Issuu on Google+

39° ANNO

Stampa e rilegatura tesi di laurea, biglietti da visita, volantini, cataloghi, manifesti, adesivi, prespaziati, cartelli, striscioni, gadget...

Via degli Inventori, 11 Modena Tel 059.9781482

Info: 366 5678876

coopmodenasportclub.it Numero 742 - ANNO XXXIX 1 Novembre 2013

Gigliotti Modena Editore - Direttore Responsabile Cristiano Pecchi - Reg. Trib. di Modena N. 562 del 15-1-75 - Stampa digitale Eurocopia Servizi Fotocomposizione interna - Tariffa Regime Libero Poste Italiane s.p.a. - Spedizione in Abbonamento Postale 70% - DCB Modena - Contiene I.P.

Omaggio

IL LAMBRUSCO DOC DAL 1860 Arriva la Virtus Lanciano, a sorpresa capolista imbattuta

I gialli al Braglia devono cercare di rompere il predominio della Virtus Lanciano e spezzare il suo lungo cammino positivo. Unica ricetta; punti per la squadra e spettacolo per i tifosi !!!

Lo striscione dedicato a Paolino Ponzo esposto a La Spezia

Via Paolo Ferrari, 21/25

M O D E N A

Te l . 0 5 9 . 2 3 9 0 0 4 Prima della partita passa da noi!!!

MENU DEL TIFOSO € 16,00 Primi: Gramigna alla Salsiccia o Tagliatelle al Ragù o alla Romagnola. Secondi: Braciola alla Griglia o Bocconcini di Manzo all’Aceto. 1 Bottiglia di Lambrusco (ogni 2 pax), Acqua, Caffè. Amari esclusi.

ROUGE e NOIR di Rossi Marcello e C. s.n.c. installazione e riparazioni elettrodomestici e condizionatori Via Don Maselli 24 • Casinalbo (MO) • Tel 059.551582 Cell 3388613542 - 3396882536 • rouge.installazioni-riparazioni@hotmail.it

MODENA ALLENATORE Walter A. Novellino PORTIERI 1 Man f red i n i 12 Pi n s o g l i o 22 Co s tan ti n o DIFENSORI 2 Cal ap ai 5 Mi n ar i n i 13 G o z z i 14 Po ten z a 26 Ci o n ek 27 Man f r i n 28 Z o b o l i 29 G aro f al o

LE ROSE

CENTROCAMPISTI 4 Nard i n i 8 Signori 10 Maz z ar an i 11 R i z z o 17 Mo l i n a 20 S al i f u 21 Dal l a B o n a 23 B el l o n i 24 B i an ch i 30 B u r r ai ATTACCANTI 3 S u r r aco 7 S tan co 9 Bruno 15 B ab acar 19 Man g n i

V.LANCIANO

ALLENATORE Marco Baroni PORTIERI 1 Ar i d i tà 12 Am ab i l e 22 Cas ad ei 33 Sep e DIFENSORI 2 Aq u i l an ti 3 Mam m arel l a 4 De Co l 5 Tro es t 6 Am en ta 21 Ni co l ao 26 Scro s ta CENTROCAMPISTI 8 Mi n o tti

Arbitro: Filippo Merchiori di Ferrara

1 3 Ve r n a 14 Calvano 1 5 Bu c h e l 1 7 Va s t ol a 1 8 M a rc e t a 2 0 P a gh e r a 24 Di Cecco 2 5 G e r ma n o 32 Casarini ATTACCANTI 7 Tu rc h i 9 F ofa n a 1 1 P l a s ma t i 19 Falcinelli 2 3 P i c c ol o 2 7 Th i a m 28 Gatto 29 De Feo


A r r i va l a R e g i n a , ci vuole una festa. Al Lanciano, regina a sorpresa della serie B, il M o d e n a d ev e d e c i dere come fare fes t a : s e o m a g g i a rlo concedendogli p u n t i o f a rg l i l a f e sta, ponendo cioè fine alla sua imbattibilità. Sono d u e m o d i d i v e rs i , esattamente opposti, di mettere in pratica il concetto di festa. Se alla fine festeggerà la squadra della Presidente Va l e n t i n a Maio ( s e l a p ro m o z i o ne in A si giocasse secondo criteri estetici, non ci sarebbe storia...), allora per il Modena si spezzerebbe quell’equilibrio che finora gli ha sempre consent i t o d i c o n t ro b i lanciare, con le

