Page 1

02/2017

italiano

experts magazine W W W.T E C H N O A L P I N .C O M


SOMMARIO

SETTEMBRE 2017 Pagina 4

Skistar e TechnoAlpin Una partnership forte Pagina 6

Che cosa fa...? Pagina 7

Collaudi invernali in estate Pagina 8

Intervista con Mt Buller Un inizio di stagione davvero entusiasmante Pagina 10

Diversificazione efficiente Pagina 12

La migliore qualità di neve per i Giochi Olimpici Invernali 2018 Pagina 13

Aspen & Vail - Nuova flotta di TR8 Pagina 14

Verbier - Imponente ampliamento Pagina 15

Schweiz - Un anniversario da festeggiare Pagina 16

Progetti in Austria Pagina 18

Progetti in Italia Pagina 20

L’Alpe d’Huez sceglie le macchine a ventola Pagina 22

Lo sapevate...?


EDITORIALE

CARI LETTORI / CARE LETTRICI, la produzione dei generatori di neve

problema anche in caso di temperature

quanto riguarda il mercato mondiale,

presso la sede di Bolzano sta proce-

miti. Inoltre, con il generatore di neve

l’anno scorso abbiamo realizzato alcuni

dendo a pieno ritmo ormai da mesi.

S6 si riescono a soddisfare facilmente

interessanti progetti che presenteremo

Tutte le macchine a ventola e le lance

anche le particolari esigenze dell’inne-

più nel dettaglio nelle pagine successi-

potranno essere consegnate per tempo

vamento indoor.

ve, ad esempio l’ampliamento all’Alpe d’Huez (Francia), a S.I.F. Lusia e Folga-

all’inizio dell’inverno. In seguito a una ristrutturazione interna alla produzione,

Nel 2017 abbiamo avviato una serie di

rida Marilleva (Italia) e ad Aspen e Vail

quest’anno siamo riusciti a registrare

grandi progetti che verranno ultimati nel

(USA). Ma i nostri generatori di neve

un nuovo record: all’inizio di luglio, in-

corso dei prossimi anni. Tra di essi è

vengono utilizzati persino in Nuova Ze-

fatti, è stata consegnata la millesima

previsto l’ampliamento degli impianti a

landa per le prove di collaudo sui veicoli.

macchina a ventola. Un risultato che

Verbier (Svizzera) e a Gastein (Austria).

arriva con due mesi di anticipo rispetto

La collaborazione con l’azienda scan-

In questa edizione dello Snow Experts

all’anno scorso. Alcuni mesi più tardi, a

dinava Skistar rende possibili ulteriori

Magazine scoprirete altri progetti e temi

settembre, le macchine prodotte hanno

nuovi ampliamenti, di cui renderemo

avvincenti.

raggiunto quota 2.000. Un traguardo

conto più avanti in questo numero. Per

Vi auguriamo buona lettura!

davvero eccezionale raggiunto per merito soprattutto del lavoro svolto dai nostri dipendenti. In questa edizione di Snow Expert Magazine daremo particolare rilievo alla forte diversificazione di prodotti e progetti che ci contraddistingue. TechnoAlpin offre la soluzione di innevamento ottimale per qualsiasi situazione. La nostra gamma di prodotti comprende ormai sette diversi tipi di macchine a ventola e sei modelli di lance. Oltre alla più potente macchi-

Erich Gummerer

Walter Rieder

na a ventola reperibile in commercio, la TF10, riscuotono un notevole successo l’efficiente lancia TL6 e anche il rivolu-

COLOPHONE Editore

zionario TR8, presentato quest’anno in

© TechnoAlpin SpA · Via P.-Agostini-Straße 2 · I-39100 Bolzano · Tel. +39 0471 550 550

occasione di Interalpin.

Fax +39 0471 200 441 · info@technoalpin.com · www.technoalpin.com

La nostra azienda non offre la migliore

Responsabile per i contenuti: Erich Gummerer

qualità di neve solo quando si parla di

Redazione: David Klotz, Christian Felder

innevamento classico: grazie a Snowfac-

Grafica dv media, Vahrn/Varna (BZ) – www.designverbindet.it

tory, infatti, l’innevamento non è più un

Stampa Dialog, Brixen/Bressanone (BZ) Ristampa, divulgazione e utilizzo elettronico consentito solo previo espresso consenso dell’editore – Stato: Settembre 2017

www.technoalpin.com

WWW.TECHNOALPIN.COM

03


Skistar & TechnoAlpin

UNA PARTNERSHIP FORTE SIN DALLA SUA FONDAZIONE NEL 1975, L’AZIENDA SKISTAR SI È SVILUPPATA FINO A DIVENTARE UNO DEI PRINCIPALI GRUPPI MONDIALI. LA SOCIETÀ, QUOTATA IN BORSA, COMPRENDE OGGI SETTE COMPRENSORI SCIISTICI. I PRINCIPALI PAESI IN CUI OPERA SONO LA SVEZIA E LA NORVEGIA, MA È ATTIVA ANCHE AL DI FUORI DELLA SCANDINAVIA, OSSIA IN AUSTRIA. L’obiettivo di Skistar è quello di offrire ai

TechnoAlpin ha instaurato ormai da

dei comprensori sciistici di Skistar

propri ospiti un’esperienza di neve a tut-

tempo una proficua collaborazione

vengono ampliati e ottimizzati con la

to tondo. Da qui la volontà di occuparsi,

con Skistar: il primo progetto in co-

nuova tecnologia di TechnoAlpin.

per conto dei comprensori che ad essa

mune è stato realizzato a Trysilfjell

fanno capo, anche di aspetti quali al-

nella seconda metà degli anni No-

In totale vengono installati oltre 100

loggi, servizi di noleggio e scuole di sci.

vanta. A suo tempo TechnoAlpin co-

generatori di neve di ultima generazio-

L’azienda fa però anche da traino a pro-

struì, insieme al partner Snowtech,

ne. Quasi 150 pozzetti garantiscono

getti che esulano dal settore sciistico: è

il secondo impianto di innevamento

un’efficiente produzione di neve aumen-

impegnata ad esempio nella costruzione

completamente automatico della Nor-

tando la percentuale di piste innevate

dello Scandinavian Mountains Airport ai

vegia. Se Trysilfjell è stato un precur-

tecnicamente. Tutti i comprensori sono

confini svedese-norvegese, un aeropor-

sore in tal senso, nel corso degli anni

equipaggiati con il software di coman-

to che intende soddisfare le esigenze

gli interventi di ampliamento hanno

do ATASSplus o Liberty di TechnoAlpin

dei visitatori dei comprensori della zona,

interessato anche altri comprensori.

e possono quindi essere innevati con

come Lindvallen e Tandadalen-Hun-

Ma è nel 2017 che la collaborazio-

estrema efficienza e con la migliore

dfjället in Svezia o Trysil in Norvegia.

ne raggiunge il suo apice: cinque

qualità di neve.

