Page 1

Anno VIII - numero 1 GENNAIO - GIUGNO 2013

1


1 ro 3 me nu O 201 IVII IUGN no An IO - G A NN

GE

L’Associazione FINCO PP vi orienta! 1

DIRETTORE RESPONSABILE Francesco Cav. Diomede DIRETTORE EDITORIALE Ado Franco Prof. De Rose COMITATO SCIENTIFICO Arianna Dr.ssa Bortolami Nadia Dr.ssa Crotti Stefano Dr. Dati Aldo Prof. Franco De Rose Rosa Dr.ssa Lagreca Ivan Dr. Martines (coordinatore) Maria Dr.ssa Ripesi UFFICIO PRESIDENZA Francesco Cav. Diomede - Presidente Marcello Avv. Stefanì - Vice presidente Maddalena Dr.ssa Strippoli - Segr./Tesoriera

ONLUS

CONSIGLIERI Carmela Sig.ra Crescenzo Antonio Dr. Di Giorgio Vincenzo Avv. Falabella Elena Sig.ra Granata Efisio Renato Dr. Poddi Ludovico Sig. Taviano Antonio Sig. Trevisani

FINCO PP

REVISORI DEI CONTI Francesco Dr. Pasanisi Zingarello - Presidente Monica Sig.ra Di Roma Ivan Dr. Martines FINCO PP

PP PP

Ai sensi del D. Lg.vo n. 196 del 2003 l’interessato/a acconsente che i dati personali forniti vengano utilizzati dalla FINCO PP (Federazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento Pelvico) esclusivamente per aggiornamenti e informazioni relativi alla Federazione stessa. In relazione ai predetti trattamenti, Lei potrà esercitare i diritti di cui all’Articolo 7 del D. Lg.vo n. 196 del 2003

2

Federazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento Pelvico

SEGRETERIA NAZIONALE Viale Orazio Flacco, 24 - 70124 Bari Tel. 080 5093389 - Fax 080 5619181 Email: finco@finco.org


GRAZIE Prof. Lucio Miano a cura di Fracesco Diomende Presidente FINCO PP Dopo anni di proficua collaborazione il Prof. Lucio Miano ha lasciato la carica di Coordinatore del Comitato Scientifico FINCO, come si dice in questi casi, per raggiunti limiti di età o per meritato riposo. Ad ogni modo grazie. Grazie per tutti gli insegnamenti, ma soprattutto per la tenacia e l’impegno dimostrata anche negli ultimi tempi con l’avvio dei “Centri Finco”, la realizzazione e presentazione del Libro Bianco e il Convegno nazionale Finco di

Bari. Il Prof. Miano per me rimane un cattedratico - clinico non solo ricco di professionalità ma anche di umanità, umiltà e semplicità. Doti oggi certamente rare. Al nostro primo appuntamento ero teso, forse un po’ preoccupato ma poi ho pensato che la mia energica battaglia che portavo avanti e la mia irruenza avrebbero potuto controbilanciare la sua fama e pacatezza. Invece, quando lo conobbi, alle prime parole, la semplicità delle sue espressioni,

l’umiltà, che appartiene solo alle persone grandi, mi hanno tranquillizzato e da allora è nata una importante e proficua amicizia e collaborazione. Grazie dunque al Prof. Miano, per l’alta professionalità, umiltà, trasparenza e capacità d’ascolto. Questi erano i segreti del suo modo di lavorare e collaborare con tutti. I suoi insegnamenti non li dimenticheremo facilmente, grazie professore e ad majora!

Breve curriculum vitae Il Prof. Lucio Miano, 74 anni, è stato professore Ordinario di Urologia alla II Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università “La Sapienza” di Roma. Sino al 2010 è stato primario dell’UOC di Urologia dell’Ospedale Sant’Andrea (Roma). Settori d’interesse: malattie prostatiche - incontinenza urinaria femminile, andrologia - calcolosi urinaria. Dal 1998/1988 è stato Segretario generale della Società Italiana Urologia, dal 1992 - Membro corrispondente della Società Americana Urologia, dal 1988/1978 è stato Segretario generale della Società Italiana Urologia, dal 1982 è stato Membro della Società Internazionale Urologia, dal 1978 è stato Membro della Società Europea Urologia, dal 1978/1975 è stato Tesoriere della Società Urologia Italia Centro Meridionale e Isole, dal 1977 è stato Membro della Società Italiana Andrologia, dal 1966 è stato Membro della Società Italiana di Urologia, dal 1966 è stato Membro della Società Italiana Trapianti d’Organo, dal 1965 è stato Membro della Società Urologia Italia Centro Meridionale e Isole. E’ stato autore di oltre 400 pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali, è presidente della FISU (Federazione Italiana delle Società Urologiche). Il prof. Lucio Miano entra nel Consiglio Direttivo della Finco nazionale nel 2007 e nel 2009 in seguito al rinnovo del Consiglio Direttivo è nominato “Coordinatore” del Comitato scientifico. Egli, non solo rivitalizza il “Comitato Scientifico”, ma a piene mani inizia a programmare, lavorare e far decollare il “Libro Bianco sull’incontinenza urinaria”. Un “Libro” unico nello scenario internazionale ed anche grazie al suo autorevole impegno professionale, rimuove il “tappo” dell’indifferenza e isolamento psico-sociale, ponendo in tutta evidenza le complesse problematiche delle persone che soffrono l’incontinenza. Il “Libro Bianco” verrà alla luce nel 2012 in occasione del VI Convegno nazionale Finco.

3


4


La Fda approva botox contro l’incontinenza (AGI) - Washington, 21 gennaio. Il Botox potrebbe essere presto impiegato contro l’incontinenza. La Food ad Drug Administration (Fda) ha approvato l’uso di questo prodotto, molto noto nel campo della medicina estetica, nel trattamento della vescica iperattiva di adulti che non rispondono ai tradizionali farmaci anticolinergici. La vescica iperattiva è una condizione in cui quest’organo si contrae troppo spesso o senza calore: i sintomi includono incontinenza urinaria, sensazione di impellente e improvviso bisogno di urinare e frequente minzione. Quando il Botox è iniettato nel muscolo della vescica, causa un suo rilassamento, incrementando la sua capacità e riducendo gli episodi di incontinenza urinaria. L’iniezione avviene mediante cistoscopia, procedura che permette al medico di visualizzare la parte interna della vescica mentre la sostanza viene somministrata. I test clinici hanno mostrato che il Botox era sicuro e i 1.105 pazienti hanno visti ridotti i loro episodi di incontinenza da 1,6 a 1,9 volte dopo 12 settimane di trattamento.

5


La vescica non ama il caffé Gli uomini che soffrono di incontinenza urinaria è meglio che non bevano troppi caffè. Secondo uno studio epidemiologico pubblicato sul Journal of Urology sembra che chi consuma più di due tazze di caffè al giorno abbia un rischio maggiore di andare incontro a perdite involontarie di urina. Lo studio ha preso in esame circa 4.000 uomini oltre i 20 anni d’età che per vari motivi avevano problemi di incontinenza lievi o gravi. Ai partecipanti è stato chiesto di rispondere a un questionario con il quale si andavano a valutare le abitudini dietetiche e in particolare consumo di alimenti ricchi di acqua, caffè, tè e acqua. Dopo aver corretto i dati in funzione dell’età e

6

della presenza di patologie come per esempio l’ipertrofia prostatica benigna è emerso che chi beveva più di due tazze di caffè al giorno aveva un rischio maggiore del 72% di andare incontro a incontinenza. Da ricordare Studi precedenti avevano mostrato una relazione tra consumo di caffeina e incontinenza urinaria nelle donne. Si ipotizza, visti anche gli effetti sugli uomini, che la caffeina irriti la vescica e per questo favorisca l’incontinenza.

∙ svuotare la vescica completamente e tutte le volte che si ha bisogno, quindi non trattenere troppo a lungo l’urina;

Per mantenere la vescica in buona salute è bene:

∙ mantenere un buon tono della muscolatura pelvica facendo esercizi di tonificazione, per esempio contraendo i muscoli fingendo di trattenere l’urina.

∙ bere regolarmente 1-1,5 litri di acqua al giorno, salvo diverso parere medico;

∙ non esagerare con il consumo di tè, caffè e bibite gassate; ∙ mantenere l’intestino regolare, senza cercare di trattenersi e ignorando lo stimolo;


News dalla Campania

Foto di gruppo con al centro, in basso, il dr. Mario Morlacco

La Finco PP e l’Aistom (Associazione Italiana Stomizzati) hanno incontrato a Napoli, nella sede della Regione Campania la dr.ssa Lia Bertoli (Direttore Generale ARSAN - Agenzia Regionale Sanitaria Regione Campania) e subito dopo il dr. Mario Morlacco (Sub Commissario Governativo della Regione Campania alla Sanità ). A loro abbiamo sinteticamente esposto le oggettive difficoltà con cui quotidianamente le persone che soffrono di incontinenza urinaria, fecale e stomale devono confrontarsi e, spesso scontrarsi. Infine, abbiamo prospettato loro una fase progettuale, incrociamo le dita.

7


INCONTINENZA E

PAVIMENTO PELVICO Iniziativa nel Comune di Albavilla (CO)

dettagliata illustrazione delle definizioni dei vari tipi di Incontinenza Urinaria femminile e del Prolasso UroGenitale, del percorso diagnostico e dei rimedi terapeutici, riabilitativi, farmacologici e chirurgici. Infine, è seguita una discussione con risposte alle molte domande che l’attento e partecipe pubblico ha formulato agli esperti presenti in sala.

Presso la sala Civica del Comune di Albavilla (CO) si è svolto una serata dal titolo: “Conosciamo l’Incontinenza urinaria femminile e il Prolasso uro genitale”. Buon successo di pubblico femminile con circa 70 persone presenti alla serata. Dopo i saluti di rito da parte del Consigliere Comunale di Albavilla, la gentile Sig.ra Angela Bartesaghi (delegata dal Sindaco e del

8

Consiglio comunale), il Dr. Armitano ha introdotto l’argomento della serata illustrando gli scopi, le finalità e le iniziative della FINCO distribuendo al pubblico il materiale informativo della Federazione, ha inoltre spiegato l’attività dell’Ambulatorio di Uro-Ginecologia dell’Ospedale S. Famiglia FBF da lui diretto in collaborazione con la Dr.ssa Spreafico. E’ seguita una


La FINCO PP Lazio riprende il cammino

Nel 2013 la FINCO PP Lazio ha finalmente ripreso il suo cammino, infatti, nella Sala riunione dell’Ospedale Umberto I di Roma, II Clinica Chirurgica, su convocazione del Presidente della Federazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento Pelvico - FINCO PP (Cav. Francesco Diomede e il Vice-Presidente Avv. Marcello Stefanì) si è riunita l’Assemblea rifondativa dei Soci della FINCO PP Lazio, ONLUS. L’Associazione sarà emanazione diretta del nazionale e per tale ragione sarà denominata Federazione Italiana Incontinenti e

Disfunzioni del Pavimento Pelvico FINCO PP Regione Lazio - ONLUS. L’Associazione laziale non ha fini di lucro e si identifica nello statuto e regolamento nazionale della Federazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento Pelvico. Durante l’incontro è stato eletto presidente regionale il Dott. Di Marco Napini Tullio, vice-presidente la gentile Sig. ra Maria Teresa Cannizzaro, Segretaria/Tesoriera l’Ostetrica Marta Terribile, Consiglieri il Dott. Fabio Gaj e il Sig. Armando Bonato. La FINCO PP Lazio rappresenterà le

istanze dei pazienti nel Territorio regionale per il miglioramento della “qualità e quantità di vita” delle persone affette da incontinenza urinaria, fecale, con problemi del pavimento pelvico ed ulcere cutanee. Effettuerà seminari, convegni, ricerche sociali ed ogni anno stimolerà la “Giornata nazionale dell’incontinenza” del 28 giugno. Infine, effettuerà manifestazioni e quant’altro sarà ritenuto idoneo per raccogliere fondi e divulgare le finalità associative.

9


ONLUS Federazione Italiana Incontinenti

e Disfunzioni del Pavimento Pelvico

Protocollo d’intesa tra la Federazione Italiana Incontinenti e Disfunzioni del Pavimento Pelvico e l’Associazione Volontari Ulcera Cutanea

Il diritto alla salute, istruzione e formazione sono diritti fondamentali dell’individuo costituzionalmente garantiti e devono essere assicurati, indipendentemente dalle condizioni personali, sociali ed economiche o di qualunque altra natura; le leggi sul volontariato prevedono l’assenza di lucro e che le differenti associazioni possono interagire per finalità e iniziative comuni. L’Associazione Volontari Ulcera Cutanea intende divenire un punto di riferimento nazionale per i malati e per quanti ogni giorno si impegnano e affrontano la difficile problematica delle lesioni cutanee, croniche e non. Il suo obiettivo è la ricerca, terapia,

10

gestione e prevenzione delle lesioni, mettendo al centro di ogni obiettivo il malato, con la consapevolezza delle difficoltà nell’affrontare ogni patologia cutanea, spesso gravemente sottostimata e sottovalutata. In tale ottica abbiamo sottoscritto, congiuntamente con l’Aistom (Associazione Italiana Stomizzati) un protocollo di intesa che nel rispetto dei reciproci ruoli e delle rispettive competenze/autonomie, le Associazioni ricercano e sperimentano modalità di raccordo/connubio, con l’obiettivo di garantire, nella misura massima possibile, il diritto a promuovere, sostenere e sviluppare iniziative comuni in modo paritetico, senza alcun

fine di lucro, volte a garantire iniziative comuni a salvaguardia non solo delle rispettive associazioni, ma soprattutto delle persone che soffrono di ulcere cutanee, incontinenza urinaria, fecale e stomale, garantendo azioni comuni come Corsi formativi, Convegni ed eventi sulle tematiche citate nella premessa. Saranno favorite iniziative di formazione/aggiornamento congiunto e continuo. Le parti convengono nel rafforzare la collaborazione istituzionale per migliorare, coordinare e agevolare le attività di rispettiva competenza nel processo d’inclusione delle persone che in Italia soffrono di incontinenza urinaria, fecale, stomale e ulcere cutanee, con lo svolgimento di attività di interesse comune, come l’esame e la revisione del nomenclatore Tariffario Protesico Nazionale e quelli regionali che andranno in vigore quando saranno approvati a livello nazionale i nuovi LEA, con particolare riguardo all’inserimento di nuovi dispositivi medici, anche per ulcere cutanee, in armonia alla razionalizzazione della spesa sanitaria nazionale e regionale, con l’ulteriore semplificazione delle procedure con attivazione di azioni di monitoraggio congiunto sulle procedure di rilascio di certificazioni terapeutiche e diagnostiche, anche al fine di produrre periodiche proposte di miglioramento in materia di “qualità e quantità” di vita. Il protocollo ha durata triennale.


NUOVO

Trattasi di dispositivi medici CE; leggere attentamente le avvertenze e le istruzioni per l’uso. Autorizzazione alla pubblicità richiesta il giorno 07 febbraio 2012.

CATETERE PER UOMO

Progettato per essere pratico e compatto Un catetere da usare sempre e dovunque

Elegante, discreto e subito pronto all’uso, SpeediCath Compact Uomo offre molti vantaggi: • • • • •

Poco ingombrante, facile da portare con sé, tenere in casa o da gettare Elevata igiene e controllo Affidabile come il normale SpeediCath Può essere inserito senza toccare la parte lubrificata Senza PVC e ftalati

Per saperne di più e ricevere campioni gratuiti visita www.coloplast.it o chiama il Consumer Care Coloplast al numero gratuito 800.064.064

Coloplast sviluppa prodotti e servizi per rendere la vita più facile alle persone con bisogni di cura intimi e personali. Lavorando a stretto contatto con le persone che utilizzano i nostri prodotti, creiamo soluzioni che rispondono ai loro bisogni speciali. È questo che intendiamo con “intimate healthcare”. Le nostre aree di business includono stomia, urologia e continenza, lesioni cutanee. Operiamo a livello globale e impieghiamo 7.000 persone. Il logo Coloplast è un marchio registrato di proprietà di Coloplast A/S. © Tutti i diritti sono riservati Coloplast A/S, 3050 Humlebaek, Denmark.

