Page 1

Salve a tutti ragazzi questo è la prima edizione della mia raccolta di magazine su " INAZUMA ELEVEN " di preciso sulle news sui personaggi dell' Anime. Oggi parleremo del grande Mark Evans , Capitano della Raimon Junior High e della Inazuma Japan. Mark Evans, nome originale Mamoru Endo , portiere e capitano numero 1; libero numero 15: L'entusiasta capitano della Raimon. Non si arrende mai. Preferisce dedicarsi sempre agli altri piuttosto che a se stesso e la sua personalità stimola gli altri a dare sempre il massimo anche se ogni speranza è perduta, infatti è grazie a questa speciale "abilità" di Mark che la Raimon ha vinto la maggior parte delle partite. Mostra una grande ammirazione verso David Evans, suo nonno, anche lui portiere, ma sua madre non vorrebbe che giocasse a calcio a causa dell'incidente del nonno David, avvenuto in circostanze misteriose quando la Inazuma Eleven si recava allo stadio per giocare la finale del Football Frontier contro la Royal Academy. Come suo nonno, Mark utilizza un metodo di allenamento speciale un po' particolare: egli ha legato un vecchio pneumatico a un albero, lo lancia e cerca di bloccarlo, e il più delle volte ci riesce. Ha giocato anche come libero con il numero 15 per lasciare spazio a Darren. Ha la bellezza di quattro ragazze che simpatizzano per lui (Nelly Raimon, Silvia Woods, Camelia Travis e Victoria Vanguard). Nella serie Inazuma Eleven GO, 10-15 anni dopo il Football Frontier International, sarà l'allenatore della Raimon e si sposerà con Nelly Raimon nell'anime e nella versione Shine del videogioco, con Camelia Travis nella versione Dark. Nel film Inazuma Eleven GO - Il film: Il legame definitivo Gryphon gioca da portiere con la Raimon per poco tempo, indossando la maglia numero 21. Nella serie Inazuma Eleven GO 2: Chrono Stone compare nel passato e gioca come portiere dei Tenmas, e viene imprigionato in una Chrono Stone viola da Beta; in seguito allena la Chrono Storm. Inoltre, nel gioco Inazuma Eleven GO 2: Chrono Stone e nel film Gekijoban Inazuma Eleven GO vs Danball Senki W, gioca nella Inazuma Legend Japan. Gli unici vestiti normali indossati da Mark sono stati lo smoking durante la festa organizzata da Edgar Partinus e, nella sigla di chiusura Maji bomber!!, una maglia color acqua marina con un fulmine giallo. In giapponese mamoru vuol dire " proteggere" è un riferimento al suo ruolo di portiere. Il nome europeo deriva probabilmente dall'omonimo ex bassista degli AC/DC. Inoltre, le iniziali del nome originale e di quello europeo sono le stesse (M per il nome, E per il cognome). Nella versione brasiliana dell'anime viene chiamato Satoru Endo. Usa le tecniche: Mano di Luce:


La prima tecnica micidiale imparata da Mark. Era stata sviluppata dal nonno di Mark, David Evans, che l'ha resa una tecnica leggendaria. Mark alza la mano destra, sopra la quale si materializza una grande mano lucente, ed a questo punto Mark blocca la palla. Durante la partita coi Dark Emperors Mark la evolve creando sia la Mano di Luce Evoluzione 1, che la Mano di Luce Potenza 2 .Durante la finale del campionato regionale viene creata una nuova versione della Mano di Luce, a cui non viene dato un nome, usando anche la mano sinistra per bloccare il pallone, del tutto simile alla Mano di Luce W, una tecnica che userà Arion nel gioco Inazuma Eleven GO 2: Chrono Stone e nel film Gekijoban Inazuma Eleven GO vs Danball Senki W e anche lo stesso Mark nel gioco Inazuma Eleven GO 2: Chrono Stone. Sia la Mano di Luce, sia il Pugno di Giustizia, lo Scudo di Energia e la Parata Suprema, quando arrivano allo stadio finale emettono un'aura arcobaleno. Difesa Tripla : Usata con Jack e Tod. Nel primo gioco è la tecnica di parata più forte di Mark. Nell'anime non viene mai detto il suo nome, ma compare per la prima volta nell'incontro contro la Kirkwood, quando Mark viene aiutato da Jack e Tod per bloccare il potente Triangolo Z dei fratelli Murdock, usata insieme alla Mano di Luce. Jack e Tod balzano dietro a Mark e lo aiutano a non essere spinto all'indietro dalla palla. Pugno di Fuoco : Una tecnica micidiale che consiste in un rapido pugno infuocato che serve a respingere un tiro diretto. Non è una tecnica molto potente e Mark la usa solo per bloccare i tiri semplici. Nella partita contro il Team D, Mark userà il Pugno di Fuoco Potenza 2 (Shin Nekketsu Punch, lett. "Vero Pugno del fervore"). Doppio Fulmine Inazuma: Tecnica d'attacco in combinazione con Axel. Mark ed Axel compiono una piroetta incrociandosi e calciano insieme il pallone, che viene avvolto da scariche elettriche gialle e acquista una notevole potenza e velocità. Con essa riescono a rompere l'imbattibilità del portiere Thomas Feldt, nel corso della partita contro la Brainwashing. Questa tecnica è stata progettata alla palestra speciale Inabikari. Raffica Esplosiva : Evoluzione del Pugno di Fuoco. È una rapida raffica di pugni infuocati quasi invisibili ad occhio nudo. Viene usata quando il Pugno di Fuoco si dimostra insufficiente, contro la Royal Academy. Doppio Trampolino Inazuma : È eseguita da Jack, Axel e Mark e permette alla Raimon di battere la Royal Academy nella finale del campionato regionale, sbriciolando la Super Barriera di Forza di Joe King. Jack salta, Mark e Axel lo usano come trampolino per arrivare ancora più in alto ed infine eseguono il Doppio


