Page 63

Umberto Saini Fasanotti

❝ ❞

Lo sviluppo di nuove piattaforme ha l’obiettivo di creare strumenti che permettano di miniaturizzare sempre più la tecnologia utilizzata

lution è in continua espansione e al momento comprende soluzioni gascromatografiche e spettrometriche che spaziano dalla separazione, identificazione e quantificazione dei pesticidi alla caratterizzazione del profilo aromatico di fragranze e alimenti, dal campo dell’ambientale all’l’industria chimica toccando tutti i principali settori di applicazione fino ad arrivare a una completa serie di analizzatori per l’industria petrolchimica e il biodiesel». Considerando il settore scientifico in cui l’azienda opera, ricerca e sviluppo rappresentano attività fondamentali. «Il costante investimento che l’azienda effettua nella ricerca è la ragione principale che ci ha permesso di superare ogni difficoltà anche nei momenti di crisi. Siamo consapevoli che l’innovazione del passato è la tradizione del presente, così come l’innovazione di oggi costituirà la tradizione di domani in un continuo cammino verso il futuro. La conciliazione di tradizione e innovazione permette all’azienda di proporre soluzioni basate sulle reali esigenze che nascono quotidianamente dalla costante evoluzione del mercato senza correre il rischio di rimanere ancorati a posizioni tradizionaliste. Lo sviluppo di nuove tecnologie ha anche il costante obiettivo di creare strumenti rivoluzionari che permettano di mi-

niaturizzare sempre più la tecnologia utilizzata. Queste innovazioni consentono la trasportabilità dei sistemi, l’ottenimento di risposte analitiche in tempi prossimi allo zero, grande compatibilità dei sistemi hardware e software per una comunicazione e condivisione in tempo reale di dati in tutto il pianeta e tra tutte le piattaforme strumentali». DANI Instruments fa dell’export il proprio cavallo di battaglia, distribuendo i suoi prodotti in tutto il globo. «Attualmente siamo presenti in oltre settanta Paesi attraverso una capillare rete di distribuzione e di assistenza tecnica. L’azienda ha inoltre investito nella creazione di filiali commerciali in alcune aree strategiche per il proprio mercato quali la Francia e l’India. A breve apriremo nuove filiali anche negli Stati Uniti e a Singapore». DANI Instrument non si pone limiti e continua a guardare al futuro. «Il nostro obiettivo può essere riassunto in una crescita continua degli investimenti in tecnologia – assicura Umberto Saini Fasanotti – negli ultimi anni, nonostante le contingenze economiche non certamente favorevoli a livello mondiale. L’azienda è infatti molto cresciuta triplicando fatturato e personale negli ultimi sette anni e le sue prospettive sono per un’ulteriore espansione a livelli esponenziali, con la previsione di ulteriormente triplicare personale e fatturato nei prossimi cinque anni». LOMBARDIA 2012 • DOSSIER • 81

DLombardia122012  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you