Coloplast SpA Via Trattati Comunitari Europei 1957-2007, n°9 Edificio F 40127 Bologna

11

www.coloplast.it


SCUOLA NAZIONALE DI FORMAZIONE PER

Professionisti Sanitari

della Continenza e del Pavimento Pelvico Presidente: Cav. Francesco Diomede Direttore Scientifico: Prof. Aldo F. De Rose Coordinatrici: dott.sse Rosa Lagreca e Maria Ripesi Responsabile Segreteria: dott.ssa Maddalena Strippoli

12

OBIETTIVI

EVIDENZA SCIENTIFICA DELL’EVENTO

La Scuola Nazionale di Formazione per “Professionisti della Continenza e del Pavimento Pelvico per Fisioterapisti, Infermieri, Ostetriche” si pone come obiettivo l’insegnamento di conoscenze e competenze scientifiche per la riabilitazione del pavimento pelvico, l’assistenza infermieristica finalizzate alla gestione delle persone che soffrono di incontinenza (urinaria e fecale) e sintomi da disfunzione del pavimento pelvico come il dolore acuto e cronico oltre naturalmente all’incontinenza. L’obiettivo formativo ed educativo si realizza attraverso il miglioramento delle conoscenze dell’anatomo-fisiologiche e patologiche dell’apparato urologico, ginecologico e coloproctologico, nonché attraverso la descrizione di tecniche e strumenti fisioterapici, riabilitativi, di metodologie cliniche , del nursing. Queste complesse problematiche generano spesso una grave alterazione della qualità di vita e il quadro che ne emerge è complesso e per questo richiede un intervento di tipo multidisciplinare e un’ampia conoscenza e sensibilità da parte del mondo medico e sanitario ma anche dell’assistenza legale della nostra sanità regionalizzata. Oltre a ciò, è necessario considerare tali problematiche anche dal punto di vista psico-sociale, sessuale e lavorativo, ai fini di recuperarne la completezza, la globalità e il reinserimento sociale. La gestione della prevenzione e cura dell’incontinenza e delle disfunzioni del pavimento pelvico è oggi possibile grazie a tecniche fisioterapiche e riabilitative, farmacologiche e chirurgiche. Il diretto coinvolgimento dei pazienti e dei professionisti della salute, uniti in un percorso riabilitativo, sociale, economico, psicologico e sessuale, equivale a quella vera unione che non solo fa la forza, ma qualifica la FINCO PP. Con tali auspici e per allineare l’Italia ai Paesi anglosassoni dove da tempo si lavora in tal senso, è stata avviata la “Scuola Nazionale FINCO PP”, utile al benessere dei pazienti ed alla crescita professionale e culturale degli addetti.

Lunedì 14 ottobre 2013 Apertura lavori. Francesco Diomede - Autorità Presentazione evidenza scientifica dell’evento: - Epidemiologia e risvolti sociali. A. F. De Rose - Il ruolo dei pazienti e delle loro associazioni nella crescita formativa degli Operatori socio-sanitari. F. Diomede - Startup dei “Centri Fincopp” in Italia. I. Martines - Aspetti Legali della “Incontinenza Regionalizzata”. M. Stefanì

PROGRAMMA Lunedì 14 ottobre 2013 - La Fisioterapia e la Riabilitazione del pavimento pelvico. M. Ripesi - L’assistenza Infermieristica alle persone incontinenti. R. Lagreca - Anatomia e fisiologia del pavimento pelvico. A. Bortolami (2 ore) - Neuro fisiopatologia della minzione. R. Nardulli (2 ore) - Anatomia funzionale e disfunzioni delle Basse vie Urinarie. I. Martines (2 ore) Martedì 15 ottobre 2013 - La vescica neurologica: valutazione delle cause e delle problematiche sfinteriche. R. Carone (2 ore) - Anatomia dell’apparato Gastro-Enterico. R. Rea (1 ora) - Fisiologia della defecazione e della continenza. R. Rea (2 ore) - Disfunzioni del sistema ano-rettale. M. Simone (2 ore) - Intestino neurologico. E. Restini (1 ora)


Mercoledì 16 ottobre 2013 - Anatomia e fisiopatologia dell’apparato genitale maschile: incontinenza urinaria e disfunzioni sessuali maschili. A. F. De Rose (2 ore) - Anatomia dell’apparato genitale femminile. A. G. Mudoni (2 ore) - Fisiologia della Gravidanza, del Parto e della menopausa. A. G. Mudoni (2 ore) - Le disfunzioni della statica pelvica. N. Proscia (2 ore) Giovedì 17 ottobre 2013 - Disfunzioni vescico-sfinteriche in età pediatrica. G. Creti (4 ore) - Disfunzioni dell’apparato Gastro-enterico e genitale nel bambino. G. Paradies (4 ore)

- Aspetti sociali: l’intervento delle Associazioni di pazienti, tutela e diritti della persona incontinente. F. Diomede (2 ore) - Aspetti legali: la responsabilità professionale con approfondimento della suddivisione tra conoscenze e competenze dei diversi profili professionali, il consenso informato. M. Stefanì (2 ore) Venerdì 22 novembre 2013 - Aspetti psicologici dell’età pediatrica ed adulta. N. Crotti (3 ore) - Counseling psicologico. D. Fraccascia (5 ore) Ore teorico-pratiche di approfondimento per fisioterapisti, infermieri e ostetriche (24 ore) Da lunedì 16 dicembre a venerdì 20 dicembre 2013

Venerdì 18 ottobre 2013 - Il dolore acuto. A. Brizzi (1 ora) - Il dolore cronico. A. Brizzi (1 ora) - Il trattamento del dolore acuto e cronico. A. Brizzi (2 ore) - Disfunzioni pelvi-perineali nelle patologie neurologiche. E. Losavio (2 ore) - Le disfunzioni in età geriatrica. I. Martines (2 ore)

Lunedì 16 dicembre 2013 Incontro ore 9.30 presso la palestra della Divisione di Ostetricia e Ginecologia Ospedale Miulli, Acquaviva delle Fonti - Bari - Le disfunzioni perineali in gravidanza, parto e puerperio. L. Dileo, P. Stomeo (2 h. teoria + 4 h. pratica) - Prevenzione nel pre e post partum. L. Dileo, P. Stomeo (2 h. teoria + 4 h. pratica)

SECONDA SETTIMANA

Martedì 17 dicembre 2013 Incontro ore 9.30 presso il servizio di Riabilitazione del Pavimento Pelvico della Fondazione Salvatore Maugeri, Cassano delle Murge - Bari. - Trattamento delle disfunzioni pelvi-perineali: incontinenza urinaria e fecale, stipsi, ritenzione urinaria, vescica neurologica, dolore pelvico cronico e dispareunia, cistite interstiziale, disturbi posturali. D. Ciracira, L. Dileo, R. Lagreca, P. Policoro, M. Ripesi, A. Sorresso (4 h. teoria + 4 h. pratica)

Lunedì 18 novembre 2013 - Valutazione urologica. G. Giocoli Nacci (2 ore) - Valutazione ginecologica. S. Tuttolomondo (2 ore) - Valutazione coloproctologica. G. Dodi (2 ore) - Valutazione neurofisiatrica e neurofisiologica. V. Monitillo (2 ore) Martedì 19 novembre 2013 - Valutazione del pavimento pelvico. A. Bortolami, M. Ripesi (2 ore) - Terapia medica. G. De Rienzo (2 ore) - Terapia farmacologica. G. De Rienzo (2 ore) - Neuromodulazione sacrale e tibiale. M. Spinelli (2 ore) Mercoledì 20 novembre 2013 - Riabilitazione del pavimento pelvico: principi generali, evidenze scientifiche, Valutazione e formulazione del progetto, Programma riabilitativo e strumenti. L. Dileo, M. Ripesi (4 ore) - Terapia assistenziale nel pre e post partum: teoria e metodologia della prevenzione e della terapia applicata alla gravidanza ed al post partum. P. Stomeo (4 ore) Giovedì 21 novembre 2013 - Terapia assistenziale, nursing: principi generali ed evidenze scientifiche competenze. V. Rafaschieri (2 ore) - Tecnica ed indicazioni per il cateterismo a dimora, Tecniche indicazioni per il cateterismo ad intermittenza, Utilizzo degli ausili per l’incontinenza, Comportamento ambientale. R. Lagreca (2 ore)

Mercoledì 18 dicembre 2013 Incontro presso la sala convegni Sede Nazionale Finco PP - Brainstorming La comunicazione interpersonale dell’organizzazione di un processo riabilitativo. M. Stefano (2 ore teoria) - Sessualità femminile e pavimento pelvico: progetto riabilitativo. N. Crotti, M. Landucci (4 ore) - Stili di vita e continenza. R. Lagreca (2 ore teoria) PROGRAMMA ASSISTENZIALE DEL PAVIMENTO PELVICO (50 ore) - Figura Professionale: INFERMIERE - OSTETRICA Primo modulo Giovedì 19 dicembre 2013 - Profilo professionale dell’infermiere, Codice deontologico, Cenni storici legati alla professione infermieristica. S. Andreula (2 ore) - Profilo professionale dell’ostetrica e cenni storici. P. Stomeo (2ore) - Nursing narrato. S. Marcadelli (4 ore) Venerdì 20 dicembre 2013 - Principi di infermieristica:

13


La letteratura scientifica, le evidenze scientifiche, la Cartella infermieristica ed integrata, linee guida e protocolli. Esposizione di casi clinici, formulazione di protocolli assistenziali. V. Rafaschieri (4 ore) - Introduzione all’addestramento: Organizzazione ed assistenza preventiva curativa riabilitativa in ambulatorio infermieristico: l’accoglienza, l’anamnesi infermieristica, formulazione del progetto assistenziale riabilitativo infermieristico, somministrazione di questionari conoscitivi, esecuzione di test diagnostici, utilizzo di esami strumentali. I. Valerio (4 ore) Secondo Modulo da lunedì 13 gennaio a venerdì 17 gennaio 2014 - Categoria professionale: Infermiere e Ostetrica Lunedi 13 gennaio 2014 - Addestramento ai presidi. R. Lagreca - Gestione delle stomie addominali. M. De Pasquale Martedì 14 gennaio 2014 - Gestione delle derivazioni urinarie continenti. R. Lagreca (2 ore) - L’intervento assistenziale pre e post operatorio nella chirurgia ricostruttiva intestinale. I. Valerio - Progetto assistenziale e riabilitativo nel trattamento della stipsi cronica e nei problemi di svuotamento intestinale nella persona con lesioni neurologiche. D. Ciracira Mercoledì 15 gennaio 2014 - Progetto assistenziale per il cateterismo a dimora: indicazioni e tecniche. - Progetto assistenziale per il cateterismo ad intermittenza: indicazioni e tecniche. R. Lagreca (4 ore) - Cute da incontinenza: fenomeni da macerazione ed irritazione, prevenzione e trattamento.  A. Garrubba (4 ore) Giovedì 16 gennaio 2014 - Esercitazioni all’utilizzo delle attrezzature in urodinamica per la diagnosi dell’incontinenza. D. Di Prima (3 ore) - Prova di verifica: formulazione di protocolli assistenziali inerenti i temi trattati nel primo e secondo modulo di attività pratica, breve composizione scritta. M. De Pasquale, D. Di Prima, R. Lagreca, I. Valerio (3 ore). Venerdì 17 gennaio 2014 - Verifica di apprendimento delle 80 ore teoriche con questionario a risposta multipla. (160 domande - 4 risposte - 2 ore) - Verifica dell’apprendimento con prova pratica (4 ore)

PROGRAMMA DI FISIOTERAPIA E RIABILITAZIONE DEL PAVIMENTO PELVICO (50 ore) Figura Professionale: FISIOTERAPISTA Docenti: A. Bortolami – L. Dileo – M. Ripesi

14

Giovedì 19 dicembre 2013 - Introduzione e generalità - Principi di fisioterapia e riabilitazione del pavimento pelvico - Cenni storici - Letteratura scientifica (overview) - Profilo professionale del fisioterapista e codice deontologico F. D. Mazzeo - Progetto e programma riabilitativo - Cartella riabilitativa e integrata - Setting terapeutico Venerdì 20 dicembre 2013 - Biomeccanica del pavimento pelvico e del cingolo pelvico - Valutazione funzionale: Approccio comunicativo, Anamnesi e colloquio verbale, Esame obiettivo SECONDO MODULO da lunedì 20 a venerdì 24 gennaio 2014 Lunedì 20 gennaio 2014 - Valutazione funzionale: Diario minzionale, Tests e questionari, Esami strumentali Martedì 21 gennaio 2014 - Fasi del trattamento riabilitativo - Tecniche e strumenti: Esercizio terapeutico, BFB, SEF Mercoledì 22 gennaio 2014 - Tecniche e strumenti: Terapia manuale, IVES, Stimolazione Magnetica extracorporea, Stimolazione del tibiale (SANS), Dispositivi medici e nomenclatore tariffario protesico Giovedì 23 gennaio 2014 - Peculiarità del paziente con disfunzioni maschili e femminili del pavimento pelvico - Casi clinici da discutere con esercitazioni pratiche e testimonianze: Dolore cronico pelvico, Incontinenza urinaria, incontinenza fecale, Urgenza, Ritenzione urinaria, Stipsi, Post chirurgico e/o altro Venerdì 24 gennaio 2014 - Verifica di apprendimento delle 80 ore teoriche con questionario a risposta multipla (160 domande - 4 risposte - 2 ore) - Verifica dell’apprendimento con prova pratica (4 ore) 40 ORE DI STUDIO INDIVIDUALE PER LA PREPARAZIONE DELLA TESI FINALE Lunedì 27 gennaio 2014 Discussione tesi

- TOTALE 200 ORE -


DOCENTI Andreula Saverio - Bari Bortolami Arianna - Padova Brizzi Agostino - Bari Carone Roberto - Torino Ciracira Deborah - Cassano delle Murge (Bari) Cretì Giuseppe - San Giovanni Rotondo - Foggia Crotti Nadia - Genova De Pasquale Maria - Bari De Rienzo Gaetano - Bari De Rose Aldo Franco - Genova Di Prima Davide - Matera Dileo Lucia - Cassano delle Murge (Bari) Diomede Francesco - Bari Dodi Giuseppe - Padova Fraccascia Cosimo - Taranto Garrubba Angela - Corato (Bari) Giocoli Nacci Gianfranco - Bari Lagreca Rosa - Bari Landucci Martina - Genova Losavio Ernesto - Cassano delle Murge (Bari) Marcadelli Silvia - Matera Martines Ivan - Bari Mazzeo Fabio Domenico - San Savero (Foggia) Monitillo Vincenzo - Cassano delle Murge (Bari) Mudoni Antonio Gabriele - Bari Nardulli Roberto - Cassano delle Murge (Bari) Paradies Guglielmo - Bari Proscia Nicola - Bari Rafaschieri Vincenza - Bari Rea Roberto - Napoli Restini Enrico - Bari Ripesi Maria - Cassano delle Murge (Bari) Simone Michele - Bari Spinelli Michele - Milano Stefanì Marcello - Bari Stefano Matteo - Roma Stomeo Pasqualina - Bari Salvatore Tuttolomondo - Palermo Valerio Iolanda - Bari ISCRIZIONI Il corso è a numero chiuso ed è riservato a 30 professionisti fra le seguenti categorie professionali: Infermieri, fisioterapisti ed ostetriche.

