Issuu on Google+

fnac milano

Gli

incontri

zucchero vinicio capossela raphael gualazzi folco terzani novembre 2011

1


LA FNAC È SEMPRE APERTA. ANCHE LA DOMENICA

Gli

incontri

alla fnac di milano

Via Torino ang. Via della Palla % 02.869541 Resp. Comunicazione: Annalisa Bozzano novembre giovedì

3 ore 18.00 Tito Faraci

domenica

6 ore 11.00 le storie di pietro pignatelli

domenica

6 ore 16.00 99 posse

lunedì

7 ore 18.00 101 perché sulla storia di milano

martedì

8 ore 14.30 Zucchero

martedì

8 ore 18.00 Lucio Dalla

mercoledì giovedì

9 ore 18.00 Don McCullin 10 ore 18.00 Makkox

Venerdì

11 ore 18.00 Maurizio De Giovanni

Sabato

12 ore 18.00 gene gnocchi

domenica

13 ore 11.00 Stefano Bordiglioni

lunedì

14 ore 18.00 Rezophonic

martedì

15 ore 18.00 alessandra spisni

mercoledì

16 ore 18.00 folco terzani

giovedì

17 ore 18.00 pierluigi panza

venerdì

18 ore 18.00 fedeli a san siro

Sabato

19 ore 17.00 Marco Confortola

domenica

20 ore 11.00 la bella addormentata nel bosco

domenica

20 ore 17.00 licia troisi

lunedì

21 ore 18.00 Hermann Simon

martedì

22 ore 18.00 Stadio

mercoledì

23 ore 18.00 gianni berengo gardin

venerdì

25 ore 18.00 asinara revolution

domenica

27 ore 11.00 moffola e ciaspola

lunedì

28 ore 18.00 the new rockstar philosophy

martedì

29 ore 18.00 Antonello Venditti

mercoledì

30 ore 18.00 i soliti idioti

dicembre giovedì

1 ore 18.00 vinicio capossela

venerdì

2 ore 18.00 apriamo gli occhi

sabato

3 ore 15.00 premiazione maratona fotografica

sabato

3 ore 18.00 raphael gualazzi

domenica

4 ore 18.00 gisella cozzo

lunedì

5 ore 18.00 paola marella

Foto di Cristiano Godano: © Nicola Garzetti

ingresso libero e gratuito

Vuoi essere informato sugli eventi, le mostre fotografiche e le offerte della Fnac? Iscriviti alla newsletter Fnac collegandoti al sito www.fnac.it!


martedì 1 e mercoledì 2 novembre | ore 18.00

ANTEPRIMA SIGUR RÓS In uscita l’8 novembre, Inni è la testimonianza live definitiva dei Sigur Rós. Un doppio album dal vivo e un film di 75’, tratto dai due concerti tenuti all’Alexandra Palace di Londra alla fine del tour mondiale del 2008. Martedì 1 e mercoledì 2 novembre alle 18.00, proiezione straordinaria del film al Forum Fnac. Diretto da Vincent Morisset, Inni è stato presentato all’ultima Mostra del Cinema di Venezia. E’ il secondo film live dei Sigur Rós e fa seguito all’acclamato Heima, documentario sul tour del 2007. Mentre Heima poneva la band nel contesto della sua patria, l’Islanda, mettendo la musica in una prospettiva geografica, sociale e storica, Inni si concentra esclusivamente sulle performance della band, ponendosi in rigido contrasto con la ricchezza caleidoscopica di Heima: dove quello era lussureggiante e colorato, Inni vive di una rigorosa suggestione monocromatica. Un bianco e nero ipnotico lega una sequenza di immagini granulose, potentemente cinematografiche. La musica si fa cinema in questo film-documentario d’autore, imperdibile per tutti i fan.

Torneo Fnac

Partecipa alle sfide organizzate dal reparto Gaming della Fnac! Sabato 5 novembre | Fifa 12 su PS3 ore 14.00 Sabato 19 novembre | Call of duty MW3 su PS3 ore 14.00 Sabato 10 dicembre | Forza Motorsport 4 su XBOX ore 14.00 Le iscrizioni al torneo sono aperte fino al giorno stesso dell’evento, fino a esaurimento posti. Costo iscrizione: 3€ Per i soci Fnac: gratuita Per i gamers minorenni sarà necessaria l’autorizzazione firmata dei genitori per l’iscrizione e per la partecipazione al torneo.


Gli

incontri per i piccoli

domenica

6

novembre | ore 11.00

Le storie di Pietro Pignatelli

Troppe volte ci siamo sentiti dire “Quante storie!” per un capriccio di troppo o perché non volevamo finire quello che c’era nel piatto. Ma stavolta sono storie diverse: storie per sorridere e per pensare. Storie per scoprire la natura, per vincere le paure, per imparare a stare bene con gli altri. Piero Pignatelli lascia i panni di Capitan Uncino (Musical Peter Pan in scena al Teatro Smeraldo dal 18/10 al 06/11), e viene a raccontare le sue storie a tutti i bambini che vorranno sentirle!