vittorie casaling h e , g l i s c i vo l o n i esterni. Se a fare i l t u f fo s o t t o l a C u r va M o n t a g n a n i s a r a n n o i nv e c e i gialli, finirà l’imbattibilità della capolista e soprattutto la squadra d i N ov e l l i n o p o t r à p r e n d e r e fo rse maggiore cons a p evo l e z z a d e l l a p ro p r i e p o t e n z i a lità, da sfruttare m e g l i o i n t r a s f e rta. L’ av v e rs a r i o o d i e r n o è d av v e ro un bel test per il Modena, p e rc h é il Lanciano si sta r i v e l a n d o u n a fo rmazione solida, costruita con raziocinio e conoscenza dei giocatori, insomma un finora riuscitissim o m i x d i g i ova n i e d i u o m i n i e s p e rt i . Tu t t a g e n t e c h e però mostra una fame di successo

che si dimostra sempre fattore importante quando s i va n n o a d a n a lizzare campionati vittoriosi. Così, a o c c h i o , r i c o rd a un poco la Longob a rd a d i D e B i a s i , anche se, come si dice dalle nostre p a r t i , p e r a r r i va r e a quel livello, di c ro s t i n i , n e d ev e mangiare ancora tanti. E il primo d a ro s i c c h i a r e è p ro p r i o q u e l l o c h e N ov e l l i n o sper a d i p ro p o r r e i n v e rs i o n e - b o c c o n e av v e l e n a t o . Pe rché sia tale, occorre il solito Mod e n a i n v e rs i o n e casalinga, e con il r i e n t ro d i M o l i n a e Signori ci sono bu o n e p ro b a b i l i t à di rivederlo. Manc a a n c o r a i l v e ro Mazzarani, ma se i gialli hanno ottenuto questi risultati quasi senza i l v e ro ‘ p u p e t t o ’ , allora, se tornerà quello ammirato a inizio stagione o nel suo primo anno in gialloblù, allora il salto di qualità di questa squadra sarà più che possibile. Già a La Spezia comu n q u e M a z z a r a n i av eva l a s c i a t o

il segno, cancellat o s o l o d a l l ’ e r ro r e d i u n g u a rd a l i n e e t ro p p o d i s t r a t t o . Po i b i s o g n a s p e rare che Babacar continui nella sua crescita, p e rc h é dai suoi gol e dai suoi assist (difficile dire se sia p i ù b r avo n e l l ’ u n a o nell’altra giocata) al momento dipendono molte delle potenzialità dei gialli in fase c o n cl u s i va . I n d u e giornate la squad r a d i N ov e l l i n o sarà impegnata in una sorta di testac o d a , a f f ro n t a n d o oggi la capolista e s a b a t o p ro s s i mo in trasferta il fanalino di coda Ju v e S t a b i a . S u perare il primo esame in genere aiuta a superare anche quello succ e s s i vo . . . Claudio Romiti «FORZA MODENA» periodico sportivo indipendente dal 1974 Editore

GIGLIOTTI MODENA snc Direttore Editoriale e di redazione

FEDERICO GIGLIOTTI Direttore Responsabile

CRISTIANO PECCHI Collaboratori ANDREA GIGLIOTTI CLAUDIO ROMITI CORRADO ROSCELLI LORENZO BERGAMI

Per la tua Pubblicità

Tel. 366 5678876 redazione@forzamodena.it

COSTRUZIONI MECCANICHE Via Gazzotti, 301 - MODENA - Tel. 059/282575 - Fax 059/285715 E-mail: bomberinox@alice.it


Un pareggio a La Spezia sarebbe stato davvero un bel punto in più per la nostra classifica, alla faccia di quelli che dicono che i pareggi contano poco nel calcio moderno. Il Modena dopo aver raggiunto il meritato pareggio si è rilassato troppo, davvero troppo in un reparto, quello difensivo, dove subiamo in trasferta reti spesso evitabilissime. Ben venga allora la Virtus Lanciano prima in classifica, per stimolare al massimo i nostri ad infliggere agli abruzzesi la prima sconfitta in campionato e ridurre così il distacco dalla vetta da cui, per i troppi stop subiti lontano dal Braglia, i nostri sono troppo lontani in un campionato dove le cosìdette grandi continuano a non convincere. Il ritorno di Signori e di Molina, dopo il turno di squalifica e di riposo, non potrà che agevolare il lavoro delle punte che in casa sanno sempre rendersi molto pericolose. Bisogna continuare a fare punti e a vincere, questa non è una stagione in cui la salvezza possa essere l’unico obiettivo raggiungibile, e in più è chiaro a tutti che abbiamo molti margini di miglioramento se saremo in grado di diventare più cinici e furbi lontano dal campo amico.Non esiste attualmente in serie B la squadra in grado di schiacciare le altre. Se questa è la Virtus Lanciano i gialloblù non devono avere nessun timore reverenziale, ma stare molto attenti alle palle inattive e ai contropiedi di una squadra indubbiamente costruita bene, ma che più di una volta è riuscita miracolosamente a portare a casa punti e vittorie con una difesa arcigna e tanta tanta fortuna Babacar pensaci tu!!

