Issuu on Google+

Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Movimentazione Manuale dei Carichi D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Cenni legislativi

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Definizione di movimentazione manuale art. 167 comma 2

Operazioni di trasporto o di sostegno di un carico ad opera di uno o piÚ lavoratori, comprese le azioni del sollevare, deporre, spingere, tirare, portare o spostare un carico che, per le loro caratteristiche o in conseguenza delle condizioni ergonomiche sfavorevoli, comportano tra l’altro rischi di lesioni dorso-lombari

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Obblighi del datore di lavoro - art. 168 comma 2

Il datore di lavoro adotta le misure organizzative necessarie o ricorre ai mezzi appropriati, in particolare attrezzature meccaniche, per evitare la necessitĂ  di una movimentazione manuale dei carichi da parte dei lavoratori www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Obblighi del datore di lavoro - art. 168 comma 2

Qualora non sia possibile evitare la movimentazione manuale dei carichi ad opera dei lavoratori, il datore di lavoro adotta le misure organizzative necessarie, ricorre ai mezzi appropriati o fornisce ai lavoratori stessi i mezzi adeguati, allo scopo di ridurre il rischio che comporta la movimentazione manuale di detti carichi, in base all’allegato VI www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Obblighi del datore di lavoro - art. 168 comma 2

Qualora non sia possibile evitare la movimentazione manuale dei carichi ad opera dei lavoratori, il datore di lavoro adotta le misure organizzative necessarie, ricorre ai mezzi appropriati e fornisce ai lavoratori stessi i mezzi adeguati www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Obblighi del datore di lavoro: art. 48 D.lgs. 626/94 Obblighi del datore di lavoro - art. 168 comma 2

Il datore di lavoro, allo scopo di ridurre il rischio che comporta la movimentazione manuale di detti carichi, e tenendo conto dell' allegato XXXIII, deve provvedere a: ✔

organizzare i posti di lavoro in modo che detta movimentazione assicuri condizioni di sicurezza e salute

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Obblighi del datore di lavoro - art. 168 comma 2 ✔

✔

valuta, se possibile anche in fase di progettazione, le condizioni di sicurezza e di salute connesse al lavoro in questione ; evita o riduce i rischi, particolarmente di patologie dorso-lombari, adottando le misure adeguate, tenendo conto dei fattori individuali di rischio, delle caratteristiche dell'ambiente di lavoro e delle esigenze che tale attivitĂ  comporta ;

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Obblighi del datore di lavoro - art. 168 comma 2 ✔

sottopone i lavoratori alla sorveglianza sanitaria di cui all'articolo 41, sulla base della valutazione del rischio e dei fattori individuali di rischio.

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi



D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

La movimentazione manuale dei carichi

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

La colonna vertebrale è costituita da una serie di ossa sovrapposte chiamate vertebre Le vertebre si articolano tra di loro a livello dei corpi vertebrali con l’interposizione del disco intervertebrale costituito esternamente dall’anello fibroso e centralmente dal nucleo fibroso

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

www.frareg.com

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Il tratto lombo sacrale è costituito da 5 vertebre ed è sottoposto a sollecitazioni meccaniche statiche e dinamiche in misura maggiore rispetto agli altri segmenti del rachide Durante i movimenti o l’assunzione di posture, le varizioni di pressione che si manifestano all’interno del disco intervertebrale producono una deformazione del nucleo polposo e si ripercuotono sull’anello fibroso


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Sollevare e portare dei pesi è una delle operazioni più ricorrenti nella Vostra attività lavorativa

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Perché è necessario saper sollevare correttamente un peso? ●

Tutte le cattive posizioni aggravano la fatica La fatica diminuisce le nostre capacità di lavoro e la nostra vigilanza Di conseguenza, il rischio di incidente aumenta

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Valori limite di sollevamento dei pesi stabiliti dalla legge italiana

Kg. 30

Maschi adult i

Kg. 20

Femmine adult e

Kg. 20

Maschi adolescent i

Kg. 15

Femmine adolescent i

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

â—?

I carichi non superiori ai limiti suddetti possono essere trasportati a mano dall'uomo per percorsi limitati e poco frequenti

www.frareg.com

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Cosa si deve valutare prima di sollevare un carico?

ManovrabilitĂ  e volume del carico â—?

E' consigliabile valutare, anche con approssimazione, il peso del carico e la dimensione dello stesso prima di procedere al suo sollevamento

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Cosa si deve valutare prima di sollevare un carico?

La zona di sollevamento â—?

E' buona norma, nell'effettuare il sollevamento di un carico e il relativo trasporto, evitare il transito in luoghi unti, sdrucciolevoli o ingombrati da ostacoli

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Come sollevare correttamente un carico pesante senza incorrere in un eccessivo sforzo fisico?

Posizione dei piedi â—?

