Issuu on Google+

Anno VIII - numero 2 LUGLIO - DICEMBRE 2013

1


2 ro 3 me nu E 201 IVII MBR E no An DIC LIO

G LU

LETTERA APERTA AL PRESIDENTE DEL TAR CAMPANIA

1

DIRETTORE RESPONSABILE Francesco Cav. Diomede DIRETTORE EDITORIALE Ado Franco Prof. De Rose COMITATO SCIENTIFICO Arianna Dr.ssa Bortolami Nadia Dr.ssa Crotti Stefano Dr. Dati Aldo Prof. Franco De Rose Rosa Dr.ssa Lagreca Ivan Dr. Martines (coordinatore) Maria Dr.ssa Ripesi UFFICIO PRESIDENZA Francesco Cav. Diomede - Presidente Marcello Avv. Stefanì - Vice presidente Maddalena Dr.ssa Strippoli - Segr./Tesoriera

ONLUS

FINCO PP

CONSIGLIERI Carmela Sig.ra Crescenzo Antonio Dr. Di Giorgio Vincenzo Avv. Falabella Elena Sig.ra Granata Efisio Renato Dr. Poddi Ludovico Sig. Taviano Antonio Sig. Trevisani REVISORI DEI CONTI Francesco Dr. Pasanisi Zingarello - Presidente Monica Sig.ra Di Roma Ivan Dr. Martines FINCO PP Federazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento Pelvico

PP

SEGRETERIA NAZIONALE Viale Orazio Flacco, 24 - 70124 Bari Tel. 080 5093389 - Fax 080 5619181 Email: finco@finco.org

Il TAR Campania nella seduta del 20 novembre 2013 ha deciso di spostare il nostro ricorso il 26 febbraio 2014. Inoltre, il Presidente del TAR, ha mostrato grande attenzione alle nostre problematiche ed ha ricevuto in audizione una delegazione di pazienti, guidata dal presidente della FINCOPP Francesco Diomede - Bari, 13/11/2013 Illustre Presidente Mastrocola, vivere con lesioni al midollo spinale ed essere incontinenti e stomizzati, significa essere incontinenti 24 ore su 24. Le persone stomizzate vivono con apposite sacche adesive per la raccolta delle feci ed urine, tecnicamente denominate dispositivi medici. Dopo l’intervento chirurgico, al rientro a casa, superata la fase post-chirurgica e riabilitativa, convivere con una stomia (incontinenza urinaria, fecale e/o stomale) non è cosa semplice, poiché notevoli sono i disagi personali e socio-sanitari da dover affrontare. Infatti, spesso, alla ripresa dell’attività lavorativa ci si ritrova col cambio mansione (o licenziati), si hanno problemi igienici, relazionali, sessuali e psicologici.  Gli stomizzati italiani sono 50.000, quasi tutti pazienti oncologici e la Commissione Oncologica Nazionale ha accertato che in Italia il Cancro Colo Rettale è la seconda/prima neoplasia per frequenza e mortalità, infatti, ogni anno muoiono per C.C.R.15.000 persone, un tributo troppo alto per una Società civile. Per gli stomizzati e incontinenti la situazione è diventata “tragica”, poiché non solo ci viene di fatto negato dalle ASL un per-

corso riabilitativo, pure sancito dalla Carta Costituzionale, dalla legge n.833/78 e n.104/92 sull’handicap, ma nello sterile tentativo di risparmiare ulteriori risorse economiche sulla pelle dei malati oncologici, con mille artifizi come quello architettato dalla SO.RE.SA., si vogliono consegnare a noi Cittadini malati di cancro dispositivi medici obsoleti, di scadente qualità e certamente non adeguati a taluni pazienti, pertanto, non al passo con l’Europa, che nella sostanza significa: “mortificare ulteriormente la qualità e quantità di vita, esponendoci ad ulteriori malattie e impedendoci d’uscire di casa nel timore di deiezioni, cattivi odori e insozzamento degli indumenti personali” che dire poi del fondato rischio dell’isolamento sociale, psicologico, sessuale e culturale”. A dirla in breve non solo dobbiamo combattere “quotidianamente contro la malattia, la burocrazia farmacologica e radioterapica” nel tentativo di sconfiggere il male del secolo, ma ogni giorno dobbiamo subire umiliazioni sino alla morte. Per non parlare dei bambini stomizzati o di quelli che, neonati, nascendo con lo sfintere chiuso devono essere celermente stomizzati per aver salva la vita. A causa di tutto ciò la nostra vita è un vero e proprio inferno sotto ogni aspetto. Evidenziamo inoltre che il “catetere” è sempre un corpo estraneo che entra nell’organismo, quindi un buon catetere, un catetere adeguato, evita cistiti con febbre, giorni di malattia e assunzione antibiotici. Tutto ciò, in modo diretto grava ulteriormente sui costi del servizio sanitario regionale e INPS. Vivere, o meglio sopravvivere con lesioni al midollo spinale è cosa semplice a dirsi, ma non a farsi, e tutto questo per mille motivazioni, documentate. Presidente Mastrocola, non è nostro stile adire le vie legali, ma queste sono le principali ragioni del nostro ricorso alla Magistratura (TAR) e per queste motivazioni ci spendiamo: NULLA SU DI NOI SENZA DI NOI. Presidente, non vogliamo pietà, ma rivendichiamo il “DIRITTO ALLA VITA” e alla “LIBERA SCELTA”, ci riteniamo civilmente mobilitati, chiedendo “GIUSTIZIA”, proprio a Lei che rappresenta in Campania l’apice della Magistratura. Eccellenza, chiediamo il Suo prezioso aiuto come Uomo, come Fratello, come Cittadino con la povera gente che soffre in assoluto silenzio; chiediamo che venga rispristinata nella regione Campania il “diritto Costituzionale alla libera scelta e alla riabilitazione dei malati oncologici e persone con lesioni al midollo spinale”. Grati per averci letto, porgiamo distinti saluti.

Ai sensi del D. Lg.vo n. 196 del 2003 l’interessato/a acconsente che i dati personali forniti vengano utilizzati dalla FINCO PP (Federazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento Pelvico) esclusivamente per aggiornamenti e informazioni relativi alla Federazione stessa. In relazione ai predetti trattamenti, Lei potrà esercitare i diritti di cui all’Articolo 7 del D. Lg.vo n. 196 del 2003

2

Cav. Francesco Diomede (FAVO/FINCOPP/Aistom Puglia) Dr.ssa Dalia Aminoff (Presidente AIMAR) Avv. Vincenzo Falabella (Presidente. Nazionale FAIP) Sig.ra Luisa Contento (Aistom Campania)

3


ONLUS

ORA LA FINCO PP È SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE PER

Professionisti Sanitari

della Continenza e del Pavimento Pelvico

Con l’approvazione di

SCUOLA NAZIONALE PER PROFESSIONISTI SANITARI

corso di alta formazione

DELLA CONTINENZA E DEL PAVIMENTO PELVICO

COMITATO RESPONSABILE PRESIDENTE ONORARIO

Prof. Paolo di Benedetto

© 2012 Finco PP - Onlus

Presidente Cav. Francesco Diomede

Coordinatrici Dr.sse R. Lagreca - M. Ripesi

Responsabile Prof. Aldo Franco De Rose

Responsabile Segreteria Dr.ssa Maddalena Strippoli

esperienza del genere in Italia ed Europa. Per questo diciamo Grazie Fincopp e grazie a tutti voi per aver riposto la Vs. fiducia in un nostro operato e grande sogno: far decollare in Italia la formazione sull’incontinenza, con l’approvazione della FIC e della SIUD.

a cura di Aldo Franco De Rose E non è un caso se la “Scuola” parta proprio dal sud Italia e non è un caso che l’abbia caparbiamente “voluta e concretizzata” una associazione di pazienti, che sono i fruitori finali.

Prof. Aldo Franco De Rose

Finalmente è nata una Scuola nazionale di formazione per professionisti sanitari della continenza e del pavimento pelvico. A realizzarla la Fincopp, Federazione Italia Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento Pelvico.

4

La scuola è iniziata il 14 ottobre 2013 alla presenza di alcune autorità cittadine, da sempre vicini e sensibili alle problematiche dell’associazione: il Senatore Luigi D’ambrosio Lettieri e il Consigliere Regionale Dott. Ignazio Zullo. Alla Scuola partecipano Fisioterapisti, Infermieri, Ostetriche” e ha come obiettivo la divulgazione nell’ambito scientifico e sociale di conoscenze e

competenze finalizzate alla gestione di persone con incontinenza urinaria e fecale, e con sintomi da disfunzione del pavimento pelvico. I relatori sono tutti di fama internazionale e tra questi bisogna ricordare il Prof. Roberto Carone (TO), il Prof. Paolo Di Benedetto (FVG), il Dr. Michele Spinelli (MI), il Prof. Giuseppe Dodi (PD), il Dott. Roberto Rea (NA), la Dr.ssa Nadia Crotti (GE), la Dr.ssa Arianna Bortolami (PD), senza nulla togliere a tutti gli altri professionisti della Salute, docenti alla Scuola Nazionale della FINCO PP. Direttore della Scuola il prof. Aldo

Franco De Rose (GE), il presidente è il Cavaliere Francesco Diomede, le coordinatrici la Dr.ssa Rosa Lagreca e la Dr.ssa Maria Ripesi. Grande è stato lo sforzo economico e organizzativo, con ben 50 crediti formativi ECM e pasti giornalieri per i discenti. Il corso avrà una durata di 200 ore, e sarà necessario superare un esame finale per ottenere un “Certificato di Competenza”, riconosciuto a livello nazionale e internazionale. E’ la prima

In Italia sono più di 5milioni le persone che soffrono di incontinenza urinaria e fecale. Di questi il 65% sono donne e il 35% uomini Un problema che, proprio per l’alta incidenza nelle varie fasce di età, diventa socialmente rilevante, soprattutto per le negative ripercussioni nei confronti della qualità della vita. Spesso però l’incontinenza urinaria rimane una patologia sommersa in quanto pudore, vergogna e disagio spingono l’incontinente a soffrire in silenzio, senza ricorrere al medico e ad acquistare un pannolino. Colpevole di questo anche la pubblicità ingannevole dei media che presentano una donna sorridente e sicura del proprio pannolino, nascondendo così i problemi

reali come cattivi odori, irritazioni genitali e rifiuto all’intimità sessuale. Ma alle cure si rinuncia anche per motivi economici e mancata formazione di personale sociosanitario qualificato. Il nostro Sistema sanitario dispensa la terapia medica solo per il disturbo minzionale correlato a patologie come ictus, traumi, Parkinson e tumori e non per la sindrome da urgenza minzionale, molto più frequente, dovuta a contrazioni involontarie della vescica e caratterizzata da improvviso e irrefrenabile bisogno di urinare, per entrambi i sessi. D’altra parte esiste anche uno scarso numero di persone qualificate per educare ed aiutare le persone con incontinenza urinaria e fecale. anti sono gli impegni ed i problemi da affrontare, la FINCOPP si propone di raggiungere gli obiettivi prefissati nell’intento di garantire la migliore assistenza alle persone incontinenti.

5


NUOVO

Trattasi di dispositivi medici CE; leggere attentamente le avvertenze e le istruzioni per l’uso. Autorizzazione alla pubblicità richiesta il giorno 07 febbraio 2012.

CATETERE PER UOMO

Progettato per essere pratico e compatto Un catetere da usare sempre e dovunque

Elegante, discreto e subito pronto all’uso, SpeediCath Compact Uomo offre molti vantaggi: • • • • •

Poco ingombrante, facile da portare con sé, tenere in casa o da gettare Elevata igiene e controllo Affidabile come il normale SpeediCath Può essere inserito senza toccare la parte lubrificata Senza PVC e ftalati

Per saperne di più e ricevere campioni gratuiti visita www.coloplast.it o chiama il Consumer Care Coloplast al numero gratuito 800.064.064

Coloplast sviluppa prodotti e servizi per rendere la vita più facile alle persone con bisogni di cura intimi e personali. Lavorando a stretto contatto con le persone che utilizzano i nostri prodotti, creiamo soluzioni che rispondono ai loro bisogni speciali. È questo che intendiamo con “intimate healthcare”. Le nostre aree di business includono stomia, urologia e continenza, lesioni cutanee. Operiamo a livello globale e impieghiamo 7.000 persone.

6Il logo Coloplast è un marchio registrato di proprietà di Coloplast A/S. © Tutti i diritti sono riservati Coloplast A/S, 3050 Humlebaek, Denmark.