Per bambini dai 4 anni

domenica

13

novembre | ore 11.00

Stefano Bordiglioni

. Unisci canzoni buffe e scatenate con rime tutte da ridere. Aggiungi una manciata d’immaginazione dei bambini. Shakera tutto con l’inesauribile fantasia di Stefano Bordiglioni e otterrai incredibili personaggi e storie senza uguali. Per imparare la ricetta segreta abbiamo chiamato Stefano Bordiglioni in persona, accompagnato dalla sua inseparabile chitarra. 4

Per bambini dai 4 anni


domenica

20

novembre | ore 11.00

La bella addormentata nel bosco

A un Re e una Regina che per lungo tempo erano stati senza figli, nacque una bambina. Per la gran gioia fecero una festa magnifica. Ma nel pieno della gioia, una vecchia fata le lanciò una malaugurante profezia.. Per la collana Una Fiaba in tasca (Edizioni EL) una favola senza tempo che vi condurrà tra castelli, principi e la magia delle fate!

Per bambini dai 4 anni domenica

27

novembre | ore 11.00

Moffola E Ciaspola

Siete pronti per il Natale? Oggi facciamo amicizia con Moffola e Ciaspola, attraverso il racconto di Elena Magni, autrice del libro Moffola e Ciaspola due renne pigrone (Il Gioco di Leggere). La slitta di Babbo Natale è carica di doni e le renne volanti sono pronte. Tranne le due più piccole, Moffola e Ciaspola, che sono stanche! Ma quando sapranno che a Betlemme il bue e l’asinello hanno il raffreddore, voleranno a scaldare Gesù Bambino!

Per bambini dai 4 anni domenica

4

dicembre | ore 11.00

Gisella Cozzo & Xmas Friends 4 Haiti

Jingle bells, jingle bells, jingle all the way. O, what fun it is to ride in a onehorse open sleigh. Per un bel saluto prima delle vacanze di Natale, abbiamo invitato Gisella Cozzo a cantare alcune gemme natalizie tratte da Xmas Friends 4 Haiti. I proventi di Xmas Friends 4 Haiti andranno alla Fondazione Francesca Rava, che li utilizzerà per il reparto di maternità e neonatologia dell’Ospedale Pedriatrico N.P.H. Saint Damien di Haiti.

Per bambini dai 4 anni

Partecipa agli incontr a ogni incontro guadagi pener i piccoli: sulla tua tesserina e co rai un timbro n 12 timbri una sopresa. Barbara 5


Giovedì 3 novembre | ore 18.00

Tito Faraci

Da uno dei più apprezzati sceneggiatori italiani di fumetti arriva Oltre la soglia (Piemme) un romanzo un po’ Dylan Dog e un po’ Stephen King, che racconta un mondo allo sbando, dove l’ultima speranza è in mano ai ragazzi. Tito Faraci ne parla con Sandrone Dazieri. In un futuro non troppo lontano, un terribile virus colpisce l’umanità e tutti gli adulti diventano velocemente “adulterati”, votati alla violenza e alle emozioni più animalesche. Tra topi grossi come cani, mannaie e denti sanguinolenti, i giovani Jaco e Anna dovranno trovare il modo per sopravvivere in un mondo ormai terribilmente mutato, dove il terrore più grande è quello di svegliarsi e rendersi conto di essere diventati adulti. Domenica 6 novembre | ore 16.00

99 POSSE

Un grande ritorno: a dieci anni dal loro ultimo disco, esce Cattivi Guagliuni, il nuovo album dei 99 Posse. Sono stati anni complicati, per il mondo intero e naturalmente pure per la band napoletana, dichiarata ufficialmente sciolta nel 2005 e riformatasi nel 2009, anche sull’onda del successo del tour di reunion per il ventennale. La loro è una voce unica in Italia, lucida, radicale e underground, nata nella culla del primo rap italiano ma che oggi spicca per la singolarità del punto di vista. Il loro linguaggio suona persino più affilato e diretto di prima, certamente più maturo. Le tematiche restano le stesse - l’ingiustizia, la repressione la libertà. Temi forse persino più attuali oggi di allora e certamente più urgenti. Cattivi Guagliuni segna la ripartenza del progetto dei 99 Posse.


Lunedì 7 novembre | ore 18.00

101 PERCHÉ SULLA STORIA Di MILANO CHE NON PUOI NON SAPERE Perché il tempio della lirica si chiama Teatro alla Scala? Perché su tutti i grattacieli di Milano c’è una riproduzione della Madonnina? Marco dell’Acqua e Giuliano Pavone svelano i segreti più nascosti della città meneghina in 101 perché sulla storia di Milano che non puoi non sapere (Newton Compton). Dalla Scrofa Lanuta al Ponte delle Sirenette, da Sant’Agostino agli eventi delle Cinque giornate, da Leonardo da Vinci alla moda di Armani e Versace, dal futurismo all’amaro Ramazzotti, 101 domande e risposte sulla storia e l’identità di Milano: 101 segreti per conoscere e amare questa città unica, che molti pensano di conoscere ma che pochi conoscono davvero. Martedì 8 novembre | ore 14.30

