Issuu on Google+

Numero 681 - ANNO XXXVII 8 Gennaio 2011

Gigliotti Modena Editore - Direttore Responsabile Cristiano Pecchi - Reg. Trib. di Modena N. 562 del 15-1-75 - Stampa Arbe Industrie Grafiche Fotocomposizione interna - Tariffa Regime Libero Poste Italiane s.p.a. - Spedizione in Abbonamento Postale 70% - DCB Modena - Contiene I.P.

Omaggio

Modena-Novara, ultima di andata e prima del 2011. Anno nuovo...

Oggi contro la capolista, che ha il doppio di punti dei gialli, serve il massimo impegno. Vediamo di iniziare bene, in attesa di novità dalla società e da Pari che questo mese, speriamo, avrà molto da fare.

MODENA e CARPI MODENA

LA CLINICA DEL PARABREZZA

800-10.10.10

ALLENATORE Cristiano Bergodi PORTIERI 1 Al f o n s o 99 G u ard al b en DIFENSORI 6 Di ag o u r ag a 7 R i cch i 13 G o z z i 17 Can z i an 22 Mi l an i 23 Tam b u r i n i 26 Car i n i 50 Per n a

681_8 pagg.indd 1

LE ROSE

CENTROCAMPISTI 4 Vel ard i 5 Sp ez z an i 8 Luisi 10 Maz z ar an i 19 Co l u cci 88 Si g n o r i 90 Pas i ATTACCANTI 9 Can i 11 B el l u cci 12 Stan co 20 G i l i o l i 21 G i am p à 77 Pas q u ato

N O VA R A

ALLENATORE Attilio Tesser PORTIERI 1 Ujkan i 12 Sten i 29 Str u kel j 31 F o n tan a DIFENSORI 2 G h el l er 3 G em i ti 4 Lisuzzo 5 Ludi 13 Co s s en ti n o 14 Mo r g an el l a 30 Cen tu r i o n i 32 Co u b ro n n e 34 G i g l i o tti G .

CENTROCAMPISTI 6 Drascek 7 Shala 1 0 R i gon i 1 7 P orc a r i 18 Marianini 2 3 S c a v on e 2 7 P a rol a 3 9 E v ol a ATTACCANTI 8 M ot t a 9 R u bi n o 1 1 Be r t a n i 1 9 G on z a l e z 2 2 Ve n t ol a 2 4 G i gl i ot t i E .

4-01-2011 19:34:06


Pagina 2

Anno nuovo, vita nuova? Per il Modena società sicuramente. Tra pochi giorni dovrebbe avvenire il passaggio di quote azionarie tra Amadei e Ghirlandina Sport, come da accordi sottoscritti la scorsa estate. E questo è un fatto certo, al di là di tutte le voci e le trattative che sembravano portare all’interno del club un nuovo gruppo di imprenditori. La realtà invece dovrebbe essere il rafforzamento di Ghirlandina Sport, anche per mancanza di alternative. Toccherà quindi a Casari e soci gestire il Modena Calcio almeno verso la permanenza in serie B, poi, nella prossima stagione, verso la celebrazione del centenario del club giallo-

681_8 pagg.indd 2

FORZA MODENA

blù. Due impegni molto onerosi (non si sa quale lo sarà di più…), ma almeno ci sono modenesi a gestire il Modena e, dopo avere corso tante volte, negli ultimi due anni, il rischio di vedere il glorioso Modena nelle mani di certi personaggi che si sono fatti avanti per acquistarlo, sapere che passerà dalle mani di Amadei a quelle di questi modenesi è già un sollievo. Tutto il resto però è da fare, forse da inventare. A cominciare dal rafforzamento della rosa attualmente a disposizione di Bergodi, visto che fino al 31 gennaio prossimo c’è il calcio mercato. E’ indubbio che alla squadra gialloblù manchi una punta da gol, lo dicono i dati statistici, e quasi tutte le partite fin qui disputate, spesso giocate bene o comunque più che dignitosamente, ma troppo poche volte vinte. E nel calcio dei tre punti per la vittoria si va avanti solo vincendo. Poi, un centrocampo anche più fisico non guasterebbe, così come una difesa meno vulnerabile sui palloni alti e sulle giocate da fermo. La palla ovviamente passa al diesse Pari,

