Page 1

E ffi

g gFÉ o ÉgÈi, iÉ ÉÉÈgfiÈÉÉFÈgÈÉ sBigÈ iE iIi rÉÉ i[ÉÉ z o

ill,

É É =- F! í : e ; F ; Et I Éd: = e" "a Éú i F

* -;" : =6 ;t

F: a F 6 :B ^i &I

L: frà.;5Ef 8=E J:ÈÉ;f i i; E: f ; L"-! éÈ " 3 *fr iE 3 I 3 I >= u3" li ; i*+seí5H 3:F.fr í€Édi9E {É 41 È8.ecsiXiB4sÀ:3

fEq É;r. ód ;;j

:.6 ==à

F 6 ,9

D

ct)

ct

; ; È

3 +É! l * q s : '^ n; ; 1:: i F Èg . ;Hjr: : : 9 0 : . S .' È a =Èd í::.=È ; -;. e &

E IE

)-

ÉF É :È ì i I sî. 3I" tà Él q C ; É B

S ts

o r.s

lvt iN

-,

î

g tn

o

H *d

cri3ÉiÈiÈÉiíÉ[FiiÈÉ ff o gFÉ$ rii EÉi;Éf ífislÈEs; ff PÉi iEiÈtÉF?ii H ;itiFÉ;I ff ffi t-l(! Ft

r!

F

v,

s!1:.; LrÉ íÈi;= í aÈ +t* i i E:É€ gli é HiÈE EF: s i '-f + ;;.u

(-

' ; ' Aú 5 É3 d eF ; Re ; E : I B ; F

!a1Eai*:FEii í:Éregl{F

eÈ --t

II

lo rD

i l-.

lÈr

II I

rr] II F}

C' I

o

.)

Îh

(n

lr')

lF., t!J (t1 a H

tfu

;iliE ff F ffi tc FiÉiFiÉÈEiÈ'--i:3iiig C' ff AEFÈ giFFÈi gEgg gFigiF FF r ÈEÈ iÉg EF Éo ÉAEÉEFÉÉÉ iÉ tat

o_

UT D

n9 -l

3 -9=@^ . Yf o=

r

!=-.x

=-

ù r

rD-n'i

;iP

op

H

n v1

GJ

t9J

II

ì-:

v)

ffi

ID pc

=

î,

I

rÈ l-F

!J

FJ

I; -=

Èc


XIV

SPORT

il Resto del Carlino GIOVEDÌ 6 MARZO 2008

BASKET MASCHILE SERIE C2

Il Cam sta disputando ottimi play off Rodigini sempre in testa con quattro punti di vantaggio sul Cittadella secondo LTRE AL CAM ROVIGO, altre due formazioni hanno cominciato questa poule promozione decisamente con il piglio giusto, infilando tre vittorie su tre e sono Cittadella seconda solitaria in classifica e Jolly Santa Maria. Il Cittadella ha bloccato il Conegliano, mentre il Jolly S. Maria di Sala che dato un altro dispiacere alla Pro Pace Padova ancora alla ricerca di una giusta quadratura. Torna invece alla vittoria il Grissin Bon Schio, soffrendo sul S. Vendemiano mentre, in un turno che ha visto cinque successi interni, va registrata la vittoria dell’Io Master Castelfranco ai danni del Borgo Venezia Verona. Il Cam Rovigo ha faticato più del dovuto contro gli ostici vicentini dell’Arzignano e ancora una volta i 32 punti dell’argentino Richotti sono stati manna dal cielo. Assist, canestri e ben 5 tiri dalla lunga di-

O

Nicolas Richotti

stanza hanno incoronato ancora promozione, fermata dal Jolly, una volta il numero 4 del Cam mi- squadra che fa del collettivo il suo gliore in campo. Un Rovigo che marchio indiscutibile; una Pro ha dovuto fare a meno del bulga- Pace che grazie alle individualità ro Bozhenski, out causa influen- di De Nicolao e Vukic è riuscita a za, e con lo sfortunato debutto ca- rimanere in partita, altrimenti il salingo di Italiano (leggera distor- passivo sarebbe stato peggiore. In sione alla caviglia), rodigino clas- casa Cam si sta preparando la trase ’91 in prestito gratuito dalla Pa- sferta a S.Vendemiano che ha datavium dove giocato filo da torcere alva da 5 anni. Seplo Schio. Questi i pur con qualche dif- RICHOTTI SUPER risultati della terza L’argentino contro giornata: Jolly-Pro ficoltà, i biancoverl’Arzignano ha di hanno incameraPace 75-64, Castelto anche questi due franco-Atletico messo a segno punti; una squadra Borgo Verona ben 32 punti che segna tanto (pri68-63, Cittadellama con 246 punti Conegliano 74-66, fatti) ma che se subisce tanti (222) Schio-S.Vendemiano 59-52. In visto che è la seconda con più pun- classifica Cam Rovigo 18, Cittati subiti dietro al Conegliano, della 14, Schio, Pro Pace 12, Jolly, (240) ultimo in classifica. Chi regi- S.Vendemiano, Atletico Borgo stra ancora un segno meno in que- Verona, Castelfranco 10, Arzignasta poule promozione è la Pro Pa- no 8, Conegliano 6. ce una della due candidate alla c. a.