CENA DI N ATA L E MARTEDì 3 DICEMBRE ORE 19,30 presso POLISPORTIVA MODENA EST

Osteria del Tempo Perso - Via Indipendenza, 25 - Modena

PRESENTI GIOCATORI e DIRIGENTI del MODENA F.C.

Esoneri. Dopo la sconfitta di Modena, esonerato Gianluca Atzori alla Reggina, terzo esonero consecutivo per lui dopo Sampdoria e Spezia (dove è durato solo cinque partite), al suo posto Fabrizio Castori con contratto fino a fine stagione, che ha vinto la concorrenza di Pillon (sarebbe stato un ritorno per lui). B FUTURA è il progetto attraverso il quale la Lega Nazionale Professionisti Serie B intende fornire alle 22 Società che partecipano al campionato di Serie B gli strumenti necessari per la realizzazione e l’ammodernamento di stadi e impianti sportivi. E il progetto è sicuramente valido. B Futura infatti ha vinto il premio quale miglior progetto europeo dedicato al pubblico e agli stadi. La cerimonia si è tenuta a Parigi all’interno della terza edizione dell’EPFL Practice Awards 2012/13, in apertura della due giorni organizzata dalla LPF francese che ospita l’Assemblea generale elettiva dell’EPFL, l’Associazione delle leghe europee. E’ stato il presidente Andrea Abodi a ritirare il riconoscimento; B Futura intende dare una risposta concreta al problema dell’impiantistica sportiva delle società associate, con un’operazione di sistema capace di favorire la riqualificazione e l’ammodernamento degli stadi. Nell’Assemblea Generale Elettiva, che si è svolta al Pavillon Klebert di Parigi, a nome di tutti i membri delle leghe di Seconda Divisione europee, il direttore generale Paolo Bedin ha proposto all’Assemblea della EPFL un piano d’azione per il triennio 2013-15 che (ri)propone la costituzione di un Gruppo di lavoro permanente all’interno della EPFL, l’organizzazione di un’Assemblea annuale delle seconde divisioni europee e il lancio di un torneo delle rappresentative di seconda divisione. La proposta è stata accolta all’unanimità e già dal prossimo mese di dicembre il gruppo di lavoro, che riferirà poi al consiglio della EPFL, darà una dimensione concreta alle strategie politiche, sportive ed economiche delle leghe di seconda divisione.


Oggi i canarini affronteranno la vera sorpresa del campionato: il Lanciano capolista solitario con 25 punti all’attivo. Al pronti a cura di Lorenzo Bergami via tutti davano la squadra di Marco BARONI come una delle favorite per la retrocessione in lega pro e, invece, i rossoneri dopo undici giornate sono imbattuti e guardano tutti dall’alto in basso. La presidentessa Valentina Maio ha proseguito il lavoro della passata stagione, puntando su un tecnico che è ripartito proprio da dove il suo predecessore Gautieri aveva mercato i frentiani hanno confermato il blocco della salvezza, riporterminato, erminato, innanzitutto dal modulo 4-3-3. Sul piano del me m di belle speranze come Buchel (ex Juventus), Thiam (ex Inter), De tando ando in Abruzzo Falcinelli e affidandosi ad alcuni giovani d Atalanta). La rosa è stata com completata con soggetti esperti e affidabili come Casarini e Troest. Il Col (ex Verona) e Gatto (ex Atalanta) punto di forza del Lanciano è la difesa (solo cinque gol al passivo), mentre in fase realizzativa gli abruzzesi sono pericolosissimi sui calci da fermo: infatti dei 14 gol segnati ben 9 sono nati da palle da fermo, solitamente pennellate da Mammarella. Vediamo adesso la formazione che sarà schierata in campo da Baroni: in porta giocherà Luigi SEPE, davanti al quale i centrali saranno Federico AMENTA e Magnus TROEST; come terzini saranno invece schierati Filippo DE COL a destra e Carlo MAMMARELLA a sinistra. A centrocampo giocheranno Federico CASARINI, Marcel BUCHEL e Fabrizio PAGHERA, con possibilità di impiego anche per Nadir MINOTTI, Simone CALVANO, Gaetano VASTOLA e Domenico DI CECCO. In attacco Baroni si affida al tridente composto da Diego FALCINELLI, Manuel TURCHI e Mame Baba THIAM, mentre partiranno dalla panchina Gianvito PLASMATI e Antonio PICCOLO. Chissà che non siano proprio i canarini a dare il primo dispiacere alla capolista!

