Page 1

Numero 685 - ANNO XXXVII 26 Febbraio 2011

Gigliotti Modena Editore - Direttore Responsabile Cristiano Pecchi - Reg. Trib. di Modena N. 562 del 15-1-75 - Stampa Arbe Industrie Grafiche Fotocomposizione interna - Tariffa Regime Libero Poste Italiane s.p.a. - Spedizione in Abbonamento Postale 70% - DCB Modena - Contiene I.P.

Omaggio

Contro il Siena serve il miglior Modena

La squadra è troppo incostante, se inizia male finisce in crescendo, se inizia bene finisce male. I punti lasciati per strada sono davvero troppi, serve invertire al più presto la tendenza.

MODENA e CARPI MODENA

LA CLINICA DEL PARABREZZA

800-10.10.10

ALLENATORE Cristiano Bergodi PORTIERI 1 Al f o n s o 99 G u ard al b en DIFENSORI 3 Wag n er 6 Di ag o u r ag a 7 R i cch i 13 G o z z i 22 Mi l an i 23 Tam b u r i n i 26 Car i n i 27 R u l l o 50 Per n a

LE ROSE

CENTROCAMPISTI 4 Vel ard i 5 Sp ez z an i 8 Luisi 10 Maz z ar an i 19 Co l u cci 21 G i am p à 32 Ci ar am i taro 88 Si g n o r i 90 Pas i ATTACCANTI 9 Can i 11 B el l u cci 12 Stan co 20 G i l i o l i 30 G reco 77 Pas q u ato

ALLENATORE Antonio Conte PORTIERI 22 I aco b u cci 33 Co p p o l a 43 F arel l i 81 Peg o l o DIFENSORI 2 Vi ti el l o 3 Del G ro s s o 5 B r an d ão 7 Cacci ato re 12 F i cag n a 13 R o s s etti n i 19 Ter z i 21 R o s s i

SIENA CENTROCAMPISTI 8 Ve r ga s s ol a 1 0 R e gi n a l do 1 4 C a robbi o 1 8 Troi a n i e l l o 32 Genevier 3 6 Bol z on i 3 9 M a r ron e 77 Sestu 9 9 K a ma t a ATTACCANTI 9 M a s t ron u n z i o 11 Calaiò 2 3 Br i e n z a 2 4 C a pu t o 6 3 L a r ron do

Arbitro: Sig. Tommasi di Bassano del Grappa

685_8 pagg.indd 1

25-02-2011 5:38:44


Pagina 2

Quale Modena vedremo oggi contro il Siena? Quello che sul piano del gioco può stare almeno alla pari con quasi tutte le altre dell'attuale serie B? O quello che aspetta un'ora per cominciare a giocare come sa e come può (v. match con la Reggina)? Quello in grado di risolvere la pratica Triestina in 46 minuti o l'altro che sempre a Trieste evapora sul 2-0 e riapre la pratica-Triestina, regalando agli alabardati la seconda doppia rimonta su due partite? Ci siamo limitati solo agli ultimi due esempi, ma tanti altri ce ne sarebbero per sottolineare quanto la squadra gialloblù sia incostante, altalenante, come l'ha definita Bergodi. O ad-

685_8 pagg.indd 2

FORZA MODENA

dirittura inaffidabile? Forse è troppo, visto che in serie A la Roma a Genova e in B il Siena contro il Piacenza hanno fatto molto peggio negli ultimi giorni. Sicuramente però questa volatilità dei gialli è eccessiva. E' vero che per l'epopea calcistica sono i canarini, ma certi svolazzi gratuiti e pericolosi sarebbe meglio evitarli. Anche perché la serie B è un campionato imprevedibile, indecifrabile, giornata per giornata, ma pure nel suo complesso: oggi la squadra di Bergodi ha tre punti di margine sulla zona retrocessione, ma a quindici giornate dalla fine non significa nulla. Proprio il Modena di Apolloni due anni fa dimostrò che in questa

categoria sono possibili anche le rimonte considerate irrealistiche, così come i crolli ritenuti altamente improbabili. Finora i gialli hanno sempre galleggiato nella pancia della classifica, ma quello della serie B è davvero un ventre molle e molto insidioso. Dopo i due punti raccolti nelle ultime tre gare sarebbe opportuno che oggi il Modena tornasse alla vittoria, anche se l'avversario si chiama Siena, cioè la terza forza del campionato in questo momento, ma in realtà la squadra nettamente più forte insieme con l'Atalanta. La società toscana, nella quale lavorano gli ex gialloblù Stefano Osti (Segretario Generale), Angelo Alessio (Viceallenatore) e Cristian Stellini (Collaboratore Tecnico), ha fatto importanti investimenti per tornare subito in serie A e già doversi affidare alla lotteria dei play off sarebbe un rischio considerato eccessivo. Dopo avere battuto il Novara, i gialli possono ripetersi anche oggi contro un'altra grande, a patto di mostrare il loro volto migliore. Se la B non fosse imprevedibile, il risultato sarebbe già scritto, visto che il Modena è primatista dei pareggi in casa (8) e il Siena in trasferta (8), dove ha vinto due volte e perso tre. Messa così però è troppo semplicistica, il calcio non è matematica, anche se finora il Siena formato esterno (14 punti, differenza reti -1) è stato solo lontano parente del Siena casalingo (35 punti, dr +20). I gialli co-