04


SCANDINAVIA

Trysil

Trysil è uno dei comprensori sciistici più antichi della Norvegia, nonché il più grande con oltre 70 km di piste. In questa famosissima località, nel 2017 sono stati completamente automatizzati 2 km di piste. 27 nuove lance V3 garantiscono la migliore qualità di neve nel tratto di pista Fageråsen, popolare punto d’incontro per famiglie e bambini. La gestione del fabbisogno idrico è attualmente demandata a tre nuove pompe, ciascuna con una potenza di 50 l/s. Al fine di garantire la quantità d’acqua necessaria, verrà ampliato il lago di accumulo già esistente nella zona di Skithytta.

ÅRE – FIS ALPINE CHAMPIONSHIPS 2019

passionati degli sport invernali. Grazie al

Nel febbraio del 2019 i migliori atleti del

il comprensorio era un’importante meta

panorama mondiale si troveranno nuo-

turistica già nel 1800, ma oggi è facil-

vamente a competere per le medaglie

mente raggiungibile dagli aeroporti di

d’oro, d’argento e di bronzo. Per la terza

Östersund o Trondheim. TechnoAlpin è

volta, dopo il 1954 e il 2007, Åre ospi-

orgogliosa della partnership pluriennale

terà ufficialmente i Campionali Mondiali

dal carattere innovativo instaurata con

di Sci FIS. Åre è un punto di riferimento

Skistar ed è felice di svolgere un ruolo

per chi ama la stagione invernale non-

attivo in occasione dei prossimi Mondiali

ché una destinazione ambita dagli ap-

di Sci FIS.

collegamento ferroviario da Stoccolma,

www.are2019.com Lindvallen-Högfjället “Gustav”, a Lindvallen, è una delle più famose piste da sci della Svezia. L’impianto chiavi in mano che TechnoAlpin ha fornito al comprensorio viene esteso fino alla pista “Eva” e comprende 25 lance V3 e 2 macchine a ventola del tipo TR8. Con oltre 150 generatori di neve automatici, Lindvallen offre ai clienti la migliore qualità di neve nel periodo compreso tra la fine di novembre e la fine di aprile.

Tandådalen-Hundfjället

Il comprensorio di Tandådalen/Hundfjället si trova a Sälen, Svezia, ed è stato più volte sede di gare FIS. La pista di Coppa del Mondo è una delle più ripide della Scandinavia. L’ampliamento del 2017 prevede l’installazione di 20 lance Rubis, 5 lance Borax e 6 macchine a ventola T40. L’impianto viene inoltre integrato dalla nuovissima versione del sistema di controllo ATASSplus, così da garantire un innevamento completamente automatico.

Åre Lindvallen-Högfjället Trysil Hemsedal

Tandådalen-Hundfjället

Åre Åre è il primo comprensorio svedese ad aver ospitato per ben due volte i Campionati Mondiali di sci alpino e numerose gare della Federazione Internazionale Sci (FIS) e si disputeranno nuovamente qui i mondiali nel 2019 su neve TechnoAlpin. Nel 2017 il comprensorio si è attrezzato potenziando la generazione della neve con le nuove macchine a ventola del tipo TR8 e le lance Rubis. St. Johann in Tirol

WWW.TECHNOALPIN.COM

St. Johann in Tirol L’Austria è un’altra delle nazioni in cui opera l’azienda Skistar. Nel 2017 verrà inaugurata una nuovissima discesa con innevamento tecnico: una stazione di pompaggio con 9 pompe e una potenza complessiva di 200 l/s alimenterà 18 nuove macchine a ventola del tipo TF10 e T40. Il progetto include inoltre un nuovo lago di accumulo e due torri di raffreddamento.

Hemsedal Il comprensorio sciistico di Hemsedal, in Norvegia, ha optato da diverso tempo per un impianto di innevamento automatizzato. Quest’anno Hemsedal ha deciso di aggiungere 30 nuove lance Rubis sulla pista Tindenloypa e di installare un’ulteriore pompa ad alta pressione destinata a potenziare il già efficiente approvvigionamento idrico. In futuro l’impianto completamente automatico verrà gestito dalla versione aggiornata del software di comando Liberty.

ASSOCIAZIONE

05


JOCHEN WALDNER

Che cosa fa…

JOCHEN WALDNER? DAL 2015 JOCHEN WALDNER È RESPONSABILE DELL’USCITA MERCI, OSSIA COORDINA CON DOVIZIA TUTTI GLI ORDINI E SI OCCUPA DEL CARICO DELLA MERCE SUGLI AUTOCARRI E I CONTAINER IN ARRIVO. Sono dozzine gli ordini che arrivano

tina di dipendenti e coordina le attivi-

molto elastici e pronti a repentini cambi

quotidianamente dal reparto della logi-

tà e le responsabilità di ciascuno. “La

di programma per non perdere tempo

stica a quello dell’uscita merci e che

sfida più grande nel mio lavoro è la

prezioso”.

devono essere preparati e gestiti dal

flessibilità: ogni giorno arrivano dai 15

Per Jochen la puntualità è il fattore più

team incaricato. Il primo referente è

ai 20 autocarri pronti a ritirare la mer-

importante: solo rispettando le tempi-

proprio Jochen Waldner, responsabile

ce. Trattandosi di veicoli alquanto vari,

stiche concordate, saremo in grado di

del coordinamento, il quale si assicura

occorre tenere conto delle specifiche

garantire consegne puntuali e quindi di

che tutto proceda senza intoppi e che

caratteristiche di carico di ciascuno, ol-

soddisfare i clienti, in qualsiasi parte

la merce venga caricata al momento

tre che delle dimensioni dei prodotti da

del mondo essi si trovino. Non bisogna

giusto sugli autocarri corretti. Jochen è

caricare. Si tratta di fattori difficilmen-

infatti dimenticare che TechnoAlpin

a capo di un team che conta una ven-

te prevedibili, quindi dobbiamo essere

opera in oltre 50 paesi.

06


NUOVA ZELANDA

www.shpg.co.nz

COLLAUDI INVERNALI IN ESTATE SULL’ISOLA DEL SUD DELLA NUOVA ZELANDA SI TROVA LA SOUTHERN HEMISPHERE PROVING GROUNDS (SHPG), UNA PISTA PER I COLLAUDI INVERNALI REALIZZATA CON NEVE TECHNOALPIN.

per le prove di collaudo sui veicoli viene

QUALI SFIDE BISOGNA AFFRONTARE QUANDO SI DEVE INNEVARE UNA PISTA DI COLLAUDO?

oggi utilizzata da famosi costruttori di

La sfida maggiore è rappresentata

automobili e pneumatici come pista di

dall’innevamento all’inizio della stagio-

prova invernale durante i mesi estivi in

ne. Una volta stabiliti i dati per le prove

PERCHÉ SHPG HA SCELTO TECHNOALPIN?

