Page 1

L'Ong Scaip (Servizio Collaborazione Assistenza Internazionale Piamartino) è una Onlus fondata nel 1983 il cui progetto è promuovere e gestire interventi di cooperazione internazionale nei Paesi del Sud del mondo. E’ membro e socio della Federazione di Ong FOCSIV, dell’Associazione delle Ong Lombarde “Co.Lomba” e della Consulta per la Pace del Comune di Brescia. SCAIP Onlus Via Enrico Ferri, 75 25123 Brescia Tel. 0302306873 info@scaip.it www.scaip.it

La sua trentennale esperienza nella cooperazione internazionale è maturata attraverso la realizzazione di numerose iniziative nelle macroaree del Sud America e dell’Africa. I principali settori di intervento sono il supporto di iniziative di promozione dell’educazione formale, semiformale e di formazione professionale a sostegno di giovani per favorire l’inserimento lavorativo e la promozione della micro imprenditoria. Carattere predominante ma non esclusivo degli interventi di Scaip è l’ambito agricolo e zootecnico. Lo Scaip è oggi presente con progetti attivi in Angola, Brasile, Burundi, Cile, Mali e Mozambico. In Italia l’associazione è impegnata in attività di Educazione alla Cittadinanza Mondiale (Ecm), con una particolare attenzione per il mondo studentesco e giovanile ed in attività di promozione del volontariato e del servizio civile.


Formazione agro zootecnica per lo sviluppo rurale del distretto di Morrumbene (Mozambico) Il progetto si inserisce all’interno di un ampio programma pluriennale di sviluppo della Provincia di Inhambane in Mozambico, promosso da un coordinamento di Ong bresciane in collaborazione con le autorità provinciali e distrettuali locali denominato “Brescia per il Mozambico”. Ha l’obiettivo di migliorare la produzione agricola e zootecnica, promuovere la commercializzazione dei prodotti ed elevare gli standard di vita socio-economici e sociosanitari. Grazie alle sue attività multidisciplinari promuove l’aumento delle competenze produttive e commerciali, l’assistenza tecnica, l’accesso al credito e l’appoggio ai programmi di salute familiare comunitaria a favore delle comunità rurali del Distretto. Beneficiari del progetto sono circa 17.000 persone riconducibili a coltivatori, allevatori, abitanti dei territori rurali, operatori sanitari e leader comunitari. In particolare si rivolge ai produttori agrozootecnici locali (agricoltori, allevatori e imprenditori) per promuovere attraverso attività di aggiornamento lavorativo, seminari brevi tecnici e accesso al credito, una migliorata produzione agricola e zootecnica, un potenziamento degli scambi commerciali nel Distretto, un accresciuto reddito familiare e la creazione di nuove imprese produttive sul territorio. A ciò si sommano attività di appoggio ai referenti socio-sanitari e tradizionali operanti nella aree rurali. Il progetto vede la presenza di volontari italiani e operatori locali impegnati in un costante lavoro di squadra.

Formazione agro zootecnica  

progetto_scaip

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you