che, come altri suoi colleghi, dovrà cercare di fare di necessità virtù o, come dicono molti, le classiche nozze, se non con i fichi secchi, certamente non con i tortellini. Se verranno centrati i nuovi arrivi, e qui diamo per scontato che ci saranno, e se rientreranno i tanti infortunati di breve e lungo corso, allora la situazione dei gialli è destinata a migliorare sensibilmente, perché questa squadra un impianto di gioco, tatticamente anche abbastanza flessibile, ce l’ha fin dall’inizio della stagione. Il copione può anche essere valido, ma gli interpreti devono essere all’altezza. Oggi intanto i gialli aprono il 2011 e contemporaneamente chiudono il girone d’andata ospitando la capolista Novara, che non è solo la prima della classe in questa serie B, ma anche la squadra che è andata più forte di tutte in Italia nell’ultimo anno e mezzo. La sua media punti è più alta anche di Roma, Inter e Milan. Un Novara che ricorda tantissimo la Longobarda gialloblù e che, proprio come i gialli di De Biasi, sembra destinata a fare il doppio salto. Ha la società, l’allenatore, i giocatori non famosi che lo stanno diventando, quelli non giovanissimi (tipo i due ex gialloblù Centurioni e Gemiti) che sono rifioriti e, in più, rispetto al quel Modena, un centro sportivo con pochi uguali in Italia che permette agli azzurri di allenarsi sempre nelle migliori condizioni. Insomma, il vecchio sogno nato già ai tem-

8 Gennaio 2011

pi di Farina (ricordate Modenello?) e rilanciato più volte da queste parti senza però avere mai trovato una realizzazione. Mentre probabilmente per costruire certi successi bisognerebbe partire proprio da quello. Insomma, il 2011 per il Modena di Bergodi comincia con il test più impegnativo. Se non altro non si correrà il rischio di sottovalutare gli avversari di turno o di vedere un Modena che resta con la testa negli spogliatoi e comincia a giocare quando è già in svantaggio. Ripartire con una vittoria sulla capolista avrebbe un valore enorme sul piano psicologico, per la squadra, per i dirigenti, per il mercato. E per i tifosi, che se lo meriterebbero. Troppo importante, insomma, per non provarci col massimo dell’impegno. Claudio Romiti

L’Ospite Canarino Rosa Guida al Campionato La provincia Informa L’Ago della Bilancia Marcatori Classifica Risultati

pag. 3 pag. 3 pag. 4 pag. 4 pag. 5 pag. 5 pag. 6 pag. 6 e 7

«FORZA MODENA» periodico sportivo indipendente dal 1974 Editore

GIGLIOTTI MODENA snc Direttore Editoriale e di redazione

FEDERICO GIGLIOTTI Direttore Responsabile

CRISTIANO PECCHI Collaboratori ANDREA GIGLIOTTI CLAUDIO ROMITI CORRADO ROSCELLI LORENZO BERGAMI MASSIMILIANO CASALE MARIA VITTORIA MELCHIONI Fotografia

FRANCO e ANDREA VIGNOLI

Pubblicità e amministrazione GIGLIOTTI MODENA snc Via dell’Artigianato,45/a - Modena Tel. 059.282.555 - Fax 059.282.533 redazione@forzamodena.it

4-01-2011 19:34:06


Pagina 3

FORZA MODENA

8 Gennaio 2011

a cura di Maria Vittoria Melchioni

Alla ripresa del campionato il Modena non poteva trovare avversario peggiore: infatti all’ultima del girone di andata i canarini di Bergodi affronteranno la capolista (ormai matematicamente campione d’inverno) Novara. I piemontesi, neopromossi in serie B, insieme al Varese sono la vera sorpresa del torneo e, sotto numerosi aspetti, ricordano molto il Modena di Gianni De Biasi (la famosa Longobarda), che ha fatto il doppio salto di categoria dalla C1 alla massima serie. I numeri del Novara di Attilio TESSER sono impressionanti: dodici vittorie, sei pareggi e solo due sconfitte, 39 gol fatti e 15 subiti, con il miglior attacco della serie B e la seconda difesa (meglio ha fatto solo il Varese con 13 reti subite). Vediamo adesso chi schiererà oggi in campo mister Tesser, che probabilmente in gran parte confermerà la squadra che prima della sosta ha impattato in casa con il Pescara. In porta certamente sarà confermato il nazionale albanese Samir UJKANI, giovane molto promettente che sta crescendo alla scuola dell’esperto Alberto FONTANA. In difesa come centrali giocheranno Andrea LISUZZO e Carlalberto LUDI, mentre sulle fasce laterali opereranno Michel MORGANELLA e Giuseppe GEMITI. A disposizione rimarranno il nostro ex Matteo CENTURIONI e Gullaume GIGLIOTTI. Il centrocampo, schierato a tre, sarà composto da Filippo PORCARI, a segno prima della sosta, da Marco RIGONI, che ricopre il ruolo di playmaker (con il vizio del gol, avendo già segnato quattro volte), e da Francesco MARIANINI, con possibilità di impiego anche di Manuel SCAVONE, Davide DRASCEK e Francesco EVOLA.. L’attacco è il reparto più temibile del Novara e, in considerazione della forza delle sue punte, Tesser schiera sempre tre uomini davanti. Come trequartista gioca Simone MOTTA, mentre come punte vere e proprie dovrebbero essere schierati Cristian BERTANI e Pablo Andres GONZALES, entrambi già a segno undici volte. Come sostituti Tesser non è certo a corto di uomini, atteso che ha a disposizione Raffaele RUBINO, Nicola VENTOLA e Emmanuel GIGLIOTTI. Il Novara non vede la serie A dalla stagione 1955/56: dopo 55 anni di sofferenze e di purgatorio potrebbe essere la volta buona e, per quanto visto fino ad oggi, la squadra di Tesser merita al 100% il primo posto in classifica. Compito dei gialli è quello di rendergli la vita difficile, ma occorre una prestazione super!