Europa.

di collaudo, occorre garantire la sicurez-

TechnoAlpin costruisce generatori di

Shaun Gilbertson (General Manager) e

za della neve. Bisogna tuttavia evitare

neve in grado di produrre la giusta quali-

Steve Gould (Responsabile Marketing)

un innevamento eccessivo che si tra-

tà di neve per le nostre piste consideran-

di SHPG spiegano in una breve intervista

durrebbe in una serie di problematiche.

do un ampio range di temperature. La

il significato che la collaborazione con

Le piste devono essere completamente

nostra scelta non poteva quindi essere

TechnoAlpin riveste per la loro azienda.

spianate, diversamente da quanto ac-

più azzeccata.

Costruita negli anni Novanta come resort per lo sci da fondo, questa pista

WWW.TECHNOALPIN.COM

cade per i comprensori sciistici, il che significa che la neve in eccesso deve essere del tutto eliminata.

INFORMAZIONE

07


Intervista con Mt Buller

UN INIZIO DI STAGIONE DAVVERO ENTUSIASMANTE NEL PERIODO DI ALTA STAGIONE SONO PIÙ DI 10.000 LE SCIATRICI E GLI SCIATORI CHE RAGGIUNGONO IL COMPRENSORIO DI MT BULLER NELLA ZONA SUD-ORIENTALE DELL’AUSTRALIA. FINO AD OGGI L’INNEVAMENTO ERA REALIZZATO CON 126 LANCE DEL TIPO TL6, BORAX E RUBIS, IN GRADO DI CREARE NEVE DI ECCELLENTE QUALITÀ. NEL 2017 MT BULLET HA AMPLIATO IL PROPRIO IMPIANTO, INSTALLANDO NUOVE LANCE, UNA MACCHINA A VENTOLA E UNA SNOWFACTORY SF220. NEL CORSO DELL’INTERVISTA CON TECHNOALPIN, LAURIE BLAMPIED, GENERAL MANAGER DI MT BULLET, SPIEGA LE PECULIARITÀ DELL’INTERVENTO DI AMPLIAMENTO EFFETTUATO. 08


AUSTRALIA

CI SONO GIÀ STATI RISCONTRI POSITIVI?

Uno sguardo al progetto

La Snowfactory SF220 ci ha aiutato a sod-

• 1x Snowfactory SF220

disfare tutte le nostre esigenze. Nel 2017

• 3x Borax

siamo infatti riusciti non solo ad aprire

• 3x pozzetti in acciaio

come sempre nel fine settimana del com-

• 1x T60 con riscaldamento tubi e pale

pleanno della Regina alla fine di giugno, ma addirittura a inaugurare la stagione con

QUAL È STATO IL MOTIVO ALLA BASE DI QUESTO AMPLIAMENTO E DI CONSEGUENZA DELL’ACQUISTO DELLA SNOWFACTORY SF220?

una settimana di anticipo, esattamente lo

www.mtbuller.com.au

scorso 3 giugno. Nel primo mese di aperil record da cinque anni a questa parte. Nel

COME VALUTATE LA COLLABORAZIONE CON TECHNOALPIN?

2017 il numero di visitatori è aumentato del

Buller Ski Lifts ha molto apprezzato il

La decisione di acquistare una Snow-

48%: un risultato che dobbiamo soprattutto

modo in cui TechnoAlpin ha gestito gli

factory SF220 nasce soprattutto dalla

all’ampliamento del nostro impianto con la

ordini e l’installazione. Il team sia in

necessità di assicurare un innevamento

Snowfactory SF220 – sebbene questo sia

loco che in Europa ha rispettato i tempi

adeguato. Mt Buller vuole offrire sicurezza

l’inverno più asciutto da oltre 100 anni.

di consegna e installazione concordati.

tura, con 38.000 ospiti abbiamo registrato

ai propri ospiti, soprattutto in occasione

La stretta collaborazione con lo staff del comprensorio ha garantito una gestione

con il compleanno della Regina all’inizio

PERCHÉ AVETE SCELTO TECHNOALPIN COME PARTNER?

di giugno, periodo in cui tradizionalmen-

Abbiamo scelto TechnoAlpin per l’espe-

Sapevamo che la Snowfactory era stata

te prende il via la stagione invernale. In

rienza che vanta nel settore. Si tratta di

testata ed era quindi pronta per la messa

passato, questo week-end rappresen-

un’azienda pionieristica nel settore della

in funzione, in tempo per l’inizio dell’in-

tava il festoso inizio della stagione della

tecnologia di innevamento, anche a tem-

verno.

neve, anche se non era sempre possibile

perature sopra lo zero. La sua reputazio-

garantire ai visitatori le piste innevate in

ne ci ha convinti, tanto da dare vita a una

modo adeguato alle esigenze di sciatori

partnership professionale di cui andiamo

e snowboardisti. Volevamo pertanto porre

fieri. TechnoAlpin ha inoltre garantito il

fine a questa condizione di incertezza e

corretto funzionamento dei generatori di

al contempo aumentare il numero di vi-

neve e il supporto tecnico di cui avevamo

sitatori rafforzando una garanzia di neve

bisogno, dato che si è trattato di un inve-

ottimale.

stimento particolarmente ingente.

del lungo fine settimana in concomitanza

WWW.TECHNOALPIN.COM

ottimale delle singole fasi del progetto.

PROGETTO

09


DIVERSIFICAZIONE EFFICIENTE TECHNOALPIN È LEADER NELLE INNOVAZIONI NEL SETTORE DELL’INNEVAMENTO E GARANTISCE QUINDI LA DIVERSIFICAZIONE DEI PROPRI GENERATORI DI NEVE AL FINE DI GARANTIRE LA MIGLIORE QUALITÀ DI NEVE IN OGNI AMBIENTE. L’ACCURATO LAVORO DI RICERCA E SVILUPPO FAVORISCE IL CONTINUO MIGLIORAMENTO DEI PRODOTTI A VANTAGGIO DI UN INNEVAMENTO EFFICIENTE SIA OUTDOOR CHE INDOOR, ALLE TEMPERATURE LIMITE E A TEMPERATURE SOPRA LO ZERO.

