Page 1

Buongiorno

“Nei miei primi ricordi il nonno è calvo come un uovo e mi porta a vedere le tigri. Si mette il cappello, l’impermeabile con i grossi bottoni; io indosso le scarpe di vernice e il vestito di velluto. E’ autunno e ho quattro anni”. (Téa Obreht) La mano del nonno. www.lisacorva.com Quotidiano gratuito Anno 11 Numero 190

GIOVEDÌ 24.11.2011

Previsione di felicità

Crisi europea, oggi vertice tra Merkel, Sarkozy e Monti

Superenalotto, questa sera il sei tocca i 36 milioni di euro

Greenpeace festeggia i 25 anni di attività in Italia

Verona: apre “Job & Orienta”, salone per aiutare i giovani al lavoro

Laura Antonelli, il mito di una generazione compie 70 anni

Via al Torino Film Festival, rassegna per il cinema d’autore

Paul Weller: nuovo album a marzo 2012

Ridotto l’acconto Irpef di novembre “Un aiuto di 3 miliardi ai consumi”

Decreto del governo l La rata in pagamento questo mese scende dal 99% all’82%, liberando risorse per i contribuenti. La differenza sarà pagata a giugno. a pagina 6

Processo Ruby, George Clooney tra i testimoni

l Sono 214, compresi ministri,

politici e personaggi dello spettacolo, le persone ammesse a testimoniare a Milano. a pagina 5

Hanno detto

“La vera trasgressione è fare una famiglia e mettere al mondo dei figli”

Vasco Rossi

Egitto in rivolta “Gas tossici contro i civili”

lContinuano le proteste contro i

militari al potere in Egitto. Il premio Nobel El Baradei denuncia l’uso di proiettili e gas nervini. a pagina 9

Alluvioni, 30 morti in due mesi

lUn’altra tragedia si è abbattuta sull’Italia in dissesto: a Saponara, in provincia di Messina, tre

persone sono morte per l’alluvione provocata dal maltempo. Tra le vittime anche un bambino di 10 anni. Da settembre a oggi (in soli due mesi) sono trenta le vittime di questi disastri. a pagina 8

Influenza, è arrivato il virus “Perth­like” Il picco a gennaio

l Il “nuovo” virus è stato isolato per la

prima volta ieri in un paziente genovese: si tratta del ceppo AH3N, un patogeno atteso e compreso tra quelli combattuti dal vaccino. In ogni caso si prevede che metterà a letto, tra 2011 e 2012, quattro milioni di italiani. a pagina 10

bari

Rapina sventata dalle telecamere

lEntro fine anno in città 500

impianti di sorveglianza. a pagina 18

Assalto al Campus bancomat svuotato

lCaccia a tre rapinatori che hanno sequestrato il custode. a pagina 18


4

Giovedì 24 novembre 2011

www.city.it

city

I Protagonisti

SURGELATI

Cibi per single? Macché, li usano 9 italiani su 10

l È l’unico comparto del

mercato alimentare che segna una crescita (+0,8%). In aumento soprattutto le vendite di vegetali (+11%) e pesce (+4,5%).

Su

city.it

CESARE BATTISTI

L’ex terrorista compra casa nel centro storico di Rio

lLibero da giugno, torna dove ha

vissuto da latitante prima che fosse arrestato (2007). In Italia è condannato all’ergastolo (4 delitti) ma il Brasile non lo estrada.

ANDREA BOCELLI

JAMES MURDOCH

Il concerto a Central Park conquista gli Stati Uniti

Gb, scandalo intercettazioni Il figlio di Rupert si dimette

settembre scorso, è quarto nella Billboard 200, la classifica degli album più venduti negli Usa. Davanti a lui Drake, Bublè e Adele.

intercettazioni illegali fatte dai suoi tabloid, lascia tutte le cariche nei giornali britannici del gruppo (fra cui The Sun e The Times).

lIl cd/dvd del concerto live del 15 lCoinvolto nell’inchiesta sulle

ALI ABDALLAH SALEH

Il presidente yemenita lascia il potere dopo 33 anni

lAlla fine, dopo 10 mesi di rivolte

popolari, il 69enne ha firmato un accordo di transizione per uscire di scena. Centinaia i morti (955 per l’opposizione) nella repressione.

ogni giorno video appuntamenti con Sport, People e Cinema

MIAMI

Usa, uomo trovato morto circondato da 60mila api

lÈ stato trovato dalla figlia, in una casa di Miami, con 60mila api sul corpo e tutt’intorno. Secondo la tv Wplg, l’uomo stava ristrutturando la casa: ha provato a cacciare le api dal loro “nido” ed è stato attaccato. INDIANAPOLIS

Usa, pedofilo 25enne condannato a 315 anni

lDavid Bostic, 25 anni,

dell’Indiana, era accusato di aver prodotto e distribuito immagini pedopornografiche di 5 bambini molto piccoli, tra i due mesi e i quattro anni. Il giudice l’ha condannato a 315 anni di carcere. CITTÀ DEL MESSICO

Operazione anti­narcos con sequestro milionario

lOltre 15 milioni di dollari,

3kg di cocaina, e varie armi. È il bilancio di un maxi sequestro dell’esercito a Tijuana. Il denaro, trovato in un veicolo, apparterrebbe a Joaquin “El Chapo” Guzman, uno dei boss più potenti tra i narcos.

LISBONA

Portogallo, oggi sciopero contro le misure anti­crisi

l Si accende la protesta in

Portogallo contro le misure di austerità: aumento dell’Iva su gas ed elettricità, trasporti più cari, taglio agli stipendi degli statali. I sindacati, Cgtp e Ugt, hanno convocato per oggi uno sciopero generale.

KINSHASA

Congo, a 6 giorni dal voto assassinato parlamentare

lAncora sangue nella

Repubblica Democratica del Congo, dove il 28 novembre si vota per le presidenziali. Il parlamentare dell’opposizione Marius Gangale è stato aggredito in auto e assassinato a colpi d’arma da fuoco.

MANAMA

Repressione in Bahrein Inchiesta conferma torture

lLa commissione d’inchiesta sulla repressione delle rivolte di febbraio-marzo (35 morti), ha confermato che almeno 5 detenuti sono stati torturati a morte. Il re, Hamad bin Issa al Khalifa, ha promesso che i responsabili saranno puniti.

MADRID

lAllarme torture nelle carceri e nei commissariati in India. Secondo un dossier del Centro asiatico per i diritti umani, in 10 anni 4.231 prigionieri sono morti per abusi e torture. Il 99% dei decessi è avvenuto entro 48 ore dal fermo. PECHINO

Esplosione in albergo Panico alle Canarie

Monastero tibetano di nuovo sotto assedio

l Scoppio in un hotel di lusso

l Continuano le proteste dei

sulla spiaggia di Mogan, durante il rifornimento di gas a un deposito per la talassoterapia (cura con l’acqua di mare). I feriti sono 5: due hanno ustioni sul 90% del corpo. Evacuati mille turisti.

monaci tibetani per la libertà religiosa. Circa 300 poliziotti cinesi controllano di nuovo il monastero di Kirti, in Sichuan: dall’inizio dell’anno si sono immolati per protesta 11 religiosi, 8 erano di Kirti.

BERLINO

BANGKOK

Donna di 330 kg cade Soccorsa con una gru

Sms contro la regina Pena record di 20 anni

l È accaduto in Germania: la donna di 330 chili era caduta dal letto, era ferita e aveva bisogno di essere portata in ospedale. Per sollevarla i vigili del fuoco hanno dovuto usare una gru. Poi l’hanno fatta uscire dalla finestra.

NEW DELHI

Abusi sugli arrestati In media 4 morti al giorno

lAmpon Tangnoppakul, 61 NEW DELHI

India, rapporto choc: muore un bambino ogni 20 secondi

lNonostante la crescita economica record, ogni anno 1,73 milioni di bimbi indiani muoiono prima dei 5 anni. Decessi, denuncia Save the children, causati da malattie curabili come dissenteria e polmonite.

anni, era accusato di aver spedito 4 sms “offensivi” contro la regina thailandese nel maggio 2010 durante le proteste delle “camicie rosse”. È stato condannato a 5 anni di carcere per ogni messaggio. a cura di A.Lamanna e B.Montini


city

5

Giovedì 24 novembre 2011

www.city.it

I Protagonisti

CLONAZIONE

Dieci anni fa il primo embrione umano fotocopia

lL’embrione riprodotto in

laboratorio, fonte di cellule staminali, ha aperto la strada alla medicina rigenerativa. Ma anche a polemiche e dibattiti sull’etica.

Vai su

DANIEL RADCLIFFE

Ha rischiato di non essere Harry Potter (e milionario)

lI genitori dell’attore inglese, 22

anni, rifiutarono la richiesta di audizione: i film dovevano girarsi in Usa. Per fortuna (di Daniel) il set fu poi spostato in Gran Bretagna.

LAURA PAUSINI

OSSERVATORIO NAZIONALE STALKING

Tre brani pirata su Internet Sospetti sull’ex chitarrista

Il 65% degli studenti non sa cosa è lo stalking

sul web da 2 mesi. I file sono stati sequestrati. Gli inquirenti sospettano di Gabriele Fersini: escluso dal tour, si sarebbe vendicato così.

degli istituti superiori italiani non conosce il termine. Il 10% è invece stato vittima di atti persecutori a scuola (il 75% sono ragazze).

lBrani di Inedito, appena uscito, lCirca due terzi degli studenti

EDOARDO E FRANCESCO MOLINARI

I fratelli d’oro del golf tentano il bis in Cina

ad Hainan Island inizia la lOggi a

56 World Cup. I torinesi, vincitori dell’edizione 2009, difendono il titolo contro 28 nazioni in gara. “Ci divertiremo”.

city.it, ogni giorno video appuntamenti con News, Sport e Cinema

Processo Ruby, tra i testi Clooney e Cristiano Ronaldo tabulato delle telefonate tra Berlusconi e il dirigente della Questura di Piero Ostuni.

Per la difesa l Nel procedimento contro

Berlusconi, ammessi 214 testimoni. Molti sono famosi, o politici. La prossima udienza il 2 dicembre.

Milano

La ragazza Karima El­Marough, detta Ruby Rubacuori. ha detto di aver visto Clooney ad Arcore e di aver trascorso una notte in un hotel con Cristiano Ronaldo. Tra i 78 testimoni in favore del leader del Pdl e proprietario di Mediaset ci sono anche gli ex ministri Mariastella Gelmini, Mara Carfagna, Franco Frattini e Giancarlo La vignetta di Michele Cavaliere

La star di Hollywood George Clooney, la showgirl Elisabetta Canalis, il calciatore del Real Madrid Cristiano Ronaldo, le showgirl Aida Yespica e Belen Rodriguez, la conduttrice tv Barbara D’Urso. Sono alcuni dei testimoni famosi che sfileranno nel processo contro l’ex premier Silvio Berlusconi per il caso Ruby. Sono tra i 214 testi ammessi ieri dal Tribunale di Milano e convocati dai legali di Berlusconi: per dimostrare che le dichiarazioni di Ruby (vero nome Kahrima El Mahroug) non sono credibili. Ruby

Tutte le vignette su

city.it

(Ansa)

Galan e i parlamentari del Pdl Paolo Bonaiuti, Valentino Valentini e Maria Rosaria Rossi. Convocate le 32 ragazze protagoniste delle feste ad Arcore. Il processo riprenderà il 2 dicembre. Il Tribunale ha poi ammesso l’uso delle intercettazioni realizzate nell’indagine, ma non il

Le accuse all’ex premier Berlusconi è accusato di prostituzione di minorenne (avrebbe avuto rapporti sessuali a pagamento con Ruby, quando lei aveva 17 anni) e di illecite pressioni sulla Questura di Milano. Il 27 maggio del 2010, infatti, Ruby fu fermata per furto e Berlusconi (allora premier) chiamò almeno due volte la Questura. Secondo i pm per far rilasciare la ragazzina senza che fosse schedata; e occultare così la loro relazione. La versione di Berlusconi (e della maggioranza in Parlamento, che su questo ha votato)? Il premier era convinto che la marocchina Ruby fosse la nipote dell’ex presidente egiziano Mubarak. Ruby sarà sentita sia come teste d’accusa che di difesa. (CITY)

PORDENONE

Professionista adescava ragazzini su Facebook Arrestato in Friuli

lAdescava i ragazzini su

Facebook. Oppure corteggiava le loro madri, per arrivare infine a loro. E non solo ne abusava sessualmente, ma teneva comportamenti aberranti: come legare le vittime a un albero, prima di violentarle. Un insospettabile professionista di mezza età è stato arrestato a Spilimbergo (Pordenone) con l’accusa di violenza sessuale aggravata e continuata. Si tratta di un pedofilo seriale, che avrebbe rivolto le sue attenzioni su una quindicina di minori nell’area della Valcellina. Gli inquirenti stanno cercando di capire se i ragazzini molestati siano ancora più numerosi. È in ogni caso esclusa la presenza di complici, così come ignare sono parse le mamme dei bambini presi di mira. (City)

Presunti abusi sulla figlia di 8 anni Indagato l’ex portiere Sereni Denunciato dalla ex l Da tempo i rapporti fra il calciatore e la ex moglie sono tesi: gli inquirenti non escludono, per questo, che le accuse siano infondate.

