Page 1

1 Anno 2016-2017


Ciao! Sono Michael Fernando, ho 15 anni e frequento la seconda superiore. Anch’io sono entrato alle scuole medie con un po’ di ansia riguardo i professori, i compiti, le verifiche, ecc. Ma non c’è da aver paura, durate i 3 anni pieni di felicità, divertimento e lavoro; i professori ti insegnano un metodo di studio che probabilmente userai più avanti durante la tua carriera scolastica. La scuola è ben attrezzata e i professori sono sempre disponibili in caso tu ne abbia bisogno ad esempio ci sono molte attività come “Scuola + (gestito dalla Prof.ssa Rossi Rosa Paola)” che ti permette di fare i compiti assieme ai tuoi amici, con la presenza di ragazzi più grandi (tutor) che ti aiutano nel caso tu ne abbia bisogno. Sono uscito da questa scuola con un buon metodo di studio che sto adoperando tutt’ora alle superiori. Abbiamo lavorato un pomeriggio intero io e la Prof.ssa Rossi Rosa Paola, a questo progetto che serve a voi! Speriamo molto che vi piaccia!! Ciao alla Prossima!! Michael 15 Anni E lo staff del Fusinandonline


LE MEDIE: UNA NUOVA AVVENTURA Cari ragazzi di quinta elementare, In questo articolo vi vorrei accennare alcune cose sulla scuola media; io sono la prima che aveva infiniti dubbi e molte domande su come sarebbero state le medie. Il primo giorno di questa nuova avventura, ero decisamente spaventata per le novità che avrei dovuto affrontare; mi sentivo grande ma allo stesso tempo anche un po' preoccupata, perché mi guardavo attorno e mi rendevo conto di essere infinitamente piccola, rispetto a quelli di seconda e terza media. L'unica cosa che posso dirvi, è che non dovete spaventarvi, anzi dovete essere orgogliosi di essere arrivati a questo traguardo e di fare parte di tutto ciò. Potrà capitarvi che in certi momenti, vi sembrerà di non farcela più, ma non dovete mollare perché le medie sono un piccolo passo verso un grande futuro. Ovvio dovete anche avere tanta voglia d'apprendere ed imparare cose nuove, ed essere sempre curiosi, ma soprattutto dovete rendervi conto che non siete più dei bambini coccolati, ma che siete dei ragazzi che stanno crescendo, affrontando la vita e diventando grandi ed indipendenti. TRANQUILLI SOPRAVVIVERETE!!! Anna Cecilia Conforto 11 anni


ASPETTATIVE, PREOCCUPAZIONI, OPPORTUNITÀ “Come e cosa ti aspetti dalle scuole medie”: Intervista a Ilaria di 10 anni classe quinta Intervistatore: “Come ti aspetti l'ambiente della scuola nuova?” Ilaria: Mi aspetto un ambiente accogliente. Intervistatore:“Quali paure hai?” Ilaria: “Di paure non ne ho ma spero di entrare subito in collaborazione con i nuovi compagni”. Intervistatore: “Come ti aspetti i rapporti con i professori?” Ilaria: “Mi aspetto dei professori severi e che ci danno tanti compiti” Intervistatore: “Ti piacerebbe andare a scuola anche al sabato?” Ilaria: “Preferirei stare a scuola a fare i rientri al posto di andare a scuola il sabato”. Intervistatore: “Senti la scuola come un obbligo?” Ilaria: “No non la sento come un obbligo, per me è un' opportunità per imparare”. Giornalista Casarotto Pietro 11 anni


CRESCERE TRA OPPORTUNITÀ ED IMPEGNO Consiglio questa scuola a tutti i ragazzi/e di quinta perché ti da tante opportunità facoltative. Io, per esempio, faccio il musicale e sto imparando a suonare il violino; già alla prima lezione me ne sono innamorato per il suo piacevole e melodico suono. Questa scuola ti da tante opportunità che, mettendoci un po' di buona volontà, fruttano e ti fanno crescere. Attenzione però, non è una scuola per scansafatiche che pretendono di sapere tutto senza muovere un muscolo. Casarotto Pietro 11 anni.