26 Febbraio 2011

munque, nelle restanti quindici partite, devono conquistare almeno 19 punti, meglio se venti o ventuno. Per farlo basterebbe continuare più o meno con la media punti tenuta finora, ma negli ultimi due mesi si sa che può succedere di tutto, quindi s'impone un'accelerazione per allontanarsi sempre più dai play out. Con il Siena sarà probabilmente riproposto il cosiddetto 'nanoattacco', il trio Greco-PasquatoMazzarani, tre elementi che parlano la stessa lingua calcistica, quella della tecnica. A Trieste sono andati bene, vale la pena insistere, anche se così i gialli sono un poco limitati nel gioco aereo. Visto però che con l'attaccante alto, Cani o Stanco, le cose non sono andate bene, allora avanti così, in ossequio al proverbio modenese: roba cìna... Claudio Romiti

L’Ospite Canarino Rosa Guida al Campionato La provincia Informa L’Ago della Bilancia Marcatori Classifica Risultati

pag. 3 pag. 3 pag. 4 pag. 4 pag. 5 pag. 5 pag. 6 pag. 6 e 7

«FORZA MODENA» periodico sportivo indipendente dal 1974 Editore

GIGLIOTTI MODENA snc Direttore Editoriale e di redazione

FEDERICO GIGLIOTTI Direttore Responsabile

CRISTIANO PECCHI Collaboratori ANDREA GIGLIOTTI CLAUDIO ROMITI CORRADO ROSCELLI LORENZO BERGAMI MASSIMILIANO CASALE MARIA VITTORIA MELCHIONI Fotografia

FRANCO e ANDREA VIGNOLI

Pubblicità e amministrazione GIGLIOTTI MODENA snc Via dell’Artigianato,45/a - Modena Tel. 059.282.555 - Fax 059.282.533 redazione@forzamodena.it

25-02-2011 5:38:46


Pagina 3

FORZA MODENA

26 Febbraio 2011

a cura di Maria Vittoria Melchioni

Oggi affrontiamo una gara particolarmente insidiosa, sia per il valore dell’avversario, sia per fattori mediatici intervenuti nel corso della settimana. Il Siena infatti è senza dubbio una delle formazioni maggiormente accreditate per una promozione in serie A e il provvisorio terzo posto in classifica conferma le previsioni dei tecnici. Questa settimana i toscani, a mezzo del direttore sportivo Perinetti, si sono lamentati a gran voce per veri o presunti torti arbitrali e ciò speriamo non abbia alcuna influenza sulla gara odierna. Infatti i bianconeri di Antonio Conte non hanno certo bisogno né di regali né di favoritismi, per cui ci si auspica che lo sfogo del DS senese rimanga tale e non abbia alcun effetto sull’odierno arbitraggio. Ma veniamo al fattore tecnico puro, cercando di analizzare la straordinaria rosa del Siena. In porta giocherà Ferdinando COPPOLA, che noi ben ricordiamo perché alcuni anni fa, quando militava nell’Ascoli, ha disputato a Modena una partita degna del miglior Buffon. In difesa saranno schierati Roberto VITIELLO a destra, Luca ROSSETTINI e Claudio TERZI al centro e Cristiano DEL GROSSO a sinistra, con possibilità di impiego anche per Daniele FICAGNA e Fabrizio CACCIATORE. A centrocampo mancherà lo squalificato Filippo CAROBBIO, ma rientrerà Simone VERGASSOLA, accanto al quale ci saranno Francesco BOLZONI e Pedro KAMATA, il quale si giocherà il posto da titolare con Ferreira Da Silva REGINALDO e Gennaro TROIANIELLO; non dovrebbe esserci spazio, almeno dal primo minuto, per Alessio SESTU e Gael GENEVIER. In attacco potrebbe non farcela il neoacquisto Francesco CAPUTO, infortunatosi nella gara con il Piacenza, nel qual caso le tre punte saranno Franco BRIENZA, Emanuele CALAIO’ e la vipera Salvatore MASTRONUNZIO. Conte in attacco ha addirittura problemi di abbondanza, potendo permettersi il lusso di tenere in panchina un giocatore del calibro di Marcelo LARRONDO. Il Siena è senza dubbio una corazzata, ma oggi i ragazzi di Bergodi non possono permettersi un altro passo falso, visto che le inseguitrici stanno accorciando le distanze.

