SEAT Motorsport MAG 7-8 2016

Page 1

Nr 7-8/2016 - Luglio-Agosto

MAGAZINE

Mugello: numeri da record

Terzo appuntamento per SEAT Ibiza e Leon Cup e quarto round per la Leon ST Cupra nel TCS


<

INDICE

3 Dominio SEAT al Mugello

6

Leon Cup: Giacon e Baldan vincono nel tricolore

16 Ibiza Cup: Ferri e Torelli vittoriosi al Mugello

28

Tre Leon Station Wagon dominano il TCS

32 SEAT MOTORSPORT ITALIA MAGAZINE

SEAT accende il paddock del Mugello

42

Il simulatore racing

Direttore editoriale: Tarcisio Bernasconi Direttore responsabile: Fiammetta La Guidara Foto: Maurizio Rigato, Andrea Sabella SEAT MOTORSPORT ITALIA Via Sempione, 45 21029 - Vergiate (Varese) www.seatmotorsportitalia.com

SEAT Motorsport Italia Magazine #7-8 Luglio/Agosto 2016 Vietata la riproduzione anche parziale delle foto e dei contenuti a meno che non sia stata preventivamente autorizzata da Seat Motorsport Italia, citando la fonte (@Seat Motorsport Italia)


D o m i n i o S E AT a l M u g e l l o

Cinquantacinque le SEAT schierate nell’ACI Racing Weekend che si è svolto sul circuito toscano dal 15 al 17 luglio Weekend da incorniciare per SEAT Motorsport Italia, quello che si è disputato sul tracciato di Scarperia nel weekend dal 15 al 17 luglio: grazie al “gemellaggio” con SEAT Sport, la griglia di partenza della Leon Cup si è arricchita di ulteriori 11 vetture che, sommate alle Ibiza della Cup e alle Leon schierate nei campionati TCR e TCS, hanno portato a quota 55 il numero delle vetture della Casa di Martorell al via. SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016

3


Come da tradizione in casa SEAT Motorsport Italia, anche al Mugello il weekend di gare ha costituito l’occasione per una grande festa. Per l’evento è stata allestita una doppia hospitality, con due ristoranti, un open bar e una

4

sala lounge. Ospite d’eccezione Edoardo Stoppa, protagonista del format televisivo “Striscia la notizia”, che si è cimentato al volante di una SEAT Ibiza per la sua prima gara in pista.

SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016


SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016

5


SEAT LEON CUP Giacon e Balda n vi n c on o nel tric olore Sul circuito del Mugello si è avuto il primo confronto internazionale per i piloti della Leon Cup Italia che hanno sfidato gli assi del monomarca europeo. La prima sfida internazionale si è svolta sulla pista di casa per i piloti della

6

SEAT Leon Cup ma il "fattore campo" non è bastato, e i talenti della Leon Eurocup hanno monopolizzato il podio dell'assoluta in entrambe le manche disputate nell'Aci Racing Weekend al Mugello.

SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016


SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016

7


Ben 27 i piloti al via - di cui 11 provenienti dalla Eurocup, che era al quarto appuntamento stagionale. Il regolamento ha previsto due 8

classifiche: una per la Eurocup, nella quale sarebbero rientrati anche i piloti italiani, e una riservata agli iscritti alla serie nazionale (che mette in

palio un montepremi di circa centomila euro). Fin dalle qualifiche è apparso chiaro che i piloti della serie continentale avrebbero dato del filo SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016


da torcere ai padroni di casa: la pole position è stata siglata dall'olandese Niels Langeveld, approdato al Mugello da leader della classifica SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016

dell'Eurocup. Il primo degli italiani - Jonathan Giacon - si è piazzato in quinta posizione, a 4 decimi dal poleman. Al via di gara1 partenza

fulminea per Niels Langeveld, che è rimasto al comando fino a quando il contatto fra Gagliano e Biraghi ha provocato la neutralizzazione della 9


gara. Al rientro della safety car, Langeveld si è trovato in difficoltà con gli pneumatici, che erano scesi di temperatura: nel giro di poche curve 10

l'olandese si è ritrovato da primo a quarto, con Paulsen vincitore a sorpresa davanti a Da Veiga e Morgan. Giacon, sesto, è stato il primo degli ita-

liani, con Nicola Baldan e Alberto Vescovi a completare il podio. Sedicesima piazza per Marie Baus Coppens, ventiduesima Carlotta Fedeli. SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016


La griglia di partenza di gara2 ha visto l'inversione delle prime dieci posizioni in qualifica, e lo spagnolo Mikel Azcona è scattato subito al SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016

comando e ci è rimasto fino alla bandiera a scacchi, mentre alle sue spalle le posizioni si sono scambiate di continuo. Stian Paulsen, ot-

tavo al primo giro, sul finale ha messo sotto pressione anche il leader arrivandogli ad un'incollatura e davanti a Lucas Orrock, al primo podio 11


12

SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016


dell'anno. Langeveld, partito dalla decima casella in griglia, è risalito fino alla quarta piazza, davanti a Nicola Baldan, primo nella serie tricolore, con Jonathan Giacon e Raffaele Gurrieri sul podio con lui. Sedicesima Carlotta Fedeli davanti ad Alessandra Neri.

SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016

Dopo le due gare sul circuito toscano Langeveld perde la leadership della Eurocup, passata nelle mani di Paulsen che ha 14 punti di vantaggio sull'olandese, mentre Azcona è terzo a 34 lunghezze. Nella serie italiana, Nicola Baldan rimane al comando davanti a Jonathan Giacon.

13


14

SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016


In occasione della Eurocup sono approdati al Mugello i vertici di Seat Sport. «E' la prima volta che uniamo la griglia di partenza dell'Eurocup a quella della Leon Cup italiana, ma è un'esperienza da ripetere», ha detto il boss di SEAT Sport Jaime Puig. «In questo weekend fra i trofei e la partecipazione al TCS abbiamo 55 macchine in pista, ed è un record».

SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016

«In entrambe le gare ci sono state battaglie per tutte le posizioni», ha aggiunto Gianpiero - Peter - Wyhinny, direttore generale di SEAT Italia. «In pista non abbiamo visto due diverse categorie ma una fusione tra due serie, e abbiamo avuto la conferma che i piloti italiani sono al livello dei migliori d'Europa».

15


16

SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016


SEAT IBIZA CU P Ferri e Torelli vittoriosi al Mugello

Al Mugello il terzo round del monomarca: Roberto Ferri e Gabriele Torelli si spartiscono le vittorie, ma al via c'è anche Edoardo Stoppa SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016

Piloti gentlemen e nuove leve in griglia di partenza ma anche sul podio per il terzo round della Seat Ibiza Cup, che sul circuito di Scarperia ha totalizzato 18 partenti: un 17


18

SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016


record, considerando che si tratta della sesta edizione del monomarca al volante della "piccola" della Casa di Martorell. La prima frazione di gara è stata vinta da Roberto Ferri, che si è piazzato davanti a Gabriele Volpato, quest'anno in coppia con Lorenzo Paggi. Terzo posto importante in ottica campionato per Gabriele Torelli davanti ad una Alessandra Brena sempre più veloce e capace di piazzarsi in quarta posizione.

SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016

In gara2 Roberto Ferri scatta come un fulmine dall'ottava casella in griglia e alla staccata della San Donato è già al comando. Il pilota gentleman, che due anni fa ha vinto il titolo nell'Ibiza Cuo, prova a bissare la vittoria ma nelle fasi finali, mentre era in bagarre con Torelli, parcheggia in ghiaia per un problema ai freni. Finale rocambolesco, deciso all'ultimo giro, con Torelli in testa alla gara ma penalizzato di 20 secondi per aver migliorato il proprio intermedio in re-

19


gime di bandiere gialle. Fino all'ultimo giro sembra che la vittoria vada nelle mani dell'inseguitore Giulio Tommasin, che però taglia il traguardo a 20 secondi e 9 decimi da Torelli, che una volta rientrato ai box scopre di aver vinto per 9 decimi proprio davanti a Tommasin. Terza piazza per un William Selmo capace di risalire dalla sedicesima posi-

20

zione al via. Ospite d'eccezione all'Ibiza Cup al Mugello l'inviato di "Striscia La Notizia" Edoardo Stoppa, al debutto nelle gare in pista. Stoppa ha corso gara1 e si è classificato decimo al traguardo con un'ottima progressione nei tempi su giro. Sfortunato in gara2 perchÊ la sua Ibiza ha avuto un problema alla cinghia dell'alternatore, causando

SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016


SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016

21


l'inevitabile ebollizione del liquido di raffreddamento, che lo ha indotto al ritiro. «Avevo partecipato qualche anno fa ad un Rally di Monza ma correre una gara di velocità in pista e prendere il via in una partenza lanciata è tutta un'altra

cosa», ha detto Edoardo Stoppa. «In questo weekend ho dovuto imparare molte cose velocemente e mi ha aiutato molto il simulatore racing portato nel paddock da SEAT Motorsport Italia e che trasferisce tutte le sensazioni della

SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016


SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016

23


24

SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016


pista sia perché l'abitacolo è una vera Ibiza da corsa, sia perché si appoggia su una speciale piattaforma che simula anche il movimento della vettura e capisci anche chiaramente la reazione della macchina quando prendi un cordolo.

SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016

Adesso capisco perché anche i piloti professionisti si allenano molto al computer». Edoardo Stoppa tornerà in gara nell'ultimo round dell'Ibiza, a Monza, il 29 e 30 ottobre.

25




Tre Leon Station Wagon dom i na no il TCS al Mugello SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016


In occasione della gara del Mugello, la Scuderia del Girasole, gestita da Tarcisio Bernasconi, ha schierato tre Leon Station Wagon nel TCS: Alberto Bassi ha siglato la pole position davanti a Gianpiero - Peter - Wyhinny, e Sandro Pelatti si è piazzato in terza posizione, sia nel primo che nel secondo turno di qualifiche, che determinano lo schieramento di partenza delle due manche. In SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016

gara1 Bassi ha vinto davanti a Wyhinny e a Kevin Giacon, quest’ultimo su Alfa Romeo, con Pelatti quarto. Alberto Bassi ha conquistato la vittoria anche in gara2, piazzandosi davanti a Peter Wyhinny e Sandro Pelatti. Con questa doppietta Bassi si è portato al comando della classifica tricolore con 132 punti, ovvero 26 più di Kevin Giacon.


SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016


SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016


SEAT ac cende il paddo ck del Mugello

32

SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016


SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016

33


Gli hot laps 34

SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016


Accanto al momento racing, le attività per gli appassionati: com’è ormai tradizione in Casa SEAT Motorsport Italia, anche al Mugello il paddock del circuito si è trasformato in un gigantesco “parco-giochi”, con hot laps in pista, test drive nelle aree circostanti l’autodromo, il simulatore dell’Ibiza Cup, il pistino per le prove e anche l’esposizione della nuova SEAT Ateca. Particolarmente apprezzati i momenti della pit-walk - ovvero la “passeggiata” nei box, e la possibilità di essere presenti in griglia di partenza, oltre alla visita guidata dell’autodromo.

SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016

35


36

SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016


SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016

37


38

SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016


Nel weekend del Mugello è stato raggiunto il numero record di 294 test drive, suddivisi in 14 turni, e con 3 persone a macchina. Le vetture utilizzate sono state la Leon Cupra sia nella versione 5 porte che nella versione ST, la Leon FR, la Leon X-Perience, l’Ibiza Cupra, l’Ibiza FR e la Mii. I test drive sono durati mezz’ora ciascuno, e i

clienti si sono dichiarati entusiasti. Negli hot laps in pista numeri ancora una volta da record con 243 persone partecipanti. Il parco auto ha previsto Leon Cupra 5 porte e ST, Leon FR e Ibiza Cupra. Anche qui il feedback è stato ottimo: chi è sceso in pista ha trovato l’esperienza molto emozionale.

I test drive SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016

39


La visita g u idata i n autodromo SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016


Ben 70 persone al sabato e 30 la domenica hanno partecipato alla Pit-Walk e sono entrate in griglia di partenza. Successivamente gli ospiti hanno potuto seguire le gare dalla tribuna riservata SEAT. Circa 100 persone nel weekend, poi, hanno partecipato al tour dell’autodromo e dei box con la spiegazione delle auto da corsa. Hanno avuto cosÏ modo di vedere dal vivo anche gli uffici dell’autodromo, la sala stampa, la sala briefng, la sala monitor e la zona podio.

SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016


Nel paddock del Mugello SEAT Motorsport Italia ha allestito un “Parcour� della lunghezza di 150 metri per 50 metri di larghezza per un esercizio fra i birilli. Tutti i partecipanti sono stati cronometrati e alla fine di ciascuna delle due giornate i tre migliori tempi sono stati premiati. Sono state effettuate 172 prove con 2 Leon Cupra.

42

SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016


I l parc ou r

SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016

43


I l si mu latore raci ng

Al Mugello il simulatore racing è apparso in una nuova configurazione, con assetto dinamico. Nel weekend sono state registrate 145 prove, con una permanenza media di 5 minuti. SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016


SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016


Ospiti d’eccezione all’hospitality di SEAT Motorsport Italia il Presidente di ACI, Angelo Sticchi Damiani, qui sopra mentre parla con Peter Wyhinny, direttore generale di SEAT Italia, e l’amministratore delegato di ACI Sport Marco Rogano, a

sinistra nella foto in basso. Nella pagina a fianco, da destra, Marco Rogano mentre parla con Wyhinny e Tarcisio Bernasconi, responsabile di SEAT Motorsport Italia. In basso, Sticchi Damiani prova il simulatore racing.



48

SEAT Motorsport Italia Magazine 6/2016


Gli au to g rafi

Il momento dell’incontro con i piloti è sempre gradito dagli appassionati, che richiedono autografi e “selfie”. SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/2016

49


50


In alto a sinistra, Edoardo Stoppa e Alessandra Neri. Nella foto grande, in primo piano, Peter Wyhinny e Alberto Bassi. Sopra, il direttore generale di SEAT Italia Wyhinny mentre firma autografi. 51


Momenti di svago nel paddock all’hospitality di SEAT Motorsport Italia. Nella foto grande il momento dell’aperitivo del sabato sera, con, a destra, il pilota Sandro Pelatti che dopo la fatica della gara si rilassa affettando il prosciutto.


L’aperitivo


Da sinistra Jaime Puig, direttore di SEAT Sport, Peter Wyhinny, direttore di SEAT Italia, Vincenzo VavalĂ , direttore marketing di SEAT Italia, e Tarcisio Bernasconi, responsabile di SEAT Motorsport Italia



<

FIM 56 Europe Mag 2/2015

SEAT Motorsport Italia Magazine 7-8/201656


Millions discover their favorite reads on issuu every month.

Give your content the digital home it deserves. Get it to any device in seconds.