Page 1

FREITAG

ANNIVERSARY


FREITAG

ANNIVERSARY


FREITAG

ANNIVERSARY

by Sonia Bortoluzzi Leonardo Buranelli Andrea Cacco Filippo Gin Alessandro Sorato

5


6


Numeri

7


93

Nel 1993 i fratelli Markus e Daniel FREITAG cercarono di creare una borsa funzionale, impermeabile e robusta per contenere i loro progetti. Ispirati dai colorati mezzi pesanti che passavano nell’asse di transito di Zurigo, crearono la loro prima “Messenger Bag”, utilizzano dei vecchi teloni di camion, camere ad aria usate delle biciclette e cinture di sicurezza. Così sono nate le prime borse FREITAG, ciascuna unica nel suo genere, creando involontariamente una nuova moda per le borse. Come allora anche oggi le borse

Freitag F-93

8

Freitag nascono sulla stessa tratta di transito, dove vengono disegnate, tagliate e confezionate. Da un bisogno personale è nata un’azienda che conta più i 120 collaboratori.


Freitag F-50

50

Oltre alla borsa Messenger originale, i fratelli Freitag hanno sviluppato e lanciato sul mercato delle borse per uomo e per donna. Ora FREITAG produce due linee di borse: FUNDAMENTALS con circa 50 modelli che vengono continuamente sviluppati ed estesi e dal settembre 2010, la nuova linea FREITAG REFERENCE che sarà lanciata in collezione stagionale. La prima Bike Messenger Bag è nata nel 1993 ma la storia dei due fratelli Freitag ha inizio molto prima: “quando eravamo piccoli, il nostro parco giochi era costituito

da tutto ciò che veniva scartato. Non avendo i soldi per comprare dei giocattoli che ci piacevano, li creavamo da noi”. Ora hanno 350 retailers nel mondo e sette monomarca: il più speciale di questi ultimi è a Zurigo ed è composto esclusivamente da vecchi container. Questa è la Freitag Tower che comprende nel paesaggio la strada che ha ispirato il lavoro dei due fratelli. Da dieci anni le borse sono vendute anche online e l’utente può creare la propria borsa mixando i colori e i pezzi di telo.

9


Freitag F-19

19

In 19 anni sono successe molte cose: dalla prima borsa Messenger cucita a mano con un telone di camion riciclato, cinture di sicurezza di un’auto e camere d’aria di una bicicletta, in un piccolo appartamento a Zurigo; al trasloco nel primo grande padiglione industriale nell’area

10

Maag, all’apertura del primo negozio FREITAG nell’improbabile città di Davos; al primo acquisto di una borsa FREITAG da parte del MoMA di New York; al premio per l’architettura nei negozi di Amburgo e Zurigo, fino ad arrivare alla prima collezione monocromatica FREITAG REFERENCE e a NOERD.


03

In tutto questo sviluppo non sono accadute tre cose: - Niente turbo-capitalismo: FREITAG continua a pensare e a lavorare in cicli, fedele alla filosofia originale del prodotto, anche se serve piÚ tempo. - Nessun appalto: FREITAG continua a lavorare, tagliare, immagazzinare, confezionare e spedire da Zurigo, anche se costa di piÚ. - Nessun conformismo: FREITAG continua a sperimentare con prodotti, produzione e marketing, anche se confonde un po’ la gente.

Freitag F-03

11


12


11

Dopo vent’anni di attività oggi Freitag presenta undici F-Stores propri a Amburgo, Berlino, Colonia, Davos, New York, Vienna, Losanna, due in Tokyo e due in Zurigo, in tutto il mondo 450 rivenditor. Un altro canale di vendita che utilizza l’azienda è uno shop online, dove è possibile visualizzare i prodotti e scegliere quello che più preferiamo facendolo recapitare direttamente a casa nostra.

13


14


Processo

15


Materie prime Chi ha già baciato un ranocchio in vita sua lo sa bene: solo dalle migliori e più belle materie prime si possono ricontestualizzare R.I.P. appaganti. E sono estremamente rari. Si richiede un’estrema offensiva in termini di logistica per accaparrarsi così tanti teloni di camion che abbiano alle spalle esattamente 5-10 anni di servizio sulla strada.

Lavaggio I depositi pluristratificati di poltiglia di neve, piogge acide, pungenti gas di scarico e polveri sottili, oltre alla consueta sporcizia raccolta un po’ in tutta Europa, sono il vero segreto della bellezza dei teloni. Ma qui tutto questo deve sparire e per farlo servono le nostre due gigantesche lavatrici, tanta acqua piovana zurighese e i nostri Tarp Washer.

16


Squartamento dei teloni Il centro di squartamento al Nœrd è per noi il solo luogo al mondo in cui, a volte, la violenza rappresenta l’unica soluzione, perché i teloni usati non sono merce al metro da cui si possono tagliuzzare con nonchalance tutte le parti delle borse. Per farli rimanere ben saldi per anni sui loro TIR, infatti, vengono muniti di fibbie, cinghie e occhielli – tutte cose che ora vanno eliminate.

17


Bag design Gli altri designer abbozzano degli schizzi, i nostri creano delle borse: una dopo l’altra, con un coltello affilato in mano. Qui avviene il miracolo che rende i nostri prodotti cosÏ inimitabili nel vero senso della parola: ognuno rappresenta un pezzo unico, solo ed esclusivo al mondo.