Coloplast SpA Via Trattati Comunitari Europei 1957-2007, n°9 Edificio F 40127 Bologna

www.coloplast.it

7


PROGETTO ASSISTENZIALE PER IL CATETERISMO AD INTERMITTENZA:

Indicazioni e tecniche • • •

zione / riempimento della vescica Ritmicità della manovra / rispetto dei volumi Ripetibilità a lungo termine con rare complicanze Significato sociale per l’autonomia del soggetto

Il CI può essere inteso ed utilizzato come: • cateterismo evacuativo sostitutivo della minzione • cateterismo di completamento per evacuare il residuo • autocateterismo • cateterismo gestito da terzi

a cura di Rosa Lagreca Il cateterismo intermittente rappresenta una metodica di trattamento delle disfunzioni vescicosfinteriche, utile non solo nei difetti di svuotamento (ipo-acontrattilità detrusoriale, areflessia detrusoriale), ma anche nei difetti di riempimento (ipereflessia detrusoriale e dissinergia detrusoresfintere, associata ad incontinenza) con presenza di residuo post minzionale. Il cateterismo intermittente è indicato inoltre dopo trattamento chirurgico di denervazione detrusoriale o di cistopla8

stica di ampliamento. Il principio del drenaggio intermittente si basa sul rispetto della bifasicità della vescica (riempimento/svuotamento) che attraverso la cateterizzazione permette di evacuare il contenuto di urina all’esterno ad intervalli regolari nel rispetto dei volumi vescicali. Il CI rappresenta il trattamento di elezione della vescica neurogena poiché preserva il serbatoio vescicale e l’alta via escretrice (evita la stasi e previene le infezioni), favorisce la continenza e migliora la qualità di vita. Il CI sostituisce una normale minzione in virtù dei seguenti principi: • Apertura artificiale dell’uretra / svuotamento vescicale • Chiusura dell’uretra alla rimo-

In ogni caso è indispensabile un programma educazionale che richiede sessioni di insegnamento personalizzate al paziente o al suo care giver. In letteratura sono riportati a tale proposito programmi terapeutici sviluppati con successo anche in pazienti analfabeti e tetraplegici. In una recente revisione condotta da Parmar circa le caratteristiche di un istruttore al CI, è risultato che il grado di parentela, l’età ed il sesso non hanno alcuna influenza sulla qualità dell’addestramento mentre il livello culturale, l’habitat e l’occupazione influiscono sulla performance. Se correttamente effettuata la cateterizzazione ad intermittenza (con tecnica appropriata: sterile o pulita, frequenza adeguata, materiali idonei, pos-

sibilità di autogestione del paziente o di un suo care giver) è una metodica priva di rischi e di complicanze significative (lesioni uretrali da tecnica scorretta, infezioni urinarie, sovradistensione vescicale da periodicità non rispettata). Le controindicazioni sono rappresentate dalla presenza di diverticoli e fistole uretrali, dalle stenosi uretrali serrate, da recenti interventi chirurgici uretrali, dalle difficoltà di autogestione del paziente. Per ottenere buoni risultati, prevenire o ridurre le complicanze è indispensabile un corretto training alla metodica. Le due principali tecniche adottate sono il cateterismo sterile (SIC) ed il cateterismo pulito(CIC). Nella prima il catetere viene manipolato solo con materiale sterile (guanti, pinze e prevede l’utilizzo di disinfettanti per la cute dei genitali esterni), si preferisce in ambito ospedaliero in quanto un ambiente ad alto rischio di infezioni; la tecnica pulita autogestita, invece permette al paziente di svuotare la vescica , a casa, con regole molto più semplici tanto da essere accettata quasi come una normale abitudine di vita. Il training riabilitativo si propone di: • far accettare la metodologia al paziente • favorire al più presto l’autogestione • favorire il reinserimento sociale. Il programma educazionale prevede: • informazione precisa e completa della tecnica ”pulita” realizzabile attraverso l’uso di un catetere sterile e il lavaggio delle mani. • compilazione del diario minzionale, un metodo di autova-

• • • •

lutazione pratico e semplice che consente di evidenziare la quantità di urina emessa ad ogni minzione o cateterismo, la idratazione e le fughe di urina nell’arco delle 24 h rispetto dei volumi vescicali (400-500 ml), svuotando la vescica ad intervalli regolari controllo mensile dell’esame delle urine controlli periodici consigliati dallo specialista regolarità dell’alvo.

La frequenza del cateterismo viene stabilita in base al volume vescicale, l’apporto idrico, il residuo e i parametri urodinamici (compliance, pressione detrusoriale, ecc). Nei pazienti con shock spinale, sono raccomandati 4-6 cateterismi al giorno, spesso è necessario mantenere tale frequenza quando ciò rappresenta l’unico modo per svuotare la vescica. In altri casi la cateterizzazione avviene 1-3 volte al giorno per evacuare l’urina residua. Complicanze UTI I dati espressi dalla Letteratura ci consentono di affermare che l’incidenza delle infezioni urinarie, nei pazienti che hanno iniziato precocemente il cateterismo intermittente, è più bassa rispetto ai pazienti che hanno mantenuto più a lungo il catetere a dimora e che le complicanze a carico dell’alta via escretrice, sono inferiori nei pazienti trattati con cateterismo intermittente rispetto ai pazienti che utilizzano manovre di minzione riflessa. La prevalenza delle UTI dipende da una serie di variabili (differenti tecniche di cateterizzazione impiegate, frequenza del controllo dell’esame delle urine, profilassi

e naturalmente tipologia dei pazienti sottoposti allo studio). Alcuni studi indicano come, nel CI, la percentuale di urine sterili sia compresa fra il 12-88%. Altri studi, invece, evidenziano una batteriuria intorno al 53%. Altri fattori predittivi sono indicati dall’età, elevati volumi vuotati ad ogni cateterismo, presenza di disfunzioni vescicali neurogene, fughe di urina. La batteriuria risulta maggiore nei soggetti con alta frequenza di cateterizzazione, età avanzata, cateterismo gestito da terzi. Le infezioni sintomatiche avvengono oltre che per inappropriata gestione della tecnica di cateterismo, anche per il numero elevato dei cateterismi (il rischio aumenta di circa 5 volte nei pazienti che effettuano 6 cateterismi al giorno rispetto a quelli che ne praticano solo 3) e per le sovradistensioni vescicali. Traumi dell’uretra La prevalenza di tali complicanze in letteratura si stima tra il 1730%. Giocano un ruolo importante la superficie del catetere utilizzato (si preferisce la superficie idrofilica), la sua lubrificazione e la metodica di introduzione dello stesso in uretra. Conclusioni Vi è un’ampia varietà di materiali usati e di tecniche applicate per il cateterismo intermittente. Ciò non sembra cambiare il risultato pratico sempre che siano applicati i principi basilari: training corretto, tecnica pulita ed atraumatica, buona compliance del paziente. Non esiste una tecnica migliore o un materiale migliore. Molto dipende dalla situazione anatomica del paziente, dalle diverse condizioni sociali ed economiche. 9


L’IMPORTANZA DELLA RIABILITAZIONE

DEL PAVIMENTO PELVICO a cura della Dottoressa Rosaria Maria Pareo, Già Dirigente urologa Ospedale Regina Marherita - Roma Studio Medico Specialistico Colombo - Roma

di lavori o sport faticosi. Nel maschio, la disfunzione del pavimento pelvico è per lo più legata ad interventi chirurgici di prostatectomia radicale per neoplasie prostatiche. La correzione dei sintomi legati alle alterazioni del pavimento pelvico è stata, per anni, fondamentalmente di tipo comportamentale (calo ponderale, nella regolarizzazione intestinale, nella sospensione del fumo e nella correzione dell’apporto di liquidi), farmacologico e/o chirurgico. (Questo va eliminato, è scritto uguale sotto) CHE FARE? La terapia comportamentale consiste essenzialmente nel calo ponderale, nella regolarizzazione intestinale, nella sospensione del fumo e nella correzione dell’apporto di liquidi. I farmaci utilizzati nell’incontinenza sono essenzialmente anticolinergici, e precisamente antimuscarinici. Tali sostanze presentano importanti effetti collaterali, quali nausea, tachicardia, secchezza delle fauci, stipsi, vertigini. Inoltre, la terapia non è a carico del Servizio Sanitario Nazio-

nale, e pertanto, il costo elevato della cura, unitamente agli effetti collaterali, porta ad un numero considerevole di dropout. Nei casi in cui siano predominanti i sintomi da mancato svuotamento vescicale, si utilizzano, anche nella donna, farmaci alfa litici, normalmente impiegati nella terapia dell’iperplasia prostatica benigna. Questi farmaci migliorano lo svuotamento vescicale, ma possono aggravare l’incontinenza e, inoltre, non sono privi di effetti collaterali, quali ipotensione ortostatica, diarrea, vertigini e congestione nasale. La terapia chirurgica si avvale di numerose metodiche, con l’obiettivo di ricollocare il collo della vescica e l’uretra in posizione retro pubica, garantendone un sostegno adeguato, e di aumentare la resistenza uretrale, migliorandone la compressione. Purtroppo, tutte le tecniche sono gravate da un alto numero di insuccessi o di recidive. La riabilitazione del pavimento pelvico consiste in un insieme di tecniche di tipo conservativo, volte a correggere le disfunzioni del pavimento pelvico. Scopo della riabilitazione è inibire l’insorgenza di

contrazioni involontarie del muscolo detrusore della vescica, prima che causino incontinenza,e rafforzare il meccanismo sfinterico. Per raggiungere tali obiettivi, ci si avvale della chinesiterapia pelvi-perineale, che usa la stimolazione manuale, ma anche di esercizi posturali e respiratori, del biofeedeback, dell’ elettrostimolazione e della stimolazione del nervo tibiale. I risultati dei trattamenti sono più che soddisfacenti, con risoluzione dei sintomi nei casi di grado lieve-moderato, e miglior risultato finale nei casi che necessitano comunque di correzione chirurgica. E’ di fondamentale importanza, al fine di istituire un corretto trattamento riabilitativo, porre una diagnosi esatta del tipo di disfunzione del pavimento pelvico, mediante l’esame clinico e le prove urodinamiche, che ci permettono di distinguere i casi di cedimento semplice da quelli con contrazione paradossa. La finalità è, infatti, che il trattamento sia il più possibile personalizzato, perché solo così potrà essere veramente efficace. sara.pareo@fastwebnet.it www.colombolab.com

BIBLIOGRAFIA

Il Pavimento pelvico è la regione muscolare che fornisce sostegno alla vescica, all’uretra, all’utero e al retto. L’importanza e la centralità del pavimento pelvico sono state riconosciute solo da pochi anni, nonostante siano ben note da tempo le sollecitazioni continue a cui questa zona muscolare è costantemente sottoposta durante svariate attività quotidiane (tossire, starnutire, defecare, ma anche ridere, sollevare pesi e finanche

10

camminare). Le disfunzioni e il cedimento del pavimento pelvico sono causa di prolassi degli organi da esso sostenuti (cistocele, prolasso uterino e/o rettocele). Le manifestazioni cliniche correlate sono principalmente: • incontinenza urinaria da stress e/o da urgenza, • cistiti croniche, recidivanti, ricorrenti, resistenti alla terapia

episodi di ematuria macro o microscopica • vescica iperattiva • incontinenza fecale, o, al contrario, stipsi e/o sindrome da defecazione ostruita • dispareunia e vaginismo. Vengono considerati fattori di rischio la predisposizione genetica, specie se associata ad alterazioni del connettivo, la gravidanza e il parto, la stipsi, la menopausa, lo svolgimento

Università degli studi di Roma “Tor Vergata” facoltà di medicina e chirurgia dottorato di ricerca in: “Terapie avanzate in chirurgia e riabilitazione del pavimento pelvico femminile” La neuromodulazione sacrale nelle disfunzioni del pavimento pelvico Dott. Massimiliano Agostin

“Tutte le novità terapeutiche contro la vescica iperattiva” Ufficio stampa del XXIX Congresso nazionale SIUD - Società Italiana di Urodinamica (Orvieto) 2005

www.studiourologicogallo.it/vescica_iperattiva.php

“Il trattamento farmacologico” Di Benedetto, Delneri, Gottardo, Zampa, Iona Azienda per i Servizi Sanitari n. 4 “Medio Friuli” Istituto di Medicina Fisica e Riabilitazione Dipartimento di Medicina Riabilitativa Udine

