__MAIN_TEXT__

Page 1

FORWARD. Mecenatismo collettivo. Arte e letteratura contemporanee FORWARD. Una comunità dove si è MOLTI artisti, ALCUNI curatori, TUTTI mecenati.


COSA È FORWARD?

Forward: una piattaforma di mecenatismo collettivo che produce e promuove arte e letteratura contemporanee. Come funziona? Artisti e scrittori presentano progetti site-specific, legati ad un territorio e alle sue tematiche salienti. Si promuoverà il crowdfunding online dei progetti, selezionati per qualità, sostenibilità e valore d’impatto sociale. I progetti dovranno avere un ritorno collettivo, materiale o formativo, per i cittadini e la comunità che li ospiterà.


PERCHÉ FORWARD? L’attuale crisi economica colpisce in misura maggiore non solo la produzione ma anche la fruizione della cultura in Italia. I lavori degli artisti e scrittori non solo sono faticosamente realizzabili oggi, ma anche poco accessibili, se non attraverso nicchie preesistenti, che non garantiscono né sostegno né riconoscimento nella lunga durata. L’Italia deve invece riscoprire un legame trasparente tra cultura e società: valorizzare la prima, farne un processo di cittadinanza attiva nella seconda. FORWARD sostiene arte e letteratura contemporanee in tempi di gravoso deficit economico. Promuovendo una nuova partecipazione alle dinamiche degli artisti, creando una comunità di micromecenati attivi, sostenitori di una cultura che abbia un reward, un ritorno in termini materiali, sociali e formativi. FORWARD si rivolge ai fruitori “passivi”, ai frequentatori di gallerie, musei e eventi, ai lettori e acquirenti di librerie, magazine, webmagazine e webcommunity, dando loro l’opportunità di avvicinarsi ai processi creativi. Ma si apre anche a tutti i cittadini interessati alla loro personale crescita culturale, a chi crede nella cultura come bene comune partecipativo.


COME OPERA FORWARD? Artisti e scrittori presentano un progetto dettagliato da realizzare, per tappe, tematiche e impatto sociale su un determinato territorio (un centro storico, un quartiere, una piazza, un centro o luogo d’aggregazione), allo scopo di concludere un artefatto, un testo, un’installazione, una performance, una campagna culturale. I curatori selezionano, migliorano e consentono l’avvio del crowdfunding dei progetti, attraverso la loro promozione e la pubblicazione online sul sito http://forwardforward.org o ampliando il loro finanziamento attraverso sponsor selezionati ad hoc. I micro-mecenati finanziano i progetti con donazioni a quantità variabile, ottenendo, a premio proporzionale, doni materiali (parti o edizioni speciali delle opere) o formativi (workshop, lezioni, incontri pubblici). I progetti avranno un budget minimo di realizzabilità che, una volta raggiunto, verrà donato all’artista o scrittore nel suo 85%, a seguito della stipula di un accordo. Il 15% del budget ottenuto verrà reinvestito dall’organizzazione per il sostegno e la propagazione della stessa. Qualora non si raggiungesse il budget minimo prestabilito, secondo il principio all-or-nothing, i micro-mecenati verranno rimborsati della propria donazione. Le donazioni minime di 1 euro verranno considerate invece come contributo all’organizzazione e non verranno pertanto rimborsate.


PERCHÉ SCEGLIERE FORWARD? Il crowdfunding italiano è un mondo quasi inesplorato ma in rapida ascesa. Le opportunità che offre l’attuale condizione storica e sociale italiana possono far prevedere una sua rilevanza in termini d’innovazione nel prossimo futuro. Piattaforme nazionali o internazionali come Eppela, Produzionidalbasso, Kickstarter, Indiegogo, etc. hanno un carattere generalista. Ovvero, pur permettendo maggiore raccolta di clienti e sostenitori, non garantiscono selezione, qualità, sostenibilità e impatto sociale. FORWARD si presenta come una piattaforma di progetti selezionati da curatori, dove la partecipazione e il ritorno per i micro-mecenati saranno elementi imprescindibili. I progetti saranno ritagliati su di un territorio di riferimento, selezionati, coordinati e promossi dai nostri curatori. Prevederanno premi di varia natura per i sostenitori e un ritorno al luogo di realizzazione - in termini di modifica, riqualificazione, recupero di uno spazio o comunità.


