Issuu on Google+

    Gestione Scuderie Team Manager e Piloti 2013

Il Campionato Italiano F1-FullSim è composto da un massimo di 3 leghe, 12 scuderie e 12 Team Manager che avranno il compito di gestire i piloti che parteciperanno al campionato. Vediamo nel dettaglio, le figure e le norme che ne regolamentano la gestione durante il campionato.

Struttura delle 3 leghe Il Campionato F1-FullSim è formato da 3 leghe: Open, Driver e Major, vediamo nel dettaglio come vengono gestite. Open League: 1) La categoria Open League è aperta a tutti quei piloti che si affacciano per la prima volta al nostro campionato o al mondo delle corse virtuali. 2) Sono ammessi tutti i piloti che si iscrivono e che possiedono le caratteristiche richieste, nel regolamento sportivo. 3) Questa categoria è completamente gestita dallo staff e in nessun modo è collegata alle categorie superiori. 4) In questa categoria i piloti incominceranno a familiarizzare con il simulatore, i circuiti, la gestione in tempo reale da parte dei commissari e i regolamenti. 5) L’obiettivo di chi partecipa a questa categoria è quello di acquisire in un massimo di 2 anni, l’esperienza, le capacità e le licenze necessarie per passare alla leghe superiori. 6) A inizio campionato verranno formate delle squadre che a differenza delle altre categorie, non avranno Team Manager. Resta comunque uguale il sistema di assegnazione punti e del titolo di campione pilota (non verrà assegnato il titolo costruttori!). 7) Durante il campionato lo staff assegnerà le licenze e chi vorrà, potrà fare richiesta per il passaggio di lega.

Copyright 1999‐2013 @ F1FullSim.com 

 


8) La Open League non partecipa al mercato piloti. Fatta eccezione per i piloti che iscritti prima dell’inizio del campionato, partecipando ai test dimostrino le capacità per gareggiare nella lega superiore. 9) La Open League svolgerà il campionato seguendo un calendario stilato dallo Staff e che sarà consultabile presso il portale di riferimento. Driver League: 1) Categoria per piloti che hanno acquisito l’esperienza necessaria per fare un passo in più, nell’ambiente simulativo. 2) A differenza della Open League (oltre alla parte tecnica, vedi regolamento tecnico!), in questa categoria si comincia a mettere in pratica l’esperienza acquisita unita alla partecipazione di un vero e proprio gruppo (Team!). 3) I piloti della Driver League sono gestiti direttamente dal Team Manager e qualunque decisione (fatta eccezione per l’abbandono dal campionato!) inerente alle gare, strategie, tattiche e/o comunicazioni, deve passare sempre prima al vaglio del TM. 4) I piloti della Driver League hanno lo stesso peso dei piloti Major, in termini di risultati. Ogni risultato conseguito con il guadagno di punti, vittorie e/o titolo piloti, andrà ad aumentare la classifica generale di tutta la scuderia e il suo prestigio. 5) La vittoria del titolo costruttori del campionato F1-FullSim, dipende anche da voi. 6) Tramite gli strumenti messi a disposizione dallo staff, i piloti Driver potranno confrontarsi con i compagni di squadra di maggiore esperienza e/o il TM, preparando insieme strategie e tattiche, per poter raggiungere il miglior risultato ottenibile. 7) I piloti Driver possono nel corso del campionato acquisire la licenza per la Major e decidere di comune accordo con il TM, se passare nel corso del campionato (anche cambiando scuderia!) o se sfruttare la licenza per eventuali sostituzioni e/o passare in Major, l’anno successivo. (è permesso un solo cambio durante la stagione!) 8) I piloti Driver partecipano al mercato piloti e possono prendere qualsiasi accordo durante il periodo specificato, con qualsiasi TM. 9) Ogni accordo comunicato fuori tempo limite, non avrà alcun valore in termini regolamentari del campionato. Copyright 1999‐2013 @ F1FullSim.com 

 


