Page 1

Company Profile

CQS - Cessione Quinto Stipendio Deleghe di pagamento • Mutui • Fidejussioni


Company Profile • Finanza Italia opera nel mercato del Credito al Consumo sin dal 2004 e si avvicina con successo al suo 10o compleanno. • Con l’avvento della legge 141/2010 Finanza Italia si è rapidamente adeguata alle nuove esigenze normative e di mercato diventando agente monomandataria di Unifin/SantanderConsumer Bank ed è iscritta al n°A7658 presso O.A.M. (Organismo degli Agenti e dei Mediatori). • La policy di sviluppo è a supporto del marchio registrato, così da consolidare una sempre maggiore presenza nel panorama nazionale. Marchio che è già oggi sinonimo di etica, alta professionalità e trasparenza. • Tali prerogative si richiamano alla ormai sempre più ricorrente esigenza di tutelare il nome della Mandataria i cui prodotti offriamo alla Clientela, nonché alla volontà di migliorare il servizio reso. • Rete commerciale costantemente aggiornata circa le innovazioni normative e di mercato.

Mission • La vorticosa ascesa in termini di fatturato, di quantità di pratiche istruite e di volume erogato dal 2004 ad oggi, fa sì che Finanza Italia S.p.A. si sia ormai decisamente affermata nel mercato del credito. • Interessanti steps di crescita attuali e prossimi stanno caratterizzando l’attività di questa struttura: l’obiettivo, entro un quinquennio, è di attestarci tra i principali attori del Credito al Consumo in Italia. • Oggi Finanza Italia vanta una rete di vendita ben articolata e a copertura di tutto il Nord e il Centro Italia.


Servizi • Grazie alla capillarità comunicativa e alla strategia commerciale di Finanza Italia, sarà possibile canalizzare i Clienti raccogliendo i contatti in un ampio bacino di utenza, veicolandoli e orientandoli verso la migliore offerta limitando inutili dispersioni. • Il rapporto Cliente/Agente/Mandataria consente un approccio definito e un preciso indirizzo già stabilito tra i primi due soggetti, evitando al terzo la gestione operativa ed amplificando i risultati d’esercizio.

Come opera • Rete commerciale costantemente aggiornata circa le innovazioni di advertising. • Produzione gestita con peculiare attenzione alla formalità della documentazione fornita all’Ente erogante. • Attivazione diretta e immediata nel caso in cui vengano richieste integrazioni a supporto dell’istruttoria. • Verifica e pronta segnalazione al partner di ogni elemento di dubbio legato alla veridicità, omissioni colpose e volontarie operate dal Cliente a danno del sovventore in sede di istruttoria. • E’ infatti l’ormai profonda esperienza maturata in questo mercato, a far sì che i collaboratori di Finanza Italia siano in grado di riscontrare anomalìe che invece sfuggono ai software di credit scoring: un altro fondamentale tassello di non scarso rilievo capace di ridurre la rischiosità legata ad ogni singola operazione.


CQS - Cessione del Quinto dello Stipendio

La “Cessione del Quinto dello Stipendio” venne introdotta nel secondo dopoguerra, dal D.P.R. del 05 gennaio 1950 n. 180, e dal relativo regolamento attuativo, il D.P.R. 28 luglio 1950, n. 895 L’espressione cessione del quinto di stipendio deriva dal fatto che l’importo massimo della rata di rimborso del prestito non può superare il valore di 1/5 (cioè il 20%) dello stipendio mensile netto continuativo. Inoltre la durata massima consentita è di 120 mesi e la minima abitualmente non è inferiore ai 24 mesi.

