Issuu on Google+

P.R. Cavalleri, 2011

1


P.R. Cavalleri, 2011

2


P.R. Cavalleri, 2011

3


percezioni e/o pensieri umore P.R. Cavalleri, 2011

azioni e comportamenti 4


percezioni e/o pensieri  sentire voci  avere visioni strane o paurose

avere toccare paure sentirsi sentire puzze o o possedere avere avere convinzioni sentire avere visioni sapori non ragionevoli profumi avere difficoltà non riuscire sentirsi confusi sessualmente senza strane avere sentire voci impenetrabili che pensieri altri non per oggetti essendo niente apur concentrarsi o pensare paurose in bocca a sentono da adoogni fissisoli critica situazioni

 sentire sapori senza avere niente in bocca  sentire puzze o profumi che altri non sentono  sentirsi toccare o possedere sessualmente pur essendo da soli  avere pensieri fissi  avere paure non ragionevoli per oggetti o situazioni

 avere convinzioni impenetrabili ad ogni critica  avere difficoltà a concentrarsi  sentirsi confusi  non riuscire a pensare

P.R. Cavalleri, 2011

5


umore  sentirsi improvvisamente troppo felici o troppo tristi  avere bruschi cambiamenti di umore  sentirsi molto tesi o nervosi  non avere voglia di fare nulla

sentirsi avvertire un senso sentirsi avere non avere sicuri bruschi di più riuscire asé, non sentirsi desiderare avere molto voglia improvvisamente di vuoto o di noia pieni alcun cambiamenti dimorire desiderio energie sentire alcuna tesi di fare di o nervosi nulla troppo felici o pervasiva eemozione odi invincibili interesse umore troppo tristi

P.R. Cavalleri, 2011

 non avere più alcun desiderio o interesse

 desiderare di morire  sentirsi sicuri di sé, pieni di energie e invincibili  avvertire un senso di vuoto o di noia pervasiva  non riuscire a sentire alcuna emozione

6


azioni e comportamenti

 irrequietezza motoria  non sapersi trattenere, agire impulsivamente  isolarsi dagli altri e sfuggire le relazioni

non riuscire ad sentirsi addormentarsi irrequietezza non mangiare, non non riuscire essere portare a o interiormente infrangere non sapere svegliarsi nel cuore vomitare dopo incostante prendere amotoria termine nei propositi costretti a compiere mentire non sapersi trattenere, ripetutamente isolarsi dagli altri e controllare della notte e avere mangiato, ripetutamente e alcun inconcludente alcuna compito sistematicamente agire impulsivamente le sfuggire le relazioni laregole rabbia alcune sequenze non riuscire abbuffarsi autonomamente nelle iniziativa azionipiù di azioni a prendere sonno P.R. Cavalleri, 2011

 non riuscire ad addormentarsi o svegliarsi nel cuore della notte e non riuscire più a prendere sonno  non mangiare, vomitare dopo avere mangiato, abbuffarsi  sentirsi interiormente costretti a compiere ripetutamente alcune sequenze di azioni  mentire sistematicamente  infrangere ripetutamente le regole  non riuscire a prendere alcuna iniziativa  non sapere controllare la rabbia  non portare a termine alcun compito autonomamente  essere incostante nei propositi 7 e inconcludente nelle azioni


percezioni e/o pensieri

azioni e comportamenti

azioni e comportamenti

umore

P.R. Cavalleri, 2011

8


P.R. Cavalleri, 2011

9


P.R. Cavalleri, 2011

10


P.R. Cavalleri, 2011

11


P.R. Cavalleri, 2011

12


P.R. Cavalleri, 2011

13


P.R. Cavalleri, 2011

14


P.R. Cavalleri, 2011

15


P.R. Cavalleri, 2011

16


P.R. Cavalleri, 2011

17


fase depressiva

fase depressiva

fase maniacale fase ipomaniacale fase depressiva P.R. Cavalleri, 2011

fase depressiva 18


P.R. Cavalleri, 2011

19


P.R. Cavalleri, 2011

20


P.R. Cavalleri, 2011

21


P.R. Cavalleri, 2011

22


P.R. Cavalleri, 2011

23


P.R. Cavalleri, 2011

24


P.R. Cavalleri, 2011

25


P.R. Cavalleri, 2011

26


P.R. Cavalleri, 2011

27


P.R. Cavalleri, 2011

28


P.R. Cavalleri, 2011

29


P.R. Cavalleri, 2011

30


P.R. Cavalleri, 2011

31


P.R. Cavalleri, 2011

32


Malattie

Disturbi della Personalità

Nevrosi

Psicosi

rapporto di realtà conservato

rapporto di realtà perduto

del Pensiero • • • • • • • • • •

d’Ansia Somatoformi Fittizi Dissociativi Sessuali Ident. Genere Alimentazione Sonno Impulsi Adattamento

P.R. Cavalleri, 2011

sporadico

Episodio acuto allucinatorio delirante

rapporto di realtà conservato

dell’Umore

processuale

Delirio Cronico Schizofrenia

Depressione Maggiore Disturbo Bipolare, tipi: I, II

• Paranoide • Schizoide • Schizotipico • • • •

Antisociale Borderline Istrionico Narcisistico

• Evitante • Dipendente • Ossessivo Compulsivo 33


"Che cosa è la malattia psichica: criteri di inquadramento dei disturbi...", Cavalleri, Asfra