11


cercare in una ipertrofia-ostruzione del collo della vescica conseguente anche a infezione: in questi casi funzionano gli alfa-litici, gli stessi utilizzati per l’ipertrofia prostatica nel maschio. Rarissime sono le stenosi o i diverticoli dell’uretra. Infine la diminuita contrattilità vescicale: spesso è conseguente a lesioni postoperatorie, anche ginecologiche, o post-traumatiche. Prof Aldo Franco De Rose Specialista Urologo e Andrologo , Clinica Urologica Genova, Presidente Associazione Andrologi Italiani

RUBRICA

GLI ESPERTI

RISPONDONO DOMANDA Nonostante la mia giovane età ho seri disturbi della minzione...Ho 21 anni e sono seriamente preoccupata: un fastidioso problema che mi assilla e che, crescendo, trovo mi sia peggiorato. Urino frequentemente , sia di giorno che di notte, pur bevendo poca acqua. la notte mi sveglio minimo 2 volte per andare al bagno (pur non bevendo nulla prima di andare a letto). Ne ho parlato con la mia amica fidata e, guardando su internet, ho pensato  che possa trattarsi di stress (ma mi capita anche in vacanza) o che il mio utero, essendo retroversoflesso, possa “spingere” sulla mia vescica. Di cosa si tratta? Gianna (Roma)

RISPOSTA Solo occasionalmente la minzione frequente può dipendere dallo stress o dalla tensione e comunque risulta sempre episodica. In tutti gli altri casi il disturbo è da ricercare nella iperattività della vescica, in un incompleto svuotamento

12

della vescica, patologie neuroogiche o infezioni che però risultano anche esse episodiche ed associate ad altri sintomi come bruciori, pesantezza sovrapubica e, a volte, anche febbre. Nella vescica iperattiva le contrazioni del serbatoio urinario si hanno anche per piccole quantità di urine, causando anche incontinenza in quanto non si riesce a raggiungere il bagno. I farmaci attualmente in commercio per combattere questo disturbo, che in Europa colpisce una persona su cinque, sono gli antimuscarinici (o anticolinergici): ossibutinina, trospio, tolterodina, solifenacina e propiverina. Da qualche mese l’ FDA ha autorizzato l’impiego del botulino ( Botox*), lo stesso impiegato per la chirurgia estetica. L’azione è quella di diminuire le contrazioni della vescica mediante paralisi delle fibre muscolari con il risultato di una minore frequenza delle minzioni. Il trattamento va ripetuto in media ogni sei mesi. Da pochi giorni è in commercio, anche in Italia, il Mirabegron, il primo di una nuova classe di farmaci: si tratta infatti di un agonista dei recettori beta-3-adrenergici presenti sulla vescica ai quali si lega attivandoli con conseguente rilasciamento dei muscoli vescicali. Quando invece i disturbi minzionali sono determinati dalla presenza di un residuo di urine dopo minzione, documentato con una semplice ecografia, la cause è da ri-

DOMANDA Sono un ragazzo di 30 anni, disabile. Le scrivo perché è da tempo che constato che quando urino a volte provo un senso di bruciore sulla punta del pene, e talvolta noto una difficoltà nello scoprire il glande. Mi sono rivolto al mio medico il quale mi ha prescritto una crema da applicare sul glande. Lei non sa se c’è qualche cura, esercizio o intervento per migliorare questa situazione? Ringraziandola per la gentile risposta porgo distinti saluti. G. R.

RISPOSTA Gentile lettore, I sintomi da lei riferiti sono da ascrivere ad un quadro di infezione del glande, chiamata balanopostite dovuta nel suo caso ad una fimosi in quanto la pelle del prepuzio che ricopre il glande appare ristretta. Ritengo che la crema possa essere giusta per la risoluzione del quadro infiammatorio, ma le consiglierei di eseguire una visita urologica al fine di valutare la necessità di risolvere la fimosi con un intervento di circoncisione. Il rischio ove lei non dovesse decidere per tale opzione è quello di incorrere frequentemente in questo tipo di infezioni. Dott. Ivan Martines Specialista in Urologia - Bari

DOMANDA Mio papà, di 77 anni, soffre di incontinenza grave, dovuta anche alle conseguenze di un intervento di brachiterapia prostatica. Prende farmaco Vesiker 10mg al dì, che riesce solo ad alleviare parzialmente il disturbo. Esiste qualche intervento che possa aiutare mio papà a risolvere il problema? Lui è anche un forte depresso, per cui la gestione della situazione risulta abbastanza complicata. Grazie. L. I.

RISPOSTA Gentile lettrice, suo padre presenta un quadro di incontinenza da urgenza legata alla brachiterapia per cancro della prostata. Talvolta purtroppo tale situazione non è facilmente gestibile con la terapia medica orale, pertanto Lei dovrà eseguire una valutazione funzionale al fine di poter valutare il grado ed il tipo di incontinenza, in modo da poter programmare altri interventi. Esistono infatti diverse possibilità terapeutiche quali la tossina botulinica, la Neuromodulazione sacrale o altre terapie che possono aiutarla nella gestione della condizione patologica. Le consiglio di rivolgersi ad un urologo nei pressi della vostra città. Dott. Ivan Martines Specialista in Urologia - Bari

DOMANDA Ho subito una prostatectomia radicale e successivamente radioterapia. Ora soffro di incontinenza da urgenza. Quali farmaci da soli o in associazione posso utilizzare? Come conseguenza dell’intervento soffro anche di disfunzione erettile, per cui le chiedo se è possibile associare prostaglandine locali e farmaci orali. F.G.

RISPOSTA Gentile Lettore, la incontinenza da urgenza da Lei riferita è una conseguenza della radioterapia post chirurgica. Esistono terapie orali a base di propiverina o solifenacina che danno ottimi risultati ormai validati da molti studi internazionali. Consulti il suo urologo di fiducia per questa terapia. In merito alla seconda domanda, la terapia con prostaglandine locali può assumerla al bisogno, mentre la terapia con farmaci orali quali viagra, levitra o cialis, andrebbe comunque tentata se lei ha subito un intervento di prostatectomia nerve sparing (in cui si tenta un risparmio del fascio vascolo nervoso responsabile dell’erezione) anche se lei ha subito una radioterapia locale che alza fortemente la percentuale di disfunzione erettile. Anche per questa condizione consulti il suo urologodi fiducia.

Dott. Ivan Martines Specialista in Urologia - Bari

13


Centri accreditati FINCO PP AVVISO I “Centri FINCO PP” sono numerati per codici (verde o rosso) in tutta Italia, pertanto sono facilmente identificabili grazie ad un’apposita “Targa FINCO PP”, inviata dall’Associazione e fissata a parete nei rispettivi reparti (di norma le sale d’attesa dei pazienti). I Dirigenti Sanitari e i primari inoltrano alla Segreteria l’istanza di adesione, la FINCO PP, a domanda pervenuta verifica i requisiti e “Accredita i Centri”. Essi partecipano di diritto alla “Giornata nazionale per la prevenzione e la cura dell’incontinenza”, richiesta dalla FINCO PP, sostenuta dal Ministero della Salute e ottenuta con Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 10 maggio 2006, pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 186, dell’11 Agosto 2006. L’operazione, denominata “Ospedale Aperto”, si svolge ogni anno il 28 giugno con il prezioso sostegno delle Regioni, dei dirigenti sanitari e dei professionisti di settore (Regioni, ASL, Ospedali, medici, ostetriche, infermieri professionali, fisioterapisti e geriatri). Le strutture urologiche, ginecologiche e riabilitative che aderiscono alla “Giornata” forniscono visite “gratuite”. Questo elenco ha l’unico fine di fornire risposte immediate ai pazienti, divulgando i Centri esistenti. Le informazioni e le consulenze fornite dagli Operatori (medici, infermieri, ostetriche e fisioterapisti) sanitari alla Cittadinanza, sollevano la FINCO PP da qualsiasi responsabilità.

Codice verde (incontinenza urinaria) Codice rosso (incontinenza fecale)

I Centri FINCO PP in Italia Codice Verde - incontinenza urinaria ABRUZZO Numero 25 Abruzzo Università degli Sudi “Gabriele D’Annunzio” Chieti - Policlinico SS. Annunziata - Clinica Urologica (Accreditato FINCO PP il 22 Settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Via dei Vestini – 66100 Chieti Direttore: Prof. Raffaele Tenaglia, e-mail: r.tenaglia@unich.it Medici addetti: Romina Iantorno, Pasquale Criniti, Manuela Mucci (ginecologa), Giuseppe Ricciardulli (ginecologo), Dr. Marco Liberati (ginecologo) e Grazia Camastra (ginecologa). Infermieri professionali: Francesco D’Angelo, Pia Ponzetti, Maurizio Canta Tel. Clinica Urologica:  0871.358253 Fax: 0871.552080 Prestazioni: visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva, test neurofisiologici, ecografia ad domino-pelvica, ecografia pelviperineale nella donna, endoscopia urinaria, riabilitazione del piano perineale, trattamenti chirurgici Il Centro visita dal lunedì al giovedì, ore 8:30 - 12:30 BASILICATA Numero 52 Basilicata Azienda Sanitaria Locale di Matera - Ospedale Madonna delle Grazie (Accreditato FINCO PP il 13 gennaio 2011 quadriennio 2011- 2014) Contrada Cattedra Ambulante- 75100 Matera Direttore: Dr. Giuseppe Disabato Medici Addetti: Dr. Vito Mancini e Dr. Italo Veneziano Infermiera: Norma Nobile Uro- Riabilitatore: Davide Di Prima Sito Web. www.asmbasilicata.it Tel 0835.253217 Fax. 0835.255497 CAMPANIA Numero 19 Campania Azienda Sanitaria Locale SA2

14

Presidio Ospedaliero San Francesco D’Assisi Unità Operativa di Ginecologia e Ostetricia – Battipaglia - Oliveto Citra (SA) (Accreditato FINCO PP il 22 Settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Via Clemente – 84020 Oliveto Citra (SA) Sito web: www.aslsalerno2.it - Email: davidedevita@ tiscali.it Referente: Dr. Davide De Vita tel.: 0828.797143 fax: 0828.793297 CUP. 0828.797150 Medici Addetti: Davide De Vita (specialista in ginecologia-Ostetricia, assistente in formazione in urologia) Ostetriche: Alfonsina Rosalia Il Centro è aperto ogni lunedì lavorativo dalle ore 11 alle ore 13 (previo appuntamento CUP) L’attività di chirurgia viene effettuata presso l’U.O. di Ginecologia del P.O. di Battipaglia, Via Fiorignano Numero 21 Campania II Università di Napoli – Azienda Universitaria Policlinico – D.A.S. di Ostetricia, Ginecologia e Neonatologia (Accreditato FINCO PP il 22 Settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Largo Madonna delle Grazie,1 – 80138 Napoli Direttore: Prof. Nicola Colacurci Medici addetti: Nicola Colacurci (Ordinario Ginecologo – Direttore D.A.S.), Marco Torella (dottorando), Luigi Brusciano (coloproctologo), Marco De Sio (urologo), Raffaele Gimigliano (Direttore Fisiatra) e Roberto Grassi (radiologo) Ostetrica: Sig.ra Pellino Angela Il Centro è aperto ogni giorno lavorativo (lunedì/ venerdì) dalle ore 08:30 alle 14:00. Tel.: 081.5665620 - fax: 0815665610 Email: Nicola.Colacurci@unina2.it. - Sito web: www. unina2.it Numero 34 Campania Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” Avellino Unità Operativa di Urologia (Centro Accreditato FINCO PP il 28 marzo 2009 – quadriennio 2009/12) C.da Amoretta – 83100 Avellino Direttore: Prof. Virgilio Cicalese Medici addetti: Paolo Sambroila, Gennaro Micheletti e Anna Rita Cicalese, Dr. Antonelli Infermiere: Pasqualina Capobianco Prestazioni: Visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva, ecografia addomino-pelvica, endoscopia urinaria e trattamenti chirurgici. E-mail: annaritacicalese@libero.it Tel.: 0825.203151 – fax 0825.203267 – Portineria: 0825.203307 Prenotazioni: 0825.203294 (cup) Il Centro è aperto martedì e venerdì, ore 09:00 - 14:00

