Page 1

RenĂŠ Vuilleumier

La famiglia


Proprietà letteraria riservata: © 2017 by Himmel associazione

Imprimatur Rev.mo Padre Emanuele Bargellini. Priore Generale. Eremo dei Camaldoli Pentecoste 22 V ‘88

Quest’opera è distribuita nel web con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia Per leggere una copia della licenza visita il sito web http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/it/


1a Parte LA BASE DELLA SOCIETÀ Una prospettiva La società moderna è malata perché è malata la fa- miglia fino alla radice. Difatti, come la società è basata sulla famiglia, la famiglia è basata sul matrimonio, il matrimonio sull’amore, il vero amore sul rispetto o purezza, e questa sul sacrificio. Sono diversi aspetti da esaminare in altrettanti capitoli per convincerci che senza sacrificio è impossibile il mutuo rispetto, e senza rispetto l’amore vero: come senza un amore fedele risulta impossibile un matrimonio che frutti una famiglia cristiana e con essa una società sana. « Principiis obsta »! Andiamo alla radice del male per risanare la famiglia e con essa salvare la società moderna. È il vero rimedio!

Per richiedere copie cartacee: cell.: 320.56.12.481 | email: info@profeti.net


CAPITOLO I LA FAMIGLIA CRISTIANA La famiglia è la società umana più naturale e fondamentale. Tre parole da chiarire.

Società La società è una comunità stabile di persone libere, regolata da leggi sotto una autorità comune e in vista di uno scopo comune. Il fine è il principio unificatore della società. Il mezzo per raggiungere il fine è l’autorità, anima della società che altrimenti è un occasionale gruppo di persone. Come persona morale, la famiglia ha un capo, un’anima e un cuore. Il capo è il babbo che comanda con la sua autorità. L’anima è la mamma che innalza la famiglia con la sua pietà. Il cuore è il bambino che riscalda la casa col suo affetto e rallegra la famiglia col suo sorriso.

Naturale La famiglia è una società fondata da Dio stesso. «La famiglia non dipende dal capriccio dell’uomo, ma da Dio stesso, suo autore» e modello (Gaudium et Spes, 48). Dio è felicità perché famiglia, e famiglia perché Trinità: Padre, Figlio e Spirito Santo. Per fare una famiglia occorrono tre cose: una ricchezza, una bellezza e una tenerezza. In Dio, la ricchezza è il Padre, pienezza dell’Essere, fonte di ogni essere e vita, dentro e fuori della Trinità. La

Per richiedere copie cartacee: cell.: 320.56.12.481 | email: info@profeti.net


bellezza è il Figlio, il Verbo o Pensiero. Perché Spirito, Dio pensa e pensa a Se stesso. Per pensarsi, il Padre forma di Sé un concetto perfetto e persona come Lui. È la Seconda Persona divina, chiamata Figlio, in quanto generato, o Verbo in quanto perfetto riflesso del Padre. La tenerezza, l’Amore, è lo Spirito Santo, frutto della mutua contemplazione tra Padre e Figlio. Amore perfetto e persona come loro. È la Terza Persona, perfezione delle perfezioni divine, poiché la perfezione dello spirito è il pensiero, ma perfezione del pensiero è l’amore. «Guai alla scienza che non si converte in amore»! (Bossuet). La Famiglia Trinitaria si rispecchia nella famiglia umana, sua immagine. Dio disse: «Facciamo l’uomo a nostra immagine» (Gen 2, 26). La famiglia felice esige una certa ricchezza, bellezza e tenerezza. Ricchezza più che materiale: ricchezza naturale di un sangue puro, dotato, che meriti di essere trasmesso per procreare una razza sana. Ricchezza impersonata nel babbo. Bellezza più che corporale, bellezza morale di un’anima di fede, di sacrificio e di preghiera per innalzare e santificare la famiglia. Bellezza spirituale impersonata nella mamma. Tenerezza, fiore di un’amicizia profonda, fedele fino alla morte, fin’oltre la morte. Tenerezza incarnata nel bambino, sorriso di Dio per ringraziare e premiare i genitori.

e - Fondamentale Il cristiano è una persona composta di una triplice vita: vita materiale del corpo, coronata dalla vita spirituale dell’anima, sublimata dalla vita soprannaturale della grazia santificante. Per richiedere copie cartacee: cell.: 320.56.12.481 | email: info@profeti.net


Ogni vita va trasmessa e sviluppata in una società specifica: – la vita corporale nella società domestica della famiglia, – la vita spirituale nella società politica della Patria, – la vita soprannaturale nella società mistica della Chiesa. Nella persona la vita corporale è la più fondamentale; così nell’Umanità, la famiglia è la società più fondamentale e, sotto un aspetto, la più importante, perché, se crolla il tetto, rimane il resto, ma se crolla la base, crolla tutto quanto e non rimane più nulla. Se crolla la famiglia nell’egoismo e nel vizio, crolla la società civile ed ecclesiastica dalla base, comincia, direi, la fine dell’Umanità. La famiglia cristiana è dunque il cantiere umile e sublime che forma figli di Dio con la generazione naturale e con la rigenerazione soprannaturale. In questo cantiere Dio e l’uomo lavorano insieme, è una collaborazione. Collaborazione personale nella procreazione umana, collaborazione sociale nell’educazione cristiana.

Per richiedere copie cartacee: cell.: 320.56.12.481 | email: info@profeti.net


FINE ANTEPRIMA WEB

Per richiesta copie cartacee:

cell. 320.56.12.481 | email: info@profeti.net

Autore: RenĂŠ Vuilleumier Titolo: La Famiglia Formano: 17x12 Pagine: 85

Profile for Himmel Associazione per la nuova evangelizzazione

La famiglia  

La società moderna è malata perché è malata la fa­miglia fino alla radice. Difatti, come la società è basata sulla famiglia, la famiglia è b...

La famiglia  

La società moderna è malata perché è malata la fa­miglia fino alla radice. Difatti, come la società è basata sulla famiglia, la famiglia è b...

Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded