Page 7

Modalità di applicazione

Il fotopolimero deve essere applicato immediatamente dopo la rimozione del liner, poiché la polvere potrebbe alterare le prestazioni dello strato adesivo esposto. Fissare il fotopolimero, senza esercitare una forte pressione, su un’aria delimitata del nastro ORAFLEX®. Una volta determinato il giusto posizionamento del fotopolimero si può iniziare ad esercitare una discreta pressione mediante l’utilizzo di un rullo di gomma con un ampio movimento alternato orizzontale.

5.

In caso di montaggi testa a testa bisogna garantire una forte pressione sui bordi del fotopolimero onde evitare che questi si sollevino in fase di stampa.

6.

Il nastro monoadesivo ORAFLEX® 11405 può essere utilizzato per la sigillatura dei bordi del fotopolimero, in particolare su cilindri di stampa o sleeves di diametro ridotto. Il nastro sovrapposto deve essere rimosso onde evitare rotture del materiale causate dal contatto tra nastro e substrato di stampa.

7.

(Opzionale)

Per la rimozione, rimuovere prima il fotopolimero. Onde evitare deformazioni dello stesso, l’angolo di rimozione deve essere inferiore a 45 gradi rispetto al cilindro o sleeve. Tirando lentamente verso il basso, con velocità costante, si otterrà una rimozione pulita senza danneggiare il fotopolimero.

8.

Rimuovere il nastro biadesivo ORAFLEX® dal cilindro o sleeve utilizzando un angolo di rimozione inferiore a 45 gradi. Tirando lentamente verso il basso, con velocità costante, si otterrà una rimozione pulita senza lasciare residui di adesivo. Prima del successivo utilizzo è consigliabile pulire il cilindro di stampa o sleeve con una miscela acqua/alcol isopropilico (50:50).

9.

Engineered to Perform Better™ - www.orafol.com

7

Profile for FINISH Werbeagentur

ORAFEX - per imballaggio flessibile (IT)  

ORAFLEX - Cushion Tapes (IT)

ORAFEX - per imballaggio flessibile (IT)  

ORAFLEX - Cushion Tapes (IT)

Profile for finishwa