Numero 42 Campania Azienda Ospedaliera Rummo – Benevento Unità Operativa Complessa di Urologia (Centro Accreditato FINCO PP il 10 ottobre 2009 – quadriennio 2009/13) Via dell’Angelo,1 82100 Benevento Direttore: Dr. Luigi Salzano Medico Responsabile Centro: Dr. Antonio Quaranta Infermieri: Serafino Girardi e Antonietta Raffa Fisioterapisti: Di Nicola Carmine Ostetrica: Gelsomina Pannella Telefono: 0824.57473-82-83-89 sito web: www.ao-rummo.it Prestazioni: Visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva, endoscopia urinaria, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del piano perineale, neuromodulazione sacrale e trattamenti chirurgici. Trattamento con tossina botulitica e Ambulatorio per urostomizzati. antonio4010@virgilio.it Il centro è aperto il lunedì, martedì e giovedì dalle 09:00 alle 13:00 e su appuntamento. Numero 44 Campania Studio CIEFFEMME (Centro Accreditato FINCO PP il 10 ottobre 2009 – quadriennio 2009/13) 80016 Marano di Napoli (NA) Direttore: Dr. Renato Grispello Medici Responsabili: Dr. Ferdinando Mariniello (Resp. Coordinatore Medici – Fisiatra), Dr. Aniello Piscopo (urologo), Sergio Bertogliatti (Fisiatra) e Dr.ssa Alberta Casella (psicologa), Dr. Gennaro Battiloro (Medico Fisiatra) Fisioterapisti: Giampiero Camardella e Cassese Pasquale Ginecologo: Dr. Carlo Avitabile Telefono: 081.7131461 – 081/7132409 E-mail: ferdinandomariniello@inwind.it studiocieffemme@pec.it Prestazioni: Visite specialistiche ambulatoriali, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del piano perineale, neuromodulazione tibiale e sacrale, trattamenti chirurgici (n.d.r.: possibilità di invio del paziente presso struttura accreditata per eventuali trattamenti chirurgici). Il Centro è aperto dal lunedì al venerdì, ore 08:00 19:30. Numero 54 Campania ASL NA3 SUD - Presidio Ospedaliero “ Santa Maria della Pietà” U.O. Ginecologia (Accreditato FINCO PP il 22 Settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Via Seminario, 1 80035 Nola (Na) Direttore: Dr. Cosimo Ricco Medici Resposabili: Dr. Oscar Primario (ginecologo)

15


Ostetriche: Sigr.a Ruggiero, Sig.ra Eaco Tel. 081.8229220 (Stanza Prof. Ricco) - 081.8223126 (reparto) E- Mail. cosimoricco@tin.it Numero 57 Campania Clinica Mediterranea - U.O. Ostetricia e Ginecologia (Centro Accreditato FINCO PP il 17 marzo 2012quadriennio 2012- 2016) Via Orazio, 2 – 80122 - Napoli Direttore: Prof. Vittorio Leonessa Medici Resposabili: Dr. Pasquale Nocerino, Dr. Antonio Cherubini, Dr. Ciro Luise Infermiera: Sig.ra Giuseppina Tarantino Prestazioni: visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva. Tel. 081/7259222-111-751 - Fax: 081/7259777 Email: ostetricia_ginecologia@clinicamediterranea.it Sito: www.clinicamediterranea.it Il Centro è aperto il martedì e il giovedì dalle 08:30 alle ore 10:30. LAZIO Numero 11 Lazio Ospedale di Frosinone - Reparto di Urologia (Centro Accreditato FINCO PP il 6 Dicembre 2006 – quadriennio 2007/10) Viale Giuseppe Mazzini - Frosinone Primario: Dott. Vincenzo Corrado tel. 0775.1883238 - 0775.1883253 - fax: 0775.884025 Medici addetti: Franco Chiappini (urologo) Infermieri Professionali: Filomena Zarrelli e Teresa Colapietro Il Centro FINCO è aperto: lunedì: ore 09:30/13:00 martedì: ore 08:30/13:00 giovedì: ore 08:30/13:00 Numero 26 Lazio Colombo Studio Medico Specialistico s.r.l. – Roma (Accreditato FINCO PP il 22 Settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Via Tiberio Imperatore,19 – Zona C. Colombo Eur - 00145 Roma Direttore Sanitario: Dott. Francesco D’Adamo Medici addetti: Sara Pareo (urologa), Massimo Alegiani (ginecologia/ecografia), Marisa Ferrarotti (ginecologa), Gianfranco Ortolani (urologo), Dott. Giancarlo Perticone (ginecologo), Giorgio Vencenti (uro-andrologo). I.P.: Giuseppina Magnorfi Tel.: 06.59649955 / 06.5417397 - Fax: 06.5417397 EMail: info@colombolab.com Prestazioni: visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica, cistoscopia, ecografia addomino-pelvica, ecografia pelvi-perineale nella donna, riabilitazione del piano perineale e coloproctologia, elettrostimolazione funzionale del piano perineale, laboratorio analisi cliniche, radiologia, risonanza

16

magnetica, TAC, fisioterapia, etc. Il Centro visita dal lunedì al sabato, ore 10:00 - 20:00 Numero 28 Lazio ASL Roma B – Policlinico Casilino Unità Dipartimentale in Chirurgia Uroginecologica (Accreditato FINCO PP il 22 Settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Via Casilina,1049 – 00169 Roma Direttore: Dr. Stefano Dati Medici addetti: F. Di Luzio (ginecologo), M. Di Stefano (ginecologo), P. Rombolà (ginecologo), R. Rocchi (ginecologo), D. Palma (medico interno), L. Iaconianni (ginecologo per ecografie pelviperineali), S. Cappello (medico specializzando in ginecologia e ostetricia). Infermieri: a rotazione. Sito web: www.aslromab.it Il Centro è aperto il giovedì dalle ore 09:00 alle ore 14:00, per le visite uroginecologiche e follow-up operatori. Il martedì dalle ore 09:00 alle ore 18:00 per gli esami urodinamici invasivi. Il mercoledì dalle 08:30 alle 20:30 per la sala operatoria dedicata. Centralino tel.: 06.231881 Ambulatorio urodinamico e Ambulatorio uroginecologico (giovedì ore 9/14) tel.: 06/23188710. E-mail: stefanodati@virgilio.it Numero 32 Lazio Ospedale S. Eugenio - U.O.C di Urologia (Centro Accreditato FINCO PP 01 dicembre 2011 quadriennio 2011-2015) Piazzale dell’Umanesimo,10 Roma Direttore: Prof. Vincenzo Ferdinandi Medici Addetti: Dr. Edoardo Tartaglia(responsabile ambulatorio), Dr. G. Baffigo Infermiera: Laura Limoncelli Presso il centro è possibile effettuare visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva, ecografia addomino-pelvica,endescopia urinaria,riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del piano perineale e trattamenti chirurgici. Telefono: 06.51002304 - Fax: 06.51002306 Mail: edoardo.tartaglia@gmail.com Il centro è aperto venerdì pomeriggio dalle ore 14:00 alle ore 16:00 e mercoledì mattina dalle ore 08:00 alle ore 12:00 Numero 45 Lazio Ospedale San Giovanni - UOSD di Uroginecologia (Centro Accreditato FINCO PP il 10 ottobre 2009 – quadriennio 2009/13) Via dell’Amba Radam, 9 - 00100 Roma Direttore: Dr. Dario Busatta Medici Resp.: Dr. Pasquale Vitullo (Dirigente medicoginecologo) Infermieri: Maria Grazia Piras

Telefono: 06.77055774 - fax: 06.77055550. Email: dbusatta@libero.it - sito web: www.hsangiovanni. roma.it Prestazioni: Visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva, test neurofisiologici, ecografia addomino-pelvica, ecografiua pelvi-perineale nella donna, endoscopia urinaria, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del piano perineale, neuromodulazione sacrale e trattamenti chirurgici. Instillazioni vescicali con farmaci. Giorni e orari d’apertura: tutte le mattine dalle ore 07:30 alle 19:30. Il Lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle ore 15:00 alle 16:30 Numero 56 Lazio Ospedale San Camillo De Lellis - Centro Dipartimentale di Uroginecologia (Centro Accreditato FINCO PP 01 dicembre 2011 quadriennio 2011-2015) Viale Kennedy,1 02100 Rieti Direttore: Dott.ssa Santielli Medici Addetti: Dr. Gabriele Bernardinetti e Dr. Gianni Martis Infermieri Professionali: S. Nobili, B. De Angelis, B.Santoboni, R.Massimiliani e S. Simeoni. Ostetriche: Alessandra Rinaldi, Ivana De Gasperis e Daniela Ciambotti Presso il centro è possibile effettuare visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva, ecografia addomino-pelvica, ecografia pelvi- perineale nella donna (introitale, perineale, transvaginale), endescopia urinaria,riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del piano perineale e trattamenti chirurgici. Telefono: 0746.278335 - Fax.0746. 278200 Il Centro è aperto il Lunedì dalle ore 15:00 alle ore 17:00, martedì dalle ore 09:00 alle ore 13:00, mercoledì dalle ore 09:00 alle ore 12:00 e dalle ore 15:00 alle ore 17:00 e giovedì dalle ore 15:00 alle ore 17:00 LIGURIA Numero 5 Liguria Ente Ospedaliero Ospedali Galliera – Genova Ambulatorio di Uroginecologia, Ostetricia e Ginecologia (Cento Accreditato FINCO PP il 22 settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Via Alessandro Volta, 6 – 16128 Genova Medico Responsabile Area Funzionale Uroginecologica: Mauro Garaventa - tel.: 010.5634709 – fax: 010.5634705 email: mauro.garaventa@galliera.it Per prenotazioni, tutti i giorni lavorativi,ore 12,00-13,30 tel.: 010.5634709 Medico Responsabile del Centro - Mauro Garaventa (ginecologo – responsabile area funzionale uroginecologica)

Medici addetti: Giorgio Canepa (urologo – ambulatorio uro-dinamica e neuromodulazione sacrale) e Gian Andrea Binda (chirurgo – ambulatorio di coloproctologia) Ostetrica: Antonella Satta Il Centro è aperto nei giorni lavorativi dalle ore 07:00 alle 14:00 (chiusura agosto). Numero 47 Liguria Ospedale San Paolo di Savona - S.C. Ostetricia e Ginecologia - Padiglione Astengo (centro accreditato FINCO PP il 2 luglio 2010- quadriennio 2010- 2013) Via Genova, 30 – 17100 Savona Primario: Prof. Salvatore Garzarelli Medici: Michele Parodi Infermiera: Sig.ra G: Dagnino Psicomotricista: Sig.ra R. Barberise Ostetrica: Sig.ra Besazzi Claudia Email: salgarz@libero.it Tel. 019.8404884- 019.8404345 Fax. 019.8404955 Numero 51 Liguria ASL 1 Imperia - Unità Operativa Divisione di Ginecologia e Ostetricia (Centro Accreditato FINCO PP il 13 gennaio 2011- quadriennio 2012-2016) Via S. Agata, 57 - 18100 Imperia Direttore: Prof. Franco Golero Medici: Dr.ssa Matilde Glorio (ginecologa) e Dr.ssa Marina Giordano (ginecologa addetta servizio di ecografia perineale) Infermiere: Sig.ra Eva Carlevarino e Barbara Buccini Prestazioni: visite specialistiche ambulatoriali, test neurofisiologici, ecografia addomino-pelvica, ecografia pelvi-perineale nella donna, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del piano perineale, trattamenti chirurgigi. Tel.0183.537206-203 - fax. 0183.537397 Email: im.ostgin@asl1.liguria.it Il Centro è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 08:00 alle ore 14:00 e il mercoledì dalle 14:00 alle 18:00. Visite uroginecologiche il lunedì e riabilitazione 3 volte alla settimana. LOMBARDIA Numero 7 Lombardia Ospedale “G. Fornaroli” di Magenta Unità Operativa di Urologia e Unità Spinale – Recupero Paraplegici Neurologici (Centro Accreditato FINCO PP il 6 Dicembre 2006 – quadriennio 2007/10 riaccreditato FINCO PP 2011-2014) Via Al Donatore di Sangue, 50 Direttore: Prof. Sandro Sandri (sandro.sandri@aolegnano.it) Tel.: 02.97963300 - fax: 02.97963342 Medici addetti: Alberto Tagliabue (urologo), Marco Camazzola (urologo) e Monica Sommariba (urologa), Dario Caimi, Piero Gualdoni, Bruno Gorgone, Matteo

17


Marzotto, Walter Portalupi Psicologo: Daniele Molho Infermiere professionali: Antonietta Trezzi, Iemma Dionisio, Alda Zarinelli e Elena Invernizzi, Venegoni Elisabetta, Maria Luisa Alemani. Coordinatore infiermeristico: Chianura Loredana Il Centro FINCO è aperto dal lunedì al venerdì (lavorativi) ore 08:30 - 15:30

Urologica (Centro Accreditato FINCO PP il 2 luglio 2010quadriennio 2010-2013) Via San Vittore,12 – 20143 Milano Direttore: Dr. Andrea Guarnieri Medico: Dr. Andrea Ceresoli Infermieri: Domenico Quartuccio e Silvana Comatidis Tel. 02.85994751 - 02.85994149-4143-4147 Sito Web www.oh-fbf.it

Numero 15 Lombardia Azienda Ospedaliera di Treviglio - Bergamo Unità Dipartimentale di Urodinamica NeuroUrologica ed Andrologica (Centro Accreditato FINCO PP il 22 settembre 2007 – rinnovato quadriennio 2012-2016) Piazzale Ospedale,1 - 24047 Treviglio (BG) Direttore: Dr. Oreste Risi, tel.: 0363.424221 - fax: 0363424490 Sito web: www.ospedale.treviglio.bg.it Email: oreste.risi@fastwebnet Medici addetti: Oreste Risi (urologo- andrologo), Brigida Rocchi (uro-ginecologo), Giuseppe Romeo Tecci (urologo), Giampaolo Bonetti (psico-sessuologo) e Rossana Cestarolli (fisioterapista) Pasquale Gallo (uroginecologo) Infermiera Professionale: Spreafico Chiara Prestazioni: visite specialistiche, uroflussometria, urodinamica invasiva, video-urodinamica, ecografia addomino-pelvica, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del piano perineale, neuromodulazione tibiale. Il Centro è aperto dal lunedì al venerdì, ore 08:30 16:30.

