Page 208

Costruzioni a misura di ambiente C

Realizzazione di impianti fotovoltaici, bonifica e smaltimento di amianto ed eternit. Il settore dell’edilizia punta su queste due attività per rilanciare il mercato e contribuire alla salvaguardia dell’ambiente. Ne parla Demetrio Grassenis Emanuela Caruso

Nelle immagini, alcune realizzazioni della Duesse Coperture Srl di Ponte Nossa (BG) www.duessecoperture.com

246 • DOSSIER • LOMBARDIA 2012

on l’entrata in vigore del Quinto Conto Energia sono finalmente chiare ai futuri consumatori di energie alternative le nuove direttive sul tema degli incentivi. L’ultimo Conto presentato, infatti, stipula che maggiori privilegi spetteranno alle piccole realtà, mentre per la costruzione di impianti e strutture più rilevanti, l’acquirente avrà a che fare con finanziamenti più bassi rispetto al passato. A fronte di tali modifiche, quindi, il settore andrà incontro ad alcuni cambiamenti importanti, cambiamenti però che non dovrebbero variare il flusso di richiesta che caratterizza attualmente il mercato. A confermare questa prospettiva sono le ricerche fatte dalla società Duesse Coperture, azienda specializzata da oltre

vent’anni nella produzione di coperture industriali e civili. «Parallelamente alla riduzione degli incentivi, abbiamo assistito anche a una diminuzione dei costi di installazione degli impianti fotovoltaici – spiega Demetrio Grassenis, legale rappresentante dell’impresa –, ragion per cui il mercato continua a chiedere a gran voce prodotti a basso impatto ambientale, tecnologie sempre più sofisticate per l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili e nuovi impianti fotovoltaici». E capire l’interesse del mercato per strutture capaci di sfruttare energie dalla durata illimitata non è così complicato, perché come spiega Demetrio Grassenis «il fotovoltaico è un sistema che presenta innumerevoli vantaggi sia ambientali che economici. Le aziende che decidono di installare impianti di questo

DLombardia122012