BRICIOLE DI ESPERIENZA Io ero preoccupato perché pensavo che fosse molto difficile ora Mi piacciono gli argomenti di cui si parla e non ho difficoltà a capirli e mi impegno volentieri ROBERTO VOZZA ANNI 11 Io ero preoccupato di non farmi molti amici ora so che era una preoccupazione inutile perché con facilità mi sono fatto molti amici MATTEO GRAVINI ANNI 11 Io ero preoccupato che gli argomenti di studio fossero più difficili ora Ho capito che quando mi impegno e mi sforzo di seguire l’insegnante non avrò problemi a capire SOW ASSANE ANNI 11 Io ero preoccupato perché pensavo di non integrarmi con i miei compagni ora Sono facilmente diventato amico di tutti e non solo dei compagni della mia classe ma anche gli altri MATTIA GALLINA ANNI 11 Io ero preoccupato che gli altri mi considerassero inferiore ora sto bene dentro scuola e mi sento a mio agio SERIGNE NDIAYE FALLOU ANNI 11


INTERVISTA DI UN ALUNNO DI 5^ ELEMENTARE Giornalista: Sei contenta di cominciare un nuovo percorso scolastico? Intervistato: Sono molto impaurita perchÊ non so cosa fare, come comportarmi e non so se mi troverò bene. Giornalista: Credi di fare nuove amicizie? Intervistato: Credo proprio di si Giornalista: Come ti immagini le medie? Intervistato: Io me le immagino un luogo accogliente ma ho la paura di essere presa di mira dai bulli. Giornalista: Ti senti pronta? Intervistato: Si, voglio impegnarmi al massimo. Giornalista: In che materia ti senti pronta e che lingua vuoi fare? Intervistato: Le materie che richiedono meno studi come educazione fisica, arte, musica ...E come lingua vorrei proprio fare francese o tedesco. Giornalista: Ciao! Intervistato: Ciao!


INCORAGGIAMENTO PER LA FUSINATO La Fusinato è una scuola meravigliosa secondo me perchè ha il musicale, non tutte le scuole lo hanno quindi incoraggio voi bambini delle quinte elementari a farsi avanti per le medie. Io ho un fratellino di sei anni che va alle Don Gnocchi e mi piacerebbe raccontargli che la scuola è grandissima ma non importa, io mi ci sono abituato subito e spero che lo faccia anche Damjan. Siccome io frequento il musicale e suono il clarinetto, resto a scuola fino alle due ogni giorno. La fusinato offre anche la mensa e c'è anche il corso "Scuola+" che sarebbe un'orario fuori dalla scuola che ti permette di fare i compiti e studiare. Ci sono dei tutor simpatici con cui lavorare. Inoltre ci sono le lezione pomeridiane per chi fa il musicale, noi la 1D ad esempio ci andiamo il giovedì ma le 2^ e le 3 D ci vanno in altri giorni. Infine c'è anche il corso "ScuolaX" che è un corso per il giornalino scolastico, un tempo si faceva cartaceo ma oggi grazie a internet e alle sofisticate apparecchiature ci permette di pubblicarlo su internet e risparmiare soldi per libri e lavagne LIM e altre cose. Io ringrazio i professori bravissimi che ci insegnano cose nuove. Siiiiiii che bella la Fusinato!!!!

SERGEJ BALIC 11 ANNI


STUDIARE PER REALIZZARE I PROPRI SOGNI “Ho deciso di venire alle Fusinato perché è un'ottima scuola che approfondisce molto la Musica e quindi coltiva il lato artistico di ognuno di noi. Amplia anche molto i punti di vista soprattutto per la cultura e lo studio che sarà molto utile per le superiori... In questa scuola oltre alle normali attività didattiche nel secondo quadrimestre c’è una settimana dedicata a Noi: Week 4us, nella quale esprimiamo la nostra creatività in diversi modi… Il lato positivo dello studiare in questo istituto sono le attività extrascolastiche che permettono a noi di realizzare i nostri sogni. Come consiglio a voi ragazzi: armatevi di buona volontà e tanta voglia di fare, qui alle Fusinato siamo pieni di INIZIATIVE!” GOCEVSKI KATARINA-13 ANNI