Zucchero

È una star mondiale. Ha scritto canzoni cantate in tutto il mondo, interpretandole con Miles Davis, i Queen, Eric Clapton, Joe Cocker, Sting, Jeff Beck, Luciano Pavarotti, B.B. King. Ha venduto più di cinquanta milioni di dischi. Ora racconta in un libro la sua vita straordinaria, in bilico tra il ritmo arcaico della campagna e quello martellante del blues. Zucchero Fornaciari firma le copie del suo libro Il suono della domenica (Mondadori). Figlio di un “voltaformaggio” e di una casalinga, Adelmo Fornaciari cresce a Roncocesi, tra i campi, vicino a Reggio Emilia. Un mondo piccolo, stretto tra la cooperativa comunista e la parrocchia di don Tajadela, popolato di personaggi memorabili come la nonna Diamante, il nonno Cannella, lo zio Guerra (maoista, che mangia solo riso), la Vittorina che si piega per gonfiare la ruota della bicicletta e gli mostra le mutande, spalancandogli la porta dell’erotismo e delle fantasie. Siamo a metà degli anni Cinquanta, in quel gran pezzo dell’Emilia, terra di comunisti e di motori, di cucina grassa e di cantanti. Adelmo è un bambino destinato ad andare lontano, ma nella sua corsa lungo le strade del mondo non smetterà mai di inseguire le sue radici. Zucchero racconta la sua vita in un romanzo sorprendente. La signing session durerà un’ora. Ingresso libero fino a esaurimento dei posti.


Martedì 8 novembre | ore 18.00

Lucio Dalla

Protagonista indiscusso della musica italiana, Lucio Dalla è capace di sviluppare un universo poetico che spazia dalla canzone politica a struggenti ballate notturne. Il giorno dell’uscita del suo nuovo best, Questo è amore, Lucio Dalla è al Forum Fnac per un imperdibile dialogo con Marco Travaglio. Questo è amore si presenta da subito come una collection d’eccezione, contenente tutti i brani d’amore scritti da Lucio Dalla fra il 1971 e il 2009, cover inattese come La leggenda di Radamès del Quartetto Cetra e autentiche sorprese, come Meri Luis in duetto con Marco Mengoni. “Ho riscoperto brani minori, tra virgolette, ed è stata una sorpresa anche per me. Certe cose sentite oggi, oggi e non ieri, mi sembrano più importanti di brani che hanno avuto molto più successo. E riproporre queste cose meno sentite ha un senso in un momento in cui le cose che si sentono sono tutte uguali. Fare una canzone oggi è molto diverso da come era anni fa. Oggi le canzoni le fa la moda. Ci sono cose in questa raccolta che sono più nuove oggi di quando sono state pubblicate, il pezzo con Mengoni ne è un esempio”. Lucio Dalla

Mercoledì 9 novembre | ore 18.00

The Wall

Inaugurazione della mostra fotografica di Don McCullin. Venti scatti, rimasti inediti fino a oggi, della costruzione del Muro di Berlino. Tra il 12 e il 13 agosto 1961 iniziò a Berlino la costruzione del Muro che, fino al 9 novembre 1989, ha diviso la Germania, cambiando la storia dell’Europa e del mondo. Don McCullin, fotografo inglese divenuto celebre per i suoi reportage di guerra, allora venticinquenne e agli inizi della sua carriera, si trovava a Berlino perché convinto che si stesse per scrivere l’ennesima triste pagina nella storia dell’umanità, e che fosse necessario documentarla. Questi scatti, rimasti inediti fino a oggi, costituiscono un documento unico di uno degli eventi più importanti del XX secolo. Intervengono Alberto Giuliani direttore di LUZphoto, Sophia Quint Media Relations Manager di VisitBerlin, Rijkert Kettelhake direttore dell`Ente Germanico per il Turismo.


Giovedì 10 novembre | ore 18.00

Makkox

Con le sue graffianti vignette propone quotidianamente amare riflessioni sull’attualità: incontriamo Marco Dambrosio, in arte Makkox, in occasione dell’uscita del volume Post Coitum. Satire di un grande impero (Bao Publishing), che raccoglie tutti i suoi lavori pubblicati sul quotidiano online di Luca Sofri Il Post. Post Coitum parte dalla celebre cucina Tulliani per raccontare un anno di travagliate vicende politiche del nostro paese, fino ad arrivare al cuore che gronda sangue del Presidente del Consiglio. Le satire di un tardo impero raccontate in vignette che hanno portato Makkox a vincere il Premio Internazionale della Satira politica di Forte dei Marmi 2011 e a collaborare alla rinascita de Il Male di Vauro e Vincino.

