Page 22

STRATEGIE PER LO SVILUPPO

Ripartiamo dal lavoro nel mondo che cambia Promuovere «una socialità nuova, attraverso il lavoro di ciascuno» in grado di far fronte alle dinamiche della contemporaneità. È uno degli obiettivi primari perseguiti dalla Compagnia delle Opere in Veneto, guidata da Luca Castagnetti Francesca Druidi

er uscire definitivamente dalla crisi non esistono scorciatoie. Servirà un piano per alimentare la ripresa e la crescita dell’Italia, nell’interesse delle famiglie chiamate oggi a sostenere grandi sacrifici, e nell’interesse delle imprese, impegnate a confrontarsi con nuovi mercati e nuove esigenze. Da qui, la necessità da parte dell’attuale sistema delle rappresentanze e delle organizzazioni associative del Paese di operare una riflessione profonda in

P

24 • DOSSIER • VENETO 2012

merito a obiettivi, servivi e strutture. «Oggi questa realtà cambia più velocemente della nostra capacità di adattamento», sottolinea Luca Castagnetti, presidente regionale della Compagnia delle Opere, operativa da gennaio 2010 in quanto frutto dell’iter di fusione tra Cdo Verona e Cdo Nordest. Dal vostro punto di vista è oggi necessario ripensare a valori, funzioni e assetti organizzativi dell’associazione per migliorarne l’efficienza?

«L’efficienza è un attributo riferibile alle risorse che un’organizzazione dedica per raggiungere un obiettivo. Nella nostra quotidiana relazione con le imprese, profit e non profit, ci rendiamo conto che la difficile realtà di questi mesi porta tutti a focalizzarci sugli aspetti veramente importanti. Non c’è più spazio per il generico, per il non necessario, per la forma che non dà sostanza. La realtà ci costringe a ridefinire i nostri obiettivi. Il mondo in cui oggi le imprese operano

DossVeneto032012  

AGROALIMENTARE............................80 Mario Catania Sergio Marini Franco Manzato Alberto Valente MERCATI ESTERI.........................

DossVeneto032012  

AGROALIMENTARE............................80 Mario Catania Sergio Marini Franco Manzato Alberto Valente MERCATI ESTERI.........................

Advertisement