Urge inversione a U su questa strada imboccata dai nostri. Sì perché, a forza di perdere punti e trovare sempre giustificazioni più o meno plausibili, ci siamo fatti prendere dal Sassuolo che era più agonizzante di una cernia pescata dalla Brigliadori sull’Isola dei Famosi e dal Piacenza che può vantarsi di avere in rosa E.T., il predator e il dottor Spock: in pratica degli Ufo. Ho giocato a calcio secoli fa ormai, ma le cose che mi diceva il mio allenatore Maurizio Seidenari me le ricordo ancora perfettamente e una di quelle era: in casa bisogna vincere. Noi invece zoppichiamo e quando per la legge degli inversi andiamo a vincere in trasferta per 89 minuti, riusciamo a fare harakiri facendoci raggiungere nel recupero davanti ad un pubblico dipinto. Che ci sia qualcosa che non vada in questa squadra è sotto gli occhi di tutti, ma non lo si vuole ammettere. Anzi. Sarà perché il Mister non è uno che te le manda a dire e spesso e volentieri alza la voce in sala stampa, sarà perché non c’è un gran entusiasmo attorno alla squadra, sarà perché per troppo tempo si è sperato nella “morte” del tiranno che una volta andato non si è più in grado di gioire, ma nessuno sta mettendo “pepe al XXXX” a questa squadra. I motivi possono essere tanti, ma bisogna tenere a mente che il campionato è ancora relativamente lungo e che se ci si adagia e si continuano a perdere punti, si finirà per fare la solita fine e cioè arrivare all’ultima giornata agonizzanti come una cernia pescata dalla Brigliadori sull’Isola dei Famosi trovando qualcuno magari che ha pietà di noi e ci tira una mazzata in testa. Ovviamente non è una gufata, ci mancherebbe, ma qui a forza di gioire delle disgrazie altrui si sta perdendo la coscienza di sé e, con il Siena che vuole fortemente tornare su palcoscenici più prestigiosi, anche oggi non sarà così easy.

Campagna di Adesione all’Azionariato Popolare per maggiori info:

www.coopmodenasportclub.it Modena Sport Club - Società Cooperativa per Azioni | Via dell'Artigianato, 45/a | Modena info@coopmodenasportclub.it | Tel. (+39) 059 28 93 01 - Fax (+39) 059 28 25 33 www.gigliottigroup.it C.F. e P.IVA 03237700368 | Registro Imprese n. 56277/08 | Rea n. 370529

685_8 pagg.indd 3

25-02-2011 5:38:46


Pagina 4

FORZA MODENA

Albinoleffe. Dopo la grave operazione subita, Mondonico è pronto a rientrare per festeggiare 1050 panchine da professionista. Ascoli ancora penalizzato di un punto (e fanno sei in totale) per altre irregolarità amministrative legate al pagamento degli stipendi di ottobre e novembre 2010; ancora inibito il presidente Benigni e il consulente Collina. Crotone. Esonerato anche Corini dopo al sconfitta di sabato contro il Sassuolo; in panchina torna Menichini, che era stato allontanato il 27 novembre scorso. Corini lascia con uno score di 1 vittoria, 2 sconfitte e 7 pareggi in dieci gare. Livorno. Esonerato Pillon dopo 5 sconfitte consecutive la panchina passa a Novellino (si dice con un contratto da euro 50mila netti al mese fino a fine stagione e opzione per la prossima), che ha debuttato sabato scorso battendo il Novara. Lega di serie B. Il Presidente Abodi ha promesso che “entro la fine di giugno la B avrà un nuovo statuto, che ci consentirà di ridefinire la missione, le rappresentanze e le politiche di governo della massima istituzione calcistica". Poi, soffermandosi sulla riorganizzazione dei campionati, ha aggiunto: "20 squadre in Serie A, 20 in B e 60 in Lega Pro sono l'obiettivo che si sta delineando. Lo raggiungeremo bloccando immediatamente i ripescaggi e sono convinto che nel giro di due stagioni avremo trovato l'assetto definitivo". Il sabato resterà il giorno della serie B. "Oggi la media degli spettatori supera di poco le 5.000 unità, ma i nostri sforzi sono tutti orientati a raddoppiare questo dato in un paio di anni. Certamente abbiamo lo svantaggio di giocare in strutture concepite in tempi molto lontani, quando non era neppure prevedibile il fenomeno televisivo, ma questo non ferma il nostro lavoro". Caso Gabionetta. Dopo un'estenuante telenovela tra Crotone e Torino, la FIGC pone fine al caso, suggellando definitivamente la legittimità del trasferimento dell'ala carioca Denilson Martinho Gabionetta dall'Hortolandia al Torino, e concede il transfer affinché il club granata possa schierare Gabionetta regolarmente. Secondo il Crotone il tesseramento non è regolare e minaccia di ricorre al TAS ovvero alla FIFA per sanare la diatriba. The fixed game. Altro esposto contro la partita Albinoleffe-Piacenza terminata 3-3; quest’ultimo si fonda su un filmato che gira su You tube dal titolo “the fixed game” (la partita fissata, fatta) dove si vede che il flusso di scommesse sul pareggio non cambia, nonostante l’altalena di gol e di risultato. Secondo la Snai, che ha fatto partire la prima segnalazione, il pareggio per 3-3 ha avuto un flusso di giocate per oltre 10 milioni di euro, ritenuto del tutto anomalo per una gara di serie B cosiddetta minore tra due pericolanti.

