Page 222

INTERNI

Habitat lavorativi Progettazione puntuale, manodopera qualificata, rispetto delle tempistiche, fidelizzazione dei partner e della clientela. Sono i requisiti richiesti nel settore della progettazione e realizzazione chiavi in mano di ambienti lavorativi. Ne parla Alberto Draghi Valeria Garuti

on la definisce crisi, il periodo di forte contrazione economica che ormai da tempo caratterizza il nostro paese: «Questo è il nuovo mercato...». Per creare le condizioni necessarie al fine di restare al passo con i tempi è necessario fidelizzare i clienti e i fornitori. È questo l’obiettivo di Alberto Draghi, amministratore di Officenter srl, azienda di Gallarate (VA), che si occupa di progettazione e realizzazione di ambienti lavorativi. A fronte di un incarico come si sviluppa la vostra attività? «Il primo passo riguarda la minuziosa interpretazione del progetto originale, l’identificazione e l’acquisto in toto dei componenti che ne rispettino esattamente le caratteristiche e le qualità richieste. Questo tenendo sempre presente i budget definiti con il cliente in fase contrattuale. L’altro aspetto fondamentale è rappresentato dalla puntualità dei servizi e soprattutto dalla qualità di una manodopera esperta e collaudata. Solo in questo modo, con umiltà ma con una grande organizzazione, si può portare a termine positivamente un incarico e soprattutto nelle date stabilite. Il rispetto dei tempi è un valore da tenere in massima considerazione, la dilatazione della tem-

N

DLombardia122012  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you