Genova

“Sono accuse false: una perizia d’ufficio ha già escluso ogni tipo di abuso”. L’avvocato Massimo Boggi difende così Matteo Sereni, ex portiere di Sampdoria, Lazio, Torino e Brescia (ora svincolato). È indagato dalla Procura di Geno-

Calciatore Matteo Sereni. (Ansa) va per abusi sessuali sulla figlia di 8 anni. È stata la moglie , l’ex procuratrice Silvia Cantoro, a denunciarlo. Non è un mistero che fra i due sia in corso una turbolenta separazione, culminata alla fi-

ne di una partita di campionato a Brescia, un anno fa: quando lui si sfogò davanti alle telecamere, dicendo che la moglie non gli permetteva di incontrare i due figli. Per questo gli inquirenti non escludono neppure che la denuncia possa essere il frutto di una vendetta. “Non si tratta di una banale lite fra due ex coniugi - puntualizza lei - È in ballo la salute e la serenità di due bambini”. Per confermare la veridicità dei racconti fatti in varie occasioni dalla bambina - e che una prima perizia non aveva giudicato credibili - il 7 dicembre è in programma un incidente probatorio. (CITY)


6

Giovedì 24 novembre 2011

www.city.it

city

I Fatti ROMA

Rapporto Caritas: “Povertà in aumento nel ceto medio”

Rasoio

Al processo Ruby anche Cristiano Ronaldo. Dovrà confermare che con lui gioca il nipote di Pelè

lSempre più ,poveri in Italia: di

numero, con l’aumento di nuovi indigenti; e di fatto, con chi era già povero spinto allo stremo. È l’allarme contenuto nel rapporto Caritas, secondo il quale nel 2010 erano 8 milioni e 272 mila i poveri di povertà relativa, 3 milioni 129 mila quelli di povertà assoluta. Un dato destinato a crescere con sempre più pezzi del ceto medio che scivolano verso il basso a formare fasce di nuove povertà. “Stiamo fabbricando i poveri di domani” avverte mons. Giuseppe Pasini, direttore della fondazione E. Zancan e già direttore della Caritas. (CITY)

MILANO

Piazza Affari perde il 2,59%

lNuovo pesante calo per

piazza Affari, la peggiore in Europa con Madrid. L’indice Ftse Mib ha terminato in flessione del 2,59%, mentre il Ftse All Share ha ceduto il 2,44%. I rendimenti dei Btp decennali hanno sfiorato la soglia da allarme rosso del 7%. Lo spread Btp-Bund si è assestato intorno a 482 punti base.

Irpef, ridotto l’acconto: “Tre miliardi per i consumi”

MONZA

Oltre 120mila le imprese in difficoltà

l Le imprese italiane in

difficoltà, tra fallimenti e liquidazioni, sono aumentate dello 0,3% nell’ultimo anno. Tra fallimenti, liquidazioni e concordati preventivi, sono oltre 120 mila quelle toccate dalla crisi, in pratica un’impresa ogni 50 attive. Lo rivela uno studio della Camera di commercio di Monza e Brianza. ROMA

Rc auto più care Moto, aumento record

l In Italia in due anni le

tariffe delle assicurazioni sono aumentate con punte del 27% per le auto e del 45% per le moto. È quanto emerge dai dati Isvap. E i prezzi sono tra i più cari di Europa: secondo il Codacons da noi una polizza per l’auto costa in media tra i 900 e i mille euro anniu. In Germania 222 euro, in Francia 172 euro. MILANO

Intesa San Paolo Cucchiani dopo Passera

lSecondo indiscrezioni,

Enrico Tomaso Cucchiani sarà nominato oggi nuovo amministratore delegato di Intesa San Paolo, succedendo al neo ministro Corrado Passera. Cucchiani è l’attuale numero uno di Allianz spa, nonché membro del consiglio di amministrazione della rivale di Intesa, UniCredit.

Sulla rata di novembre lDecreto del governo che interessa

7,2 milioni di contribuenti. La somma risparmiata andrà restituita a giugno.

Roma

Cenone di Natale più leggero, se non dal punto di vista dietetico almeno per il suo peso nell’economia delle famiglie grazie a un decreto del governo che riduce del 17%, dal 99 all’82%, la percentuale di acconto Irpef da versa sulla rata di novembre. L’equivalente, secondo stime, di circa 3 miliardi di euro.

Risparmi medi di 400 euro Il decreto, il primo firmato dal neonato governo Monti, riprende una norma prevista nella manovra adottata nel maggio-giugno 2010 dal precedente esecutivo per rimettere a posto i conti del Bilancio. L’effetto immediato, spera Palazzo Chigi, è quello di fornire una boccata di ossigeno ai consumi nell’imminenza del Natale. Il decreto, stima la Cgia di Mestre, consentirà infatti un risparmio medio di circa 400 euro a testa per i circa 7,2 milioni di contribuenti interessati dalla norma. Somma da reinvestire come meglio si crede. Regali, risparmi o magari proprio i cenoni di Natale/Capodanno, per i quali, secondo la Coldiretti, verrà spesa in

totale una cifra che coincide con i tre miliardi stimati dal Tesoro in una nota ufficiale. Come funziona La riduzione dell’acconto, però, è da intendersi come un prestito. la somma che non verrà richiesta nella rata di novembre, infatti, sarà caricata sulla rata del prossimo giugno. Per chi avesse già versato la rata senza usufruire della riduzione, invece, sono previsti dei sistemi di riconteggio, o con la restituzione a dicembre o con un credito di imposta a secondo dei casi. “In una fase di poca liquidità - commenta Giuseppe Bortolussi, segretario della Cgia - questo provvedimento va nella direzioni giusta”. (CITY)

Monti accelera sulla ricetta anti­crisi ROMA

Verso squadra di 5 vice e 25 sottosegretari l Potrebbe

chiudersi presto il nodo dei sotto segretari del governo. Il premier Mario Monti sta lavorando alle nomine con i principali partiti della maggioranza. si tratterebbe di figure legate ai partiti ma con profili tecnici. Secondo indiscrezioni, Pd e Pdl si spartirebbero l’80% dei nomi e al Terzo polo andrebbe il restante 20%. Monti punterebbe a una squadra di 25 sottosegretari e di 5 vice­ministri ( due ciascuno a Pd e Pdl e 1 al Terzo polo). (CITY)

Vertici preparatori l Una linea preferenziale in

parlamento per i decreti contro il debito e per la crescita. L’ha concordata ieri il premier con i presidenti della Camera. Oggi missione europea a Strasburgo.

Roma

Giornata fitta di incontri e colloqui, ieri per il premier Mario Monti. Che oggi a Strasburgo avrà il suo primo vertice da premier italiano con il presidente francese Nicolas Sarkozy e la cancelliera tedesca Angela Merkel, considerati il direttorio dell’Ue. Varo veloce per leggi economiche Il primo incontro di Monti, ieri, è stato quello a pranzo a Palazzo Giustiniani con i presidenti delle Camere, Renato Schifani (Senato) e Gianfranco Fini (Camera). L’obiettivo era trovare un accordo per accelerare il più possibile l’iter parlamentare delle misure economiche, compresa la introduzione del vincolo del pareggio di bilancio nella Costituzione. Monti, Fini e Schifani hanno concordato “percorsi parlamentari agevoli,

Telefonate e incontri Colloqui istituzionali per il premier Monti, ieri. (Ansa) condivisi e veloci per l’esame degli interventi in materia economica”, hanno spiegato dopo il vertice, “alla luce della situazione di emergenza che il Paese sta vivendo al riguardo e che va affrontata con provvedimenti incisivi, rapidi e risolutivi”. Le telefonate istituzionali Nel pomeriggio Monti ha chiamato il neo eletto primo ministro spagnolo, Mariano Rajoy, per congratularsi con lui e auspicare un incontro in tempi brevi per “proseguire nello stretto coordinamento delle rispet-

tive posizioni per affrontare le sfide poste dalla congiuntura economica internazionale”. Telefonata anche al premier del Governo Transitorio libico, Abdul Al Raheem Al Kiib. Il colloquio con Napolitano Ma soprattutto, prima di cena, Monti ha incontrato il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che segue da vicino il lavoro del governo in questa fase. Monti gli ha riferito della missione a Bruxelles di martedì. Oggi la nuova tappa europea con Merkel e Sarkozy. (CITY)


city

7

Giovedì 24 novembre 2011

www.city.it

I Fatti NAPOLI

TORINO

Sequestrate 4 tonnellate di sigarette

Prezzi gonfiati Evasi 42 milioni, 14 arrestati

lLa Guardia di Finanza di Napoli ha sequestrato ieri un tir che trasportava 4 tonnellate di sigarette di contrabbando: arrestate tre persone, un cittadino polacco di 27 anni, uno slovacco di 29 e un italiano di 37 anni. Le sigarette, importate dall’Est Europa, immesse sul mercato, avrebbero fruttato un guadagno di quasi 600mila euro. (City)

lGonfiavano il

Lavora solo 6 giorni in 9 anni A Bologna arrestata impiegata ospedaliera lBolognese in congedo anche per maternità a rischio mai avute. Incastrata dai Nas.

Bologna

Negli ultimi 9 anni ha lavorato solamente per 6 giorni, con lunghi periodi di malattie ed assenze per mater-

nità, di fatto mai avute. I carabinieri del Nas di Bologna hanno posto agli arresti domiciliari una dipendente di 45 anni dell’Azienda OspedalieroUniversitaria Sant’Orsola Malpighi di Bologna, indagata per truffa ai danni di enti pubblici e falso ideologico in documentazione pubblica. Truffa da 33mila euro L’operatrice, oltre ad essere risultata assente per continuati e prolungati periodi di malattia, era rimasta

a casa per due presunte gravidanze: dapprima per complicanze della gestazione e poi per maternità obbligatoria. Gravidanze non vere o non portate a termine. Secondo l’accusa, la donna, con vari raggiri, è riuscita dapprima a ottenere da medici del consultorio familiare e dell’Ospedale Maggiore i certificati di maternità a rischio. Poi avrebbe usufruito in modo indebito dei periodi di assenza. Il danno per lo Stato? Oltre 33mila euro. (CITY)

valore di ville e palazzi per intascare finanziamenti e mutui da banche e società di leasing: la guardia di finanza di Torino ha arrestato 14 tra imprenditori e professionisti con l’accusa di associazione a delinquere. Dall’indagine, che coinvolge 54 società, è emerso un giro di fatture false per 100 milioni. Gli inquirenti hanno inoltre scoperto redditi “occultati” per 27 milioni di euro ed un’Iva evasa per 15 milioni. “Un vasto e sofisticato fenomeno criminoso”. Così lo ha definito il procuratore Gian Carlo Caselli. (City)

CAMPOBASSO

Sbanda per il ghiaccio Il Comune condannato

lA causa di una patina di

ghiaccio sulla strada perde il controllo dell’ auto e finisce contro un muro: il Giudice di pace condanna il Comune di Campobasso a risarcirgli il danno, per mancata vigilanza sul manto stradale. MILANO

Pentita sciolta nell’acido Processo riparte da zero

lSi “rifà” il processo a

Milano per l’omicidio di Lea Garofalo, la testimone di giustizia sparita e sciolta nell’acido. La Corte d’Assise è senza il presidente, andato a Roma col ministro della Giustizia Paola Severino. GENOVA

Stress da rumore, risarcito da Autostrade

lPer 35 anni ha subito i

rumori dell’autostrada Genova-Voltri. Il tribunale ha ordinato alla società Autostrade di ridurre i rumori e l’ha condannata al risarcimento di 10.000 euro.


8

Giovedì 24 novembre 2011

www.city.it

city

I Fatti NUOVA ALLERTA METEO

Nubifragi su Puglia, Calabria a Basilicata

lIl maltempo

imperverserà al sud anche oggi. Temporali, vento forte e fulmini sono previsti oggi in particolare su Basilicata, Calabria e Puglia. La Protezione Civile ha emesso una nuova allerta meteo. ITALIA

Lotto e Gratta e vinci, boom di baby­giocatori

lCresce il numero di

adolescenti che spendono 30-50 euro al mese in gratta e vinci e scommesse. Il 10% rischia di diventare un giocatore patologico. Lo dice una indagine dell’Ospedale Fatebenefratelli di Milano ITALIA

Stalking: non sa cos’è il 65% degli studenti

lIl termine “stalking” è

sconosciuto al 65% degli studenti delle scuole superiori. Il dato è emerso da un sondaggio svolto dall’Osservatorio nazionale stalking .