AMICIZIE A SCUOLA La ragione principale per la quale mi sono iscritto è la sezione del MUSICALE. Per chi vuole esprimere al massimo le proprie capacità e lavorare su altre materie diverse dal solito è l’ideale… In questa sezione si rafforzano molto i legami tra i compagni della propria classe grazie anche la Musica assume, oltre a ciò una delle altre motivazioni per la quale ho deciso di frequentare questa scuola è che grazie alla nostra musica si partecipa a diverse rassegne musicali. Ci sono diversi strumenti e penso che non ci siano modo migliore di questo per divertirsi con i propri amici suonando! COMERIO GIACOMO- 13 ANNI


OCCASIONI DI SCOPRIRE, LE MERAVIGLIOSE CAPACITÀ CHE MAGICAMENTE POSSIEDI La Fusinato offre moltissime attività e progetti per apprendere in modo diverso e poter mettersi in gioco: 1. Week4Us cioè una settimana di laboratori nei quali sperimentiamo attività divertentissime. 2. Week4Us sport cioè una settimana ideata per la prima volta quest'anno nella quale i ragazzi si mettono in gioco e provano diversi sport. 3. Orchestra d'istituto, composta dai ragazzi di prima, secondo a terza D. 4. Concerti durante l'anno organizzati per tutti i ragazzi, con qualsiasi strumento. 5. Scuola X cioè delle attività per collaborare e essere attivi all'interno della scuola. 5. Fusinandonline e un'iniziativa legata a Scuola X che da la possibilità ai ragazzi di mettersi in gioco e far sapere tutto ciò che si ritiene importante a tutti. 6. Attività di Giralibro, una sorta di concorso basato su relazioni di libri letti in classe o individualmente 7. Color Your Life concorso in ambito nazionale per realizzare i propri sogni 8. Concorsi e rassegne musicali per tutti i ragazzi. 9. Possibilità di esibirsi durante i concerti con band o assoli. 10. Giochi matematici aperti a tutti gli appassionati.


11. Scuola + cioè un aiuto per i ragazzi che vogliono rivedere un argomento assieme a ragazzi delle superiori. 12. Attività di calcetto e/o rugby 13. Gite estese a tutto il territorio italiano e paesi confinati 14. Collaborazioni con gruppi teatrali eseguendo opere rock (The Pink Wall) 15. Molto altro ancora!!! SIMONATO MARTINA-13 ANNI


VI ASPETTIAMO! I RAGAZZI DELLA 1^E Ciao a tutti, sono una ragazza che frequenta la scuola ‘Arnaldo Fusinato, sono contenta se sceglierete di venire in questa scuola perché è molto educativa e divertente, ci saranno momenti dove dovrete tirarvi su le maniche, ma non preoccupatevi: i professori sono molto buoni e insegnano bene, inoltre dovrete rispettare (come in tutte le altre scuole) certi comportamenti. Pamela Bergozza 11 anni. Cari ragazzi è arrivato il momento per voi di fare un altro passo importante della vostra vita, frequenterete la scuola media. Vi assicuro che la scuola A.Fusinato è un scuola educativa, insegnativa ed costruttiva. Non preoccupatevi, i professori sono gentili ma solo se non li fate arrabbiare. Ci sono delle regole all’interno della scuola che dovete rispettare, come tutte le scuole. Sono felice per voi. Non preoccupatevi e Buona continuazione. Sara Bergozza 11 anni.

In questi mesi la scuola l’ho trovata bellissima e molto divertente da andarci. Mi piace soprattutto lo spostamento d’aule che influisce molto sulla nostra amicizia dei compagni, della nostra classe e anche di altre classi. La consiglio tantissimo e non vedo l’ora che entrerete!! Isabella Bonifaci 11 anni