Elenco documentazione necessaria • Lavoratore dipendente: Carta d’identità e Codice Fiscale CUD e ultime 2 buste paga • Pensionato INPS o INPDAP: Carta d’identità e Codice Fiscale Ultimo modello CUD Modello OBIS/M o cedolino di pensione Certificato di Quota Cedibile (da richiedere alla sede INPS di competenza)

Per richiesta informazioni: 02 - 69.49.13.1 convenzioni@finanzaitalia.net / Fax 02 - 54.10.76.89


Delega di pagamento

Con il termine “delega di pagamento” si intende un prestito con pagamento rateale concesso al lavoratore dipendente di Amministrazioni pubbliche o private, estinguibile mediante trattenute di quote della retribuzioni mensili, che vengono versate al soggetto finanziante da parte del datore di lavoro. Il finanziamento assistito da delega di pagamento può essere affiancato alla cessione del quinto. In caso di finanziamenti con rimborso tramite delega di pagamento, la somma di tutte le trattenute deve essere contenuta nel limite del 50% dello stipendio mensile netto.

Per avere efficacia, la delega di pagamento, deve essere necessariamente accettata dal datore di lavoro Elenco documentazione necessaria • Lavoratore dipendente: Carta d’identità e Codice Fiscale CUD e ultime 2 buste paga • Pensionato INPS o INPDAP: Carta d’identità e Codice Fiscale Ultimo modello CUD Modello OBIS/M o cedolino di pensione Certificato di Quota Cedibile (da richiedere alla sede INPS di competenza)

Per richiesta informazioni: 02 - 69.49.13.1 convenzioni@finanzaitalia.net / Fax 02 - 54.10.76.89


Prestito personale

Il “Prestito PERSONALE” è la cessione di una somma di denaro con il vincolo della restituzione della stessa. Gli elementi costitutivi di un prestito sono: • capitale finanziato, • tasso annuo nominale d’interesse (TAN) • tasso annuo effettivo globale (TAEG) • durata del finanziamento • l’importo, ed eventuali rate e condizioni. L’assegnazione di un prestito avviene dopo una serie di controlli preliminari che il mediatore esegue in base alla situazione economica e professionale del soggetto richiedente: questi esami gli permettono di valutare la solvibilità e correttezza dei richiedenti.

Tale finanziamento può essere richiesto ed erogato con diversi scopi: per acquistare beni di consumo (automobile, abitazione, arredamento, elettrodomestici, vestiti, ecc.), per ristrutturare la propria casa (edilizia), per saldare altri debiti o per avere una disponibilità immediata di denaro contante (prestiti di liquidità). Elenco documentazione necessaria: • Carta d’identità e Codice Fiscale • Ultime 3 buste paga • Ultimo Modello CUD • Utenza domestica (intestata e pagata) • Recapito telefonico • Estratto conto bancario

Per richiesta informazioni: 02 - 69.49.13.1 convenzioni@finanzaitalia.net / Fax 02 - 54.10.76.89


Portafoglio fidejussioni

www.finanzaitalia.net/Fidejussione_contributi_regionali delega di pagamento

fidejussione autotrasportatori

fidejussione affitto sicuro

fidejussione visto turistico

fidejussione contributi regionali

Fidejussione contributi regionali e statali

Un’azienda con una regolare partita IVA può richiedere un contributo statale a fondo perduto e lo Stato può concederlo per: attività di ricerca, avvio di nuove attività produttive, corsi di formazione o anche avviamento di talune aree considerate depresse. Quando gli enti autorizzano il contributo, la società può richiedere in anticipo la prima quota a patto che stipuli una polizza fideiussoria nei confronti dell’autorità statale e a garanzia dell’importo anticipato, in maniera che nel caso quest’ ultimo non porti a termine l’intervento oggetto del contributo, l’ente erogatore venga rimborsato. La durata di questa fideiussione varia in funzione dell’attività per la quale si richiede il contributo e in base alla domanda di contributo.