Major League: 1) Classe regina del campionato Italiano F1-FullSim. I piloti che vi partecipano hanno acquisito tutte le licenze e l’esperienza necessaria, per simulare ed emulare un completo Gran Premio di Formula 1 reale (vedi regolamento tecnico e sportivo!). 2) I piloti Major partecipano al mercato piloti e vengono designati secondo le regole e i tempi previsti dal regolamento del mercato piloti. 3) Nessun pilota Major può correre o sostituire un pilota della propria scuderia che partecipa alla lega inferiore. Se un pilota decidesse di voler correre nella lega inferiore, potrà farlo solo abbandonando il campionato in corso e rinunciando alla licenza Major (sarà possibile richiederla in futuro, ma il rilascio sarà a discrezione dello staff!). 4) Secondo la filosofia del campionato F1-FullSim e per il senso di aggregazione che si viene a generare con la creazione e gestione delle scuderie, il principale compito dei piloti Major, coadiuvati dal proprio TM, è quello di organizzare e gestire al meglio i rapporti con tutta la scuderia, ponendosi anche come faro guida per i piloti della Driver e/o comunque con meno esperienza. 5) Gli strumenti messi a disposizione come, server di allenamento, canali vocali, forum e interazione con lo Staff, dovranno essere sfruttati al massimo per potersi garantire il miglior risultato ottenibile, nella creazione e gestione dei rapporti, tattiche, strategie e risoluzioni di problematiche inerenti al campionato.

La Scuderia: Come nella realtà, anche nel nostro campionato ci sono le scuderie, formate da Team Manager e piloti. La scuderia viene formata prima dell’inizio del campionato, e la sua gestione è lasciata alle mani esperte dei Team Manager. Team Manager: 1) Il Team Manager è la figura più importante della scuderia, può essere un pilota in possesso di licenza Major, un pilota con almeno 2 anni di esperienza con licenza Driver o anche una persona esterna. Chi decide di ricoprire questa carica, si prende l’impegno e le responsabilità che ne comporta per l’intera stagione. Copyright 1999‐2013 @ F1FullSim.com 

 


2) Esistono due tipologie di TM: Il primo solo responsabile del team che viene creato durante il mercato piloti e gestito direttamente dal TM, vincolato dal regolamento. Il secondo, “TM Proprietario”, acquista la scuderia a inizio campionato versando la quota dei 4 sedili disponibili, è a tutti gli effetti proprietario per la stagione in corso del team, oltre a tutte le responsabilità organizzative, avrà anche la possibilità di decidere in qualunque momento l’eventuale sostituzione dei propri piloti, senza vincoli. Una volta iniziato il campionato non sarà possibile lasciare la carica, se non con l’abbandono totale dal campionato. Nel caso in cui un TM abbandonasse il campionato, il team dovrà assegnare la carica ad uno dei suoi componenti entro e non oltre il GP successivo, se non si dovesse raggiungere un accordo, sarà lo staff ad assegnare la carica e nel caso in cui non venga accettata la scelta, verrà penalizzata tutta la scuderia con l’impossibilità a continuare il campionato. 3) Il Team Manager avrà il compito di formare i team a inizio campionato (durante il periodo del mercato piloti!), inserendo 2 piloti per ogni lega (solo Major e Driver!), eventuali collaudatori potranno essere assegnati solo al termine del mercato piloti. 4) Il contratto “Virtuale” che viene sottoscritto a inizio campionato con i piloti, ha validità fino alla fine dello stesso. 5) Nel periodo contrattuale i piloti non potranno cambiare scuderia e il Team Manager non proprietario non potrà allontanare i piloti dalla scuderia, fatta eccezione per passaggi di lega concordati con lo staff per acquisizione licenze o casi gravi che dovranno comunque essere motivati e vagliati dallo Staff, il quale si riserva comunque la decisione finale. 6) Il Team Manager è l’unica figura ad avere contatto diretto con lo Staff e di conseguenza, avrà il compito di tenere sempre aggiornati i propri piloti, su eventuali disposizioni rilasciate dallo Staff. 7) Eventuali ricorsi relativi ad eventi di gara, dovranno essere fatti dal TM, seguendo le istruzioni riportate nel regolamento sportivo. 8) Durante l’anno il TM potrà utilizzare i propri piloti per effettuare sostituzioni in caso di necessità, facendo riferimento al seguente specchietto:

