Issuu on Google+

Info: 366 5678876

Info: 366 5678876

coopmodenasportclub.it Numero 717 - ANNO XXXVIII 8 Settembre 2012

coopmodenasportclub.it Gigliotti Modena Editore - Direttore Responsabile Cristiano Pecchi - Reg. Trib. di Modena N. 562 del 15-1-75 - Stampa Arbe Industrie Grafiche Fotocomposizione interna - Tariffa Regime Libero Poste Italiane s.p.a. - Spedizione in Abbonamento Postale 70% - DCB Modena - Contiene I.P.

Omaggio

IL LAMBRUSCO DOC DAL 1860 Annullato il segno meno; l'anticipo col Varese è la prima prova del nove.

Grande prestazione con il Verona, grande carattere e un pizzico di fortuna nella vittoria con la Ternana. Contro il Varese serve continuità per acquisire ancora più sicurezza e... continuare a gioire!

ACQUISTA ORO - ARGENTO - PLATINO PAGAMENTO IN CONTANTI Via Farini, 35 - Modena - Tel. 059.22.34.25 - Cell. 338.7213691 ORARIO CONTINUATO 9,00 - 19,00

MODENA ALLENATORE Dario Marcolin PORTIERI 1 Co l o m b i 12 Man f red i n i 22 Di Stas i o DIFENSORI 2 Mas s acci 3 B el f as ti 5 Mi n ar i n i 6 An d el ko v i c 13 Per n a 25 G o z z i 26 Car i n i 27 G u l an 28 Z o b o l i

LE ROSE

CENTROCAMPISTI 4 Nard i n i 7 Stu r aro 8 Si g n o r i 14 Ci ar am i taro 19 Sp ez z an i 21 Dal l a B o n a 33 Mo retti 34 Os u ji ATTACCANTI 9 Ard em ag n i 10 G reco 11 Stan co 17 W i l l i am 30 Su r r aco 31 Pag an o 32 L az arev i c

VA R E S E

ALLENATORE Fabrizio Castori PORTIERI 1 B res s an 12 Mi l an 22 B as ti an o n i DIFENSORI 2 Pu ci n o 3 S tr u n a 6 Car r i er i 13 F i am o z z i 16 G r i l l o 19 R ea 25 Tro es t 26 L az aar 30 Car ro z z i er i

CENTROCAMPISTI 5 D a mon t e 7 O du a ma di 8 C or t i 1 4 G ome s 1 5 Ta r mo 1 7 Tr i pol i 2 3 N a da re v i c 24 Zecchin 2 9 K on e ATTACCANTI 9 Martinetti 1 0 N e t o P e re i r a 2 0 M ome n t è 2 1 E ba gu a 2 8 E u s e pi

Arbitro: Sig. Mariani di Aprilia

717_8 pagg.indd 1

7-09-2012 7:09:22


Pagina 2

Curiosità. C'è molta curiosità intorno a questo Modena che ha iniziato bene il campionato. E l'avversaria di oggi si scrive Varese, ma si legge cartina di tornasole, nel senso che il match odierno potrà aggiungere qualche importante elemento in più per cominciare a decifrare meglio il possibile valore della squadra di Marcolin. Dopo avere fatto bella figura contro il Verona, una delle due grandi favorite per la promozione e avere raccolto meno di quanto meritavano, i gialli hanno subito fatto il colpaccio in trasferta sul campo della Ternana. Dove non sono riusciti a sviluppare il proprio gioco, ma hanno capitalizzato al massimo la gara, 717_8 pagg.indd 2

FORZA MODENA N° 717

conquistando la prima vittoria del torneo. Contro il Varese dunque ci si aspettano conferme, sul piano della manovra e del risultato. Dovendo scegliere, opteremmo per i tre punti, perché nelle prime partite del campionato la continuità dei risultati è fondamentale, permette di consolidare certezze e autostima in una squadra, aiutandola anche a risolvere i problemi. Valga sempre l'esempio della Longobarda in C1: la sofferta vittoria su rigore contro la Spal al debutto, il successo ad Arezzo, dopo avere rischiato di andare sotto per quel rigore a sfavore concesso poi ritrattato dall'arbitro, consentirono a De Biasi di lavorare con tranquillità,

senza nessuna pressione, nella messa a punto di quella squadra. La stessa tranquillità di cui ha bisogno Marcolin, che sta inserendo gradualmente i nuovi arrivati, Pagano e Lazarevic, già schierati per scampoli di gara, e Moretti e Osuji, ingaggi dell'ultima ora. Senza contare Gulan, non ancora in condizione. Se potrà continuare a farlo senza dover spiegare sconfitte, quindi dall'alto di una buona classifica, tutto risulterà più agevole. La società gli ha messo a disposizione un organico interessante, che, tornando al concetto iniziale, suscita curiosità e, diciamolo pure, anche delle attese. La serie B è lunga e solo il suo svolgersi