Elenco documentazione necessaria: • Copia del bando • Ammissione al bando • Visura camerale della Società • Carta d’identità e Codice Fiscale (in corso di validità) del Legale Rappresentante • Ultima dichiarazione dei redditi La documentazione va inoltrata via mail all’indirizzo documenti@finanzaitalia.net o al fax 02 - 69.49.13.89 Per richiesta di informazioni contattate il nostro numero verde gratuito (anche dai cellulari)

800.210.637

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale commissionato da Finanza Italia S.p.A. - via Jacopo Dal Verme, 7 - 20159 Milano Tel. 02 - 69.49.131 - Fax 02 - 54.10.76.89 - info@finanzaitalia.net - www.finanzaitalia.net Finanza Italia S.p.A. è Agente in Attività Finanziaria iscritta al n° A7658 presso O.A.M. (Organismo degli Agenti e dei Mediatori). Fogli informativi affissi nonchè asportabili messi a disposizione del pubblico in sede

Finanza Italia dispone di un portafoglio fidejussioni ideato per soddisfare ogni esigenza di richiesta di “garanzie” sia da parte delle persone fisiche quanto delle Aziende.

Per richiesta informazioni: 02 - 69.49.13.35 / 69.49.13.36 documenti@finanzaitalia.net / Fax 02 - 69.49.13.89


I principali prodotti offerti sono: • Fidejussioni per affitti • Fidejussioni per rateizzazione pagamento imposte Agenzia delle Entrate • Fidejussioni per capacità finanziaria autotrasportatori • Fidejussioni per deleghe di pagamento

• Fidejussioni per garanzia merci, • Fidejussioni per concessioni edilizie e oneri di urbanizzazione • Fidejussioni per visti turistici • Fidejussioni per contributi regionali • Fidejussioni per scuole guida, agenzie viaggi, ricevitorie Totocalcio ed Enalotto

Categorie prodotti • • • • • • • •

SETTORE “CASA - EDILIZIA” Affitto sicuro Acconti versati per acquisto immobili in costruzione Permute immobiliari Legge Bucalossi Pagamento dilazionati degli oneri di urbanizzazione Esecuzione diretta delle opere di urbanizzazione Pagamento dilazionato del contributo dovuto, commisurato al costo di costruzione Legge 210 (Vendita sulla carta degli immobili)

SETTORE “TRASPORTI” • Attestazione capacità finanziaria per rilascio licenza: - Iscrizione Albo autotrasportatori - Trasportatore su strada di merci oltre le 35 tonnellate - Trasportatore su strada di persone (taxi, NCC) - Centri di revisione di veicoli a motore - Attività di raccolta e trasporto di rifiuti non pericolosi - Attività di raccolta e trasporto di rifiuti pericolosi - Attività di bonifica dei siti - Attività di bonifica dei beni contenenti amianto - Attività di commercio ed interdizione dei rifiuti - Attività di gestione impianti di smaltimento e recupero di rifiuti di titolarità di terzi - Attività di trasporto rifiuti di ferrovia - Attività di trasporto di rifuti transfrontalieri per la tratta sul territorio italiano - Autorizzazione trasporti eccezionali su strade pubbliche


SETTORE “ATTIVITà” • Attestazione capacità finanziaria per rilascio licenza: - Autoscuole - Agenzie pratiche auto e Studi di consulenza automobilistici - Agenzie di viaggi turismo - Agenzie d’affari o recupero credito - Agenzie di investigazioni e Società di vigilanza - Attività di tabaccheria e ricevitoria del lotto - Attività di commercio ed interdizione dei rifiuti - Attività di gestione impianti di smaltimento e recupero di rifiuti di titolarità di terzi - Attività di trasporto rifiuti di ferrovia - Attività di trasporto di rifuti transfrontalieri per la tratta sul territorio italiano - Iscrizione Albo Nazionale Gestione Ambientale SETTORE “APPALTI ESTERI” • Bld Bonds (cauzione provvisoria italiana) • Performance Bonds (cauzione definitiva italiana) • Money Retainances Bonds (svincoli decimi) • Advance Payment Bonds (garanzia del rientro anticipazioni) • Mainteinance Bonds (garanzia di possibili danni che si manifestino durante il periodo di manutenzione conseguenti a carenze di manodopera o materiali utilizzati per la costruzione) SETTORE “APPALTI PUBBLICI” • Buona esecuzione e fine lavori • Partecipazione a gare d’appalto • Anticipazione contrattuale • Svincolo delle ritenute a garanzia • Revisione dei prezzi • Vizi occulti • Manutenzione • Fornitura di beni e/o prestazone di servizi • Adempimento di ogni e qualsiasi obbligazione di “fare” e “dare” prevista dalla Legge o dal contratto stipulato con l’Ente pubblico

