Page 56

Cena di una notte di

mezza estate Mi piace cenare fuori, guardando il sole che piano piano sparisce dietro le colline e le stelle che si accendono ad una ad una nel cielo d’estate. Mi piace condividere questi momenti di tranquillità con i miei amici, inventare una scusa come un’altra per ritrovarsi a mangiare e bere all’aperto, con un concerto di cicale e grilli che accompagna le nostre chiacchiere e le nostre risate. Mi piace fare le cose con calma, la spesa la mattina presto, cominciare a cucinare per la cena il giorno prima, in modo che quando arrivano i miei amici c’è solo da apparecchiare la tavola e stappare la prima bottiglia di vino: una tovaglia bianca, i piatti bianchi e qualche lanterna fatta in casa con i barattoli della marmellata e i lumini, per diffondere un chiarore soffuso tra i rami degli olivi. Mi piacciono queste sere d’estate, quando ti auguri che un attimo duri per sempre, perché ti senti felice, soddisfatto, amato, in compagnia delle persone a cui tieni di più. Vi propongo un menu che basta per almeno 15 persone, che può essere cucinato anche il giorno prima o la mattina stessa, in modo che possiate godervi con tranquillità gli ospiti senza dover fare la spola tra la cucina e il giardino.

Testi e foto di Giulia Scarpaleggia http://www.julskitchen.com 56 - G2KITCHEN | LUGLIO 2011

Profile for G2 kitchen

G2kitchen Estate  

è esplosa l'estate con tutti i suoi colori!

G2kitchen Estate  

è esplosa l'estate con tutti i suoi colori!

Profile for g2kitchen
Advertisement