Fulmine Inazuma colpendo con potenza la palla che, avvolta da grandi scariche elettriche, va in porta. Ariete Inazuma : Potente tecnica eseguita da Axel, Jude e Mark. Jude alza il pallone avvolto dall'"ombra". Alla massima altezza il pallone " esplode" rilasciando energia. Jude tira al volo mentre Axel e Mark colpiscono la palla eseguendo una rovesciata. È considerata una delle tecniche più potenti della Raimon. Essa è in grado di rompere perfino la potentissima " Muraglia Infinita" della Farm e della Neo Japan, quando la evolve nell'Ariete Inazuma Livello 2 (Inazuma Break V2). Tri-Pegaso/Volo della Fenice: Tecniche micidiali combinate tra Erik, Bobby e Mark. Il Tri-Pegaso si evolve nel Volo della Fenice dopo che esso è stato vanificato dal difensore della Kirkwood, Malcom Night. I tre corrono alla massima velocità e devono incrociare le loro corse in un solo punto: in questo modo rilasciano una grande quantità di energia, dopodiché colpiscono la palla compiendo un grande balzo per raggiungerla. Nel Tri-Pegaso si materializza un cavallo alato azzurro, mentre nel Volo della Fenice si materializza una fenice di fuoco. Mano del Colosso : Tecnica micidiale creata (ed eseguita solo) dal nonno di Mark. Mark concentra l'energia nel cuore. Al momento giusto, Mark passa l'energia accumulata alla mano destra, che alza per materializzare alle sue spalle un'aura demoniaca, che blocca la palla con la mano destra. È superiore alla Mano di Luce, ma risulta inefficace contro i semplici tiri di Xene e le tecniche di Gazel, Torch e Dvalin. Nella seconda partita contro la Epsilon, Mark evolverà la tecnica nella Mano del Colosso Evoluzione 1 . Pugno di Giustizia : La tecnica più potente che Mark impara per contrastare i tiri dell'Alius Academy. Mark alza la gamba sinistra, poi la sbatte a terra e materializza un pugno lucente sulla mano destra che va a colpire il pallone. Nel gioco, prima di tutto questo, si vede anche che Mark evoca una Mano di Luce che poi si trasforma nel pugno. Il punto di forza di questa tecnica è che può essere sviluppata all'infinito. La tecnica verrà quindi abbandonata da Mark, dopo che si è rivelata inutile contro il Grande Caos. Si evolve nel Pugno di Giustizia Grado 2 (Seigi no Tekken G2) durante la partita di selezione giapponese, nel Pugno di Giustizia Grado 3 (Seigi no Tekken G3) durante la partita con i Big Waves e nel Pugno di Giustizia Grado 5 (Seigi no Tekken G5) durante la partita contro la Neo Japan. Respinta Inazuma: Mark sviluppa questa tecnica per respingere un tiro di Gazel mentre era fuori dall'area, non potendo usare le mani. Una mano, chiusa a pugno, si materializza sulla testa di Mark e colpisce