• • • • • • •

SETTORE “BENEFICIARI PUBBLICI” Cauzioni doganali Cauzioni per diritti e regolamenti Unione Europea Cauzioni per rimborso IVA - Conto Fiscale Cauzioni per appalti Cauzioni esattoriali Cauzioni per accise Cauzioni per urbanizzazione


• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

SETTORE “CONCESSIONI PUBBLICHE” Apertura di agenzia di viaggio e turismo Recupero ambientale delle cave Iscrizione Albo spedizionieri Anticipazione di contributi regionali, nazionali e comunitari Adempimento di obbligazioni assunte per l’ottenimento di contributi Anticipazione di contributi per programmi di cooperazione a favore di paesi in via di sviluppo Recupero ambientale Raccolta e smaltimento rifiuti Ricevitorie Totocalcio e Super Enalotto Corresponsione di penali Rilascio concessioni edilizie Opere di urbanizzazione Contratti esattoriali Adempimento di ogni e qualsiasi obbligazione di “fare” e “dare” scaturente dalla legge o dalle condizioni dettate dall’Ente pubblico beneficiario Pagamento compenso degli Arbitri Concessione provvedimenti d’urgenza Provvisoria esecutività di decreti ingiuntivi opposti Concordati preventivi e fallimentari Liti giudiziarie Sospensione esecutività della sentenza di primo grado Ottenimento di provvedimenti giudiziari per i quali sia prevista la presentazione di una cauzione dal Codice di Procedura Civile Obbligazioni assunte nei confronti delle diverse Sezioni (tabacco, olio, cereali e mangimi) dell’AIMA Azienda per gli Interventi per il Mercato Agricolo Garanzia del pagamento delle anticipazioni di contributi Statali o Regionali - P.O.R. e P.O.N. Obblighi derivanti dall’iscrizione all’Albo Smaltitori Rifiuti Obblighi di cui alle convenzioni per la Coltivazione di cave Iscrizione Albo Nazionale Gestione Ambientale


Affitto sicuro

Il prodotto “Affitto sicuro” è ideato per soddisfare le diverse necessità di locazione di immobili fra la proprietà e l’inquilino, siano esse per uso abitativo privato o produttivo commerciale. Rappresenta un punto d’incontro qualificante sia per l’inquilino (sicurezza del pagamento dei canoni) che per la proprietà, alla quale viene garantita la certezza dell’incasso dei canoni.

La nostra Società può fornire in tempi velocissimi fidejussioni per: - LOCAZIONE PER USO ABITATIVO - LOCAZIONE PER USO COMMERCIALE • • • • •

Elenco documentazione necessaria Preliminare contratto d’affitto Ultima dichiarazione dei redditi (autonomo) CUD e ultima busta paga (dipendente) CUD (pensionato) Carta d’identità e Codice Fiscale (in corso di validità) del contraente

Per richiesta informazioni: 02 - 69.49.13.35 / 69.49.13.36 documenti@finanzaitalia.net / Fax 02 - 69.49.13.89


Autorizzazione esercizio attività

Tale cauzione garantisce il rilascio delle autorizzazioni - da parte delle competenti autorita’ amministrative - all’esercizio di determinate attivita’ come: • agenzie di affari, • agenzie di autoscuola • ricevitorie del lotto, • agenzie di viaggio e turismo

Elenco documentazione necessaria • Copia contratto da garantire • Carta d’identità e codice fiscale del Legale Rappresentante • Visura Camerale della Società • Copia ultima Dichiarazione dei redditi

Per richiesta informazioni: 02 - 69.49.13.35 / 69.49.13.36 documenti@finanzaitalia.net / Fax 02 - 69.49.13.89


Capacità Finanziaria per Autotrasportatori

Dallo scorso 4 dicembre 2011, tutte le imprese operanti del settore degli autotrasporti (siano esse nuove o in esercizio) devono rispondere positivamente al requisito dell’IDONEITA’ FINANZIARIA.

