__MAIN_TEXT__

Page 1

Adhesive Tape Systems

Nastri biadesivi per stampa flessografica Per dare vita alle vostre stampe

ORAFLEX® Cushion

Nastri ammortizzanti

ORAFLEX® Solid

Nastri semi-rigidi

per la stampa flessografica di etichette Engineered to Perform Better™


ORAFOL Europe GmbH Le sedi ORAFOL nel mondo

Headquarters Oranienburg, Germania

2

Engineered to Perform Betterâ„¢ - www.orafol.com


Nastri ammortizzanti ORAFLEX®

I nastri ammortizzanti ORAFLEX®, prodotti utilizzando adesivi acrilici inodore in miscela di solventi, sono caratterizzati da diversi livelli di adesività e riposizionabilità. Questi adesivi sono progettati anche per resistere ai solventi normalmente contenuti negli inchiostri utilizzati per la stampa flessografica.

Struttura dei nastri ammortizzanti ORAFLEX® con doppia pellicola di rinforzo

Adesivo, lato cilindro

Pellicola in PE, Schiuma trasparente polimerica di alta qualità

Pellicola in PE, colorata

Liner in PP goffrato

Adesivo, lato cliché

La schiuma comprimibile dei nastri ammortizzanti ORAFLEX®, rinforzata con doppia pellicola di PE, garantische una precisione di spessore ottimizzata con tolleranze di spessore minime (+/- 0,02 mm). Il rinforzo flessibile con pellicola di PE riduce l’aumento del punto di retino, ammortizzando adeguatamente l’impressione applicata. Inoltre, il design flessibile del prodotto compensa completamente l’espansione delle sleeves garantendo un incollaggio ottimale anche su sleeves graffiate ed usurate. È interessante notare che i nastri ammortizzanti di media durezza ORAFLEX® (1155X) offrono un’ampia gamma di aumento lineare del punto, agevolando la scelta del livello di comprimibilità – un nastro di media durezza può essere utilizzato per la maggior parte delle combinazioni di stampa.

Codice identificativo del nastro ammortizzante ORAFLEX® Cushion Spessore del nastro “380 micron / 15 mil”

Codice identificativo gamma ORAFLEX®

ORAFLEX® 11 5 2 4

Livello di adesione della serie 4 Livello di comprimibilità della schiuma

Engineered to Perform Better™ - www.orafol.com

3


Nastri ammortizzanti ORAFLEX®

Tabella comparativa dei prodotti ORAFLEX® 1152X

ORAFLEX® 1155X

ORAFLEX® 1158X

Spessore

0,38 mm 15 mil

0,38 mm 15 mil

0,38 mm 15 mil

Durezza, colore

Morbida

Media

Rigida

Retini, mezze tinte e minimo guadagno del punto

Stampe miste

Stampe a prevalenza fondi pieni e testi

11522

11552

11582

11524

11554

11584

11526

11556

11586

11523

11553

11583

11525

11555

11585

Proporzione tra retini e fondi pieni Immagine di stampa desiderata Serie 2 Adesione bilanciata Serie 4 Adesione migliorata lato fotopolimero Serie 6 Maggiore adesione su entrambi i lati Serie 3 Maggiore adesione lato sleeve o cilindro di stampa, per fotopolimeri sottili Serie 5 Maggiore adesione lato sleeve o cilindro di stampa, per fotopolimeri spessi o rigidi

Testati da

ORAFLEX® Cushion I nastri ammortizzanti ORAFLEX® garantiscono una qualità di stampa costante di altissimo livello durante l’intero processo di stampa. I nastri da 0,38 mm sono disponibili in tre tipi di durezza e sono progettati per garantire una rapida impostazione delle pressioni ottimali. Ora disponibili anche in 5 diversi livelli di adesione. I nastri ammortizzanti ORAFLEX® proteggono efficacemente i fotopolimeri da fattori di distorsione, garantendo eccezionali risultati di stampa. Inoltre evitano il fenomeno delle barrature causate dalle vibrazioni di stampa ad alta velocità.