26 Febbraio 2011

Assemblea dello sport. FONDO PER LE FAMIGLIE IN DIFFICOLTÀ

Per l’impiantistica sportiva modenese sono in arrivo circa 300 mila euro dalla Regione che potranno attivare interventi fino a tre milioni di euro, mentre la Provincia avvia un fondo per sostenere l’attività sportiva dei ragazzi di famiglie in difficoltà economica. E’ quanto è emerso nel corso dell’Assemblea provinciale dello sport che si è svolta giovedì 17 febbraio a Modena. All’iniziativa sono intervenuti, tra gli altri, Emilio Sabattini, presidente della Provincia di Modena, Stefano Vaccari, assessore provinciale allo Sport, amministratori e rappresentati degli enti di promozione e delle società sportive. E’ intervenuto anche Massimo Mezzetti, assessore regionale allo Sport, che ha annunciato un fondo regionale di due milioni e 600 mila euro di cui circa 300 mila per il modenese a sostegno degli investimenti sugli impianti sportivi. Durante l’Assemblea, Massimo Baldini, docente della facoltà di Economia e Commercio dell’Università di Modena, ha presentato una ricerca sull’aumento delle famiglie modenesi in difficoltà a causa della crisi. «Anche lo sport di base nel modenese risente dell’attuale difficile situazione – ha sottolineato Vaccari – a partire dalle tante famiglie che fanno sempre più fatica a sostenere i costi dell’attività dei figli. Per questo abbiamo avviato un fondo destinato alle società che ha lo scopo di favorire l’attività sportiva nelle famiglie in difficoltà». Il fondo, circa di 20 mila euro, servirà a concedere contributi a enti e società che iscrivono gratuitamente ai corsi bambini e ragazzi con disagio economico e sociale. Il bando sarà pubblicato nelle prossime settimane. Durante la tavola rotonda, tra le proposte emerse, anche quella di un consorzio volontario per le società sportive che intendono unirsi per acquistare o investire, usufruendo di vantaggi a livello di mercato. Distribuito anche il resoconto dell’attività del Centro antidoping un tema sul quale sarà organizzato un apposito convegno dedicato ai 10 anni del progetto Tallone d’Achille. Istituita dalla Provincia di Modena, l’Assemblea comprende tutti i soggetti che fanno parte del mondo dello sport modenese: enti locali, federazioni sportive, Coni, enti di promozione, Ufficio scolastico provinciale e Ausl.

4a indagine del Colonnello Lorenzo Lupi Carabiniere in pensione

Il nuovo romanzo di Franco Gigliotti lo puoi trovare da: Libreria Feltrinelli, Libreria Mondadori (C.Comm.le Baggiovara) Libreria Mucchi, Libreria Tarantola,