La nostra Società può fornire in tempi velocissimi fidejussioni per: - ISCRIZIONE ALBO AUTOTRASPORTATORI - ACCERTARE LA CAPACITÀ FINANZIARIA Elenco documentazione necessaria

Tale nuovo regolamento a livello europeo fissa questa IDONEITA’ FINANZIARIA nella misura di: - 9.000 euro per il primo veicolo - 5.000 euro per i veicoli successivi

• • • • •

Iscrizione all’Albo degli Autotrasportatori Ultima dichiarazione dei redditi Numero automezzi da garantire Visura camerale della Società Carta d’identità e Codice Fiscale (in corso di validità) del Legale Rappresentante.

Per richiesta informazioni: 02 - 69.49.13.35 / 69.49.13.36 documenti@finanzaitalia.net / Fax 02 - 69.49.13.89


Concessioni edilizie e opere urbanizzazione

La legge “210 o Bucalossi” del 2004 ha introdotto nuovi obblighi per il costruttore al fine di garantire all’acquirente persona fisica, una reale qualità del costruito, tra i quali: • stipulare una polizza fidejussoria che garantisce tutti gli acconti che il Cliente versa o dovrà versare al venditore e che gli verranno interamente restituiti in caso di crisi del costruttore ed impossibilità a terminare l’immobile; • stipulare una polizza indennitaria decennale che copra eventuali difetti di costruzione della struttura, dell’involucro, delle impermeabilizzazioni, di pavimentazioni e rivestimenti interni, ecc.

Elenco documentazione necessaria • Lavoratore dipendente: Carta d’identità e Codice Fiscale CUD e ultima busta paga Bozza del preliminare di vendita • Lavoratore autonomo: Carta d’identità e Codice Fiscale Visura camerale Società Ultimo modello Unico

Per richiesta informazioni: 02 - 69.49.13.35 / 69.49.13.36 documenti@finanzaitalia.net / Fax 02 - 69.49.13.89


Contributi regionali e statali

Un’azienda con una regolare partita IVA può richiedere un contributo statale a fondo perduto e lo Stato può concederlo per: attività di ricerca, avvio di nuove attività produttive, corsi di formazione o anche avviamento di talune aree considerate depresse. Quando gli enti autorizzano il contributo, la società può richiedere in anticipo la prima quota a patto che stipuli una polizza fideiussoria nei confronti dell’autorità statale e a garanzia dell’importo anticipato, in maniera che nel caso quest’ ultimo non porti a termine l’intervento oggetto del contributo, l’ente erogatore venga rimborsato.

La durata di questa fideiussione varia in funzione dell’attività per la quale si richiede il contributo e in base alla domanda di contributo. Elenco documentazione necessaria: • Copia del bando • Ammissione al bando • Visura camerale della Società • Carta d’identità e Codice Fiscale (in corso di validità) del Legale Rappresentante • Ultima dichiarazione dei redditi

Per richiesta informazioni: 02 - 69.49.13.35 / 69.49.13.36 documenti@finanzaitalia.net / Fax 02 - 69.49.13.89


Garanzia merci

La ”FIDEJUSSIONE COMMERCIALE” si utilizza quando la firma del garante viene richiesta per scopi legati ad attività di tipo commerciale, venendo essa stipulata per la copertura di debiti o per la garanzia di pagamento per una prestazione di servizi o forniture. Beneficiari di questa tipologia di fideiussione possono essere sia soggetti privati che pubblici ed enti local ed è in definitiva una forma di garanzia degli obblighi contrattuali che tutela il creditore in mancanza di altri requisiti.

di una commissione che viene stabilito in base al merito creditizio attribuito all’impresa affidata (rating). Elenco documentazione necessaria • Lettera pro-forma o copia del contratto di fornitura delle merci • Visura camerale Società contraente • Carta d’identità e Codice Fiscale del Legale rappresentante • Ultima dichiarazione dei redditi