ALLUVIONI

Da settembre 30 vittime

18 SET ­ Frana travolge 6 alpinisti in Piemonte: 2 morti. 18 SET ­ Nel Bergamasco uomo colpito da fulmine. 19 SET ­ Agricoltore muore a Macerata per un crollo dovuto al vento. 19 OTT ­ Onda anomala a Genova, muore un anziano 20 OTT ­ Nubifragio a Roma: annega un immigrato di 32 anni 25 OTT ­ Alluvione tra Toscana e Liguria: 12 morti e 1 disperso 4 NOV ­ Sei morti nell’alluvione a Genova. Tutte donne, 6 NOV ­ Un morto a Pozzuoli: schiacciato da un albero . 7 NOV ­ All’isola d’Elba annega un’ 81enne. 21 NOV ­ L’acqua abbatte un muro a Catanzaro: un 56enne muore 22 NOV ­ A Saponara (Messina) il fango uccide tre persone.

Maltempo, 3 morti in Sicilia Travolti e uccisi dal fango Anche un bimbo l Aveva 10 anni. Le altre due

vittime sono padre e figlio. Uccisi dalla frana precipitata su Saponara (Messina). La Procura ha aperto un’inchiesta.

Messina

È gravissimo il primo bilancio dell’ondata di maltempo che ha flagellato la Sicilia ed in particolare il messinese. Tre le vittime accertate, interi paesi devastati ,molti evacuati, danni ingentissimi . E, anche se le piogge dovrebbero attenuarsi, l’allerta meteo non è rientrata. Una dramma che ha indotto il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, a chiedere “adeguate e costanti politiche di prevenzione”. I ministri dell’Interno, Anna Maria Cancellieri, e dell’Ambiente, Corrado Clini, si sono precipitati a Messina. Il maltempo infatti ha avuto effetti devastanti soprattutto a Saponara, nel Messinese. La frana che martedì sera si è abbattuta su alcune case ha provocato tre vittime. Luca Vinci, un bambino di dieci anni, è stato travolto dal fango nonostante

La piccola vittima La salma di Luca Vinci, 10 anni, portata via. (Ansa) la madre abbia disperatamente tentato di tenerlo stretto a sé; la donna, ricoverata in gravi condizioni, s’è miracolosamente salvata aggrappandosi a un balcone. Gli altri due morti sono un padre e un figlio, Luigi (55 anni) e Giuseppe Valla (25). È invece viva una ragazza di 24 anni che era stata data per dispersa. I pompieri l’hanno trovata in una casa, con un’altra donna: erano rico-

perte di fango fino al collo. Indagine per omicidio colposo La Procura di Messina ha aperto un’inchiesta a carico di ignoti: per disastro colposo e omicidio colposo. Dieci giorni fa aveva notificato 18 avvisi di conclusione indagini ad amministratori, tecnici e dirigenti: al centro, l’inchiesta sull’alluvione dell’1 ottobre 2009: 37 morti. (CITY)


city

9

Giovedì 24 novembre 2011

www.city.it

I Fatti

Egitto, la rivolta continua “Gas nervino contro i civili”

lSull’onda della

Altri 4 morti lQuinto giorno di proteste

contro i militari. Ancora scontri e repressione. Il Nobel El Baradei denuncia: “È un massacro, usati gas mortali.”

Il Cairo

Non si fermano in Egitto le proteste contro i militari al potere dopo la cacciata di Hosni Mubarak l’11 febbraio scorso. Le rassicurazioni del maresciallo Hussein Tantawi (ex ministro della Difesa per 20 anni) non hanno convinto i manifestanti che continuano a presidiare piazza Tahrir, al Cairo, di nuovo centro della rivolte. “I militari della giunta erano con Mubarak dall’inizio - dice una donna -. Sono venuta quando ho visto i nostri figli di nuovo uccisi”. Intanto le proteste si stanno diffondendo in tutto il Paese. Negli scontri di ieri sono stati uccisi almeno 4 civili. Uno di questi, ha riferito un medico, aveva il cranio schiacciato. In fin di vita anche un bimbo di 10 anni, colpito alla testa da un “proiettile vero”. Il bilancio ufficiale, dall’inizio delle proteste, parla di 31 vit-

Repressione Manifestanti in fuga dai gas lacrimogeni al Cairo (Ap) time (ma altre fonti dicono oltre 40) e centinaia di feriti. Ieri due morti anche ad Alessandria. Contro la repressione dei militari (“In alcuni casi peggio che sotto Mubarak”, denuncia Amnesty), è arrivata la voce del premio Nobel per la Pace, Mohamed ElBaradei (candidato alle presidenziali egiziane e possibile premier di un governo di salvezza nazionale) che ha parlato di un “massacro in corso” e di

Colombia, Siria: allarme diserta mascotte profughi dei guerriglieri Condanna Onu

Farc Alcuni combattenti (Ap)

Proteste anti­regime (Reuters)

Bogotà

Damasco

Ha deciso di “mollare” dopo dieci mesi il combattente più giovane delle Farc, le Forze armate rivoluzionarie della Colombia, considerata da Stati Uniti e Unione europea un gruppo terrorista. La “mascotte”, come lo avevano soprannominato, ha disertato dopo aver visto uccidere una compagna di lotta di 15 anni, accusata di essere una spia. La mascotte si occupava degli esplosivi, e proprio mentre stava posizionando alcune mine, una di queste era scoppiata danneggiandogli l’udito. Il piccolo ha raccontato alle autorità di essere stato lusingato con la promessa di giochi, armi e soldi e poi sottoposto a maltrattamenti e costretto a bere alcolici. Le Farc sostengono di rappresentare gli interessi dei poveri contro l’ingerenza degli Usa. (CITY)

MAROCCO

Domani le elezioni Favoriti gli islamici

Almeno 7 i siriani uccisi ieri dalle forze fedeli al presidente Bashar al Assad, che da oltre 8 mesi portano avanti una violenta repressione degli attivisti anti-regime (3.500 i morti calcolati dall’Onu). Ed è allarme profughi: sono fuggiti in Giordania già 5.000 siriani, tra cui centinaia di soldati disertori. Intanto l’assemblea generale dell’Onu ha approvato, con l’appoggio di un vasto numero di Paesi arabi, una risoluzione di condanna. Mentre il ministro degli Esteri francese Alain Juppé, dopo un incontro a Parigi con Burhan Ghalion (leader del Consiglio nazionale dell’opposizione siriana) ha lanciato un appello all’Ue perché valuti l’opzione di “corridoi umanitari”. L’Unione europea ha già in programma di adottare una serie di sanzioni finanziarie contro la Siria dalla prossima settimana. (CITY)

“lacrimogeni con agenti nervini” e “proiettili veri” usati per disperdere i manifestanti. I militari negano. Video su Youtube e testimonianze sembra confermare le accuse. A livello politico la situazione è incerta. Martedì la giunta ha incontrato i rappresentati dei partiti d’opposizione (compresi i Fratelli musulmani) per confermare le presidenziali a fine giugno e le politiche del 28 novembre. (CITY)

primavera araba, il Marocco si avvia alle elezioni anticipate di venerdì, indette dopo il sì (il 98% al referendum di luglio) alla nuova Costituzione voluta dal re Mohammed VI per arginare le rivolte popolari. Il testo, che dà più poteri al primo ministro, è giudicato però insufficiente dal “Movimento 20 febbraio” ­ a inizio anno guidò le proteste per chiedere riforme politiche e sociali ­ che invita i marocchini (13 milioni chiamati alle urne) a boicottare il voto. Fra i 33 partiti, è dato per favorito il “Partito giustizia e sviluppo”, ostile alla laicità. Sul voto vigileranno 4mila osservatori locali e internazionali. (CITY)

IRAN

Il 50% degli americani dice sì a uso della forza

l Se le sanzioni contro

l’Iran dovessero fallire, la metà dei cittadini Usa sarebbe favorevole all’uso della forza per stroncarne il controverso piano nucleare. È il risultato di un sondaggio telefonico su 2.500 persone. FRANCIA

L’ex dittatore Noriega estradato a Panama

l Via libera della corte

d’appello di Parigi all’estradizione dell’ex dittatore panamense Manuel Noriega, 77 anni, in cella in Francia per riciclaggio. Noriega nel suo Paese dovrà scontare 20 anni di carcere. DANIMARCA

Coppie gay, presto nozze anche in Chiesa

l Il ministero della Chiesa

danese sottoporrà al Parlamento una proposta di legge per permettere agli omosessuali di sposarsi in chiesa. La Chiesa luterana riconosce già le unioni civili gay.

VOLA CON RYANAIR

ISOLE CANARIE

FUERTEVENTURA ● GRAN CANARIA ● LANZAROTE ● TENERIFE

Soggetto a disponibilità, termini e condizioni. Per ulteriori informazioni e per conoscere i giorni in cui i voli sono operativi visita Ryanair.com. Partenze da Milano (Orio al Serio).


10

Giovedì 24 novembre 2011

www.city.it

city

I Fatti RICERCA

Immagini proiettate sulle lenti a contatto

lLe lenti a contatto di

nuova generazione potranno proiettare delle immagini davanti agli occhi di chi le indossa: è quanto promettono i ricercatori della Washington University. MEDICINA

Il bisfenolo è rischioso anche nelle lattine

lLe lattine che contengono cibi sono rivestite da un composto chimico, il bisfenolo A (bpa), che può filtrare nel cibo e finire nel corpo, con rischi per la salute. In Europa il bpa è stato bandito dai biberon. SALUTE

Osteoporosi, in inverno crolla la vitamina D

lCrollano d’inverno le

scorte di vitamina D, necessaria per il benessere delle ossa. Così anche le cure per l’osteoporosi sono meno efficaci. Info: www.stopallefratture.it.

FARMACI

Paracetamolo In dosi eccessive è pericoloso

lAnche un piccolo

sovradosaggio di paracetamolo, se ripetuto per lunghi periodi, può causare un’overdose del medicinale: risulta da una ricerca dell’Università di Edimburgo (Gb). Il problema sta nel fatto che le analisi del sangue sono in grado di rilevare l’eccesso di paracetamolo assunto in un’unica soluzione, ma non le dosi elevate assunte nel tempo. I pazienti con un’overdose accumulata nel tempo inoltre hanno una prognosi peggiore, con rischi di gravi danni al fegato e al cervello; spesso hanno bisogno di dialisi o di respirazione assistita. (City)

Influenza, è arrivato il virus Il picco atteso a gennaio Fino a quattro milioni di italiani malati l Sono i casi d’influenza previsti per la stagione 2011­12. Ieri isolato per la prima volta il virus in un genovese 46enne.

Roma

È stato individuato a Genova, in un uomo di 46 anni, il primo virus influenzale della stagione. Si tratta del ceppo AH3N, il cosiddetto Perthlike: “un virus largamente atteso, che fa parte di quelli inseriti nel vaccino”, come spiega Giancarlo Icardi, docente nella Facoltà di Medicina dell’Università di Genova. Quindi un caso “da manuale”, che fa prevedere una “stagione influenzale mite”: dai due ai quattro milioni di italiani si ammaleranno, secondo le stime, durante l’inverno, contro i circa 5 milioni della scorsa stagione; anche se molto dipenderà dalle temperature delle prossime settimane. Il picco dell’influenza dovrebbe verificarsi tra la fine di dicembre e il mese di gennaio.

Il vaccino È consigliato alle categorie a rischio, come gli anziani. (Ansa) Come evitare complicazioni “Si è ancora in tempo per vaccinarsi ed evitare complicanze anche gravi”: è il consiglio che arriva dagli esperti, che spingono soprattutto le categorie deboli a sottoporsi alla puntura preventiva. I soggetti “a rischio”, cioè quelli per cui il vaccino è consigliato e gratuito, sono gli anziani over 65, i malati cronici, colto che svolgono alcuni lavori di valenza sociale, le donne incinte (info:

www.salute.gov.it). “Non bisogna infatti dimenticare che in media, ogni anno, l’influenza determina circa 2000 decessi per complicanze di vario genere”, sottolinea il virologo Fabrizio Pregliasco. Il genovese, 46 anni, su cui è stato isolato il primo virus, faceva parte delle categorie a rischio: è un immunodepresso. Se si fosse vaccinato non avrebbe subito la complicazione di una polmonite. (CITY)

800.145.738


Pagina a cura del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane ­ Direzione Centrale Media ­ Roma

Battesimo oggi per il nuovo Frecciarossa

I biglietti di viaggio si pagano anche con PayPal

il nuovo Frecciarossa di Ferrovie dello Stato Italiane. Lascerà alle spalle la tradizionale ripartizione in classi per offrire ai clienti livelli differenziati di servizio. La presentazione si svolgerà presso l’impianto di manutenzione di Napoli. Da domani i primi nuovi Frecciarossa viaggeranno tra Napoli e Milano, per aumentare poi di numero con il prossimo orario.

lPayPal è il nuovo sistema di acquisto

lSarà presentato questa mattina alla stampa

EcoRent, un accordo tra Trenitalia e Maggiore rende il viaggio sempre più sostenibile lEcoRent è la formula ecologica di

noleggio a impatto ambientale zero, pensata da Trenitalia e Maggiore Rent per un viaggio “treno + auto” a totale trazione elettrica. Dal 1° dicembre, grazie al servizio EcoRent, i clienti AV in arrivo a Roma o Milano potranno muoversi in armonia con l’ambiente anche all’interno delle due città. Maggiore consegnerà le chiavi del veicolo elettrico Peugeot iOn al cliente Trenitalia, direttamente al binari di arrivo e la vettura elettrica sarà parcheggiata in aree appositamente situate nei pressi delle stazioni. I viaggiatori delle Frecce, che utilizzeranno EcoRent, potranno anche godere dei privilegi accordati alle auto elettriche. Le tariffe oscillano dalla formula oraria (8 euro) a quella settimanale (192 euro) passando per la giornaliera (48 euro), con pagamento presso l’agenzia Maggiore. Ulteriori sconti sono previsti in caso di prepagamento in fase di prenotazione.