8 Settembre 2012

gara dopo gara potrà dire se le attese sono giustificate, a cominciare da oggi, visto che di fronte c'è un Varese che, pur avendo perso rispetto alla scorsa stagione qualche giocatore importante, si presenta tra le favorite per la serie A. In un campionato comunque AzPop Informa Guida al Campionato L'Ospite L’Ago della Bilancia Classifica Risultati

pag. 3 pag. 4 pag. 4 pag. 5 pag. 6 pag. 6 e 7

«FORZA MODENA» periodico sportivo indipendente dal 1974 Editore

GIGLIOTTI MODENA snc Direttore Editoriale e di redazione

FEDERICO GIGLIOTTI Direttore Responsabile

CRISTIANO PECCHI Collaboratori ANDREA GIGLIOTTI CLAUDIO ROMITI CORRADO ROSCELLI LORENZO BERGAMI MARIA VITTORIA MELCHIONI Fotografia

FRANCO VIGNOLI

Pubblicità e amministrazione GIGLIOTTI MODENA snc Via dell’Artigianato,45/a - Modena Tel. 059.282.555 - Fax 059.282.533 redazione@forzamodena.it

7-09-2012 7:09:23


Pagina 3

FORZA MODENA N° 717

8 Settembre 2012

INFORMA Come soci e, soprattutto, tifosi del Modena FC non possiamo che essere soddisfatti del confortante inizio di campionato della nostra squadra, che fa sperare in una stagione positiva ed entusiasmante per tutti i tifosi gialloblu. Continua intanto il percorso di dialogo aperto e pubblico tra i tifosi del Modena rappresentati dall’Azionariato Popolare e la società di Viale Monte Kosica. Obiettivo dell’iniziativa è quello di mettere in contatto i tifosi e la società, permettendo uno scambio proficuo e necessario di richieste, consigli ed informazioni. Invitiamo tutti i tifosi a collaborare al dialogo proponendo i propri quesiti e a seguire l’iniziativa visitando il sito www.giulemanidalmiomodena.org e la rubrica sul Forza Modena. Per quanto riguarda le domande pubblicate su “Forza Modena” del 24 agosto 2012, ad oggi non abbiamo ricevuto dalla società alcuna risposta ufficiale. Andrea Gigliotti dal valore medio certamente più basso rispetto a un anno fa, nel quale perciò molte squadre non pronosticate potrebbero provare a inserirsi nella lotta per la promozione. Un inserimento che sognano di fare anche i dirigenti, anche se forse non lo dichiareranno, almeno per adesso. Fermo restando che pure sul piano societario c'è una nuova compagine ancora da costituire, dato che, al di là delle dichiarazioni, il timone è ancora nelle mani di Casari. Le prossime scadenze previste chiariranno la situazione, così come le prossime partite per la caratura della squadra. Claudio Romiti 717_8 pagg.indd 3