CAMPIONATI VENETI DI CROSS

Chiara Toffoli conquista il titolo "Promesse" NUOTO AICS

La piscina Tosi ospita il Memorial «Mattia Olin»

DOMENICA prossima la piscina Tosi di Rovigo ospiterà il “Memorial Mattia Olin”, intitolato ad un ragazzo prematuramente scomparso in un incidente stradale. Si vuole quindi mantenerne viva l’immagine nell’ambito sportivo che lo ha visto per anni attivo nel nuoto dell’Aics Rovigo che (con l’Assessorato allo Sport di Lendinara e gli enti Acli, Csi, Rovigonuoto, Uisp, e Motoclub di Lendinara) intende ricordarne la memoria con una manifestazione aperta a tutti. Alla fine targhe e premi per tutti i ragazzi che hanno aderito all’iniziativa.

CHIARA TOFFOLI, rodigina, ha conquista il titolo regionale di cross domenica scorsa a Curtarolo dove erano in palio i titoli veneti di corsa campestre maschili e femminili. Una splendida giornata primaverile e il terreno in ottime condizioni hanno garantito gare veloci e finali in volata. Chiara Toffoli, al 1˚ anno Promesse, si giocava il titolo regionale di categoria nel Cross Corto. Alla partenza le migliori crossiste venete delle categorie Allieve, Juniores, Promesse ed Assolute. Partenza velocissima di Rosanna Martin, pluri-campionessa italiana, che va in testa a scandire l'andatura. Dietro Chiara Toffoli, Lara Malloy, Chiara Renso e Letizia Titon.

Più indietro le junior Zantedeschi e Casson. La Martin imposta un'andatura mozzafiato e guadagna terreno, solo la Malloy resiste in scia mentre dietro si forma un quartetto (Toffoli, Renso, Titon e Tison). Le quattro restano com-

patte finchè la Renso forza l'andatura e stacca le altre tre. La Tison non riesce invece a tenere il passo e resta staccata da Toffoli e Titon che corrono appaiate per oltre un chilometro. Nel finale sembrerebbe la Titon favorita ma Chiara Toffoli inventa uno sprint da manuale e ai 200 metri, con uno scatto da quattrocentista, si invola e vince la categoria Promesse aggiudicandosi il titolo regionale e il pass per i campionati italiani. La rodigina, in forza all'Assindustria Sport Padova, aveva già vinto anni fa il titolo regionale di cross nella categoria cadette. Nella foto: Chiara Toffoli (a sin) e Letizia Titon nel finale di gara

BASKET

Gli Esordienti del Sarprint Badia battono la Libertas 65-33 SARPRINT BADIA: Avanzi (5), Hoxhaj (4), Ballestriero (6), k Capuzzo (16), Cirikovic (4), Flagiello (9), Fornasari (2), Miglioranza (2), Romani (3), Zebini (14). Istr.: M. Bergamo LIBERTAS ROVIGO: Bellinello (4), Bellini (1), k De Martini (12), Pirone (2), Prearo (7), Scarpa (7), Snichelotto. Istr.: M.Cecchettin Arbitri: Rossi - Mercadante Parziali: 8-7 23-2 13-8 21-16 Note: Espulso per 5 falli: Avanzi - Hoxhaj, Spettatori 50 circa. — BADIA POLESINE—

VITTORIA dei locali nel recupero svoltosi del Campionato Esordienti a Badia tra Sarprint e Libertas Rovigo. Nel primo quarto allungo della Libertas con un parziale di 7-2; il Badia, però, si sveglia e con un contro-parziale di 6-0 chiude il 4˚ sull’8-7. Nel secondo 4˚ il Badia “uccide” la partita con un netto parziale di 23-2 e il parziale si chiude sul 31-9. Dopo la pausa, la Libertas contiene gli attacchi della squadra locale e lascia al Badia solo 5 punti: 13-8 il parziale r risultato sul sul 44-17. L’ultimo periodo è tutto un susseguirsi di velocissimi contropiedi. Il Sarprint segna 21 punti contro i 16 della Libertas e chiude la partita 65-33. Migliori realizzatori della gara i due capitani: Nicolò Capuzzo (16 punti) per il Sarprint e Marco De Martini (12 punti) per la Libertas. Alla fine lunghi applausi per entrambe le compagini, che hanno dato vita ad un divertente incontro. Due squadre ben preparate e con tutti i giocatori in piena forma fisica. La differenza di risultato è dovuta principalmente alla panchina corta della squadra rodigina.

