Page 1

Copyright © CINEMA E SOCIETA’ 2006 - Tutti i diritti riservati

Ulcera d’amore

1


FILMART presenta

MARIA GRAVANO STEFANO URBANI MARCO REA GIOIA FABIANI LUIGI DI BERNARDO

ULCERA D’AMORE Una produzione CINEMA E SOCIETA’

SOGGETTO E SCENEGGIATURA

SILVIA MARTINI

VIRNA, VICINA AL GIORNO DEL SUO MATRIMONIO CON LORENZO, SI OSSERVA ALLO SPECCHIO EMOZIONATA.

Personaggi ed Interpreti VIRNA MARIA GRAVANO LORENZO STEFANO URBANI JAVIER MARCO REA FLAVIA GIOIA FABIANI LUDOVICO LUIGI DI BERNARDO CINZIA FRANCESCA COLABUCCI VIRNA E’ SEMPRE PIU’ VICINA DI AL GIORNO UN GIOVANE RAFFAELE GIOIA DEL SUO MATRIMONIO LORENZO. E’ EMOZIONATA. BARMANCON SONIA TOMBOLILLO FOTOGRAFIA ALBERTO MARCANGELI AIUTO REGIA STEFANIA BUCCINI 1° ASSISTENTE MASSIMILIANO PETRACHI 2° ASSISTENTE SIMONE GIOVINE DIRETTORE DI PRODUZIONE GIUSEPPE MIELE ORGANIZZATORE GENERALE GIAMPIERO MARROCCO

REGIA SILVIA MARTINI

Copyright © CINEMA E SOCIETA’ 2006 - Tutti i diritti riservati

Ulcera d’amore

2


(Oh mio Dio, Virna… Ci siamo quasi…)

Virna, sei bellissima.

Sei sicura che vada bene il vestito? Piacerà a Lorenzo secondo te?

Sei sicura? A me sembra così strano stare di fronte a questo specchio con questo abito...

(Non sa che darei per essere al suo posto…)

Ma quale strano! Deve essere bellissimo!

Certo che gli piacerà, Virna! E poi è così innamorato di te che potresti andarci vestita anche in pigiama e pantofole che ti sposerebbe lo stesso!

LORENZO E LUDOVICO, AMICI FIN DALL’INFANZIA E COLLEGHI DI LAVORO, SONO IMPEGNATI NELLA LORO RICERCA SU UN IMPORTANTE FARMACO CONTRO L’ULCERA, IL GEROTAX.

Copyright © CINEMA E SOCIETA’ 2006 - Tutti i diritti riservati

Ulcera d’amore

3


(E anche questo è fatto…! Bene , la ricerca è quasi ultimata…)

Ehi Ludovico, che ne dici di una pausa? Ci prendiamo un caffè?

Una pausa? Dico, ma sei matto? Guarda che il progetto sul Gerotax dobbiamo finirlo al più presto, Lorenzo! Te lo dico io: è che sei già in clima di matrimonio e luna di miele...

E Lorenzino si sposa…!

La smetti Dott. Paoletti?! E va bene, sono molto emozionato , e allora?

Copyright © CINEMA E SOCIETA’ 2006 - Tutti i diritti riservati

Ulcera d’amore

4


E allora, in questo momento deve venire prima la sperimentazione sul Gerotax!

Si, si, certo… Senti, ma ti ricordi la festa in cui io e Virna ci siamo conosciuti? Te la ricordi, si o no?

Certo che me la ricordo… io volevo provarci con Flavia, ma lei era chiaramente presa da te...

Eccone un’altra! Ma se Flavia è la migliore amica di Virna! Dici così solo perché all’epoca ti ha rimbalzato...

Copyright © CINEMA E SOCIETA’ 2006 - Tutti i diritti riservati

Ulcera d’amore

5


Sarà, ma io non ti credo più di tanto eh...

Quella sera Virna era bellissima… Non era una qualsiasi, ma LEI…

Non vorrei rovinare il tuo sogno d’amore, ma l’ulcera ci sta aspettando...

Va bene, va bene...

LUDOVICO RIPORTA LORENZO VERSO IL LAVORO, INTERROMPENDO COSI’ IL FIUME DI RICORDI.

(Guarda qua quanta roba da fare ancora...Che palle…!)