FACCIAMOCI SENTIRE E FACCIAMOCI VEDERE Nonostante gli sforzi profusi dall’Azionariato Popolare e le richieste esplicite di molti tifosi e gruppi di sostenitori gialloblu, la situazione societaria del Modena FC rimane quanto mai confusa, con un’apparente futura cessione delle quote di maggioranza del Modena FC al gruppo romano che fa capo a Stefano Commini, mentre a livello dirigenziale sembra essere Antonio Caliendo a comandare negli uffici di viale Monte Kosica. Proprio per questo l’appello lanciato attraverso il sito www.giulemanidalmiomodena. org non perde il proprio significato. A prescindere infatti da chi ne detiene formalmente la proprietà, il Modena FC è e rimane un patrimonio della città e dei suoi tifosi. Oggi più che in passato è necessario che i tifosi ricordino quotidianamente questo concetto fondamentale alla dirigenza, ritagliandosi uno spazio pubblico e ufficiale entro il quale presentare le proprie istanze e pretendere i chiarimenti indispensabili alla piena comprensione di quanto avviene all’interno del Modena FC, a partire proprio dalla complessa vicenda del passaggio di proprietà. L’iniziativa “Giù le mani dal mio Modena” insieme al Forza Modena si assume dunque da oggi il compito di raccogliere richieste, critiche, istanze e suggerimenti del popolo gialloblu per dare loro forma ufficiale attraverso l’Azionariato Popolare, che in quanto socio all’1% del Modena FC ha il diritto e il dovere di un dialogo critico nei confronti di chi detiene la maggioranza delle quote societarie. Ogni comunicato stampa, lettera aperta o altra iniziativa promossa con questo scopo dall’Azionariato Popolare sarà dunque pubblicata sul sito www.giulemanidalmiomodena.org e sulle pagine del Forza Modena, con l’accompagnamento dell’eventuale risposta ufficiale avuta dalla società in merito alle richieste avanzate. Ogni tifoso può contribuire alla riuscita di questo importante progetto, inviando le proprie richieste e suggerimenti. Invitiamo poi tutti a continuare a “metterci la faccia” inviando all'indirizzo e-mail info@coopmodenasportclub.it una propria foto che verrà pubblicata nell’apposita sezione del sito. Facciamoci sentire e facciamoci vedere. È l’unico mezzo che abbiamo per salvaguardare il bene del Modena FC, l’oggetto di quella passione che, al di là dei differenti modi in cui può essere vissuta, ci unisce sotto la bandiera gialloblu.

7-09-2012 7:09:24


Pagina 4

FORZA MODENA N° 717

Ripescaggi. Il ripescaggio del Vicenza e la salvezza del Grosseto sono ormai definitive; anche in Lega Pro, il Lecce e la Nocerina hanno giocato domenica scorsa le rispettive gare di debutto. Tuttavia le squadre non si fermano. La Nocerina, come comunicato dal Tribunale Nazionale di Arbitrato per lo Sport, ha depositato istanza di arbitrato nei confronti della Lega di Serie B e della Lega Italiana Calcio. L'istanza ha come oggetto il provvedimento della Corte di Giustizia Federale che, in secondo grado, ha annullato il provvedimento emesso in primo grado dalla Commissione Disciplinare Nazionale, con il quale escludeva il Grosseto dal campionato di serie B 2012/2013; difficile però a questo punto che l’istanza venga accolta. Al TNAS hanno fatto ricorso anche la Reggina, per ottenere la revoca dei tre punti di penalità confermati in secondo grado, e l’Empoli, per la revoca del sanzione di 1 punto. Mercato aperto. E’ anche ufficiale la finestra di mercato fino al 10 settembre concessa a Vicenza, Grosseto e Lecce, che potranno fare affari con tutte le squadre; la Lega di B ha però deciso che saranno vietate le triangolazioni in entrata e in uscita, e saranno addirittura sanzionate, vale a dire la cessione di giocatori alle tre beneficiarie della finestra di mercato, le quali a loro volta provvedano a girarli a squadre terze, ovvero acquisizione di giocatori con il medesimo stratagemma. Per tutte le altre squadre di B, resta aperto solo il mercato degli svincolati (giocatori senza contratto). Panchina corta. L’assemblea di Lega B, tenuta in settimana ha anche deciso di mantenere 18 giocatori a referto, e di non accogliere le istanze di alcuni club che avevano chiesto, sul modello attuato della serie A da quest’anno, di portare in panchina 12 giocatori, sul modello di quanto avviene ai mondiali. Futuro a 20 squadre. L’assemblea ha ribadito che il format della serie B scenderà sicuramente a 20 squadre. Per raggiungere questo scopo è necessario che la riforma di tutti i campionati venga approvata dal consiglio federale entro il 30 settembre, dando così ai club la possibilità di prepararsi, dato che il progetto della B prevede comunque blocco dei ripescaggi e potrà essere attuato solo di concerto con A, Lega Pro e Lega D. L'assemblea ha deciso di modificare il format del campionato di B a partire dalla stagione 2014/15, compatibilmente con gli altri campionati. La riforma

8 Settembre 2012

ormai si rende necessaria, perché nessun altro paese d’Europa ha un numero così elevato (111) di squadre professioniste. Record. Nelle prime due giornate di campionato, il Modena ha già un piccolo record; in occasione infatti della partita casalinga con il Verona sono stati staccati 9.574 biglietti, che rappresentano fin ad ora un piccolo record di spettatori paganti, che sommati ai 2.063 abbonati, ha fatto superare le diecimila presenze allo stadio.

