Page 1

IN PRIMO PIANO Format Morning News 25 OTTOBRE 2013 Dalle principali testate giornalistiche

www.formatresearch.com


Le Prime Pagine Le Notizie Le Fonti


FRANCIA E GERMANIA ANNUNCIANO COOPERAZIONE PER TROVARE RIMEDI

DATAGATE, SPIATI 35 LEADER MONDIALI SCHULZ: «SERVIZI USA FUORI CONTROLLO» Il Guardian: la Nsa chiedeva ai dirigenti governativi l’accesso alle rubriche per poter ampliare il proprio database La National security agency americana, nell’ambito del cosiddetto Datagate, ha spiato le conversazioni telefoniche di 35 leader politici e militari mondiali. Lo scrive il Guardian, pubblicando un memo riservato dall’archivio di Edward Snowden, l’ex tecnico della Cia che ha rivelato pubblicamente il programma di sorveglianza di massa americano. La nuova tegola piove sull’amministrazione di Barack Obama solo poche ore dopo l’annunciato impegno a scoprire se veramente il programma di sorveglianza della più potente agenzia di intelligence americana si sia in alcuni casi spinto oltre, e di molto, il limite e il buon senso.

… 25 ottobre 2013 Fonte articolo completo http://www.corriere.it/esteri/13_ottobre_24/datagate-spiati-35-leader-

mondiali-8a50a0dc-3cdb-11e3-b96f-84c91179c77b.shtml


LO SCANDALO DATAGATE

MERKEL E HOLLANDE: «SERVE NUOVO CODICE ETICO»LETTA: ABBIAMO ASSUNTO POSIZIONE UNITARIA Berlino e Parig propongono codice di «buona condotta» sullo spionaggio. Cameron però frena sui tempi: 2015 e non 2014

Il Datagate travolge la prima giornata del vertice europeo. Tutti d’accordo nel chiedere spiegazioni agli Usa, ma sono Francia e Germania a passare all’azione. Mentre la Gran Bretagna frena sui tempi che porteranno all’approvazione del pacchetto legislativo sulla protezione dati. Da Berlino e Parigi è giunta l’accelerazione, all’avvio dell’eurovertice con i leader dei 28 paesi Ue, sull’ iniziativa «aperta a tutti i paesi interessati» che cercheranno di concordare con Washington un «codice» dello spionaggio. Hollande e Merkele hanno insistito per tempi ravvicinati, entro il 2014. Ma Londra ha puntato i piedi proprio sui tempi. E nelle conclusioni degli incontri si parla di «completamento del mercato unico digitale entro il 2015». Dunque un anno dopo quanto inizialmente suggerito - in una cena durata tutta la notte tra tutti i leader, senza collaboratori - dall’asse franco tedesco. … 25 ottobre 2013 fonte articolo completo http://www.corriere.it/esteri/13_ottobre_25/datagate-merkel-hollande-servenuovo-codice-etico-letta-abbiamo-assunto-posizione-unitaria-3a702db6-3d22-11e3-80a686529379bbd1.shtml


LEGGE ELETTORALE, VERTICE DI MAGGIORANZA AL COLLE. INSORGONO LE OPPOSIZIONI. "ASCOLTEREMO ANCHE LORO" Forze di governo da Napolitano sulle riforme istituzionali. M5S, Sel ed ex An contro i metodi del capo dello Stato. Grillo: "Dal porcellum al Anche la Lega chiede di essere ricevuta. Bordate dai 'falchi' Pdl: "Con Re Giorgio torna la monarchia assoluta". Nel Pd i renziani in agitazione contro il 'pillolario' proporzionale ROMA - Vertice sulle riforme elettorali questa mattina al Quirinale tra il capo dello Stato, i ministri Dario Franceschini (Pd) e Gaetano Quagliariello (Pdl), i capigruppo di maggioranza al Senato e il presidente della commissione permanente Affari costituzionali del Senato, Anna Finocchiaro (Pd). Un incontro dalle modalità quantomeno insolite che scatena durissime reazioni. Contro il vertice si sono scagliati il Movimento 5 Stelle e Sel, la Lega e Fratelli d'Italia, che hanno criticato il metodo usato dal capo dello Stato. E in serata, mentre Grillo invoca nuovamente l'impeachment per il capo dello Stato, il Colle fa sapere che il presidente della Repubblica incontrerà anche i gruppi dell'opposizione. Perplessità nel Pd. … fonte articolo completo http://www.repubblica.it/politica/2013/10/24/news/vertice_maggioranza_quirinale-69342443/