Venerdì 11 novembre | ore 18.00

Maurizio De Giovanni

Per mano mia (Einaudi) è il romanzo che inaugura il nuovo ciclo del commissario Ricciardi. Maurizio De Giovanni torna con una nuova indagine e, dopo il ciclo delle stagioni, apre il ciclo delle festività. In attesa del Natale, in una Napoli dove si gela di freddo e si muore di fame, familiare e sconosciuta, Ricciardi deve capire le ragioni e le menzogne di un’intera città. Una città che si stende davanti a lui «come un immenso Presepe». Dove bisogna parlare la lingua dei morti per scoprire ricchezza e miseria della vita. eINAudI

de GIOVANNI

STILE LIBERO BIG

«E invece eccomi qui, rifletté. Di nuovo sulla breccia, come se nulla fosse accaduto. Come se non fossi morto un altro po’, come ogni volta che scopro quanto nera può essere un’anima. Come se fossi ancora vivo». Il romanzo che inaugura il nuovo ciclo del commissario Ricciardi. In attesa del Natale, in una Napoli dove si gela di freddo e si muore di fame, familiare e sconosciuta, Ricciardi deve capire le ragioni e le menzogne di un’intera città. Una città che si stende davanti a lui «come un immenso Presepe». Dove bisogna parlare la lingua dei morti per scoprire ricchezza e miseria della vita.

18,00

9 788806 203429

STILE LIBERO BIG

MAurIzIO de GIOVANNI Per MANO MIA IL NATALE DEL COMMISSARIO RICCIARDI

eINAudI

ISBN 978-88-06-20342-9

T

PER MANO MIA

MAurIzIO de GIOVANNI (Napoli 1958) ha pubblicato con crescente fortuna da Fandango Libri il primo ciclo del commissario Ricciardi, ambientato nella Napoli del fascismo e composto da Il senso del dolore. L’inverno del commissario Ricciardi (2007), La condanna del sangue. La primavera del commissario Ricciardi (2008), Il posto di ognuno. L’estate del commissario Ricciardi (2009), Il giorno dei morti. L’autunno del commissario Ricciardi (2010). La serie è tradotta con successo dalla Suhrkamp in Germania, da Payot & Rivages in Francia, da Lumen e La Campana in Spagna. Con questo nuovo romanzo, dopo il ciclo delle stagioni di Ricciardi, inizia il ciclo delle festività, sempre ambientato a Napoli.

eINAudI

Sabato 12 novembre | ore 18.00

Gene Gnocchi

Dopo il successo di Un mondo senza un filo di grasso, Gene Gnocchi, volto ironico e graffiante della tv, torna in libreria con L’invenzione del balcone (Bompiani) Il libro narra la storia di Camillo Valbusa, un venditore di siero antivipera che fa dimostrazioni con una vipera asprix di nome Carlotta e un nipote di nome Mirko, sei anni, che si fa morsicare dall’animale e inoculare il siero. Valbusa si accorge da tanti episodi che il mondo è finito e, in forma di diario, che annota scrupolosamente questi fatti, racconta la storia di questa fine. Ma chi è Camillo Valbusa? E dove racconta questi accadimenti? Gene Gnocchi

Natale 1931. M alla prima di N l’immagine di o dal regime fasc e disperazione la spiaggia di M i cadaveri di un Emanuele Garo La donna è sta di lama, quasi è stato trafitto Colpi inferti co potrebbero ess si è salvata pe di san Giusepp giace infranta a Ricciardi, che h e sentire i mor ultime frasi de granché. Il com e sempre piú i per le strade d In compagnia d di ombre, briga che in questo ruolo di compri solitudine da u rivalità tra due non si potrebb immiseriti e gli della Milizia fa piú doppia e in e Maione in sp Fino allo sciogl sequenza ricol E sangue.

Progetto grafico di R In copertina: Foto ©


Lunedì 14 novembre | ore 18.00

Rezophonic

120 pozzi, 12 cisterne e 3 scuole, decine di migliaia di persone dissetate. Dopo il successo del primo disco, Rezophonic torna con Nell’acqua, un disco realizzato da un gruppo di artisti, sempre più ampio, capitanati da Mario Riso. I proventi del disco saranno interamente devoluti a favore di Amref per la realizzazione dei progetti idrici in Kenia. Rezophonic propone diversi duetti inediti, Caparezza insieme a Giuliano Sangiorgi (Negramaro) e Cristina Scabbia (Lacuna Coil) nella title track Nell’acqua. Enrico Ruggeri si confronta con il rocker Pino Scotto in Predatori della notte e con il capitano dell’Inter, Javier Zanetti, in Ci vuole un fiore. Bunna, storica voce reggae degli Africa Unite, si accosta alla storia del rap italiano, Tormento, nel brano Evoluzione. Martedì 15 novembre | ore 18.00

ALESSANDRA SPISNI

È la cuoca più amata d’Italia. Incontriamo Alessandra Spisni in occasione dell’uscita del suo libro La maestra di cucina (Dalai Editore). Alessandra Spisni è molto più di una cuoca televisiva. Chef dall’età di 25 anni, ha dedicato tutta la sua vita alla cucina ed è titolare de La Vecchia Scuola Bolognese, l’unica scuola esistente di sfoglia e pasta fresca. La incontriamo per scoprire i segreti delle sue ricette, presentate con semplicità, con gli ingredienti giusti e tempi di preparazione più che ragionevoli, adatti a chi in cucina non ci passa la giornata, ma in tavola ama il cibo buono e sano. mercoledì 16 novembre | ore 18.00