Dopo la convincente prova col Verona e la sofferta vittoria con la Ternana, i canarini di Marcolin devono oggi affrontare un altro impegno non semplice: infatti al Braglia arriverà il Varese di mister Castori che, senza il punto di penalizzazione, sarebbe primo in classifica a punteggio pieno. C’è da dire che la vittoria di sabato scorso a Lanciano è stata accompagnata da una coda velenosa (ne hanno pagato le conseguenze il difensore PUCINO e il DS Milanese, espulsi) in quanto i brianzoli hanno segnato il gol della vittoria quando un giocatore avversario era a terra infortunato. A rigore di regolamento nessun appunto, certo che come fair play hanno un po’ lasciato a desiderare… Altra gatta da pelare in casa biancorossa è il caso Ebagua: lo statuario centravanti di colore è in scontro aperto con la società ed è probabile che si giunga in questi giorni ad una risoluzione del contratto. Fatto sta che, dopo le cessioni di Granoche e De Luca, il reparto avanzato del Varese necessita almeno di un rinforzo. Vediamo chi schiererà oggi il tecnico marchigiano: in porta giocherà Antonio BASTIANONI; davanti al quale, vista l’assenza di Pucino, ci saranno Magnus TROEST, Angelo REA (di cui non dimentichiamo gli antipatici gesti rivolti alla curva sud dopo un derby col Sassuolo), Fabrizio GRILLO e uno tra Riccardo FIAMOZZI e Achraaf LAZAAR. A centrocampo giocheranno invece Loris DAMONTE, Gianpietro ZECCHIN, Filipe GOMES e Enis NADAREVIC, con possibilità di impiego anche di Tarmo KINK, Daniele CORTI e Moussa KONE, autore del gol della discordia a Lanciano. In attacco Castori ha ben poca scelta, dovendosi affidare alla coppia composta da NETO PEREIRA e Matteo MOMENTE’, con la possibilità di utilizzo di Umberto EUSEPI e Daniele MARTINETTI. I brianzoli sono sulla carta una discreta squadra ma, senza l’acquisto di almeno una punta di peso, pare difficile possano ripetere l’exploit della passata stagione.

I 5 romanzi di Franco Gigliotti li puoi trovare da: Libreria MONDADORI presso il C.Comm.le Baggiovara Libreria FELTRINELLI Libreria TARANTOLA