con forza il pallone. Questa tecnica si rivela sia una tecnica difensiva, sia offensiva. La tecnica si evolve nella Respinta Inazuma Grado 2 (Megaton Head G2) durante un allenamento prima della sfida tra Inazuma Japan e l'Unicorno, per poi evolversi nella "Respinta Inazuma Grado 3" (Megaton Head G3) nella partita con la Dark Star. Zona Micidiale 2 : Miglioramento della Zona Micidiale. Tecnica usata da Bobby, Jude e Mark. Un giocatore lancia il pallone in alto, i tre saltano e ruotano attorno al pallone per alcuni secondi, così trasferiscono l'energia che deriva dalla rotazione al pallone, formando un triangolo viola. A questo punto i tre calciano la palla insieme e saltano ancora più in alto, per poi calciare nuovamente la palla, che accumula ancora più potenza. La tecnica è originaria della Royal Academy. Energia della Terra : Tecnica utilizzata da Axel, Shawn e Mark, durante la seconda partita contro la Genesis. Undici giocatori si passano il pallone imprimendogli l'energia che deriva dall'amicizia, poi Mark, Axel e Shawn stabilizzano il potere accumulato. A questo punto saltano insieme, mentre attorno alla palla si forma un "pianeta" di energia. Mark, Axel e Shawn colpiscono la palla buttandosi su di essa come un asteroide, facendo in modo che l'energia formatasi si riversi nella palla, che schizza alla velocità della luce e con immane potenza in porta. È considerata la tecnica più potente di tutto il mondo. Axel, Mark e Shawn usano questa tecnica durante lo scontro finale contro l'Alius Accademy, dove nessun giocatore della Genesis riesce a fermarla. Martello del Colosso : Miglioramento della Mano del Colosso. Mark evoca l'aura demoniaca caratteristica della Mano del Colosso, che però colpisce la palla con un pugno che va dall'alto verso il basso, facendo sprofondare il pallone nel terreno. Con questa tecnica Mark riuscirà a bloccare il potentissimo Grande Caos di Byron, Claude e Bryce, che in precedenza aveva battuto il " Pugno di Giustizia Grado 5". Anche se potente, Mark capirà che il Martello del Colosso non è sufficiente per affrontare i Mondiali, così dalla partita contro l'Inghilterra in poi, Mark abbandonerà la tecnica per utilizzare il più potente "Scudo di Energia". Nella partita contro Il Regno, Mark evolve la tecnica nel Martello del Colosso Livello 2 (Ikari no Tettsui V2). Scudo di Energia : Tecnica sviluppata nel finale di gara contro i Cavalieri della Regina. Mark alza la mano destra, che nel frattempo si è caricata di energia sfavillante; dopo di che egli salta e, lanciandosi verso il basso durante la caduta, dà un pugno al terreno, facendo innalzare intorno a sé una cupola di luce che devia il pallone sopra la traversa. Nella partita contro la Orfeo evolverà la tecnica nello Scudo di Energia Evoluzione 1 (Ijigen the Hand Kai) e contro la Dark Star nello Scudo di Energia Potenza 2 (Shin Ijigen the Hand, lett. "Vera mano ultra-dimensionale"). Assomiglia alla Barriera di Forza di Joe King (portiere della Royal Accademy).