folco terzani

Dall’Italia all’India, dagli anni Settanta a oggi, il viaggio di un uomo, la traiettoria di un’anima. A piedi nudi sulla terra (Mondadori) è un romanzo di avventura e un viaggio spirituale, firmato da Folco Terzani. È nato a New York e cresciuto tra Singapore, Hong Kong, Pechino, Tokio, Bangkok e Nuova Delhi, seguendo gli spostamenti del padre attraverso tutto il continente asiatico. A Pechino ha frequentato le scuole pubbliche, si è laureato in Lettere a Cambridge e in Cinema a New York. Ha vissuto per un anno nella casa dei morenti di Madre Teresa di Calcutta. Oggi, a 42 anni molto intensamente vissuti, è scrittore e autore di documentari. E continua a girare il mondo. Incontriamo Folco Terzani in occasione dell’uscita del suo libro A piedi nudi sulla terra, la storia di una vita di errori e di equivoci, di ostinazioni e rinascita, dagli anni del mondo senza frontiere e senza passaporti degli anni Settanta, alle nazioni chiuse e blindate dei nostri giorni.

10


Giovedì 17 novembre | ore 18.00

Pierluigi Panza

Dall’autore finalista al Premio Campiello 2009, un romanzo generazionale che parla di oggi e di noi. Incontriamo Pierluigi Panza, autore di Nati sotto la luna (Bompiani). Interviene Stefano Zecchi. Non sono sempre gli uomini a vincere. Un ragazzo va in vacanza a Cuba con gli amici. Si innamora. Sposa una ragazza e hanno un figlio, che nasce malato. Un giorno lei scappa misteriosamente di casa. Lui la cerca disperato. Poi capisce... E la realtà diventa tragedia. Ma cosa è successo veramente? Da questa storia vera, Pierluigi Panza racconta con spietata ironia la crisi dell’Europa e di una società avida e ipocrita. E lo fa attraverso la storia di quattro amici nati nell’anno della conquista della Luna. venerdì 18 novembre | ore 18.00

FEDELI A SAN SIRO

Un interista e un milanista a confronto raccontano la storia sociale della grande Milano degli anni ’60 e ’70. Due vicini di casa si conoscono sulla rampa delle scale e diventano amici, ma rimangono per sempre divisi dalla differente fede calcistica. Dall’infanzia trascorsa nei quartieri periferici della Milano pre e post ’68, all’apoteosi del Mundial di Spagna vissuto insieme e capace di cementare la conoscenza ma anche di amplificare le differenze marcate dai colori sociali delle loro squadre del cuore, fino all’attualità che ha portato i due amici a essere solo apparentemente lontani. Tiziano Marelli e Claudio Sanfilippo, in Fedeli a San Siro (Mondadori), raccontano l’affresco di una città che ha smarrito con troppa rapidità quei fondali che l’hanno resa umana, grande e affascinante. Sabato 19 novembre | ore 17.00

Marco Confortola

Uno dei più grandi alpinisti del mondo affronta una delle quattordici montagne più alte della terra, dopo aver subito l’amputazione di tutte le dita dei piedi. Marco Confortola sfida di nuovo la montagna e si racconta in Ricominciare (Dalai Editore). K2, agosto 2008. Diciassette alpinisti di diverse nazionalità, a cinquemila metri di altezza, danno l’assalto alla vetta. Undici non fanno ritorno. La discesa dalla cima rappresenta una delle pagine più epiche dell’alpinismo himalayano: freddo, paura, rabbia, istinto, tecnica, stanchezza, tristezza, coraggio, dolore, determinazione, in tutto quel bianco c’è il senso di una vita, c’è ogni cosa. Marco Confortola è tra i sopravvissuti, ma subisce l’amputazione di tutte le dita dei piedi. Dopo due anni di attesa, tra delusioni e speranze, salite e discese, l’alpinista valtellinese ci riprova. Di fronte ai suoi occhi il Lhotse, 8516 metri.

11


Domenica 20 novembre | ore 17.00

Licia Troisi

I diritti dei suoi libri sono stati venduti in 18 Paesi e rappresentano solo in Italia un successo da quasi due milioni di copie. La regina del fantasy italiano torna con un nuovo mondo, una nuova guerriera, un nuovo inizio: incontriamo Licia Troisi in occasione dell’uscita di I regni di Nashira (Mondadori). Nashira è un mondo in cui l’aria è il bene più raro: solo gli immensi alberi che ricoprono l’impero di Talaria possono produrla e a trattenerla è un’arcana pietra, controllata da una casta di sacerdotesse, le Risonanti. Talitha è destinata a diventare una di loro, ma non sa ancora che le sacerdotesse proteggono un segreto: il mondo sta per essere distrutto, minacciato da un male che presto trasformerà ogni cosa in un incubo di fuoco. Esiste un luogo in cui fuggire o un’arma con cui combattere quando il pericolo è il cileo stesso?