VIRNA E’ SOMMERSA TRA LE CARTE DEL SUO LAVORO.

Copyright © CINEMA E SOCIETA’ 2006 - Tutti i diritti riservati

Ulcera d’amore

6


VIRNA E’ DISTRATTA E COMBINA UN PI CCOLO GUAIO.

(Devo andare a prendere qualcosa per pulire…)

(Ma che ho in questi giorni?! E’ da quando mi sono provata quello stramaledetto vestito che non sono più io, accidenti…) NOO!!! Porca Miseria…!!

VIRNA ESCE DALL’UFFICIO, MA, PRESA DAI SUOI PENSIERI, NON SI ACCORGE DI UN COLLEGA...

Ehi! Stia attento, no!

Mi scusi, non l’avevo vista.

VIRNA SI ACCORGE DEL VOLTO DI QUELL’UOMO SOLO DOPO AVERLO RIMPROVERATO. GLI SGUARDI DEI DUE SI INCROCIANO PER UN ATTIMO CHE SEMBRA NON FINIRE MAI...

No, mi scusi lei. Sono stata un po’ troppo aggressiva. Anche io non guardavo dove mettevo i piedi.

Copyright © CINEMA E SOCIETA’ 2006 - Tutti i diritti riservati

Ulcera d’amore

7


(Quest’uomo è davvero affascinante… Chissà chi è…)

Ok, allora ricominciamo. Quieres, cioè vuoi?

Certo! Io sono Virna e lavoro qui da poco, e tu chi sei? Ma non sei italiano, giusto?

Ciao Javier. Se lavori qui, allora ci vedremo spesso

Spero di vederti ogni giorno...

No, sono spagnolo. Sono un chimico della sede di Madrid. Però mi piace stare qui in Italia, mucho… Ah, il mio nome è Javier.

VIRNA SORRIDE. QUELL’UOMO CON QUELLO STRANO ACCENTO ITALIANO SPAGNOLEGGIANTE LA INCURIOSISCE.

Copyright © CINEMA E SOCIETA’ 2006 - Tutti i diritti riservati

Ulcera d’amore

8


QUELLA STESSA SERA IN CASA DI VIRNA E LORENZO

Ciao...

VIRNA NON RIESCE A STACCARE GLI OCCHI DI DOSSO DA JAVIER CHE, PUR DI GUARDARLA E SORRIDERLE, SE NE VA CAMMINANDO ALL’INDIETRO...

Dai, dai , tira...

… dai...tira!!! Nooooo….

(Mancano solo due mesi al mio matrimonio e sono qui sul divano con Lorenzo che penso a Javier… devo subito parlare con Flavia…)

Capisci come ci siamo guardati? Intensamente, in modo strano, come se ci stessimo cercando e per caso così, ci fossimo trovati...

Dove vai, amore?

Senti, secondo me, stai esagerando… Sarà carino, ma tutta questa cosa travolgente...

Di là a telefonare a Flavia.

Copyright © CINEMA E SOCIETA’ 2006 - Tutti i diritti riservati

Ulcera d’amore

9


Forse si, sto esagerando. .. Arrivo amore, arrivo...

Io adesso sono stanca, Virna. Magari ne parliamo domani. Vado a mettere la lavatrice e poi a nanna.

Ok, a domani.

(Non ci pensare, Virna, non ci pensare più, è tutta una tua creazione mentale…)

Virnaaa! Tesoro, ma ci sei?!

INTANTO A CASA DI FLAVIA...

(Io Virna a volte non a capisco, non la capirò mai.)

(Ci mancava solo questa del collega di lavoro…) (Ha un ragazzo stupendo, si stanno per sposare ...

...e mi va in brodo di giuggiole per questo spagnolo arrivato da chissà dove…)

Copyright © CINEMA E SOCIETA’ 2006 - Tutti i diritti riservati

Ulcera d’amore 10


(Se penso a quante volte volte ho desiderato che Lorenzo guardasse me nel modo in cui guarda lei…)

VIRNA E’ ASSORTA NEL SUO LAVORO. SEMBRA QUASI ESSERSI DIMENTICATA DEL

TURBAMENTO PROVOCATOLE DA JAVIER, QUANDO...

BUSSANO ALLA PORTA.

Avanti!

Buongiorno...Un caffè?

Aspetta, ti do una mano!