Come ad ogni Capodanno alla tele imperversano astrologi, cartomanti e veggenti che dispensano predizioni per il 2011. Una cosa buona calcisticamente parlando di questo anno è che sarà molto propizio ai segni di fuoco (Ariete, Leone, Sagittario per chi fosse a digiuno dell’argomento) e il Modena FC è “nato” proprio sotto uno di questi segni, l’Ariete, il 5 Aprile 1912. Sarà un anno segnato da un grandissimo cambiamento (in società??) che porterà ad un futuro tutto nuovo. Tra i nostri che giocano di più il solo Gozzi è dell’Ariete. Per lui un anno molto positivo anche se dovrà mettersi alla prova e frenare quella specie di inquietudine che ha dentro. Per i Toro Alfonso e Perna un po’ di noia, ma dopo l’estate si ripigliano (cambio di maglia?) con tanti soldi in ballo da spendere per una casa o per un’attività. I Gemelli Guardalben e Bellucci faranno fatica fino a febbraio, ma dalla primavera godranno di nuovo sprint. Per i Cancro Tamburini (nato nella più magica della date 7.7.77), Cani e Pasquato l’elemento dominante sarà la famiglia con matrimoni e arrivi di bebè; bene anche la carriera occhio solo a non spendere e spandere troppi soldi sull’onda dell’euforia. Mister Bergodi è del segno della Bilancia e per lui il mercato di gennaio si rivelerà fondamentale per il proseguimento della sua carriera, se arriva qualche giocatore importante magari si fa il botto. Gli Scorpione Signori e Mazzarani avranno tantissime gratificazioni a livello professionale, meno in quello sentimentale dove rimanderanno al 2012 le scelte importanti. Per i Capricorno Diagouraga e Colucci l’anno parte in salita ma dalla fine di giugno la grande svolta che si attende da tre anni arriverà. I Pesci Luisi e Stanco avranno novità in campo sentimentale, ma nulla di nuovo professionalmente se non il consolidamento della propria posizione.