Lunedì 21 novembre | ore 18.00

Hermann Simon

Hermann Simon è uno dei management guru del mondo. Danilo Zatta è Senior Director di Simon-Kucher & Partners, impresa leader a livello mondiale nella consulenza direzionale. In occasione del’uscita italiana di Hidden Champions, Aziende vincenti (Hoepli), i due autori sono al Forum Fnac. Le piccole e medie imprese (PMI) non sono mai al centro dell’attenzione quando si parla di strategie di gestione aziendale. Tuttavia alcune PMI hanno raggiunto il successo adottando regole fondamentali per emergere, per conquistare nicchie di mercato e per conservare la leadership. Partendo dall’esame dei fattori che caratterizzano il successo, Simon e Zatta passano all’analisi dei singoli elementi che fanno di una PMI un’impresa capace di primeggiare nel proprio segmento di mercato. Accanto a concetti teorici, una serie di casi aziendali italiani ed esteri insegnano come replicare al meglio le strategie di questi “campioni nascosti”.

12


Martedì 22 novembre | ore 18.00

Stadio

Al Forum Fnac arrivano gli Stadio, la band bolognese che proprio quest’anno festeggia il trentennale con il nuovo album Diamanti e caramelle. 30 anni e non sentirli: la band del pop-rock d’autore torna con un nuovo disco, anticipato da un singolo calcistico, Gaetano e Giacinto, dedicato a Scirea e Facchetti. 30 anni di carriera trascorsi cavalcando un linguaggio in continua evoluzione. La duttilità della scrittura musicale e l’immediatezza dei loro testi hanno prodotto un’infinità di belle canzoni, garantendo a Gaetano Curreri e soci un posto di tutto rilievo nel panorama musicale italiano: la freschezza che hanno conservato ha permesso agli Stadio di rinnovare il proprio pubblico attraversando varie generazioni, passando dalla generazione X a quella Y. Interviene Gianfelice Facchetti, autore di Se no che gente saremmo (Longanesi).

Mercoledì 23 novembre | ore 18.00

Fotografia Italiana Gianni Berengo Gardin

Fotografia Italiana è la prima collana di documentari in DVD dedicata ai grandi fotografi italiani. Oggi incontriamo Gianni Berengo Gardin. Un progetto prodotto da Giart-Visioni d’arte che, per la prima volta, mette al centro di un film i grandi autori della fotografia italiana, permettendo di approfondire la conoscenza di artisti straordinari come Gabriele Basilico, Mimmo Jodice, Ferdinando Scianna, Maurizio Galimberti, Franco Fontana e, al tempo stesso della fotografia. Gianni Berengo Gardin riparte dalla sua Venezia e rievoca i momenti vissuti e i suoi tanti reportage, come quelli sugli ospedali psichiatrici, il movimento del 1968, gli zingari. Sempre con profondo rispetto e mettendo sullo stesso piano l’occhio, il cuore e la mente, secondo l’insegnamento di Henri Cartier-Bresson. 13


Venerdì 25 novembre | ore 18.00

ASINARA REVOLUTION Le NUOVe FRONTIERe DELLA PROTESTA

Un giovane musicista sardo che vive in Inghilterra e un informatico che lavora a Madrid. Le loro vite di giovani talenti fuggiti all’estero incrociano la protesta di un gruppo di cassintegrati di Porto Torres: ne scaturisce un’esperienza straordinaria. Incontriamo Michele Azzu e Marco Nurra, autori di Asinara Revolution (Bompiani). Per sostenere la protesta dei cassintegrati della Vinyls di Porto Torres, Azzu e Nurra creano il gruppo Facebook L’isola dei cassaintegrati, intuendo la possibilità di dare vita per la prima volta a un reality “reale”, che possa dar voce alla lotta dei lavoratori. Il successo riscosso in rete da vita a un blog, un luogo d’informazione e discussione su una generazione in lotta per il proprio futuro. Questo libro è il racconto, dalla viva voce dei protagonisti, del fenomeno che ha cambiato il modo di pensare la lotta per il lavoro, che ha saldato nella resistenza generazioni diverse, che ha fatto parlare il mondo intero.

lunedì 28 novembre | ore 18.00

The New Rockstar Philosophy

Nato dall’omonimo blog dei giovani canadesi Hoover & Voyno, The New Rockstar Philosophy (NDA Press) è la bibbia di chiunque voglia iniziare ad avere un progetto musicale: un vademecum indispensabile per chi lavora nella musica. A parlarcene ci sono Hoover & Voyno in persona. Come si è evoluto il mercato discografico negli ultimi anni? Quali possibilità hanno i musicisti di affermarsi in un mondo in cui le major arrancano, le etichette indipendenti rischiano di scomparire e i negozi di dischi chiudono? Partendo da queste domande e da una situazione di apparente crisi del mondo della musica, Hoover & Voyno spiegano come sia possibile rendere la musica un lavoro, oltre che una passione. L’edizione italiana è a cura di Tommaso Colliva e Claudia Galal, con un’introduzione di Manuel Agnelli.