POLITICA 25/10/2013 - RETROSCENA

OGGI RINASCE FORZA ITALIA BERLUSCONI TORNA IL CAPO ALFANO NELL’ANGOLO UGO MAGRI ROMA

Il bivio del vicepremier: piegarsi o strappare?

Oggi Berlusconi si riprenderà il partito. Gli cambierà ufficialmente il nome, da Pdl a Forza Italia, e coglierà la palla al balzo per mettere in castigo il figlio ribelle Angelino che ha osato pretendere (lui ancora in vita!) la successione al trono. Nel nuovo organigramma non sarà più prevista la figura del segretario, al momento ricoperta da Alfano. Al massimo, ma non vi è certezza, il Cavaliere lo nominerà suo vice, comunque senza affidargli deleghe operative. In pratica, solo un pennacchio da esibire perché in cima della gerarchia forzista ci sarà spazio per uno soltanto. Al tempo stesso Presidente, Fondatore, Líder Máximo, Negus Neghesti. Berlusconi vuole di nuovo imporsi al centro della scena. E il vice-premier si troverà davanti a un bivio drammatico: piegare la fronte, accettando la retrocessione nella speranza prima o poi, chissà quando, di ereditare ugualmente. Oppure scegliere la libertà e mettersi alla testa di un plotone ministeriale in marcia senza soldi ma con tanto coraggio verso le radure centriste, quasi un remake degli «Straccioni di Valmy» di cossighiana memoria. Alle 17 sapremo. … fonte articolo completo http://www.lastampa.it/2013/10/25/italia/politica/oggi-rinasce-forza-italia-berlusconi-torna-il-capoalfano-nellangolo-r5KlJU4f7Ndw8hJHrmGuCO/pagina.html


ISTAT: DI NUOVO GIĂ™ FIDUCIA CONSUMATORI. RETRIBUZIONI FERME

24 ottobre 2013

Sul calo, che arriva dopo quattro mesi di rialzi, pesa il forte ribasso del clima economico. Diminuiscono comunque tutte le componenti. I compensi a settembre rimangono invariati su agosto, mentre salgono dell'1,4% su base annua. La fiducia dei consumatori a ottobre torna in calo. Lo rileva l'Istat, che diffonde anche i dati sulle retribuzioni contrattuali orarie a settembre, ferme su agosto ma in salita dell'1,4% su base annua. Sul peggioramento della fiducia pesa il forte ribasso del clima economico. Diminuiscono comunque tutte le componenti, compresa quella relativa alla famiglia. I numeri in ribasso - Di nuovo giÚ, dopo quattro mesi di rialzi consecutivi, la fiducia dei consumatori: a ottobre l'indice calcolato dall'Istat diminuisce a 97,3 da 100,8 del mese precedente. ‌

fonte articolo completo http://tg24.sky.it/tg24/economia/2013/10/24/istat_calo_fiducia_consumatori_ottobre_ 2013.html