www.gigliottigroup.it

681_8 pagg.indd 3

4-01-2011 19:34:07


Pagina 4

FORZA MODENA

Accanto all’AIC, lo storico sindacato calciatori fondato nel 1968 dall'Avv. Campana e dal medesimo ininterrottamente presieduto da allora, è nata una nuova sigla sindacale, ANC (Associazione Nazionale Calciatori), una sigla alternativa che si pone accanto all’AIC nella battaglia per il rinnovo del contratto collettivo. Tra i leader fondatori, Buffon, Mauri e, per la serie B, Cristiano Doni; il delegato AIC di Modena è Juri Tamburini. Primi colpi di mercato. L’ex gialloblù Cristian Bucchi è passato al Pescara in prestito gratuito fino alla fine della stagione; il suo ingaggio sarà pagato dal Napoli, dove quest’anno Bucchi non ha collezionato alcuna presenza. La Triestina ha esonerato Ivo Iaconi, oltre a tutto il suo staff tecnico (Umberto Marino, Marcattilio Marcattilii e Paolo De Toffol); Iaconi era reduce da un periodo negativo, 6 giornate senza vittorie e soli 4 gol segnati nelle ultime 11 partite. La squadra è stata affidata al tecnico Valter Alessandro Salvioni (che sarà coadiuvato dai collaboratori Alessandro Spaggiari e Bruno Fantini). Salvioni, libero dopo il fallimento dell’Ancona, aveva già rifiutato il Portogruaro; ha firmato un contratto fino a fine stagione con opzione per il rinnovo in caso di salvezza. Albinoleffe-Piacenza: indaga la Procura Federale. La Procura federale ha aperto un fascicolo (e sta conducendo una inchiesta) sulla partita Albinoleffe-Piacenza terminata sul risultato di parità di 3-3. L’inchiesta è nata da una segnalazione della Snai a causa di un flusso di giocate ritenuto anomalo sul pareggio con più di 4 gol segnati. Se verrà accertato l’illecito probabile il deferimento ed eventuale penalità alle squadre. Ancora problemi tra arbitri di A e di B. La separazione tra Can A e Can B ha evidenziato un problema in seno agli arbitri, soprattutto tra quelli appartenenti alla Can A. Il regolamento prevede infatti che i 20 arbitri di A non possano scendere in B, mentre è permesso a quelli di B arbitrare in A. Quelli di A ricevono circa 4 mila euro di rimborsi spese a partita, mentre quelli di B circa la metà. Gli arbitri di serie A, con il fatto che sono “bloccati”, hanno avuto ciascuno circa 5/6 designazioni in meno e dunque meno introiti e meno guadagni. Gli arbitri di A chiedono pertanto di essere equiparati a quelli di B (e quindi di poter scendere di categoria nelle designazioni per avere più introiti), mentre la Can B non sembra propensa a questa soluzione. Braschi (designatore Can A) e Rosetti (designatore Can B) ci stanno pensando con Nicchi assieme a Lega e federazione; la Lega però, dopo la scissione dalla B, non vuole questa commistione poiché punterebbe, per il futuro, ad avere arbitri professionisti.

8 Gennaio 2011

R I N N O VAT O CON LE BANCHE L'ACCORDO ANTICRISI PER PMI È stato rinnovato anche per il 2011 l’accordo, in scadenza a fine anno, per il rilancio delle piccole e medie imprese che garantisce condizioni agevolate di accesso al credito alle aziende modenesi con esigenze di liquidità causate dalla crisi economica. Promosso dalla Provincia di Modena, l’accordo è stato sottoscritto da sette istituti di credito: Banca popolare dell’Emilia Romagna, Banca popolare di Verona-Bsgsp, Banca modenese, Banca popolare di San Felice, Cassa di risparmio di Cento, Emilbanca e Banca di Cavola e Sassuolo; quattro Consorzi fidi (Cofim, Cofiter, Confidi per le imprese e Unifidi) e dalla Camera di commercio di Modena. Dal momento della sua attivazione, nell’aprile 2009, al 30 settembre 2010 (data dell’ultimo report) sono state realizzate 886 operazioni di finanziamento agevolato, alle Pmi modenesi di tutti i settori, per un importo complessivo di oltre 46 milioni di euro. «L’accordo è stato attivato in un contesto di assenza di altri strumenti finanziari anticrisi di fonte regionale o nazionale – commenta Daniela Sirotti Mattioli, assessore provinciale alle Politiche per l’economia locale – e, come dimostrano i numeri, si è rivelato uno strumento utile in favore dalle imprese per superare la difficile fase di restrizione dell’offerta creditizia. Per questo – aggiunge l’assessore – non solo lo riproponiamo per tutto il 2011, affiancandolo al recente Fondo di co-garanzia della Regione Emilia Romagna per finanziamenti per liquidità e scorte, ma stiamo lavorando per coinvolgere altri istituti di credito». L’accordo anticrisi provinciale prevede condizioni agevolate di accesso al credito alle Pmi modenesi di tutti i settori produttivi per esigenze di liquidità a breve e medio termine causate dalla crisi economica. Le imprese possono accedere, senza limiti di plafond stabiliti dalle banche, a finanziamenti fino a 60 mesi, a tasso agevolato con spread concordato e con copertura di garanzia del 30 o 50 per cento a seconda della fascia di rating. L’accordo disciplina anche le commissioni dei confidi e le spese di istruttoria bancaria, stabilendo altresì i tempi di risposta degli istituti di credito che non devono eccedere i 15 giorni.