www.francogigliotti.it

717_8 pagg.indd 4

notizie dal mondo gialloblu

7-09-2012 7:09:24


Pagina 5

FORZA MODENA N° 717

8 Settembre 2012

E quando meno te lo aspetti ecco finalmente un inizio di campionato degno di nota con un pareggio stretto per noi contro una delle favorite per la A e tre punti fuori casa d'oro utili a toglierci il segno meno dalla classifica. Bene così, continuiamo così, ditemi voi quante e quali squadre dispongono di armate imbattibili per vincere questo campionato di serie B, privo davvero di big rispetto ad altri anni. Sicuramente il Varese è una delle società più esperte per competere in una corsa così lunga, ma è anche l'avversario perfetto per capire quale sia il nostro valore. Sono contento che sia stato Stanco a regalarci la prima vittoria di questo campionato, dopo le buone prestazioni e le reti dello scorso anno che non poco hanno contribuito a tenerci lontano dalla bassa classifica. Se è vero che in ogni reparto Marcolin ha valide alternative, sicuramente in questo attaccante nostrano l'allenatore non può che trovare un ragazzo motivato e oramai anche esperto della categoria. Vincere lontano dal proprio pubblico non è mai facile, ma questo fa già parte di un netto cambiamento di mentalità rispetto alla prima parte della scorsa stagione, in cui si rischiava troppo sia in casa che fuori senza essere poi molto efficaci in zona offensiva. Segnare invece aiuta sempre a dare fiducia a tutta la squadra, e le prime due partite non possono che aver fatto bene alla nostra rosa e inaspettatamente anche ai tifosi, piacevolmente sorpresi di non aver dovuto assistere a debacle difensive che la Coppa Italia aveva fatto temere. Guai naturalmente ad illudersi, ma l'entusiasmo e una classifica già bella di certo permettono di giocare senza paure eccessive, sensazione che spesso attanaglia le squadre abituate a lottare per la salvezza. Visto che questo obiettivo, da quello che ho capito e è stato detto, non risulta tra quelli per cui i giocatori riceverebbero dei premi, allora possiamo sperare di vedere alla buon'ora un Modena più ambizioso del solito, che non si faccia bello solo nel girone di ritorno giusto per ottenere la matematica certezza della permanenza. Potrei capirlo nelle matricole ma non in una società che gioca il campionato cadetto da dieci anni, che vanta uno stadio di gradimento della Nazionale, in una città dove l'economia, pur in sofferenza, è una delle più floride e dinamiche del nostro Paese, e dove la qualità della vita è in assoluto una delle più apprezzate dai calciatori. Città e squadra che invece dovrebbero chiedere danni d'immagine all'ex presidente del Modena Baraldi indagato per aver distratto ben quattro milioni di euro dalla casse del Parma di Tanzi, e sul quale sicuramente anche l'ex patron Amadei potrebbe raccontarci tante cose riguardo la gestione economica del famoso piano. Già di milioni di euro il calcio ne ha buttati via a bizzeffe: si vede dai tanti fallimenti, dagli scandali del calcio scommesse, dall'assoluta mancanza di lungimiranza verso i settori giovanili, dagli stadi vuoti e fatiscenti o nuovi come nel caso del Cagliari, o dove il campo dopo i soldi della Champions si presenti cosparso di sabbia come a Napoli. Visto che in Italia l'estinzione di questo sport è impossibile, che si cerchi di rilanciarlo seguendo tutti i modelli positivi già esistenti, senza scopi elettorali, politici, di estenuanti ricerche di plusvalenze, di sfoggio di denari che ora non ci sono più e che comunque non si possono più buttare. Come al solito i Modenesi sono pronti ad abbracciare e portare in trionfo una squadra che voglia offrire spettacolo e farci sognare. Se saremo corrisposti è presto per dirlo, l'importante è non porsi dei limiti o bruciarsi in poche partite la speranza di stare in alto.

2 Ceppitelli (Bari); Saponara (Empoli); Siligardi (Livorno) Gonzalez (Novara); Pavoletti (Sassuolo); Sansovini (Spezia); Neto Pereira (Varese); Malonga (Vicenza). 1 Faisca (Ascoli); Caputo, Dos Santos, Galano (Bari); Daprelà, Zambelli (Brescia); Graffiedi (Cesena); Ciancio, Di Roberto (Cittadella); Maiello (Crotone); Pucciarelli (Empoli); Curiale, Sforzini (Grosseto); Murolo (Juve Stabia); Di Cecco, Mammarella (Lanciano); Emerson, Bernardini, Dionisi, Salviato (Livorno); Signori, Stanco (Modena); Ghiringhelli (Novara); De Vitis, Galli, Renzetti (Padova); Di Piazza (Pro Vercelli); Ceravolo, Fischnaller (Reggina); Berardi, Terranova, Troiano (Sassuolo); Di Gennaro (Spezia); Kone, Zecchin (Varese); Bacinovic, Gomez Taleb (Verona); Giacomelli, Misuraca (Vicenza).

717_8 pagg.indd 5

7-09-2012 7:09:25


Pagina 6

FORZA MODENA N° 717

8 Settembre 2012

Info: 366 5678876 www.coopmodenasportclub.it

ANDATA 25-08-12

1ª GIORNATA

2-1 0-3 1-0 1-1 1-1 1-3 1-1 1-1 1-0 2-1 2-0

BARI-CITTADELLA CESENA-SASSUOLO CROTONE-BRESCIA EMPOLI-REGGINA GROSSETO-NOVARA JUVE STABIA-LIVORNO MODENA-HELLAS VERONA PADOVA-VIRTUS LANCIANO PRO VERCELLI-TERNANA SPEZIA-VICENZA VARESE-ASCOLI

ANDATA 22-09-12

5ª GIORNATA

RITORNO 30-12-12

RITORNO 16-02-13

ANDATA 01-09-12

2ª GIORNATA

1-3 2-0 2-1 1-1 3-1 3-2 2-2 1-0 2-1 0-1 1-2

ASCOLI-BARI BRESCIA-JUVE STABIA CITTADELLA-GROSSETO HELLAS VERONA-SPEZIA VICENZA-CESENA LIVORNO-PADOVA NOVARA-EMPOLI REGGINA-PRO VERCELLI SASSUOLO-CROTONE TERNANA-MODENA V.LANCIANO-VARESE