Continenza e del Pavimento Pelvico” - Iscrizione al Registro Nazionale dei “Professionisti Sanitari della Continenza e del Pavimento Pelvico” - pranzi Codice IBAN FINCO – Banca Prossima: IT28R335901600100000007579 Conto corrente postale n. 69779080 intestato a FINCO PP Viale Orazio Flacco,24 - 70124 Bari Responsabile Segreteria organizzativa: dr.ssa Maddalena Strippoli Segreteria: dr.ssa Pamela Pellegrini, sig.ra Rosa Daloiso Tel.: 0805093389 - fax: 080.5619181 Email: segreteria@finco.org - finco@finco.org SEDE SCUOLA Sala Congressuale FINCO PP (nell’ex Centrale del Latte - senza barriere architettoniche) - Viale Orazio Flacco, 24 - 70124 Bari PATROCINI Regione Puglia - Provincia di Bari - Comune di Bari - ASL Bari Ordine dei Medici - Università di Bari - Collegio IPASVI, Collegio Ostetriche, AIFI (Associazione Italiana Fisioterapisti), AIUG (Associazione Italiana Uro Ginecologi), AIURO (Associazione Infermieri di Urologia), Associazione Andrologi Italiani (AssAI), AVUC (Associazione Volontari Ulcere Cutanee), FAIP (Federazione Italiana Associazioni Para Tetraplegiche), FAVO (Federazione Italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia) Fondazione Italiana Continenza (FIC), FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), Società Italiana Urodinamica (SIUD) PRIORITÀ D’ACCETTAZIONE DOMANDE 1. fisioterapisti, infermieri, ostetriche che lavorano nei reparti di urologia, ginecologia, geriatria, unità spinali, centri riabilitativi, etc. 2. territori con carenza di personale specializzato in fisioterapia e riabilitazione del pavimento pelvico e incontinenza, o adibito a funzioni di fisioterapia e riabilitazione del pavimento pelvico 3. motivazioni (documentate) che hanno indotto a iscriversi al “Corso” 4. curriculum professionale

Saranno attribuiti nr. 50 crediti E.C.M. La quota di iscrizione: € 650 per i soci, € 800 per i non soci, essa comprende: - Cartellina - Crediti formativi ECM - Attestato di partecipazione - Pergamena numerata “Professionisti Sanitari della

La FINCO PP aderisce alla FAVO (Federazione Italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia), alla FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), ed è una “Antenna Territoriale dell’UNAR” - Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali - Contro tutte le discriminazioni, Istituito dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri ai sensi dell’art.7, del D. Lg.vo n.215/03

15


RUBRICA

GLI ESPERTI

RISPONDONO DOMANDA Da poco ho compiuto 54 anni e da due mi hanno diagnosticato la vescica iperattiva. La vescica non ha lesioni particolari o altre patologie e si svuota in modo completo e coordinato. Le terapie tradizionali sin qui svolte non hanno cambiato la situazione. Ora sento dire che si può provare a trattare la vescica iperattiva con infiltrazioni di BOTULINO. Vorrei, se possibile, essere informato in merito, visto che sino ad ora nessun urologo contattato mi ha mai proposto tale terapia. Ringrazio e saluto, cordialmente. Gianna (Roma)

RISPOSTA Da qualche giorno l’impiego del botulino ( Botox*) nel trattamento della vescica iperattiva è stato approvato dalla FDA americana e presto sarà preso in considerazione anche dalle autorità sanitarie europee e i italiane. Fino ad oggi sono stati compiuti studi sperimentali o trattamenti sporadici in quanto il farmaco, impiegato principalmente per combattere le rughe, è facilmente

16

reperibile. Comunque è bene precisare che la tossina botulinica nella vescica iperattiva non rappresenta un trattamento di prima scelta e, come anche nel trattamento estetico, la sua azione è limitata nel tempo, in media 6 mesi. Dopo tale periodo le iniezioni all’interno della vescica andranno ripetute. L’azione, certamente molto efficace, è quella di diminuire le contrazioni della vescica mediante la paralisi delle fibre muscolari con una minore frequenza delle minzioni. Infatti la vescica iperattiva è caratterizzata dalla necessità improvvisa e inarrestabile di svuotare la vescica e quindi dal forte desiderio di recarsi spesso in bagno, durante il giorno o la notte: frequenti sono anche gli episodi di incontinenza urinaria. I farmaci attualmente in commercio per combattere questo disturbo, che in Europa colpisce una persona su cinque di età superiore ai 40 anni, sono gli antimuscarinici (o anticolinergici): ossibutinina, trospio, tolterodina, solifenacina e propiverina . A questi bisogna però aggiungere anche mirabegron, agonista del beta-3-adrenocettore, capostipite di una nuova classe di trattamenti, in fase di approvazione. Prof. Aldo Franco De Rose Specialista Urologo e Andrologo Clinica Urologica Osp. S. Martino Genova


Milano:

WFIP al 28° Congresso della Società Europea di Urologia Dal 15 al 19 marzo 2013 si è svolto a Milano (Milano Fiera) il 28° Congresso della Società Europea di Urologia (European Association of Urology - Congresso che nel 2014 si svolgerà a Stoccolma). L’EAU per quasi 40 anni ha affrontato le questioni più urgenti sulle cure urologiche in Europa, attraverso molteplici iniziative scientifiche e didattiche. Al Congresso milanese hanno aderito oltre 16.000 pro-

fessionisti che operano nel settore ed anche la World Federation of Incontinent Patients (WFIP) che è la Federazione Internazionale delle Associazioni pazienti e per i pazienti hanno assicurato la loro presenza fisica, congiuntamente a noi della FINCO PP. Allo Stand della WFIP e della FINCO PP si sono alternati diversi volontari italiani, tra cui la Sig.ra Carmela Crescenzo, la Dr.ssa Cornelia Sparios ed il Sig. Angelo

La Placa. Nella foto, a sinistra, la Sig.ra Carmela Crescenzo (Presidente FINCO Campania) con la Sig.ra Mary Lynne Van Poelgeest (Presidente mondiale della WFIP - Olanda). oro abbiamo sinteticamente esposto le oggettive difficoltà con cui quotidianamente le persone che soffrono di incontinenza urinaria, fecale e stomale devono confrontarsi e, spesso scontrarsi.

17


Regione Marche

Solo due pannoloni al giorno per ogni incontinente: malasanità o assistenza?

Prof. Aldo Franco De Rose

La Cronaca La Direzione Generale dell’ASUR della regione Marche, nella persona del dott. Pietro Ciccarelli, ha inviato una nota circolare a tutti i Direttori di Area Vasta, Direttori sanitari e Direttori di Medicina Legale della Regione, avente ad oggetto le disposizioni urgenti per la revisione della spesa pubblica c.d. “spendig rewiew“ con invarianza dei servizi dei cittadini. In particolare nella circolare inviata a tutte le strutture sanitarie della regione, si prevede l’introduzione di un tetto sul consumo dei presidi per incontinenza distribuiti a livello distrettuale per un massimo di 60 pezzi a persona al mese...Il problema è arrivato alla ribalta in quanto i consiglieri del Ppe-Pdl del Comune di Senigallia, Alessandro Cicconi Massi, Gabriele Cameruccio, Enrico Rimini e Alessandro Mazzarini, hanno posto una interrogazione all’assessore ai servizi sociali Fabrizio Volpini sulla decisione di Asur di porre un tetto sul consumo dei presidi per incontinenza nelle strutture sanitarie. Quello che più preoccupa è soprattutto l’inadeguatezza del numero di

18

I soldi scarseggiano e bisogna ricorrere ai ripari. Si dice che l’ultimo governo abbia seminato rigore e raccolto salassi e povertà. Alla regione Marche lo sanno bene i politici e burocrati che hanno individuato nei pannoloni degli incontinenti, uno dei primi obiettivi per iniziare a risparmiare. Hanno quindi deciso che ad ogni incontinente vengano dispensati 60 pannoloni al mese, in pratica due al giorno. Coloro che nella regione Marche soffrono di incontinenza urinaria e/o fecale a seguito di malattie neurologiche, demenza ma anche postoperatoria per tumori o altre malattie, avranno dunque dalla regione solo due pannoloni al giorno. Al resto,

almeno altri due o tre, dovranno provvedere i loro parenti. L’alternativa, quando l’aiuto esterno non è possibile, è che gli incontinenti rimangano a contatto di feci o urine con conseguenze igienico-sanitarie scadenti e facilmente immaginabili. Il problema, che in qualche modo potremmo definire anche di malasanità, oltre ad un inaccettabile peggioramento qualitativo dell’assistenza, ma forse questo i burocrati non lo sanno, predispone sicuramente a un incremento esponenziale di patologie ad alto costo assistenziale, quale piaghe da decubito e infezioni. Insomma un provvedimento ingiusto ed inammissibile al quale la FINCO PP si oppone.

60 pannoloni, visto che stiamo parlando di incontinenti, che potrebbe portare non solo a un inaccettabile peggioramento della qualità dell’assistenza, ma predisporre ad un incremento esponenziale di patologie ad alto costo assistenziale, quali piaghe da decubito e infezioni. Insomma, si rischia di andare a spendere nettamente di più di quello che si vorrebbe risparmiare.

Dalla regione Marche Marche: interrogazione all’assessore Volpini

Di fatto la Regione ipotizza sufficienti due cambi al giorno  di presidi contro l’incontinenza (pannoloni), cosa che ci sembra assolutamente inadeguata ed incivile. Una razionalizzazione quindi che andrebbe a gravare direttamente sulle tasche dei cittadini, che sarebbero quindi costretti per mantenere un adeguato livello di igiene e pulizia ad acquistare a proprie spese i pannoloni per gli anziani e malati incontinenti, al di sopra dei 60 pezzi. La spendig rewiew dovrebbe andare a tagliare altro, gli sprechi e le inefficienze anche in ambito sanitario e non scaricare il costo alle persone e famiglie in difficoltà.

I consiglieri del Ppe-Pdl  del Comune di Senigallia, Alessandro Cicconi Massi, Gabriele Cameruccio, Enrico Rimini e Alessandro Mazzarini, interrogano l’assessore ai servizi sociali Fabrizio Volpini sulla decisione di Asur di porre un tetto sul consumo dei presidi per incontinenza nelle strutture sanitarie. Ecco il  testo integrale dell’interrogazione: All’Assessore ai Servizi Sociali dr. Fabrizio Volpini - E p. c.  Al Presidente del Consiglio Comunale dr. Enzo Monachesi OGGETTO: Interrogazione scritta a risposta  scritta  relativa tetto sul consumo dei presidi per incontinenza. I sottoscritti,  in qualità di consiglieri comunali rivolgono all’Amministrazione Comunale la seguente interrogazione scritta... Siamo venuti a conoscenza che la Direzione Generale dell’ASUR nella persona del dott. Pietro Ciccarelli, ha inviato una nota circolare a tutti i Direttori di Area Vasta, Direttori sanitari e Direttori di Medicina Legale della Regione, aven-


te ad oggetto le disposizioni urgenti per la revisione della spesa pubblica c.d. “spending review” con invarianza dei servizi dei cittadini. In particolare nella circolare inviata a tutte le strutture sanitarie della regione, si prevede l’introduzione di un  tetto sul consumo dei presidi per incontinenza distribuiti a livello distrettuale per un massimo di  60 pezzi a persona al mese. Abbiamo appreso che altre realtà locali hanno espresso con forza la loro contrarietà alla decisione adottata dalla Regione Marche, in ottemperanza alla normativa nazionale. Per la precisione il Comune di Pesaro, a quanto ci risulta, avrebbe chiesto un incontro con la direzione generale Asur per affrontare tale problema, esprimendo il più vivo sconcerto per la decisione adottata. Quello che più preoccupa è soprattutto l’inadeguatezza  del numero di 60 pannoloni, visto che stiamo parlando di incontinenti, che potrebbe portare non solo a un inaccettabile peggioramento della qualità dell’assistenza, ma predisporre ad  un incremento esponenziale di patologie ad alto costo assistenziale, quali piaghe da decubito e infezioni. Insomma, si rischia di andare a spendere nettamente di più di quello che si vorrebbe risparmiare. Di fatto la Regione ipotizza sufficienti due cambi al giorno  di presidi contro l’incontinenza (pannoloni), cosa che ci sembra assolutamente inadeguata ed  incivile. Una razionalizzazione quindi che andrebbe a gravare direttamente sulle tasche dei cittadini, che sarebbero quindi costretti per mantenere un adeguato livello di igiene e pulizia ad acquistare a proprie spese i pannoloni per gli anziani e malati incontinenti, al di sopra dei 60 pezzi. La spendig rewiew dovrebbe andare a tagliare altro, gli sprechi e le inefficienze anche in ambito sanitario e non scaricare il costo alle persone e famiglie in difficoltà. Come al solito ci troveremmo innanzi ad un provvedimento ingiusto, grave e adottato con una burocratica freddezza e lucidità, che stupisce, considerata la delicatezza dell’argomento. Tutto ciò si aggiunge alle già note e sconfortanti notizie che sempre in ambito sanitario vengono mascherate come razionalizzazioni, ma in realtà nascondo tagli a servizi importanti ed

essenziali del territorio, come ad esempio il declassamento di unità operative complesse del nostro ospedale. Tutto ciò premesso, si chiede all’Amministrazione Comunale se sia a conoscenza della direttiva inviata dall’ASUR e se vi sia  l’intenzione di intervenire  nei confronti della dirigenza regionale ASUR per chiarire quanto deciso e per sollevare una forte protesta contro una decisione ingiusta ed incivile, nonché se vi siano in programma interventi per ridurre l’incidenza negativa verso i cittadini che questo taglio provocherà ad anziani e malati. Sicuri di un certo riscontro, porgiamo i più distinti saluti.   Da  Alessandro Cicconi Massi, Enrico Rimini Gabriele Cameruccio, Alessandro Mazzarini Ebbene si, così recita la circolare a firma del Direttore Ciccarelli e inviata a tutti i direttori di AREA VASTA invitandoli ad applicarla. Subito una prima considerazione di natura “tecnica”: ma il Dott. Ciccarelli lo sa che prima o poi anche lui cadrà, come tutti gli uomini, sotto il problema incontinenza? Quindi anche lui avrà necessità e bisogno del “pannolone tamponatore”… già, ma il Dott. Ciccarelli non avrà sicuramente problemi economici visti i lauti compensi dei “manager”, i problemi rimangono a chi deve campare con 500 euro di pensione al mese! E questa è l’ennesima dimostrazione di come la politica continui imperterrita a punire i cittadini senza nessunissima vergogna! 60 pannoloni al mese e niente più, così recita la circolare. Questo vuol dire che non se ne potranno usare più di due al giorno e per chi purtroppo ha il problema dell’incontinenza dovrà ricorrere alle proprie tasche per salvaguardarsi o a un bel catetere per risparmiare! E questa sarebbe la spending review? No, questa è la follia di chi non è in grado di far quadrare i conti operando i tagli sulle spese pazze e folli della sanità, sugli sprechi, sui privilegi e sui stipendi dorati. Mettere un tetto sul consumo dei pannoloni è scandaloso e vergognoso. In più non si è neanche capaci a guardare un pochino più in là del proprio naso, perché limitare l’uso dei pannoloni creerà altre

problematiche mediche che, alla resa dei conti, costeranno molto di più alla sanità pubblica. Perché sicuramente insorgeranno altre patologie che andranno poi curate a spese dello stato, quindi dove sarebbe il risparmio? Un po’ di lungimiranza no, eh! Possibile che non si riesca mai ad operare in maniera intelligente, aiutando il cittadino e non penalizzandolo come in questo ennesimo caso? E di questa “meravigliosa” trovata cosa ne dice e cosa ne pensa l’Assessore alla Sanità Fabrizio Volpini? Ne era stato preventivamente informato o non ne sapeva nulla? Se era stato informato come mai non abbiamo letto nulla? Come mai non lo abbiamo sentito sbattere i pugni sul tavolo per respingere questa decisione ignobile nei confronti di chi ha bisogno e necessità di assistenza? Come mai non lo abbiamo sentito prendere le difese dei cittadini tutti? E se invece non è stato neanche informato e reso edotto ci domandiamo a cosa possa servire l’avere un Assessore alla Sanità se nessuno gli comunica nulla. Cosa vorrà fare ora la nostra amministrazione? Perché qui non c’entra nulla la destra o la sinistra, qui c’entra come sempre l’ennesimo disservizio nei confronti del cittadino bisognoso, sia che sia di destra che di sinistra! La nostra amministrazione si farà sentire in maniera seria e produttiva o lascerà tutto così? Per una volta sola riusciremo a vedere una amministrazione in difesa dei diritti dei più deboli o dovremo continuare ad ascoltare “l’assordante loro silenzio”? Invece di prendere carta e penna per scrivere a Berlusconi chiedendo di fare un passo indietro, prendete carta e penna, incavolatevi per bene in difesa dei cittadini, perché siete stati eletti proprio per amministrare in favore del popolo, quindi dovreste smuovere mari e monti sia scrivendo che sui giornali, coinvolgendo tutte le amministrazioni e scendere sul “piede di guerra”, perché è così che si amministra, e non con i silenzi! E come ho iniziato concludo, prima o poi tutti avranno bisogno del “pannolone”, anche i politici e i manager...quindi fate un po’ voi egregi signori, ma rendetevi conto che questa è l’ennesima vergogna che un cittadino onesto deve subire.

