Page 234

CONSULENZA AMBIENTALE

❯❯ all’inizio solo dal punto di vi-

sta amministrativo, poi sempre più tecnico. Oggi la nostra squadra è composta da architetti, geologi, biologi, ingegneri, ma anche laureati in scienze giuridiche». A chi vi rivolgete prevalentemente? «I nostri clienti sono i gestori d’impianti di recupero e smaltimento, i trasportatori e gli intermediari/commercianti di rifiuti, i produttori (grande distribuzione, istituti di credito, attività manifatturiere), gli enti pubblici e le società a partecipazione pubblica». Che tipo di servizi offrite? «I servizi sono molteplici e spaziano da tutte le pratiche che abilitano alle attività di gestione dei rifiuti, alle certificazioni di qualità, ambiente e sicurezza, fino alla formazione e all’addestramento del personale delle aziende. Inoltre, grazie all’esperienza maturata come società di consulenza in campo ambientale con parti-

278 • DOSSIER • LOMBARDIA 2012

TuttoRifiuti avvicina le aziende alla legislazione ambientale, fornendo gli strumenti necessari per capire a quali obblighi di legge sono soggette e le istruzioni complete su come assolverli

colare riguardo al settore rifiuti, abbiamo ampliato, negli ultimi anni, la gamma dei servizi offerti, creando un portale di consulenza on line, TuttoRifiuti». Perché è nato il portale TuttoRifiuti? «Perché siamo consapevoli delle necessità e delle problematiche che ogni giorno le aziende del settore devono affrontare. Per questo, attraverso un percorso semplice, TuttoRifiuti avvicina le aziende alla legislazione ambientale, ma soprattutto fornisce gli strumenti necessari per capire a quali obblighi di legge sono soggette e le istruzioni complete su come assolverli. Si tratta pertanto di uno strumento di consultazione indispensabile per tutte le aziende profondamente convinte dell’importanza di un atteggiamento pro-attivo verso l’ambiente». Oltre a uno strumento di consultazione fornite anche

un apporto concreto? «Certamente. Se ad esempio siamo chiamati per un consulto da un ente o un’azienda che deve realizzare degli impianti di smaltimento e recupero di rifiuti, e impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili con l’impiego di rifiuti e biomasse innanzitutto valutiamo la fattibilità e i requisiti necessari. Poi vengono predisposti i progetti e le istanze tese ad ottenere l’autorizzazione alla realizzazione. Vengono poi predisposte le Comunicazioni per l’esercizio dell’attività di messa in riserva e recupero di rifiuti in regime semplificato. Si organizzano le istanze per l’ottenimento di ogni altra autorizzazione, verifiche di Via e Via Regionali relative agli impianti di cui sopra. Ci occupiamo inoltre delle istanze di rinnovo, di ampliamento e varianti degli impianti e forniamo consulenza in caso di trasformazioni societarie, cessioni d’azienda, scissioni, fusioni predisponendo le relative istanze di voltura o variazione».

DLombardia122012