ANDATA 25-09-12

6ª GIORNATA

CESENA-CITTADELLA CROTONE-BARI 21/09 EMPOLI-TERNANA 21/09 HELLAS VERONA-NOVARA JUVE STABIA-VARESE VICENZA-BRESCIA MODENA-LIVORNO PADOVA-REGGINA PRO VERCELLI-ASCOLI SPEZIA-SASSUOLO VIRTUS LANCIANO-GROSSETO ANDATA 14-10-12

9ª GIORNATA

CESENA-CROTONE CITTADELLA-MODENA EMPOLI-ASCOLI HELLAS VERONA-GROSSETO 13/10 JUVE STABIA-BARI VICENZA-PADOVA 13/10 NOVARA-BRESCIA REGGINA-LIVORNO SASSUOLO-VARESE SPEZIA-TERNANA VIRT.LANCIANO-PROVERCELLI

RITORNO 26-01-13

ANDATA 20-10-12

10ª GIORNATA

ASCOLI-JUVE STABIA BARI-BRESCIA CESENA-REGGINA CITTADELLA-SASSUOLO 19/10 CROTONE-NOVARA LIVORNO-HELLAS VERONA MODENA-GROSSETO PRO VERCELLI-PADOVA TERNANA-VICENZA VARESE-SPEZIA VIRTUS LANCIANO-EMPOLI

22/10

3ª GIORNATA

RITORNO 02-02-13

BARI-TERNANA CESENA-NOVARA CROTONE-CITTADELLA EMPOLI-SASSUOLO 08/09 HELLAS VERONA-REGGINA JUVE STABIA-VICENZA 08/09 MODENA-VARESE PADOVA-GROSSETO PRO VERCELLI-LIVORNO SPEZIA-BRESCIA VIRTUS LANCIANO-ASCOLI RITORNO 23-02-13

ASCOLI-CESENA BARI-PROVERCELLI BRESCIA-MODENA GROSSETO-JUVE STABIA LIVORNO-CITTADELLA NOVARA-SPEZIA PADOVA-EMPOLI REGGINA-VIRTUS LANCIANO SASSUOLO-VICENZA TERNANA-CROTONE VARESE-HELLAS VERONA RITORNO 09-03-13

ANDATA 09-09-12

ANDATA 29-09-12

7ª GIORNATA

ANDATA 27-10-12

11ª GIORNATA

BRESCIA-PRO VERCELLI EMPOLI-MODENA GROSSETO-TERNANA HEL.VERONA-VIRT.LANCIANO VICENZA-CROTONE 26/10 LIVORNO-CESENA NOVARA-VARESE PADOVA-BARI REGGINA-ASCOLI 26/10 SASSUOLO-JUVE STABIA SPEZIA-CITTADELLA

RITORNO 09-02-13

4ª GIORNATA

ASCOLI-SPEZIA BRESCIA-PADOVA CITTADELLA-VIRT.LANCIANO GROSSETO-CROTONE VICENZA-HELLAS VERONA LIVORNO-EMPOLI NOVARA-JUVE STABIA REGGINA-MODENA SASSUOLO-PRO VERCELLI TERNANA-CESENA 17/09 VARESE-BARI

14/09

RITORNO 26-02-13

01/10 CESENA-VARESE 01/10 CITTADELLA-PRO VERCELLI CROTONE-LIVORNO EMPOLI-BRESCIA HELLAS VERONA-BARI JUVE STABIA-PADOVA VICENZA-GROSSETO NOVARA-TERNANA SASSUOLO-ASCOLI SPEZIA-REGGINA VIRT.LANCIANO-MODENA RITORNO 16-03-13

ANDATA 15-09-12

ANDATA 06-10-12

RITORNO 02-03-13

8ª GIORNATA

ASCOLI-CROTONE BARI-VICENZA BRESCIA-VIRTUS LANCIANO GROSSETO-SASSUOLO 08/10 LIVORNO-SPEZIA MODENA-CESENA 05/10 PADOVA-HELLAS VERONA PRO VERCELLI-JUVE STABIA REGGINA-NOVARA TERNANA-CITTADELLA VARESE-EMPOLI RITORNO 19-03-13

ANDATA 30-10-12

RITORNO 24-03-13

12ª GIORNATA ASCOLI-NOVARA BARI-EMPOLI CESENA-GROSSETO CITTADELLA-BRESCIA CROTONE-HELLAS VERONA JUVE STABIA-REGGINA MODENA-PADOVA PRO VERCELLI-SPEZIA TERNANA-SASSUOLO VARESE-VICENZA VIRTUS LANCIANO-LIVORNO

PENALIZZAZIONI: Ascoli, Empoli e Varese (-1), Modena e Padova (-2), Reggina (-3), Novara (-4), Bari (-5), Grosseto (-6).