CORSA CAMPESTRE L’Assindustria Rovigo arriva seconda a Curtarolo ANCORA UN PODIO per il Gruppo Atletica Assindustria Rovigo che a Curtarolo (Padova) ha conquistato il secondo posto assoluto nel Campionato Veneto di cross. Un risultato che pone il sodalizio rodigino subito alle spalle dell'Atletica Vicentina che ha conquistato 1985 punti contro i 1687 dell'Assindustria, ma davanti alla Jagger di Vittorio Veneto che si è fermata a quota 1612. In località Santuario di Tessara erano stati oltre 900 gli atleti che si erano dati appuntamento per questi campionati di cross che la Federazione veneta di atletica leggera continua a valorizzare scegliendo per il suo svolgimento sempre splendide località, coinvolgento praticamente tutte le società venete di

atletica leggera. In questo panorama certamente stimolante, il gruppo del presidente Paolo Fantinato ha confermato tutto il suo valore conquistando anche il primo posto nella specialità del cross lungo maschile con 884 punti contro i 659 della Jagger e i 491 della Gagno Ponzano. A questi risultati va poi aggiunto anche il terzo posto di Agnese Bombardieri nel Criterium Regionale Master di 4 chilometri nella categoria MF 55 con il tempo di 19'20". Davanti a lei soltanto Dalila Aissaoi del Team Italia in 17'33" e Marina Piva della Malo in 17'53". Enzo Fuso Nella foto: la squadra Seniores del G.A. Assindustria Rovigo


r,ll00€aiil[[GO

martedì27.10.2009

i

la 24.cdhio ""at"r". €

hlgltlila4, daCCe di Po,hapartecip4tq s3r11q legare 19474letadeUlA4CTaglio

Iplesani allaUenicenarat

piazamento Il migliore perTtzjano Rosati dell'Assindustría Rovigo: èg' VENIZ-IA Vendqua!ùesilna edizione ilella, VenicemaEthon ala rccord, sia per quanto rígrl:ralà il nul mero oel peÍecrpantr, sla per i risultati dei vincitori. I 6mila pettorali messi a disposizione alall'organiz zazione erano già esauúti ai p mi di settemble: si è cercatodi accoglierepiù dchie$e possibili ma ci si è fermati a quotÀ 6.900 con oìtre oo iscritti provenienii d'Olùalpe. Di più non si poteva fare visto le difficoltà logistiche di un percorso bellissimo che parte aìa Sùa e s€gle lÀ Rivìera del Brentà p€r conclualersiin Piazza san Marco e fuviera alegìi Schiavoni, in pieno cenE! storico ali Veùezia. Sempredi più i podisti polesa.ni che si schierano ogni anno aÌ \,ia della maratonà lÀgunÀre: alàincor-

EvidenzaUnindustrid

I filglld. dri loh.|ri Trzano Rosar niciaE il risultÀto di Tiziano Rosati, alell'Assindustria Rovigo, che ha temi nÀto la gÀra in 2h 35"33" distdbuendo benissimo lo sfono, arivando j4' assoluto e seconalodell,acategoria l,,tMls. Dopo di lui, non pel il ri-

Dasin5tra,AngeoChlavegaio e Paoo lranzosri

sultato, dobbiamo per forza menzionare Lulgi Milani: I'atleta classe 1947,ala semprc in forza al Cp Avis Taglio di Po, ha chiuso la sua 24i VenicemaÉthon cor$ecutiva ìn 4h 09', rS" : è rimasto, cioè, uno dei pochissimi (una deciIla) ad

R taoìo úm@ 3d usoesusvÒ de

aver peltecipato a tutte le edizioni alelh gala ed ha l'onore di partire in prima trla con i "top runner": al prossimo anno le "nozze d'argento". Ad accompagnarlogli ami ci del club con Angelo Chie' vegato arrivato in 3h

Pagina 34


RASSEGNA STAMPA VARIA  

2008 CROSS E STRADA 2009

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you