COSA OFFRE FORWARD? FORWARD offre una esperienza di comunità orizzontale di produzione e promozione di arte e letteratura contemporanee. Un’esperienza di carattere formativo: diffonderà e farà conoscere artisti e scrittori al di là dei canonici canali di diffusione, come veri e propri beni comuni da sostenere, conservare, propagare. I micro-mecenati potranno acquistare, attraverso una donazione online di facile esecuzione, “ricompense” materiali, come opere o loro parti, ma anche iscrizioni gratuite a workshop, lezioni degli artisti e altri momenti formativi. Infine, potranno vedere modificato, riqualificato e sostenuto uno spazio pubblico da loro abitato.


I CLIENTI E SOSTENITORI DI FORWARD Consideriamo i nostri sostenitori dei mecenati potenziali: a) cittadini che riconoscono nella cultura un valore aggiunto; b) cittadini attivi con un marcato senso civico; c) fruitori di librerie, teatri, musei, gallerie e eventi; d) permanent scholar, persone curiose intellettualmente e impegnate nella propria formazione costante (corsi di lingua, workshop, universitĂ della terza etĂ , etc.); e) web user, persone che usano e condividono sul web forme di conoscenza;

Forward vuole valorizzare questa potenzialitĂ in un mecenatismo che sia attivo.


CHI SIAMO Valeria Farill, messicana, classe 1980, curatrice e organizzatrice d’arte contemporanea. Ha lavorato in gallerie e musei internazionali tra l’Italia (Firenze - Base, Vianuova, Galleria Bagnai) e il Messico (Città del Messico – Galleria Arroniz, MAM, MUCA, MUAC). In Forward, cura i progetti d’arte contemporanea e si occupa della promozione e del community management.

Daria Balducelli, emiliana, classe 1977, organizzatrice e promotrice di eventi culturali. Ha lavorato per diversi festival e teatri (Inequilibrio, Teatro Studio Krypton, Fabbrica Europa), curatrice insieme ad Azzurra D’Agostino del Festival “L’importanza di essere piccoli”. In Forward si occupa di organizzazione e promozione.

Tijana Stankovic, serba, classe 1980, curatrice e organizzatrice d’arte contemporanea. Ha lavorato in varie gallerie italiane, ha un master in Multimedia Content Design. Cura il progetto Start with Art. Arte contemporanea per artisti emergenti. In Forward, cura i progetti d’arte contemporanea e si occupa di multimedia content design.

Alessandro Raveggi, toscano, classe 1980, scrittore, docente e curatore di letteratura. Uno degli ideatori del festival teatrale Zoom Festival / Teatro Studio di Scandicci, è stato direttore del festival letterario fiorentino Ultra nel 2009 e 2010, curatore della collana di narrativa Novevolt. Collabora su varie riviste e giornali italiani con racconti, reportage esteri e articoli. In Forward, cura i progetti di letteratura e si occupa di contenuti e relazioni istituzionali.


PROGETTI 2013 Forward vuole per il 2013: 1. Avviare il crowdfunding di 6 progetti di arte e letteratura contemporanea legati al territorio e alle tematiche della città di Firenze. 2. Presentare i risultati di questo primo crowdfunding in un festival di tre giorni all’interno del programma di Firenze Estate 2013, “Rinasce esso dalle secche”, dove si realizzeranno: a. presentazioni pubbliche dei progetti realizzati; b. workshop-ricompense con i micro-mecenati; c. eventi collaterali (presentazioni, dibattiti); d. introduzione a FORWARD da parte dei curatori. 3. Pianificare almeno un progetto al di fuori della regione Toscana.


RICHIESTE

per FORWARD, richiediamo un sostegno in termini di: - Promozione istituzionale della piattaforma e dei progetti - Accessi e permessi gratuiti a spazi e servizi istituzionali pubblici e privati - Contatti con sponsor e altri enti locali, regionali e nazionali - Contributi economici e macro-mecenati (ovvero sponsor privati su determinati progetti)


CONTATTI

Associazione culturale FORWARD Sede legale via C. di Belgioioso 9B 50026 San Casciano Firenze http://forwardforward.org - info@forwardforward.org Tijana Stankovic (Responsabile legale) - tijana@forwardforward.org (+39) 328.8991485 Valeria Farill - valeria@forwardforward.org Alessandro Raveggi - alessandro@forwardforward.org


FORWARD. Una comunità di sostegno pubblico, produzione e formazione di e sull’arte e la letteratura contemporanee. E un laboratorio di cittadinanza attiva in tempi deficitari.

Profile for Forward Mecenatismo Collettivo

Forward - presentazione web  

Presentazione di FORWARD. MECENATISMO COLLETTIVO

Forward - presentazione web  

Presentazione di FORWARD. MECENATISMO COLLETTIVO

Advertisement