In stazione a Bari Centrale 38 nuove validatrici

l

Nella stazione di Bari Centrale sono in funzione ben 38 macchine obliteratrici, posizionate lungo i marciapiedi, nell’atrio centrale di stazione e in testa ai binari del Piazzale Ovest. Per consentire il corretto utilizzo del biglietto o dell’abbonamento e facilitare l’accessibilità ai viaggi in treno, Trenitalia ha avviato in tutto il territorio della Regione Puglia un programma di messa in efficienza delle obliteratrici, spesso oggetto di atti vandalici e per questo facilmente inutilizzabili. Per viaggiare su un treno regionale è infatti necessario convalidare il biglietto prima di salire a bordo e conservarlo fino all’uscita della stazione d’arrivo. La Direzione Trasporto Regionale Puglia garantisce, con programmi di visite mensili, la manutenzione di tutte le validatrici presenti sul territorio.

l Acquisto dei biglietti, prenotazioni e informazioni su fsitaliane.it, biglietterie, self-service, agenzie di viaggio autorizzate e Call Center 892021 (da fisso 0,30€ alla risposta e 0,54€ al minuto, IVA inclusa). Informazioni, cambi di prenotazione e bonus al Call Center 199 892021 (da fisso 9,91 cent.€ al minuto, IVA inclusa, senza scatto alla risposta). Da cellulare i costi variano in base alle tariffe dei gestori.

Philippe Leroy: «Prendere il treno quando passa, senza sapere dove si scende» Philippe Leroy è diventato famoso in Italia per la sua interpretazione di Yanez De Gomera in Sandokan. Il grande pubblico, recentemente, lo ha apprezzato anche nella serie Rai Don Matteo

O

ra è uno dei protagonisti di La strada di Paolo, un film di Salvatore Nocita prodotto da FAI Service e Officina della Comunicazione, in collaborazione con il Pontificio Consiglio della Cultura e Rai Cinema con la partnership di Fondazione Ente dello Spettacolo. La strada di Paolo è… E’ la storia di un camionista agnostico che ha una consegna a Gerusalemme. Arrivato in Israele viene avvicinato dal Bene, impersonato da Milena Miconi, e dal Male, interpretata da me. Sei il cattivo della storia quindi… È stato difficilissimo perché io sono piuttosto buono. Nel film sono un fotoreporter testimone di diverse situazioni che sconsacra tutto, cercando di convincere Paolo che la natura umana non è buona. È la banalità dell’oscurità che Hannah Arendt ha descritto bene nel suo libro omonimo. Oggi il male lo vediamo

ovunque, non c’è bisogno di andare lontano. Perché è importante questo film? Perché denuncia la piaga della malvagità che oggi, più di quanto ci possiamo immaginare, cresce come un fungo che non ha radici. Un viaggio dentro sé stessi dunque… Sì. Un’ottima occasione per vedere, capire e accettare le diverse fedi che esistono nel mondo. Serve anche a riflettere su ciò che cerca di annientarle. Il tuo rapporto con il treno? Il mio motto è sempre stato: «Prendere il treno quando passa, senza sapere dove si scende!». Solo il treno dà la possibilità dell’avventura. Il treno è evasione: cullato dal suono delle ruote, divorando il paesaggio sconosciuto ma attraente. L’emozione dell’ignoto. Un sogno ferroviario? Salire sul Transiberiano!

Trenitalia - Diners Club Italia, al via la partnership commerciale l I punti Cartafreccia entrano a far parte del catalogo Diners VIPremia. Questo il frutto dell’accordo siglato fra Trenitalia e Diners Club Italia. Grazie alla partnership tra le due società sarà possibile trasformare i punti Diners VIPremia in punti Cartafreccia, la carta fedeltà che offre promozioni, offerte e servizi dedicati. Diners VIPremia è il programma di raccolta punti riservato ai soci Diners Club. Usando la carta Premium senza limiti prefissati, prima carta di credito per le aziende in tutto il mondo, ad ogni acquisto si accumulano punti che possono essere riconvertiti in qualsiasi momento in premi. In particolare, con 1.000 punti VIP si possono

ottenere 230 punti Cartafreccia, che diventano 480 (20 in più) con 2.000 punti VIP. Dall’1 gennaio 2011, con soli 1.000 punti, tutti i titolari di Cartafreccia possono ottenere un biglietto premio per un viaggio in Frecciabianca; mentre bastano 1.500 punti per poter viaggiare gratuitamente in Frecciarossa. Per i soci Diners Club è pertanto sufficiente aver accumulato poco più di 4.300 punti Vip per beneficiare di un viaggio omaggio con Trenitalia. Informazioni dettagliate sulla promozione, sui premi e sul regolamento sono disponibili nelle pagine dedicate su www.trenitalia.com e nell’area riservata Cards Online del sito www.dinersclub.it.

online dei biglietti Trenitalia raggiungibile dalla sezione Le Frecce. L’accordo siglato dalle due società rientra in un più ampio progetto di crescita e consolidamento dei servizi e-commerce, sempre più apprezzati dai clienti che utilizzano il treno. Pagare servendosi di questa modalità facile e sicura non comporta alcun supplemento alla tariffa del biglietto, e non richiede l’inserimento della propria carta di credito. Per concludere l’operazione in pochi passaggi, sono sufficienti l’indirizzo e-mail e la password associate al proprio conto PayPal. I clienti possono iscriversi con una registrazione gratuita, seguendo le istruzioni su www.paypal.it. I dati finanziari dell’utente sono tutelati grazie alla crittografia automatica e a un team antifrode. l Sempre più informazioni su FSNews.it, il giornale online del Gruppo FS che da oltre tre anni offre notizie in tempo reale. Consultato da circa 15-20 mila utenti al giorno, ma con punte record di quasi 100 mila navigatori, il quotidiano web pubblica in homepage anche le top news e i servizi video dell’Ansa, con aggiornamenti continui da tutto il mondo su cronaca, politica, economia e sport. L’informazione di FS Italiane è diffusa anche sui monitor delle stazioni toccate dall’Alta Velocità, su FSNews Radio, che trasmette nel circuito Freccia Club e in più di 400 stazioni italiane, e su La Freccia.TV, la video informazione del Gruppo FS Italiane e primo esempio europeo di TV ferroviaria che si identifica come un’autentica emittente.

Musei Capitolini: ingresso ridotto per la mostra su Leonardo e Michelangelo

lIngresso ridotto a 10 euro per i soci di

Cartafreccia e i viaggiatori che raggiungeranno Roma con l’AV di Trenitalia alla mostra “Leonardo e Michelangelo. Capolavori della grafica e studi romani”, fino al 12 febbraio ai Musei Capitolini. L’esposizione, allestita negli spazi di Palazzo Caffarelli, nasce dalla collaborazione tra la Veneranda Biblioteca Ambrosiana di Milano, la Fondazione Cardinale Federico Borromeo e la Fondazione Casa Buonarroti di Firenze. Per la prima volta viene proposto al grande pubblico un interessante confronto fra i due Maestri del Rinascimento italiano. I 60 disegni presenti alla mostra offrono, infatti, un’ occasione rara per analizzare l’opera di due grandi artisti, spesso considerati “rivali”, ma che guardano l’uno all’altro con reciproco interesse.


12

Giovedì 24 novembre 2011

www.city.it

city

I Fatti AFRICA

Tanzania: “Censiremo i nostri coccodrilli”

lDopo le tante voci di

persone uccise e ferite dai coccodrilli e una ricerca che parla di un aumento di alligatori nel fiume Ruvuma, le autorità della Tanzania hanno deciso di censire i super rettili presenti nel Paese. UCCELLI

Le coppie di scricciolo cantano all’unisono

lQuando cinguettano i

maschi e le femmine di “scricciolo”, una specie di piccolo uccello, completano l’uno la melodia dell’altro come una sola voce perché il loro cervello funziona all’unisono. USA

Ringraziamento, Obama risparmia due tacchini

lIeri il presidente Usa Barack Obama ha graziato due tacchini, Liberty e Peace: invece di finire in forno per il giorno del Ringraziamento (oggi) andranno a vivere in un allevamento.

NUOVA ZELANDA

LA SCOPERTA

Salvati dal petrolio 60 pinguini blu

Anche i dinosauri accudivano i cuccioli

lUn team internazionale di

esperti ha ripulito e rimesso in libertà 60 rari pinguini blu . Erano rimasti invischiati nel petrolio della Rena, la portacontainer che dal 5 ottobre è incagliata al largo della Nuova Zelanda. Gli altri esemplari recuperati (350 in tutto) sono in corso di “pulizia”. Le oltre 400 tonnellate di carburante uscite dalla nave hanno finora ucciso duemila uccelli marini. (Ap)

lAnche i dinosauri

facevano i genitori premurosi. Lo dimostra un nido di protoceratopi ritrovato in Mongolia da un gruppo di paleontologi. Il nido, un incavo di 70 centimetri vecchio di 70 milioni di anni, contiene i resti di 15 piccoli: secondo i ricercatori che lo hanno individuato, un team dell’Università di Rhode Island (Usa), questa scoperta indica che almeno nelle prime fasi della vita la prole dei dinosauri restava nel nido e che erano i genitori a prendersene cura. Il ritrovamento è stato annunciato sul Journal of Paleontology. (City)

L’Ue vuole salvare gli squali “Vietato tagliare le loro pinne” Uccisi 100 milioni l Un’ecatombe. Ammazzati

ogni anno per vendere la loro parte più richiesta dai “buongustai” dell’Asia orientale.

Bruxelles

Divieto assoluto di tagliare le pinne degli squali. Per salvarli dall’estinzione, la Commissione europea ha

firmato un provvedimento che impedisce il “finning”, l’asportazione delle loro pinne, in seguito alla quale sono gettati - morti o agonizzanti - in mare. Sono la parte più pregiata dello squalo: molto richieste in Oriente, dove sono considerate una prelibatezza: possono valere fino a 7.500 euro l’una. Per soddisfare questo mercato ogni anno nel mondo sono uccisi 100 milioni di squali. Bruxelles vuole fermare il massacro alme-

no nel suo territorio, imponendo alle imbarcazioni straniere che pescano nelle acque Ue, e a quelle europee attive all’estero, di scaricare nel porto gli squali pescati con le pinne ancora attaccate al corpo. In realtà il divieto di finning era già stato introdotto nel 2003 ma non era rispettato per gli scarsi controlli. Con il nuovo provvedimento, che dovrà essere approvato da Consiglio Ue e Parlamento europeo, saranno rafforzati. (CITY)


14

Giovedì 24 novembre 2011

www.city.it

Tutte le interviste su

L’Intervista

city

Le Idee

city.it

Amanda Knox finisce di nuovo su tutti i giornali perché segue un corso di arti marziali. È giusto o deve essere lasciata in pace?

Viviana /sms

Ma faccia come gli pare!!! Abbiamo tanti c...... noi! Come canta Albano “Amanda è libera”.

EROS.BG /sms

Rimarrà sempre nel clichè costruitogli dalla stampa e agevolato dal “nostro” voyeurismo. Almeno finché si saprà che, colpevole o no, lei sa la verità.

Pasqualo Pergolito /sms

Per me vuole picchiare Lubumba.

Anonimo /sms

Ancora?! L’altra volta perché è uscita a festeggiare Halloween..adesso per un corso di arti marziali..ma chi se ne frega? Che faccia ciò che vuole!

Krystyna /sms

Avrei fatto volentieri anche il falegname Paolo Benvegnù lEx leader degli Scisma, è uno dei più importanti rocker italiani. Attivo dai ’90, sarà premiato domenica dal Mei come miglior solista “indipendente” del 2011. Paolo, domenica a Bari le verrà assegnato il Premio Italiano Musica Indipendente 2011 (Pimi) del Mei. Cosa significa tale riconosci­ mento per lei?

È una cosa strana! Per quanto riguarda la musica, vivo in un “sottoscala”, come i miei sodali. E quando fai una cosa nel tuo piccolo, il fatto che poi abbia un ascolto al di là del tuo micro-cosmo dà una soddisfazione incredibile; a maggior ragione, quando qualcuno capisce che le intuizioni che hai avuto hanno valore.

Lei ha una lunga carriera: ha suonato negli Scisma, è un habitué del Tenco (rassegna per cantautori, ndr), ha prestato il suo contributo a “Il paese è reale” di Manuel Agnelli e aiuta­ to band emergenti. Vive la sua professione come una “missione”?