19


L’AIURO

si presenta

Cinzia Sanseverino - presidente AIURO

L’Aiuro (Associazione Infermieri di Urologia) nasce nel 1995 affiliata AURO (Associazione Urologi Italiani), sino al 1999 anno in cui si decide di diventare autonomi. Nel 1997 è riconosciuta dal Ministero della Salute e da anni collabora con Società scientifiche e professionisti della salute, a livello nazionale ed europeo. I nostri obiettivi sono: promuovere la cultura infermieristica (in collaborazione con la Federa-

20

zione Nazionale dei collegi infermieristici e altre associazioni in ambito urologico), promuovere la ricerca infermieristica specialistica in ambito urologico, collaborare con Istituzioni Universitarie e sanitarie, con società e fondazioni scientifiche per lo sviluppo di programmi e corsi di formazione professionali, collaborare con Istituzioni e Associazioni per la promozione e lo sviluppo della cultura infermieristica a carattere

Nazionale ed Internazionale, Valorizzare l’attività infermieristica nei reparti di urologia ospedalieri mediante interscambio di informazioni tecnico scientifiche, promuovendo seminari, corsi di aggiornamento, meeting … Nel 1996 nasce la rivista UroNursing, periodico dell’AIURO sino al 2004, nel 2000 viene pubblicato il volume Elementi di Nursing in ambito urologico (in collaborazione con la Rusch, attuale Teleflexmedical). Nel 2001 viene pubblicato il volume linee guida sul cateterismo uretro-vescicale: aspetti assistenziali urologico e di prevenzione dei rischi (Ed. Masson Milano). Nel 2003 il volume Nursing in endourologia dell’alto apparato urinario (Ed. Masson - Milano). Nel 2011 l’opuscolo indicazioni Aiuro al cateterismo vescicale con utilizzo del preconnesso. L’Associazione si occupa di formazione permanente in collaborazione con l’Associazione Filo d’Oro, provider regionale, con corsi sul cateterismo vescicale, stomie urinarie, sessualità in ambito assistenziale, comunicazione, aspetti medicolegali e responsabilità in ambito professionale, counseling urologico, etica e bioetica.

Per ulteriori informazioni potete visitare il sito www. aiuro .it, o contattateci all’indirizzo di posta info@aiuro.it


Centri accreditati FINCO PP AVVISO I “Centri FINCO” sono numerati per codici (verde o rosso) in tutta Italia, pertanto sono facilmente identificabili grazie ad un’apposita “Targa FINCO”, inviata dall’Associazione e fissata a parete nei rispettivi reparti (di norma le sale d’attesa dei pazienti). I Dirigenti Sanitari e i primari inoltrano alla Segreteria l’istanza di adesione, la FINCO, a domanda pervenuta verifica i requisiti e “Accredita i Centri”. Essi partecipano di diritto alla “Giornata nazionale per la prevenzione e la cura dell’incontinenza”, richiesta dalla FINCO, sostenuta dal Ministero della Salute e ottenuta con Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 10 maggio 2006, pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 186, dell’11 Agosto 2006. L’operazione, denominata “Ospedale Aperto”, si svolge ogni anno il 28 giugno con il prezioso sostegno delle Regioni, dei dirigenti sanitari e dei professionisti di settore (Regioni, ASL, Ospedali, medici, ostetriche, infermieri professionali, fisioterapisti e geriatri). Le strutture urologiche, ginecologiche e riabilitative che aderiscono alla “Giornata” forniscono visite “gratuite”. Questo elenco ha l’unico fine di fornire risposte immediate ai pazienti, divulgando i Centri esistenti. Le informazioni e le consulenze fornite dagli Operatori (medici, infermieri, ostetriche e fisioterapisti) sanitari alla Cittadinanza, sollevano la FINCO da qualsiasi responsabilità.

Codice verde (incontinenza urinaria) Codice rosso (incontinenza fecale)

I Centri FINCO PP in Italia Codice Verde - incontinenza urinaria ABRUZZO Numero 25 Abruzzo Università degli Sudi “Gabriele D’Annunzio” Chieti Policlinico SS. Annunziata - Clinica Urologica (Accreditato FINCO il 22 Settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Via dei Vestini – 66100 Chieti Direttore: Prof. Raffaele Tenaglia, e-mail: r.tenaglia@unich.it Medici addetti: Romina Iantorno, Pasquale Criniti, Manuela Mucci (ginecologa), Giuseppe Ricciardulli (ginecologo), Dr. Marco Liberati (ginecologo) e Grazia Camastra (ginecologa). Infermieri professionali: Francesco D’Angelo, Pia Ponzetti, Maurizio Canta Tel. Clinica Urologica: 0871.358253 Fax: 0871.552080 Prestazioni: visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva, test neuro-fisiologici, ecografia ad dominopelvica, ecografia pelvi-perineale nella donna, endoscopia urinaria, riabilitazione del piano perineale, trattamenti chirurgici Il Centro visita dal lunedì al giovedì, ore 8:30 - 12:30 BASILICATA Numero 52 Basilicata Azienda Sanitaria Locale di Matera - Ospedale Madonna delle Grazie (Accreditato FINCO il 13 gennaio 2011 quadriennio 20112014) Contrada Cattedra Ambulante- 75100 Matera Direttore: Dr. Giuseppe Disabato Medici Addetti: Dr. Vito Mancini e Dr. Italo Veneziano Infermiera: Norma Nobile Uro- Riabilitatore: Davide Di Prima Sito Web. www.asmbasilicata.it Tel 0835.253217 Fax. 0835.255497 CAMPANIA Numero 19 Campania Azienda Sanitaria Locale SA2 Presidio Ospedaliero San Francesco D’Assisi Unità Operativa di Ginecologia e Ostetricia – Battipaglia - Oliveto Citra (SA) (Accreditato FINCO il 22 Settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Via Clemente – 84020 Oliveto Citra (SA) Sito web: www.aslsalerno2.it - Email: davidedevita@tiscali.it Referente: Dr. Davide De Vita tel.: 0828.797143 fax: 0828.793297 CUP. 0828.797150 Medici Addetti: Davide De Vita (specialista in ginecologiaOstetricia, assistente in formazione in urologia)

21


Ostetriche: Alfonsina Rosalia Il Centro è aperto ogni lunedì lavorativo dalle ore 11 alle ore 13 (previo appuntamento CUP) L’attività di chirurgia viene effettuata presso l’U.O. di Ginecologia del P.O. di Battipaglia, Via Fiorignano Numero 21 Campania II Università di Napoli – Azienda Universitaria Policlinico – D.A.S. di Ostetricia, Ginecologia e Neonatologia (Accreditato FINCO il 22 Settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Largo Madonna delle Grazie,1 – 80138 Napoli Direttore: Prof. Nicola Colacurci Medici addetti: Nicola Colacurci (Ordinario Ginecologo – Direttore D.A.S.), Marco Torella (dottorando), Luigi Brusciano (coloproctologo), Marco De Sio (urologo), Raffaele Gimigliano (Direttore Fisiatra) e Roberto Grassi (radiologo) Ostetrica: Sig.ra Pellino Angela Il Centro è aperto ogni giorno lavorativo (lunedì/venerdì) dalle ore 08:30 alle 14:00. Tel.: 081.5665620 - fax: 0815665610 Email: Nicola.Colacurci@unina2.it. - Sito web: www.unina2.it Numero 34 Campania Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” Avellino Unità Operativa di Urologia (Centro Accreditato FINCO il 28 marzo 2009 – quadriennio 2009/12) C.da Amoretta – 83100 Avellino Direttore: Prof. Virgilio Cicalese Medici addetti: Paolo Sambroila, Gennaro Micheletti e Anna Rita Cicalese, Dr. Antonelli Infermiere: Pasqualina Capobianco Prestazioni: Visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva, ecografia addomino-pelvica, endoscopia urinaria e trattamenti chirurgici. E-mail: annaritacicalese@libero.it Tel.: 0825.203151 – fax 0825.203267 – Portineria: 0825.203307 Prenotazioni: 0825.203294 (cup) Il Centro è aperto martedì e venerdì, ore 09:00 - 14:00 Numero 42 Campania Azienda Ospedaliera Rummo – Benevento Unità Operativa Complessa di Urologia (Centro Accreditato FINCO il 10 ottobre 2009 – quadriennio 2009/13) Via dell’Angelo,1 82100 Benevento Direttore: Dr. Luigi Salzano Medico Responsabile Centro: Dr. Antonio Quaranta Infermieri: Serafino Girardi e Antonietta Raffa Fisioterapisti: Di Nicola Carmine Ostetrica: Gelsomina Pannella Telefono: 0824.57473-82-83-89 sito web: www.ao-rummo.it Prestazioni: Visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva, endoscopia urinaria, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del piano perineale, neuromodulazione sacrale e trattamenti chirurgici. Trattamento con tossina botulitica e Ambulatorio per urostomizzati. antonio4010@virgilio.it Il centro è aperto il lunedì, martedì e giovedì dalle 09:00 alle 13:00 e su appuntamento. Numero 44 Campania Studio CIEFFEMME (Centro Accreditato FINCO il 10 ottobre 2009 – quadriennio 2009/13) 80016 Marano di Napoli (NA) Direttore: Dr. Renato Grispello Medici Responsabili: Dr. Ferdinando Mariniello (Resp. Coordinatore Medici – Fisiatra), Dr. Aniello Piscopo (urologo), Sergio Bertogliatti (Fisiatra) e Dr.ssa Alberta Casella (psicologa), Dr. Gennaro Battiloro (Medico Fisiatra) Fisioterapisti: Giampiero Camardella e Cassese Pasquale Ginecologo: Dr. Carlo Avitabile Telefono: 081.7131461 – 081/7132409 E-mail: ferdinandomariniello@inwind.it - studiocieffemme@pec.it

22

Prestazioni: Visite specialistiche ambulatoriali, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del piano perineale, neuromodulazione tibiale e sacrale, trattamenti chirurgici (n.d.r.: possibilità di invio del paziente presso struttura accreditata per eventuali trattamenti chirurgici). Il Centro è aperto dal lunedì al venerdì, ore 08:00 - 19:30. Numero 54 Campania ASL NA3 SUD - Presidio Ospedaliero “ Santa Maria della Pietà” U.O. Ginecologia (Accreditato FINCO il 22 Settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Via Seminario, 1 80035 Nola (Na) Direttore: Dr. Cosimo Ricco Medici Resposabili: Dr. Oscar Primario (ginecologo) Ostetriche: Sigr.a Ruggiero, Sig.ra Eaco Tel. 081.8229220 (Stanza Prof. Ricco) - 081.8223126 (reparto) E- Mail. cosimoricco@tin.it Numero 57 Campania Clinica Mediterranea - U.O. Ostetricia e Ginecologia (Centro Accreditato FINCO il 17 marzo 2012- quadriennio 20122016) Via Orazio, 2 – 80122 - Napoli Direttore: Prof. Vittorio Leonessa Medici Resposabili: Dr. Pasquale Nocerino, Dr. Antonio Cherubini, Dr. Ciro Luise Infermiera: Sig.ra Giuseppina Tarantino Prestazioni: visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva. Tel. 081/7259222-111-751 - Fax: 081/7259777 Email: ostetricia_ginecologia@clinicamediterranea.it Sito: www.clinicamediterranea.it Il Centro è aperto il martedì e il giovedì dalle 08:30 alle ore 10:30. EMILIA-ROMAGNA Numero 2 Emilia Romagna U.O. di Urologia dell’Ospedale Sant’Anna di Ferrara Laboratorio di Urodinamica A.O. Universitaria di Ferrara Ospedale Sant’Anna (Centro Accreditato FINCO il 3 Dicembre 2005 – quadriennio 2006/09 riaccreditamento 2010-2013) Corso Giovecca, 203 Ferrara Direttore: prof. Gianrosario Russo tel.: 0532.236548 – fax: 0532.236547 - Email: urologia@ospfe.it Medici Addetti: Giovanni Ughi Infermiere Professionali: Diana Padovani e Alessandra Droghetti Il Centro FINCO è aperto dal lunedì al venerdì (lavorativi) dalle ore 08:00 alle 15:00. Le attività comunemente svolte dal Servizio di Uro-dinamica comprendono: visite ambulatoriali, esami uro dinamici, riabilitazione del pavimento pelvico. Numero 4 Emilia Romagna Ospedale di Bologna - Servizio di Diagnosi e Trattamento dell’Incontinenza Urinaria FemminileOspedale Sant’Anna (Centro Accreditato FINCO il 3 Dicembre 2005 – quadriennio 2006/09 riaccreditato Finco 2010-2014) Via S. Isaia, 94/A Bologna Medici addetti: Roberta Consorte Per prenotazioni 051.6597344 (dalle 12 alle 13) Email: Roberta.Consorte@ausl.bologna.it Il Centro FINCO è aperto dal lunedì al venerdì (lavorativi) dalle ore 08:30 alle 18:00 Le attività comunemente svolte dal Servizio di Urodinamica comprendono: prevenzione, diagnosi, trattamento, cistoscopia e esami urodinamici. Campagne informative, Corsi di Formazione e pubblicazioni scientifiche. Numero 37 Emilia Romagna Azienda Ospedaliero/Universitaria di Parma Unità Operativa di Urologia (Centro Accreditato FINCO il 28 marzo 2009 – quadriennio 2009/12)


Via Gramsci,14 Parma Direttore: Prof. Pietro Cortellini Medici: Silvia Meli, Fornia Samanta Psicologa: Antonietta Albano Altri specialisti Urologi: Stefania Ferretti Infermieri: Monica Giuffredi e Caterina Tondi. Prestazioni: Visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva, video-urodinamica, ecografia addominopelvica, endoscopia urinaria, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del perineo, neuromodulazione tibilae, neuromodulazione sacrale e trattamenti chirurgici. Centro di Riferimento nazionale: sfinteri artificiali maschili e femminili. Tel.: 0521.702182 – 0521.702764 fax: 0521.702185 Email: samantafornia@yahoo.it - Sito web: www.ao.pr.it Il centro è aperto il lunedì e giovedì mattina (Riabilitazione); martedì e mercoledì mattina (Esami urodinamici); giovedì pomeriggio (Visite ambulatoriali); venerdì mattina (Uroflussometrie). FRIULI-VENEZIA GIULIA Numero 63 Fiuli-Venezia Giulia Casa di cura S. Giorgio - U.O. Urologia (Centro Accreditato FINCO il 30 novembre 2012- quadriennio 2012- 2016) Via Gemelli, 10 – 33170 - Pordenone Primario: Dr. Renzo Zucconelli Medici Resposabili: Dr. Carmelo Morana, Dr. Renzo Zucconelli Infermiere: Sig.ra Cristina Rossi, Sig.ra Emanuela Mariutto Altro personale: Sig.ra Ida Maria Tolusso Prestazioni: visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva, ecografia addomino-pelvica, ecografia pelvi-perineale nella donna, endoscopia urinaria, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del piano perineale, trattamenti chirurgici. Tel. 0434519243 - Fax 0434519251 - Cell. 338/3507097 Email: carmelo.morana@clinicasangiorgio.it Sito web: www.clinicasangiorgio.it Il Centro è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 08:30 alle 15:30. LAZIO Numero 11 Lazio Ospedale di Frosinone - Reparto di Urologia (Centro Accreditato FINCO il 6 Dicembre 2006 – quadriennio 2007/10) Viale Giuseppe Mazzini - Frosinone Primario: Dott. Vincenzo Corrado tel. 0775.1883238 - 0775.1883253 - fax: 0775.884025 Medici addetti: Franco Chiappini (urologo) Infermieri Professionali: Filomena Zarrelli e Teresa Colapietro Il Centro FINCO è aperto: lunedì: ore 09:30/13:00 - martedì: ore 08:30/13:00 giovedì: ore 08:30/13:00 Numero 26 Lazio Colombo Studio Medico Specialistico s.r.l. – Roma (Accreditato FINCO il 22 Settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Via Tiberio Imperatore,19 – Zona C. Colombo Eur - 00145 Roma Direttore Sanitario: Dott. Francesco D’Adamo Medici addetti: Sara Pareo (urologa), Massimo Alegiani (ginecologia/ecografia), Marisa Ferrarotti (ginecologa), Gianfranco Ortolani (urologo), Dott. Giancarlo Perticone (ginecologo), Giorgio Vencenti (uro-andrologo). I.P.: Giuseppina Magnorfi Tel.: 06.59649955 / 06.5417397 - Fax: 06.5417397 EMail: info@colombolab.com Prestazioni: visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica, cistoscopia, ecografia addomino-pelvica, ecografia pelvi-perineale nella donna, riabilitazione del piano perineale e coloproctologia, elettrostimolazione funzionale del piano perineale, laboratorio analisi cliniche, radiologia, risonanza magnetica, TAC, fisioterapia, etc. Il Centro visita dal lunedì al sabato, ore 10:00 - 20:00