Copyright © CINEMA E SOCIETA’ 2006 - Tutti i diritti riservati

Ulcera d’amore 11


JAVIER APPROFITTA DEL CAFFE’ PER SFIORARE LE DITA DI VIRNA...

Prendi...

Oh...Grazie.

Allora, come stai?

JAVIER NON SMETTE DI GUARDARE VIRNA NEGLI OCCHI, ININTERROTTAMENTE.

Scusami un attimo...

La signorina Grimaldi?

Si, sono io, con chi parlo?

Copyright © CINEMA E SOCIETA’ 2006 - Tutti i diritti riservati

(Io non ce la faccio a sostenere il suo sguardo…)

PER FORTUNA UNA TELEFONATA INATTESA LA SALVA DA QUELLA STRANA SITUAZIONE.

Sono Ugo Brilli, il fioraio.

Ah, si, i fiori. Mi dica?

Ulcera d’amore 12


Volevo avvisarla che ci sono dei problemi con i gigli che aveva richiesto per il giorno delle nozze.

Non li trovo. Dovrebbe venire qui, magari per decidere un altro fiore.

D’accordo. Ma lei non smetta di cercarli. Sono i miei fiori preferiti. Grazie. Arrivederci. Carino. Chi è? Il tuo ragazzo immagino...

Si...

E i fiori per che cosa sono?

L’ATMOSFERA TRA I DUE SI E’ COME RAGGELATA. LA MAGIA CREATA DALL’INCROCIO DEGLI SGUARDI E’ SVANITA.

...No, scherzi! … Per il matrimonio, il mio matrimonio. E’ tra due mesi.

Ho fatto una domanda che non dovevo fare?

VIRNA LO GUARDA ED ESITA A RISPONDERE.

Copyright © CINEMA E SOCIETA’ 2006 - Tutti i diritti riservati

Ulcera d’amore 13


E mi inviterai?

Certo, perché no… Beh, senti Javier, io adesso avrei da fare. Magari chiacchieriamo più tardi.

(Cavolo, che figuraccia…! Si vedeva lontano chilometri che ero imbarazzata.)

Ok, più tardi… Ciao esposa...

Copyright © CINEMA E SOCIETA’ 2006 - Tutti i diritti riservati

Ulcera d’amore 14


(E poi mi dà fastidio, che sappia che mi sposo… Virna, stai impazzendo… Ok, ora chiamo Flavia.)

Ma quale Flavia… Meglio non pensarci… Se a una cosa non ci pensi, allora quella cosa smette di esistere, giusto?

VIRNA VORREBBE CHIAMARE, MA POI CI RIPENSA.

FLAVIA, TITOLARE DI UNO STUDIO INVESTIGATIVO, STA EFFETTUANDO UN PEDINAMENTO. PAZIENTE, ASPETTA CHE UN MARITO INFEDELE ESCA ALLO SCOPERTO, QUANDO SQUILLA IL SUO TELEFONO.

Si?

Copyright © CINEMA E SOCIETA’ 2006 - Tutti i diritti riservati

Ulcera d’amore 15


Come va? Ehi, Flavia, sono io!

Mah. Nessuna novità.

Lorenzo ciao...

(E io che pensavo avesse chiamato per me…)

Senti, io… Ieri sera Virna mi è sembrata strana. Magari sai se le è successo qualcosa...

Non puoi certo pretendere che ogni sera ti butti le braccia al collo come se fosse il primo giorno.

No, niente Lorenzo. Magari è un po’ agitata, la data delle nozze si avvicina, con il lavoro agli inizi… Tutto qua.

Ma si, in fondo hai ragione. Flavia, grazie.

(Povero Lorenzo...)

(Io però lo farei...)

Era come se fosse lì con me solo col corpo e con la testa da un’altra parte...

E di che?

Copyright © CINEMA E SOCIETA’ 2006 - Tutti i diritti riservati

Di esserci. Ti abbiamo sempre coinvolta nelle nostre cose, belle o brutte che fossero. Non ti ringrazierò mai abbastanza.

Ma ti ricordi, quando cinque anni fa ti ho stressato per sapere come colpire al cuore Virna?

Come no...

...continua_1

Ulcera d’amore 16

Ulcera d'Amore  

Fotoromanzo - Prima Puntata

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you