Issuu on Google+

● ELENCO DOCUMENTI ● ● MODELLO 730 UNICO 2013● ● DICHIARAZIONE ANNO PRECEDENTE ● Documento d’identità valido del dichiarante, codice fiscale del contribuente e dei familiari a carico. ● In presenza d’invalidità del dichiarante e/o dei familiari ( attestazione ai sensi della legge 5/2/92 n.104 ). ● Eventuale data cambio indirizzo di residenza ● Sentenza di affidamento dei figli necessaria per attribuire le detrazioni ● Per i cittadini extracomunitari occorre anche lo stato di famiglia o documentazione equivalente rilasciata dal paese di origine ,in lingua originale con relativa traduzione (attestante la situazione economica di familiare a carico), codice fiscale dei familiari da mettere a carico , e attestazione versamenti a loro favore. ● Dati del datore di lavoro che dovrà effettuare la liquidazione del 730 (luglio/agosto 2013). Se diverso da quello del 2012 partita iva o codice fiscale, indirizzo, telefono, fax email.

TERRENI E FABBRICATI ● Visure catastali aggiornate e/o rogito in caso di acquisto o vendita nell’anno 2012. ● Nel caso di acquisto di box pertinenziali apposita dichiarazione dell’azienda costruttrice. ● Ricevuta inerente pagamento IMU 2012. ● Dichiarazioni di successione e volture catastali ● Contratto di locazione (copia con timbro di registrazione presso uffici di pertinenza AGENZIA ENTRATE)

Nel caso di CEDOLARE SECCA ● contratto d'affitto ● copia ricevuta di registrazione del contratto d'affitto (modello 69 / ricevuta rilasciata dai servizi telematici nel caso di registrazione on-line) ● copia della lettera raccomandata inviata all'inquilino con relativa ricevuta della spedizione e ricevuta di ritorno per comunicare l'esercizio dell'opzione ● F24 per eventuali acconti pagati

REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE ASSIMILATI ● Modello CUD 2013 (completo di tutte le pagine) per certificazione redditi di lavoro dipendente, pensioni, collaborazioni coordinate, indennità di disoccupazione, maternità, mobilità, cassa integrazione, borse di studio, indennità temporanea infortuni pagata direttamente dall’Inail, ecc. ● Certificazioni rilasciate da banche per i dividendi azionari ● Certificazione per pensioni e redditi prodotti all’Estero ● Assegni periodici percepiti dal coniuge separato o divorziato per sentenza di separazione.

ALTRI REDDITI ● Redditi di lavoro autonomo (per es. diritti di autore, associazione in partecipazione, ecc.) ● Redditi diversi (per es. collaborazioni occasionali)

● Spese veterinarie ● Interessi passivi mutuo ipotecario: contratto di mutuo comprensivo parcella Notarile per la stipula e contratto di compravendita relativo all’immobile oggetto di mutuo (anche per acquisti relativi ad anni precedenti). ● Interessi passivi per mutuo costruzione: contratto di mutuo e fatture delle spese sostenute ed abilitazioni amministrative (dia o concessionarie edilizia). ● Assicurazioni vita e/o infortuni: contratto di assicurazione e quietanze di pagamento. ● Spese funebri (fatture attestanti i dati del pagatore). ● Tassa di iscrizione alle scuole superiori e università sostenute nel 2012 (copia bonifico bancario e/o versamento conto corrente postale ) nel caso di istituti parificati/privati l’equivalente alla spesa pubblica. ● Rette pagate nel 2012 per l’asilo nido. ● Erogazioni liberali a favore di onlus. ● Erogazioni liberali a favore di istituti scolastici. ● Spese per addetti all’assistenza personale (non autosufficienza), certificato medico del medico curante che attesti la non autosufficienza. ● Spese per l’attività sportiva di ragazzi (dai 5 ai 18 anni). ● Spese per intermediazione immobiliare (fattura). ● Spese per la sostituzione di frigoriferi e congelatori, di motori ad elevata efficienza, di variatori di velocità. ● Proroga spese per interventi di recupero del patrimonio edilizio per le quali spetta la detrazione del 36% (50% bonifici dal 26/06/2012): comunicazione al centro di servizio e/o centro operativo di Pescara (lavori ante 14/05/2011), dati catastali dell’immobile (visura) ,fatture/ricevute dei lavori eseguiti, bonifici bancari di pagamento, certificazioni amministratore di condominio. ● Proroga spese di riqualificazione energetica del patrimonio edilizio (55%), fatture, bonifici, copia raccomandata inviata all’enea, attestati di qualificazione energetica. ● Detrazione d’imposta agli studenti universitari fuori sede per canoni relativi a contatti di ospitalità. ● Detrazione d’imposta agli inquilini di immobili locati come abitazione principale (l. 431/98). ● Spese di aggiornamento e formazione dei docenti di ogni ordine e grado.

ONERI DEDUCIBILI ● Contributi previdenziali e assistenziali. ● Ssn pagato nell’anno 2012 nel premio dell’assicurazione veicoli. ● Contributi previdenziali pagati per riscatto laurea, ricongiunzione di periodi assicurativi ecc. ● Bollettini contributi (MAV) per addetti ai servizi domestici (colf, badanti, baby-sitter). ● Assicurazioni inail contro gli infortuni domestici (assicurazione casalinghe). ● Erogazioni liberali a favore di istituzioni religiose. ● Assegno periodico corrisposto al coniuge in conseguenza di sentenza di separazione o divorzio (sentenza di separazione o divorzio, bonifici/assegni, codice fiscale dell’ex coniuge). ● Contributo per organizzazioni non governative a favore di paesi in via di sviluppo (ong). ● Contributi e premi per forme pensionistiche complementari e individuali (contratto di stipula più ricevute di pagamento). ● Spese relative all’adozione di minori stranieri (certificazione dell’ente che cura la procedura dell’adozione). ● Dichiarazione dell’azienda relativa al mancato conguaglio del mod. 730/2012 (mancato rimborso). Mod. F24: versamenti in acconto irpef (pagati nel mese di giugno e novembre) ed eventuali rateizzazioni.

ONERI DETRAIBILI ● Spese mediche: visite specialistiche, esami di laboratorio, ticket, terapie fisiche e cure termali con relativa prescrizione medica, correlati da Codice Fiscale e all’occorrenza Marca da BOLLO , scontrini farmaceutici (lo scontrino deve menzionare natura, quantità e qualità dei medicinali e codice fiscale del destinatario del farmaco NO PARAFARMACI ANCHE SE PRESCRITTI , ricoveri, degenze purchè indicato chiaramente l’importo della spesa medica). ● Nel caso di adesione ad integrazioni del SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE (FASI FIAT , Fondo QUADRI , società mutuo soccorso ….) attestazione della spesa a carico del beneficiario al netto del rimborso da parte del FONDO. ● Spese per mezzi necessari alla deambulazione di soggetti con difficoltà motorie e sussidi, tecnici/informatici destinati ai portatori di handicap. ● Spese per acquisto veicolo per portatori handicap ● Eventuali rimborsi per spese sanitarie sostenute anche in anni precedenti il 2011 (es. rimborsi per interventi chirurgici).

Centro Servizi Fismic – Marzo 2013


documenti per 730/unico 2013