Come per le altre fideiussioni, anche per questa tipologia si richiede il pagamento

Per richiesta informazioni: 02 - 69.49.13.35 / 69.49.13.36 documenti@finanzaitalia.net / Fax 02 - 69.49.13.89


Rateizzazione imposte e tasse

Questa fidejussione, viene prestata a favore dell’Agenzia, sia per il pagamento rateizzato di imposte e tasse, sia per ottenere il rimborso anticipato dell’IVA, Irpef, Irpeg e Ilor. L’azienda che accumula un debito esattoriale rilevante, viene sollecitata dall’Agenzia al pagamento, che può avvenire in unica soluzione o in rate dilazionate saldabili tramite le cartelle esattoriali Per tutelarsi dal mancato ricevimento della somma che ha accumulato a credito, l’Agenzia, può richiedere la stipula di una fideiussione di cui si fa beneficiaria.

La fideiussione è utile sia all’agenzia (come garanzia ulteriore in caso di insoluti), sia all’azienda debitrice (che rateizza i pagamenti). Il pagamento rateizzato con fideiussione è disponibile solo per gli importi superiori ai 10.000 Euro. Elenco documentazione necessaria • Cartella esattoriale Agenzia Entrate • Visura camerale della Società • Carta d’identità e Codice Fiscale del Legale Rappresentante • Ultima dichiarazione dei redditi

Per richiesta informazioni: 02 - 69.49.13.35 / 69.49.13.36 documenti@finanzaitalia.net / Fax 02 - 69.49.13.89


Visto Turistico

La fidejussione per “VISTO TURISTICO” è richiesta allo straniero che intenda fare ingresso in Italia: la normativa richiede di dimostrare la disponibilità di mezzi finanziari che possano garantire il suo sostentamento durante il soggiorno previsto. La copertura offerta dal contratto permette al cittadino straniero, di dimostrare la sussitenza dei mezzi finanziari, senza altro obbligo di presentare disponibilità di denaro contante.

Elenco documentazione necessaria • Per il soggetto che invita: Lettera di invito compilata Carta d’identità e Codice Fiscale Copia permesso di soggiorno (solo se straniero residente in Italia) Ultima dichiarazione dei redditi • Per il cittadino straniero invitato: Copia passaporto (pagina con foto)

Non vengono richiesti: - DEPOSITI CAUZIONALI IN DENARO - APERTURA DI CONTO CORRENTE - SVINCOLO DELLA FIDEJUSSIONE AL TERMINE DEL PERIODI DI GARANZIA Per richiesta informazioni: 02 - 69.49.13.35 / 69.49.13.36 documenti@finanzaitalia.net / Fax 02 - 69.49.13.89