CONTRATTI: ISTAT, A SETTEMBRE 6,5 MLN DIPENDENTI ATTENDE RINNOVO

24 Ottobre 2013 - 11:08 (ASCA) - Roma, 24 ott - Nel mese di settembre la quota di dipendenti in attesa di rinnovo per l'insieme dell'economia e' pari al 50,8%, in lieve diminuzione rispetto al mese precedente (52,4%). Lo rileva l'Istat precisando che complessivamente i contratti in attesa di rinnovo sono 49 (di cui 15 appartenenti alla pubblica amministrazione) relativi a circa 6,5 milioni di dipendenti (di cui circa 2,9 milioni nel pubblico impiego ‌ red/glr fonte articolo completo http://www.asca.it/news-Contratti__Istat__a_settembre_6_5_mln_dipendenti_attende_rinnovo-1328378ECO.html


LEGGE STABILITA': SQUINZI CHIEDE SCUSA AL PARLAMENTO. "MIE PAROLE MALE INTERPRETATE" 14:43 24 OTT 2013 Roma, 24 ott. - Il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, ha chiesto scusa al Parlamento per le considerazioni dei giorni scorsi, quando aveva parlato di "porcate", in particolare in merito alla Legge di stabilita'. "Credo che le mie dichiarazioni siano state misintepretate dai media presenti. Me ne scuso se questo possa essere stato interpretato come una non considerazione della sacralita' del Parlamento", ha detto Squinzi. Nel corso di un'audizione sulla Legge di Stabilita' di fronte alle commissioni congiunte Bilancio di Camera e Senato, Squinzi ha voluto fare una premessa. ‌ fonte articolo completo http://www.agi.it/economia/notizie/201310241443-eco-rt10237legge_stabilita_squinzi_chiede_scusa_al_parlamento


OK AL DECRETO SULL'IMU, È LEGGE. SENATO ABOLISCE LA PRIMA RATA Nessuna modifica al testo varato la scorso settimana dalla Camera. Confermati i provvedimenti per gli esodati, gli interventi per la Cig, la riduzione della cedolare secca e il fondo di solidarieta per mutui per l'acquisto della prima casa MILANO - Il Senato ha approvato con 175 voti favorevoli il decreto legge che abolisce la prima rata Imu. I no sono stati 55, gli astenuti 17. Il provvedimento è ora legge. Il decreto che aveva ottenuto il via libera la scorsa settimana dalla Camera è stato quindi approvato senza ulteriori modifiche. Il testo ha stanziato ulteriori risorse per la Cig in deroga e cancellato la prima rata dell'Imu per la prima casa, Iacp e cooperative edilizie a proprietà indivisa, terreni agricoli e fabbricati rurali. Con il provvedimento viene assicurato anche il rimborso di circa 2,5 miliardi di euro ai Comuni per compensare il minor gettito legato all'Imu non riscossa. Per quanto riguarda la seconda rata dell'imu prima casa, che si dovrebbe pagare a dicembre, il governo ha assicurato che, di fronte alla cancellazione del pagamento della rata, le risorse non verranno da nuove tasse.Esodati. … (24 ottobre 2013)

Fonte articolo completo http://www.repubblica.it/economia/2013/10/24/news/imu_senato_legge-69332084/


FISCO:SANGALLI, SERVE RIFORMA SERIE Meno spesa pubblica e meno tasse per far ripartire domanda 24 ottobre, 19:06 UDINE, 24 OTT - ''L'Italia ha bisogno di riforme serie e deve partire dalla riforma fiscale''. Lo ha detto il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, in conclusione del quarto 'Laboratorio del credito per le imprese' a Villalta (Udine).

‌ fonte articolo completo http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/economia/2013/10/24/Fisco-Sangalli-serve-riformaserie_9514802.html


OSSERVATORIO RISPARMIO UNICREDIT-PIONEER: RISPARMIO FAMIGLIE IN RISALITA QUEST´ANNO Finanzaonline.com - 24.10.13/16:39 Il tasso di risparmio delle famiglie italiane è atteso quest'anno all´8,9% rispetto all´8,4% del 2012. E' quanto stimato dal secondo rapporto dell'Osservatorio del Risparmio promosso da Unicredit e Pioneer … Fonte articolo completo http://www.finanzaonline.com/notizie/news.php?id=%257B6C00F909-F481-486B-9F75731C0E4DBCB8%257D&folsession=be78255ad33a75f0330d5b08d5f1b5cc


