Page 49

Gabriele Galante

100 Mln inizi della nostra attività, il valore strategico di questa visione, oggi IMF non potrebbe celebrare i suoi primi 40 anni di attività da queste solide posizioni». Con quali risultati di bilancio avete brindato? «Negli ultimi due anni il fatturato consolidato ha superato i cento milioni. Abbiamo due siti produttivi in Cina, di cui uno è una join venture mentre l’altro è completamente nostro. Abbiamo un sito importante in Repubblica Ceca e uno piccolo ma efficiente in

FATTURATO REGISTRATO DALLA IMF, AZIENDA CON SEDI IN CINA, INDIA, RUSSIA, USA, BRASILE, E FRANCIA

Brasile. Abbiamo uffici in altri paesi come Russia, India, Usa e anche in Francia, dove facciamo assistenza e piccola produzione». Sembra tutt’altro che un’azienda in crisi. «Questo è avvenuto in quanto ci siamo sempre mossi mantenendo alcuni punti fermi. Prima di tutto internazionalizzare e non delocalizzare, che è una cosa diversa. Abbiamo cercato di adeguare la nostra offerta alle necessità dei vari paesi, questo vuol dire un grande lavoro all’interno delCi sono imprese “sulla terra”, l’azienda perché non si internazionalizza attraverso una o due persone. rimaste nel buio locale, Occorre una mentalità condivisa da e imprese “al di là delle nubi”, tutti quelli che partecipano alla vita inserite nel mercato aziendale. Dal magazziniere alla direinternazionale zione, tutti devono essere consapevoli che non si lavora in un ambito ❯❯

LOMBARDIA 2012 • DOSSIER • 67

DLombardia122012  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you