Open League Copyright 1999‐2013 @ F1FullSim.com 

 


Lega gestita direttamente dallo staff, in caso di assenza di un pilota Driver, il TM potrà richiedere allo staff una sostituzione. Il pilota che effettuerà la sostituzione (autorizzato solo se in possesso della licenza necessaria!) potrà gareggiare per la stessa scuderia massimo 2 volte (non consecutive!) per tutto il campionato. Il pilota accettando di partecipare, godrà dei punti acquisiti solo per la classifica costruttori e potrà sfruttare l’occasione per mostrare la propria crescita a l’interno del campionato. Il TM godrà degli eventuali punti accumulati dal pilota sostituito, per la propria scuderia. Driver League I due piloti che vi partecipano, se in possesso di licenza, potranno essere utilizzati dalla stessa scuderia nella lega Major. Major League: I collaudatori in possesso di licenza Major potranno sostituire, nell’ambito della stessa scuderia, i piloti ufficiali Major o Driver, mentre i collaudatori in possesso di licenza Driver potranno sostituire solo i piloti ufficiali Driver. In nessuno dei casi sopra citati sarà possibile effettuare una sostituzione, utilizzando i piloti delle leghe superiori, verso le leghe inferiori. 9) Durante l’anno il Team Manager potrebbe trovarsi nella condizione di rimanere con uno o più piloti assenti, in quel caso se non ci fossero i sostituti necessari, il posto rimarrà vacante. 10) Se dovessero ritirarsi dal campionato dei piloti, i TM sono tenuti a comunicarlo tempestivamente allo Staff. Lo Staff può provvedere, nel caso ci fosse disponibilità di piloti, ad assegnare d’ufficio piloti al TM rimastone scoperto. 11) In nessun caso è possibile prendere piloti da altre scuderie durante l’anno agonistico, fatta eccezione per i piloti che acquisiscono la licenza e in comune accordo con staff e TM, decidono per il passaggio. 12) I TM hanno un altro strumento in più, un forum dedicato e privato, dove possono dialogare tra loro e con lo staff, di tutti i problemi legati al campionato, Simulatore, regolamento e per fare e discutere proposte atte a migliorare il campionato e la sua comunità.

Copyright 1999‐2013 @ F1FullSim.com 

 


Il Pilota: 1) Il pilota a inizio campionato (valido solo per piloti in possesso di licenza Driver e Major!), sceglie o viene scelto da una scuderia e con la stessa dovrà rimanervi fino alla fine del campionato. 2) Durante l’anno il pilota potrà crescere non solo guadagnando punti, podi o titoli, ma avrà la possibilità di passare di lega con l’acquisizione delle licenze di guida. 3) La licenza di guida per le leghe superiori (Driver e Major!) viene rilasciata dallo Staff, senza preavviso o termini di scadenza. 4) L’acquisizione delle licenze e il mantenimento delle stesse, è legato non solo ai risultati e a l’esperienza acquisita nelle gare, ma anche al comportamento nelle sessioni di allenamento e al comportamento tenuto nelle sedi di discussione. Lo Staff si riserva il ritiro della licenza in caso di reiterato comportamento scorretto o non adeguato. 5) Durante il campionato il pilota in possesso di licenza, potrà richiedere il passaggio alla lega superiore. 6) Sarà possibile effettuare un solo cambio durante il campionato e solo se verrà autorizzato dal proprio TM e dallo Staff. 7) Il cambio di scuderia durante il campionato è consentito solo in casi eccezionali e comunque è discrezione dello Staff. 8) Nessun passaggio verso categorie inferiori sarà permesso durante il campionato (Vedi punto 3 “Major League”) N.B. 1) Ai casi sopra citati, possono verificarsi varianti legate a particolari eventi, In questi casi la gestione è riservata allo Staff. 2) Il regolamento potrà essere soggetto a modifiche che verranno tempestivamente segnalate ai Team Manager. 3) Il presente regolamento verrà aggiornato e reso disponibile a fine anno agonistico ai TM che confermeranno la loro presenza per l’anno agonistico successivo con le nuove disposizioni pubblicate dallo Staff in ambito della gestione dei piloti.