FORZA E INNOVAZIONE

posto standard tecnologici mai raggiunti

operazioni per accedere a tutti i com-

Le due macchine a ventola TF10 e TR8,

prima: è stato infatti adottato un concet-

ponenti fondamentali. Inoltre, venendo a

fiori all’occhiello di TechnoAlpin, stupi-

to completamente nuovo sia in termini

mancare gli elementi sovrastanti, si ri-

scono per tutta una serie di vantaggi

di tecnologia di azionamento che di al-

duce sensibilmente il rischio di fastidiosi

esclusivi. Il TF10 continua a essere la

loggiamento del generatore di neve. Per

accumuli di neve.

macchina a ventola più potente sul mer-

la prima volta, ventola e compressore

cato e viene utilizzata in comprensori di

vengono azionati da un unico motorino

EFFICIENZA E OBIETTIVI CHIARI

tutto il mondo. I 24 ugelli e gli 8 nuclea-

elettrico in grado di funzionare sempre

La lancia TL6 si inserisce perfettamente

tori assicurano un’elevata capacità di in-

con la massima efficienza. La facilità di

nella linea di generatori di neve all’avan-

nevamento con 16 stadi di regolazione.

manutenzione del TR8 viene rivoluziona-

guardia di TechnoAlpin: elevata efficien-

Dal canto suo, la più recente macchina

ta grazie alla nuova copertura sollevabile

za energetica, prestazioni eccezionali,

a ventola di TechnoAlpin, la TR8, ha im-

lateralmente. Bastano poche semplici

elementi tecnologicamente avanzati per

10


DIVERSITÀ DEL PRODOTTO

un’elevata sicurezza di funzionamento. Sono queste le innovazioni che caratterizzano questo modello. Tre ugelli con inserti in ceramica resistenti all’usura su ciascun anello assicurano una qua-

nelle zone più basse o in occasione di eventi. Un efficiente scambiatore di calore

lità di neve costante, anche con acqua

raffredda l’acqua fino al punto di congelamento, favorendo la produzione di neve

aggressiva. Che si tratti di temperature

all’interno di un circuito chiuso con qualsiasi temperatura esterna. La Snowfactory è

marginali o di bassa pressione, grazie

disponibile in diverse versioni, ciascuna consegnata a destinazione all’interno di un

ai 6 livelli, il TL6 produce una grande

container e già pronta all’uso.

quantità di neve mantenendo basso il consumo di aria.

CONCEZIONE OTTIMALE E RISPARMIO DELLE RISORSE

CONTINUITÀ E POSSIBILITÀ DI AMPLIAMENTO

La produzione di neve al coperto richiede una specifica tecnologia e l’S6 è il potente

TechnoAlpin riesce a produrre neve

cifico per l’innevamento al chiuso con neve di altissima qualità. Come avviene per i

anche in caso di temperature miti. La

generatori di neve tradizionali, la produzione può essere adattata alle specifiche esi-

Snowfactory viene usata soprattutto nel-

genze dei vari comprensori. Con l’ausilio di ugelli brevettati, l’S6 è in grado di creare

le località più a nord, nei tratti di pista

un’eccezionale esperienza invernale anche al chiuso.

WWW.TECHNOALPIN.COM

generatore di neve adatto per l’innevamento indoor. È stato concepito in modo spe-

INFORMAZIONI SUI PRODOTTI

11


GIOCHI OLIMPICI INVERNALI 2018

Pyeongchang

LA MIGLIORE QUALITÀ DI NEVE PER I GIOCHI OLIMPICI INVERNALI 2018 DELLE 31 GARE DI SCI, SNOWBOARD ALPINO E FREESTYLE PREVISTE ALLE OLIMPIADI INVERNALI DEL 2018 A PYEONGCHANG, BEN 25 VERRANNO DISPUTATE SULLA NEVE DI TECHNOALPIN. LE STRUTTURE PRINCIPALI DESTINATE A OSPITARE L’EVENTO, PHOENIX PARK E YONGPYONG, SONO STATE PER L’OCCASIONE ALLESTITE CON I NUOVI IMPIANTI DELL’AZIENDA BOLZANINA. In soli quattro mesi TechnoAlpin ha re-

di neve e 3 stazioni di pompaggio. I due

nuti durante le prove sono la dimostrazione

alizzato la costruzione degli impianti di

comprensori hanno investito nell’inneva-

che la scelta è quella giusta”.

innevamento nel comprensorio di Phoenix

mento quasi cinque milioni di euro.

Le temperature marginali e l’elevata umi-

Park, in cui si disputeranno tutte le gare di

“Finora la Corea del Sud non ha ospita-

dità dell’aria che caratterizzano la Corea

snowboard e freestyle. Le competizioni di

to molti eventi sportivi di questo genere”,

del Sud rappresentano due sfide piuttosto

questo tipo richiedono un elevato fabbiso-

spiega Davide Cerato, consulente per l’in-

ardue per quanto riguarda l’innevamento.

gno di neve, che TechnoAlpin è in grado

nevamento dei Giochi Olimpici Invernali del

Lo sci gode comunque di grande popola-

di soddisfare pienamente grazie alla tec-

2018 a Pyeongchang. “Per l’innevamento

rità e i piccoli comprensori sciistici sono

nologia di innevamento di ultima genera-

si stava quindi cercando un partner con

molto frequentati: “Nei comprensori di

zione. Le prove olimpiche sulle sei piste

esperienza pluriennale che conoscesse

Pyeongchang ci sono impianti aperti ad-

per le gare di Phoenix Park si sono inoltre

molto bene le condizioni della Corea del

dirittura 24 ore su 24, un dato che di per

svolte senza problemi. Il comprensorio di

Sud. TechnoAlpin ha partecipato al con-

sé costituisce una sfida interessante per

Yongpyong, in cui avranno luogo le gare

corso pubblico indetto per l’occasione ed

l’innevamento in termini di qualità della

di slalom e slalom gigante, è stato mo-

è stata selezionata dalla provincia di Gan-

neve”, spiega Michael Mayr, Responsa-

dernizzato e ampliato con 250 generatori

gwon. I risultati superiori alla media otte-

bile Vendite di TechnoAlpin per l’Asia.

12


USA

ASPEN: Uno sguardo al progetto • 23x TR8

Aspen & Vail

NUOVA FLOTTA DI TR8

www.aspensnowmass.com

VAIL: Uno sguardo al progetto • 2x TR8 per Keystone • 6x TR8 per Park City

www.vail.com

ASPEN SKIING COMPANY E VAIL MOUNTAIN RESORT IN COLORADO SONO STATI I PRIMI GESTORI SUL TERRITORIO AMERICANO AD ACQUISTARE LE NUOVE MACCHINE A VENTOLA TR8. Aspen, località in cui ogni anno si svolgo-

Skiing Company è così assicurata. Grazie

alla sua innovativa tecnologia che viene

no gli X-Games, ha stipulato con Techno-

a TechnoAlpin, la produzione di neve con i

impiegata ovunque nel mondo. Per offrire

Alpin un contratto che prevede la fornitura

generatori più all’avanguardia reperibili in

agli ospiti un’eccezionale qualità di neve,

di 23 nuove macchine a ventola TR8. La

commercio può quindi avere inizio.

sono state installate otto nuove macchine

stagione sciistica per gli ospiti dell’Aspen

Anche Vail si è affidata a TechnoAlpin e

a ventola TR8.

