Page 130

MODELLI D’IMPRESA

❯❯ chiesta di novità da parte del mercato, ma

anche di rispondere a sempre più severe esigenze di riproducibilità e rispetto degli standard; la personalizzazione del servizio è sempre più esasperata in ordine alla nobilitazione dei propri prodotti nei tempi, nei modi e nelle quantità desiderate. Il nostro approccio è assolutamente market oriented, le nostre lavorazioni sono personalizzate, sono il frutto di una stretta collaborazione con il nostro cliente, il quale viene identificato dal mercato grazie a precise caratteristiche del prodotto da lui realizzato». La clientela di riferimento della Manifattura Satta & Bottelli Spa è costituita dai più prestigiosi brand del mercato nazionale ed estero della biancheria e arredo casa. La Satta & Bottelli può vantare un ottimo investimento sulla tecnologia; «nel biennio 2010 - 2011 abbiamo investito sull’innovazione tecnologica circa il 10 per cento del fatturato e pianificato per il prossimo biennio investimenti di pari entità. Negli ultimi anni ne è stato coinvolto sia il processo produttivo che l’impianto di depurazione, spese che si sono rese necessarie da un lato per sopperire ad un deperimento qualitativo

152 • DOSSIER • LOMBARDIA 2012

Abbiamo investito sull'innovazione tecnologica circa il 10 per cento del fatturato, cosa che faremo anche il prossimo biennio

dei tessuti importati dai nostri clienti dall’altro dalla necessità di rispettare le più severe norme per la tutela ambientale, quindi anche un costante e continuo aggiornamento dell'impianto di depurazione quale manifestazione di grande sensibilità per la tutela del territorio». «Il tutto è costantemente monitorato non solo da noi ma soprattutto dagli organi competenti», sottolinea Buelli. L’impegno e la sensibilità in tema di ecologia hanno portato nel 2011 la Satta & Bottelli ad essere la prima azienda di nobilitazione tessile a certificare l’intero processo produttivo per la lavorazione del cotone biologico ottenendo la certificazione ICEA che ne attesta il comportamento etico secondo le prescrizioni del Global Organic Textile Standard (GOTS).

DLombardia122012  
Advertisement