Page 124

INNOVAZIONE

Dall’Australia alla Cina, la cottura è “padovana” Il caso della Ilve di Campodarsego, l’azienda produttrice di elettrodomestici per la cottura che ha conquistato il mondo con i suoi prodotti applicabili alle più svariate tipologie di cucina. E che con l’innovazione ha battuto la crisi Filippo Belli

154 • DOSSIER • VENETO 2012

innovazione è l’arma più efficace per fronteggiare il calo della domanda e la complessa competizione internazionale. Un dato di fatto che sui distretti tecnologici italiani si riscontra nelle scelte produttive e gestionali. A darne conferma sono anche Andrea Berno e Alberto Illotti, rispettivamente responsabili dell’area amministrativa e commerciale della Ilve, tra le più affermate realtà nella produzione di elettrodomestici per la cottura, con sede a Campodarsego (PD). Un’azienda, fondata dai genitori dei due attuali soci, che si è affermata sullo scenario europeo, e che oggi vanta un 85 per cento di fatturato derivante dall’export. «In questo mercato maturo, saturo e altamente competitivo, l’unica via di uscita è l’innovazione» ci tiene a ribadire Illotti. Ma a determinare l’andamento della produzione di Ilve è anche una mutata geografia economica. «In questo momento tutta l’Europa è in crisi, Germania a parte – sottolinea Illotti –. Fortunatamente esportiamo in tutto il mondo, anche in paesi come Australia e Russia, che hanno risentito della crisi in maniera ridotta». Nuove aree che bilanciano il calo dei mercati tradizionali. Resta alta anche l’attenzione verso Stati Uniti e Cina. «Per entrambi i paesi abbiamo già da tempo identificato i partner commerciali e investito per ottenere le rispettive omologazioni di prodotto – spiega Berno –. Per quanto concerne gli Usa stiamo già toccando con mano i primi risultati, per la Cina occorrerà attendere ancora». Uno degli elementi alla base del successo di Ilve, consta nella capacità di individuare, per ogni paese, i bisogni specifici di cottura. «Un prodotto su tutti, il bruciatore a doppia corona, è stato concepito agli inizi degli anni novanta per rispondere alle esigenze dei consumatori del Far

L’

DossVeneto032012  
DossVeneto032012  

AGROALIMENTARE............................80 Mario Catania Sergio Marini Franco Manzato Alberto Valente MERCATI ESTERI.........................

Advertisement