WWW.TECHNOALPIN.COM

PROGETTI

13


SVIZZERA

Uno sguardo al progetto • 4x TF10 su torre 4,5 m • 75x V3ee • 7 km materiale delle linee - fase del progetto 2017

Verbier

www.verbier.ch

IMPONENTE AMPLIAMENTO IL COMPRENSORIO DI VERBIER FA PARTE DI LES QUATRE VALLÉES, IL PIÙ GRANDE COMPRENSORIO SCIISTICO ED ESCURSIONISTICO DELLA SVIZZERA, E SI AFFIDA GIÀ DA DIECI ANNI AL KNOW-HOW INNOVATIVO DI TECHNOALPIN. Nel 2017 viene aggiunto un nuovo tas-

Nel 2017 verranno realizzati ben 7 km

vano sulle piste ad altezze inferiori verrà

sello a questa collaborazione con l’am-

del progetto e nello specifico verranno

costruita una stazione booster. L’acqua

pliamento dell’impianto per un volume di

installate le lance V3ee che si caratteriz-

prelevata dal lago fungerà inoltre da

investimenti di 9 milioni di euro. I lavori

zano per un ridotto consumo d’aria.

fonte di approvvigionamento energetico

di costruzione inizieranno nel 2017 e

per una centrale idroelettrica costruita

verranno realizzati in un arco di tempo

Una particolarità del progetto è il con-

dal comune, che, durante la stagione in-

di diversi anni.

cetto idrico, poiché un lago naturale

vernale, può essere sfruttata anche per

Il nuovo impianto di innevamento verrà

garantisce l’approvvigionamento idrico

l’innevamento. La maggior parte delle

realizzato nel settore La Tsoumaz/Sa-

per l’intero settore. Tutti i generatori di

tubazioni che alimenta il comprensorio

volayre e prevede l’installazione di ge-

neve oltre i 2.200 m vengono alimentati

presenta, nonostante la grandezza di

neratori di neve e materiale delle linee

esclusivamente mediante la pressione

DN300, una classe di pressione PFA 100

per una lunghezza di piste pari a 17 km.

autonoma. Per i generatori che si tro-

ed è realizzata in ghisa sferoidale.

14


since 1997 in Switzerland

20 anni di forza dell’innovazione

UN ANNIVERSARIO IN OCCASIONE DI UN IMPORTANTE AMPLIAMENTO DA VENT’ANNI TECHNOALPIN SCHWEIZ AG SI OCCUPA DI GARANTIRE LA MIGLIORE QUALITÀ DI NEVE IN SVIZZERA, DOVE ANCHE NEL 2017 L’AZIENDA SI È DISTINTA MODERNIZZANDO NUMEROSI IMPIANTI. OTTIMIZZAZIONE PER IL CANTONE DEI GRIGIONI

e 9 lance (V3 e V3ee), nonché l’allesti-

Anche Schilthornbahn AG prosegue la

mento mediante ATASSplus, mirano a ot-

collaborazione con TechnoAlpin poten-

Bergbahnen Scuol AG collabora già da

timizzare l’intero sistema di innevamento.

ziando l’innevamento a Winteregg. L’ot-

alcuni anni con TechnoAlpin: la partner-

tima qualità della neve a Berna verrà

ship con gli impianti di risalita è destina-

POTENZIAMENTO A BERNA

garantita da oltre 50 nuovi generatori di

ta a diventare ancora più stretta grazie

Anche le prestazioni di Bergbahnen De-

neve e pozzetti PE, più di 4 km di tubi in

all’accordo triennale in essere. Nel 2017

stination Gstaad sono state migliorate

ghisa e una nuova stazione compressore

l’impianto verrà potenziato con nuove

e l’impianto con lance esistente è stato

e stazione di pompaggio.

tubazioni della stazione di rifornimento e

ampliato e trasformato in un impianto mi-

altri generatori di neve, nello specifico 15

sto. Questa considerevole ristrutturazione

TechnoAlpin è orgogliosa di essere da

TF10 fissi e 16 lance V3 e V3ee.

comprende 47 macchine a ventola mobili

ben 20 anni un partner affidabile di nu-

Quest’anno la modernizzazione dell’im-

e 37 macchine fisse (TF10 e T40). L’ef-

merosi comprensori sciistici svizzeri nei

pianto di Grüsch-Danusa ha portato a

ficienza dell’impianto è così destinata ad

vari cantoni del paese. La collaborazione

TechnoAlpin un nuovo cliente nel Catone

aumentare considerevolmente: quasi 200

tra Bergbahnen e TechnoAlpin garantirà,

dei Grigioni. L’ampliamento con 4 potenti

teste lancia verranno sostituite con le te-

anche in futuro, la migliore qualità di neve

macchine a ventola (TF10 e TF10 Piano)

ste delle nuovissime versioni V3 e V3ee.

in Svizzera.

WWW.TECHNOALPIN.COM

PROGETTI

15


AUSTRIA

Uno sguardo al progetto • 1 nuova stazione di pompaggio da 60 l/s, ampliabile di ulteriori 60 l/s • 1 nuovo lago di accumulo con stazione di pompaggio da 120 l/s, ampliabile di ulteriori 60 l/s • 1 nuovo impianto torre di raffreddamento • 20 nuovi pozzetti • 10x T40 • Installazione di Liberty

www.loser.at

Loser

AMPLIAMENTO

IL COMPRENSORIO DI LOSER DISPONE DI 9 IMPIANTI DI RISALITA E 33 KM DI PISTE CHE SI ESTENDONO SU UNA SUPERFICIE COMPLESSIVA DI 44 HA. SI SVILUPPA SU DUE VERSANTI DELLA MONTAGNA: “LOSE” E “SANDLING”. In sostituzione della precedente stazio-

L’ampliamento ha interessato anche

stato installato anche un impianto torre

ne di pompaggio, sul “Lose” ne è stata

il versante “Sandling”: un nuovo lago

di raffreddamento, ampliabile in futuro.

costruita una nuova in prossimità del

di accumulo e una nuova stazione di

Il progetto prevedeva inoltre la costru-

lago Augstsee. Come programmato,

pompaggio con una portata di 120 l/s

zione di 20 nuovi pozzetti e l’installa-

la nuova stazione eroga una potenza

garantiscono il necessario approvvigio-

zione di 10 nuove macchine a vento-

di 60 l/s; in futuro sarà eventualmente

namento idrico. Anche in questo caso,

la T40. Per la gestione dei generatori

possibile aggiungere una portata di altri

sarà eventualmente possibile ampliare

di neve è stato impiegato il software

60 l/s.

la portata di altri 60 l/s. Al contempo è

Liberty.