La cosa veramente bella di questo mestiere sta nel poter andar fuori casa a esprimersi, nel senso anglosassone del “to express myself”. Ma, certamente, promuovere musica alternativa in Italia non è facile.

Come si fa?

Non bisogna pensare al mercato. Chiunque si metta a fare questo mestiere - vuoi per seduzione, vuoi per trovare un senso ha dei problemi da affrontare e può agire in molti modi. Può scegliere di puntare basso, di fare intrattenimento. Oppure può alimentare la passione. Noi facciamo

musica per desiderio. Certo, è difficile campare. In questo senso, avrei fatto volentieri il falegname (ride). Ma se si pensa che già la vita stessa è, di per sé, un miracolo, certe cose passano in secondo piano. Parliamo dell’album, “Hermann”, che da og­ gi porterà in tour. Quale l’idea alla base?

Il disco è presuntuosamente una storia dell’uomo, che è un fallimento. Noi siamo partiti con la meravigliosa sensazione del fallimento e abbiamo provato a raccontare chi siamo. L’idea, più in generale, è quella che le canzoni rappresentino piccole intuizioni che possano colpire più o meno potentemente l’immaginario di chi ascolta. Come fa lo scrittore, che scrive per sé, ma anche perché l’immaginazione propria possa riflettersi in quella dell’altro e in quella dell’altro ancora. Come saranno i con­ certi?

Lasciate in santa pace Amanda! I colpevoli ridono e son invitati anke in TV. Vergogna!

Anonimo /sms

Dovrebbe andare in prigione... a fare arti marziali!

Elisa Cavallero /sms

cinismo ‘positivo’; ho visto piuttosto un cambiamento di considerazione delle cose, in ogni classe sociale... In che senso?

La realtà è che Milano è stata dominata dai brianzoli. Questo mi fa arrabbiare. Dalla sbeffeggiante Toscana, spesso rido e m’incazzo allo stesso tempo, a veder certe cose. Lo spiraglio? L’elezione di Pisapia: la interpreto come un risveglio sociale. Poi è da capire se ci sarà una buona gestione o no, ma la città si è risvegliata. Forse Milano aveva bisogno di un sindaco interessante: non se ne vedevano dagli anni ‘50. L’Italia zoppica. Da artista, crede si possano cambiare le cose?

Forse. Auspico una classe dirigente formata da 35enni, da persone che sbaglino per ego e ambizione, magari; ma non per proteggere la “robba” e la protervia. Ci vuole un uomo, o magari una che è madre da poco, che comprenda il senso della trascendenza, della magia degli atti degli uomini, e che contribuisca a mutare le cose...

“La mia musica nasce dal desiderio di esprimermi. Vedere che trova ascolto è un’incredibile soddisfazione”

Differenti da quelli che abbiamo svolto da febbraio, che prevedevano l’utilizzo dei fiati ed avevano una parte visiva forte. Ora torniamo all’essenziale: saremo semplicemente quattro persone che si esprimono in uno spazio. Dobbiamo essere “bastevoli” a noi stessi, per densità e ardimento. Farà tappa a Milano, dove è nato. Che rappor­ to ha con la sua città, ora che vive in Tosca­ na?

Ho cercato e cerco disperatamente di provare indifferenza per una città meravigliosa. Milano è generosa e con un fondo d’ironia bello, soprattutto tra i ceti popolari. Ma negli anni ‘80 ha subito una trasformazione: l’ho vista diventare non tanto cinica – il Nord Italia è sempre stato ammalato di un

Altrimenti?

Siamo votati alla decadenza. Ci rimarrebbero ‘o sole e ‘o mare, ma non gli orizzonti. Oggi è tutto libero, apparentemente disponibile: ma l’ampia scelta non ci fa fare un passo. Se il progresso tecnico porta ad uno sviluppo umano relativo, è meglio cambiare registro. In 70 anni siamo passati dall’andare sui cavalli all’I-pad. Tutto troppo in fretta. Quindi?

Credo che solo nella sobrietà ci si salverà. Affatica, ma è così. Valerio Venturi

Smettiamola di fare turismo mediatico sulle spalle delle persone. Un tribunale l’ha dichiarata innocente, ognuno può pensarla come vuole, ma ciò che un tribunale decide, è legge. Quindi lei è liberissima di fare ciò che crede della sua vita. E se anche il tribunale avesse sbagliato, possibile che non abbiamo niente di meglio a cui pensare?

Loredana Mari /sms

E’ giusto che finisca su tutti i giornali o è giusto che segua un corso di arti marziali? Fa rabbia, ma è una donna libera, e può fare quello che vuole.

Walter /sms

Certo che se guardate Studio Aperto o il TG5 più che ste fregnate non potete sentire. Diciamo che più che lasciare lei in pace siamo NOI quelli che devo essere lasciati in pace da queste notizie da “Cronaca Vera”

Mariella Pistolesi /sms

MA BASTA CON QUESTA AMANDA CHI SE NE FREGA...

Alessandra Galli /sms

Direi che meno se ne parla meglio è...

Per domani? asd Da settembre, lkfj òas ldòjf insa Italia, ci sadòkf sono stati oltre 30 morti per k dsakfò maltempo. asfd safd sak fòlsk Si àssa potevano fsafsafdsafsa evitare? fdskafsaf safa fl sa fkls af

city.it

sms: manda un sms con la tua opinione entro le 13.00 di oggi al 342 4111753, sarà pubblicato su city.it/ditelavostra. facebook: diventa fan di City su Facebook (cerca Quotidiano City) e confronta le tue opinioni con quelle dei tuoi amici.


city

15

Giovedì 24 novembre 2011

www.city.it

I Protagonisti

Il Torino Film Festival apre con Brad Pitt e il baseball

ANGELINA JOLIE

“Conservo lato sexy ma solo per Brad”

l “Sono ancora una cattiva

ragazza. Ho ancora quel lato, si trova al suo posto, appartiene a Brad Pitt”: così si è raccontata Angelina Jolie, la “bad girl”, oggi madre di sei figli, alla Cbs, in un’intervista che andrà in onda domenica durante la trasmissione 60 Minutes. La star ha anche detto di essere “molto fortunata di essere ancora viva” visto il suo passato trasgressivo. KATE MOSS

Paga 20 mila sterline per cantare con Boy George

l La super modella ha

Film di apertura Brad Pitt, a sinistra, e Jonah Hill star del film drammatico “Moneyball ­ L’arte di vincere” di Bennett Miller.

Domani l “Moneyball” di Bennett

Miller dà il via al 29° Torino Film Festival: 218 film in totale, 32 anteprime mondiali. Dal 25 novembre al 3 dicembre.

Torino

Brad Pitt e il baseball danno il via al Torino Film Festival: apre domani con “Moneyball - L’arte di vincere” di Bennett Miller. Oltre a quella di Pitt, c’è un’altra performance molto attesa, quella della star Usa Glenn Close,

MUSICA

Tiziano Ferro “Col nuovo album canto la mia libertà”

l A tre anni dal suo ultimo

lavoro, Tiziano Ferro torna con un nuovo disco, “L’amore è una cosa semplice”, in uscita il 28 novembre. Un album con cui il cantautore di Latina festeggia i 10 anni di carriera, inaugurando un nuovo modo di scrivere: meno cupo, con un’ispirazione artistica che arriva “dopo aver sciolto dei nodi ed essermi liberato di alcuni fantasmi”. Più adulto e consapevole, dopo il libro e il coming out di un anno fa, Ferro si regala, a 31 anni, “il disco che sognavo di fare da anni”. Registrato a Los Angeles insieme a grandi musicisti americani, spazia fra generi diversi, dal rap al blues, dallo bossanova allo swing. Dopo questo lavoro, dice, “sono libero: è il mio ultimo disco in contratto”. Le prossime canzoni “arriveranno quando avrò voglia di scrivere e perché ne avrò bisogno”.

irriconoscibile nei panni di “Albert Nobbs” di Rodrigo Garcia, storia di una donna che, nell’Irlanda di fine Ottocento, è costretta a indossare abiti maschili per poter lavorare come maggiordomo in un hotel. La pellicola di Garcia e il nuovo film di Francis Ford Coppola, il gothic-thriller “Twixt”, interpretato da Val Kilmer, Bruce Dern e Elle Fanning, chiuderanno il TFF. Ma, fino al 3 dicembre, si potranno vedere “Wrecked” thriller psicologico con Adrien Brody; “The descendants”, con George Clooney padre e marito in crisi; “Intruders”, horror psicofamiliare con Cli-

ve Owen; e “La Guerre est déclarée” in corsa per la Francia per l’Oscar. Da segnalare, in concorso, “17 Filles”, su un gruppo di ragazze che scelgono di restare incinte contemporaneamente; “50/50”, commedia in bilico tra umorismo e disperazione con Joseph Gordon-Lewitt; “Attack the block” di Joe Cornish; “Win Win” con Paul Giamatti. Il Gran Premio 2011 andrà ad Aki Kaurismaki (con anteprima italiana, stasera, del suo ultimo film, “Le Havre”), mentre la retrospettiva è dedicata al grande Robert Altman, con oltre 40 film realizzati per il grande schermo e la tivù.

PER ROLLING STONE

Jimi Hendrix miglior chitarrista di sempre l Jimi Hendrix

rimane saldamente sul trono: a otto anni dalla scorsa edizione, la “Top 100” dei migliori chitarristi di tutti i tempi pubblicata dalla rivista musicale Rolling Stone vede di nuovo al primo posto il fenomeno di Seattle. Hendrix precede Eric Clapton e Jimmy Page, eterni secondo e terzo, con Jeff Beck relegato al quinto posto da Keith Richards; sesto B.B. King davanti a uno degli inventori dello stile rock, Chuck Berry; la gloria dell’heavy Eddie Van Halen precede invece l’icona del southern rock, Duane Allman, mentre chiude il conto Pete Townshend degli Who. Per quel che riguarda i gruppi, The Beatles piazzano George Harrison all’undicesima piazza e John Lennon alla 55esima, mentre il Rolling Stone Mick Taylor è solo 37esimo; Dave Gilmour tiene alto l’onore dei Pink Floyd con la 14esima posizione. Infine, unica donna in classifica (75esima) la folkie Joni Mitchell.

sborsato 20mila sterline (più di 23mila euro) per cantare con il suo idolo Boy George il successo “Do you really want to hurt me”. L’ex leader dei Culture Club le ha passato il microfono durante una serata organizzata per raccogliere fondi a favore dei bambini palestinesi che vivono nei campi profughi. GEORGE MICHAEL

Ha la polmonite, cancellate date tour

l Ricoverato in un ospedale

viennese, è stato costretto a cancellare altre due date di concerti: dopo Vienna, Londra e Strasburgo, anche le uscite di sabato e domenica prossima a Cardiff, in Galles. Secondo il canale tv austriaco ORF, il cantante soffre anche di problemi cardiaci, ma il sito della star non ne fa menzione. GOSSIP

Cantante Iron Maiden salva linea aerea in crisi

l Bruce Dickinson, il leader

degli Iron Maiden, ha promesso di salvare la Astraeus, o almeno i suoi dipendenti, dalla crisi in cui è precipitata. L’aerolinea ha terminato lunedì tutte le sue operazioni. Ma Dickinson che da anni è un loro pilota, oltre ad essere responsabile del marketing - sta mettendo a punto un piano per far volare nuovamente i suoi jet. JUSTIN BIEBER

Dopo test paternità, in giro con boxer rosa

l In attesa dei risultati del

test di paternità, che chiariranno una volta per tutte che non è lui il papà del bimbo di pochi mesi di Mariah Yeater, la fan che lo accusa, Justin Bieber è stato paparazzato mentre porta a spasso i cani vicino alla casa della fidanzata-star Selena Gomez. Con i pantaloni calati e i boxer rosa ben in vista. A cura di Laura Zangarini


16

Giovedì 24 novembre 2011

www.city.it

city

Lo Sport COPPA ITALIA

Il Bologna batte il Crotone, tris del Chievo Stasera in campo altre quattro di serie A

lNel quarto turno eliminatorio di Coppa Italia, il

Bologna batte 4-2 il Crotone e si qualifica (foto Diamanti). Negli ottavi affronterà la Juventus. Il Chievo travolge 3-0 il Modena. All’orizzonte c’è l’Udinese. Stasera i: derby toscano tra la Fiorentina e l’Empoli (ore 18); il Genoa con il Bari (20.30) e Cagliari-Siena (21.15).

SABATO ALL’OLIMPICO

Ledesma “ridimensiona” Lazio­Juventus “Non è ancora decisiva per lo scudetto”

lLa sfida tra le due capoliste Lazio e Juventus si

avvicina, ma Cristian Ledesma non la ritiene una partita decisiva. “È troppo presto per dire che è una sfida scudetto. Stiamo tutti lì, lo dice la classifica. È un incontro importante per il nome delle squadre, ma quest’anno tutte le partite sono difficili”, dice il centrocampista della Lazio.