www.francogigliotti.it

685_8 pagg.indd 4

notizie dal mondo gialloblu

25-02-2011 5:38:48


Pagina 5

FORZA MODENA

26 Febbraio 2011

Dopo tre partite in cui francamente abbiamo buttato al vento più punti di quelli che ci potevamo permettere, ecco arrivare la seconda forza del campionato in cerca di riscatto dopo la sconfitta interna. La nostra difesa, che pareva rinforzata dal mercato di gennaio, continua ad apparire troppo perforabile ed addirittura dannosa anche quando le partite si erano messe bene per noi. I nostri hanno voglia di rimanere coinvolti fino alla fine nelle zone basse della classifica, altrimenti non si capisce come mai siano stati capaci di gettare alle ortiche partite poi neanche così difficili. Il Siena è invece un avversario di quelli difficili, all'andata hanno fatto quello che volevano di noi e verranno al Braglia per prendersi i tre punti che, anche loro, hanno fatto di tutto per perdere contro il Piacenza. Un vecchio coro della nostra tifoseria esortava i nostri a farne almeno tre per essere sicuri di vincere e, in effetti, se qualche volta fossimo riusciti ad andare in tripla cifra saremmo in piena zona play-off. Ma niente da fare, il nostro habitat naturale è la bassa classifica, il nostro campionato è solo la salvezza, raggiunta magari con grandissimo affanno, giusto per soffrire sempre e comunque fino alla fine; vuoi mettere salvarsi con anticipo belli tranquilli? Roba da dilettanti... Allora eccovi lo squadrone, se serve a motivare e a tenere maggiormente concentrati i nostri, ricordando certo la grande vittoria contro il Novara ma anche l'ingenuo goal subìto dalla squadra che all'inizio dell'anno era ancora la prima forza del campionato. Per portare a casa la pagnotta servirà un grande Modena e non quello piccolo e pauroso visto nel secondo tempo di Trieste che, piuttosto che portare a casa una vittoria continuando a giocare e tenere sotto pressione l'avversario, ha subìto la voglia di rimonta degli avversari spalancando loro la via a due reti formato regalo. Da adesso in poi non si scherza più, e chi commette ancora errori di quel tipo o si azzarda ancora a fare un autorete si accomodi in panchina senza neanche che gli venga detto. Ma insomma, si può prendere dei goal così da oramai un mese di fila? Mi vengono in mente i filmati del calcio britannico di ''Mai dire goal'' dove difensori e portieri facevano di tutto per mettere la palla dentro la propria porta! Vogliamo vedere gente con il coltello in bocca, pur di non lasciare passare gli attacchi delle squadre contro cui ci troviamo a giocare. Poi, se sono più forti e ci fanno ballare tutta la partita, è normale subire, ma non dopo che la partita l'avevamo fatta noi. E' dura da accettare, contro la Triestina fra andata e ritorno abbiamo rinunciato a quattro punti, dopo essere andati sempre avanti per due a zero. Il cinismo nella vita non è visto come una delle grandi qualità umane ma, nel calcio, chi lo possiede spesso arriva a raggiungere risultati importanti, anzi è una caratteristica delle grandi squadre. Noi un po' lo abbiamo visto, ma molto di più dobbiamo riuscire ad inserirlo nelle partite che verranno, perché veder poi vanificato tanto bel gioco mollando in difesa è un vero peccato. Su Modena, diventa cattivo come forse ancora non ti abbiamo visto!!

16 Cacia (Piacenza). 15 Coralli (Empoli); Succi (Padova). 12 Gonzalez (Novara); Bonazzoli (Reggina); Bianchi (Torino). 11 Bertani (Novara); Abbruscato (Vicenza). 10 Piovaccari (Cittadella). 9 Tiribocchi (Atalanta); Vantaggiato (Padova); Calaiò 6 Mazzarani. (Siena). 7 Pasquato. 5 Cani. 3 Bellucci. 2 Greco, Stanco. 1 Gilioli, Signori, Tamburini, Velardi.

685_8 pagg.indd 5

25-02-2011 5:38:50


Pagina 6

FORZA MODENA

26 Febbraio 2011

ANDATA 22-08-10

1ª GIORNATA

RITORNO 15-01-11

ANDATA 28-08-10

2ª GIORNATA

RITORNO 22-01-11

ANDATA 05-09-10

3ª GIORNATA

RITORNO 29-01-11

ANDATA 11-09-10

4ª GIORNATA

RITORNO 05-02-11

2-0 2-3 0-0 0-4 1-0 1-1 1-1 2-0 0-0 1-2 1-2

ATALANTA-VICENZA FROSINONE-EMPOLI GROSSETO-ASCOLI LIVORNO-SASSUOLO MODENA-PIACENZA PADOVA-NOVARA PESCARA-SIENA PORTOGRUARO-CITTADELLA REGGINA-CROTONE TORINO-VARESE TRIESTINA-ALBINOLEFFE

1-1 1-2 2-1 0-1 2-0 1-1 1-2 1-1 0-0 0-3 1-1

0-3 1-1 2-1 1-1 0-0 2-0 1-1 1-1 2-1 0-0 4-1

ALBINOLEFFE-LIVORNO ASCOLI-MODENA CITTADELLA-TORINO CROTONE-PADOVA EMPOLI-PESCARA NOVARA-TRIESTINA PIACENZA-FROSINONE SASSUOLO-GROSSETO SIENA-REGGINA VARESE-ATALANTA VICENZA-PORTOGRUARO

2-1 0-0 1-1 0-1 0-1 1-1 1-1 0-1 0-0 0-0 0-1

2-0 0-0 0-2 1-2 1-1 1-0 1-0 2-0 1-1 1-0 0-0

ASCOLI-ALBINOLEFFE ATALANTA-FROSINONE CITTADELLA-NOVARA GROSSETO-VICENZA LIVORNO-SIENA MODENA-PADOVA PORTOGRUARO-SASSUOLO REGGINA-PIACENZA TORINO-CROTONE TRIESTINA-PESCARA VARESE-EMPOLI

1-1 1-0 2-2 1-0 0-4 1-1 1-0 2-3 1-1 0-0 1-1

3-1 3-1 1-1 1-0 2-1 4-0 0-2 2-4 1-2 3-1 0-0

ALBINOLEFFE-VARESE CROTONE-MODENA EMPOLI-TRIESTINA FROSINONE-PORTOGRUARO NOVARA-GROSSETO PADOVA-REGGINA PESCARA-ATALANTA PIACENZA-ASCOLI SASSUOLO-TORINO SIENA-CITTADELLA VICENZA-LIVORNO