16


Uno sguardo al progetto • 27x TF10 su lift 3,5 m • 1x TF10 su torre 1,6 m • 1x TF10 mobile • 24x T40 su lift 3,5 m • 2x T40 su torre 1,6 m • 18x V3 • 4x TL6 • Potenziamento staz. di pomp. Schlossalm a 350 l/s • Potenziamento staz. di pomp. Aeroplan a 320 l/s + 200 l/s grazie alla pressione propria • Potenziamento raffreddamento dell’acqua a 400 l/s

www.skigastein.com

Gastein

INNEVAMENTO IN TEMPO RECORD TECHNOALPIN E IL COMPRENSORIO SCHLOSSALM DI GASTEINER BERGBAHNEN AG HANNO IN MENTE UN GROSSO PROGETTO CHE VERRÀ REALIZZATO NEI PROSSIMI TRE ANNI. ENTRO IL 2019 SARÀ POSSIBILE INNEVARE IN TEMPI RAPIDI L’INTERA SUPERFICIE DI CA. 100 HA. Schlossalm, nella valle di Gastein, si

e le 100 lance verranno gestite con il

pria, la potenza potrà essere aumen-

prepara ad affrontare nuove sfide nella

software di comando ATASSplus. Le 2

tata di altri 200 l/s. In programma è

speranza di riuscire a innevare l’in-

stazioni di pompaggio verranno poten-

previsto anche il potenziamento del

tero comprensorio in 70 ore con una

ziate a 350 l/s e 320 l/s in modo da

raffreddamento dell’acqua a 400 l/s,

temperatura di bulbo umido di -5 °C.

garantire un approvvigionamento idrico

con l’impianto in grado di funzionare

In futuro le 200 macchine a ventola

ottimale e, grazie alla pressione pro-

a una potenza nominale di 9 mW.

WWW.TECHNOALPIN.COM

PROGETTI

17


S.I.F. LUSIA NELLE DOLOMITI TRENTINE SI TROVA LA SKI AREA ALPE LUSIA CHE RIUNISCE DIVERSI COMPRENSORI SCIISTICI. LA SOCIETÀ S.I.F. IMPIANTI FUNIVIARI LUSIA È DA LUNGO TEMPO PARTNER DI TECHNOALPIN, CON LA QUALE INTENDE REALIZZARE NEL 2017 DUE PROGETTI SULLE PISTE DI MOENA E PREDAZZO. Per la prima volta da 15 anni a questa

verranno ampliate le 2 stazioni di pom-

parte, i pozzetti e il materiale delle li-

paggio: in quella di Piavac verranno in-

Uno sguardo al progetto

nee sulle piste verranno rinnovati per

stallate 2 nuove pompe sommerse con

Predazzo

garantirne la conformità ai nuovi stan-

una portata di 34 l/s ciascuna, mentre

• 1x TF10 su lift 3,5 m

dard e assicurare un innevamento per-

quella di Malga Pozza sarà attrezzata con

• 26x Rubis Evo

fetto. Le piste verranno inoltre poten-

una nuova pompa dalla portata massima

• 28x pozzetti

ziate mediante l’installazione di nuovi

di 50 l/s d’acqua. L’innevamento sulle

• 1,7 km di materiale delle linee

generatori di neve. A Predazzo, la pi-

piste di Moena viene ulteriormente po-

Moena

sta Zirmes si arricchisce di 27 nuovi

tenziato con 9 nuove macchine a vento-

• 2 pompe sommerse

generatori di neve: 26 lance del tipo

la T40 e TF10; verranno inoltre installati

Rubis Evo e una macchina a ventola

21 pozzetti e posati 2,1 km di conduttu-

• 1 pompa da 50 l/s, 57 bar e 300 kW

TF10 produrranno neve di eccellente

re dell’acqua e cavi elettrici.

• 7x T40 su lift 3,5 m

qualità. Verranno inoltre installati 28

• 2x TF10 su lift 3,5 m

pozzetti e posati 1,7 km di materiale

Il progetto 2017 è solo la prima parte di

delle linee.

una vasta serie di lavori di ampliamento.

Il progetto comprende interventi impor-

Nel 2018 verrà poi realizzata la seconda

tanti anche nell’area di Moena, dove

fase del progetto di pari entità.

18

da 34 l/s, 21,5 bar e 110 kW ciascuna

• 2,1 km di materiale delle linee

www.skiareasiflusia.it


ITALIA

Folgarida Marilleva

GRANDE PROGETTO FOLGARIDA MARILLEVA S.P.A SI TROVA IN VAL DI SOLE NEL TRENTINO. IL COMPRENSORIO SCIISTICO CONTA UN TOTALE DI 25 IMPIANTI DI RISALITA E 42 PISTE DA SCI. Folgarida Marilleva S.p.A è un cliente storico di TechnoAlpin: da 25 anni, infatti, il comprensorio si affida al know-how dell’azienda bolzanina per garantire ai propri ospiti la migliore qualità di neve grazie agli innovativi generatori installati all’interno del proprio impianto. Nel complesso sono state realizzate 3 nuove stazioni di pompaggio ed eseguiti alcuni ampliamenti lungo le piste. Si è proceduto alla posa di 4,1 km di tubi in ghisa e alla creazione di 10 nuovi pozzetti per lance. Sono state inoltre installate 39 lance del tipo TL6 e Rubis Evo e 5 nuove macchine a ventola sono andate a potenziare l’impianto di innevamento.

WWW.TECHNOALPIN.COM

Uno sguardo al progetto • 3 nuove stazioni di pompaggio • 4,1 km di tubi in ghisa • 10x pozzetti • 27x Rubis Evo • 12x TL6 • 5 macchine a ventola

www.ski.it

PROGETTI

19


L’Alpe d’Huez

SCEGLIE LE MACCHINE A VENTOLA AL FINE DI AUMENTARE LA SODDISFAZIONE DEI CLIENTI E OFFRIRE LA MIGLIORE GARANZIA DI NEVE POSSIBILE, QUEST’ANNO IL GESTORE DELL’ALPE D’HUEZ IN FRANCIA HA INCARICATO TECHNOALPIN DI OTTIMIZZARE I PROPRI IMPIANTI. NELLO SPECIFICO, IL PROGETTO PREVEDE L’INSTALLAZIONE DI CIRCA 70 MACCHINE A VENTOLA LUNGO LE PISTE DELL’ALPE D’HUEZ. SI TRATTA QUINDI DEL PIÙ IMPORTANTE PROGETTO DI INNEVAMENTO BASATO SULLA TECNOLOGIA A VENTOLA MAI REALIZZATO IN FRANCIA. La scelta delle macchine a ventola Te-

mitica discesa della Sarenne e nel 2016

in particolare in caso di temperature

chnoAlpin è arrivata dopo il positivo

sulla pista Signal. Per due stagioni, il ge-

marginali, valutandola sia in termini di

collaudo di diversi TF10 nel 2015 sulla

store ha testato la produzione del TF10,

quantità che di qualità della neve. Per il

20


FRANCIA

Uno sguardo al progetto • 55x TF10 su lift • 8x TF10 su torre • 5x T40 su torre • Sostituzione di 50 teste Rubis • 1 nuova pompa 36 l/s e 355 kW • Istallazione Liberty

www.sataski.com

progetto del 2017, le macchine a vento-

teriormente la capacità di pompaggio,

la sostituiranno i generatori di neve ad

il progetto prevede l’installazione di

alta pressione già installati e sistemati

una nuova pompa da 36 l/s e 355 kW

su 3 settori strategici: Signal, Jeux e

nella sala macchine principale. Nel

Bergers, ad un’altitudine compresa fra i

2018, invece, verrà installato un nuovo

1800 e i 2300 metri. Sono questi gli ele-

equipaggiamento con l’obiettivo di au-

menti chiave del comprensorio dell’Alpe

mentare le risorse idriche. Infine, per

d’Huez, ossia una pista di ritorno, un

ottimizzare ulteriormente l’impianto,

terrain park e uno stadio di slalom. L’o-

cinquanta teste Rubi Classic verranno

biettivo del gestore è quello di migliorare

sostituite con teste Rubis Evo che pre-

la capacità produttiva alle temperature

sentano un consumo d’aria più basso.

zione le tecnologie più avanzate per la

marginali, ad altitudini considerate cri-

Tutte queste nuove attrezzature ver-

preparazione delle piste e sarà quindi in

tiche, al fine di garantire una portata

ranno integrate e gestite dal software

grado di offrire le migliori condizioni di

ottimale sulle piste da sci.