Scelta del corretto livello di adesione Adesione lato fotopolimero Alta

Serie 6

Standard

Serie 4

Serie 5

Bassa

Serie 2

Serie 3

Standard

4

Engineered to Perform Better™ - www.orafol.com

Medio-alta

Alta

Adesione lato cilindro


Nastri semi-rigidi ORAFLEX®

ORAFLEX® Solid I nastri biadesivi semi-rigidi della serie ORAFLEX® sono caratterizzati da un supporto plastico ed un adesivo di gomma naturale. Sono stati progettati per il montaggio di fotopolimeri o cliché in gomma su cilindri di stampa, per la stampa flessografica e tipografica di etichette. I prodotti semi-rigidi ORAFLEX® sono stati formulati con livelli di adesione equilibrati in modo da garantire una perfetta tenuta del fotopolimero e consentire, contemporaneamente, un riposizionamento ed una rimozione dello stesso senza rischio di distorsione. L’adesivo è stato studiato per essere rimosso in modo pulito, senza lasciare residui ne sui fotopolimeri, ne sui cilindri di stampa o sulle sleeves.

Caratteristiche del prodotto Spessore

ORAFLEX® 11395

ORAFLEX® 11396

ORAFLEX® 11397

100 micron 4 mil

200 micron 8 mil

300 micron 12 mil

Gomma naturale

Gomma naturale

Gomma naturale

Film di PP goffrato Color Marrone A rimozione facilitata

Film di PP goffrato Color Bianco A rimozione facilitata

Film di PP goffrato Color Verde A rimozione facilitata

Film di Poliestere Trasparente

Film di Polipropilene Trasparente

Film di Polipropilene Trasparente

Colore liner Adesivo Liner

Supporto Dimensioni del rotolo

310 mm x 25 m, 620 mm x 25 m, 900 mm x 25 m, 1200 mm x 25 m, 1240 mm x 25 m

Testati da

Caratteristiche del montaggio di nastri semi-rigidi: ∙ Qualità di stampa migliorata grazie ad una sicura tenuta tra fotopolimero e nastro biadesivo, nonchè tra nastro biadesivo e cilindro di stampa o sleeve ∙ Rimozione semplice e pulita del fotopolimero, resistenza a sostanze chimiche e solventi senza danneggiamento del fotopolimero ∙ Riposizionamento facilitato ed estrema conformabilità al cilindro da stampa o sleeve

Engineered to Perform Better™ - www.orafol.com

5


Prodotti accessori per stampa flessografica

Prodotto

Colore

Spessore (µm)

Applicazione

ORABOND® 1301

Rosso

90

Particolarmente indicato nei processi dove la visualizzazione della giunta è cruciale. Certificato FDA.

ORABOND® 1346

Traslucente

110

Giunte su carta, cartone e film plastico.

ORABOND® 1459

Traslucente

140

Giunte su carta politenata. Certificato FDA.

ORAFLEX® 11405

Blu

60

Il nastro per sigillatura dei bordi può, inoltre, essere utilizzato per sigillare i bordi del fotopolimero su cilindri o sleeves di diametro ridotto.

ORABOND® 1396TM

Traslucente

130

Giunte resistenti ad alte temperature. Certificato FDA.

GIUNTE

SIGILLATURA DEI BORDI

INCOLLAGGIO DELLA PRIMA SPIRA SUI MANICOTTI

6

Engineered to Perform Better™ - www.orafol.com


Modalità di applicazione

Istruzioni per l’applicazione I nastri autoadesivi ORAFLEX® di ORAFOL sono forniti in rotoli. Conservarli sempre sospesi (con i tappi alle estremità) o appoggiati verticalmente sul ferma rotolo. Non conservarli mai orizzontalmente e senza tappi alle estremità. Conservare e lavorare i materiali in ambienti freschi e asciutti. In particolare, è necessario assicurare un’umidità relativa dell’aria tra il 40% e il 50% ed una temperatura fra i +18° e i +22° C. Evitare sempre l’esposizione diretta ai raggi ultravioletti e lo stoccaggio accanto a radiatori e/o fonti di calore. Fare riferimento alle singole istruzioni di immagazzinamento descritte nelle schede tecniche per ciascun tipo di materiale. In merito alle temperature d’applicazione specifiche dei materiali fare riferimento alla scheda tecnica del prodotto. La temperatura ottimale delle superfici sulle quali applicare i nastri adesivi varia da +15° C a +25°C. È molto importante che le superfici del cilindro o sleeve e dei fotopolimeri siano pulite e perfettamente asciutte per assicurare le corrette prestazioni del nastro durante la stampa, onde evitare problematiche quali il sollevamento dei bordi del fotopolimero o rilascio di residui d’adesivo in fase di rimozione.

1.

2.

3.

4.

6.

7. (Opzionale)

8.

9.