Numero 50 Lombardia Politerapica (Terapia della Salute) (Centro Accreditato FINCO PP il 2 luglio 2010- quadriennio 2010-2013) Via Nazionale, 93 - 24068 Seriate (Bergamo) Direttore: Dr. Pasquale Intini Medici: Dr. Pietro Agostini, Dr. Oreste Risi (urologo), Dr. Massimo Ciammella, Dr. Marco Bianchi. Ostetriche: Monica Vitali, Daniela Cattaneo. Fisioterapisti: Katia Franchina, Ilaria Riua, Elvira Avallone, Elena Bratti ed Emilia Rezeanu. Tel. 035.298468 - Email. Info@politerapica.it Sito Web: www.politerapica.it

Numero 18 Lombardia Azienda Ospedaliera Fatebenefratelli – Presidio Ospedaliero Macedonio Melloni - Struttura Semplice di Uroginecologia – Milano (Accreditato FINCO PP il 22 Settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Via Macedonio Melloni,52 20129 Milano Direttore: Dr. Vincenzo Leone - tel.: 02.63633269-3259 fax: 02.63633241 – E-mail: enzoleone@fastwebnet.it Medici addetti: Vincenzo Leone (uro-ginecologo), Spadaccini Giovanna (ginecologa), Zachè Martino (ginecologo), Melandri Michela (ginecologa) Infermiera: Peddis Ombretta Ostetrica: Chirico Anna Il Centro effettua: visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva, ecografia addomino-pelvica, endoscopia urinaria, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del piano perineale, trattamenti chirurgici. Il Centro è aperto dal martedì al venerdì dalle 08:30 alle 13:30 e dalle 14:00 alle 16:00. Numero 49 Lombardia Università Degli Studi Di Milano Ospedale San Giuseppe – Milano Cuore - U.O. di Urologia Clinica

18

MARCHE Numero 16 Marche Azienda Sanitaria Unica Regionale – Zona Territoriale 7 Ancona - Presidio Ospedaliero di Osimo (AN) - Unità Operativa di Chirurgia D’Urgenza (Accreditato FINCO PP il 22 Settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Via Leopardi, 15 – 60027 Osimo (AN) Sito web: www.asurzona7.marche.it - Email: urosimo@ tiscali.net Direttore: Dr. Elio Fiore - tel.: 071.7130659 - fax: 071.7130680 Infermiere professionali: M. Luccarini e M. Sciapichetti (Reparto ABI – Unità funzionale di urologia tel.071.7130685) Il Centro è aperto tutti i giorni lavorativi. Tel.: 071.7130682 Email: villanovaa@asurzona7.marche.it PIEMONTE Numero 12 Piemonte Azienda Sanitaria Ospedaliera “San Luigi di Orbassano” Urologia Universitaria (Centro Accreditato FINCO PP il 22 settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Via Regione Gonzole,10 10043 - Orbassano (TO) Primario: Prof. Roberto Mario Scarpa – tel.: 011.9026757 (day hospital) - 011.9026533 - fax: 011.9026743 Medici addetti: Ivano Morra (specialista urologo) Infermieri Professionali: Liliana Davide e Daniela Rossi Il Centro FINCO è aperto: lunedì - endoscopia: ore 8/14 - martedì – flussometria ore 9/12, riabilitazione ore 9/12, indagini urodinamiche ore 9/12 - mercoledì – indagini urodinamiche ore 9/12, visite ore 14/17 - giovedì

– flussometria ore 9/12, riabilitazione ore 9/12 venerdì – riabilitazione ed endoscopia, tutta la giornata. Numero 14 Piemonte Ospedale San Giacomo - UOC di Ostetricia e Ginecologia (Centro Accreditato FINCO PP il 22 settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Via E. Raggio,12 – 15067 Novi (AL) Medici addetti: dr.ssa V. Casagrande (medico dell’UOC) Ostetriche: A. M. Montanari - tel: 0143.332356 tel.: 0143.332461 fax: 0143.332460 Prestazione: Visite specialistiche ambulatoriali, Uroflussometria e Urodinamica invasiva (effettuati dal polo Urologico), Ecografia addomino-pelvica, Ecografia pelvi-perineale nella donna (transvaginale), riabilitazione del piano perineale, Elettrostimolazione funzionale del piano perineale, Biofeedback, Trattamenti chirurgici e Prevenzione in gravidanza e post. Il Centro apre nei giorni dispari (lunedì, mercoledì e venerdì) dalle ore 08:00 alle 12:00 - tel.: 0143.332356. Numero 27 Piemonte Ospedale Specializzato in Recupero e Rieducazione Funzionale - Presidio San Camillo (Accreditato FINCO PP il 22 Settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Strada Santa Margherita, 136 - 10131 Torino Medici addetti al Centro: Martini (fisiatra) Fisioterapisti: Serena Balocco, Stefania Bernardini, Katia Piretta Infermiera: Sig.ra Santina Carollo Al Centro afferiscono diverse figure professionali: fisioterapiste dedicate, psicologo, infermiere dedicate per personale d’ambulatorio e DH, servizio di fisioterapia per patologie associate, terapia occupazionale, etc. Tel.: 011.8199411 - fax: 011.8199431 Sito web: www.h-sancamillo.to.it Il Centro è attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 08:00 alle 20:00. Numero 33 Piemonte GINTEAM - Studio Associato Del Tetto/Camanni Ginecologia Mini-invasiva (Centro Accreditato FINCO PP il 28 marzo 2009 – quadriennio 2009/12) Corso Marconi,37 – 10125 Torino MDirettori struttura: Dr. Camanni/Del Tetto Medici addetti: Giorgio Febo, Emanuela Mistrangelo e Barbara Ferrero Ostetrica: Giovanna Gariglio Osteopata: Giuseppina Magliano Prestazioni: Visite specialistiche ambulatoriali, ecografia addomino-pelvica, ecografia pelvi-perineale nella donna riabilitazione del piano perineale e trattamenti chirurgici. Sito web: www.ginteam.it - Email: info@ginteam.it Tel.: 011.6698882 - fax: 011.6501012 Il Centro è aperto mercoledì mattina ore 9/12:30 mercoledì pomeriggio ore 14/17:30

Numero 35 Piemonte ASL TO1 Presidio Ospedale Martini - S. C. Urologia (Centro Accreditato FINCO PP il 28 marzo 2009 – quadriennio 2009/12) Via Tofane,71 - Torino Direttore: Dr. Leopoldo Comi Nella struttura ci sono urologi, un infermiere professionale e la Dr.ssa Enrica Agù (fisioterapista). Prestazioni: Visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva, endoscopia urinaria, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del perineo, neuromodulazione sacrale e trattamenti chirurgici. Email: enrica.agu@aslto1.it Sito web: www.aslto1.it - Tel.: 011.70952527- fax: 011.70952327 Il centro è aperto dal lunedì al venerdì, ore 08:00 15:30 PUGLIA Numero 1 Puglia Unità Operativa di Urologia del Presidio Ospedaliero San Giacomo - Monopoli (Centro Accreditato FINCO PP il 3 Dicembre 2005 - quadriennio 2006/09 riaccreditato FINCO PP quadriennio 2010-2014) Largo Veneziani, 1 Monopoli (Bari) Direttore f.f.: dr. Limitone Medici: Erinnio Michele, Antonio Limitone e Giuseppe D’Achille, Giuseppe Nanna (urodinamista). Le prenotazioni si effettuano tramite CUP e telefonicamente: 080.4149269 o recandosi personalmente presso l’U.O. e rivolgendosi al Caposala: Sig. Paolo Russo. Le attività svolte presso la U.O. si articolano nei seguenti ambulatori: ambulatorio per i pazienti urostomizzati ambulatorio di uro-ginecologia ambulatorio di uro-dinamica e riabilitazione del pavimento pelvico (biofeedback, e stimolazione elettrica funzionale), terapia chirurgica dell’incontinenza maschile e femminile. Chiarimenti su orari e prenotazioni possono essere richiesti all’U.O. in qualsiasi momento telefonando al: 080.4149269 080.4149268 - Email info.uromonopoli@ libero.it Sito web: www.asl.bari.it Il Centro FINCO è aperto venerdì dalle ore 10:00 alle 13:30 Numero 29 Puglia Università degli Studi di Bari - A. O. Policlinico Bari Divisione Ospedaliera di Urologia (Accreditato FINCO PP il 19 aprile 2008 – quadriennio 2009/12) Piazza Giulio Cesare, 11 - 70124 Bari (BA) Direttore: Prof. Arcangelo Pagliarulo Medici: Gianfranco Giocoli Nacci e Dott. Gaetano de

19


Rienzo Caposala: Rosa Lagreca Telefono: 080/5595232 - Fax: 080/5594095 E-mail: a.pagliarulo@urologia.uniba.it Sito web: www.policlinico.ba.it Servizi: Andrologia, Ecografia Urologica, Endourologia, E.S.W.L., Urodinamica, Urologia Ginecologia, Uroradiologia, laparoscopia, chirurgia mini-invasiva per l’incontinenza. Numero 36 Puglia Ospedale “Casa Sollievo della Sofferenza” - Unità Operativa Compessa di Urologia (Centro Accreditato FINCO PP il 28 marzo 2009 – quadriennio 2009/12) Viale Padre Pio – 71013 San Giovanni Rotondo (FG) Direttore: Prof. Antonio Cisternino - antonio.cisternino@ libero.it Medici: Ercole Beccia, Antonio Colella, Giuseppe Cretì (Resp. Struttura Urologia pediatrica), Michelina Croce, Fernando Gatta, Costanzo Latiano, Michele Morcaldi, Antonio Rosati, Matteo Santodirocco, Nicola Sebastio e Pasquale Setola. Infermieri: Maria Martino (cccordinatrice infermieri), Pio La Torre (Enterostomista), Francesco Lauriola (enterostomista), Assunta Martino, Clementina Miscio, Vittoria Natale, Maria Ruberto, Giovanni Santoro e Nicola Taronno. Prestazioni: Visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva, videourodinamica, e test neurofisiologici, ecografia addomino-pelvica, ecografia pelvi-perineale nella donna, endoscopia urinaria, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del perineo, neuromodulazione tibiale, neuromodulazione sacrale e trattamenti chirurgici. Tel.: 0882.416357- 0882.410692 sito web: www.operapadrepio.it E-mail: urologia@operapadrepio.it Il centro è aperto dal lunedì al venerdì, ore 08:30 13:30 Numero 43 Puglia Fondazione Salvatore Maugeri - Unità Operativa di Neuroriabilitazione e Unità Spinale IRCCS (Centro Accreditato FINCO PP il 28 marzo 2009 – quadriennio 2009/12) Via per Mercadante, km 2 - 70020 Cassano Murge (Bari) Direttore: Prof. Mauro Carone Medici addetti: Dr. Roberto Nardulli (Responsabile U.O.) e Dr. Ernesto Losavio (neurologo/fisiatra), Dr. Vincenzo Monitillo (neurologo/fisiatra). Infermieri: Patrizia Policoro, Anna Sorresso, Deborah Ciracira, Luciana Colangiulo, Antonella Di Mita Fisioterapisti: Dr.ssa Maria Ripesi (Coordinatore Area Riabilitativa), Dr.ssa Lucia Dileo (Coordinatore Ft. neurologia), Antonia Iannoni (Riabilitazione del pavimento pelvico), Isabella Scarola.

