Page 130

MEDICINA ESTETICA

Migliorare senza stravolgere I vantaggi della medicina estetica rispetto alla chirurgia sono molteplici. Tempi di recupero più brevi, possibilità di tornare indietro e, soprattutto, rispetto della naturalità del volto. Ne parliamo con Pierpaolo Pavanello Marco Tedeschi

a medicina estetica negli ultimi anni ha subito dei cambiamenti molto importanti. All’inizio, circa 15-20 anni fa, l’impatto è stato molto strong, mentre ora si cerca di essere meno invasivi, più dolci, con un approccio molto graduale e soft. Cerchiamo di accompagnare quella che è l’evoluzione naturale del volto, migliorandola. La differenza con la chirurgia estetica sta tutta in questo concetto: migliorare un aspetto senza stravolgerne le carat-

«L

I Centri Medici ECR e il Centro Medico ECR di S.Apollonia si trovano a Parma www.fisiokinetik.com

198 • DOSSIER • EMILIA-ROMAGNA 2013

teristiche naturali». A introdurre il concetto è il dottor Pierpaolo Pavanello, dermatologo specializzato in medicina estetica, laserista, nutrizionista ed esperto di medicina dello sport all’interno dei Centri Medici Ecr e nel Centro Medico Ecr di S.Apollonia. I Centri Medici Ecr di Parma, acquisiti in gestione da Fisiokinetik nel 2012, promuovono il benessere, rispondendo alle necessità di servizi sanitari del paziente e offrendo servizi di qualità avvalendosi di professionisti di alto livello. Accanto agli ambulatori specialistici e ai servizi diagnostici, nelle strutture viene data grande importanza alla medicina estetica. «Questa pratica – prosegue Pavanello in questo momento sta conquistando sempre più consensi; in modo particolare tra le donne. A seconda delle tecniche utilizzate, ci sono ovviamente fasce di età differenti. Abbiamo ad esempio fasce giovani che utilizzano la medicina estetica a scopo preventivo; la stessa tossina botulinica potrebbe essere utilizzata come prevenzione. La maggioranza dei pazienti sono però donne più “an-

Dosser092013