Numero 28 Lazio ASL Roma B – Policlinico Casilino Unità Dipartimentale in Chirurgia Uroginecologica (Accreditato FINCO il 22 Settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Via Casilina,1049 – 00169 Roma Direttore: Dr. Stefano Dati Medici addetti: F. Di Luzio (ginecologo), M. Di Stefano (ginecologo), P. Rombolà (ginecologo), R. Rocchi (ginecologo), D. Palma (medico interno), L. Iaconianni (ginecologo per ecografie pelviperineali), S. Cappello (medico specializzando in ginecologia e ostetricia). Infermieri: a rotazione. Sito web: www.aslromab.it Il Centro è aperto il giovedì dalle ore 09:00 alle ore 14:00, per le visite uroginecologiche e follow-up operatori. Il martedì dalle ore 09:00 alle ore 18:00 per gli esami urodinamici invasivi. Il mercoledì dalle 08:30 alle 20:30 per la sala operatoria dedicata. Centralino tel.: 06.231881 Ambulatorio urodinamico e Ambulatorio uroginecologico (giovedì ore 9/14) tel.: 06/23188710. E-mail: stefanodati@virgilio.it Numero 32 Lazio Ospedale S. Eugenio - U.O.C di Urologia (Centro Accreditato FINCO 01 dicembre 2011 quadriennio 2011-2015) Piazzale dell’Umanesimo,10 Roma Direttore: Prof. Giuseppe Montagna Medici Addetti: Dr. Edoardo Tartaglia(responsabile ambulatorio), Dr. G. Baffigo Infermiera: Laura Limoncelli Presso il centro è possibile effettuare visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva, ecografia addomino-pelvica,endescopia urinaria,riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del piano perineale e trattamenti chirurgici. Telefono: 06.51002304 Fax.06.51002306 Mail: edoardo.tartaglia@gmail.com Il centro è aperto venerdì pomeriggio dalle ore 14:00 alle ore 16:00 e mercoledì mattina dalle ore 08:00 alle ore 12:00 Numero 45 Lazio Ospedale San Giovanni - UOSD di Uroginecologia (Centro Accreditato FINCO il 10 ottobre 2009 – quadriennio 2009/13) Via dell’Amba Radam, 9 - 00100 Roma Direttore: Dr. Dario Busatta Medici Resp.: Dr. Pasquale Vitullo (Dirigente medico- ginecologo) Infermieri: Maria Grazia Piras Telefono: 06.77055774 - fax: 06.77055550. Email: dbusatta@libero.it - sito web: www.hsangiovanni.roma.it Prestazioni: Visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva, test neurofisiologici, ecografia addominopelvica, ecografiua pelvi-perineale nella donna, endoscopia urinaria, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del piano perineale, neuromodulazione sacrale e trattamenti chirurgici. Instillazioni vescicali con farmaci. Giorni e orari d’apertura: tutte le mattine dalle ore 07:30 alle 19:30. Il Lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle ore 15:00 alle 16:30 Numero 56 Lazio Ospedale San Camillo De Lellis - Centro Dipartimentale di Uroginecologia (Centro Accreditato FINCO 01 dicembre 2011 quadriennio 2011-2015) Viale Kennedy,1 02100 Rieti Direttore: Dott.ssa Santielli Medici Addetti: Dr. Gabriele Bernardinetti e Dr. Gianni Martis Infermieri Professionali: S. Nobili, B. De Angelis, B.Santoboni, R.Massimiliani e S. Simeoni. Ostetriche: Alessandra Rinaldi, Ivana De Gasperis e Daniela Ciambotti Presso il centro è possibile effettuare visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva,

23


ecografia addomino-pelvica, ecografia pelvi- perineale nella donna (introitale, perineale, transvaginale), endescopia urinaria,riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del piano perineale e trattamenti chirurgici. Telefono: 0746.278335 - Fax.0746. 278200 Il Centro è aperto il Lunedì dalle ore 15:00 alle ore 17:00, martedì dalle ore 09:00 alle ore 13:00, mercoledì dalle ore 09:00 alle ore 12:00 e dalle ore 15:00 alle ore 17:00 e giovedì dalle ore 15:00 alle ore 17:00 LIGURIA Numero 5 Liguria Ente Ospedaliero Ospedali Galliera – Genova Ambulatorio di Uroginecologia, Ostetricia e Ginecologia (Cento Accreditato FINCO il 22 settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Via Alessandro Volta, 6 – 16128 Genova Medico Responsabile Area Funzionale Uroginecologica: Mauro Garaventa - tel.: 010.5634709 – fax: 010.5634705 email: mauro.garaventa@galliera.it Per prenotazioni, tutti i giorni lavorativi,ore 12,00-13,30 tel.: 010.5634709 Medico Responsabile del Centro - Mauro Garaventa (ginecologo – responsabile area funzionale uro-ginecologica) Medici addetti: Giorgio Canepa (urologo – ambulatorio urodinamica e neuromodulazione sacrale) e Gian Andrea Binda (chirurgo – ambulatorio di coloproctologia) Ostetrica: Antonella Satta Il Centro è aperto nei giorni lavorativi dalle ore 07:00 alle 14:00 (chiusura agosto). Numero 47 Liguria Ospedale San Paolo di Savona - S.C. Ostetricia e Ginecologia - Padiglione Astengo (centro accreditato FINCO il 2 luglio 2010quadriennio 2010- 2013) Via Genova, 30 – 17100 Savona Primario: Prof. Salvatore Garzarelli Medici: Michele Parodi Infermiera: Sig.ra G: Dagnino Psicomotricista: Sig.ra R. Barberise Ostetrica: Sig.ra Besazzi Claudia Email: salgarz@libero.it Tel. 019.8404884- 019.8404345 Fax. 019.8404955 Numero 51 Liguria ASL 1 Imperia - Unità Operativa Divisione di Ginecologia e Ostetricia (Centro Accreditato FINCO il 13 gennaio 2011quadriennio 2012-2016) Via S. Agata,57 - 18100 Imperia Medici: Dr.ssa Matilde Glorio (ginecologa) e Dr.ssa Marina Giordano (ginecologa addetta servizio di ecografia perineale) Infermiere: Sig.ra Eva Carlevarino e Barbara Buccini Prestazioni: visite specialistiche ambulatoriali, test neurofisiologici, ecografia addomino-pelvica, ecografia pelviperineale nella donna, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del piano perineale, trattamenti chirurgigi. Tel.0183.537206-203 - fax. 0183.537397 Email: im.ostgin@asl1.liguria.it Il Centro è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 08:00 alle ore 14:00 e il mercoledì dalle 14:00 alle 18:00. Visite uroginecologiche il lunedì e riabilitazione 3 volte alla settimana. Numero 58 Liguria Ospedale di Sanremo - Servizio di Uroginecologia Reparto Ginecologia e Ostetricia (Centro Accreditato FINCO il 17 marzo 2012- quadriennio 2012- 2016) Via Borea, 54 – 18138 – Sanremo (IM) Direttore: Dr. Sucoliano Giovanni Carlo Primario Reparto Ginecologia: Dr. Abate Sergio Medici Resposabili: Dr. Sucoliano Giovanni Carlo, Dr. Meloni Paolo,

24

Dr.ssa Farnetiano Giuseppina (ginecologi), Dr.ssa Campedel Fulvia (urologa) Infermiere: Sig.ra Stizzoli Simona, Sir.gra Patrucco Rosanna Ostetriche: Sig.ra Contoz, Sig.ra Occelli, Sig.ra Caffara Prestazioni: uroflussometria, urodinamica invasiva (presso l’ambulatorio di urologia), visite specialistiche ambulatoriali, ecografia addomino-pelvica, ecografia pelvi-perineale nella donna, endoscopia urinaria, riabilitazione del piano perineale, trattamenti chirurgici. Tel. 0184/536907-263 - Fax: 0184/536378-0184 Email: sr.ginecologia@asl1.liguria.it Sito: www.clinicamediterranea.it Il Centro è aperto ogni mercoledì, ore 08:00 - 14:00 LOMBARDIA Numero 7 Lombardia Ospedale “G. Fornaroli” di Magenta Unità Operativa di Urologia e Unità Spinale – Recupero Paraplegici Neurologici (Centro Accreditato FINCO il 6 Dicembre 2006 – quadriennio 2007/10 riaccreditato FINCO 2011-2014) Via Al Donatore di Sangue, 50 Direttore: Prof. Sandro Sandri (sandro.sandri@ao-legnano.it) Tel.: 02.97963300 - fax: 02.97963342 Medici addetti: Alberto Tagliabue (urologo), Marco Camazzola (urologo) e Monica Sommariba (urologa), Dario Caimi, Piero Gualdoni, Bruno Gorgone, Matteo Marzotto, Walter Portalupi Psicologo: Daniele Molho Infermiere professionali: Antonietta Trezzi, Iemma Dionisio, Alda Zarinelli e Elena Invernizzi, Venegoni Elisabetta, Maria Luisa Alemani. Coordinatore infiermeristico: Chianura Loredana Il Centro FINCO è aperto dal lunedì al venerdì (lavorativi) ore 08:30 - 15:30 Numero 15 Lombardia Azienda Ospedaliera di Treviglio - Bergamo Unità Dipartimentale di Urodinamica Neuro-Urologica ed Andrologica (Centro Accreditato FINCO il 22 settembre 2007 – rinnovato quadriennio 2012-2016) Piazzale Ospedale,1 - 24047 Treviglio (BG) Direttore: Dr. Oreste Risi, tel.: 0363.424221 - fax: 0363424490 Sito web: www.ospedale.treviglio.bg.it Email: oreste.risi@fastwebnet Medici addetti: Oreste Risi (urologo- andrologo), Brigida Rocchi (uro-ginecologo), Giuseppe Romeo Tecci (urologo), Giampaolo Bonetti (psico-sessuologo) e Rossana Cestarolli (fisioterapista) Pasquale Gallo (uroginecologo) Infermiera Professionale: Spreafico Chiara Prestazioni: visite specialistiche, uroflussometria, urodinamica invasiva, video-urodinamica, ecografia addomino-pelvica, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del piano perineale, neuromodulazione tibiale. Il Centro è aperto dal lunedì al venerdì, ore 08:30 - 16:30. Numero 18 Lombardia Azienda Ospedaliera Fatebenefratelli – Presidio Ospedaliero Macedonio Melloni - Struttura Semplice di Uroginecologia – Milano (Accreditato FINCO il 22 Settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Via Macedonio Melloni,52 20129 Milano Direttore: Dr. Vincenzo Leone - tel.: 02.63633269-3259 - fax: 02.63633241 – E-mail: enzoleone@fastwebnet.it Medici addetti: Vincenzo Leone (uro-ginecologo), Spadaccini Giovanna (ginecologa), Zachè Martino (ginecologo), Melandri Michela (ginecologa) Infermiera: Peddis Ombretta Ostetrica: Chirico Anna Il Centro effettua: visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva, ecografia addominopelvica, endoscopia urinaria, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del piano perineale, trattamenti chirurgici.


Il Centro è aperto dal martedì al venerdì dalle 08:30 alle 13:30 e dalle 14:00 alle 16:00. Numero 49 Lombardia Università Degli Studi Di Milano Ospedale San Giuseppe – Milano Cuore - U.O. di Urologia Clinica Urologica (Centro Accreditato FINCO il 2 luglio 2010- quadriennio 2010-2013) Via San Vittore,12 – 20143 Milano Direttore: Dr. Andrea Guarnieri Medico: Dr. Andrea Ceresoli Infermieri: Domenico Quartuccio e Silvana Comatidis Tel. 02.85994751 - 02.85994149-4143-4147 Sito Web www.oh-fbf.it Numero 50 Lombardia Politerapica (Terapia della Salute) (Centro Accreditato FINCO il 2 luglio 2010- quadriennio 2010-2013) Via Nazionale, 93 - 24068 Seriate (Bergamo) Direttore: Dr. Pasquale Intini Medici: Dr. Pietro Agostini, Dr. Oreste Risi (urologo), Dr. Massimo Ciammella, Dr. Marco Bianchi. Ostetriche: Monica Vitali, Daniela Cattaneo. Fisioterapisti: Katia Franchina, Ilaria Riua, Elvira Avallone, Elena Bratti ed Emilia Rezeanu. Tel. 035.298468 - Email. Info@politerapica.it Sito Web: www.politerapica.it Numero 61 Lombardia Azienda Ospedaliera – Ospedale di Circolo (Centro Accreditato FINCO il 17 marzo 2012- quadriennio 2012- 2016) VPiazzale Prof G. Solaro, 3 – 21052 Busto Arsizio (VA) Primario: Dr. Paolo Beretta Medici Resposabili: Dr. Pasta Fabio, Dr.ssa Gallazzi Silvia, Dr.ssa Pellegrini Paola, Dr. Malvestiti Gianmario, Dr. Besana Umberto Infermiere: Sig.ra Ferrario Elena, Sig. Milani Laura, Sig.ra Valenzano Sabrina, Sig.ra Lazzaro Giovanna, Sig.ra Pignone Daniela, Sig.ra Galatis Stefania Ostetrica: Sig.ra Cribiù Federica, Sig.ra Baroffio Giovanna Prestazioni: uroflussometria, urodinamica invasiva, visite specialistiche ambulatoriali, ecografia addomino-pelvica, ecografia pelvi-perineale nella donna, endoscopia urinaria, riabilitazione del piano perineale, trattamenti chirurgici. Tel. 0331/699455 - Fax: 0331/699593 Email: pberetta@aobusto.it Il Centro è aperto dalle ore 08:00 alle ore 13:00. MARCHE Numero 16 Marche Azienda Sanitaria Unica Regionale – Zona Territoriale 7 Ancona - Presidio Ospedaliero di Osimo (AN) - Unità Operativa di Chirurgia D’Urgenza (Accreditato FINCO il 22 Settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Via Leopardi,15 – 60027 Osimo (AN) Sito web: www.asurzona7.marche.it - Email: urosimo@tiscali.net Direttore: Dr. Elio Fiore - tel.: 071.7130659 - fax: 071.7130680 Infermiere professionali: M. Luccarini e M. Sciapichetti (Reparto ABI – Unità funzionale di urologia tel.071.7130685) Il Centro è aperto tutti i giorni lavorativi. Tel.: 071.7130682 - Email: villanovaa@asurzona7.marche.it Numero 62 Marche INRCA Ancona – U.O. Urologia (Centro Accreditato FINCO il 20 agosto 2012- quadriennio 2012- 2016) Via della Montagnola, 81 – 60127 Ancona Primario: Dr. Marco Dellabella Medici Resposabili: Dr. Redi Claudini, Dr. Dellabella Marco, Dr. Gasparri Luca Infermiere: Sig.ra Rocchi Simona Altro personale: Dr. Giuseppe Pelliccioni (neurologo), Sig.ra Talevi Patrizia (fisioterapista) Prestazioni: visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva, video-urodinamica, test neurofisiologici,