4a indagine del Colonnello Lorenzo Lupi Carabiniere in pensione

Il nuovo romanzo di Franco Gigliotti lo puoi trovare da: Libreria Feltrinelli, Libreria Mondadori (C.Comm.le Baggiovara) Libreria Mucchi, Libreria Tarantola,

www.francogigliotti.it

681_8 pagg.indd 4

notizie dal mondo gialloblu

4-01-2011 19:34:08


Pagina 5

FORZA MODENA

8 Gennaio 2011

Il sogno di battere il Novara nella prima partita del 2011 non sarebbe davvero male, visto che gli stimoli sicuramente non mancheranno ai nostri, mentre i piemontesi potrebbero sottovalutare la voglia dei gialloblù di partire alla grande nel nuovo anno. Adesso, fino alla fine della stagione, non si possono più buttare via punti sia contro che le grandi, sia contro le nostre dirette avversarie per la salvezza, diventato nell'ultimo mese di campionato l'unico traguardo da raggiungere. Al Modena da anni oramai la sola ambizione della società è rimasta quella di mantenere la categoria anche a costo di stagioni disperate e al cardiopalma. Mi aspetto che l'evolversi della proprietà delle quote societarie porti il controllo nelle mani di uno o più proprietari, capaci di disegnare nell'immediato un sano progetto per questa squadra anche quest'anno davvero parsimoniosa nel regalare emozioni ai suoi tifosi. Il calciomercato deve portare ai colori gialloblù giocatori in grado di aumentare il livello tecnico di tutti i nostri reparti, in primis in difesa apparsa molto spesso distratta. Nessuno chiede miracoli o spese folli, ma così quattro mesi di partite hanno messo in chiaro che il Modena può galleggiare appena sopra il baratro. Le continue voci di mercato di scambi e vendite tra il Modena e il Sassuolo davvero non mi piacciono, visto che fino ad ora hanno prodotto due punti in meno grazie alla rete di Troiano nel derby, segnatura ancora prima in classifica tra quelle che dovevamo evitare con maggiore cattiveria e concentrazione. Mi viene in mente quando tra la C e la B il Modena di Farina doveva dare Piacentini e Longhi al Torino in serie A, e invece finirono contro di noi al Padova facendoci ballare la rumba. Non siamo la succursale del Sassuolo e se è possibile cerchiamo di girarci alla larga, perché se non ve ne siete ancora accorti attualmente è troppo vicino in classifica per accontentare le loro richieste di mercato. Manca solo un anno ai cent'anni del Modena e se è possibile già da ora per creare un maggiore entusiasmo popolare intorno alla nostra squadra di calcio non c'è più tempo da perdere. Anche il fatto di assemblare in estate un gruppo di giocatori con il minimo dell'investimento continua ad essere un errore grave, se poi i soldi risparmiati sotto il solleone bisogna spenderli e magari ancora di più, per riparare alle lacune sottovalutate all'inizio della stagione, il momento più delicato, quello in cui si crea una squadra, uno spogliatoio. Per il 2011 mi auguro davvero di non continuare a vedere i soliti sbagli, e di poter invece ammirare un lavoro societario continuamente volto al futuro. Imitare la politica non fa bene neanche al calcio e stare fermi al giorno d'oggi equivale a scomparire piano piano, con l'aggravante che a rimanere sono sempre e solo i mediocri.

15 Succi (Padova). 11 Bertani e Gonzalez (Novara). 10 Coralli (Empoli); Cacia (Piacenza); Bonazzoli (Reggina). 9 Piovaccari (Cittadella); Abbruscato (Vicenza). 7 Mastronunzio (Siena); Bianchi (Torino). 6 Doni, Tiribocchi (Atalanta); Cutolo (Crotone)Dionisi (Livorno); Altinier (Portogruaro); Calaiò (Siena)... ... 5 Pasquato (Modena). 4 Cani, Mazzarani. 2 Stanco. 1 Signori, Velardi. 3 Bellucci.

681_8 pagg.indd 5

4-01-2011 19:34:09


Pagina 6

FORZA MODENA

ANDATA 22-08-10

1ª GIORNATA

2-0 2-3 0-0 0-4 1-0 1-1 1-1 2-0 0-0 1-2 1-2

ATALANTA-VICENZA FROSINONE-EMPOLI GROSSETO-ASCOLI LIVORNO-SASSUOLO MODENA-PIACENZA PADOVA-NOVARA PESCARA-SIENA PORTOGRUARO-CITTADELLA REGGINA-CROTONE TORINO-VARESE TRIESTINA-ALBINOLEFFE