Secondo me le medie sono un grande cambiamento hai molta più responsabilità ma ti donano tantissime opportunità moto belle. Ti devi impegnare di più studiare molto, ma penso che fino a oggi gli ostacoli non siano nulla in confronto alla soddisfazione che hai. Per ciò è un cambiamento duro ma molto bello. Angelica Massigniani 11 anni Quando ero alle elementari, in quinta, pensavo a come fossero le medie e mi facevo l’idea che fossero molto difficili, con professori severi e senza scrupoli. Ora che ho iniziato quest’ esperienza, ho scoperto che quello che pensavo era in parte sbagliato. In questa nuova scuola ci si sposta ad ogni cambio dell’ora, invece alle elementari stavi sempre nella stessa ‘noiosa’ aula e alcune volte ci si poteva anche scordare qualcosa. Ora invece non si può dimenticare nulla perché un’aula viene usata per più sezioni. Ci sono molte più sezioni delle solite A,B,C, ma ci sono anche D,E,F, e una volta anche G. Gli insegnanti sono gentili e ti aiutano in caso di bisogno, ma ovviamente i compiti saranno un po’ più lunghi ma basterà organizzarsi. Per quanto riguarda la mensa ogni volta c’è un menù e si può scegliere tra un primo o un secondo in base a cosa si vuole mangiare, mentre si sta con i compagni. In questa scuola ci sono due cortili: uno interno e l’altro esterno, le classi fanno a turno in quale stare dei due. Infine alcune materie potranno cambiare nome o essercene di nuove ma vi assicuro una cosa sono tutte interessanti. Matthew Pierini 11 anni


Cari studenti di 5° elementare, la scuola in cui andrete è molto grande, bella, regolamentata e piena di opportunità . Ma un piccolo aiutino: vi consiglio di portarvi una bussola per orientarvi tra le classi. Alessandro Sperotto 11 anni


INTERVISTA – LE ASPETTATIVE DELLE MEDIE Intervista a una bambina di quinta elementare Intervistatore: Quali sono le tue aspettative per le scuole medie? Intervistato: ‐ Le scuole medie saranno sicuramente più complicate e complesse, e bisognerà impegnarsi molto di più per lo studio. Intervistatore: Che cosa vorresti “trovare” alle medie? Intervistato: Mi piacerebbe trovare dei professori bravi a spiegare e che a volte sappiano anche essere simpatici, una bella classe e spero di trovarmi bene con la scuola e lo studio. Intervistatore: Saresti disposta a cambiare qualcosa di te per le medie? Intervistato: Sì, vorrei essere più ordinata, stare più attenta, e orrei dedicare più tempo allo studio. Intervistatore: Secondo te, quali differenze ci sono tra medie ed elementari? Intervistato: Le elementari sono più facili, puoi ridere e scherzare quando vuoi, e le maestre sono più buone, mentre le medie sono molto più difficili, sono più serie e si usano dei metodi di studio molto complessi e difficili. Intervistatore: Sei felice di cambiare scuola e andare alle medie o vorresti restare alle elementari? Intervistato: No, preferisco andare alle medie, sono curiosa e non vedo l’ora di intraprendere il percorso delle medie. Linda Paganotto 1^D 11 anni


LA REDAZIONE DEL FUSINADONLINE ORGANIGRAMMA e COMPITI DIRETTORE (1. controllare il proseguimento dei lavori 2. raccogliere e conservare il materiale): Martina Simonato RESPONSABILE DI SETTORE (1. Corregge gli articoli 2. Archivia e conserva tutti gli articoli 3. Consegna degli articoli al direttore generale): 2. Anna Cecilia Conforto 3.Nicol Ghirca RESPONSABILI (1. Sostituisce e aiuta il direttore di sezione): 1A Sofia Balardin 1B Alida Ismilivska 1C Adriano Chinpueru 1D Pietro Casarotto 1E Gabriele Buson 1F Anna Cecilia Conforto 2A Dajana Zaric 2B Fatou Ndao 2D Gaia Incubi 2E Alessandro Ottaviano 3A Anna Zaffonato 3B Qiu Sunbo 3C Marianna Maggiore 3D Katarina Gocevski 3E Elisandro Battistella 3F Matilde Dalla Guarda GIORNALISTI / SCRITTORI (tutti gli alunni)


FOTOGRAFI (tutti) SUPERVISORE GESTIONE DLE SITO- MASTER: insegnante responsabile di scuola x 2. MISSION del Fusinandonline: Informare gli studenti di laboratori e attività che si svolgono all’interno della Fusinato e fatti significativi che ci coinvolgono Regolamento REGOLAMENTO Tutti gli alunni possono proporre un articolo, un disegno, ecc… Gli insegnanti e il Dirigente possono proporre gli articoli Gli articoli devono essere scritti con linguaggio capibile a tutti e correttamente Tutti gli articoli individuali devono essere firmati, oppure denominata la classe Contenuti: eventi, progetti realizzati, fumetti, disegni, curiosità , “il nostro mondo” Formato: testi, video, PPT, disegni e/o fumetti scannerizzati