ecografia addomino-pelvica, ecografia pelvi-perineale nella donna, endoscopia urinaria, riabilitazione del piano perineale, neuromodulazione sacrale, trattamenti chirurgici. Tel. 071/8003441 – 3565 – 3446 – 3824 – 3589 Email: inrca.protocollo@actaliscertymail.it Sito web: www.inrca.it Il Centro è aperto il martedì dalle ore 08:00 alle ore 11:00 e il giovedì dalle ore 08:00 alle ore 13:00. PIEMONTE Numero 12 Piemonte Azienda Sanitaria Ospedaliera “San Luigi di Orbassano” Urologia Universitaria (Centro Accreditato FINCO il 22 settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Via Regione Gonzole,10 10043 - Orbassano (TO) Primario: Prof. Roberto Mario Scarpa – tel.: 011.9026757 (day hospital) - 011.9026533 - fax: 011.9026743 Medici addetti: Ivano Morra (specialista urologo) Infermieri Professionali: Liliana Davide e Daniela Rossi Il Centro FINCO è aperto: lunedì - endoscopia: ore 8/14 - martedì – flussometria ore 9/12, riabilitazione ore 9/12, indagini urodinamiche ore 9/12 - mercoledì – indagini urodinamiche ore 9/12, visite ore 14/17 - giovedì – flussometria ore 9/12, riabilitazione ore 9/12 - venerdì – riabilitazione ed endoscopia, tutta la giornata. Numero 14 Piemonte Ospedale San Giacomo - UOC di Ostetricia e Ginecologia (Centro Accreditato FINCO il 22 settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Via E. Raggio,12 – 15067 Novi (AL) Medici addetti: dr.ssa V. Casagrande (medico dell’UOC) Primario: dr. Federico Tuo Ostetriche: A. M. Montanari, Pastorino Elica - tel: 0143.332356 tel.: 0143.332461 fax: 0143.332460 Prestazione: Visite specialistiche ambulatoriali, Uroflussometria e Urodinamica invasiva (effettuati dal polo Urologico), Ecografia addomino-pelvica, Ecografia pelvi-perineale nella donna (transvaginale), riabilitazione del piano perineale, Elettrostimolazione funzionale del piano perineale, Biofeedback, Trattamenti chirurgici e Prevenzione in gravidanza e post. Il Centro apre nei giorni dispari (lunedì, mercoledì e venerdì) dalle ore 08:00 alle 12:00 - tel.: 0143.332356. Numero 27 Piemonte Ospedale Specializzato in Recupero e Rieducazione Funzionale - Presidio San Camillo (Accreditato FINCO il 22 Settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Strada Santa Margherita, 136 - 10131 Torino Medici addetti al Centro: Martini (fisiatra) Fisioterapisti: Serena Balocco, Stefania Bernardini, Katia Piretta Infermiera: Sig.ra Santina Carollo Al Centro afferiscono diverse figure professionali: fisioterapiste dedicate, psicologo, infermiere dedicate per personale d’ambulatorio e DH, servizio di fisioterapia per patologie associate, terapia occupazionale, etc. Tel.: 011.8199411 - fax: 011.8199431 Sito web: www.h-sancamillo.to.it Il Centro è attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 08:00 alle 20:00. Numero 33 Piemonte GINTEAM - Studio Associato Del Tetto/Camanni Ginecologia Mini-invasiva (Centro Accreditato FINCO il 28 marzo 2009 – quadriennio 2009/12) Corso Marconi,37 – 10125 Torino MDirettori struttura: Dr. Camanni/Del Tetto Medici addetti: Giorgio Febo, Emanuela Mistrangelo e Barbara Ferrero Ostetrica: Giovanna Gariglio Osteopata: Giuseppina Magliano Prestazioni: Visite specialistiche ambulatoriali, ecografia

25


addomino-pelvica, ecografia pelvi-perineale nella donna riabilitazione del piano perineale e trattamenti chirurgici. Sito web: www.ginteam.it - Email: info@ginteam.it Tel.: 011.6698882 - fax: 011.6501012 Il Centro è aperto mercoledì mattina ore 9/12:30 - mercoledì pomeriggio ore 14/17:30 Numero 35 Piemonte ASL TO1 Presidio Ospedale Martini - S. C. Urologia (Centro Accreditato FINCO il 28 marzo 2009 – quadriennio 2009/12) Via Tofane,71 - Torino Direttore: Dr. Leopoldo Comi Nella struttura ci sono urologi, un infermiere professionale e la Dr.ssa Enrica Agù (fisioterapista). Prestazioni: Visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva, endoscopia urinaria, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del perineo, neuromodulazione sacrale e trattamenti chirurgici. Email: enrica.agu@aslto1.it Sito web: www.aslto1.it - Tel.: 011.70952527- fax: 011.70952327 Il centro è aperto dal lunedì al venerdì, ore 08:00 - 15:30 Numero 60 Piemonte ASL TO5 - S.C. Ostetricia e Ginecologia (Centro Accreditato FINCO il 17 marzo 2012- quadriennio 2012- 2016) L.go delle Alpi, 8 – 10042 Debouchè Nichelino Direttore: Dr. Montironi Pierluigi Medici Resposabili: Dr. Carlo Gibbone, Dr. Claudio Di Noto, Dr.ssa Enrica Bar, Dr. P. L. Montironi Uroriabilitatrice: Sig.ra Longo Francesca Simona Prestazioni: uroflussometria, urodinamica invasiva, visite specialistiche ambulatoriali, ecografia addomino-pelvica, ecografia pelvi-perineale nella donna, endoscopia urinaria, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del piano perineale, trattamenti chirurgici, perineal care in gravidanza e puerperio, percorsi di prevenzione delle disfuzioni perineali nelle donne in età fertile e menopausa, addestramento all’autocateterismo. Tel. 011/68020615 - Fax: 011/68020615 Email: perineologia@aslto5.piemonte.it Il Centro è aperto dal lunedì al venerdì, ore 08:00 - 16:30 Numero 64 Piemonte Casa di cura CRRF “Mons. Luigi Novarese” - U.O Urologia (Centro Accreditato FINCO il 30 novembre 2012- quadriennio 2012- 2016) Località Trompone – 13040 Moncrivello (VC) Primario: Don Giovan Giuseppe Torre Medici Resposabili: Dr. Giuseppe Giovine (responsabile neuroriabilitazione – specialista medicina fisica e riabilitazione specialista malattie apparato digerente) Infermiere: Sig.ra Maria Dessi Altro personale: Sig.ra Magdalena Caler (ostertrica), Sig.ra Daniela Battu (fisioterapista), Sig.ra Fabiana Masia (fisioterapista), Sig.ra Emiliana Carra (psicologa) Prestazioni: visite specialistiche ambulatoriali, test neurofisiologici, ecografia addomino-pelvica, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del piano perineale, neuromodulazione tibiale. Tel. 0161426161 Fax 0161426336 Email: direzione@trompone.it - Sito web: www.trompone.it Il Centro è aperto dal lunedì al venerdì, ore 8:30 - 18:00 PUGLIA Numero 1 Puglia Unità Operativa di Urologia del Presidio Ospedaliero San Giacomo - Monopoli (Centro Accreditato FINCO il 3 Dicembre 2005 - quadriennio 2006/09 riaccreditato FINCO quadriennio 2010-2014) Largo Veneziani, 1 Monopoli (Bari) Direttore f.f.: dr. Limitone

26

Medici: Erinnio Michele, Antonio Limitone e Giuseppe D’Achille, Giuseppe Nanna (urodinamista). Le prenotazioni si effettuano tramite CUP e telefonicamente: 080.4149269 o recandosi personalmente presso l’U.O. e rivolgendosi al Caposala: Sig. Paolo Russo. Le attività svolte presso la U.O. si articolano nei seguenti ambulatori: ambulatorio per i pazienti urostomizzati ambulatorio di uro-ginecologia ambulatorio di uro-dinamica e riabilitazione del pavimento pelvico (biofeedback, e stimolazione elettrica funzionale), terapia chirurgica dell’incontinenza maschile e femminile. Chiarimenti su orari e prenotazioni possono essere richiesti all’U.O. in qualsiasi momento telefonando al: 080.4149269 080.4149268 - Email info.uromonopoli@libero.it Sito web: www.asl.bari.it Il Centro FINCO è aperto venerdì dalle ore 10:00 alle 13:30 Numero 29 Puglia Università degli Studi di Bari - A. O. Policlinico Bari Divisione Ospedaliera di Urologia (Accreditato FINCO il 19 aprile 2008 – quadriennio 2009/12) Piazza Giulio Cesare, 11 - 70124 Bari (BA) Direttore: Prof. Arcangelo Pagliarulo Medici: Gianfranco Giocoli Nacci e Dott. Gaetano de Rienzo Caposala: Rosa Lagreca Telefono: 080/5595232 - Fax: 080/5594095 E-mail: a.pagliarulo@urologia.uniba.it Sito web: www.policlinico.ba.it Servizi: Andrologia, Ecografia Urologica, Endourologia, E.S.W.L., Urodinamica, Urologia Ginecologia, Uroradiologia, laparoscopia, chirurgia mini-invasiva per l’incontinenza. Numero 36 Puglia Ospedale “Casa Sollievo della Sofferenza” - Unità Operativa Compessa di Urologia (Centro Accreditato FINCO il 28 marzo 2009 – quadriennio 2009/12) Viale Padre Pio – 71013 San Giovanni Rotondo (FG) Direttore: Prof. Antonio Cisternino - antonio.cisternino@libero.it Medici: Ercole Beccia, Antonio Colella, Giuseppe Cretì (Resp. Struttura Urologia pediatrica), Michelina Croce, Fernando Gatta, Costanzo Latiano, Michele Morcaldi, Antonio Rosati, Matteo Santodirocco, Nicola Sebastio e Pasquale Setola. Infermieri: Maria Martino (cccordinatrice infermieri), Pio La Torre (Enterostomista), Francesco Lauriola (enterostomista), Assunta Martino, Clementina Miscio, Vittoria Natale, Maria Ruberto, Giovanni Santoro e Nicola Taronno. Prestazioni: Visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva, video-urodinamica, e test neurofisiologici, ecografia addomino-pelvica, ecografia pelvi-perineale nella donna, endoscopia urinaria, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del perineo, neuromodulazione tibiale, neuromodulazione sacrale e trattamenti chirurgici. Tel.: 0882.416357- 0882.410692 sito web: www.operapadrepio.it E-mail: urologia@operapadrepio.it Il centro è aperto dal lunedì al venerdì, ore 08:30 - 13:30 Numero 43 Puglia Fondazione Salvatore Maugeri - Unità Operativa di Neuroriabilitazione e Unità Spinale IRCCS (Centro Accreditato FINCO il 28 marzo 2009 – quadriennio 2009/12) Via per Mercadante, km 2 - 70020 Cassano Murge (Bari) Direttore: Dr. Roberto Nardulli Medici addetti: Dr. Roberto Nardulli (Responsabile U.O.) e Dr. Ernesto Losavio (neurologo/fisiatra), Dr. Vincenzo Monitillo (neurologo/fisiatra). Infermieri: Patrizia Policoro, Anna Sorresso, Deborah Ciracira, Luciana Colangiulo, Antonella Di Mita Fisioterapisti: Dr.ssa Maria Ripesi (Coordinatore Area Riabilitativa), Dr.ssa Lucia Dileo (Coordinatore Ft. neurologia), Antonia Iannoni (Riabilitazione del pavimento pelvico), Isabella Scarola. Prestazioni: uroflussometria, urodinamica invasiva, test


neurofisiologici, riabilitazione del piano pelvico, diagnosi e cura di vescica e intestino neurologici e delle funzioni genito-sessuali. Info: tel. 080.7814111/290/294/269/222/283/215 Fax: 080.7814383/328 E-mail: roberto.nardulli@fsm.it - ernesto.losavio@fsm.it maria.ripesi@fsm.it - lucia.dileo@fsm.it - debbycira@hotmail.it Sito web: www.fsm.it/ist_cassano Il centro è aperto dale ore 18:30 alle ore 20:00 Numero 53 Puglia Azienda Sanitaria Locale Bari - Presidio Ospedaliero San Paolo - U.O. Ostetricia e Ginecologia (Accreditato FINCO il 13 gennaio 2011- quadriennio 2011- 2014) Via Caposcardicchio - 70123 Bari Direttore: Dr. M. Brattoli Medici: Dr.ssa Giovanna Scaraggi, Dr. Francesco Carluccio, Dr.ssa Maddalena Izzo Ostetriche: Maria Berardi, Virginia Terlizzi Tel. 080.5843668-080.5843388 - fax. 080.5843663 Sito Web: www.asl.bari.it - Email: giannascaraggi@libero.it Numero 55 Puglia Ospedale di Copertino “SAN GIUSEPPE DA COPERTINO” (Centro Accreditato FINCO 01 dicembre 2011 quadriennio 20112015) VVia Carmiano - 73043 Copertino (LE) Direttore: Dr. De Marzi Medici Addetti: Dr.ssa D’Oria Grazia, Dr.ssa Caretto Simona e Dr. Balzani Oreste Ostetriche: Salvatore Angela, Chirivì Maria Caposala: Potenza Anna Presso il centro è possibile effettuare visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva, ecografia addomino- Pelvica, ecografia pelvi-perineale nella donna ( introitale,perineale, transvaginale), endoscopia urinaria, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del piano perineale e trattamenti chirurgici. Telefono: 0832.936353-0832.302855 Fax.0832.936315 Il centro è aperto il martedì e il venerdì, ore 11:00 - 13:00 SARDEGNA Numero 13 Sardegna Università di Sassari – Ambulatorio di Uroginecologia e Disfunzioni del Pavimento Pelvico, Clinica Ostetrica e Ginecologica, Dipartimento di Scienze Chirurgiche, microchirurgiche e Mediche (Centro Accreditato FINCO il 22 settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Viale San Pietro,12 - 07100 Sassari Direttore: Prof. Salvatore Dessole tel.: 079.228261–079.228262–079.228264 - fax: 079.228265 E-mail: dessole@uniss.it sito web: www.clinicaginecologicasassari.com Medico Responsabile del Centro: Ermes Dònnolo (specialista in ginecologia e ostetricia) Medici addetti: Giampiero Capobianco (specialista in ginecologia e ostetricia, ricercatore universitario), Ostetriche: Giuseppina Saba, Albertina Zara, Rosalba Maccioni Il Centro è aperto nei giorni lavorativi, ore 09:00 - 14:00 Numero 31 Sardegna ASL 7 Carbonia - P.O. Santa Barbara - Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia (Centro Accreditato FINCO il 19 aprile 2008 – quadriennio 2008/11) Via San Leonardo – 09016 Iglesias (Carbonia) Direttore: Dott. Giuseppe Santeufemia Medici addetti: Dr. Giuseppe Santeufemia, I. Serra (ginecologo), S. Santeufemia (ginecologa) Ostetriche: I. Ballai, L. Dessi, M. Olianas, P. Palmas, E. Ruvioli, M.G. Sitzia, L. Zara, M.G. Zara I.P.: A.M. Cardia Tel. 0781.3922283-0781.3922286 - Fax: 0781-3922284   Email: giuseppesanteufemia@tiscali.it