14


Martedì 29 novembre | ore 18.00

Antonello venditti

Autore di brani indimenticabili, ha fatto la storia della canzone italiana ed è un autentico simbolo della scuola romana. Incontriamo Antonello Venditti in occasione dell’uscita del suo nuovo album di inediti, Unica. A quattro anni dalla pubblicazione di Dalla pelle al cuore, arriva Unica, il nuovo disco di inediti di Antonello Venditti, anticipato in radio dal singolo omonimo. Ancora una volta Venditti riesce a interpretare con una sensibilità unica sogni, realtà e sentimenti della gente. In questo disco, soprattutto delle donne. L’accesso alla signing session è riservato ai possessori del cd. Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili. Nel 2012 Antonello Venditti sarà protagonista di un lungo tour, che partirà da Roma l’8 marzo. In vendita esclusiva alla Fnac, il prezioso package Antonello Venditti Special Experience: in un’unica confezione l’album Unica, il biglietto per il concerto e molti contenuti e vantaggi esclusivi. Lo Special Package è in prenotazione alla Fnac da ottobre.

mercoledì 30 novembre | ore 18.00

i soliti idioti

Sull’onda della fortunatissima serie di MTV, arriva nelle sale cinematografiche il film I soliti Idioti. Incontriamo i due protagonisti Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio, che per l’occasione ci regalano un’imperdibile presentazione live della colonna sonora del film. Bambini che assumono droghe come fossero merendine, mafiosi disperati che finiscono dalla psicologo, figli irreprensibili e padri allo sbando... La serie più irriverente ed esilarante degli ultimi anni coglie in modo folgorante vizi e virtù dell’Italia contemporanea.

15


giovedì 1 dicembre | ore 18.00

vinicio capossela

È stato l’anno della balena. Con il suo ultimo album, Vinicio ci ha condotti sul suo Pequod attraverso canti di sirene e pagine di letteratura marina, luoghi letterari e luoghi dell’anima, architetture musicali, spettri, uragani, naufragi, passioni insondabili. Un disco e un anno straordinari, da celebrare. Incontriamo Vinicio Capossela in occasione dell’uscita della special edition di Marinai, profeti e balene. L’album premiato dai critici italiani con la Targa Tenco come miglior disco del 2011 viene proposto in un’edizione speciale, arricchita dal documentario di Jacopo Leone The Belly of the Whale - intimo viaggio all’interno della lavorazione del progetto Marinai, profeti e balene –, un estratto del concerto tenuto il 31/7/11 all’Auditorium Parco della Musica di Roma, bonus tracks, inediti e rarità. È l’occasione per incontrare Vinicio e farci guidare da lui attraverso un nuovo, imprevedibile viaggio per mare.

Venerdì 2 dicembre | ore 18.00

Apriamo gli occhi 2011 Dal buio alla luce

Premiazione dei vincitori e inaugurazione della mostra del concorso fotografico Apriamo gli occhi, organizzato da CBM Italia Onlus. Dal 2 al 18 dicembre al Café Fnac. CBM Italia Onlus è una Ong che ha l’obiettivo di sconfiggere le forme evitabili di cecità e di disabilità fisica e mentale nei Paesi in Via di Sviluppo. Su questo tema ha lanciato un concorso fotografico, all’interno del Premio Diritto alla vista, nato con l’obiettivo di celebrare la Giornata Mondiale della Vista, e rivolto a fotografi non professionisti o amatoriali e studenti di scuole di fotografia. In mostra al Café Fnac gli scatti vincitori, le immagini che illustrano nel modo più efficace la lotta alla cecità e alla disabilità visiva, secondo uno dei principali obiettivi di CBM Italia Onlus: un mondo dove tutti, senza distinzione di razza, sesso e religione, possano godere del diritto di vedere, per costruirsi così un futuro dignitoso.

16


Sabato 3 dicembre | ore 16.00

Sesta Maratona Fotografica Digitale: Premiazione e Inaugurazione Mostra

La sesta edizione della Maratona Fotografica Digitale Fnac, che si è tenuta il 2 ottobre, festeggia oggi il suo ultimo atto con la premiazione dei vincitori e l’inaugurazione della mostra realizzata con i migliori scatti scelti dalla Giuria. Passione italiana, What’s strange, Social patchwork: questi i temi che hanno impegnato i partecipanti alla Maratona Fotografica Digitale Fnac 2011. Originalità interpretativa, composizione, capacità comunicativa e attinenza al tema sono stati i criteri in base ai quali la giuria ha scelto le 30 foto esposte in mostra e gli scatti dei tre vincitori che verranno premiati durante la serata. Vota la tua foto preferita! Dal 19 novembre al 19 dicembre (ore 13.00) vota la tua foto preferita, tra le 240 foto selezionate dalle otto giurie locali, sulla pagina Facebook di Fnac Italia. Premio della giuria popolare un BlackBerry 9800.

Sabato 3 dicembre | ore 18.00

Raphael Gualazzi

Il 2011 è stato il suo anno e Sugar lo celebra pubblicando una special edition di Reality and Fantasy: è l’occasione per incontrare Raphael Gualazzi e ascoltarlo dal vivo. Una special edition che celebra un momento straordinario: un repack arricchito da cinque brani inediti e un dvd che racconta la magia di un anno in tour. Incontriamo il musicista dell’anno a pochi giorni dal concerto che Raphael terrà il 12 dicembre al Teatro degli Arcimboldi. Interviene il giornalista musicale Carlo Mandelli. lunedì 5 dicembre | ore 18.00

Paola Marella

La mediatrice più popolare degli ultimi tempi arriva in libreria con un vademecum indispensabile, Arredo casa disperatamente (Rizzoli). Paola Marella è la mediatrice immobiliare più famosa della televisione, consacrata dal successo dei suoi programmi su Real Time. Al folto pubblico che quotidianamente la segue tra case, progetti e ristrutturazioni, regala Arredo casa disperatamente (Rizzoli) un manuale illustrato per tutti: dall’acquisto alla ristrutturazione fino alla decorazione della casa.