Delirio Napoli: fuochi, musica e caroselli nelle strade Dopo la vittoria lNotte di festa a Napoli dopo

il trionfo di Champions sul City. I giornali europei esaltano gli azzurri. Mazzarri bacia i suoi giocatori: “Fatta un’impresa”.

Napoli

L’Europa ai piedi del Napoli. Bookmakers smentiti dai fatti, tabloid inglesi sul piede di guerra contro Mancini: la vittoria dei partenopei sul Manchester City proietta la squadra di Mazzarri agli ottavi di Champions e lascia alla corazzata d’Oltremanica solo le briciole, cioè il ripescaggio in Europa League (ma occhio: per non sprecare tutto, il Napoli dovrà vincere con il Villarreal). Tifosi euforici Delirio in città: i tifosi del Napoli hanno festeggiato la vittoria con caroselli, canzoni popolari e fuochi d’artificio in centro e sul lungomare. Quotidiani sportivi andati a ru-

DOMANI AL “FRIULI”

Udinese­Roma Totti in forse come Borriello

lBrutte notizie per

ba, chiacchiere incentrate tutte sulle gesta dell’undici partenopeo. Purtroppo, anche un tifoso del City accoltellato: ha 19 anni, è fuori pericolo. Il presidente Aurelio De Laurentiis a fine gara ha abbracciato il suo tecnico Walter Mazzarri che, a sua volta, ha ringraziato ognuno dei suoi calciatori. “I miei ragazzi li ho baciati tutti”, ha detto. “Il San Paolo - ha aggiunto De Laurentiis - è stato straordinario. Tifosi unici, straordinari. Sono i veri leader del Napoli”.

Esaltati Cavani e De Sanctis Tutti i principali giornali sportivi europei hanno esaltato l’impresa dell’undici di Mazzarri. I tabloid inglesi hanno paragonato il San Paolo all’Inferno dantesco ed esaltato il “matador” Cavani, ma anche il portiere De Sanctis. “Benvenuti nel pandemonio”, il titolo del Times. Il Telegraph si è spinto oltre: “Anche i 900 tifosi del City presenti, seppur delusi, un giorno potranno dire ‘Io c’ero!’”. Duro attacco, invece, a Mancini: in pochi credono ormai ad un miracoloso passaggio del turno.

Santo subito Il tecnico Mazzarri inserito tra i santi nel presepe napoletano.

la Roma di Luis Enrique, alla vigilia dalla sfida contro l’Udinese, in programma domani sera allo stadio “Friuli”. Durante l’allenamento di ieri pomeriggio si sono fermati Totti e Borriello. Il capitano ha lasciato prima il campo per una botta alla caviglia sinistra. Soltanto oggi, dopo gli esami a cui sarà sottoposto, si potrà capire se Totti sarà in grado di aggregarsi alla comitiva in partenza per Udine. Difficile anche l’impiego di Borriello, così come di Rosi e Pizarro. Intanto, De Rossi parla del futuro e della prospettive della Roma. “Vincere quest’anno? Ho paura di no”, dice il mediano. Prima di aggiungere: “Il mio futuro? Il cuore è fatto apposta per palpitare”, aggiunge De Rossi. (CITY)

Pantani, l’imputato assolto: era il “pirata” ad assillarlo Per avere la droga lSono arrivate le motivazioni

della sentenza che ha assolto Fabio Carlino, coinquilino del pusher che diede a Pantani la droga che lo ha ucciso.

Roma

Fabio Carlino, il giovane pugliese assolto in Cassazione dall’accusa di aver fornito droga a Marco Pantani e di aver concorso alla sua morte per overdose, era del tutto estraneo alla fornitura di sostanze stupefacenti e non praticava questo business. Anzi aveva chiesto al pusher del “pirata”, con cui condivideva un apparta-

mento a Rimini, di non vendere più nulla all’ex campione di ciclismo che bussava continuamente alla porta e con il suo comportamento “assillante” dava molte “seccature”. È questa la teoria della Cassazione emersa dalle motivazioni della sentenza emessa nell’udienza dello scorso 9 novembre e rese note ieri. Estraneo alla compravendita Questa la ricostruzione della Cassazione: il 9 febbraio 2004 Pantani, dopo aver mancato l’appuntamento con un “corriere” del pusher coinquilino di Carlino, si presentò più volte alla porta della loro abitazione “reclamando vibratamente la conse-

gna di quanto gli era stato promesso”. A quel punto Carlino chiamò il pusher a Milano manifestandogli la sua preoccupazione per “l’assillante presenza di Pantani”, che aveva preso alloggio in un residence proprio di fronte alla casa dello stesso Carlino, e chiedendogli di “risolvere il problema”. Dopo il consenso del pusher, il “corriere” vendette la droga a Pantani che il 14 febbraio morì “per intossicazione acuta conseguente all’assunzione smodata di cocaina”. Per la Cassazione, dunque, sarebbe “evidente l’estraneità del Carlino non solo rispetto alla compravendita dello stupefacente, ma anche rispetto alla fase della consegna”. (CITY)

“Pirata” Pantani, tra i più grandi scalatori, è morto il 14 febbraio 2004.


LACALENDOLA VENDE

CEGLIE DEL CAMPO APPARTAMENTI TRIVANI, BOX, POSTO AUTO E CANTINOLE 335 65 105 17 - 347 69 700 78 OTTIME RIFINITURE · VENDITA DIRETTA

AUTO NUOVE - KM 0

ALFA ROMEO 159 Multijet FIAT CROMA M.Jet DELTA BRAVO 1600 Multijet 120 cv MERCEDES Classe A ALFA ROMEO 147 FIAT IDEA gpl NEW FIESTA 5p SMART PANDA multijet km 0 NEW FIESTA DIESEL 5p GRANDE PUNTO HYUNDAI i10 5 p. km 0 PUNTO CLASSIC FIAT PANDA metano NEW KA PLUS GIULIETTA JTDM DR5 1.6 gpl NUOVA YPSILON 5 p. m.jet FIAT FREEMONT m.jet

€ € € € € € € € € € € € € € € € € € € €

16.500,00 15.200,00 14.400,00 11.900,00 12.900,00 9.500,00 10.700,00 9.600,00 8.500,00 7.900,00 10.200,00 7.900,00 6.600,00 6.250,00 7.900,00 8.300,00 16.500,00 13.100,00 12.200,00 20.200,00

AUTO D’OCCASIONE

PRIMA RATA A 180 GIORNI ANTICIPO 0 - IVA ESCLUSA

Viale Ennio, 78 - BARI

ALFA ROMEO 147 JTDM ‘08 FORD FIESTA clima c.lega PEUGEOT 307 HDI S.W. F.O. PEUGEOT 1700 GPL OPEL CORSA LANCIA Y FORD FOCUS TDCI ALFA Sprint iscrizione Asi DYANE 6 FIAT PUNTO FURGONE TRAFIC D. NEW FIESTA 5P 2010 FIAT 500 d'epoca MERCEDES CLASSE A OPEL TIGRA RENAULT CLIO 1.5 diesel DAEWOO MATIZ FIAT PANDA gpl NEW FIESTA 5P AZIENDALE diesel

€ € € € € € € € € € € € € € € € € € €

8.400,00 1.600,00 7.500,00 6.500,00 3.900,00 1.500,00 3.800,00 2.300,00 1.900,00 900,00 5.500,00 8.500,00 4.800,00 2.900,00 800,00 3.500,00 900,00 1.200,00 9.900,00


18 ENTRO IL 2 DICEMBRE

Iscrizioni asili comunali domande per nuove liste

lÈ indetta la selezione per la nuova graduatoria “fascia piccoli”, “fascia medi”, “fascia grandi”, nei seguenti asili nido del Comune di Bari: “Villari” – fascia “Piccoli”; “Libertà” – fascia “Piccoli”; “An/8” – fascia “Piccoli”; “Japigia” – fascia “Medi”; “Stanic” – fascia “Grandi”. La domanda dovrà essere consegnata direttamente entro il 2 dicembre.

Giovedì 24 novembre 2011

www.city.it

bari

Lotta all’evasione Oggi un accordo lIl Comune e la Agenzia

delle Entrate firmeranno oggi alle 11, in Municipio, un’intesa di collaborazione per contrastare l’evasione fiscale.

pagine a cura di alessandra lamanna e pierluigi spagnolo

Le telecamere anti­rapina sventato un colpo in gioielleria

l Hanno tentato un colpo in

IL PROGETTO

Alunni a spasso fra i vicoli della città

una gioielleria di via Principe Amedeo, ma i due rapinatori si sono accorti di essere ripresi dalle telecamere di videosorveglianza e sono fuggiti mentre sul posto stava già arrivando la polizia. Il nuovo sistema si rivela un efficace deterrente contro la criminalità. Entro fine anno altri 150 negozianti saranno collegati con le centrali operative: basterà premere un bottone vicino alla cassa per chiedere aiuto. Ora sono già in funzione 187 impianti collegati con la polizia municipale; altre 150 telecamere sono state attivate lunedì scorso. (CITY)

lFar conoscere il

patrimonio artistico e storico di Bari ai ragazzi. È l’intento del progetto didattico I piccoli alla scoperta dell’archeologia che torna per il secondo anno con un nuovo percorso, stavolta all’aria aperta, intitolato A spasso nel tempo tra i vicoli della città. L’anno scorso il progetto ha visto la partecipazione di 700 alunni. MOLFETTA

Imprenditore evasore per 1,5 milioni

lUn imprenditore edile è

stato denunciato dalla Guardia di finanza per aver assunto irregolarmente 90 operai e aver evaso il fisco per circa 1,5 milioni di euro. Gli accertamenti, fatti dalla tenenza di Molfetta, hanno verificato la totale evasione delle imposte e della tenuta delle scritture contabili. Ritenute d’acconto operate sulle retribuzioni, e non versate, da 40mila euro. STUDENTI IN STRADA

Bagni rotti, aule sporche la protesta del “Perotti”

lBuchi nei muri delle

classi, bagno sporchi, la mancanza di un auditorium, studenti in aula anche nei sottoscala. Per questi problemi gli studenti dell’istituto Ipsar “Perotti”, sia della sede di Japigia che di quella di Poggiofranco, hanno manifestato ieri mattina, con un corteo che ha unito le due sedi scolastiche. BONUS TRACK

Concerti gratuiti in sei locali

lLa taverna del Maltese,

Ekoinè, Matisse, Renoir club, Storie del vecchio sud, Seconda classe e Bohemièn: sono i sei locali che aderiscono a Bonus track, l’iniziativa del Comune per coinvolgere commercianti e musicisti in un programma di eventi musicali, a ingresso gratuito, fra domani e sabato.

city

CONTROLLI

Tassametro spento o manomesso, multati tre furbetti lUna multa da 170 euro e la

sospensione della licenza: sono i provvedimenti presi dai vigili urbani contro tre tassisti in un’operazione di controllo. Il primo aveva il tassametro non sigillato, ovvero sprovvisto di quel piombino necessario per evitare manomissioni. Il secondo usava un tassametro manomesso: a fronte di una corsa da € 5,40, ne aveva chiesti al cliente € 8,30. Si è giustificato dicendo di aver dimenticato di azzerare l’importo della corsa precedente. Infine, un terzo tassista aveva concordato con il cliente il pagamento della tariffa fissa comunale di 12 euro per il tratto stazione­ porto: al cliente non aveva detto , però, che a tassametro inserito, la corsa gli sarebbe costata la metà. (CITY)

Assalto al Campus Svuotato il bancomat In tre sequestrano il custode l Armati di pistola e

martelli, hanno immobilizzato il guardiano e svaligiato la cassa. Caccia a tre balordi.