STATUTO DEL FUSINANDONLINE Schio, 7 dicembre 2017 In questo anno scolastico 2017/2018, noi ragazzi della scuola Fusinato abbiamo creato una redazione per la realizzazione del FUSINANDONLINE. Consapevoli che esso è uno strumento importante per la comunicazione e per favorire la condivisione tra tutti noi studenti, sosteniamo questo progetto affinché possa proseguire anche negli anni a venire. Ci siamo dati dei compiti e delle regole di seguito espresse. LA REDAZIONE DEL FUSINADONLINE ORGANIGRAMMA e COMPITI CAPO REDATTORE (compiti: 1. controllare il proseguimento dei lavori; 2. raccogliere e conservare il materiale; 3.decidere ed organizzare i lavori; 4. Riferisce alla prof; 5. distribuisce gli incarichi; scrive articoli): NOME: Linda Paganotto NOME: Pietro Casarotto RESPONSABILE DI SEZIONE (compiti: 1.scrivere articoli; 2. Raccogliere articoli, foto, disegni.. dei compagni 3.Correggere gli articoli 2. Archiviare e conservare tutti gli articoli 3. Consegnare gli articoli ai caporedattori; mantenere i contatti con i compagni della loro sezione): RESPONSABILE VICE RESPONSABILE SEZIONE CLASSI PRIME NOMI: Michele Tisato VICE: Caterina Pietribiasi RESPONSABILE VICE RESPONSABILE SEZIONE CLASSI SCONDE NOMI: Nicolò De Munari, VICE: Giovanni Lebosi RESPONSABILE VICE RESPONSABILE SEZIONE CLASSI TERZE


NOMI: Camilla Massucco VICE: Tommaso Gasparotto RESPONSABILE SEZIONE LIBRI: Sofia Ballardin RESPONSABILE SEZIONE FILM: RESPONSABILE DI CLASSSE (compiti: 1.scrivere articoli;2. Raccogliere articoli, disegni, proposte dei compagni di classe; 3. aiuta il direttore di sezione): 1A Pierantoni Giulio Stoic Sandra 1B Faje Fama Lucchi Giulia 1C Rezzadore Elisa Marcante Martina 1D Tisato Michele Pietribasi Caterina 1E Busato Rossana Zattra Greta Battistella Giulia 1F Boscheti Anna Faggionato Jessica 2A Lebosi Giovanni Ballardin Sofia 2B Richita Gomez 2C 2D Paganotto Linda Moro Benedetta Gatti Francesco 2E El Shikh Karim DE Munri Nicoò 2F Basso Alma Caterina Ambu Maria Laura 3A Sartori Giorgia Turcato Serena 3B Ndao Faton 3C 3D Manfron Sara 3E Angelina Ginevra Nardon Luca 3F Gasparotto Tommaso Masucco Camilla GIORNALISTI / SCRITTORI (tutti gli alunni) FOTOGRAFI (tutti) SUPERVISORE GESTIONE DEL SITO- MASTER: insegnante responsabile di scuola x 2. MISSION del Fusinandonline: Informare gli studenti di laboratori e attività che si svolgono all’interno del Fusinato e fatti significativi che ci coinvolgono


Regolamento, trasmettere idee, condividere esperienze. REGOLAMENTO Tutti gli alunni possono proporre un articolo, un disegno, ecc… Gli insegnanti e il Dirigente possono proporre gli articoli Gli articoli devono essere scritti con linguaggio capibile a tutti e correttamente Tutti gli articoli individuali devono essere firmati, oppure denominata la classe Contenuti: eventi, progetti realizzati, fumetti, disegni, curiosità , “il nostro mondo” Formato: testi, video, PPT, disegni e/o fumetti scannerizzati.


SE VUOI AVERE ULTERIORI INFORMAZIONI SULLE NOSTRE ATTIVITÀ SCOLASTICHE PUOI ANDARE ALL’EDIZIONE UFFICIALE DEL NOSTRO GIORNALE. Lo Staff di FUSINANDONLINE http://www.icaf.it/wordpress/

EDIZIONE SPECIALE FUSINANDO ONLINE 2016-2017  
EDIZIONE SPECIALE FUSINANDO ONLINE 2016-2017  
Advertisement