Non tenere mai i piedi vicini: per evitare la perdita dell'equilibrio occorre mantenere una distanza di circa 50 centimetri

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Come sollevare correttamente un carico pesante senza incorrere in un eccessivo sforzo fisico? â—?

â—?

Afferrare il carico con il palmo delle mani Afferrare il carico con ambo le mani e sollevarlo gradatamente dal pavimento alle ginocchia e da queste alla posizione di trasporto

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Come sollevare correttamente un carico pesante senza incorrere in un eccessivo sforzo fisico?

â—?

Durante il trasporto mantenere la schiena eretta e le braccia rigide: lo sforzo deve essere supportato principalmente dai muscoli degli arti inferiori

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

www.frareg.com

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI


Movimentazione Manuale dei Carichi

â—?

www.frareg.com

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Quando si piega il dorso e si tengono le gambe tese si sottopongono i dischi della regione lombare a un carico maggiore di quando si tiene la schiena nella posizione piĂš eretta possibile e le ginocchia piegate


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Come ridurre il rischio per la schiena durante il trasporto di pesi? ●

Evitare di effettuare movimenti con torsioni della schiena: è meglio ruotare con tutto il corpo Effettuare i movimenti avendo cura di essere in buone condizioni di equilibrio Evitare di mantenere a lungo le posizioni in flessione

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Come trasportare con minor sforzo i vasi o gli oggetti particolarmente ingombranti? ●

www.frareg.com

Se l'oggetto è troppo pesante richiedere sempre l'aiuto di un'altra persona Durante il trasporto a mano è opportuno mantenere il carico appoggiato al corpo, con il peso ripartito sulle due braccia


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Il carico tenuto vicino al corpo produce una pressione sulla parte addominale circa tre volte inferiore rispetto al carico tenuto a distanza dal corpo ed il rischio di lombalgie è direttamente proporzionale all'intensità della pressione stessa

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Qual è il modo corretto di afferrare un carico? ●

I carichi non vanno mai afferrati con la punta delle dita, per evitare di sottoporre a sforzi i muscoli e i tendini I carichi vanno afferrati con tutta la mano: in questo modo si riduce lo sforzo muscolare dell'avambraccio Utilizzare per avere forza maggiore tutto il peso del corpo

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Come spostare degli oggetti?

www.frareg.com

Evitare di ruotare la schiena: è preferibile ruotare con tutto il corpo


Movimentazione Manuale dei Carichi

Come riporre degli oggetti in alto?

Evitare di inarcare troppo la schiena Usare uno sgabello o una scaletta

www.frareg.com

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Come spostare dei mobili?

â—?

Non curvare mai la schiena in avanti o indietro

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

SI

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Dispositivi di protezione individuale

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Che cosa sono i dispositivi di protezione?

â—?

Dispositivo di protezione è un qualsiasi tipo di attrezzatura che il lavoratore deve indossare temporaneamente per avere una protezione nei confronti di uno o dei vari rischi che possono minacciare la sicurezza e la salute sul lavoro

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Obbligo di marcatura CE

Art. 3 D.L. 475/92 –

Tutti i DPI dovranno avere il marchio CE e di conseguenza una dichiarazione di conformità (valido per elmetti, occhiali, visiere, maschere di respirazione e relativi filtri, autorespiratori, indumenti e guanti antitaglio-antiacido-anticalore-antifreddo, calzature, cinture e imbracature di sicurezza, dispositivi anticaduta)

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

PerchĂŠ usare i mezzi di protezione?

â—?

L'uso dei mezzi di protezione personale si rende utile in gran parte delle lavorazioni, allo scopo di proteggere dai rischi specifici in esse presenti

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Chi deve preoccuparsi dell'acquisto dei mezzi di protezione? â—?

Obbligo dell'imprenditore è di adottare tutti i provvedimenti consentiti dalla tecnica per rendere sicuri gli ambienti di lavoro sia sotto l'aspetto dell'igiene che dell'infortunistica

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Quali sono gli obblighi del lavoratore? â—?

â—?

Segnalare le eventuali deficienze in modo tale che si possa provvedere alla sostituzione dei dispositivi di protezione individuale Usare costantemente i mezzi forniti per la tutela

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Quali mezzi di protezione è necessario utilizzare per la movimentazione dei carichi?

● ●

Guanti Scarpe

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Organi maggiormente colpiti a causa di infortuni sul lavoro 38

11 6,5

Mano

www.frareg.com

piede

occhio

5,6

ginocchio

4,8 cranio


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Guanti ●

Rischi –

Abrasioni, punture, tagli, aggressioni chimiche

Caratteristiche – – – –

Resistenza allo strappo Resistenza al taglio Flessibilità Traspirazione

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Scarpe

â—?