Puntavano ai soldi del bancomat che si trova nel Campus universitario di via Amendola, nel rione San Pasquale, e per prenderli hanno minacciato e immobilizzato il guardiano. Poi hanno svuotato la cassa e sono fuggiti. Un colpo rapido messo a segno nella notte fra martedì e mercoledì, compiuto senza sbavature e che pertanto non può essere opera di delinquenti improvvisati ma di un commando di professionisti. Adesso è cac-

Bancomat assaltato. (AGphoto) cia ai tre rapinatori i cui volti erano coperti dal passamontagna. Nascosti dal passamontagna La mezzanotte era passata da venti minuti quando i tre balordi sono spuntati dal buio della notte. Avevano il volto nascosto dal passamontagna, uno di loro armato di pistola. Ma fra le ma-

ni avevano anche martelli, che sono serviti per infrangere i vetri del gabbiotto dove era in servizio il custode. L’uomo, che non ha neppure avuto il tempo di rendersi conto di quel che stava avvenendo, è stato immobilizzavano sotto la minaccia dell’arma. I tre balordi, nel frattempo, hanno agito. Hanno aperto il bancomat dell’Istituto di Credito Carime, all’ingresso del Campus. Quindi hanno svuotato la cassa automatica il cui contenuto resta ancora da quantificare. Poi sono fuggiti, lasciando il guardiano ancora sotto choc. Sul fatto adesso indagano sia la polizia che gli agenti della sezione scientifica, che dai rilievi eseguiti sulle tracce lasciate sperano di risalire presto all’identità dei tre malfattori. (CITY)

Coppa Italia, il Bari ci prova col Genoa

Sfida dal profumo di serie A, quella del Bari. Stasera (ore 20.30, in diretta su La7 D) i biancorossi affrontano il Genoa, nel quarto turno eliminatorio della Coppa Italia. Per il tecnico Vincenzo Torrente, che ha vestito la maglia dei rossoblù per quindici anni, si tratta di una partita dalle forti emozioni. “Sugli spalti ci saranno i figli dei tifosi del Genoa che c’erano ai miei tempi. É ovvio che per me sarà una partita speciale. Ma anche per molti giovani del Bari, che vorranno mettersi in mostra”, sottolinea l’allenatore. In caso di passaggio del turno, il Bari affronterà

l’Inter negli ottavi di finale. Ieri mattina si è intanto allungata la lista degli indisponibili nelle fila del Bari: si è fermato anche il difensore Dos Santos, per un problema muscolare. Al suo posto tra i titolari ci sarà il giovane Ceppitelli. In attacco ci saranno Defendi, Caputo e Rivas. In porta, Koprivec al posto di Lamanna. Non convocati per la trasferta di Genova anche gli altri acciaccati: il difensore Polenta, il centrocampista Scavone e i trequartisti Bogliacino e Forestieri. Esclusa anche la punta De Paula, a Verona per visite mediche al ginocchio destro e a rischio “taglio” dal Bari. (CITY)

Ex dei grifoni Vincenzo Torrente


20

Giovedì 24 novembre 2011

www.city.it

city

Bari Agenda Cosa fare dalle 16.00 alle 21.30 Meraviglioso Modugno inaugura il Medimex

l Vinicio Capossela con le sorelle Marinetti, Simone Cristicchi, Cristina Donà, Mauro Ermanno Giovanardi, Pino Marino, Nada & Fausto Mesolella, Roy Paci, i Radiodervish, Peppe Servillo, Daniele Silvestri, i Sud Sound System, Paola Turci e Peppe Voltarelli celebrano Mister Volare nella serata evento “Meraviglioso Modugno” che inaugura il Medimex, la Fiera delle musiche del Mediterraneo organizzata da Puglia Sounds e in programma sino a domenica alla Fiera del Levante. Teatro Petruzzelli – corso Cavour, Bari. Oggi ore 21. Biglietti esauriti

Jazz per Fonosextant Steve Potts alla BluOrg

l Terzo appuntamento per la rassegna Fonosextant, che apre al grande jazz sperimentale del progetto Kid Steps, trio formato dal sassofonista afro-americano

Steve Potts e da due talenti pugliesi, il pianista e compositore Gianni Lenoci e il percussionista Marcello Magliocchi, che della manifestazione è direttore artistico. Tra esplosioni free e romantici abbandoni, la band fa convivere la potenza del rock, l’enfasi del blues e il linguaggio del jazz. Galleria BluOrg – via Celentano 92-94, Bari. Tel. 080-9904379. Oggi ore 21. Ingresso a pagamento

“RIVOLUZIONEN.9”

IlnuovolibrodiSilvioMuccino

lSarà sicuramente un

bagno di folla l’incontro alla Feltrinelli di Silvio Muccino, che dopo il felice esordio del romanzo “Parlami d’amore”, diventato un film, è tornato alla scrittura con Carla Vangelista per “Rivoluzione n. 9”, un romanzo di formazione che fa riemergere l’adolescenza, una stagione della vita della quale abbiamo tutti almeno un ricordo. Feltrinelli Libri e Musica – via Melo 119, Bari. Oggi ore 18. Ingresso libero.

Arbore il 18 dicembre biglietti in vendita

l Sono in vendita da oggi i biglietti per il concerto di Renzo Arbore, che il 18 dicembre recupera al Petruzzelli l’esibizione del Costa dei Trulli Summer Festival annullata la scorsa estate. Restano pertanto validi i biglietti acquistati per la data del 30 giugno, mentre i nuovi sono disponibili sia al botteghino del teatro che tramite il circuito bookingshow al prezzo di 25 e 15 euro.

“Controvento”, Caporale con l’inchiesta sull’eolico

l Il Presidio del libro di Monopoli ospita una delle più importanti “firme” del giornalismo italiano d’inchiesta, Antonello Caporale, cronista del quotidiano La Repubblica e autore del libro

“Controvento. Il tesoro che il Sud non sa di avere”. Caporale propone una ricostruzione lontana da ogni forzatura ideologica, dove le vicende dell’eolico finiscono per rivelare il destino cui è condannato il Sud: bruciare la propria ricchezza senza averla nemmeno conosciuta. Castello – Monopoli. Oggi ore 19.30. Ingresso libero

Film in lingua originale The Driver al Galleria

l Il personaggio che interpreta Ryan Gosling non ha nome e non

ha passato. Ciò che fa è guidare per soldi, per fuggire, per sopravvivere in una Los Angeles notturna e digitale percorrendo le “Strade Violente” di Michael Mann. È il protagonista di “The Driver” (“Il pilota”), il film del regista danese Nicolas Winding Refn che viene proiettato per la rassegna Original is Better dedicata alle pellicole in lingua originale (ci sono i sottotitoli in italiano). Multicinema Galleria – corso Italia 15-17, Bari. Tel. 0805214563. Oggi ore 16.2018.30-20.40-22.45. Biglietti euro 5

Bari Blues Connection dal Delta agli Stones

l Per Music Est!, prima rassegna di degustazioni musicali, l’appuntamento è con le esplorazioni di Bari Blues Connection, ovvero Claudio De Pascale (voce e chitarra) e Davide Penta (basso e percussioni). I due musicisti propongono un viaggio da Howlin’ Wolf, Muddy Waters e Willie Dixon a Bob Dylan, Rolling Stones ed altri mostri sacri del rock. La Vineria Est! - via Toma 81/83, Bari. Tel. 080-9904796. Oggi ore 21.30. Ingresso libero


city

21

Giovedì 24 novembre 2011

www.city.it

I trailers e le mie critiche su

Il Cinema

city.it

I film

di Alessio Guzzano

www.alessioguzzano.com

Anche se è amore non si vede Commedia Regia: Ficarra e Picone Interpreti: Salvo Ficarra, Valentino Picone Ficarra e Picone traslocano a Torino dove illustrano la regalità della città a bordo di un variopinto torpedone. Uno ama la speaker bionda che non distingue il Valentino dallo stadio, l’altro riempe di amorevoli oggetti sbaciucchianti, fotografie sdolcinate e accanite frasi zuccherine l’insofferente Ambra che, ormai sentimentalmente diabetica, ha deciso di lasciarlo. Arriva dall’America la moretta Diane Fleri con fidanzato muflone e improvvisi occhi dolci per Ficarra che non se ne avvede. Segue un inevitabile gioco degli equivoci in cui il duo siciliano mostra

I soliti idioti Comico grottesco Regia: Enrico Lando Interpreti: Francesco Mandelli, Fabrizio Biggio Lo scorso autunno c’erano Bisio e Checco Zalone a fare soldi a palate con la comicità nostrana. Quest’anno il pubblico la sua voglia di ridere di pancia tenta di soddisfarla a prescindere. Come spiegare se no il successo di questo impasto sgangherato, così conformista nelle gag trucide da non riuscire nemmeno a essere volgare. Gli sketch su Mtv o YouTube qualche risata la strappano. Ma la televista comicità scorretta che campa sulle ripetizioni e sulla complicità dello spettatore assuefatto ai personaggi, nel film deraglia in macchiette indegne der Monnezza che neanche ci provano a sembrare maschere (altro che paragonarli a Tognazzi o al film di cui storpiano il titolo). Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio se la cantano e se la suonano in tonalità viscido/grottesca con acuti che scopiazzano Zalone (stesso produttore): dall’effervescenza coatta on the road, alle canzoncine e ai

siparietti arditi sui gay (si sghignazza di più vedendo il signorino alfonso al GF che fa le bizze perché un concorrente simil-larussa ha fatto delle foto omosex per vile denaro e – oggesù, non sia mai – non per promuovere la causa). Addobbato come un ammiraglio senza calzini, Ruggero De Ceglie strappa il figlio allocco alle nozze per accoppiarlo a una modella ‘smutandatissima’. «Dai cazzo», è poca roba.

Il Piccolo Circuito d’Autore Via Giannone, 4 Santo Spirito - t. 080.5333100

Il Buono, il matto, il cattivo

Cinema Bari

18.30,21.00

Multicinema Galleria

C.so Italia, 15-17 - t. 080.5214563

SALA 1 The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 1 17.30,20.15,22.40

Bari ABC - Circuito d’autore Via Marconi, 41 - t. 080.9644826

Il paese delle spose infelici 18.15,20.00,21.30

Ambasciatori Via Toma, 67 - t. 080.5425000

The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 1 18.30,21.00 Via Pasubio, 178 - t. 080.5428281

SALA 1 Anonymous 17.45,20.15,22.35

SALA 2 I soliti 20.45,22.45

idioti

SALA 3 Immortals 3D 20.30,22.45 SALA 3 Il Re 16.00,18.05 SALA 4

vede

Leone 3D

Anche se è amore non si

16.10,18.15,20.35,22.40

SALA 6 Drive V.O. 16.20,18.30,20.40,22.45

Nuovo Splendor Circuito d’Autore

One Day

SALA 2 La kryptonite 17.00,18.50,20.50

15.50,18.10

SALA 5 Scialla! 16.25,18.25,20.40,22.40

Armenise

SALA 2 22.35

SALA 2 The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 1

Via Buccari, 24 - t. 080.5569729

nella borsa

Pina

18.30,20.30,22.30

un affiatamento ormai naturale, automatico, persino più spontaneo di quello di Ale e Franz e del Trio. Sembra la baraonda passionale possa acquietarsi in Jovanotti, invece esplode la cerimonia nuziale con botti finali tutti contro tutti. Scritto dagli interpreti con Francesco Bruni, loro sceneggiatore collaudato, nonché di Virzì e Montalbano, nonché neoregista di “Scialla!”, il film vive di una simpatia, a sua volta collaudata, che di tanto in tanto si accende in comico falò. Certo, fa effetto leggere che tutto nasca «da un’idea di Ficarra e Picone». L’unica idea sono loro. Quella che tiene a galla il film è vecchia quanto il cinema, stravista e ormai consumata all’inverosimile.

Il cuore grande delle ragazze Commedia Regia: Pupi Avati Interpreti: Cesare Cremonini, Micaela Ramazzotti Nella campagna emiliana ai tempi del fascismo, il playboy stupidotto Gigetto (Cesare Cremonini che sembra fatto apposta) deve sposare una delle due figlie racchie del padrone del podere. Per scegliere la fortunata, va a far loro visita ogni sera, per un’ora: discorsi goffi su chi l’abbia mai toccato e occhio impaziente alla pendola. Compare la bella sorellastra biondo/sofferto Micaela Ramazzotti e scatta l’amore vero, contrastato da canne di fucile e da un allontanamento risentito. Un «suicidio di se stesso» rimetterà le cose a posto: nel cespuglio di biancospino dove il ragazzo è stato concepito e di cui ha impregnato l’alito. Pupi Avati si ri-immerge nel suo piccolo mondo antico di saldo gusto contadino: la vena che ne fece l’alfiere della Melassa d’Autore è perduta, ma sa mantenersi saldo al culto dei morti (ricordi) – come qui esplicita la nonna che invita a ispirarsi alle voci che

Altamura Grande

Via Cappelle, 10 - t. 080.3117705

SALA 1 13 Assassini 19.00,21.30 SALA 2 Lezioni di cioccolato 19.30,21.40

2

Multicinema Teatro Mangiatordi

Via E. Montale snc - t. 080.3114575

SALA 1 Anche se è amore vede19.45,21.45 SALA 2 Anonymous 19.15,21.30

non si

Bitonto Coviello

Via Repubblica, 45 - t. 080.3751582

Anche se è amore non si vede

17.00,19.00,21.00

Casamassima The Space Cinema

SALA 4 Il Re Leone 3D 15.45,17.55 SALA 4 La peggior settimana della mia vita 20.00,22.10 SALA 5 Anche se è amore non si vede 15.30,17.45,20.00,22.15 SALA 6 Immortals 3D 17.15,19.40,22.20 SALA 7 The Twilight Saga:

Breaking Dawn - Parte 1

16.40,19.30,22.15 SALA 8 I soliti idioti 15.30,17.30,19.45,22.00 SALA 9 The Twilight Saga:

Breaking Dawn - Parte 1 17.25,20.00,22.35

Castellana Grotte Milleluci Circuito d’Autore Via Marconi, 58 - t. 080.4965107

SALA 1

Retrospettiva su Federico

Fellini (RASSEGNA) 21.00

Centro comm.le Auchan - Via Noicattaro 2 - t. 892.111

Socrate

SALA 1 Scialla! 15.30,17.50,20.10,22.30 SALA 2 The Twilight Saga:

17.30,19.30,21.30

Breaking Dawn - Parte 1

16.00 SALA 2 Il mio angolo di paradiso 19.20,21.50 SALA 3 Anche se è amore non si vede 17.00,19.20,21.40

vengono dai cimiteri – e in quest’opera sa fare prevalere le tinte divertenti sul consueto agrodolce. Cast inevitabile e giusto: Andrea Roncato, Gianni Cavina, Erica Blanc, Alessandro Haber (voce) e Lucio Dalla (clarinetto). Più proverbi e credenze che vera memoria, ma maschere umane che non puzzano di macchietta. E gocce di perfidia, che della commedia ironica rurale sono il concime più adatto.

