Issuu on Google+


Un archivio con le foto della gente. La storia vive insieme alla fornace