Copyright 1999‐2013 @ F1FullSim.com 

 


4) I piloti che si iscrivono per la prima volta o che hanno accumulato un assenza dal campionato

 

pari a un anno, saranno completamente gestiti dallo staff per l’assegnazione di scuderia e licenza. Nello specifico i piloti che accumuleranno un anno o più di assenza, potranno richiederla nuovamente, Facendo il test di accesso (vedi dettagli nel forum dedicato!) 5) I piloti del campionato Driver e Major, che durante la stagione in corso avranno accumulato un numero di tre assenze senza giustificato motivo, saranno oggetto di eventuale sostituzione da parte di piloti in lista di attesa con pari licenza, perdendo di fatto il sedile titolare.

Il Mercato Piloti: Ogni anno i piloti che si iscrivono prima dell’inizio del campionato, posso partecipare al “Mercato Piloti”, sistema creato, sviluppato e gestito dallo Staff F1-FullSim. Vediamo come partecipare correttamente al sistema “Mercato Piloti” 1) Per partecipare al mercato piloti è necessario possedere la licenza Driver o Major 2) E’ obbligatorio completare la procedura d’iscrizione entro e non oltre il 10/02/2013 e aver superato il test di ammissione Il TM che acquista tutta la scuderia dovrà regolarizzare i propri piloti, indicando nome, licenza e posizione acquisita nella scuderia. 3) Il mercato piloti parte il 10/02/2013 e termina alle ore 24:00 del 07/03/2013 4) Tutti i piloti che si iscriveranno dopo la data sopra indicata (anche se in possesso di licenze!), non potranno partecipare al mercato piloti, la loro assegnazione sarà decisa dallo staff. 5) I Team Manager sono gli unici a poter effettuare le scelte, relative a scuderia e piloti. 6) I TM non possono in alcun modo scegliere piloti per la Open League 7) I TM possono presentare anche prima dell’inizio del mercato piloti, una lista di piloti da inserire nelle leghe Major e Driver, unico vincolo il conseguimento dei punti 1 e 2. 8) I TM possono indicare anche un quinto pilota con la carica di collaudatore e in possesso di licenza Driver o Major, da utilizzare per le sostituzioni. Il collaudatore che viene iscritto a inizio campionato, potrà essere utilizzato dal TM senza limiti di sostituzioni, e se non dovesse mai Copyright 1999‐2013 @ F1FullSim.com  gareggiare, manterrà la licenza acquisita. Il collaudatore è considerato un pilota ufficiale a tutti gli effetti e pertanto è obbligatoria l’iscrizione completa.


9) Dall’inizio del mercato piloti (vedi date punto 3!) i TM dovranno pubblicare nella sezione dedicata del forum, la lista e l’ordine dei piloti con cui hanno preso accordi. E’ obbligatorio indicare la prima e la seconda guida per ogni lega. 10) I TM dovranno anche scegliere il nome della scuderia che utilizzeranno per tutto l’anno. 11) L’ordine di scelta viene stilato in base alla classifica del campionato precedente.

Questo lo specchietto: Prima scelta: Pilota vincitore del campionato Major Seconda scelta: TM Vincitore campionato costruttori Major Terza Scelta: TM 2° Classificato campionato costruttori Major Quarta Scelta: TM 3° Classificato campionato costruttori Major E così via dicendo. In caso che il pilota vincitore faccia parte della scuderia vincitrice del campionato costruttori e decida di rimanervi, la scelta della seconda scuderia spetterà al TM 2° classificato e a scalare tutti gli altri. 12) Durante il mercato piloti ogni TM ha a disposizione 4 giorni di tempo per scegliere il nome della propria scuderia, se non lo farà, se ne occuperà direttamente lo staff per poi passare il turno al TM successivo. 13) Al termine del mercato piloti, le scuderie con sedili vacanti, verranno completate dallo Staff. 14) Al termine del mercato piloti lo staff indicherà le date per la partecipazione ai test. I test serviranno per valutare l’eventuale abilità dei nuovi iscritti a partecipare alle categorie superiori. 15) Nel caso in cui lo staff indichi uno o più piloti come abili al passaggio alla lega superiore, lo stesso provvederà all’assegnazione nelle scuderie con posti vacanti. L’assegnazione avverrà

