Page 58

Bilancio Sociale 2013 Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo

Capitolo 3 Attività Erogativa

Sezione 1 Modalità di intervento 3.1.1 / Le modalità di intervento La Fondazione realizza la propria attività erogativa secondo le norme definite dal Regolamento dell’Attività Istituzionale [A http://www.fondazionecariparo.it/ fondazionedocs], nel quale vengono definiti in particolare i requisiti dei destinatari e le modalità di intervento.

Le modalità di intervento adottate dalla Fondazione sono: • i progetti propri; • i bandi (erogazioni a terzi su richieste sollecitate); • le erogazioni a terzi su richieste non sollecitate.

Modalità di intervento

Progetti propri

Bandi

I REQUISITI DEI DESTINATARI DEGLI INTERVENTI EROGATIVI DELLA FONDAZIONE I destinatari degli interventi della Fondazione debbono possedere i seguenti requisiti: • avere personalità giuridica, oppure essere iscritti nel Registro regionale delle Organizzazioni di volontariato o delle Associazioni di Promozione sociale, ovvero nel Registro delle società ed associazioni sportive dilettantistiche istituito presso il Comitato Olimpico Nazionale Italiano; • non avere finalità di lucro; • operare stabilmente nei settori di intervento della

48

Erogazioni a terzi su richieste non sollecitate

Fondazione ed in particolare in quelli ai quali è rivolto il sostegno; • essere in grado di realizzare attività capaci di incidere positivamente nel settore di riferimento. Non sono in particolare ammessi interventi a favore di: • persone fisiche, fatta eccezione per borse di studio e di ricerca e altre provvidenze, da assegnare, in ogni caso, tramite bandi e con selezione da effettuarsi a cura di apposite commissioni; • partiti o movimenti politici, organizzazioni sindacali o di patronato e associazioni di categoria.

Bilancio Sociale 2013  
Bilancio Sociale 2013  

Documento di rendicontazione economica, sociale e ambientale della Fondazione

Advertisement