Via Brennero, 25 - t. 080.4965107

Scialla!

Conversano Casa delle Arti Circuito d’Autore

Via Donato Iaia, 14 - t. 080.2376965

SALA 1 Il Re 19.30,21.30

Leone 3D

SALA 2 Una 19.00,21.30

separazione

Cine Teatro Norba

Piazza della Repubblica, 29 - t. 080.4959547

A Dangerous Method (AL CINEMA

PER LA PACE A EURO 2.50) 19.00,21.30

Corato Alfieri - Circuito d’Autore Largo Aregano - t. 080.3588551

The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 1 SALA 1

17.00,19.20,21.40

SALA 2 21.30

Immortals 3D

SALA 2 Il Re 17.00,19.00

Leone 3D

SALA 3 Scialla! 17.30,19.30,21.30

Cinema Elia d’Essai

Corso Garibaldi, 36-38 - t. 080.3588581

SALA 1 FELLINI

non si vede

Anche se è amore

17.45,19.00,20.15,21.45 SALA 2 TRUFFAUT

delle ragazze

Il cuore grande

17.15

SALA 2 TRUFFAUT 21.45

Anonymous


22

Giovedì 24 novembre 2011

www.city.it

city

Questa sera in Tv

L’allenatorenelpallone2 21.10

TALIA1

lDopo 25 anni torna Oronzo Canà (con signora Mara). Col modulo a ‘doppia farfalla’ (si volteggia incasinati per incasinare l’avversario) va in fuorigioco in un triste film tirato via. Little Tony scambiato per Luca Toni, Mughini guitto involontario, Anna Falchi e <W la Fi..fa!>.

Piazzapulita 21.10

LA7

lSi intitola “A fondo” l’undicesima puntata del programma di approfondimento condotto da Corrado Formigli. Mentre esplode la nuova tangentopoli delle aziende di Stato, Mario Monti affronta il viaggio più difficile: convincere Merkel, Sarkozy e la finanza a dare credito all’Italia. Per salvarci

serve più Stato o più Mercato? Questa la domanda che Formigli porrà agli ospiti in studio: il sindaco di Roma Gianni Alemanno, l’onorevole Bruno Tabacci (Alleanza per l’Italia), il responsabile auto della Fiom Giorgio Airaudo, l’imprenditrice Luisa Todini, i giornalisti Gianluigi Nuzzi (Libero), Aldo Cazzullo (Corriere della sera) e Giuliano Tavaroli.

Nemicopubblico 21.10

depressione’: età dell’oro per le rapine. La prima guerra mondiale al crimine si combatte a Chicago: nascente Fbi contro John Dillinger Depp, che in 1’40’’ ripuliva un caveau. Atelier di violenza in azione, geometrie estetiche: i gangster di Michael Mann.

Iocanto

XFactor

lUn grande ospite per la

lDopo i 747 mila spettatori

21.10

CANALE5

semifinale di ”Io canto”, lo show dedicato al talento di tanti piccoli interpreti. Si tratta di Michael Bublé, considerato il re del nuovo swing e, grazie al suo particolare timbro vocale, definito da più parti l’erede di Frank Sinatra. Stasera si esibiranno i 12 ragazzi che si sono aggiudicati, nel corso delle dieci puntate, il premio della giuria di qualità. Fondamentale il ruolo del pubblico a casa che dovrà decidere, attraverso il televoto, chi tra loro potrà accedere alla finalissima in onda la settimana prossima. In giuria con Mogol, Claudio Cecchetto e Gloria Guida siederanno Serena Autieri e Arianna Bergamaschi.

RETE4

lStati Uniti, 1933, ‘grande

21.10

SKYYUNOHD

medi della prima puntata live, il talent show canoro rinnova il suo appuntamento in diretta dal Teatro della Luna di Milano. Stasera gli 11 concorrenti rimasti in gara si sfideranno a colpi di musica per guadagnarsi il

Ipompieri 23.30

ITALIA1

lI pompieri in pensione

Villaggio e Banfi vengono richiamati in servizio. Ne combinano di tutti colori, ma alla fine ne escono da eroi. Classiche gag anni 80, con fiammate demenziali. Con Massimo Boldi, Gigi e Andrea, Christian De Sica, Ricky Tognazzi e un falò per Moana Pozzi.

diritto a tornare sul palco di X Factor. Dopo l’eliminazione di Rahma, l’impiegata di Livorno di origine tunisina, Arisa è rimasta con due soli talenti nella sua squadra. Ma la più giovane dei giudici non si dà per vinta ed è pronta a sfidare i suoi agguerritissimi colleghi Simona Ventura, Elio e Morgan. Gli ospiti

della seconda puntata saranno James Morrison, che canterà accompagnato dalla band il pezzo “I won’t let you go”, e i Soliti idioti. A dettare il ritmo della gara sarà come sempre il conduttore Alessandro Cattelan.

DonMatteo8 21.15

RAIUNO

lContinuano le avventure di

Don Matteo, sacerdote dallo straordinario intuito, che grazie alla sua conoscenza dell’animo umano e a un fiuto da detective riesce a orientarsi con successo anche nei delitti più complessi. Nell’episodio di stasera, intitolato “L’amore non basta”, una ragazza sorda che non riesce a far accettare il suo handicap ai genitori si trova coinvolta nell’omicidio dell’amministratore della fabbrica in cui lavora.


city

23

Giovedì 24 novembre 2011

www.city.it

Tempo Libero Il Sudoku

© Puzzles by Pappocom ­ www.sudoku.com

Medio

Difficile

Un amore vi regala ancora qualche delicata delizia e nel lavoro avrete concrete soddisfazioni. Una sferzata vi arriva da Mercurio. Vi riesce bene tutto ciò che richiede il massimo di concentrazione. Amore Emotivamente coinvolti Lavoro Buoni coraggio e vitalità Benessere Salutare insalata di soia

21.03­20.04

Bilancia

In amore vi sentirete inadeguati ma la colpa è solo di chi non sa stare al passo con i voli del vostro cuore. Cercate di salvaguardarvi soprattutto da quello che si presenta come nuovo e improvviso. Amore Prepararsi al voltafaccia Lavoro Uno sgambetto da evitare Benessere Camminata all’aria fresca

23.09­22.10

Toro

21.04­20.05

Scorpione

23.10­22.11

Gemelli

21.05­21.06

Sagittario

23.11­21.12

Cancro

22.06­22.07

Capricorno

22.12­20.01

Leone

Un fiuto sottile e un’intelligenza penetrante vi danno la dritta per arraffare ciò che la fortuna ha in serbo per voi. Nonostante tutto vada bene gli applausi sono meno fragorosi di quanto meritate. Amore Alta temperatura in cuore Lavoro Non fidatevi dei consigli Benessere Oggi dieta vegetariana

23.07­23.08

Acquario

E’ bene esercitare una sana diffidenza, ma solo se siete della prima decade. Gli altri Acquari possono lavorare con relativa fiducia. Oggi non è il caso di pretendere molto dalle compagnie amorose. Amore Siete troppo suscettibili Lavoro Atteggiamento di difesa Benessere Un gonfiore alle caviglie

21.01­19.02

Vergine

24.08­22.09

Pesci

20.02­20.03

Evitate di porvi troppe domande: non è tempo di bilanci esistenziali. Mercurio oscilla in faticosa opposizione al vostro cielo. Meglio un amore platonico: per la passione, aspettate qualche tempo. Amore Nubi scure all’orizzonte Lavoro Meglio se vi imboscate Benessere Vi ritemprate col sonno

Difficile

Medio

Soluzioni di ieri

Il Meteo Milano 12°C

Ariete

Oggi divertitevi: niente compiti seri! Ogni attività fisica vi riuscirà benissimo. Siate realistici e tenete i piedi per terra. Le risorse di questo momento vanno tutte nel verso della forza fisica. Amore Non dovete scoraggiarvi Lavoro Frenare spinte aggressive Benessere Un abbassamento di voce

La regola principale Riempire la griglia in modo che ogni riga, ogni colonna e ogni riquadro contengano una sola volta i numeri dall’1 al 9.

Torino 12°C

L’oroscopo di Astra

A cura del Centro Epson Meteo

Verona 13°C

Genova 18°C

Bologna 12°C

Firenze 16°C

Roma 17°C

Napoli 19°C

Bari 16°C

Previsioni per oggi

L’area di bassa pressione responsabile della nuova ondata di maltempo al Centrosud si sposterà lentamente verso est e solo domenica si allontanerà definitivamente dalle regioni meridionali. Al Nord e in Toscana oggi prevalenza di cieli sereni, ma con nebbie nelle ore più fredde in Pianura Padana e qualche debole gelata. Altrove cielo nuvoloso o molto nuvoloso con precipitazioni sul medio-basso Adriatico, Basilicata, Calabria e Sicilia. Fenomeni insistenti e temporaleschi nell’area intorno al Golfo di Taranto. Venti intensi di Scirocco su basso Adriatico e Ionio.

Milano Milan Verona V na Bol a Bologna

Bari Napolii

Possibile un’ultima raffica di dispetti da parte di un partner che tra pochissimi giorni diventerà morbido come cera tra le vostre mani. Godete di una gran forza: l’essenziale è non approfittarne. Amore Non tentate di imporvi Lavoro Chance di realizzazione Benessere Ottime corsa o bicicletta

Previsioni per domani

Al Nord, su Toscana, Umbria e alto Lazio bel tempo, con nebbie di notte e al mattino in Val Padana e gelate diffuse. Per il resto cielo nuvoloso con ancora piogge o rovesci sparsi tra Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia orientale, residui anche tra Marche,

Direttore Responsabile Bruno Angelico Proprietà Rcs Quotidiani S.p.a.

Non lamentatevi se oggi vi annoiate: nel prossimo weekend le storie d’amore potrebbero complicarsi un po’. Avrete una capacità di intuizione e di percezione sensibile che sarà di validissimo aiuto. Amore Via libera ai desideri Lavoro Non agire senza pensare Benessere Qualcosa di verde addosso

Vicedirettore: Antonio Di Rosa Caporedattore: Marco Brando Caposervizio: Fulvio Fiano Vicecaposervizio: Angela Geraci, Elena Tebano

Redazione di Bari Via Villari, 50 ­ 70100 Bari Telefono 080.5210930 ­ Fax 080.5212503 e­mail: citybari@rcs.it

Un’accesa sensibilità vi infiamma, ma non è che un fuoco di paglia: la Luna nel segno illumina la prospettiva, anche se è poco supportata. Sarebbe meglio fermarsi un attimo a pensare prima di agire. Amore Cuore a briglia sciolta Lavoro Sarete molto impulsivi Benessere Una fetta di pane in più

Sarete organizzati e efficienti al massimo nelle attività che hanno bisogno di attenta esecuzione e impegno intelligente. Cercate di arraffare consensi finché Venere vi rende originali e fortunati. Amore Gran voglia di tenerezza Lavoro Un impegno soddisfacente Benessere Più tempo per il riposo

Vi arrivano dalle stelle frequenze delicate, appena avvertibili, ma cariche di profumi e segnali che anticipano cose importanti. Non sono previste difficoltà a stabilire una proficua collaborazione. Amore Un’eccitante prospettiva Lavoro Arrivano segnali positivi Benessere Un concentrato di energia

Ancora non avete del tutto risolto un problema sentimentale, ma la rinnovata sensibilità prelude ad ampi sprazzi di sereno. La Luna armoniosa interagisce nel cielo per stemperare qualche disarmonia. Amore Una sensualità complicata LavoroFatica a restare attenti Benessere Combattere con la fatica

City Italia S.p.A. Sede legale: Via Rizzoli, 8 ­ 20132 Milano Amministratore Delegato: Bruno Lommi Consiglieri: Luca Traverso, Andrea Ghisolfi

Reg. Tribunale di Milano n. 689 del 12.12.2001 l Stampa: Sedit ­ Via delle Orchidee, 1 ­ 70026 Z.i. Modugno ­ Bari l Concessionaria di pubblicità: RCS Pubblicità l Filiale di Bari: Via Villari, 50 ­ 70122 Bari ­ Tel. 080.5760111 Fax 080.5760126 l Distribuzione: Pubbligroup srl Padova ­ Tel 049.8641420 l Il giornale è stato chiuso alle ore 21.00 l Responsabile del trattamento dei dati (D. Lgs. 196/2003): Bruno Angelico


CityBari  

cronaca bari