Presso il centro è possibile effettuare: visite specialistiche ambulatoriali, ecografie pelviche TA e TV, visite uro ginecologiche e follow-up interventi, riabilitazione del pavimento pelvico (Fisiochinesi, Elettrostimolazione), chirurgia mini-invasiva per l’ncontinenza urinaria e i prolassi del pavimento pelvico con tecniche chirurgiche protesiche, laparoscopiche e non. Il centro è aperto il mercoledì dalle 09:00 alle 12:00 SICILIA Numero 6 Sicilia Ospedale “G. F. Ingrassia” di Palermo - U. O. Divisione di Ginecologia, Ostetricia e Servizio di Isterescopia (Cento Accreditato FINCO il 6 Dicembre 2006 – quadriennio 2007/10) Corso Calatafimi, 1004 - Palermo Primario: Dott. Massimo Petronio tel.: 091.7033717-091.7033684 - fax: 091.7033607 E-mail: massimopetronio@libero.it Ambulatorio (martedì lavorativo) ore 09,00 – 12,00 Medici addetti: Vito Alberto Lentini, Responsabile centro: Dott. Pinzello Bruno Infermiera Professionale: Isabella Bonanno Il Centro è aperto ogni giovedì lavorativo, ore 09:00 - 12:00 Numero 8 Sicilia Azienda A.R.N.A.S. Ospedale Civico di Palermo - Unità Operativa di Ginecologia e Ostetricia (Accreditato FINCO il 6 Dicembre 2006 – quadriennio 2007/10 riaccreditato FINCO quadriennio 2011-2014) Piazza Leotta – Palermo Primario Prof. Luigi Alio tel.: 091.6662505-091.6662509 - fax: 091.6662662 Medico addetto al Centro: Maria Concetta Accursio (ostetrica – ginecologa e uroginecologa), Dr. Randazzo Antonino Ostetrica: Agata Silvana Fontana Il Centro è aperto dal lunedì al venerdì, ore 09:00 - 13:00 Numero 9 Sicilia Azienda Ospedaliera Umberto I - Siracusa (Centro Accreditato FINCO il 6 Dicembre 2006 – quadriennio 2007/10 riaccreditato FINCO il 28 marzo 2011- quadriennio 2011- 2014) Direttore Dr. Gaetano De Grande tel.: 0931.724005 - fax: 0931.724006 Medici urologi addetti: Bartolomeo Lentini, Giuseppe Lapira, Aleo, Ficicchia, Bongiovanni Infermieri Professionali: Macauda, Antonio Ragaglia, Francesco Tuccio, Antonino Barone e Paola Gervasi. Il Centro FINCO è aperto dal lunedì al venerdì (lavorativi), previa prenotazione al CUP dell’Ospedale. Numero 10 Sicilia Azienda Ospedaliera Papardo di Messina - U.O. di Urologia (Centro Accreditato FINCO il 6 Dicembre 2006 – quadriennio 2007/10) Contrada Papardo - Messina Primario: Dott. Salvatore Rotondo Medico addetto: Pietro Pappa (urologo) tel.: 090.3996040 - 090.3992448 sito web: www.aorpapardopiemonte.it Email: urologia@aorpapardopiemonte.it Il Centro è aperto ogni mercoledì lavorativo, ore 08:45 - 13:30 Numero 23 Sicilia Azienda Sanitaria Locale n.5 Messina Ospedale “SS. Salvatore” - Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia (Centro Accreditato FINCO il 22 Settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Direttore: Francesco Caputo Medici addetti: Francesco Caputo (ginecologo) e Enzo Sanzarello (ginecologo consultorio) Infermieri: Maria Caputo e Domenica Cosentino. Ostetriche: Grazia Di Marco, Sebastiana Cocchiara e Anna Maria Galipò

27


Assistente sociale con ADI: Dr.ssa Lutri Calogerina Il Centro è aperto il mercoledì e giovedì lavorativi, ore 09:00 e 12:00. Tel.: 0921.389239 - Fax: 0921.389227 E-mail: ginecologiamistretto@libero.it Numero 38 Sicilia Regione Sicilia Azienda Ospedaliera Villa Sofia – CTO Palermo - Unità Operativa Medicina Fisica e Riabilitazione (Accreditato FINCO il 28 marzo 2009 – quadriennio 2009/12) Via del Fante,60 – 90146 Palermo Direttore: Dott. Girolamo Incerillo Medico responsabile: Dr.ssa Concetta Conti Medici: Concetta Conti (Dirigente medico fisiatra), Maria Rosaria Bellipanni e Leonardo Pellegrino. Tel.: 091.7808413 - fax: 091.7808494 E-mail: medicinafisicariabilitazione@villasofia.it leonardo.pellegrino0@alice.it - concetta.conti@tiscali.it Sito web: www.villasofia.it Prestazioni: visite specialistiche ambulatoriali, riabiltazione del piano perineale e elettrostimolazione funzionale del piano perineale. Il centro è aperto dal lunedì al venerdì, ore 08:00 - 14:00 Numero 46 Sicilia Azienda Ospedaliera Villa Sofia - CTO Palermo - Unità Operativa di Urologia Ginecologica “Centro di Riferimento Regionale per la Diagnosi e la Cura dell’Incontinenza Urinaria Femminile” (Centro Accreditato FINCO il 10 ottobre 2009 – quadriennio 2009/13) Piazzetta Salerno n°1 - 90146 Palermo Direttore: Dr. Biagio Adile Medici addetti: Dr. Giorgio Gugliotta (Uroginecologo), Dr.ssa Patrizia Speciale Infermieri: Maria Giampino, Ninfa Maria Grispo, Sig.ra Ropsa Biondolillo Segreteria: Sig.re Giuseppe Canora sito web: www.urogynvillasofia.it – urogynvillasofia@tiscali.it Le prenotazioni si possono effettuare telefonicamente allo 091.7808070 tutte le mattine dal Lunedì al Venerdì oppure presso il sito. Presso il Centro è possibile effettuare un completo workup uro-ginecologico sia obbiettivo che strumentale (esame urodinamico completo, cistoscopia, ecografia del pavimento pelvico)   per la diagnostica dell’incontinenza urinaria femminile e delle alterazioni della statica del pavimento pelvico. Workup coloproctologico (manometria rettale) nella diagnostica della defecazione ostruita e del prolasso rettale. E’ possibile eseguire il trattamento con farmaci per instillazione endovescicale (EMDA) per la cura della cistite interstiziale, delle cistiti batteriche ricorrenti e della vescica iperattiva. Si effettua la stimolazione del nervo tibiale (PTNS) nel trattamento della vescica iperattiva e del dolore pelvico cronico. Trattamento chirurgico del prolasso uterovaginale, dell’incontinenza urinaria da sforzo, del cistocele con tecniche chirurgiche miniinvasive protesiche e non. Trattamento chirurgico di tutte le patologie del basso tratto urogenitale che si avvalgono della competenza uroginecologica (diverticoli, fistole, caruncole uretrali). Per il trattamento chirurgico il Centro dispone di sei posti letto presso l’U.O. di Urologia della stessa Azienda Ospedaliera. Il Centro è aperto nei giorni dispari (lunedì, mercoledì e venerdì) dalle ore 08:00 alle 14:00, i giorni pari (martedì e giovedì) dalle ore 08:30 alle 16:00. TOSCANA Numero 20 Toscana Ospedale Santa Maria Annunziata – Unità Operative di Chirurgia d’Urgenza (Centro Accreditato FINCO il 22 Settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Via dell’Antella – Bagno a Ripoli (Firenze) Direttori Prof. Riccardo Bartoletti Medici addetti: Dr. Bongini (urologo), Dr. Farina (urologo) e Maria Teresa Scozzari (ginecologa) Infermieri professionali: Roberta Gori, Roberta Barchi e Daniela

28

Berlingioni Fisioterapista: Marilena Carbonaro Ostetriche: Paola Guerrini, Elisabetta Galanti, Mery Malavolti e Laura Vitellozzi Il Centro è aperto martedì e giovedì lavorativi, ore 8:30 14:00 Tel. 055.6936752-6754 - fax: 055.2496280 E-mail: Riccardo.Bartoletti@asf.toscana.it Numero 24 Toscana Ospedale Santa Maria Alle Scotte - Centro Medico Chirurgico per l’Incontinenza Urinaria (Centro accreditato FINCO il 22 settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Viale Bracci, 16 Siena Direttore: Prof. Felice Petraglia - tel.: 0577.586602- 0577.586603 fax: 0577.233454 - Email: cesa@unisi.it Medico addetto: Anna Bernabei (specialista in ostetricia e ginecologia) Medici addetti al “Centro per la Riabilitazione del Pavimento Pelvico”: A. Piccolòmini (coloproctologo) e Olivelli (neurologo). Il Centro visita il lunedì e martedì mattina, ore 9/13 Numero 30 Toscana Azienda Ospedaliera Universitaria Senese U.O.P. Riabilitazione Funzionale (Centro Accreditato FINCO il 19 aprile 2008 – quadriennio 2008/11) Viale Mario Bracci, 16 - 53100 Siena Direttore: Dr.ssa Marcella Pitzalis Coordinatrice del Servizio Disfunzioni Pavimento Pelvico: Dr.ssa Marcella Pitzalis Fisioterapiste: Cencini Martina, Martelli Lodovica e Sig.ra Stratini, Filippini Julia Sito web: www.ao-siena.toscana.it Le visite uro-ginecologiche sono effettuate senza prenotazione presso l’Ambulatorio diagnosi dell’incontinenza (dr.ssa Anna Barnabei) U.O. di Ginecologia ed Ostetricia, dell’A.O. U.S. 4° lotto, piano 5, stanza 6. Per le Disfunzioni del Pavimento Pelvico/ U.O.P. Riabilitazione Funzionale, lotto I, Piano 1S, Stanza n. 14. Per ulteriori informazioni telefonare al: 0577.585823/0577.586255 ore 12:30-14:00 – Dr.ssa Marcella Pitzalis m.pitzalis@ao.linettasiena.toscana.it - masitre@virgilio.it Il Centro è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 08.00 alle ore 14.00 e lunedì e mercoledì pomeriggio. Numero 39 Toscana Nuovo Ospedale del Mugello - Servizio di Uroginecologia (Centro Accreditato FINCO il 28 marzo 2009 – quadriennio 2009/12) Viale della Resistenza - 50032 Borgo San Lorenzo (FI) Direttore: Dr. Massimo Fabbiani Medici addetti: Massimo Fabbiani (uro-ginecologo), Roberto Lucchetti (Dirigente medico) e Elena Botti (Dirigente medico). Ostetriche: Donatella Olmi, Manuela Alterini. Fisioterapiste: Grazia Zeroni e Nicoletta Lombardi. Prestazioni: Visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva, ecografia addomino-pelvica, ecografia pelvi-perineale nella donna, endoscopia urinaria, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del perineo e trattamenti chirurgici. Servizio di diagnosi precoce e cura dei difetti perineali nel post-partum. Tel.: 055.8451266 - fax: 055.8451252 Cell: 338.7065645 (Dr. Massimo Fabbiani) Email: massimo.fabbiani@asf.toscana.it Sito web: www.asf.toscana.it Il centro è aperto il lunedì e mercoledì (diagnostica). Numero 41 Toscana Ospedale “Campo di Marte” - Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia (Centro Accreditato FINCO il 28 marzo 2009 – quadriennio 2009/12) Via dell’Ospedale - 55100 - LUCCA (LU) Direttore: Prof. Gian Luca Bracco Medici: Gian Luca Bracco e Mariella Lenci


I.P.: Isabella Grassi, Miriam Moncini, Elena Natalini, Rosetta Casciani, Barbara Guidotti Ostetricia: Bernardini Paola, Fantoni Giulia, Antichi Stefania, Curcio Lucia Telefono: 0583.970218 - Fax: 0583.970108 Telelfono Centro Multidisciplinare Riabilitazione Pavimento Pelvico: 0583/970572 Sito web: www.usl2.toscana.it - Email: glbracco@tin.it Servizi: visite specialistiche, ecografia addomino pelvica, ecografia pelvi-perineale, elettrostimolazione funzionale piano perineale e trattamenti chirurgici, BFB, chinesiterapia, trattamenti chirurgici per prolasso utero-vaginale (chirurgia fasciale, chirurgia protesica single incision con conservazione utero) e per incontinenza urinaria da sforzo (TVTO e minisling). Il centro è aperto il lunedì, martedì e giovedì: ore 09:00 – 12:00. Ambulatorio Riabilitazione Pavimento Pelvico: lunedì e venerdì ore 08:30 – 13:00 / mercoledì 14:30 – 18:00 TRENTINO ALTO ADIGE Numero 17 Trentino Alto Adige Ospedale Civile di Bressanone - U.O. di Urologia (Accreditato FINCO il 22 Settembre 2007 – rinnovato 2011/15) Via Dante Alighieri,53 – 39042 Bressanone Direttore: Prim. Dr. Christian Gozzi Medici addetti: Prim. Dr. Christian Gozzi, Dr. Achim Herms (urologo), Dr. Diego Signorello (urologo), Dr. Walter Reider (ginecologo), Dr. Stefan Obletter (fisiatra), Dr.ssa Alida Di Giangi (psicologa) Fisioterapisti: Irmgard Malsiner, Matteo Bernardi, Carmen Lutz Infermieri professionali: Helga Vitroler e Maria Faller Tel.: 0472.812930 - fax: 0472.812929 Email: urologia@sb-brixen.it Il Centro è aperto lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle ore 09:00 alle 15:00 – il mercoledì dalle ore 09:00 alle 17:00 Tel.: 0472.813974 – 0472.812939 Numero 59 Trentino Alto Adige Ospedale di Santa Chiara - U.O. Multizonale di Urologia (Centro Accreditato FINCO il 17 marzo 2012- quadriennio 20122016) L.go Medaglie d’oro, 1 – 38122 Trento Direttore: Dr. Malossini Gianni Medici Resposabili: Dr. Cai Tommaso Infermiere: Sig. Bertagnolli Michele (caposala), Sig.ra Balduzzi Barbara, Sig.ra Galler Morena, Sig.ra Corradi Francesca, Sig. Pergol Manuel (infermieri specializzati per l’incontinenza e le stomie). Ostetriche: Sig.ra Contoz Tiziana, Sig.ra Occelli Marita, Sig.ra Caffara Tilla Prestazioni: uroflussometria, urodinamica invasiva, visite specialistiche ambulatoriali, ecografia addomino-pelvica, ecografia pelvi-perineale nella donna, endoscopia urinaria, riabilitazione del piano perineale, trattamenti chirurgici. Tel. 0461/903306 Fax: 0861/903101 Email: tommaso.cai@apss.tn.it - Sito: www.apss.tn.it Il Centro è aperto il giovedì pomeriggio, ore 14:00 - 15:30 VENETO Numero 3 Veneto Azienda ULSS17 Este - Unità Operativa Complessa di Urologia (Centro Accreditato FINCO il 19 febbraio 2010 – quadriennio 2010/14) Via San Fermo, 10 - Padova Direttore Dr. Antonino Calabrò Medici urologi addetti: Elvino Comuzzi, Luca Pizzol, Massimiliano Zin e Domenico Battaglia Telefono Ambulatorio: 0429.618406 - web site: www.ulss17.it Infermieri Professionali: Elisa Venco, Luisella Samadello, Elisabetta Pittarello e Pierangela Crivellari. Prestazioni: visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, uro-dinamica invasiva, ecografia addomino-pelvica, ecografia pelvi-perineale nella donna (introitale, perineale e trans vaginale),

endoscopia urinaria e trattamenti chirurgici. Il Centro è aperto tutti i lunedì mattina, ore 8:30 - 13:30 Numero 22 Veneto Ospedale Civile San Bartolo - Unità Operativa di Urologia (Centro Accreditato FINCO il 22 settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Via Rodolfi, 37 - Vicenza Direttore: Prof. Andrea Tasca - Telefax: 0444-753849 Sito web: www.ulssvicenza.it E-mail: segreteria.urologia@ulssvicenza.it Medici addetti: Giuseppe Benedetto (urologo) e Enrico Scremin (urologo) Infermieri professionali: Elisabetta Zaccaria e Paola Turri Il Centro, per l’urodinamica apre il lunedì dalle ore 09:00 alle 13:00 - Il 1° lunedì del mese dalle ore 09:00 alle 13:00 per la videourodinamica. Per l’uroflussometria le giornate sono il martedì e giovedì pomeriggio, dalle ore 15:00 alle 19:00 L’Ambulatorio Divisionale apre tutti i giorni dalle ore 08:30 alle 13:00. Numero 40 Veneto Ospedale “San Bassiano” Bassano del Grappa Struttura Complessa di Urologia (Centro Accreditato FINCO il 28 marzo 2009 – quadriennio 2009/12) Via dei Lotti, 40 - Bassano del Grappa (Vicenza) Direttore: Dr. Celìa Antonio Medici addetti: Adara Caruso e Guglielmo Zeccolini Infermieri: Fabiola Caregnato, Antonella Ferraro, Monica Pettenuzzo, Rosa Azzolin e Paola Bordignon. Prestazioni: Visite specialistiche ambulatoriali, uroflussometria, urodinamica invasiva, video-urodinamica, ecografia addominopelvica, ecografia pelvi-perineale nella donna, endoscopia urinaria, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del perineo e trattamenti chirurgici. Tel.: 0424.888416 - fax: 0424.888417 - recapito Cup 800.038990 E-mail: anna.volpato@aslbassano.it - adara.caruso@aslbassano.it Sito web: www.aslbassano.it Il centro è aperto il lunedì ore 08:30 - 12:30. Mercoledì ore 08:30 - 12:30 e Venerdì ore 08:30 - 12:00. Numero 48 Veneto ULSS 22- Bussolengo - Verona Ospedale di Isola della Scala - Unotà Operativa di Urologia (Centro Accreditato FINCO il 2 luglio 2010- quadriennio 20102013) Via Roma, 60 - Isola della Scala (VR) Primario: Dr. Giuseppe Pecoraro Medici: Giuseppe Pecoraro, Giovanni Olivo, Luigi Motta, Rossella Bertoloni, Michele Amenta, Egidio Marzoli, Sonci, Alangelovic. Infermieri: Antonella Givanni Per appunatamenti Tel: 045.6648522 - Fax 045.7302588 Email: rbertoloni@gmail.com Codice Rosso - incontinenza fecale CAMPANIA Numero 10 Campania Studio CIEFFEMME (Centro Accreditato FINCO il 10 ottobre 2009 – quadriennio 2009/13) Via Veneto,6 - 80016 Marano di Napoli (NA) Direttore: Dr. Renato Grispello Medici Responsabili: Dr. Ferdinando Mariniello (Resp. Coordinatore Medici – Fisiatra), Dr. Aniello Piscopo (urologo), Sergio Bertogliatti (Fisiatra) e Dr.ssa Alberta Casella (psicologa) Fisioterapisti: Giampiero Camardella e Gemma D’Urso Ginecologo: Dr. Carlo Avitabile Telefono: 081. 7131461 E-mail: ferdinandomariniello@inwind.it Prestazioni: Visite specialistiche ambulatoriali, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale del piano perineale, neuromodulazione tibiale e sacrale, trattamenti