ANDATA 18-09-10

5ª GIORNATA

1-1 0-0 1-1 1-0 0-0 4-0 2-1 1-0 1-0 0-0 1-1

ALBINOLEFFE-CROTONE ASCOLI-EMPOLI CITTADELLA-FROSINONE GROSSETO-PIACENZA LIVORNO-PORTOGRUARO REGGINA-MODENA SASSUOLO-VICENZA SIENA-ATALANTA TORINO-NOVARA TRIESTINA-PADOVA VARESE-PESCARA

ANDATA 13-10-10

9ª GIORNATA

2-1 2-2 1-1 3-1 0-0 2-0 2-2 1-0 2-1 2-1 1-1

ALBINOLEFFE-FROSINONE ASCOLI-CROTONE CITTADELLA-SASSUOLO GROSSETO-PORTOGRUARO MODENA-EMPOLI NOVARA-ATALANTA PIACENZA-TRIESTINA REGGINA-PESCARA SIENA-PADOVA TORINO-VICENZA VARESE-LIVORNO

RITORNO 15-01-11

RITORNO 12-02-11

RITORNO 05-03-11

ANDATA 28-08-10

2ª GIORNATA

0-3 1-1 2-1 1-1 0-0 2-0 1-1 1-1 2-1 0-0 4-1

ALBINOLEFFE-LIVORNO ASCOLI-MODENA CITTADELLA-TORINO CROTONE-PADOVA EMPOLI-PESCARA NOVARA-TRIESTINA PIACENZA-FROSINONE SASSUOLO-GROSSETO SIENA-REGGINA VARESE-ATALANTA VICENZA-PORTOGRUARO

ANDATA 25-09-10

6ª GIORNATA

1-1 2-0 1-0 1-0 2-2 4-1 2-0 2-0 0-1 2-1 1-0

ATALANTA-REGGINA CROTONE-SASSUOLO EMPOLI-GROSSETO FROSINONE-VARESE MODENA-TRIESTINA NOVARA-LIVORNO PADOVA-ALBINOLEFFE PESCARA-TORINO PIACENZA-SIENA PORTOGRUARO-ASCOLI VICENZA-CITTADELLA

ANDATA 16-10-10

10ª GIORNATA

2-1 0-1 3-0 1-1 2-1 2-1 4-2 1-1 0-1 0-4 1-0

ATALANTA-ASCOLI CROTONE-PIACENZA EMPOLI-SIENA FROSINONE-MODENA LIVORNO-TORINO PADOVA-CITTADELLA PESCARA-GROSSETO PORTOGRUARO-VARESE SASSUOLO-NOVARA TRIESTINA-REGGINA VICENZA-ALBINOLEFFE

RITORNO 22-01-11

RITORNO 19-02-11

RITORNO 12-03-11

8 Gennaio 2011

ANDATA 05-09-10

3ª GIORNATA

2-0 0-0 0-2 1-2 1-1 1-0 1-0 2-0 1-1 1-0 0-0

ASCOLI-ALBINOLEFFE ATALANTA-FROSINONE CITTADELLA-NOVARA GROSSETO-VICENZA LIVORNO-SIENA MODENA-PADOVA PORTOGRUARO-SASSUOLO REGGINA-PIACENZA TORINO-CROTONE TRIESTINA-PESCARA VARESE-EMPOLI

ANDATA 02-10-10

7ª GIORNATA

1-2 1-5 2-3 2-0 2-2 3-2 0-2 2-0 2-1 3-0 3-1

ALBINOLEFFE-PESCARA ASCOLI-LIVORNO CITTADELLA-EMPOLI GROSSETO-FROSINONE PIACENZA-PADOVA REGGINA-VICENZA SASSUOLO-ATALANTA SIENA-MODENA TORINO-PORTOGRUARO TRIESTINA-CROTONE VARESE-NOVARA

ANDATA 23-10-10

11ª GIORNATA

1-0 0-1 0-0 1-1 3-0 3-1 3-2 0-0 0-0 1-2 4-0

ALBINOLEFFE-PORTOGRUARO ASCOLI-CITTADELLA GROSSETO-LIVORNO MODENA-SASSUOLO NOVARA-VICENZA PADOVA-PESCARA PIACENZA-ATALANTA REGGINA-EMPOLI SIENA-CROTONE TORINO-FROSINONE VARESE-TRIESTINA

RITORNO 29-01-11

RITORNO 26-02-11

RITORNO 19-03-11

ANDATA 11-09-10

4ª GIORNATA

RITORNO 05-02-11

3-1 3-1 1-1 1-0 2-1 4-0 0-2 2-4 1-2 3-1 0-0

ALBINOLEFFE-VARESE CROTONE-MODENA EMPOLI-TRIESTINA FROSINONE-PORTOGRUARO NOVARA-GROSSETO PADOVA-REGGINA PESCARA-ATALANTA PIACENZA-ASCOLI SASSUOLO-TORINO SIENA-CITTADELLA VICENZA-LIVORNO

