__MAIN_TEXT__

Page 1

bilancio

preventivo

2019 Bergamo Conferenza stampa


Per la seconda consecutiva, il bilancio viene approvato entro il 31 dicembre

31/12/2018

Misiani 2005 – Gandi 2017 – Gandi 2018

Come?

Vantaggi

Grazie al lavoro, progettazione e analisi condotti da Assessori e Dirigenti da luglio.

La continuità gestionale, l’agevolazione dell’iter degli investimenti e il superamento di vincoli di spesa del d.l.78

2


Andamento nazionale finanziario dei Comuni I Comuni negli ultimi anni hanno razionalizzato e tagliato fin quanto possibile la spesa corrente.

ANCI: ÂŤDal Governo garanzie sulla spesa corrente da cui dipendono i servizi che i Comuni assicurano.Âť

STOP

3


Negli ultimi 5 anni le aliquote sono rimaste invariate

TARI

IRPEF

IMPOSTA PUBBLICHE AFFISSIONI

IMPOSTA DI SOGGIORNO

IMU diminuzione

TASI abolizione sull’abitazione principale

4


Le tasse

Abolizione TASI (Governo Renzi) +

Riduzione aliquota TARI – 5%

Ogni cittadino paga, in media 256 â‚Ź di tasse in meno rispetto al 2014

5


Il dettaglio delle tasse comunali IMU Perimetro invariato rispetto al 2018. Confermata la riserva dello Stato al gettito degli immobili di categoria D, per la sola parte calcolata con aliquota allo 0,76%. La previsione IMU per il triennio 2017-2019 ammonta a 40 milioni di euro anche grazie all’efficace lotta all’elusione ed evasione fiscale. Il presupposto è il possesso di immobili, esclusa l’abitazione principale e le pertinenze della stessa, con eccezione degli immobili in categoria A1, A8 e A9. TARI (Tassa sui rifiuti) mantenimento delle tariffe 2016, ribassato del 5% rispetto al 2015. La previsione ammonta a 18,2 milioni di euro. IRPEF confermata l’aliquota allo 0,6%. Imposta di soggiorno Nel giugno del 2018 è stato riorganizzato il perimetro. Pur cambiandolo il maggior gettito deriva non dalla riperimetrazione ma dall’aumento del numero dei turisti.

6


Imposta di soggiorno La previsione nel 2019 ammonta a 1,4 milioni di euro, in crescita di +0,5 milioni di euro rispetto al 2014 per via dell’incremento dei flussi turistici.

Nel 2019 (Previsione ) 1.400.000 euro Aumento dovuto alla crescita del numero di turisti pari a

+53% Nel 2014 900.000 euro

7


Fondo di solidarietĂ comunale (FSC) FSC 2015

FSC 2016

FSC 2017

FSC 2018

FSC 2019

Il Comune deve dare

Il Comune deve dare

Il Comune deve dare

Il Comune deve dare

Il Comune deve dare

13,5 milioni

7,7 milioni

7,9 milioni

7,9 milioni

7,9 milioni

Il Comune deve avere

Il Comune deve avere

Il Comune deve avere

Il Comune deve avere

Il Comune deve avere

5,2 milioni

11,2 milioni

10,2 milioni

10,2 milioni

10,8 milioni

+ 3,5 milioni

+ 2,3 milioni

+ 2,3 milioni

+ 2,9 milioni

- 8,3 milioni

+ 2,9 milioni di euro 8


Diminuzione dei trasferimenti regionali Regione Lombardia ha previsto la riduzione dei seguenti trasferimenti:

-688.000 â‚Ź al settore sociale -636.000 â‚Ź a nidi gratis e istruzione integrata 0-6

9


Utili e partecipazioni Gli utili da redditi di capitale sono a quota 4,2 milioni al mantenimento delle partecipazioni significative (SACBO, A2A, ATB). Ad oggi il Comune di Bergamo possiede 1,00% di azioni di A2A per un valore totale circa 46 milioni di euro: nel 2017 decise alienazioni per 3 milioni. Il valore azionario è salito e il patrimonio consolidato è cresciuto con un dividendo 2017 di 1,39 milioni di euro. Inoltre, SACBO nel 2018 ha corrisposto un dividendo pari a 904mila euro. Nel 2019 se ne prevedono altre per un dividendo pari a 610 mila euro.

