Page 134

ASSISTENZA

La Casa Residenza per Anziani Villa Verde, gestita dalla cooperativa sociale Coopselios, si trova ad Ancarano di Rivergaro (PC) www.coopselios.com



A PICCOLI PASSI questo il titolo del progetto pensato e organizzato dalle coordinatrici Coopselios Carmen Chiozza per la struttura di Villa Verde di Ancarano ed Elisa Ferri per il nido d’infanzia Sole e Luna di Rivergaro in cui sette bambini e gli anziani che hanno preso parte al progetto hanno avuto l’opportunità di incontrarsi, di conoscersi e di trascorrere, tra aprile e maggio, quattro mattinate insieme presso la Casa Residenza. «Il progetto – spiega Ester Schiaffonati – richiama l’idea di gradualità: la conoscenza reciproca tra il bambino e l’anziano è avvenuta tramite delle giornate in cui i bambini, accompagnati dalle famiglie, sono stati indirizzati nell’incontro con gli anziani verso la loro comprensione, verso il rispetto reciproco delle diversità e del limite, verso la regola di sapersi relazionare con le persone anziane anche non autosufficienti. Agli anziani è stata data l’opportunità di migliorare le condizioni di benessere esistenziale grazie ai semplici gesti dei bambini, agli sguardi e al racconto. In questo modo l’anziano ha avuto l’occasione di recuperare il valore della propria identità e del proprio protagonismo».

È

202 • DOSSIER • EMILIA-ROMAGNA 2013

rienza dagli anziani ai bambini». I processi di socializzazione all’interno di Villa Verde sono incentivati anche da altre tipologie di progetti e strumenti. «I rapporti e le relazioni esterne tra gli anziani e i loro familiari sono potenziati attraverso il progetto “Webcam” che con gli strumenti informatici e un processo di alfabetizzazione informatica ha portato gli anziani a interfacciarsi con le nuove tecnologie promuovendo, attraverso l’utilizzo del PC portatile, la comunicazione con la propria famiglia mediante i più famosi software di videochiamate e videochat. Visti i risultati positivi nella fase d’inizializzazione di questo progetto sperimentale, gli operatori della struttura si stanno adoperando affinché questo possa essere fruibile anche per quelle persone anziane con problematiche legate alla demenza».

Dosser092013  
Advertisement