Vademecum fidejussioni • Gli enti eroganti (altrimenti detti fidejussori), sono gli enti che emettono la fidejussione, garantendo il beneficiario in relazione all’obbligazione contratta dal contraente. • In Italia i principali soggetti attualmente autorizzati al rilascio di fidejussioni e cauzioni sono: BANCHE - ASSICURAZIONI - REVISORI DEI CONTI - CONSORZI DI GARANZIA - FINANZIARIE S.p.A. (iscritte agli albi 106/107) TIPOLOGIE DI CAUZIONI E FIDEJUSSIONI: • BANCHE – garanzie per la partecipazione a gare di lavori con committenza pubblica / appalti tra privati e pubblici / cauzioni per concessioni pubbliche / raccolta e smaltimenti rifiuti/recupero ambi letale delle cave / garanzie per cancellazioni ipotecarie e revocatorie fallimentari / cauzioni giudiziali / provvedimenti cautelari / sospensioni di provvedimenti / revoca di sequestri conservativi / decreti ingiuntivi / garanzie per concordati preventivi /c auzioni per urbanizzazioni e appalti / ricorsi alle agenzie delle entrate / provvedimenti per Equitalia. • ASSICURAZIONI – C.A.R. e postume per appalti pubblici / dismissione-smaltimento impiati fotovoltaico e ripristino delle condizioni ambientali / accesso a fondi europei o regionali agevolati a categorie produttive o progetti industriali / riscossione tributi per tasse automobilistiche / iscrizioni albi professionali / cauzioni doganali / concessioni governative a favore di Monopoli di Stato e utilizzo macchie pubbliche da gioco / garanzie per il rientro delle anticipazioni versate sul prezzo dell’appalto / cauzioni per Legge Bucalossi / cauzioni per urbanizzazioni a favore di Enti Pubblici / cauzioni per imposte e tasse/qualsiasi tipologia di appalto con Enti Pubblici. • REVISORI DEI CONTI – capacità finanziarie per autotrasportatori • CONSORZI DI GARANZIA E FINANZIARIE S.p (ex art.106) – qualsiasi tipologia generica sul fare o dare / garanzie su contratti per locazioni private o commerciali / visti turistici per extracomunitari / transazioni tra privati / garanzie su merci / garanzie su contratti franchising / fidejussioni per obblighi di legge / Cauzioni per appalti all’estero / cauzioni per concessioni pubbliche/ A causa della sempre minore disponibilità di liquidità nel paese, la fidejussione si sta affermando sempre più come strumento utile per poter offrire garanzia di solvibilità. Ad oggi le fidejussioni sono comunemente accettate da privati, aziende ma anche da organi statali come Comuni, Regioni, Agenzia delle Entrate o Ministero delle Finanze; sebbene quasi sempre è rimasta nella cultura generale il retaggio delle richieste fidejussorie emesse esclusivamente da Banche o da Compagnie di Assicurazioni, nella maggior parte dei casi vengono accettate anche fidejussioni emesse da Consorzi Fidi e Società Finanziarie, grazie anche all’entrata in vigore della nuova normativa che sancisce che le garanzie possano essere emesse da Società iscritte agli elenchi di Banca d’Italia con le dovute capitalizzazioni interamente versate. • Le fonti dove poter raccogliere il lavoro sono molteplici: Tutte le associazioni di categoria commerciale - Patronati multietnici per servizi in generale - Commercialisti - Agenzie assicurative - Agenzie immobiliari - Costruttori - Autotrasportatori - Broker in generale


COMMERCIALISTI: alcuni clienti potrebbero aver bisogno di fide commerciali (acquisto merce ) oppure di forniture continuative di beni e/o servizi • Fidejussioni a garanzia per locazioni di rami d’azienda o di immobili • Fidejussioni a garanzia per contratti di compravendita • Fidejussioni a garanzia di Apertura di agenzie di viaggi • Fidejussioni a garanzia di Pagamento dilazionato dell’imposta di successione • Fidejussioni a garanzia di Concordati fiscali accertamenti con adesione • Fidejussioni a garanzia di Adempimento di obbligazioni assunte per l’ottenimento di contributi • Fidejussioni a garanzia di Esatto e puntuale adempimento delle obbligazioni di contratti atipici (es. franchising) AVVOCATI • Fidejussioni a garanzia di Concordati preventivi e fallimentari • Fidejussioni a garanzia di Liti giudiziarie • Fidejussione a garanzia acquisto materiale proveniente da fallimento • Fidejussione a garanzia per partecipare ad aste fallimentari • Fidejussione a garanzia giudiziale (cauzione sospensione esecuzione; cauzione revoca sequestro conservativo e provvedimenti cautelativi; cauzione spese di giustizia; cauzione provvisoria esecutività decreti ingiuntivi ; ecc ecc ) AGENZIE IMMOBILIARI - COSTRUTTORI: • Fidejussioni a garanzia di Vendita sulla carta di immobili da costruire o in corso di costruzione • Fidejussioni a garanzia di Permute immobiliari • Fidejussioni a garanzia di Rilascio di concessioni edilizie AUTOTRASPORTATORI • Attestazioni di capacità finanziaria per l’esercizio dell’attività di autotrasporto • Fidejussioni a garanzia Import / export DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER ISTRUTTORIA PRATICA FIDEjUSSIONE: Copia del contratto da garantire - Bozza contratto di locazione - Lettera proforma per commessa fornitura - Copia testo bando pubblico - Copia testo adesione a fondi agevolati / perduti / contributi regionali - Documento identità valido del contraente / legale rappresentante - Visura camerale nel caso di soggetto giuridico - Copia ultimo bilancio completo presentato - Mod. Unico oppure Mod. CUD e busta paga (Nel caso si rendesse necessaria la coobligazione di soggetto garante, la documentazione richiesta sarà la medesima)