Liberty già esistente. Al termine del

neve ai propri ospiti, dall’inizio alla fine

Allo stesso tempo, per rafforzare ul-

progetto, L’Alpe d’Huez avrà a disposi-

della stagione.

WWW.TECHNOALPIN.COM

PROGETTO

21


Novità riguardanti TechnoAlpin!

LO SAPEVATE… CHE TechnoAlpin produce neve anche in alto mare? Insieme alla filiale AreaSana, TechnoAlpin produce neve leggerissima anche per il settore del wellness. La rigenerazione favorita dal freddo dopo una sauna non è solo una prerogativa di hotel e strutture termali. Dal 2014, le nostre SnowRoom sono presenti su 6 lussuose navi da crociera e su uno yacht privato.

CHE la millesima macchina a ventola del 2017 è stata prodotta prima di quanto

CHE

non sia mai accaduto in precedenza? Alla fine di giugno è stato prodotto il mille-

Interalpin 2017 è stata una delle

simo generatore di neve, consegnato a metà luglio al comprensorio di Belpiano, il

aree più gettonate? Nell’aprile 2017

fiore all’occhiello della Val Venosta. Si tratta di un anticipo di quasi due mesi rispet-

ben 26.400 persone provenienti

to allo scorso anno. Nello specifico, una macchina a ventola TF10, il più potente

da 86 paesi diversi si sono recate

generatore di neve prodotto da TechnoAlpin.

alla fiera di Innsbruck (AUT) e an-

lo stand di TechnoAlpin a

che quest’anno uno degli stand più visitati è stato proprio quello di TechnoAlpin, come documentato dai consumi registrati al bar: in totale 1.300 litri di birra, 130 bottiglie di vino e 100 kg di speck.

22


GRAZIE

COGLIAMO QUEST’OCCASIONE PER MANDARE UN RINGRAZIAMENTO PARTICOLARE AI NOSTRI PARTNER, CHE CON GRANDE IMPEGNO E PROFESSIONALITÀ RENDONO TECHNOALPIN UN’IMPORTANTE REALTÁ.