10


Prosegue la riduzione dell’indebitamento Residuo debito mutui al 31 dicembre 127 117

94

71 54

48

La fine dell’ammortamento dei prestiti permette di liberare in parte corrente 2 milioni di euro. Calato il debito, si apre spazio per accendere nuovi mutui. 2010

2011

2012

2013

2014

2015

41

2016

35 28

2017

2018

24

2019

20

2020

11


Spese correnti e rimborso di prestiti Previsione 2018 1 2 3 4

Mutui e prestiti Spese fisse Utenze riscaldamento Manutenzioni

5 Illuminazione pubblica rifiuti 7 Fitto locali 9 Personale 10 Dotazione del servizio 11 12 13 14

Fondi e accantonamenti Spese una tantum Funzioni delegate Costi comuni

Totale complessivo

Assestato 2018 al netto di riaccertato e FPV 2018

Previsione al netto della quota finanziata Dati in euro da FPV anni precedenti 2019 2020 2021 5.152 4.855 4.370 10.874 10.874 10.904 7.206 7.359 7.430 2.442 2.450 2.500

7.160 9.652 7.156 2.414

7.100 10.000 7.001 2.422

19.729

19.790

19.941

19.941

19.941

796 33.288 39.663

802 33.059 46.107

761 34.363 41.697

796 34.363 39.303

796 34.748 39.355

8.693 2.035 2.000 1.160

8.891 2.225 2.406 1.607

10.225 1.776 2.000 1.110

11.124 499 2.000 1.100

11.642 454 2.000 1.100

133.746

141.410

137.545

134.664

135.240

12


Il personale: 95 assunzioni Sblocco del turn over:

Tempo indeterminato

42% 58%

Tempo determinato

Nel 2019 il Comune di Bergamo spende 1,3 milioni in più perché nel 2018 ha assunto 95 lavoratori, record degli ultimi 10 anni. 40 a tempo indeterminato e 55 a tempo determinato, il tutto di contro a 36 cessazioni di rapporto lavorativo. Di queste 95 assunzioni: • 14 nuovi agenti di Polizia Locale, il settore che ha visto più assunzioni in questo 2018. • 11 nuovi educatori di prima infanzia • 7 nuovi lavoratori per i servizi • 4 nuovi assunti dell’Ufficio Strade • 4 nuovi giardinieri del pronto intervento strade e aiuole.

13


Disavanzo Il Comune di Bergamo nel 2019 presenta un disavanzo di 4,55 milioni di euro coperti con l’applicazione degli oneri di urbanizzazione. Descrizione Totale entrate correnti Quote entrate correnti a finanziamento di investimenti Totale entrate correnti nette Totale spese correnti Differenza

2018

2018

2019

Iniziale

Finale

Iniziale

131.379

141.399

134.128

1.133

0

1.133

130.246 133.746 -3.500

141.399 141.410 -11

132.995 137.545 -4.550

Finanziata da: Quota parte oneri di urbanizzazione

3.500

0

4.550

Avanzo di amministrazione 2017 Equilibrio di parte corrente

0 0

2.011 2.000

0 0

Dati in migliaia di euro

14


Grafico degli investimenti SPESE IN CONTO CAPITALE preventivo consuntivo

(valori in migliaia di euro) 70.000

51.570

53.000

53.520

51.000

46.575

44.200

48.323 42.846

39.000

37.680

34.771 24.044

20.675

23.000 21.321

20.516

22.795 19.155 10.371

2009

2010

2011

2012

2013

2014

2015

2016

2017

2018

15


Conferma degli investimenti

Nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche sono inserite solo le opere concretamente realizzabili. Le spese previste sono pari a 81,1 milioni di euro, di cui 36 milioni di euro sono investimenti finanziati direttamente dal Comune, mentre 45,1 milioni di euro saranno realizzati con l’apporto di risorse indirette (project financing, contributi o standard qualitativi nell’ambito degli strumenti di urbanistici e di cui 5 milioni dal bando periferie). Crescono gli oneri di urbanizzazione: nel 2019 ne sono previsti ben 8 milioni.

16


Spese in conto capitale Le spese in conto capitale proposte ammontano a complessivi 45,6 milioni di euro di cui:

• 41,7 milioni euro al programma triennale delle opere pubbliche

(PTOP) con esclusione degli interventi che verranno eseguiti da terzi, con concessioni di costruzione e gestione o con standard qualitativi

• 3,9 euro spese per altri investimenti Descrizione (milioni di euro) Piano triennale delle opere pubbliche Spese per altri investimenti

Totale complessivo

2019 41,7 3,9

45,6

17


Entrate in conto capitale Il finanziamento degli investimenti è previsto nel modo seguente:

Descrizione (migliaia euro) Contributi di Stato, Regione di enti pubblici e di privati Proventi da oneri di urbanizzazione Alienazione aree Alienazioni immobiliari e mobiliari Sponsorizzazione destinata a parte capitale

Totale complessivo

2019

2020

2021

10.707

50

50

3.450

3.850

3.000

344

344

344

30.002

27.887

11.956

32.131

15.350

1.133

45.636

18

Profile for Comune di Bergamo

Il bilancio di previsione 2019: crescono gli investimenti, scende il debito  

Un bilancio positivo che anche il prossimo anno non chiederà ulteriori sacrifici ai cittadini e che ci permetterà di erogare loro gli stessi...

Il bilancio di previsione 2019: crescono gli investimenti, scende il debito  

Un bilancio positivo che anche il prossimo anno non chiederà ulteriori sacrifici ai cittadini e che ci permetterà di erogare loro gli stessi...

Advertisement