Per richiesta informazioni: 02 - 69.49.13.35 / 69.49.13.36 documenti@finanzaitalia.net / Fax 02 - 69.49.13.89


Mutuo

Il “mutuo” è un finanziamento a lungo termine erogato da un istituto di credito e rimborsabile a rate nelle quali sono comprese la quota di capitale e gli interessi applicati sul capitale prestato, secondo le condizioni dei vari Istituti eroganti. Le tipologie di mutuo erogate prevedono l’acquisto o la ristrutturazione di un immobile, il consolidamento dei debiti, la surroga di un mutuo esistente o per liquidità immobile.

Elenco documentazione necessaria • Carta d’identità e Codice Fiscale • Certificato di residenza e stato di famiglia • Dichiarazione del datore di lavoro • CUD e ultime 3 buste paga • Estratto conto trimestrale • Contratti di finanziamento in essere • Proposta di acquisto (se esistente) • Atto di provenienza (rogito) • Schede catastali

Gli elementi variabili come tassi, spread, durate di ammortamento, % di intervento e costo di istruttoria saranno proporzionati alle codizioni reddituali del Cliente e alle garanzie offerte. Per richiesta informazioni: 02 - 69.49.13.1 convenzioni@finanzaitalia.net / Fax 02 - 54.10.76.89


Leasing auto e strumentale

Il “leasing” è un’operazione finanziaria che consente all’utilizzatore di avere la disponibilità di un bene, per un certo periodo di tempo, versando il corrispettivo di un canone periodico. Alla scadenza, l’utilizzatore del bene può: • riscattarlo (acquistarlo in proprietà) ad un prezzo inferiore al valore di mercato, • restituirlo, • proseguire nel godimento, versando un canone inferiore, • sostituirlo con altro bene. In sostanza, si tratta di un contratto di finanziamento con cui una società finanzia-

ria (società di leasing) acquista, per conto dell’utilizzatore, un bene e lo cede in uso allo stesso in cambio di un canone periodico. A seconda delle caratteristiche del bene oggetto del contratto si è soliti distinguere i leasing in quattro categorie ben distinte: • automobilistico (per autoveicoli), • strumentale (per macchine utensili, impianti tecnico-produttivi, attrezzature e arredi), • immobiliare (per immobili costruiti e da costruire) • navale (necessaria per navi e imbarcazioni da diporto).

Per richiesta informazioni: 02 - 69.49.13.1 convenzioni@finanzaitalia.net / Fax 02 - 54.10.76.89


Il network

White International Advertising S.r.l. Via Jacopo Dal Verme, 7 - 20159 Milano Tel. 02 - 69.49.13.1 / Fax 02 - 54.10.76.89 info@whiteadv.net - www.whiteadv.net CF/PI 07179510966 - R.E.A. di Milano 1941077

Cooperativa Italiana Servizi Aziendali Via Jacopo Dal Verme, 7 - 20159 Milano Tel. 02 - 69.49.13.1 / Fax 02 - 54.10.23.76 info@cooperativaisa.it CF/PI 07115410966

Agente in AttivitĂ  Finanziaria - Iscrizione O.A.M. A7658

Finanza Italia S.p.A. con Socio Unico - Via Jacopo dal Verme, 7 - 20159 Milano Tel. 02.69.49.131 - Fax 02.54.10.76.89 - info@finanzaitalia.net - www.finanzaitalia.net Capitale sociale: â‚Ź 260.000,00 i.v. - CF/PI 04601540968 - R.E.A. di Milano 1760640 - Iscr. O.A.M. A7658


FINANZA ITALIA prodotti 2013  
Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you