1.

Pulire il fotopolimero. Assicurarsi che sia completamente privo di polvere ed altri contaminanti (ad es. inchiostro o residui di adesivo). La pulizia può essere effettuata con un liquido idoneo ed un panno privo di pelucchi. ORAFOL suggerisce l’uso di alcol isopropilico. È consigliabile evitare l’impiego di solventi quali l’acetato di etile, poiché potrebbero influenzare negativamente le prestazioni dell’adesivo. Assicurarsi che la superficie del fotopolimero sia perfettamente asciutta prima di procedere con il montaggio. 2.

Pulire il cilindro di stampa, o la sleeve, come indicato dal produttore e asciugarlo con un panno pulito privo di pelucchi. Assicurarsi che sia completamente privo di polvere e altri contaminanti (ad es. inchiostro o residui di adesivo). ORAFOL suggerisce l’uso di alcol isopropilico. È consigliabile evitare l’impiego di solventi quali l’acetato di etile, poiché potrebbero influenzare negativamente le prestazioni dell’adesivo. Assicurarsi che la superficie del fotopolimero sia perfettamente asciutta prima di procedere con il montaggio. 3.

Per evitare tensioni nell’incollaggio, il nastro ORAFLEX® deve essere applicato prima sul cilindro di stampa o sleeve. Onde evitare la formazione di bolle d’aria, applicare il nastro ORAFLEX® sul cilindro di stampa o sleeve pressandolo con un ampio movimento alternato orizzontale. Per ottenere i migliori risultati utilizzare un rullo in gomma o una racla ricoperta con feltro. 4.

Rimuovere il liner plastico di protezione dal nastro ORAFLEX® senza toccare l’adesivo.

5.

5.

Il fotopolimero deve essere applicato immediatamente dopo la rimozione del liner, poiché la polvere potrebbe alterare le prestazioni dello strato adesivo esposto. Fissare il fotopolimero, senza esercitare una forte pressione, su un’aria delimitata del nastro ORAFLEX®. Una volta determinato il giusto posizionamento del fotopolimero si può iniziare ad esercitare una discreta pressione mediante l’utilizzo di un rullo di gomma con un ampio movimento alternato orizzontale. 6.

In caso di montaggi testa a testa bisogna garantire una forte pressione sui bordi del fotopolimero onde evitare che questi si sollevino in fase di stampa. 7.

Il nastro monoadesivo ORAFLEX® 11405 può essere utilizzato per la sigillatura dei bordi del fotopolimero, in particolare su cilindri di stampa o sleeves di diametro ridotto. Il nastro sovrapposto deve essere rimosso onde evitare rotture del materiale causate dal contatto tra nastro e substrato di stampa. 8.

Per la rimozione, rimuovere prima il fotopolimero. Onde evitare deformazioni dello stesso, l’angolo di rimozione deve essere inferiore a 45 gradi rispetto al cilindro o sleeve. Tirando lentamente verso il basso, con velocità costante, si otterrà una rimozione pulita senza danneggiare il fotopolimero. 9.

Rimuovere il nastro biadesivo ORAFLEX® dal cilindro o sleeve utilizzando un angolo di rimozione inferiore a 45 gradi. Tirando lentamente verso il basso, con velocità costante, si otterrà una rimozione pulita senza lasciare residui di adesivo. Prima del successivo utilizzo è consigliabile pulire il cilindro di stampa o sleeve con una miscela acqua/alcol isopropilico (50:50).

Engineered to Perform Better™ - www.orafol.com

7


ISO 9001 ISO 14001 ISO 50001

© ORAFOL Europe GmbH. ORAFLEX® è un marchio di fabbrica registrato di ORAFOL Europe GmbH. - 48206-107 (05/2019)

Orafolstraße 1, D-16515 Oranienburg, Germania Tel: +49 (0)3301 864-0 · Fax: +49 (0)3301 864-100 adhesive.tapes@orafol.de · www.orafol.com

YSTEM C ER TS EN

ATION FIC TI

ORAFOL Europe GmbH

MANAGE M

Nastri biadesivi per stampa flessografica Engineered to Perform Better™

Profile for FINISH Werbeagentur

ORAFLEX - per la stampa flessografica di etichette (IT)  

ORAFLEX - Cushion & Solid Tapes (IT)

ORAFLEX - per la stampa flessografica di etichette (IT)  

ORAFLEX - Cushion & Solid Tapes (IT)

Profile for finishwa