ANDATA 10-10-10

8ª GIORNATA

2-1 1-0 1-1 1-2 3-0 2-2 3-0 1-0 1-5 0-0 1-0

ATALANTA-TORINO CROTONE-VARESE EMPOLI-PIACENZA FROSINONE-REGGINA LIVORNO-CITTADELLA MODENA-ALBINOLEFFE PADOVA-GROSSETO PESCARA-SASSUOLO PORTOGRUARO-NOVARA TRIESTINA-SIENA VICENZA-ASCOLI

ANDATA 30-10-10

12ª GIORNATA

4-1 2-1 0-0 1-0 3-0 3-0 0-2 0-0 4-3 2-1 0-1

ATALANTA-PADOVA CITTADELLA-GROSSETO EMPOLI-CROTONE FROSINONE-TRIESTINA LIVORNO-REGGINA NOVARA-ALBINOLEFFE PESCARA-MODENA PORTOGRUARO-PIACENZA SASSUOLO-SIENA TORINO-ASCOLI VICENZA-VARESE

RITORNO 01-03-11

RITORNO 27-03-11

* Ascoli: 5 punti di penalizzazione

681_8 pagg.indd 6

4-01-2011 19:34:10


8 Gennaio 2011

ANDATA 06-11-10

13ª GIORNATA

3-1 1-1 0-1 0-0 1-1 2-2 4-1 1-0 3-0 0-1 0-0

ALBINOLEFFE-SASSUOLO ASCOLI-NOVARA CROTONE-PESCARA GROSSETO-TORINO MODENA-LIVORNO PADOVA-EMPOLI PIACENZA-VICENZA REGGINA-PORTOGRUARO SIENA-FROSINONE TRIESTINA-ATALANTA VARESE-CITTADELLA

ANDATA 27-11-10

17ª GIORNATA

0-2 1-2 0-1 1-1 1-1 2-3 4-2 1-1 1-2 1-1 0-1

ATALANTA-LIVORNO CROTONE-VICENZA EMPOLI-SASSUOLO FROSINONE-ASCOLI MODENA-CITTADELLA PADOVA-VARESE PESCARA-PORTOGRUARO PIACENZA-TORINO REGGINA-ALBINOLEFFE SIENA-NOVARA TRIESTINA-GROSSETO

ANDATA 08-01-11

21ª GIORNATA ATALANTA-GROSSETO CROTONE-PORTOGRUARO EMPOLI-VICENZA FROSINONE-LIVORNO MODENA-NOVARA PADOVA-TORINO PESCARA-CITTADELLA PIACENZA-VARESE REGGINA-SASSUOLO SIENA-ALBINOLEFFE TRIESTINA-ASCOLI

FORZA MODENA

RITORNO 02-04-11

RITORNO 30-04-11

RITORNO 29-05-11

ANDATA 09-11-10

14ª GIORNATA

1-0 1-2 2-3 0-0 1-3 1-1 2-2 1-1 0-1 1-0 2-2

ATALANTA-MODENA CITTADELLA-REGGINA FROSINONE-CROTONE GROSSETO-VARESE LIVORNO-TRIESTINA NOVARA-EMPOLI PESCARA-PIACENZA PORTOGRUARO-PADOVA SASSUOLO-ASCOLI TORINO-ALBINOLEFFE VICENZA-SIENA

ANDATA 04-12-10

18ª GIORNATA

2-0 1-0 4-1 3-1 1-1 3-0 1-2 1-1 1-1 1-0 1-0

ALBINOLEFFE-EMPOLI ASCOLI-PADOVA CITTADELLA-TRIESTINA GROSSETO-MODENA LIVORNO-PESCARA NOVARA-CROTONE PORTOGRUARO-ATALANTA SASSUOLO-PIACENZA TORINO-SIENA VARESE-REGGINA VICENZA-FROSINONE

RITORNO 09-04-11

RITORNO 07-05-11

Pagina 7

ANDATA 13-11-10

15ª GIORNATA

1-3 2-1 3-0 2-1 3-1 1-2 1-2 1-1 3-1 0-0 2-1

ALBINOLEFFE-CITTADELLA CROTONE-LIVORNO EMPOLI-ATALANTA MODENA-VICENZA PADOVA-FROSINONE PESCARA-ASCOLI PIACENZA-NOVARA REGGINA-TORINO SIENA-GROSSETO TRIESTINA-PORTOGRUARO VARESE-SASSUOLO

