Page 1

F A S H I O N D E S I G N P O R T F O L I O


INDICE


STYLING FIBER ART

BRANDING

PRODOTTO MODA

FASHION DESIGN

ACCESSORI

FASHION WEEK

MAGLIERIA

05 07

08

03 04 06

02

01


01 FASHION WEEK


01

TFDW

Tu r i n Fa s h i o n D e s i g n We e k 2 0 1 7

Per la Turin Fashion Design Week, evento ispirato al tema della contaminazione fra moda, design e arte, nato dalla collaborazione con Cittadellarte – Fondazione Pistoletto, è stato realizzato un abito che sintetizza la relazione uomo-spazio del balletto triadico di Oskar Schlemmer. Forme, colore e spazio diventano i punti cardine che si traducono nell’alternanza fra tessuto e tricot, recuperando i materiali da scarti di lavorazione. La scomposizione della figura umana in cerchi viene sviluppata attraverso l’utilizzo di imbottiture cilindriche, disposte radialmente sul corpino e sulla gonna-pantalone. Queste vengono poi ricoperte dal filo colorato, con cui si ottengono delle circonvoluzioni giocate sulle tre tonalità dei costumi di scena.


TFDW

01

FASHION WEEK


figurino


Photography CHIARA LEZZI Model GIADA MICHELASSI Make-up & Hair GIADA DEPAOLA

01

FASHION WEEK


styling


02 BRANDING


02

AZUL

Identità del brand

Azul è un brand che fonde semplicità e spirito libero. Ispirandosi all’ambiente mediterraneo, dalle tonalità chiare, suscita fascino e freschezza. Significa “azzurro” in spagnolo; ma Azul, anche attraverso il suono della parola mentre viene pronunciata, evoca immediatamente il mondo marino, incorniciato dall’azzurro del cielo e del mare. Le emozioni legate al tema ispiratore traspaiono dallo storytelling mentre i colori, che l’occhio coglie osservando un tratto di spiaggia, si ritrovano nel logotipo e nel labeling.


logotipo


filosofia

SEDUCENTE

RUSTICO

MEDITERRANEO


etichette

02

BRANDING


storytelling


03 STYLING


03

FABI SHOES

Styling per campagna p u b b l i c i t a ri a P/ E 201 8

Progetto di styling effettuato con gli studenti del Master in Fotografia per la Comunicazione, in occasione del progetto di Tesi di classe, finalizzato alla realizzazione di una campagna pubblicitaria per la nuova collezione P/E 2018 dell’azienda calzaturiera Fabi Shoes. Il “Glam Rock” anni 70’ è stato reinterpretato attraverso gli scatti fotografici, ispirati all’estetica del celebre fotografo di moda Guy Bourdin. Accessori, capi ed acconciatura sono stati selezionati e scelti per trasmettere un’immagine energica ed accattivante.


styling

Photography KRISTINA NANOVIK Styling FRANCESCA BRASCHI, MARTINA FONIO Model ANNA GAMBAROVA Hair TONY&GUY ITALIA

03

STYLING


04 FIBER ART


04

JÉRÉMY GOBÉ

Wo r ks h o p “ L e Pro p re d e l’Homme”

Laureato all’École Nationale Supérieure des Arts Décoratifs nel 2011, Jérémy Gobé è un artista e scultore francese, che si misura fisicamente e intellettualmente con materiali differenti, prediligendo l’arte tessile come tecnica principale, in particolare la maglieria. All’interno del progetto Se.Ve.C. (Seta Vetro Ceramica), il Filatoio di Caraglio (CN) ha organizzato un workshop, in collaborazione con Jérémy Gobé, che si basava sull’interpretazione di filati e tessuti riciclati, ideati per rivestire mobili o strutture d’arredo dimenticate o tramite panni filati su macchine storiche. Adoperando macchine rettilinee da maglieria, sono stati realizzati manufatti tessili che si prestavano a dare nuova vita a pezzi di arredamento abbandonati. Il progetto è stato pubblicato su Vogue Talents (Ottobre 2017).


04

FIBER ART


opera


05 PRODOTTO MODA


05

BARRAGAN

Prodotto moda

L’architetto messicano Luis Ramiro Barragán Morfín concepisce un’architettura “autobiografica” in cui l’essenza della sua cultura e del suo popolo diventano l’anima dei suoi lavori. Colori, luce, architettura moderna e Messico si fondono, dando vita a strutture essenziali ma accattivanti. Tali dettagli diventano ispirazione per la confezione di un abito, in cui l’alternarsi di inserti colorati e di pvc, creano un gioco di trasparenze simulando muri e finestre, neutralità e colore, pieni e vuoti.


shooting

05

PRODOTTO MODA


shooting


06 MAGLIERIA


06

RUSTIC KNIT

Collezione di maglieria

Rustic Knit si ispira all’ambiente rustico e salato delle isole greche, dalle sue tinte delicate e chiare. La progettazione dei capi trae spunto da tre punti maglia. Il risultato è una collezione beachwear, dove l’effetto rete degli abiti si abbina a pantaloni dalla linea svasata e lascia intravvedere costumi da bagno interi.


punti maglia

06

MAGLIERIA


collezione

06

MAGLIERIA


07 FASHION DESIGN


07

A-SIMMETRY

Collezione Primavera/Estate

A-Simmetry prende ispirazione dalle architetture moderne, caratterizzate da forti contrasti di luce e asimmetrie strutturali. La collezione contiene capi con orli di lunghezze differenti, tagli obliqui e inserti colorati. Le intersezioni tra linee rette e oblique scandiscono le diverse proporzioni.


piatti tecnici

07

FASHION DESIGN


collezione

07

FASHION DESIGN


08 ACCESSORI


08

RACHEL WHITEREAD Collezione di calzature

Nel lavoro di Rachel Whiteread, lo spazio e l’aria che circondano gli oggetti si materializzano trasformando il negativo in positivo, il vuoto in solido, l’interno in esterno. Essi lasciano il segno della loro presenza e della loro esistenza nel calco del vuoto che li avvolge. L’invisibile diventa visibile ed esso si condensa, conservando la memoria di ciò che non c’è più. Nella collezione, tale concetto si ripercuote sullo studio dello spazio che il tacco occupa. Esso viene così sviluppato e modellato attraverso un procedimento contrario, che trasforma i vuoti in pieni e i pieni in vuoti, dando vita a forme geometriche e a volumi inconsueti.


schizzi

08

ACCESSORI


collezione

08

ACCESSORI


Fashion Design Portfolio  
Fashion Design Portfolio  
Advertisement