Parata Suprema: Nell'anime è la tecnica finale del nonno di Mark, nel gioco Mark la impara da solo. Dietro a Mark appare un'aura demoniaca, più grande di quella della Mano del Colosso, la quale ha i capelli come quelli di Axel ed un mantello come Jude. Mark, a questo punto, blocca la palla con le mani in orizzontale. Questa tecnica verrà sviluppata nella partita contro lo Zoolan Team (anche se incompleta). La tecnica verrà infine completata nella partita contro i Piccoli Giganti, contro una conclusione a rete di Drago che aveva usato la Morsa Doppia. Durante la partita Mark evolverà la tecnica nella Parata Suprema Grado 2 (God Catch G2) fermando il Calcio Rovesciato X di Héctor Helio. Successivamente Mark evolverà la tecnica nella Parata Suprema Grado 3 (God Catch G3), che emette una potenza fuori dal comune, negli ultimi minuti della partita coi Piccoli Giganti, riuscendo a bloccare il potentissimo Calcio Rovesciato X Livello 3 di Héctor. Nella partita tra Raimon Eleven originale e la "nuova" Raimon, Mark mostrerà la Parata Suprema Grado 5 (God Catch G5). Scia Tripla : Tecnica sviluppata originariamente da Axel e Austin e quasi compiuta col supporto di Caleb. Mark, Axel e Austin si fermano per un attimo attorno alla palla, e poi le girano attorno, circondandola con un ciclone che conferisce alla palla una potenza ed una rotazione grandissimi. A questo punto Mark, Axel e Austin entrano nel ciclone e colpiscono la palla, che viene scaraventata in porta guidata dal ciclone, che nel frattempo continua a dare potenza alla palla. La tecnica è stata compiuta contro i Piccoli Giganti, segnando il gol del 3-2, battendo addirittura la Mano Suprema Grado 2 di Héctor. Può essere considerata la tecnica più forte dell'Inazuma Japan e quasi a pari merito con l'Energia della Terra. Il nome originale si riferisce alla corrente a getto. Diga di Roccia : Tecnica Micidiale usata nel secondo videogioco in combinazione con Jack. Jack usa il Muro di Roccia e Mark crea due Mani di Luce per espandere la roccia creata da Jack per bloccare o il giocatore oppure i tiri. Nel secondo videogioco può essere evoluta fino alla Diga di Roccia Livello 2 (Rock Wall Dam V2) e nel terzo fino alla Diga di Roccia Livello 3 (Rock Wall Dam V3). Mano Omega: Miglioramento e versione suprema della Mano di Luce. Mark alza la mano formando un grande pugno su di lui che assimila energia, crescendo. Poi il pugno si apre e blocca la palla e infine, per fermare definitivamente il pallone, lo "stritola". Dopo la parata, sotto a Mark si forma un piccolo avvallamento causato dalla forza della tecnica. Questa tecnica è sviluppata nel terzo videogioco e nel film L'attacco dell'armata più forte: gli Ogre. Mano di Luce V : Uno dei tre miglioramenti della Mano di Luce. Mark porta dietro il corpo la mano (in una


posizione simile a quella della Mano del Colosso), poi la riporta in avanti facendo uscire due ali lucenti dalla mano, quindi indietreggia di un passo e posiziona la mano come per dare un pugno e di colpo materializza una Mano di Luce alata, facendola sbattere contro il pallone. Compare nei videogiochi Inazuma Eleven GO ed Inazuma Eleven Strikers 2012 XTreme e nel film Inazuma Eleven GO - Il film: Il legame definitivo Gryphon. Nella serie animata è comparsa nell'episodio 6 di Inazuma Eleven GO: Chrono Stone salvando Fey. Keshin: Mark materializza un demone dorato dai capelli rossi e con fulmini che escono dalla schiena, simile a quello della Mano del Colosso, ma con una potenza inaudita. È uno dei Keshin fisicamente più forti. Compare nel videogioco di Inazuma Eleven GO e, usato dal Mark del passato, nell'episodio 3 della serie Inazuma Eleven GO 2: Chrono Stone. Great the Hand : Usata da Mark con l'aiuto del suo Keshin Diavolo Great. Mark esegue gli stessi movimenti usati per eseguire la Mano del Colosso, con la differenza che usa il suo Keshin per parare il tiro avversario, e la mano del Keshin non è con le dita distese, ma con le dita aperte. La tecnica è usata da Mark nel videogioco di Inazuma Eleven GO e dal Mark del passato nell'episodio 3 della serie Inazuma Eleven GO 2: Chrono Stone. Gigaton Head : Usata nella Inazuma Legend Japan. Simile alla Respinta Inazuma con la differenza che il pugno è più grande e più luminoso. Mark, con la palla in aria, crea un pugno lucente sulla testa, che schiaccia la palla contro di essa. Poi, correndo e piegandosi in avanti, il pugno, non puntando più alla testa di Mark ma alla porta, spedisce il pallone verso di essa a gran velocità. Mano di Luce W (God Hand W, Goddo hando daburu) Usata nel gioco Inazuma Eleven GO 2: Chrono Stone. Mark utilizza una Mano di Luce e mentre rallenta il tiro accumula energia nell'altra mano e la incanala nella Mano di Luce, che si ingrandisce e ferma il pallone.La "W" nel nome significa " doppia" perché si usano due mani. Inoltre la tecnica è molto simile alla versione della Mano di Luce che Mark usa nella finale regionale contro la Royal Academy per parare il Pinguino Imperatore n°2, la quale non ha un nome definito.

MARK EVANS  

Description of Mark Evans By Vincenzo Colle

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you