0-3 1-1 2-1 1-0 1-0 1-1 0-1 1-3 2-1 0-0 1-0

ANDATA 18-09-10

5ª GIORNATA

RITORNO 12-02-11

ANDATA 25-09-10

6ª GIORNATA

RITORNO 19-02-11

ANDATA 02-10-10

7ª GIORNATA

RITORNO 26-02-11

ANDATA 10-10-10

8ª GIORNATA

RITORNO 01-03-11

1-1 0-0 1-1 1-0 0-0 4-0 2-1 1-0 1-0 0-0 1-1

ALBINOLEFFE-CROTONE ASCOLI-EMPOLI CITTADELLA-FROSINONE GROSSETO-PIACENZA LIVORNO-PORTOGRUARO REGGINA-MODENA SASSUOLO-VICENZA SIENA-ATALANTA TORINO-NOVARA TRIESTINA-PADOVA VARESE-PESCARA

1-0 0-1 1-1 0-4 0-2 2-1 1-1 0-0 0-1 1-0 0-1

1-1 2-0 1-0 1-0 2-2 4-1 2-0 2-0 0-1 2-1 1-0

ATALANTA-REGGINA CROTONE-SASSUOLO EMPOLI-GROSSETO FROSINONE-VARESE MODENA-TRIESTINA NOVARA-LIVORNO PADOVA-ALBINOLEFFE PESCARA-TORINO PIACENZA-SIENA PORTOGRUARO-ASCOLI VICENZA-CITTADELLA

0-0 0-2 1-2 3-3 2-2 0-1 1-2 1-3 3-2 0-1 1-0

1-2 1-5 2-3 2-0 2-2 3-2 0-2 2-0 2-1 3-0 3-1

ALBINOLEFFE-PESCARA ASCOLI-LIVORNO CITTADELLA-EMPOLI GROSSETO-FROSINONE PIACENZA-PADOVA REGGINA-VICENZA SASSUOLO-ATALANTA SIENA-MODENA TORINO-PORTOGRUARO TRIESTINA-CROTONE VARESE-NOVARA

2-1 1-0 1-1 1-2 3-0 2-2 3-0 1-0 1-5 0-0 1-0

ATALANTA-TORINO CROTONE-VARESE EMPOLI-PIACENZA FROSINONE-REGGINA LIVORNO-CITTADELLA MODENA-ALBINOLEFFE PADOVA-GROSSETO PESCARA-SASSUOLO PORTOGRUARO-NOVARA TRIESTINA-SIENA VICENZA-ASCOLI

ANDATA 13-10-10

9ª GIORNATA

RITORNO 05-03-11

ANDATA 16-10-10

10ª GIORNATA

RITORNO 12-03-11

ANDATA 23-10-10

11ª GIORNATA

ANDATA 30-10-10

12ª GIORNATA

2-1 2-2 1-1 3-1 0-0 2-0 2-2 1-0 2-1 2-1 1-1

ALBINOLEFFE-FROSINONE ASCOLI-CROTONE CITTADELLA-SASSUOLO GROSSETO-PORTOGRUARO MODENA-EMPOLI NOVARA-ATALANTA PIACENZA-TRIESTINA REGGINA-PESCARA SIENA-PADOVA TORINO-VICENZA VARESE-LIVORNO

2-1 0-1 3-0 1-1 2-1 2-1 4-2 1-1 0-1 0-4 1-0

ATALANTA-ASCOLI CROTONE-PIACENZA EMPOLI-SIENA FROSINONE-MODENA LIVORNO-TORINO PADOVA-CITTADELLA PESCARA-GROSSETO PORTOGRUARO-VARESE SASSUOLO-NOVARA TRIESTINA-REGGINA VICENZA-ALBINOLEFFE

1-0 0-1 0-0 1-1 3-0 3-1 3-2 0-0 0-0 1-2 4-0

ALBINOLEFFE-PORTOGRUARO ASCOLI-CITTADELLA GROSSETO-LIVORNO MODENA-SASSUOLO NOVARA-VICENZA PADOVA-PESCARA PIACENZA-ATALANTA REGGINA-EMPOLI SIENA-CROTONE TORINO-FROSINONE VARESE-TRIESTINA

4-1 2-1 0-0 1-0 3-0 3-0 0-2 0-0 4-3 2-1 0-1

ATALANTA-PADOVA CITTADELLA-GROSSETO EMPOLI-CROTONE FROSINONE-TRIESTINA LIVORNO-REGGINA NOVARA-ALBINOLEFFE PESCARA-MODENA PORTOGRUARO-PIACENZA SASSUOLO-SIENA TORINO-ASCOLI VICENZA-VARESE

RITORNO 19-03-11

RITORNO 27-03-11

* Ascoli: 6 punti di penalizzazione

685_8 pagg.indd 6

25-02-2011 5:38:50


26 Febbraio 2011

ANDATA 06-11-10

13ª GIORNATA

3-1 1-1 0-1 0-0 1-1 2-2 4-1 1-0 3-0 0-1 0-0

ALBINOLEFFE-SASSUOLO ASCOLI-NOVARA CROTONE-PESCARA GROSSETO-TORINO MODENA-LIVORNO PADOVA-EMPOLI PIACENZA-VICENZA REGGINA-PORTOGRUARO SIENA-FROSINONE TRIESTINA-ATALANTA VARESE-CITTADELLA

ANDATA 27-11-10

17ª GIORNATA

0-2 1-2 0-1 1-1 1-1 2-3 4-2 1-1 1-2 1-1 0-1

ATALANTA-LIVORNO CROTONE-VICENZA EMPOLI-SASSUOLO FROSINONE-ASCOLI MODENA-CITTADELLA PADOVA-VARESE PESCARA-PORTOGRUARO PIACENZA-TORINO REGGINA-ALBINOLEFFE SIENA-NOVARA TRIESTINA-GROSSETO

ANDATA 08-01-11

21ª GIORNATA

2-0 2-0 1-1 0-2 2-1 1-1 1-0 2-1 0-0 2-1 2-0

ATALANTA-GROSSETO CROTONE-PORTOGRUARO EMPOLI-VICENZA FROSINONE-LIVORNO MODENA-NOVARA PADOVA-TORINO PESCARA-CITTADELLA PIACENZA-VARESE REGGINA-SASSUOLO SIENA-ALBINOLEFFE TRIESTINA-ASCOLI

FORZA MODENA

RITORNO 02-04-11

RITORNO 30-04-11

RITORNO 29-05-11

ANDATA 09-11-10

14ª GIORNATA

1-0 1-2 2-3 0-0 1-3 1-1 2-2 1-1 0-1 1-0 2-2

ATALANTA-MODENA CITTADELLA-REGGINA FROSINONE-CROTONE GROSSETO-VARESE LIVORNO-TRIESTINA NOVARA-EMPOLI PESCARA-PIACENZA PORTOGRUARO-PADOVA SASSUOLO-ASCOLI TORINO-ALBINOLEFFE VICENZA-SIENA

ANDATA 04-12-10

18ª GIORNATA

2-0 1-0 4-1 3-1 1-1 3-0 1-2 1-1 1-1 1-0 1-0

ALBINOLEFFE-EMPOLI ASCOLI-PADOVA CITTADELLA-TRIESTINA GROSSETO-MODENA LIVORNO-PESCARA NOVARA-CROTONE PORTOGRUARO-ATALANTA SASSUOLO-PIACENZA TORINO-SIENA VARESE-REGGINA VICENZA-FROSINONE

RITORNO 09-04-11

RITORNO 07-05-11

Pagina 7

ANDATA 13-11-10

15ª GIORNATA

1-3 2-1 3-0 2-1 3-1 1-2 1-2 1-1 3-1 0-0 2-1

ALBINOLEFFE-CITTADELLA CROTONE-LIVORNO EMPOLI-ATALANTA MODENA-VICENZA PADOVA-FROSINONE PESCARA-ASCOLI PIACENZA-NOVARA REGGINA-TORINO SIENA-GROSSETO TRIESTINA-PORTOGRUARO VARESE-SASSUOLO

ANDATA 11-12-10

19ª GIORNATA

3-1 1-1 2-3 1-1 0-2 1-0 1-0 0-1 1-0 3-0 0-1

ATALANTA-ALBINOLEFFE CROTONE-CITTADELLA EMPOLI-PORTOGRUARO FROSINONE-NOVARA MODENA-VARESE PADOVA-SASSUOLO PESCARA-VICENZA PIACENZA-LIVORNO REGGINA-GROSSETO SIENA-ASCOLI TRIESTINA-TORINO

RITORNO 16-04-11

RITORNO 14-05-11

ANDATA 20-11-10

16ª GIORNATA

0-0 2-0 3-0 0-0 3-3 2-1 3-1 1-4 0-0 3-2 2-1

ASCOLI-VARESE ATALANTA-CROTONE CITTADELLA-PIACENZA FROSINONE-PESCARA GROSSETO-ALBINOLEFFE LIVORNO-EMPOLI NOVARA-REGGINA PORTOGRUARO-SIENA SASSUOLO-TRIESTINA TORINO-MODENA VICENZA-PADOVA