29


chirurgici (n.d.r.: possibilità di invio del paziente presso struttura accreditata per eventuali trattamenti chirurgici). Il centro è aperto dal lunedì al venerdì, ore 08:00 - 19:30 Numero 16 Campania Clinica Mediterranea - U.O. Urologia (Centro Accreditato FINCO il 30 novembre 2012- quadriennio 2012- 2016) Viale Orazio Flacco, 2 – 80122 – Napoli Primario: Dr. Vittotrio Leonessa (direttore sanitario), Dr. Roberto Rea (responsabile del centro) Medici Resposabili: Dr. Roberto Rea, Dr. Domenico Izzo, Dr. Paolo Falco Infermiere: Sig. Sandro Coco Altro personale: Sig.ra Amalia Sannino, Sig.ra Ivana Plata (collaboratore come sostenitore) Prestazioni: visite specialistiche ambulatoriali, manometria anorettale, ecografia addomino-pelvica, ecografia sfintere transanale, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale piano perineale, neuromodulazione sacrale, trattamenti chirurgici. Tel. 081/7259222 Email: chirurgia_generale@clinicamediterranea.it Sito web: www.clinicamediterranea.it Il Centro è aperto dal lunedì al venerdì, ore 10:00 - 13:00 EMILIA ROMAGNA Numero 13 Emilia Romagna Ambulatorio di Coloproctologia Poliambulatori - Ospedale di Carpi (Centro Accreditato FINCO il 20 ottobre 2011 qudriennio 2011-2015) Via guido Molinari, 2 - 41012 Carpi (Modena) Direttore: Dr. Gianni Natalini Medici: Dr.ssa Margherita Gavioli, Dr. Schiavone Antonio, Dr. Ferrara Luigi Infermieri Professionali: Monia Ferrari, Rita Pasquali, Simona Vernanini Prestazioni: Visite Specialistiche ambulatoriali,ecografia sfinterale trans-anale, riabilitazione piano perineale, elettrostimolazione funzionale piano perineale e trattamenti chirurgici. Tel. 059/659473 LAZIO Numero 6 Lazio Azienda Policlinico Umberto I Università degli Studi di Roma “La Sapienza” - Roma Facoltà di Medicina e Chirurgia - Dipartimento di Chirurgia Generale - Specialità Chirurgiche e trapianti di organo “Paride Stefanini” (Centro Accreditato FINCO il 28 marzo 2009 – quadriennio 2009/13) Viale del Policlinico,155 - 00161 Roma Direttore Struttura: Prof. Paolo Negro Medici addetti: Prof. Fabio Gaj Infermieri: Sig.ra Annalisa Pasqui Tel.: 06.49978710 - cell.: 335.6524037 - Email: fagaj@tin.it Sito web: www.policlinicoumberto1.it Prestazioni erogate: visite specialistiche ambulatoriali, manometria ano-rettale, test neurofisiologici, ecografia addomino-pelvica, riabilitazione del piano perineale e trattamenti chirurgici, esami enodscopici. Giorni e orari visite: ogni martedì e venerdì, dalle ore 08:00 alle 12:00 LOMBARDIA Numero 2 Lombardia Azienda Ospedaliera di Treviglio - Unità Dipartimentale di Urodinamica Neuro-Urologica ed Andrologica (Centro Accreditato FINCO il 28 marzo 2009 – quadriennio 2009/13) Piazzale Ospedale,1 - 24047 Treviglio (BG) (8° PIANO) Direttore: Dr. Oreste Risi - tel.: 0363.424221 - fax: 0363424490 Sito web: www.ospedale.treviglio.bg.it

30

E-mail: oreste_risi@ospedale.treviglio.bg.it Medici addetti: Enrico Stringhi (chirurgia coloproctologica), Dr. Alessandro Lanzani (coloproctologo), Nadia Ventura (fisiatra), Giampaolo Bonetti (psico-sessuologo) e Rossana Cestarolli (fisioterapista), Gallo Pasquale (uroginecologo), Giuseppe Romeo Fecci (urologo) Infermiera professionale: Spreafico Chiara, Carioli Elena Il Centro è aperto martedì e giovedì, ore 14:30 - 16:30 Numero 11 Lombardia Fondazione Poliambulanza - Istituto Ospedaliero Brescia (Centro Accreditato FINCO il 10 ottobre 2009 – quadriennio 2009/13) Via Bissolati, 57 - 25154 Brescia Medici addetti: Dr. R: Vaiana, Dr. M. Rozzini, Dr. C. Filippi. Ginecologa: Dr.ssa A. Roggia; IP. D. Maculotti - Riabilitatrice Stomaterapista Tel. 030/3518028-7 - fax 030/3518787 Prestazioni: visite specialistiche ambulatoriali, manometria ano rettale, test neurofisiologici, ecografia addomino pelvica, ecografia sfinteriale trans anale, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale piano perineale, neuromodulazione sacrale. Numero 12 Lombardia Politerapica (Terapia della Salute) (Centro Accreditato FINCO il 13 gennaio 2011- quadriennio 2011-2015) Via Nazionale,93- 24068 Seriate (Bergamo) Dire/ttore: Dr. Pasquale Intini Medici: Dr. Pietro Agostini (fisiatra), Dr. Oreste Risi (urologo), Dr. Gianni Daudino (ginecologo) e Dr. Sergio Agradi (proctologo) Ostetriche: Monica Vitali, Raffaella Ferrara e Annalisa Guarnieri Fisioterapisti: Katia Franchina, Ilaria Riua, Mario Turolla e Elena Bratti. Telefono: 035.298468 - Email: info@politerapica.it Sito: www.politerapica.it PIEMONTE Numero 3 PIemonte Presidio Sanitario San Camillo – Ospedale Specializzato in recupero e rieducazione funzionale (Centro Accreditato FINCO il 22 settembre 2007 – quadriennio 2008/11) Strada Santa Margherita,136 - 10131 Torino Medico addetto: Marco Martini (specialista fisiatra) La struttura è dotata di ulteriore personale specializzato: infermieri professionali, fisioterapiste dedicate, servizio di psicologia, servizio di fisioterapia per patologie associate, terapia occupazionale, logopedia, psicologia clnica, neuropsicologia, musicoterapia, massoterapia, servizio perinealea (Dr. Martini), centro studio per malattie metaboliche dell’osso e servizio sociale. Sito web: www.h-sancamillo.to.it Il Centro è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 16 Tel.: 011.8199411 (Segretaria Anna Maria Senatore: 011.8199575) fax: 011.8199431 Numero 15 Piemonte Casa di cura CRRF “Mons. Luigi Novarese” - U.O Urologia (Centro Accreditato FINCO il 30 novembre 2012- quadriennio 2012- 2016) Località Trompone – 13040 Moncrivello (VC) Primario: Don Giovan Giuseppe Torre Medici Resposabili: Dr. Giuseppe Giovine (responsabile neuroriabilitazione – specialista medicina fisica e riabilitazione specialista malattie apparato digerente) Infermiere: Sig.ra Maria Dessi Altro personale: Sig.ra Magdalena Caler (ostertrica), Sig.ra Daniela Battu (fisioterapista), Sig.ra Fabiana Masia (fisioterapista), Sig.ra Emiliana Carra (psicologa) Prestazioni: visite specialistiche ambulatoriali, test neurofisiologici, ecografia addomino-pelvica, elettrostimolazione funzionale del piano perineale. Tel. 0161426161 - Fax 0161426336 E- Mail: direzione@trompone.it - Sito web: www.trompone.it


PUGLIA Numero 8 Puglia Fondazione Salvatore Maugeri - U.O. di Neurologia Neuroriabilitazione e Unità Spinale IRCCS (Centro Accreditato FINCO il 28 marzo 2009 – quadriennio 2009/13) Via per Mercadante, km 2 - 70020 Cassano Murge (Bari) Direttore: Prof. Antonio Spanevello Medici addetti: Dr. Roberto Nardulli (Responsabile U.O.) e Dr. ErnestoLosavio (neurologo/fisiatra) Fisioterapisti: Dr.ssa Maria Ripesi (Coordinatrice Area Riabilitativa), Dr.ssa Lucia Dileo (Riabilitazione pavimento pelvico) e Antonia Iannoni (Riabilitazione del pavimento pelvico). Tel.: 080.7814111/290/294/269 - Fax: 080.7814383/328 Sito web: www.fsm.it/ist_cassano E-mail: roberto.nardulli@fsm.it - ernesto.losavio@fsm.it maria.ripesi@fsm.it Prestazioni: test neurofisiologici, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione del piano perineale. Numero 14 Puglia Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico “S. De Bellis” (Centro Accreditato FINCO 01 dicembre 2011 quadriennio 20112015) Via Turi, 27 - 70013 Castellana Grotte Direttore: Dr. Vincenzo Defilippis Medici Addetti: Dr.Francesco Pezzolla ( Chirurgo/proctologo), Dr. Massimo De Carne ( Gastroenterologo), Dr. Piero Porcelli (Psicologo), Dr.ssa Rosanna Fanelli (Fisioterapista), Dr.ssa Giovanna Giannoccaro (Fisioterapista) Infermieri professionali: Francesca Lozupone, Rubino Giacoma, Benedetto Paola Presso il centro è possibile effettuare visite specialistiche ambulatoriali, manometria ano-rettale, ecografia addominopelvica, ecografia trans-anale, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale piano perineale, neuromodulazione sacrale, trattamenti chirurgici, risonanza magnetica pelvi- perineale, indagini endoscopiche (proctoscopia, colonscopia, rettosigmoido- scopia), tc- colonscopia virtuale. Telefono: CUP 080.4994157 - Segreteria di Chirurgia Grastroeneterologica170 - Fisioterapiste 717 Fax. 080.4994210 Email: pez.mass@gmail.com - Sito Web: www.irccsdebellis.it Il Centro è aperto l’1° e il 3° mercoledì di ogni mese, ore 8:00 - 14:00 SICILIA Numero 5 Sicilia Azienda Ospedaliera per l’emergenza “Cannizzaro” Unità Operativa Complessa di Chirurgia Generale (Centro Accreditato FINCO il 28 marzo 2009 – quadriennio 2009/13) Via Messina, 829 – 95126, Catania Direttore: Dr. Privitera Antonino Carlo Medici addetti: Dr. Antonio Carlo Privitera, Dr. Alfio Lanzafame e Dr.ssa Francesca Tornatore (Dietista) Infermieri: Rosa Tropea, Rita Lorino e Marisa Triscari Prestazioni: Visite specialistiche ambulatoriali, manometria ano-rettale, test neurofisiologici, ecografia addominopelvica, elettrostimolazione funzionale piano perineale, neuromodulazione sacrale e trattamenti chirurgici. Tel. 095.7264349 – 095.7264346 - fax: 095.7264322 Email: antonelloprivitera@alice.it Sito web: www.ospedale-cannizzaro.it Il centro è aperto lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì, ore 08:00 - 13:00 Numero 7 Sicilia Regione Sicilia Azienda Ospedaliera Villa Sofia – CTO Palermo Unità Operativa Medicina Fisica e Riabilitazione (Centro Accreditato FINCO il 28 marzo 2009 – quadriennio 2012/2016) Via del Fante, 60 - 90146 Palermo Direttore: Dr.ssa Concetta Conti

Medico responsabile: Dr.ssa Concetta Conti Medici: Concetta Conti (Dirigente medico fisiatra). Maria Rosaria Bellipanni (dr. – ft) e Leonardo Pellegrino (dr. - ft). Tel.: 091.7808413 – 091.7808465 - fax: 091.7808494 E-mail: medicinafisicariabilitazione@villafofia.it leonardo.pellegrino0@alice.it - concetta.conti@tiscali.it Sito web: www.villasofia.it Prestazioni: visite specialistiche ambulatoriali, riabiltazione del piano perineale e elettrostimolazione funzionale del piano perineale. Visite: dal lunedì al venerdì dalle ore 08:00 alle 14:00 TOSCANA Numero 4 Toscana Azienda Ospedaliera Universitaria Senese - Unità Operativa Riabilitazione Funzionale (Centro Accreditato FINCO il 19 aprile 2008 – quadriennio 2008/12) Viale Bracci,16 - 53100 Siena (SI) Direttore: Dr.ssa Marcella Pitzalis (coordinatrice del servizio) Medici addetti: Piccolomini, Giuseppe Vuolo, Franco Papi, Natale Calomino e Monica Ulivelli, Ponzetti Roberto (urologo), Cecconi Filippo (urologo), Barbanti Gabriele (urologo), Bernabei (uroginecologa), Verre, Martelli Ludovica (fisioterapista), Cencini Martina (fisioterapista), Stratini Cristina (fisioterapista), Filippina Julia (fisioterapista) Telefono: 0577.585823/0577.585608 - Fax: 0577.586151 Email: riab.funzionale@ao-siena.toscana.it sito web: www.ao-siena.toscana.it Servizi: Andrologia, Ecografia Urologica, Endourologia, E.S.W.L., Urodinamica. VENETO Numero 1 Veneto Azienda Ospedaliera di Verona - Ospedale Civile Maggiore Prima Divisione Clinicizzata di Chirurgia Generale (Centro Accreditato FINCO il 6 Dicembre 2006 – quadriennio 2007/10) Piazzale Stefani, 1 - 37126 Verona Primario: Prof. De Manzoni tel.: 045.8123063 - fax: 045.8072484 Medici addetti: Fulvio Leopardi, Segreteria:Teresa Di Palma Email: chirurgia.urgenza@univr.it Sito web: www.ospedaliverona.it Il Centro si occupa dello studio e del trattamento combinato delle disfunzioni perineali, oltre ad eseguire visite mediche collegiali. Il Centro è aperto tutti i giorni lavorativi, ore 09:00 - 13:00 Numero 9 Veneto Dip. di Scienze Chirurgiche, Oncologiche e Gastroenterologiche - U.O. Clinica Chirurgica 1 Azienda Ospedaliera Università di Padova (Centro Accreditato FINCO il 10 ottobre 2009 – quadriennio 2009/13) Policlinico Universitario Via Giustiniani, 2 Padova Direttore: Prof. D. Nitti Medici addetti: Prof. Giuseppe Dodi, Dr.ssa Alessandra Masin Segreteria Direzione Tel.049/8212055 - 049/8212073 fax 049/651891 Ambulatorio Tel. 049/8212068 CUP visite in convenzione SSN 840000664 CUP visite in libera professione 049/8212583 Prestazioni: visite specialistiche ambulatoriali, manometria ano rettale, ecografia sfinteriale trans anale, riabilitazione del piano perineale, elettrostimolazione funzionale piano perineale, neuromodulazione sacrale.

31


ONLUS

“non lasciarti sconfiggere dall’incontinenza”

dall’11 al 29 giugno 2013

GIORNATA NAZIONALE PER LA PREVENZIONE E LA CURA

DELL’INCONTINENZA www.giornataincontinenza.com

Prenota la tua visita gratuita!

800-050415 Ore 9-13 giorni lavorativi

Eureka n. 13  

Eureka Anno 2013 n. 1 Gennaio Giugno 2013

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you