18


Cucitura Per completare la trasformazione, i pezzi di teloni tagliati abbandonano la F-abbrica. Presso i nostri partner pluriennali dentro e fuori confine le cucitrici sferragliano a pieno ritmo fino ad assemblare tutte le parti dei teloni. Una volta rientrati al NĹ“rd sotto forma di borse e accessori FREITAG finiti, i prodotti devono superare una serie di rigorosi test.

19


20


+++

21


+ impermeabile agg. e s. m. [dal lat. tardo impermeabĭlis]. non permeabile, di corpo che non lascia passare un liquido attraverso le sue porosità: materiali i.; carta i., carta per imballaggi e altri usi industriali; tessuti i., quelli che, non lasciandosi attraversare dall’acqua, o da liquidi dannosi alla pelle, o da gas, servono rispettivam. per confezionare abiti contro la pioggia, indumenti protettivi per gli operai addetti a particolari lavorazioni, involucri di dirigibili e palloni aerostatici.

+

resistènte agg. e s. m. e f. [part. pres. di resistere]. – 1. agg. Che resiste, che oppone ostacoli al prodursi di determinati effetti: può riferirsi a un’azione momentanea, relativa a determinate circostanze, o a una capacità duratura: un organismo r. alle fatiche; un materiale r. al tempo, all’usura, ecc.; anche assol., di persona che resiste alle fatiche, agli strapazzi: ha una fibra r.; di oggetto o materiale che non si deteriora facilmente nell’uso: una stoffa r.; un colore r., che non sbiadisce facilmente, ecc. Con usi scient. e tecnici:

+ funzionale 1 agg. [der. di funzione, sul modello del fr. fonctionnel]. – b. Che risponde o tende a rispondere alla funzione cui è assegnato: valore f. di un mobile; costruire una casa con criterî f.; architettura f., arredamento f., in cui i singoli elementi vengono costruiti in modo da presentare la maggiore comodità e il miglior sfruttamento dello spazio (anche, talora, determinando con la prep. a il criterio adottato: mobili f. a un tipo di vita moderno; edifici f. a un nuovo concetto di abitazione).

22


Impermeabile

Resistente

Funzionale


25


26


Uno dei primi bozzetti della F-13

27


28


Factory

29


Alla FREITAG FACTORY, collocata nel cuore di Zurigo, troviamo più di 120 collaboratori su una superficie di 700m2 distribuiti nei vari settori della produzione, della logistica e dell’amministrazione. Questa azienda è una delle poche

aziende che ancora produce dal centro città, riuscendo a trasformare un telone di camion usato in una nuova borsa FREITAG. Per ricercare teloni di camion usati, si rivolge alle aziende di trasporto in tutta Europa.

Questo materiale normalmente richiede uno smaltimento costoso ma per FREITAG si presenta come un’importante materia prima. I teli che arrivano allo stabilimento vengo tagliati in pezzi trasportabili, verranno successivamente lavati in apposite lavatrici XXXL. Dopo essere stati lavati e pettinati (resi piatti), i teloni sono tagliati a mano con un taglierino e con l’aiuto di sagome prestampate da designers. I singoli tagli vengono messi assieme in attesa di essere trasformati in una borsa. Questa trasformazione avverrà in uno dei laboratori di cucitura selezionati da FREITAG in Svizzera, Francia, Portogallo, Repubblica Ceca e Tunisia. Questi laboratori sono specializzati nella cucitura di questi robusti materiali. Dopo essere stato confezionato torna alla casa dove verrà controllato, fotografato (in

quanto ogni prodotto è unico) e confezionato. Verrà poi distribuito in tutto il mondo. Questo è tutto il lavoro per la produzione di una borsa FREITAG. Cosa c’è di nuovo? A NOERD, FREITAG dispone di spazio per crescere. Per crescere in professionalità, se prima un carico era formato dalla stessa composizione di teloni, ora ogni spedizione è perfettamente assortita. Per crescere in produttività, riducendo il tempo di produzione. Per non accrescere nella produzione di scarti nè il consumo di energia, guardando a ogni fase e a ogni ciclo non solo attraverso gli occhi del buisness, ma anche attraverso gli occhi di FREITAG.

FREITAG in due parole può essere definita un azienda di Riciclaggio e Ricontestualizzazione.

30


FREITAG pensa e lavora in ottica di riciclo, ed è così anche l’edificio. Costruito su un area contaminata, NOERD inizia a riconvertire il terreno sul quale è costruito. Questo edificio è stato studiato per: -riutilizzare l’acqua piovana raccolta dal tetto NOERD per lavare i teloni. -riutilizzare l’acqua relativamente pulita dell’ultimo ciclo di lavaggio di un carico per il secondo ciclo del carico successivo. -riutilizzare il calore dell’acqua utilizzata per scaldare l’acqua piovana. -riutilizzare tutti i tipi di materiali di scarto di “Biopoint” installati nell’area uffici.

31


32


Timeline

33


34


35


FREITAG

ANNIVERSARY

1993 - 2013


FREITAG

ANNIVERSARY

Freitag 20th Anniversary  
Advertisement