20

Prestazioni: uroflussometria, urodinamica invasiva, test neurofisiologici, riabilitazione del piano pelvico, diagnosi e cura di vescica e intestino neurologici e delle funzioni genito-sessuali. Info: tel. 080.7814111/290/294/269/222/283/215 Fax: 080.7814383/328 E-mail: roberto.nardulli@fsm.it - ernesto.losavio@fsm.it maria.ripesi@fsm.it - lucia.dileo@fsm.it - debbycira@ hotmail.it Sito web: www.fsm.it/ist_cassano Il centro è aperto dale ore 18:30 alle ore 20:00

079.228265 E-mail: dessole@uniss.it sito web: www.clinicaginecologicasassari.com Medico Responsabile del Centro: Ermes Dònnolo (specialista in ginecologia e ostetricia) Medici addetti: Giampiero Capobianco (specialista in ginecologia e ostetricia, ricercatore universitario), Ostetriche: Giuseppina Saba, Albertina Zara, Rosalba Maccioni Il Centro è aperto nei giorni lavorativi, ore 09:00 14:00

Numero 53 Puglia Azienda Sanitaria Locale Bari - Presidio Ospedaliero San Paolo - U.O. Ostetricia e Ginecologia (Accreditato FINCO PP il 13 gennaio 2011- quadriennio 2011- 2014) Via Caposcardicchio - 70123 Bari Direttore: Dr. M. Brattoli Medici: Dr.ssa Giovanna Scaraggi, Dr. Francesco Carluccio, Dr.ssa Maddalena Izzo Ostetriche: Maria Berardi, Virginia Terlizzi Tel. 080.5843668-080.5843388 - fax. 080.5843663 Sito Web: www.asl.bari.it Email: giannascaraggi@libero.it

Numero 31 Sardegna ASL 7 Carbonia - P.O. Santa Barbara - Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia (Centro Accreditato FINCO PP il 19 aprile 2008 – quadriennio 2008/11) Via San Leonardo – 09016 Iglesias (Carbonia) Direttore: Dott. Giuseppe Santeufemia Medici addetti: Dr. Giuseppe Santeufemia, I. Serra (ginecologo), S. Santeufemia (ginecologa) Ostetriche: I. Ballai, L. Dessi, M. Olianas, P. Palmas, E. Ruvioli, M.G. Sitzia, L. Zara, M.G. Zara I.P.: A.M. Cardia Tel. 0781.3922283-0781.3922286 - Fax:  0781-3922284   Email: giuseppesanteufemia@tiscali.it Presso il centro è possibile effettuare: visite specialistiche ambulatoriali, ecografie pelviche TA e TV, visite uro ginecologiche e follow-up interventi, riabilitazione del pavimento pelvico (Fisiochinesi, Elettrostimolazione), chirurgia mini-invasiva per l’ncontinenza urinaria e i prolassi del pavimento pelvico con tecniche chirurgiche protesiche, laparoscopiche e non. Il centro è aperto il mercoledì dalle 09:00 alle 12:00

Numero 55 Puglia Ospedale di Copertino “SAN GIUSEPPE DA COPERTINO” (Centro Accreditato FINCO PP 01 dicembre 2011 quadriennio 2011- 2015) VVia Carmiano - 73043 Copertino (LE) Direttore: Dr. Antonio Perrone Medici Addetti: Dr.ssa D’Oria Grazia, Dr.ssa Caretto Simona e Dr. Balzani Oreste Ostetriche: Salvatore Angela, Chirivì Maria Caposala: Potenza Anna Presso il centro è possibile effettuare visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva, ecografia addomino- Pelvica, ecografia pelvi-perineale nella donna ( introitale,perineale, transvaginale), endoscopia urinaria, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del piano perineale e trattamenti chirurgici. Telefono: 0832.936353-0832.302855 Fax.0832.936315 Il centro è aperto il martedì e il venerdì, ore 11:00 13:00 SARDEGNA Numero 13 Sardegna Università di Sassari – Ambulatorio di Uroginecologia e Disfunzioni del Pavimento Pelvico, Clinica Ostetrica e Ginecologica, Dipartimento di Scienze Chirurgiche, microchirurgiche e Mediche (Centro Accreditato FINCO PP il 22 settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Viale San Pietro,12 - 07100 Sassari Direttore: Prof. Salvatore Dessole tel.: 079.228261–079.228262–079.228264 - fax:

SICILIA Numero 6 Sicilia Ospedale “G. F. Ingrassia” di Palermo - U. O. Divisione di Ginecologia, Ostetricia e Servizio di Isterescopia (Cento Accreditato FINCO PP il 6 Dicembre 2006 – quadriennio 2007/10) Corso Calatafimi, 1004 - Palermo Primario: Dott. Massimo Petronio tel.: 091.7033717-091.7033684 - fax: 091.7033607 E-mail: massimopetronio@libero.it Ambulatorio (martedì lavorativo) ore 09,00 – 12,00 Medici addetti: Vito Alberto Lentini, Responsabile centro: Dott. Pinzello Bruno Infermiera Professionale: Isabella Bonanno Il Centro è aperto ogni giovedì lavorativo, ore 09:00 12:00 Numero 8 Sicilia Azienda A.R.N.A.S. Ospedale Civico di Palermo - Unità Operativa di Ginecologia e Ostetricia (Accreditato FINCO PP il 6 Dicembre 2006 – quadriennio

2007/10 riaccreditato FINCO PP quadriennio 2011-2014) Piazza Leotta – Palermo Primario Prof. Luigi Alio tel.: 091.6662505-091.6662509 - fax: 091.6662662 Medico addetto al Centro: Maria Concetta Accursio (ostetrica – ginecologa e uroginecologa), Dr. Randazzo Antonino Ostetrica: Agata Silvana Fontana Il Centro è aperto dal lunedì al venerdì, ore 09:00 13:00 Numero 9 Sicilia Azienda Ospedaliera Umberto I - Siracusa (Centro Accreditato FINCO il 6 Dicembre 2006 – quadriennio 2007/10 riaccreditato FINCO PP il 28 marzo 2011quadriennio 2011- 2014) Direttore Dr. Gaetano De Grande tel.: 0931.724005 - fax: 0931.724006 Medici urologi addetti: Bartolomeo Lentini, Giuseppe Lapira, Aleo, Ficicchia, Bongiovanni Infermieri Professionali: Macauda, Antonio Ragaglia, Francesco Tuccio, Antonino Barone e Paola Gervasi. Il Centro FINCO è aperto dal lunedì al venerdì (lavorativi), previa prenotazione al CUP dell’Ospedale. Numero 10 Sicilia Azienda Ospedaliera Papardo di Messina - U.O. di Urologia (Centro Accreditato FINCO PP il 6 Dicembre 2006 – quadriennio 2007/10) Contrada Papardo - Messina Primario: Dott. Salvatore Rotondo Medico addetto: Pietro Pappa (urologo) tel.: 090.3996040 - 090.3992448 sito web: www.aorpapardopiemonte.it Email: urologia@aorpapardopiemonte.it Il Centro è aperto ogni mercoledì lavorativo, ore 08:45 - 13:30 Numero 23 Sicilia Azienda Sanitaria Locale n.5 Messina Ospedale “SS. Salvatore” - Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia (Centro Accreditato FINCO PP il 22 Settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Direttore: Francesco Caputo Medici addetti: Francesco Caputo (ginecologo) e Enzo Sanzarello (ginecologo consultorio) Infermieri: Maria Caputo e Domenica Cosentino. Ostetriche: Grazia Di Marco, Sebastiana Cocchiara e Anna Maria Galipò Assistente sociale con ADI: Dr.ssa Lutri Calogerina Il Centro è aperto il mercoledì e giovedì lavorativi, ore 09:00 e 12:00. Tel.: 0921.389239 - Fax: 0921.389227 E-mail: ginecologiamistretto@libero.it Numero 38 Sicilia Regione Sicilia Azienda Ospedaliera Villa Sofia –

21


CTO Palermo - Unità Operativa Medicina Fisica e Riabilitazione (Accreditato FINCO PP il 28 marzo 2009 – quadriennio 2009/12) Via del Fante,60 – 90146 Palermo Direttore: Dott. Girolamo Incerillo Medico responsabile: Dr.ssa Concetta Conti Medici: Concetta Conti (Dirigente medico fisiatra), Maria Rosaria Bellipanni e Leonardo Pellegrino. Tel.: 091.7808413 - fax: 091.7808494 E-mail: medicinafisicariabilitazione@villasofia.it leonardo.pellegrino0@alice.it - concetta.conti@tiscali.it Sito web: www.villasofia.it Prestazioni: visite specialistiche ambulatoriali, riabiltazione del piano perineale e elettrostimolazione funzionale del piano perineale. Il centro è aperto dal lunedì al venerdì, ore 08:00 14:00 Numero 46 Sicilia Azienda Ospedaliera Villa Sofia - CTO Palermo Unità Operativa di Urologia Ginecologica “Centro di Riferimento Regionale per la Diagnosi e la Cura dell’Incontinenza Urinaria Femminile” (Centro Accreditato FINCO PP il 10 ottobre 2009 – quadriennio 2009/13) Piazzetta Salerno n°1 - 90146 Palermo Direttore: Dr. Biagio Adile Medici addetti:  Dr. Giorgio Gugliotta (Uroginecologo), Dr.ssa Patrizia Speciale Infermieri: Maria Giampino, Ninfa Maria Grispo, Sig.ra Ropsa Biondolillo Segreteria: Sig.re Giuseppe Canora sito web: www.urogynvillasofia.it – urogynvillasofia@ tiscali.it Le prenotazioni si possono effettuare telefonicamente allo 091.7808070 tutte le mattine dal Lunedì al Venerdì oppure presso il sito. Presso il Centro è possibile effettuare un completo workup uro-ginecologico sia obbiettivo che strumentale (esame urodinamico completo, cistoscopia, ecografia del pavimento pelvico)   per la diagnostica dell’incontinenza urinaria femminile e delle alterazioni della statica del pavimento pelvico. Workup coloproctologico (manometria rettale) nella diagnostica della defecazione ostruita e del prolasso rettale. E’ possibile eseguire il trattamento con farmaci per instillazione endovescicale (EMDA) per la cura della cistite interstiziale, delle cistiti batteriche ricorrenti e della vescica iperattiva. Si effettua la stimolazione del nervo tibiale (PTNS) nel trattamento della vescica iperattiva e del dolore pelvico cronico. Trattamento chirurgico del prolasso uterovaginale, dell’incontinenza urinaria da sforzo, del cistocele con tecniche chirurgiche miniinvasive protesiche e non. Trattamento chirurgico di tutte le patologie del basso tratto urogenitale che si avvalgono della competenza uroginecologica (diverticoli, fistole, caruncole uretrali). Per il trattamento chirurgico il Centro dispone di sei posti letto presso l’U.O.