Copyright 1999‐2013 @ F1FullSim.com 

 


seguendo l’ordine delle scuderie (come da specchietto!) che hanno posti vacanti, con priorità per le scuderie che mancano di entrambi i piloti. 16) Nel caso in cui le iscrizioni non raggiungano il numero necessario per l’organizzazione delle leghe, lo staff andrà a completare le leghe partendo dalla categoria Major.

Norme comportamentali in sessioni ufficiali e ambienti comunità:

1) All’interno della comunità F1-FullSim esistono 5 tipologie di partecipanti: Pilota con licenza Open Pilota con licenza Driver Pilota con licenza Major Team Manager e/o Pilota TM Collaudatore 2) A tutti è richiesto di leggere i 3 regolamenti che lo Staff mette a disposizione e chiedere se necessario, eventuali chiarimenti. 3) Tutti i piloti devono conoscere e comprendere i regolamenti, così come le regole del Fairplay e mantenere un comportamento decoroso e rispettoso, a l’interno delle strutture messe a disposizione. 4) Una volta letti i regolamenti e completata l’iscrizione, si accetta in ogni sua parte la filosofia e le norme che tengono in piedi questa comunità, ogni abuso, eccesso, sarà punito severamente. 5) I commissari preposti al controllo della regolarità delle sessioni ufficiali, hanno il compito di monitorare anche il comportamento a l’interno della comunità. 6) In base alla categoria di appartenenza, i commissari applicheranno un sistema di giudizio (valido solo per gli eventi ufficiali!), differente solo in alcune parti, considerando i diversi livelli di difficoltà e di esperienza.

Copyright 1999‐2013 @ F1FullSim.com 

 


7) L’esempio più chiaro per tutti è il seguente: In Formula 1 non sono ammessi contatti di nessun tipo anche perché consapevoli che le monoposto hanno una percentuale di fragilità molto elevata rispetto ai campionati a ruote coperte, e anche una semplice “toccata” potrebbe rendere inguidabile la monoposto. I commissari preposti al controllo, interverranno in forma più leggera in Open League, in Driver League non prenderanno in considerazione i contatti più leggeri a meno ché il contatto non pregiudichi cmq il risultato o la gara di uno dei piloti coinvolti, in Major al contrario, saranno sanzionati il maggior numero di contatti riscontrati. 8) Le penalità vanno dal Warning via chat o vocale, al DriveThrough , Stop/Go, Bandiera nera, durante la sessione. In caso di aggravanti (vedi regolamento sportivo!) potranno essere comminate altre penalità anche nel dopo gara, come ammonizione e squalifica per GP appena concluso o GP successivi. 9) Lo staff mette a disposizione di tutti i TM gli strumenti necessari per fare ricorso. 10) Il ricorso ha delle regole ben precise, fatelo seguendo le regole. 11) Lo staff non accetterà in nessun modo lamentele nel dopo gara o dopo i tempi massimi di consegna ricorsi.

Modifica del regolamento: 1) Lo Staff F1FullSim si riserva di modificare il regolamento in qualsiasi momento. Le modifiche saranno comunque effettuate dopo la pubblicazione dei risultati finali dell‘ultimo Gp e 24 ore prima dell‘inizio del Gp successivo. 2) Le variazioni al regolamento dovranno essere comunicate a tutti i piloti prima dell‘inizio del GP successivo.

Copyright 1999‐2013 @ F1FullSim.com 

 


Gestione Scuderie Team Manager e Piloti 2013