ANDATA 11-12-10

19ª GIORNATA

3-1 1-1 2-3 1-1 0-2 1-0 1-0 0-1 1-0 3-0 0-1

ATALANTA-ALBINOLEFFE CROTONE-CITTADELLA EMPOLI-PORTOGRUARO FROSINONE-NOVARA MODENA-VARESE PADOVA-SASSUOLO PESCARA-VICENZA PIACENZA-LIVORNO REGGINA-GROSSETO SIENA-ASCOLI TRIESTINA-TORINO

RITORNO 16-04-11

RITORNO 14-05-11

ANDATA 20-11-10

16ª GIORNATA

0-0 2-0 3-0 0-0 3-3 2-1 3-1 1-4 0-0 3-2 2-1

ASCOLI-VARESE ATALANTA-CROTONE CITTADELLA-PIACENZA FROSINONE-PESCARA GROSSETO-ALBINOLEFFE LIVORNO-EMPOLI NOVARA-REGGINA PORTOGRUARO-SIENA SASSUOLO-TRIESTINA TORINO-MODENA VICENZA-PADOVA

ANDATA 18-12-10

20ª GIORNATA

RITORNO 22-04-11

RITORNO 21-05-11

3-3 ALBINOLEFFE-PIACENZA 2-1 ASCOLI-REGGINA 0-1 CITTADELLA-ATALANTA 2-2 GROSSETO-CROTONE 25/01 LIVORNO-PADOVA 1-1 NOVARA-PESCARA 1-1 PORTOGRUARO-MODENA 5-3 SASSUOLO-FROSINONE 2-1 TORINO-EMPOLI 1-0 VARESE-SIENA 2-0 VICENZA-TRIESTINA

IL CAMMINO DEL MODENA G. Andata Partita 1ª 22/08/10 MODENA-Piacenza 2ª 28/08/10 Ascoli-MODENA 3ª 05/09/10 MODENA-Padova 4ª 11/09/10 Crotone-MODENA 5ª 18/09/10 Reggina-MODENA 6ª 25/09/10 MODENA-Triestina 7ª 02/10/10 Siena-MODENA 8ª 10/10/10 MODENA-Albinoleffe 9ª 13/10/10 MODENA-Empoli 10ª 16/10/10 Frosinone-MODENA 11ª 23/10/10 MODENA-Sassuolo 12ª 30/10/10 Pescara-MODENA 13ª 06/11/10 MODENA-Livorno 14ª 09/11/10 Atalanta-MODENA

1-0 1-1 1-0 3-1 4-0 2-2 2-0 2-2 0-0 1-1 1-1 0-2 1-1 1-0

15ª 16ª 17ª 18ª 19ª 20ª 21ª

13/11/10 20/11/10 29/11/10 04/12/10 11/12/10 18/12/10 08/01/11

MODENA-Vicenza Torino-MODENA MODENA-Cittadella Grosseto-MODENA MODENA-Varese Portogruaro-MODENA MODENA-Novara

G. Ritorno Partita 1ª 15/01/11 Piacenza-MODENA 2ª 22/01/11 MODENA-Ascoli 3ª 29/01/11 Padova-MODENA 4ª 05/02/11 MODENA-Crotone 5ª 12/02/11 MODENA-Reggina 6ª 19/02/11 Triestina-MODENA

2-1 3-2 1-1 3-1 0-2 1-1

7ª 8ª 9ª 10ª 11ª 12ª 13ª 14ª 15ª 16ª 17ª 18ª 19ª 20ª 21ª

26/02/11 01/03/11 05/03/11 12/03/11 19/03/11 27/03/11 02/04/11 09/04/11 16/04/11 22/04/11 30/04/11 07/05/11 14/05/11 21/05/11 29/05/11

MODENA-Siena Albinoleffe-MODENA Empoli-MODENA MODENA-Frosinone Sassuolo-MODENA MODENA-Pescara Livorno-MODENA MODENA-Atalanta Vicenza-MODENA MODENA-Torino Cittadella-MODENA MODENA-Grosseto Varese-MODENA MODENA-Portogruaro Novara-MODENA

Via Ferrari, 2 Campogalliano (MO) Tel. 059 528233 Fax 059 528446

681_8 pagg.indd 7

4-01-2011 19:34:11


681_8 pagg.indd 8

4-01-2011 19:34:12


Forza Modena n°681