717_8 pagg.indd 6

7-09-2012 7:09:25


8 Settembre 2012

ANDATA 03-11-12

13ª GIORNATA

FORZA MODENA N° 717

RITORNO 29-03-13

ANDATA 10-11-12

BRESCIA-TERNANA EMPOLI-PRO VERCELLI GROSSETO-ASCOLI HELLAS VERONA-SASSUOLO VICENZA-VIRTUS LANCIANO LIVORNO-BARI MODENA-JUVE STABIA NOVARA-CITTADELLA PADOVA-CESENA REGGINA-VARESE SPEZIA-CROTONE ANDATA 01-12-12

17ª GIORNATA

21ª GIORNATA ASCOLI-CITTADELLA BARI-GROSSETO EMPOLI-HELLAS VERONA JUVE STABIA-CROTONE LIVORNO-SASSUOLO MODENA-SPEZIA PADOVA-TERNANA PRO VERCELLI-CESENA REGGINA-VICENZA VARESE-BRESCIA VIRTUS LANCIANO-NOVARA

717_8 pagg.indd 7

RITORNO 06-04-13

ANDATA 17-11-12

ASCOLI-LIVORNO BARI-REGGINA CESENA-BRESCIA CITTADELLA-VICENZA CROTONE-EMPOLI GROSSETO-SPEZIA JUVE STABIA-VIRT.LANCIANO PRO VERCELLI-MODENA SASSUOLO-NOVARA TERNANA-HELLAS VERONA VARESE-PADOVA RITORNO 20-04-13

BARI-SASSUOLO BRESCIA-HELLAS VERONA EMPOLI-SPEZIA JUVE STABIA-CITTADELLA LIVORNO-GROSSETO MODENA-NOVARA PADOVA-ASCOLI PRO VERCELLI-VICENZA REGGINA-CROTONE VARESE-TERNANA VIRTUS LANCIANO-CESENA ANDATA 26-12-12

14ª GIORNATA

ANDATA 08-12-12

18ª GIORNATA

15ª GIORNATA

Pagina 7

RITORNO 13-04-13

ANDATA 24-11-12

BRESCIA-SASSUOLO EMPOLI-GROSSETO HELLAS VERONA-CESENA VICENZA-NOVARA LIVORNO-VARESE MODENA-ASCOLI PADOVA-CITTADELLA PRO VERCELLI-CROTONE REGGINA-TERNANA SPEZIA-JUVE STABIA VIRTUS LANCIANO-BARI RITORNO 27-04-13

ANDATA 15-12-12

BRESCIA-REGGINA CESENA-EMPOLI CITTADELLA-VARESE CROTONE-VIRTUS LANCIANO GROSSETO-PRO VERCELLI HELLAS VERONA-ASCOLI VICENZA-LIVORNO NOVARA-PADOVA SASSUOLO-MODENA SPEZIA-BARI TERNANA-JUVE STABIA

19ª GIORNATA

RITORNO 16-04-13

16ª GIORNATA ASCOLI-VICENZA BARI-MODENA CESENA-SPEZIA CITTADELLA-HELLAS VERONA CROTONE-PADOVA GROSSETO-BRESCIA JUVE STABIA-EMPOLI NOVARA-LIVORNO SASSUOLO-REGGINA TERNANA-VIRTUS LANCIANO VARESE-PROVERCELLI

RITORNO 04-05-13

ANDATA 23-12-12

ASCOLI-BRESCIA BARI-NOVARA EMPOLI-VICENZA JUVE STABIA-CESENA LIVORNO-TERNANA MODENA-CROTONE PADOVA-SASSUOLO PRO VERCELLI-HEL.VERONA REGGINA-CITTADELLA VARESE-GROSSETO VIRTUS LANCIANO-SPEZIA