ANDATA 18-12-10

20ª GIORNATA

3-3 2-1 0-1 2-2 3-3 1-1 1-1 5-3 2-1 1-0 2-0

ALBINOLEFFE-PIACENZA ASCOLI-REGGINA CITTADELLA-ATALANTA GROSSETO-CROTONE LIVORNO-PADOVA NOVARA-PESCARA PORTOGRUARO-MODENA SASSUOLO-FROSINONE TORINO-EMPOLI VARESE-SIENA VICENZA-TRIESTINA

RITORNO 22-04-11

RITORNO 21-05-11

IL CAMMINO DEL MODENA G. Andata Partita 1ª 22/08/10 MODENA-Piacenza 2ª 28/08/10 Ascoli-MODENA 3ª 05/09/10 MODENA-Padova 4ª 11/09/10 Crotone-MODENA 5ª 18/09/10 Reggina-MODENA 6ª 25/09/10 MODENA-Triestina 7ª 02/10/10 Siena-MODENA 8ª 10/10/10 MODENA-Albinoleffe 9ª 13/10/10 MODENA-Empoli 10ª 16/10/10 Frosinone-MODENA 11ª 23/10/10 MODENA-Sassuolo 12ª 30/10/10 Pescara-MODENA 13ª 06/11/10 MODENA-Livorno 14ª 09/11/10 Atalanta-MODENA

1-0 1-1 1-0 3-1 4-0 2-2 2-0 2-2 0-0 1-1 1-1 0-2 1-1 1-0

15ª 16ª 17ª 18ª 19ª 20ª 21ª

13/11/10 20/11/10 29/11/10 04/12/10 11/12/10 18/12/10 08/01/11

MODENA-Vicenza Torino-MODENA MODENA-Cittadella Grosseto-MODENA MODENA-Varese Portogruaro-MODENA MODENA-Novara

G. Ritorno Partita 1ª 15/01/11 Piacenza-MODENA 2ª 22/01/11 MODENA-Ascoli 3ª 29/01/11 Padova-MODENA 4ª 05/02/11 MODENA-Crotone 5ª 12/02/11 MODENA-Reggina 6ª 19/02/11 Triestina-MODENA

2-1 3-2 1-1 3-1 0-2 1-1 2-1 0-2 0-0 1-1 1-1 1-2 2-2

7ª 8ª 9ª 10ª 11ª 12ª 13ª 14ª 15ª 16ª 17ª 18ª 19ª 20ª 21ª

26/02/11 01/03/11 05/03/11 12/03/11 19/03/11 27/03/11 02/04/11 09/04/11 16/04/11 22/04/11 30/04/11 07/05/11 14/05/11 21/05/11 29/05/11

MODENA-Siena Albinoleffe-MODENA Empoli-MODENA MODENA-Frosinone Sassuolo-MODENA MODENA-Pescara Livorno-MODENA MODENA-Atalanta Vicenza-MODENA MODENA-Torino Cittadella-MODENA MODENA-Grosseto Varese-MODENA MODENA-Portogruaro Novara-MODENA

Via Ferrari, 2 Campogalliano (MO) Tel. 059 528233 Fax 059 528446

685_8 pagg.indd 7

25-02-2011 5:38:52


E n t ra n e l l ’ A z i o n a r i a t o P o p o la re.

IL FUTURO DEL CALCIO SEI TU!

GRAFICA OFFERTA DA GIGLIOTTI MODENA

Socio subito con iscrizione annuale a partire da

50 euro (Pak 0*)

Per maggiori informazioni scarica l’opuscolo informativo e la scheda di adesione sul sito www.coopmodenasportclub.it oppure telefona allo 059.289.301 o invia una e-mail a info@coopmodenasportclub.it Azionariato popolare

www.coopmodenasportclub.it IBAN per VERSAMENTO o BONIFICO Conto Corrente UniCredit Banca IT 15 F 02008 12932 000100561036 C/CBanca Popolare dell’Emilia Romagna IT 25 Y 05387 12900 000001830751

*Pak 0 = da euro 50,00 a euro 99,00 = corrispondente a 1 azione da euro 25,00 cosi come definito dallo Statuto sociale art.10 lett c). il restante versamento da euro 25,00 a euro 74,00 verrà qualificato quale tassa di ammissione e verrà imputata con il seguente criterio: “riserva a futura copertura dell’attività di gestione” della cooperativa nella misura del 20% , - la differenza verrà imputata ad una “riserva indisponibile” finalizzata all’acquisto delle azioni del “MODENA FOOTBALL CLUB S.P.A”.

Modena Sport Club - Società Cooperativa per Azioni | Via dell'Artigianato, 45/a | 41122 Modena - ITALIA info@coopmodenasportclub.it | Tel. (+39) 059 28 93 01 - Fax (+39) 059 28 25 33 C.F. e P.IVA 03237700368 | Registro Imprese n. 56277/08 | Rea n. 370529

685_8 pagg.indd 8

25-02-2011 5:38:53


Forza Modena n° 685  

Modena-Siena del 26 febbraio 2011

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you