22

di Urologia della stessa Azienda Ospedaliera. Il Centro è aperto nei giorni dispari (lunedì, mercoledì e venerdì) dalle ore 08:00 alle 14:00, i giorni pari (martedì e giovedì) dalle ore 08:30 alle 16:00. TOSCANA Numero 20 Toscana Ospedale Santa Maria Annunziata – Unità Operative di Chirurgia d’Urgenza (Centro Accreditato FINCO PP il 22 Settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Via dell’Antella – Bagno a Ripoli (Firenze) Direttori Prof. Riccardo Bartoletti Medici addetti: Dr. Bongini (urologo), Dr. Farina (urologo) e Maria Teresa Scozzari (ginecologa) Infermieri professionali: Roberta Gori, Roberta Barchi e Daniela Berlingioni Fisioterapista: Marilena Carbonaro Ostetriche: Paola Guerrini, Elisabetta Galanti, Mery Malavolti e Laura Vitellozzi Il Centro è aperto martedì e giovedì lavorativi, ore 8:30 - 14:00 Tel. 055.6936752-6754 - fax: 055.2496280 E-mail: Riccardo.Bartoletti@asf.toscana.it Numero 24 Toscana Ospedale Santa Maria Alle Scotte - Centro Medico Chirurgico per l’Incontinenza Urinaria (Centro accreditato FINCO PP il 22 settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Viale Bracci, 16 Siena Direttore: Prof. Felice Petraglia - tel.: 0577.5866020577.586603 fax: 0577.233454 - Email: cesa@unisi.it Medico addetto: Anna Bernabei (specialista in ostetricia e ginecologia) Medici addetti al “Centro per la Riabilitazione del Pavimento Pelvico”: A. Piccolòmini (coloproctologo) e Olivelli (neurologo). Il Centro visita il lunedì e martedì mattina, ore 9/13 Numero 30 Toscana Azienda Ospedaliera Universitaria Senese U.O.P. Riabilitazione Funzionale (Centro Accreditato FINCO PP il 19 aprile 2008 – quadriennio 2008/11) Viale Mario Bracci, 16 - 53100 Siena Direttore: Dr.ssa Marcella Pitzalis Coordinatrice del Servizio Disfunzioni Pavimento Pelvico: Dr.ssa Marcella Pitzalis Fisioterapiste: Cencini Martina, Martelli Lodovica e Sig.ra Stratini, Filippini Julia Sito web: www.ao-siena.toscana.it Le visite uro-ginecologiche sono effettuate senza prenotazione presso l’Ambulatorio diagnosi dell’incontinenza (dr.ssa Anna Barnabei) U.O. di Ginecologia ed Ostetricia, dell’A.O. U.S. 4° lotto, piano 5, stanza 6. Per le Disfunzioni del Pavimento Pelvico/ U.O.P. Riabilitazione Funzionale, lotto I, Piano 1S,

Stanza n. 14. Per ulteriori informazioni telefonare al: 0577.585823/0577.586255 ore 12:30-14:00 – Dr.ssa Marcella Pitzalis m.pitzalis@ao.linettasiena.toscana.it - masitre@virgilio.it Il Centro è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 08.00 alle ore 14.00 e lunedì e mercoledì pomeriggio. Numero 39 Toscana Nuovo Ospedale del Mugello - Servizio di Uroginecologia (Centro Accreditato FINCO PPil 28 marzo 2009 – quadriennio 2009/12) Viale della Resistenza - 50032 Borgo San Lorenzo (FI) Direttore: Dr. Alessandri Fedi Medici addetti: Massimo Fabbiani (uro-ginecologo), Roberto Lucchetti (Dirigente medico) e Elena Botti (Dirigente medico). Ostetriche: Donatella Olmi, Manuela Alterini. Fisioterapiste: Grazia Zeroni e Nicoletta Lombardi. Prestazioni: Visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva, ecografia addomino-pelvica, ecografia pelvi-perineale nella donna, endoscopia urinaria, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del perineo e trattamenti chirurgici. Servizio di diagnosi precoce e cura dei difetti perineali nel post-partum. Tel.: 055.8451266 - fax: 055.8451252 Cell: 338.7065645 (Dr. Massimo Fabbiani) Email: massimo.fabbiani@asf.toscana.it Sito web: www.asf.toscana.it Il centro è aperto il lunedì e mercoledì (diagnostica). Numero 41 Toscana Ospedale “Campo di Marte” - Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia (Centro Accreditato FINCO PP il 28 marzo 2009 – quadriennio 2009/12) Via dell’Ospedale - 55100 - LUCCA (LU) Direttore: Prof. Gian Luca Bracco Medici: Gian Luca Bracco e Mariella Lenci I.P.: Isabella Grassi, Miriam Moncini, Elena Natalini, Rosetta Casciani, Barbara Guidotti Ostetricia: Bernardini Paola, Fantoni Giulia, Antichi Stefania, Curcio Lucia Telefono: 0583.970218 - Fax: 0583.970108 Telelfono Centro Multidisciplinare Riabilitazione Pavimento Pelvico: 0583/970572 Sito web: www.usl2.toscana.it - Email: glbracco@tin.it Servizi: visite specialistiche, ecografia addomino pelvica, ecografia pelvi-perineale, elettrostimolazione funzionale piano perineale e trattamenti chirurgici, BFB, chinesiterapia, trattamenti chirurgici per prolasso uterovaginale (chirurgia fasciale, chirurgia protesica single incision con conservazione utero) e per incontinenza urinaria da sforzo (TVTO e minisling). Il centro è aperto il lunedì, martedì e giovedì: ore 09:00 – 12:00. Ambulatorio Riabilitazione Pavimento Pelvico: lunedì e venerdì ore 08:30 – 13:00 / mercoledì 14:30 – 18:00

TRENTINO ALTO ADIGE Numero 17 Trentino Alto Adige Ospedale Civile di Bressanone - U.O. di Urologia (Accreditato FINCO PP il 22 Settembre 2007 – rinnovato 2011/15) Via Dante Alighieri,53 – 39042 Bressanone Direttore: Dr. Josef Gallmetzer Medici addetti: Achim Herms (specialista urologo), Walter  Reider (ginecologo), Venera Thalmann (ginecologa) e Alida Di Gangi (psicologa) Fisioterapisti: Irmgard Malsiner, Matteo Bernardi, Carmen Lutz Infermieri professionali: Helga Vitroler e Maria Faller Tel.: 0472.812930 - fax: 0472.812929 Email: urologia@sb-brixen.it Il Centro è aperto lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle ore 09:00 alle 15:00 – il mercoledì dalle ore 09:00 alle 17:00 Tel.: 0472.813974 – 0472.812939 Numero 59 Trentino Alto Adige Ospedale di Santa Chiara - U.O. Multizonale di Urologia (Centro Accreditato FINCO PP il 17 marzo 2012quadriennio 2012- 2016) L.go Medaglie d’oro, 1 – 38122 Trento Direttore: Dr. Malossini Gianni Medici Resposabili: Dr. Cai Tommaso Infermiere: Sig. Bertagnolli Michele (caposala), Sig.ra Balduzzi Barbara, Sig.ra Galler Morena, Sig.ra Corradi Francesca, Sig. Pergol Manuel (infermieri specializzati per l’incontinenza e le stomie). Ostetriche: Sig.ra Contoz Tiziana, Sig.ra Occelli Marita, Sig. ra Caffara Tilla Prestazioni: uroflussometria, urodinamica invasiva, visite specialistiche ambulatoriali, ecografia addomino-pelvica, ecografia pelvi-perineale nella donna, endoscopia urinaria, riabilitazione del piano perineale, trattamenti chirurgici. Tel. 0461/903306 Fax: 0861/903101 Email: tommaso.cai@apss.tn.it - Sito: www.apss.tn.it Il Centro è aperto il giovedì pomeriggio, ore 14:00 15:30 VENETO Numero 3 Veneto Azienda ULSS17 Este - Unità Operativa Complessa di Urologia (Centro Accreditato FINCO PP il 19 febbraio 2010 – quadriennio 2010/14) Via San Fermo, 10 - Padova Direttore Dr. Antonino Calabrò Medici urologi addetti: Elvino Comuzzi, Luca Pizzol, Massimiliano Zin e Domenico Battaglia Telefono Ambulatorio: 0429.618406 - web site: www. ulss17.it Infermieri Professionali: Elisa Venco, Luisella Samadello,

23


Elisabetta Pittarello e Pierangela Crivellari. Prestazioni: visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, uro-dinamica invasiva, ecografia addomino-pelvica, ecografia pelvi-perineale nella donna (introitale, perineale e trans vaginale), endoscopia urinaria e trattamenti chirurgici. Il Centro è aperto tutti i lunedì mattina, ore 8:30 13:30 Numero 22 Veneto Ospedale Civile San Bartolo - Unità Operativa di Urologia (Centro Accreditato FINCO PP il 22 settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Via Rodolfi, 37 - Vicenza Direttore: Prof. Andrea Tasca - Telefax: 0444-753849 Sito web: www.ulssvicenza.it E-mail: segreteria.urologia@ulssvicenza.it Medici addetti: Giuseppe Benedetto (urologo) e Enrico Scremin (urologo) Infermieri professionali: Elisabetta Zaccaria e Paola Turri Il Centro, per l’urodinamica apre il lunedì dalle ore 09:00 alle 13:00 - Il 1° lunedì del mese dalle ore 09:00 alle 13:00 per la videourodinamica. Per l’uroflussometria le giornate sono il martedì e giovedì pomeriggio, dalle ore 15:00 alle 19:00 L’Ambulatorio Divisionale apre tutti i giorni dalle ore 08:30 alle 13:00. Numero 40 Veneto Ospedale “San Bassiano” Bassano del Grappa Struttura Complessa di Urologia (Centro Accreditato FINCO PP il 28 marzo 2009 – quadriennio 2009/12) Via dei Lotti, 40 - Bassano del Grappa (Vicenza) Direttore: Dr. Celìa Antonio Medici addetti: Adara Caruso e Guglielmo Zeccolini Infermieri: Fabiola Caregnato, Antonella Ferraro, Monica Pettenuzzo, Rosa Azzolin e Paola Bordignon. Prestazioni: Visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva, videourodinamica, ecografia addomino-pelvica, ecografia pelvi-perineale nella donna, endoscopia urinaria, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del perineo e trattamenti chirurgici. Tel.: 0424.888416 - fax: 0424.888417 - recapito Cup 800.038990 E-mail: anna.volpato@aslbassano.it - adara.caruso@ aslbassano.it Sito web: www.aslbassano.it Il centro è aperto il lunedì ore 08:30 - 12:30. Mercoledì ore 08:30 - 12:30 e Venerdì ore 08:30 - 12:00. Numero 48 Veneto ULSS 22- Bussolengo - Verona Ospedale di Isola della Scala - Unotà Operativa di Urologia (Centro Accreditato FINCO PP il 2 luglio 2010quadriennio 2010- 2013) Via Roma, 60 - Isola della Scala (VR)

24

Primario: Dr. Giuseppe Pecoraro Medici: Giuseppe Pecoraro, Giovanni Olivo, Luigi Motta, Rossella Bertoloni, Michele Amenta, Egidio Marzoli, Sonci, Alangelovic. Infermieri: Antonella Givanni Per appunatamenti Tel: 045.6648522 - Fax 045.7302588 Email: rbertoloni@gmail.com

Codice Rosso - incontinenza fecale CAMPANIA Numero 10 Campania Studio CIEFFEMME (Centro Accreditato FINCO PP il 10 ottobre 2009 – quadriennio 2009/13) Via Veneto,6 - 80016 Marano di Napoli (NA) Direttore: Dr. Renato Grispello Medici Responsabili: Dr. Ferdinando Mariniello (Resp. Coordinatore Medici – Fisiatra), Dr. Aniello Piscopo (urologo), Sergio Bertogliatti (Fisiatra) e Dr.ssa Alberta Casella (psicologa) Fisioterapisti: Giampiero Camardella e Gemma D’Urso Ginecologo: Dr. Carlo Avitabile Telefono: 081. 7131461 E-mail: ferdinandomariniello@inwind.it Prestazioni: Visite specialistiche ambulatoriali, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del piano perineale, neuromodulazione tibiale e sacrale, trattamenti chirurgici (n.d.r.: possibilità di invio del paziente presso struttura accreditata per eventuali trattamenti chirurgici). Il centro è aperto dal lunedì al venerdì, ore 08:00 19:30 LAZIO Numero 6 Lazio Azienda Policlinico Umberto I Università degli Studi di Roma “La Sapienza” - Roma Facoltà di Medicina e Chirurgia - Dipartimento di Chirurgia Generale - Specialità Chirurgiche e trapianti di organo “Paride Stefanini” (Centro Accreditato FINCO PP il 28 marzo 2009 – quadriennio 2009/13) Viale del Policlinico,155 - 00161 Roma Direttore Struttura: Prof. Fabio Procacciante Medici addetti: Prof. Fabio Gaj Infermieri: Sig.ra Annalisa Pasqui Tel.: 06.49978710 - cell.: 335.6524037 - Email: fagaj@tin.it Sito web: www.policlinicoumberto1.it