RITORNO 11-05-13

20ª GIORNATA BRESCIA-LIVORNO CESENA-BARI CITTADELLA-EMPOLI CROTONE-VARESE GROSSETO-REGGINA HELLAS VERONA-JUVE STABIA VICENZA-MODENA NOVARA-PROVERCELLI SASSUOLO-VIRT.LANCIANO SPEZIA-PADOVA TERNANA-ASCOLI

IL CAMMINO DEL MODENA

RITORNO 18-05-13

G. Andata 1ª 24/08/12 2ª 01/09/12 3ª 08/09/12 4ª 15/09/12 5ª 22/09/12 6ª 25/09/12 7ª 29/09/12 8ª 06/10/12 9ª 14/10/12 10ª 20/10/12 11ª 27/10/12 12ª 30/10/12 13ª 03/11/12 14ª 10/11/12

Partita MODENA-Verona Ternana-MODENA MODENA-Varese Reggina-MODENA MODENA-Livorno Brescia-MODENA V.Lanciano-MODENA MODENA-Cesena Cittadella-MODENA MODENA-Grosseto Empoli-MODENA MODENA-Padova MODENA-Juve Stabia Pro Vercelli-MODENA

1-1 0-1

15ª 16ª 17ª 18ª 19ª 20ª 21ª

17/11/12 24/11/12 01/12/12 08/12/12 15/12/12 23/12/12 26/12/12

G. Ritorno 1ª 30/12/12 2ª 26/01/13 3ª 02/02/13 4ª 09/02/13 5ª 16/02/13 6ª 23/02/13

MODENA-Ascoli Bari-MODENA MODENA-Novara Sassuolo-MODENA MODENA-Crotone Vicenza-MODENA MODENA-Spezia Partita Verona-MODENA MODENA-Ternana Varese-MODENA MODENA-Reggina Livorno-MODENA MODENA-Brescia

7ª 8ª 9ª 10ª 11ª 12ª 13ª 14ª 15ª 16ª 17ª 18ª 19ª 20ª 21ª

26/02/13 02/03/13 09/03/13 16/03/13 19/03/13 24/03/13 29/03/13 06/04/13 13/04/13 16/04/13 20/04/13 27/04/13 04/05/13 11/05/13 18/05/13

MODENA-V.Lanciano Cesena-MODENA MODENA-Cittadella Grosseto-MODENA MODENA-Empoli Padova-MODENA Juve Stabia-MODENA MODENA-Pro Vercelli Ascoli-MODENA MODENA-Bari Novara-MODENA MODENA-Sassuolo Crotone-MODENA MODENA-Vicenza Spezia-MODENA

7-09-2012 7:09:26


Entra nell’ Azionariato

Popolare!

P ER C HI ? Per chiunque ami il Modena e voglia dare un contributo: idee, impegno, entusiasmo, competenze, passione.

P ERC HÉ? Per essere protagonista della vita della tua squadra e contribuire a restituire il Modena ai suoi tifosi.

PR OP RI O ORA ? Se aumentiamo sensibilmente il numero dei soci, potremo provare a rilevare altre quote. Così potremo contare di più!

C OM E? Puoi diventare socio versando una quota minima di 50 € All’interno dell’Assemblea ogni socio esprime un solo voto a prescindere dalla quota con cui è entrato. La quota per il rinnovo della tessera è pari a 25 € all’anno. Non ti saranno mai richiesti altri contributi economici obbligatori.

C U S ÉL C AL LAVÓR C HÈ? ‘SA F ÀM MIA? Lo scopo sociale della Cooperativa Modena Sport Club è quello di aumentare progressivamente la propria presenza all’interno del Modena F.C. Ad oggi siamo proprietari dell’1% delle quote societarie. I costi di gestione della squadra saranno coperti, oltre che dalle quote versate dai soci e dai proventi legati all’attività sportiva, da entrate dovute a sponsorizzazioni e a progetti promossi dalla Cooperativa.

P e r i n fo : 3 6 6 5 6 7 8 8 7 6 i nfo@ c o o p mod e n as p ortcl ub. it Azionariato Popolare

www.coopmodenasportclub.it Modena Sport Club - Società Cooperativa per Azioni | Via dell'Artigianato, 45/a | Modena info@coopmodenasportclub.it | Tel. (+39) 366 5678876 - Fax (+39) 059 28 25 33 C.F. e P.IVA 03237700368 | Registro Imprese n. 56277/08 | Rea n. 370529

717_8 pagg.indd 8

Si a mo in 336

(n° soci al 21/8/2012)

7-09-2012 7:09:27


Forza Modena 717