INDAGINE MEDIOBANCA: ENI PRIMO GRUPPO ITALIANO, PRADA NUMERO UNO TRA I PRIVATI PER UTILI NEL BIENNIO 2011-12 24 ottobre 2013

‌ fonte articolo completo http://www.ilsole24ore.com/art/servizio/2013-10-24/indagine-mediobanca-eni-primogruppo-italiano-prada-numero-tra-privati-utili-biennio-2011-12-163743.shtml? uuid=ABDUG6Y


ECONOMIA 25/10/2013

HOLLANDE: “UNIONE BANCARIA, ACCORDOSU RISOLUZIONE ENTRO DICEMBRE” Intesa con Merkel, il capo dell’Eliseo: “Processo irreversibile” TONIA MASTROBUONI

L’accordo europeo sul meccanismo di risoluzione degli istituti di credito - il secondo passo dell’Unione bancaria, dopo l’Autorità di vigilanza - si troverà entro dicembre, ed entro aprile del 2014 sarà approvato. … fonte articolo completo http://www.lastampa.it/2013/10/25/economia/hollande-unione-bancaria-accordo-surisoluzione-entro-dicembre-5ce03aUjOvvjTgTbMfDozH/pagina.html


DORMIRE POCO E MALE, ALZHEIMER IN AGGUATO? Dormire poco e male non è mai un bene per la salute del corpo e della mente. Non occorre, come sempre, uno scienziato o una rivista scientifica per saperlo e capirlo. Ma sapere che questo potrebbe portare anche ad acuire la possibilità di sviluppare delle patologie neurodegenerative è un qualcosa che davvero non immaginavamo. I ricercatori della John Hopkins di Baltimora hanno pubblicato uno studio sulla rivista Jama, che mette in luce come questo rischio possa essere assai alto. … .fonte articolo completo http://www.italiaglobale.it/2013/10/25/dormire-poco-e-male-alzheimer-in-agguato/


PER APPROFONDIRE LE NOTIZIE

IL SOLE 24 ORE: http://www.ilsole24ore.com IL CORRIERE DELLA SERA: http://www.corriere.it IL MESSAGGERO: http://www.ilmessaggero.it LA REPUBBLICA: http://www.repubblica.it LA STAMPA: http://www.lastampa.it AVVENIRE: www.avvenire.it IL GIORNALE: http://www.ilgiornale.it IL FATTO QUOTIDIANO: http://www.ilfattoquotidiano.it QUOTIDIANO NAZIONALE (GIORNO; NAZIONE, RESTO DEL CARLINO): http://qn.quotidiano.net/ IL TEMPO: http://www.iltempo.it IL VELINO: http://www.ilvelino.it/it TG LA7: http://tg.la7.it SKY TG24: http://tg24.sky.it/tg24/ TM NEWS: http://www.tmnews.it/web/home.shtml ASCA: www.asca.it IL MANIFESTO: www.ilmanifesto.it L’UNITA’: www.unita.it RAI: http://www.rai.it IL GIORNALE: http://www.ilgiornale.it EURONEWS: www.euronews.com ITALIA GLOBALE: http://www.italiaglobale.it L’OPINIONE http://www.opinione.it/Home.aspx


OSSERVATORE ROMANO: http://www.osservatoreromano.va IL GIORNO: http://www.ilgiorno.it SECOLO XIX: http://www.ilsecoloxix.it LIBERO: http://www.liberoquotidiano.it

Fmn in primo piano rassegna stampa 25 ottobre 2013 a cura di format research  

DATAGATE, SPIATI 35 LEADER ; LEGGE ELETTORALE, VERTICE DI MAGGIORANZA AL COLLE. INSORGONO LE OPPOSIZIONI. "ASCOLTEREMO ANCHE LORO"; ISTAT: D...

Advertisement