17


MAKKOX

Satire di un tardo Impero

AMANI

The Roads of Friendship

Vignette di Makkox tratte da Post Coitum (Bao Publishing) Dal 7 al 27 novembre In mostra al Café Fnac Le sue vignette vengono rimbalzate ogni giorno sui social network da fan entusiasti, generando un fenomeno paragonabile al successo di Spinoza.it. Oggi approda sui muri del Café Fnac una selezione di tavole che raccontano un anno di politica italiana. Fiele, ironia, amarezza e genio firmati Makkox. Giovedì 10 novembre ore 18.00 Incontro con Makkox e Luca Sofri.

Fotografie di Silvia Lelli tratte dal calendario di Amani 2012 Dal 19 dicembre all’8 gennaio In mostra al Café Fnac

© Silvia Lelli

Silvia Lelli ha realizzato queste immagini seguendo le esibizioni a Ravenna e Piacenza del Koinonia Children Team, gruppo di danzatori, musicisti e acrobati provenienti dalle case di accoglienza per ex bambini di strada che Amani sostiene in Kenya e Zambia. Le foto sono state scattate nell’ambito de Le Vie dell’Amicizia 2011, progetto di solidarietà promosso tra gli altri dal Ravenna Festival e dal maestro Riccardo Muti.

18


Le Gallerie Fnac

The Wall Fotografie di Don McCullin INAUGURAZIONE

Mercoledì 9 novembre | ore 18.00 A 50 anni dalla costruzione del Muro di Berlino, 20 scatti inediti del celebre fotografo Don McCullin ricordano l’evento che cambiò la storia. Tra il 12 e il 13 agosto 1961 iniziò a Berlino la costruzione del Muro che, fino al 9 novembre 1989, ha diviso la Germania, cambiando la storia dell’Europa e del mondo. Don McCullin, fotografo inglese divenuto celebre per i suoi reportage di guerra, allora venticinquenne e agli inizi della sua carriera, si trovava a Berlino perché convinto che si stesse per scrivere l’ennesima triste pagina nella storia dell’umanità, e che fosse necessario documentarla. Non era dello stesso parere il The Observer, giornale anglosassone con il quale il giovane Don McCullin collaborava. Anche se ostacolato da tutti, McCullin si fida del proprio istinto e con questo lavoro vince il suo primo premio giornalistico. Questi scatti, rimasti inediti fino a oggi, costituiscono un documento unico di uno degli eventi più importanti del XX secolo. Don McCullin, fotografo dell’agenzia Contact Press è rappresentato in Italia da LUZphoto. Mostra a cura di LUZphoto in mostra fino al 2 dicembre

19


Fnac molto più di un semplice negozio. Libri, CD, DVD e nuove tecnologie Alla Fnac la cultura si fonde alla tecnologia per farti scoprire sempre nuove passioni: CD, DVD, Blu-ray, Libri, Informatica, Videogiochi, TV, MP3, Telefonia, Sistemi Audio-Video, Fotografia.

Carta Soci Fnac Dal 19 maggio scopri tutti i nuovi vantaggi e privilegi esclusivi che Fnac ai Soci Fnac. Rivolgiti allo Spazio Soci per sottoscrivere subito la tua Carta Soci.

Gli

incontri

Incontri con artisti e mostre di fotografia Ogni giorno al Forum Fnac puoi incontrare musicisti, scrittori, fotografi e artisti. Inoltre, alle Gallerie Fotografiche Fnac ogni mese una mostra da scoprire.

Biglietteria Fnac La nostra offerta è più ampia che mai: concerti, lirica, teatro, mostre, danza, cabaret, sport, musical, festival e molto altro ancora.

Servizi La Fnac ti offre di più: il Servizio di Sostituzione Fnac e l’estensione di garanzia sui prodotti tecnologici, il servizio di consegna a domicilio, la clinica informatica, lo sviluppo e stampa foto, l’Internet Point e lo Fnac Café dove concederti una pausa di relax.

Parcheggio gratuito 2 ore per i Soci Fnac Garage San Remo Via Zecca Vecchia 3 A fronte di un acquisto minimo di 20€.

Fnac Milano

Via Torino ang. Via della Palla Info: 02 869541 Lun - Sab dalle 9.30 alle 20. Dom dalle 10 alle 20 Resp. Comunicazione: Annalisa Bozzano

A Natale la Fnac prolunga gli orari di apertura. Per informazioni visita www.fnac.it oppure rivolgiti al Punto Informazioni della tua Fnac.

20


Gli Incontri alla Fnac di Milano | Novembre 2011