Issuu on Google+

IN PRIMO PIANO Format Morning News 16 Gennaio 2014 Dalle principali testate giornalistiche

www.formatresearch.com


Prime Pagine


In primo piano


LEGGE ELETTORALE, RENZI PRONTO A INCONTRARE BERLUSCONI PER CHIUDERE. ALTA TENSIONE NEL PD Altolà dei bersaniani al segretario: no al vertice con il Cavaliere. Il leader: le regole si scrivono tutti insieme. I tre no di Casaleggio alle proposte democrat: deciderà la rete fonte articolo http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/POLITICA/legge_elettorale_renzi_bersaniani_berlusconi/ notizie/451455.shtml

MOVIMENTO CINQUE STELLE

LEGGE ELETTORALE, CASALEGGIO BOCCIA RENZI «LE SUE PROPOSTE NON ESISTONO» E su voto per immigrazione clandestina: «Esempio di democrazia diretta». Stop temporaneo sull’impeachment a Napolitano

fonte articolo http://www.corriere.it/politica/14_gennaio_15/casaleggio-roma-boccia-renzi-le-sueproposte-legge-elettorale-non-esistono-3eff3b48-7def-11e3-80bb-80317d13811d.shtml


IL CASO

DE GIROLAMO AL TELEFONO: «NON HO PRESO SOLDI»PUBBLICHE LE INTERCETTAZIONI CHE LA ACCUSANO Il dirigente della Asl, Felice Pisapia: «Il Pd ti vuole inguaiare. Vogliono arrivare a te tramite me» fonte articolo http://www.corriere.it/cronache/14_gennaio_15/de-girolamo-telefono-non-ho-presosoldi-pubbliche-intercettazioni-che-accusano-ff2d05fe-7e1b-11e3-80bb-80317d13811d.shtml

ECONOMIA 15/01/2014 - I DATI DANNO SLANCIO AI MERCATI, TUTTI POSITIVI

CRISI, LA BANCA MONDIALE VEDE LA SVOLTA

Rivista al rialzo la stima del Pil per il 2014. Ma la Germania cresce sotto le attese fonte articolo http://www.lastampa.it/2014/01/15/economia/crisi-la-banca-mondiale-vede-lasvolta-ewTv9SHJ2KZbq47kC0WvJL/pagina.html


LAGARDE:CRISI INDUGIA, MA C'È OTTIMISMO fonte articolo dc879cfc50f1.html

http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/ContentItem-6b46dd27-7dcf-44b9-a688-

CSC CONFINDUSTRIA: RIPARTENZA LENTA PER CREDIT CRUNCH E COMPETITIVITÀ di Laura Di Pillo15 gennaio 2014 fonte articolo http://www.ilsole24ore.com/art/impresa-e-territori/2014-01-15/cscconfindustria-ripartenza-via-ma-lenta-credit-crunch-e-competitivita-163010.shtml? uuid=ABYe1wp


16/01/2014 06:07

IL GOVERNO CHIEDE LO SCONTO PER I PENDOLARI IN AUTOSTRADA Tagli fino al 20% a chi fa tragitti sotto i 50 chilometri 20 volte al mese fonte articolo http://www.iltempo.it/economia/2014/01/16/il-governo-chiede-lo-sconto-per-ipendolari-in-autostrada-1.1208812

IL TESORO: "GETTITO IN LINEA CON LE PREVISIONI".IL FABBISOGNO DI NOVEMBRE A 7,2 MILIARDI Le entrate tributarie e contributive calano del 5,2% a novembre, ma se si depurano i dati dalle diverse scadenze fiscali del 2012, il confronto è positivo. Il gettito Iva scende di 3,3 miliardi, ma è in recupero anche per effetto del passaggio dell'imposizione dal 21 al 22% fonte articolo http://www.repubblica.it/economia/2014/01/15/news/entrate_tributarie_novembre_201376015269/?ref=HREC1-20


mercoledì 15 gennaio 2014

ISTAT: INFLAZIONE GIÙ ALL’1,2%. UN BENE O UN MALE? L’inflazione è un processo di aumento continuo e generalizzato del livello dei prezzi dei beni e servizi destinati al consumo delle famiglie (fonte Istat). Un’inflazione molto bassa, come quella che registra l’Istat in questi giorni non è detto che sia da ritenersi cosa positiva: dall’Istat stesso spiegano che la dinamica dei prezzi al consumo nel 2013 riflette principalmente gli effetti della debolezza delle pressioni dal lato dei costi, in particolare degli input energetici, e quelli dell'intensa e prolungata contrazione della spesa per consumi delle famiglie. La prolungata contrazione dei consumi, indice della decrescente fiducia dei consumatori spaventati dalla crisi, per la quale ancora non vedono a breve una reale via d’uscita, è dovuta anche all’insicurezza derivante da un’incertezza fiscale prolungata; da un impoverimento generalizzato della popolazione, specie nei ceti medio e medio-basso; dal crescente numero dei non occupati. Insomma, le famiglie, i consumatori in genere, spendono sempre meno diminuendo in modo radicale la domanda. Un’inflazione bassa è di solito un fattore positivo ma se deriva da una crisi dei consumi è sintomo di un malessere generale evidente: le persone non solo tagliano o rimandano gli acquisti di beni come capi d’abbigliamento, oggetti tecnologici, elettrodomestici o evitano di intraprendere una vacanza, magari progettata mesi prima, ma, addirittura, attuano strategie di risparmio anche verso i beni alimentari, per i quali, tradizionalmente, noi italiani siamo sempre stati di manica larga. In sostanza la situazione economica generale si riflette sul potere d’acquisto delle famiglie e quindi sull’andamento dei consumi. Se questi frenano fino quasi a fermarsi, per una severa revisione di spesa delle famiglie, frenerà anche l’aumento dei prezzi e l’inflazione andrà giù, proprio come sta accadendo in questi mesi. Il rischio che potrebbe prospettarsi all’orizzonte si chiama deflazione. fonte articolo http://www.formatpost.com/2014/01/istat-inflazione-giu-all12-un-bene-o-un.html