Per gli addetti alle operazioni di carico o scarico di materiali pesanti e nei casi in cui sussista il pericolo di caduta di oggetti che possano recare offesa ai piedi, devono essere previste calzature con puntale o copripiede metallico o comunque rinforzato

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

www.frareg.com

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

L'immagazzinamento  dei materiali  (carrelli a mano)


Movimentazione Manuale dei Carichi

ď ľ Il

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

razionale immagazzinamento e l'accurato maneggio dei materiali nei depositi e nei magazzini sono molto importanti dal punto di vista antinfortunistico

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Quali sono le precauzioni per ridurre gli infortuni? ●

Il materiale deve essere disposto in maniera tale da da non intralciare il passaggio e da non presentare sporgenze pericolose Le cataste non devono appoggiare o premere contro le pareti e non devono essere poste vicino a postazioni fisse di lavoro Le scaffalature devono essere stabili anche nel caso di eventuali urti o vibrazioni

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Quali sono le precauzioni per ridurre gli infortuni? ●

I piani degli scaffali non devono essere sovraccaricati, specialmente quelli alti E' necessario verificare costantemente lo stato dei pavimenti

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Come comportarsi nel caso di trasporto di un carico di grosse dimensioni? ●

Quando per la rilevanza delle dimensioni il carico impedisce la visuale a chi lo trasporta, il carico stesso deve essere trasportato da due persone o da un mezzo meccanico Nel caso di trasporti effettuati da due o più persone una sola di esse deve dirigere le operazioni

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Come utilizzare i carrelli a mano?

I carrelli a mano devono essere mantenuti in efficienza e frequentemente controllati Durante il trasporto è necessario prestare la massima attenzione per non compromettere sia l'equilibrio del carico che la propria sicurezza e quella del personale presente

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Come utilizzare i carrelli a mano? â—?

â—?

E' opportuno curare la sistemazione dei pezzi da trasportare in maniera tale da evitare la caduta durante il moto Per evitare scosse eccessive e bruschi sobbalzi che possono provocare eventuali cadute del carico, le vie di transito devono essere mantenute sgombre da ostacoli di ogni genere e in buone condizioni

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

La movimentazione con i carrelli elevatori

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Quali controlli devono essere effettuati prima di iniziare il servizio? ● ●

Provvedere alla pulizia del carrello Verificare lo stato del rivestimento delle ruote e togliere eventuali schegge metalliche Mettere in moto il carrello e controllare il regolare funzionamento del dispositivo di sollevamento dello sterzo e del freno

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Quali controlli devono essere effettuati prima di iniziare il servizio?

â—?

â—?

Controllare l'efficienza della segnalazione acustica Qualora il carrellista con stati qualche deficienza del carrello o dei suoi organi di comando, deve farne rapporto subito a chi di competenza

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Quali controlli devono essere effettuati al termine del servizio? ●

www.frareg.com

Ricoverare il carrello nel luogo designato Abbassare l'apparecchio di sollevamento Spegnere il motore ed asportare le chiavette o spina di avviamento


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Quali controlli devono essere effettuati al termine del servizio? ● ●

Bloccare il freno Controllare che non vi siano perdite di carburante o di olio Segnalare al preposto eventuali deficienze del carrello

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Come deve essere caricato il carrello?

E' necessario disporre il carico nel modo più sicuro e stabile possibile NO

www.frareg.com

SI

NO


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Come è meglio sedersi in un carrello elevatore?

Appoggiare bene la schiena Distendere le gambe

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

NO

www.frareg.com

SI

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Norme di sicurezza per l'uso di carrelli

I carrelli servono per trasportare i materiali e non i passeggeri Il guidatore che trasporta persone si assume una grave responsabilità

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Norme di sicurezza per l'uso di carrelli

â—?

www.frareg.com

Il guidatore ha bisogno di tutto lo spazio per il buon controllo del carrello e per la migliore visibilitĂ  di tutti i lati


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Norme di sicurezza per l'uso di carrelli ●

Tenere le gambe e le braccia sempre al loro posto Non mettere mai le mani e i piedi fra le guide del dispositivo di sollevamento Non sporgere mai le gambe fuori dalla sagoma del carrello

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Norme di sicurezza per l'uso di carrelli ●

● ●

Non guidare troppo velocemente: i limiti di velocità devono essere stabiliti in relazione alla natura, alla forma e al volume del carico e devono essere rigorosamente rispettati Controllare bene il percorso Stare attenti agli ostacoli

www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Come deve essere prelevato il carico da una catasta?

Prelevare il carico in alto con i montanti in posizione verticale

Inclinare i montanti tutto indietro e fare la retromarcia www.frareg.com


Movimentazione Manuale dei Carichi

D.Lgs. 81/08 – Titolo VI

Come deve essere prelevato il carico da una catasta?

â—?

A carrello fermo fare scendere il carico fino a 20 centimetri da terra, prima di trasportarlo nel luogo previsto

www.frareg.com


movimentazione_manuale_carichi