Prestazioni erogate: visite specialistiche ambulatoriali, manometria ano-rettale, test neurofisiologici, ecografia addomino-pelvica, riabilitazione del piano perineale e trattamenti chirurgici, esami enodscopici. Giorni e orari visite: ogni martedì e venerdì, dalle ore 08:00 alle 12:00 LOMBARDIA Numero 2 Lombardia Azienda Ospedaliera di Treviglio - Unità Dipartimentale di Urodinamica Neuro-Urologica ed Andrologica (Centro Accreditato FINCO PP il 28 marzo 2009 – quadriennio 2009/13) Piazzale Ospedale,1 - 24047 Treviglio (BG) (8° PIANO) Direttore: Dr. Oreste Risi - tel.: 0363.424221 - fax: 0363424490 Sito web: www.ospedale.treviglio.bg.it E-mail: oreste_risi@ospedale.treviglio.bg.it Medici addetti: Enrico Stringhi (chirurgia coloproctologica), Dr. Alessandro Lanzani (coloproctologo), Nadia Ventura (fisiatra), Giampaolo Bonetti (psico-sessuologo) e Rossana Cestarolli (fisioterapista), Gallo Pasquale (uroginecologo), Giuseppe Romeo Fecci (urologo) Infermiera professionale: Spreafico Chiara, Carioli Elena Il Centro è aperto martedì e giovedì, ore 14:30 - 16:30 Numero 11 Lombardia Fondazione Poliambulanza - Istituto Ospedaliero Brescia (Centro Accreditato FINCO PP il 10 ottobre 2009 – quadriennio 2009/13) Via Bissolati, 57 - 25154 Brescia Medici addetti: Dr. R: Vaiana, Dr. M. Rozzini, Dr. C. Filippi. Ginecologa: Dr.ssa A. Roggia; IP. D. Maculotti - Riabilitatrice Stomaterapista Tel. 030/3518028-7 - fax 030/3518787 Prestazioni: visite specialistiche ambulatoriali, manometria ano rettale, test neurofisiologici, ecografia addomino pelvica, ecografia sfinteriale trans anale, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale piano perineale, neuromodulazione sacrale. PIEMONTE Numero 3 PIemonte Presidio Sanitario San Camillo – Ospedale Specializzato in recupero e rieducazione funzionale (Centro Accreditato FINCO PP il 22 settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Strada Santa Margherita,136 - 10131 Torino Medico addetto: Marco Martini (specialista fisiatra) La struttura è dotata di ulteriore personale specializzato: infermieri professionali, fisioterapiste dedicate, servizio di psicologia, servizio di fisioterapia per patologie associate, terapia occupazionale, logopedia, psicologia clnica, neuropsicologia, musicoterapia, massoterapia, servizio

perinealea (Dr. Martini), centro studio per malattie metaboliche dell’osso e servizio sociale. Sito web: www.h-sancamillo.to.it Il Centro è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 16 Tel.: 011.8199411 (Segretaria Anna Maria Senatore: 011.8199575) fax: 011.8199431 PUGLIA Numero 8 Puglia Fondazione Salvatore Maugeri - U.O. di Neurologia Neuroriabilitazione e Unità Spinale IRCCS (Centro Accreditato FINCO PP il 28 marzo 2009 – quadriennio 2009/13) Via per Mercadante, km 2 - 70020 Cassano Murge (Bari) Direttore: Prof. Mauro Carone Medici addetti: Dr. Roberto Nardulli (Responsabile U.O.) e Dr. ErnestoLosavio (neurologo/fisiatra) Fisioterapisti: Dr.ssa Maria Ripesi (Coordinatrice Area Riabilitativa), Dr.ssa Lucia Dileo (Riabilitazione pavimento pelvico) e Antonia Iannoni (Riabilitazione del pavimento pelvico). Tel.: 080.7814111/290/294/269 - Fax: 080.7814383/328 Sito web: www.fsm.it/ist_cassano E-mail: roberto.nardulli@fsm.it - ernesto.losavio@fsm.it maria.ripesi@fsm.it Prestazioni: test neurofisiologici, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione del piano perineale. Numero 14 Puglia Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico “S. De Bellis” (Centro Accreditato FINCO PP 01 dicembre 2011 quadriennio 2011-2015) Via Turi, 27 - 70013 Castellana Grotte Direttore: Dr. Vincenzo Defilippis Medici Addetti: Dr.Francesco Pezzolla ( Chirurgo/ proctologo), Dr. Massimo De Carne ( Gastroenterologo), Dr. Piero Porcelli (Psicologo), Dr.ssa Rosanna Fanelli (Fisioterapista), Dr.ssa Giovanna Giannoccaro (Fisioterapista) Infermieri professionali: Francesca Lozupone, Rubino Giacoma, Benedetto Paola Presso il centro è possibile effettuare visite specialistiche ambulatoriali, manometria ano-rettale, ecografia addomino- pelvica, ecografia trans-anale, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale piano perineale, neuromodulazione sacrale, trattamenti chirurgici, risonanza magnetica pelvi- perineale, indagini endoscopiche (proctoscopia, colonscopia, rettosigmoido- scopia), tc- colonscopia virtuale. Telefono: CUP 080.4994157 - Segreteria di Chirurgia Grastroeneterologica170 - Fisioterapiste 717 Fax. 080.4994210 Email: pez.mass@gmail.com - Sito Web: www. irccsdebellis.it

25


sostienici...

ONLUS Il Centro è aperto l’1° e il 3° mercoledì di ogni mese, ore 8:00 - 14:00 SICILIA Numero 5 Sicilia Azienda Ospedaliera per l’emergenza “Cannizzaro” Unità Operativa Complessa di Chirurgia Generale (Centro Accreditato FINCO PP il 28 marzo 2009 – quadriennio 2009/13) Via Messina, 829 – 95126, Catania Direttore: Prof. Lino Succi Medici addetti: Dr. Antonio Carlo Privitera, Dr. Alfio Lanzafame e Dr.ssa Francesca Tornatore (Dietista) Infermieri: Rosa Tropea, Rita Lorino e Marisa Triscari Prestazioni: Visite specialistiche ambulatoriali, manometria ano-rettale, test neurofisiologici, ecografia addomino-pelvica, elettrostimolazione funzionale piano perineale, neuromodulazione sacrale e trattamenti chirurgici. Tel. 095.7264349 – 095.7264346 - fax: 095.7264322 Email: antonelloprivitera@alice.it Sito web: www.ospedale-cannizzaro.it Il centro è aperto lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì, ore 08:00 - 13:00 Numero 7 Sicilia Regione Sicilia Azienda Ospedaliera Villa Sofia – CTO Palermo Unità Operativa Medicina Fisica e Riabilitazione (Centro Accreditato FINCO PP il 28 marzo 2009 – quadriennio 2012/2016) Via del Fante, 60 - 90146 Palermo Direttore: Dr.ssa Concetta Conti Medico responsabile: Dr.ssa Concetta Conti Medici: Concetta Conti (Dirigente medico fisiatra). Maria Rosaria Bellipanni (dr. – ft) e Leonardo Pellegrino (dr. - ft). Tel.: 091.7808413 – 091.7808465 - fax: 091.7808494 E-mail: medicinafisicariabilitazione@villafofia.it leonardo.pellegrino0@alice.it - concetta.conti@tiscali.it Sito web: www.villasofia.it Prestazioni: visite specialistiche ambulatoriali, riabiltazione del piano perineale e elettrostimolazione funzionale del piano perineale. Visite: dal lunedì al venerdì dalle ore 08:00 alle 14:00 TOSCANA Numero 4 Toscana Azienda Ospedaliera Universitaria Senese - Unità Operativa Riabilitazione Funzionale (Centro Accreditato FINCO PP il 19 aprile 2008 – quadriennio 2008/12) Viale Bracci,16 - 53100 Siena (SI) Direttore: Dr.ssa Marcella Pitzalis (coordinatrice del servizio) Medici addetti: Piccolomini, Giuseppe Vuolo, Franco

26

Papi, Natale Calomino e Monica Ulivelli, Ponzetti Roberto (urologo), Cecconi Filippo (urologo), Barbanti Gabriele (urologo), Bernabei (uroginecologa), Verre, Martelli Ludovica (fisioterapista), Cencini Martina (fisioterapista), Stratini Cristina (fisioterapista), Filippina Julia (fisioterapista) Telefono: 0577.585823/0577.585608 - Fax: 0577.586151 Email: riab.funzionale@ao-siena.toscana.it sito web: www.ao-siena.toscana.it Servizi: Andrologia, Ecografia Urologica, Endourologia, E.S.W.L., Urodinamica. VENETO Numero 1 Veneto Azienda Ospedaliera di Verona - Ospedale Civile Maggiore Prima Divisione Clinicizzata di Chirurgia Generale (Centro Accreditato FINCO PP il 6 Dicembre 2006 – quadriennio 2007/10) Piazzale Stefani, 1 - 37126 Verona Primario: Prof. De Manzoni tel.: 045.8123063 - fax: 045.8072484 Medici addetti: Fulvio Leopardi, Segreteria:Teresa Di Palma Email: chirurgia.urgenza@univr.it Sito web: www.ospedaliverona.it Il Centro si occupa dello studio e del trattamento combinato delle disfunzioni perineali, oltre ad eseguire visite mediche collegiali. Il Centro è aperto tutti i giorni lavorativi, ore 09:00 13:00 Numero 9 Veneto Dip. di Scienze Chirurgiche, Oncologiche e Gastroenterologiche - U.O. Clinica Chirurgica 1 Azienda Ospedaliera Università di Padova (Centro Accreditato FINCO PP il 10 ottobre 2009 – quadriennio 2009/13) Policlinico Universitario Via Giustiniani, 2 Padova Direttore: Prof. D. Nitti Medici addetti: Prof. Giuseppe Dodi, Dr.ssa Alessandra Masin Segreteria Direzione Tel.049/8212055 - 049/8212073 fax 049/651891 Ambulatorio Tel. 049/8212068 CUP visite in convenzione SSN 840000664 CUP visite in libera professione 049/8212583 Prestazioni: visite specialistiche ambulatoriali, manometria ano rettale, ecografia sfinteriale trans anale, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale piano perineale, neuromodulazione sacrale.

Federazione Italiana Incontinenti

e Disfunzioni del Pavimento Pelvico

Noi della FINCO PP non ci fermiamo mai e attraverso molteplici iniziative siamo sempre impegnati per...

eliminare nelle persone colpite da incontinenza il senso di vergogna, incoraggiandole nel cercare aiuto e sostegno • grazie ai “Centri” accreditati FINCO PP favoriamo una diagnosi precoce e un trattamento tempestivo, con l’auspicio di donare la “libertà” alle persone afflitte dal problema • lottiamo per ottenere le rimborsabilità dei farmaci per la continenza • rivendichiamo dispositivi medici di “qualità”, assicurando la libera scelta • sensibilizziamo le istituzioni nel far costruire bagni pubblici igienicamente validi e presidiati • sin dalla costituzione della FINCO PP rivendichiamo una legge nazionale a nostra tutela • stimoliamo in ogni provincia l’istituzione dei “centri per la riabilitazione, cura e prevenzione dell’incontinenza” • grazie alla “Giornata nazionale per la prevenzione e la cura dell’incontinenza” che ogni anno si svolge in Italia il 28 giugno, stimoliamo la cittadinanza, le istituzioni ed i media verso una cultura che sconfigga l’ultimo tabù medico: l’incontinenza • inviamo agli associati la nostra rivista EUREKA • grazie al numero verde nazionale forniamo informazioni utili ad ogni problematica. Ma per realizzare tutto questo servono fondi, risorse che ci rendano liberi di pensare, camminare e programmare, intraprendendo strade inesplorate che migliorino la nostra qualità e quantità di vita.

Puoi scegliere differenti modalità per sostenerci... Versamento su C/C postale n. 69779080 Bonifico Postale IBAN IT43 T076 0104 0000 0006 9779 080 Bonifico Bancario IBAN IT28 R033 5901 6001 0000 0007 579 Nella tua dichiarazione dei redditi puoi anche effettuare un gesto di grande cultura, civiltà e solidarietà donando il tuo 5 PER MILLE alla FINCO PP, scrivendo il nostro codice fiscale e firmando il riquadro che trovi all’interno della dichiarazione. Non ti costa nulla!

Federazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento Pelvico Via Orazio Flacco, 24 - 70124 Bari Tel. 080 5093389 - Fax 080 5619181 finco@finco.org

27


ONLUS Federazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento Pelvico

La Federazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento Pelvico augura ai suoi lettori

Buon Natale

e Felice Anno Nuovo

V.le O. Flacco, 24 - 70124 Bari Tel. (+39) 080 5093389 Fax (+39) 080 5619181 www.finco.org

28


Eureka 2 2013