Issuu on Google+

Filotea IL NOSTRO BLOG

N. 1 01.01.2011 Anno VI

http://filotealibreria.blogspot.com

TEMPI DI CONCILIO. DON TONINO BELLO Un kit con un DVD contenente un documentario storico più un volumetto di Claudio Ragaini. Dall’introduzione: “La biografia di don Tonino ha radici nella sua terra e nel suo tempo. Una terra solare e accogliente come il Salento. Un tempo di fermento come quello del Concilio”. É una biografia che ha il sapore della profezia, come il cortometraggio firmato da Alessandro

Torsello. Nel volume, la riflessione di Claudio Ragaini “don Tonino e il suo tempo conciliare” al convegno della diocesi di Molfetta, Giovinazzo, Ruvo e Terlizzi celebrato a dieci anni dalla sua morte, il cui titolo fu “don Tonino, vescovo secondo il Concilio”. Immagini e parole per rinnovare l’invito della Gaudium et Spes: “ Le gioie e le speranze, le tristezze degli uomini di oggi…””.

Tonino Bello

A. Torsello, Don Tonino Bello. Biografia di un poeta, edizioni lameridiana, 2010, 15,00 €

NON SI VIVE PER RESTARE GIOVANI L’arte della vita sta nell’abbandonarsi al processo di trasformazione interiore dell’esistenza. In

Anselm Grun

quest’arte ogni giorno ci si può esercitare. Importano il corpo e l’anima, i rapporti interpersonali e le domande sul senso della vita. Lo sguardo alla terza età si limita ad acuire gli interrogativi che valgono per l’intera esistenza. La vita è adesso. E, in fondo, non si vive per restare giovani, ma per diventare vecchi. «Nell’espressione “diventare vecchi” è descritto qualcosa di

importante, qualcosa di positivo: l’invecchiare è un movimento. C’è qualcosa in divenire nell’essere umano. C’è qualcosa che cresce. Ogni persona ha bisogno di una sensibilità per ciò che può essere realizzato specificamente nella fase dell’esistenza che sta attraversando» (Anselm Grün). Anselm Grün, La vita è adesso. L’arte dell’invecchiare, Queriniana, 2010, 16,50 €

IL PRODIGIO DEL SILENZIO

COSCIENZA IN USO

Il silenzio ci è molto più connaturale e necessario di quello che si potrebbe immaginare, ma il silenzio lo si deve imparare e ci sono silenzi che si devono combattere, quando sono negazione di comunicazione. Il prodigio del silenzio è giungere a parlare tacendo, a essere espressivi senza usare le parole, ad avere una vita silenziosamente eloquente. Il silenzio è un modo diverso di comunicare e, più in profondità, un modo diverso di essere... e di vivere. Sabino Chialà, Silenzi, Qiqajon, 2010, 8,00 €

La vita va conformandosi al principio dello zapping o alle indagini di mercato. Uno dei più noti teologi della morale in Germania e una giornalista e docente universitaria parlano dell’uso della coscienza nella prassi della vita. E. Schockenhoff, C. Florin, La coscienza. Istruzioni per l’uso, Queriniana, 2010, 20,00 €

Se noi risolviamo i problemi della fede col metodo della sola autorità, possediamo certamente la verità, ma in una testa vuota! (San Tommaso)


‘NDRANGHETA E STATO DA SUD A NORD La ‘ndrangheta ha messo radici al Nord sin dagli anni Sessanta. E adesso i suoi frutti si vedono: droga, armi, appalti hanno riempito

le tasche dei boss di valanghe di soldi sporchi che viaggiano sui circuiti finanziari e inquinano l’economia del Nord. Questo è un viaggio tra Milano e Reggio Calabria, tra boss, killer e personaggi che si muovono nella “zona grigia” popolata da una selva di faccendieri, servitori dello Stato infedeli, politica, servizi segreti e padrini vecchi e nuovi, i cui sogni di scissione dalla casa madre Cantiere sono stati annegati nel sangue.

Gli autori raccontano cosa è accaduto negli anni a Reggio Calabria, cosa succede oggi nella ricca Lombardia e delineano con particolari inediti gli scenari futuri di una organizzazione criminale tentacolare tanto invasiva quanto impenetrabile. Felice Manti, Antonino Monteleone, O mia bella madu’ndrina. Da Sud a Nord l’inarrestabile ascesa della la ‘ndrangheta, Aliberti, 2010, 15,00 €

DENTRO LA SETTA: ANNULLATE LIBERTA’ E PERSONALITA’ “Dentro la setta” racconta l’esperienza di Marion (pseudonimo che nasconde l’identità della vera protagonista) all’interno di Scientology, la più potente setta del mondo. Giovane pubblicitaria in crisi, Marion resta imprigionata in un ingranaggio implacabile che la priva gradualmente della libertà e la porta quasi all’annullamento della personalità. Riuscita a fuggire, dovrà affrontare

per anni le pressioni e le minacce dell’organizzazione. Attraverso una narrazione limpida e tesa e un disegno coinvolgente, questa testimonianza unica e coraggiosa si rivolge a tutti, dimostrando la facilità con cui le sette possono prendere possesso della vita di una persona. In appendice, alcuni esperti del settore raccontano e analizzano l’ideologia e il sistema di reclutamento delle sette.

H. Pierre, L. Alloing, Dentro la setta, Coniglio editore, 2010, 14,50 €

Gli spiriti della della verità e lastri pi i no libertà so à! et ci so lla de n Henrick Ibse

SE A INDAGARE E’ IL SERGENTE SARTI ANTONIO A BOLOGNA La formula del radium, un libro con un’annotazione a matita, l’elenco di quattro ville storiche di Bologna: questo è quello che trovano un fotografo detto “Duescatti” e Rosas, ricercatore universitario, detto “il talpone”. Rosas scopre un furto di materiale radioattivo commesso dall’esercito tedesco all’ospedale Sant’Orsola di Bologna. Le torri Bologna nel luglio 1944, destinato alla macchina bellica di Hitler. Ai due succede qualcosa di terribile. A indagare sarà Sarti Antonio, sergente… Loriano Macchiavelli, Delitti di gente qualunque, Oscar Mondadori, 2010, 9,50 €

Filotea Libreria cattolica editrice Registrazione Tribunale di Aosta 3/04 del 17.03.04 Foglio settimanale Direttore responsabile Cristina Lordi Stampato in proprio Aosta - Via Hotel des Etats, 17 Tel. 016544527 / 3355265761 http://filotealibreria.blogspot.com filotealibreriaeditrice@gmail.com

www.tiraccontolaparola.it Per il commento di Paolo Curtaz al Vangelo della domenica


Filotea 01.01.11