www.simatec.bz.it www.simatec.bz.it

WWW.TECHNOALPIN.COM

PARTNER

www.simatec.bz.it

23


Aaron Felder

Alain De Cian

Alberto Zapparoli

Alessandra Pingi

Alessandro Sabbi

Alexander Borgia

A. Ganthaler

Alexander Klapfer

Alexander Leitner

Alexander Müller

Andrea Cavatton

Andrea Marchetto

Andrea Menini

Andrea Stenico

Andrea Valmorbida

Andreas Brugger

Andreas Gutgsell

Andreas Psenner

A. Schwingshackl

Andreas Taber

Andreas Weiss

Anita Kompatscher

Anton Puff

Antonel Cobzaru

Arno Hafner

Astrid Ilmer

Benjamin Pötz

Christian De Brida

Christian Jocher

Ch. Niedermayr

Christian Tschimben Christoph Fischer

Ch. Hopfgartner

Cinzia Pea

Claudia Oberrauch

Claudia Pomaro

Claudio Olivotto

Dagmar Geis

Daniel Battocletti

Daniel Clementi

Daniel Egger

Daniel Grosso

Daniel Heiss

Daniel Kahler

Daniel Kofler

Daniel Neulichedl

Daniel Raffl

Daniel Widmann

D.G. Bayer-Campregher Daniela Stelzer

Daniele Facchin

Daniele Neri

David Klotz

David Tschager

Denis Suveica

Dietmar Windegger

Dominik Pöder

Eduard Lahner

Elias Trocker

Elisa Franceschini

Elmar Kanestrin

Elmar Kaufmann

Elmar Rainer

Erich Gummerer

Erik Vaschetti

Erika Marchio

Fabian Gamper

Fabian Gruber

Fabio Galasso

Fabrice Dequeker

Fabrizio Martinet

Federico Tricotti

Federico Zanardini

Felix Moser

Florian Gleiss

Florian Klotz

Florian Schwalt

Florian Thöni

Florian Villgrattner

Francesco Zambaldi

Frederik Danielsson

Gabriele Marchesan Gerald Reichegger

Gernot Nischler

Giorgia Cassiolari

Hannes Alton

Hannes Frei

Hannes Kofler

Hannes Pichler

Hannes Schrott

Hannes Simonini

Hans Baumgartner

Hans Kaufmann

Heidi Vonmetz

Heinz Viehweider

Irina Belkina

Ivan Gross

Jacques Fournier

Janez Zgaga

Jessica Marcialis

Jochen Waldner

Johann Kaufmann

J. Untermarzoner

Johannes Fontana

J Mittelberger

J. Wiedenhofer

Johannes Wolf

Jörg Herzig

Jörg Kofler

Josef Dusini

Joseph Bell

Jozef Duřcák

Julia Dusini

Julian Calliari

Julian Kofler

Julian Somvi

Juris Panzani

Kai Kettler

Karlheinz Terrabona

Katja Obkircher

Klaus Bacher

Lena M. Gummerer

Luca Avesani

Luca Baraldo

Luca Bonaccorsi

Luca Mattiolo

Manfred Alber

Manfred Scherer

Manfred Wierer

Manfred Winkler

Manuel Furlotti

Manuel Herbst

Manuel Meraner

Manuel Ossanna

Manuel Planötscher Marc Obkircher

Marco Menegus

Marco Moratti

Margherita De Lisa

Margit Köhl

Maria Unterkofler

Marion Margesin

Markus Mahlknecht Markus Pfeifer

Markus Sparer

Martin Ausserer

Martin Gamberoni

Martin Hofer

Martin Margesin

Martin Noggler

Martin Pichler

Martin Raifer

Martin Verant

Martina Mair

Matteo Paterno

Matthias Obrist

Matthias Simonini

Maurizio Felicetti

Mauro Ficara

Mauro Freno

Max Vieider

Maximilian Hawlin

Melanie Romen

Michael Keim

Michael Mayr

Michael Pfattner

Michael Smaniotto

Michael Wieser

Michele Marsonet

Miriam Godino

Mirko Brunner

Moritz Köhl

Natalia Schmunk

Neves Parrottino

Omar Faustini

Othmar Kanton

Paolo Alberti

Paolo Bagozzi

Paolo Merler

Paolo Nardone

Paolo Sartori

Patrick Platzgummer Patrick Schgaguler

Patrizia Pircher

Peter Mahlknecht

Peter Rottensteiner

Peter Unterholzer

Petra Kofler

Philip Rainer

Philip Waldner

Philippe Ronin

Pierpaolo Salusso

Pirmin Putzer

Raimund Höller

Ralph Mittermaier

Ramin Amirbayov

Reante Ennemoser

Rene Tschigg

Richard Reifer

Robert Herbst

Robert Maoret

Roberto D‘Agostino

Roland Ingordino

Rudolf Prantl

Sara Brenninger

Sara Moraschi

Sarah Winkler

Siegfried Göller

Siegfried Rieder

Simon Klotz

Simon Wolkan

Simone Holzer

Sonia Rossi

Sophia Jurisch

Stefan Egger

Stefan Gasser

Stefan Hölzl

Stefan Malfer

Stefan Meraner

Stefan Reinstadler

Stefania Rizzato

Stefano Bruscagin

Stefano D‘Amicis

Stefano Facchini

Stefano Locatelli

Stephan Psenner

Tamara Pircher

Thomas Burger

Thomas Damian

Thomas Faller

Thomas Frei

Thomas Möltner

Thomas Nocker

Thomas Pichler

T. Sacco Comis dell‘Oste Thomas Sachsalber

Thomas Steingruber T. Strumpflohner

Thomas Waldner

Tobias Ausserer

Tobias Spitaler

Ulrike Oberrauch

Umberto Marchesan Verena Lutz

Verena Pattis

Walter Pfeifer

Walter Rieder

Wilhelm Pramstrahler William Monai

Wolfgang Gurschler

Wolfgang Hanni

Wolfgang Lechner

Wolfgang Psenner

Albert Gomig

A. Aichhorn

Andreas Kleisner

Anna Gruber

Bianca Zanona

Daniel Koch

Dominic Waldner

Elmar Kuen

Florian Kapeller

Herbert Huber

Manuel Schöpf

Markus Greiderer

Martin Dobler

Martin Eppacher

Martin Ganzer

Martin Plank

Martin Wechner

Martin Zeiser

Michael Schloffer

Oliver Schwienbacher

Oliver Stieg

Patrick Gebauer

Rainer Loidl

Robert Kramberger

Robert Weibold

Rudolf Korsitzky

Stefan Jais

Stefan Narr

Stefan Sterr

Stefanie Messner

Thomas Breitfuß

Valentina Braconi

Wolfgang Pauli

Wolfgang Weibold

Brice Lacorre

Cyril Murmann

Cyrill Gladek

Franziska Fallegger

Marc Faas

Marc Rieder

Marco Albiez

Massimo Stofer

M. Zurbriggen

Michael Erni

Michael Müller

Patrick Varonier

Patrizio Laudonia

Philippe Delaloye

Samuel Zweifel

Silvan Käch

Stefan Mumenthaler Valeria Purrazello

Agnes Wacht

Alexander Behrens

Daniel Martin

Franz Kern

Gerti Zandt

Jonas Sögtrop

Manfred Huber

Richard Fiedler

Sabine Bosdorf

Ulrich Gall

Alain Glotain

Alain Stedile

Annie Roillet

Antoine Di Carlo

Antoine Lecornu

Antoine Pauly

Benjamin Cabay

Benjamin Genoud

Bernard Ligori

Bernard Racineux

Celine Thibaut

Christelle Veille

Christine Bourgerie

Corentin Bocquel

Corinne Vascon

Damien Braisaz

Damien Landreau

Daniel Callot

David Rouzet

David Sales

Dominique Defer

Eric David

Fabien Garnier

Fabrice Aubin

Fabrice Cannard

Francois Le Duc

Frederic C. Puinel

Frédéric Voccia

Frederique Goux

Gaâl Lesage

Gaelle Le Moguen

Guillaume Dugue

Hector Niogret

Henri Philipp

Herve Limou

Isabelle Bodin

Isabelle Viatte

Jacky Bannwarth

Jean B. Mermet

Jean Nouvelle

Jean-Marc Buratti

Jean-Noel Mahe

Jose Sanchez-Vadia Julien Dupupet

Karine Jaillet

Laetitia Laine

Laurent Guilleminot

Laurent Travers

Le Yu Yang

Lionel Thebaud

Louis Pascal Vesy

Luc Mitard

Ludovic Nameche

Mael Vervoitte

Marc Lanaspeze

Marion Destarac

Maxime Rougeaux

Michael Payan

Michel Blanchot

Michel Galvin

Nicolas Charlot

Nicolas Chiron

Nicolas Mabut

Olivia Leguern

Olivier Chapelle

Olivier Conrad

Olivier Romand

Pascal Kergal

Patrick Bellini

Philippe Fraslin

Philippe Olivier

Philippe Prou

Philippe Thual

Pierre Duranthon

Pierre Favet

Sebastien Coquet

Sebastien Decaris

Sebastien Salvaggio Sonja Paday-Stiller

Stephane Guiheux

Stephane Rousseau Stephane Sage

Stephanie Gabez

Thierry Andre

Thierry Martron

Timothee Giraud

Vincent Baudouin

Vincent Gadois

Vincent Tessier

Agneta Strand

Andreas Radström

Caroline Johansson

David Berg

Erik Reinholdsson

Jimmy Olsson

Lars Nordström

Martin Bergström

Per Englund

Robert Samuelsson

Tommy Åsell

Andrej Križan

Anna Fablova

A. Turiakova

Branislav Kukula

Ladislav Horvath

Marek Vesely

Martin Merka

Milos Slosiar

Pavol Klukan

Radoslav Martonik

Roman Hotera

Zuzana Holášová

Jiri Krticka

Sergej Ragosin

Leszek Mydlarz

Rafal Smolan

Bill Ross

Chad Avery

David Kennedy

Eric Bengtson

Garret Will

James Trujilo

Jeffrey Hackett

Jeremy Nealon

Joe Scarfi

John Dixon

Kyle Lipscomb

Madison Whitehead Matt Newton

Michel Gallois

Peter Britz

Peter Luciano

Sadie Whitworth

Steven Fellenzer

Stuart Clotworthy

Aimee Song

Chao Li

Figo Wang

Haijun Zhang

Jessica Lu

Joey Jiang

John Ji

Junqiao Li

Justin Jia

Kevin Liu

Lihua Liu

Matthew Lu

Max Ma

Peixi Chen

Qiong Jia

Rainy Wu

Shenlin Dong

Shihua Liu

Shouming Zhao

Sunny Shen

Tiandong Kang

Todd Shen

Tony Li

Xin Wang

Zhenhai Yang

Patrick Danielsson

WWW.TECHNOALPIN.COM

Profile for TechnoAlpin AG

SnowExperts Magazine 02/2017 IT  

SnowExperts Magazine 02/2017 IT