RC AUTO, IN ITALIA 231 EURO IN PIĂ™ RISPETTO ALLA MEDIA EUROPEA Se si prendono in considerazione solo le auto, gli Italiani pagano 526 euro, mentre in Francia, Spagna, Germania e Regno Unito si scende a 291 euro. Il presidente dell'Antitrust, Pitruzzella: "Anche le compagnie devono fare la loro parte" (15 gennaio 2014) fonte articolo http://www.repubblica.it/economia/2014/01/15/news/rc_auto_in_italia_213_euro_in_pi_rispet to_alla_media_europe-76005144/

MUTUI, SPIRAGLI DI RIPRESA A FINE 2013.CONTINUA IL GELO SUL CREDITO AL CONSUMO Secondo il barometro Crif, l'anno scorso le richieste di prestiti per la casa sono scese del 3,6%, ma nella sceonda parte dell'anno si è innescata una ripresa culminata nel +6,5% di dicembre. Spiragli che mancano negli altri prestiti, in calo dell'11,8% anche nell'ultimo mese del 2013 fonte articolo http://www.repubblica.it/economia/2014/01/15/news/mutui_spiragli_di_ripresa_a_fine_2013_contin ua_il_gelo_sul_credito_al_consumo-75995882/


ECONOMIA 15/01/2014 - IL CASO

OLTRE 200MILA POSTI DI LAVORO A RISCHIO, DUE MILIONI DI DOMANDE PER I SUSSIDI L’allarme sull’emergenza occupazione arriva dalla Cisl: «Fare in fretta» Circa 120.000 lavoratori coinvolti in vertenze al tavolo di crisi ministeriale

fonte articolo http://www.lastampa.it/2014/01/15/economia/cisl-oltre-mila-lavoratori-a-rischioozoGlFn0pUZBzrnkhnsvgK/pagina.html

RIFIUTI ROMA, CERRONI: DAI BONIFICI ALLE FONDAZIONI AI “CONTATTI” CON FIORONI E REALACCI Il "re di Malagrotta", finito ai domiciliari, cercava legami con politici di livello nazionale, a partire dall'ex ministro dell'Ambiente Ronchi, ora sub-commissario del governo per la questione Ilva. Alla fondazione dell'esponente di centrosinistra il "Supremo" elargì 20mila euro fonte articolo http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/01/15/rifiuti-roma-cerroni-dai-bonifici-allefondazioni-ai-contatti-con-fioroni-e-realacci/843973/


Si Segnala


SE L'ITALIA È L'UNICO PAESE FERMO AL PALO di Adriana Cerretelli16 gennaio 2014 fonte articolo http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2014-01-16/se-italia-e-unico-paesefermo-palo-064142.shtml?uuid=AB4Zi3p

MURGIA, CAPPELLACCI, PIGLIARU ALLA BATTAGLIA DEL VOTO IN SARDEGNA Cresce nei sondaggi Michela Murgia che sarà appoggiata anche dai grillini senza simbolo. Manca un mese, è lungo. Finirà all'ultimo voto. fonte articolo http://www.globalist.it/Detail_News_Display?ID=53429&typeb=0


PER APPROFONDIRE LE NOTIZIE

IL SOLE 24 ORE: http://www.ilsole24ore.com IL CORRIERE DELLA SERA: http://www.corriere.it IL MESSAGGERO: http://www.ilmessaggero.it LA REPUBBLICA: http://www.repubblica.it LA STAMPA: http://www.lastampa.it AVVENIRE: www.avvenire.it IL GIORNALE: http://www.ilgiornale.it IL FATTO QUOTIDIANO: http://www.ilfattoquotidiano.it QUOTIDIANO NAZIONALE (GIORNO; NAZIONE, RESTO DEL CARLINO): http://qn.quotidiano.net/ IL TEMPO: http://www.iltempo.it IL VELINO: http://www.ilvelino.it/it TG LA7: http://tg.la7.it SKY TG24: http://tg24.sky.it/tg24/ TM NEWS: http://www.tmnews.it/web/home.shtml ASCA: www.asca.it IL MANIFESTO: www.ilmanifesto.it L’UNITA’: www.unita.it RAI: http://www.rai.it


IL GIORNALE: http://www.ilgiornale.it EURONEWS: www.euronews.com ITALIA GLOBALE: http://www.italiaglobale.it L’OPINIONE http://www.opinione.it/Home.aspx OSSERVATORE ROMANO: http://www.osservatoreromano.va IL GIORNO: http://www.ilgiorno.it SECOLO XIX: http://www.ilsecoloxix.it ON LINE NEWS http://www.online-news.it LIBERO: http://www.liberoquotidiano.it


In primo piano rassegna 16 gennaio 2014