IL CAMMINO DEL MODENA

Info: 366 5678876

coopmodenasportclub.it ANDATA 26-10-13

11ª GIORNATA

1-1 2-2 1-1 1-2 0-2 1-1 0-0 2-3 2-1 2-3 1-0

BARI-TRAPANI BRESCIA-SIENA CARPI-LATINA CITTADELLA-AVELLINO JUVE STABIA-EMPOLI NOVARA-CESENA PALERMO-VARESE REGGINA-PESCARA SPEZIA-MODENA TERNANA-CROTONE VIRTUS LANCIANO-PADOVA

RITORNO 29-03-14

G. Andata 1ª 24/08/13 2ª 31/08/13 3ª 08/09/13 4ª 14/09/13 5ª 21/09/13 6ª 24/09/13 7ª 28/09/13 8ª 05/10/13 9ª 13/10/13 10ª 19/10/13 11ª 26/10/13 12ª 02/11/13 13ª 09/11/13 14ª 17/11/13 ANDATA 1/2-11-13

PENALIZZAZIONI: Siena (-5); Bari (-3).

Partita MODENA-Palermo Varese-MODENA MODENA-Cittadella Bari-MODENA MODENA-Trapani Crotone-MODENA MODENA-Padova Empoli-MODENA Latina-MODENA MODENA-Reggina Spezia-MODENA MODENA-Lanciano Juve Stabia-MODENA MODENA-Carpi

12ª GIORNATA AVELLINO-PALERMO CESENA-TERNANA CROTONE-NOVARA EMPOLI-BARI LATINA-REGGINA MODENA-V. LANCIANO PADOVA-SPEZIA PESCARA-BRESCIA SIENA-CITTADELLA TRAPANI-CARPI VARESE-JUVE STABIA

1-1 1-1 2-0 1-0 3-1 3-1 3-1 2-1 0-0 3-0 2-1

RITORNO 05-04-14

15ª 16ª 17ª 18ª 19ª 20ª 21ª

23/11/13 30/11/13 07/12/13 14/12/13 21/12/13 26/12/13 29/12/13

Ternana-MODENA MODENA-Siena Novara-MODENA MODENA-Brescia Avellino-MODENA MODENA-Pescara Cesena-MODENA

G. 1ª 2ª 3ª 4ª 5ª 6ª

Ritorno 25/01/14 01/02/14 08/02/14 15/02/14 22/02/14 01/03/14

Partita Palermo-MODENA MODENA-Varese Cittadella-MODENA MODENA-Bari Trapani-MODENA MODENA-Crotone

ANDATA 09-11-13

13ª GIORNATA BARI-VARESE BRESCIA-AVELLINO CARPI-CROTONE CITTADELLA-PESCARA JUVE STABIA-MODENA NOVARA-LATINA PALERMO-TRAPANI REGGINA-PADOVA SPEZIA-CESENA TERNANA-EMPOLI VIRTUS LANCIANO-SIENA

7ª 8ª 9ª 10ª 11ª 12ª 13ª 14ª 15ª 16ª 17ª 18ª 19ª 20ª 21ª RITORNO 12-04-14

08/03/14 15/03/14 22/03/14 25/03/14 29/03/14 05/04/14 12/04/14 19/04/14 26/04/14 03/05/14 10/05/14 13/05/14 17/05/14 25/05/14 31/05/14

ANDATA 17-11-13

Padova-MODENA MODENA-Empoli MODENA-Latina Reggina-MODENA MODENA-Spezia Lanciano-MODENA MODENA-Juve Stabia Carpi-MODENA MODENA-Ternana Siena-MODENA MODENA-Novara Brescia-MODENA MODENA-Avellino Pescara-MODENA MODENA-Cesena

14ª GIORNATA AVELLINO-JUVE STABIA CESENA-CITTADELLA EMPOLI-VIRTUS LANCIANO LATINA-BARI MODENA-CARPI PADOVA-BRESCIA PESCARA-TERNANA REGGINA-PALERMO SIENA-SPEZIA TRAPANI-NOVARA VARESE-CROTONE

RITORNO 17-04-14


Forza Modena 742