Page 1

i

3

16

2016 15 4

i 16

15 18 20 11

14 20

13 22

23 18

25

17

24

21

i

16 17 18

19 20 21 22 23 24 25

Basilica di San Francesco Basilica di San Petronio Cattedrale di San Pietro Cinema Lumière Cinema Teatro Antoniano Cinema Teatro Bellinzona Convento di San Giuseppe Convento di Sant’Antonio Libreria Coop.Ambasciatori Libreria Coop.Zanichelli Monastero Corpus Domini Oratorio di San Filippo Neri Palazzo d’Accursio Palazzo del Podestà Parco della Montagnola Piazza del Nettuno Piazza del Nettuno > in caso di pioggia: portico di Palazzo del Podestà Piazza Galvani Piazza Maggiore > in caso di pioggia: conferenze in Palazzo d’Accursio, Cappella Farnese celebrazione eucaristica nella Cattedrale di San Pietro lodi mattutine e momenti di preghiera nella Basilica di San Petronio concerto “Cantare il perdono” nel Cinema Teatro Antoniano Piazza Maggiore, Area spiritualità Piazza Maggiore, Associazioni Piazza Maggiore, Attività promosse dai francescani Piazza Maggiore, Ristoro francescano Piazza Maggiore, Spazio libri Piazza Maggiore, Sponsor Piazza Maggiore, Tenda del pellegrino

A B C D Alla scoperta della Bologna francescana Bagni

Parcheggi

In caso di pioggia sono da ritenere valide le indicazioni sopra riportate. Comunicazione tempestiva delle variazioni verrà data sul sito www.festivalfrancescano.it e sui canali social con aggiornamenti in tempo reale. Nei giorni del Festival, maggiori informazioni presso l’infopoint di Piazza del Nettuno.

D

12

19

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15

10

1 3

9

2

5

14

2

9 4

13

1 B

A

7

12 6 8

19 10

17

11 C

6

7

5 8


Diventa Amico del Festival Francescano Diventare Amico del Festival è un gesto semplice, ma molto prezioso, per contribuire alla realizzazione di questa VIII edizione del Festival e dare voce al messaggio di perdono di Francesco, basta una donazione dell’importo che preferisci: puoi scegliere la tessera Arcobaleno viola (con una donazione minima di € 10), Arcobaleno rosso (donazione di € 20) o Arcobaleno giallo (donazione di € 30) e godere delle agevolazioni riservate agli Amici del Festival: posti ed eventi riservati, sconti e convenzioni, contenuti speciali, gadget e riviste gratuite, possibilità di vincere un viaggio. Solo gli Amici del Festival possono partecipare alla visitaspettacolo A Bologna con san Francesco durante la quale, accompagnati da una guida e personaggi storici, potranno addentrarsi nella storia della Bologna medievale, per conoscere meglio le vicende che legano san Francesco e i francescani alla città emiliana. Per partecipare a questi eventi, contrassegnati in programma dal simbolo , è necessario prenotarsi online o all’Infopoint in Piazza del Nettuno.

LOCALI CONVENZIONATI Festival Francescano ha concordato con i seguenti locali una convenzione che riconosce uno sconto minimo del 10% sulle consumazioni effettuate nei giorni dell’evento. Per usufruire delle convenzioni è necessario essere Amico del Festival e mostrare la propria tessera al momento del pagamento.

1 Buca Manzoni Trattoria, osteria > sconto del 10% Via Manzoni, 6C - tel. 051 271307 www.bucamanzoni.it

Burger King Fast food > sconto del 10% 2 Via Ugo Bassi, 10 H/I - tel. 051 229952 3 Via Cristoforo Colombo 7/20 - tel. 051 6340031 c/o Centro Commerciale Navile www.facebook.com/BurgerKingBologna

Tutte le info su www.festivalfrancescano.it > Sostienici > Amico del Festival, a pag. 38 del programma cartaceo o all’Infopoint in Piazza del Nettuno nei giorni di Festival Francescano.

RISTORO FRANCESCANO Nei giorni di Festival Francescano sarà attivo in Piazza Maggiore uno stand presso il quale sarà possibile acquistare un packed lunch a soli € 5. Il ricavato dalla vendita dei packed lunch permette di sostenere la realizzazione dell’VIII edizione di Festival Francescano. Il packed lunch contiene: - panino offerto da Associazione Panificatori di Bologna e Provincia - affettato offerto da Federcarni Bologna - un frutto offerto da Coldiretti Bologna - brick di latte e cioccolato offerto da Granarolo - acqua e dolce offerto da Coop Alleanza 3.0

4 Eataly Bar, osteria, ristorante > sconto del 10% Via degli Orefici, 19 - tel. 051 0952820 www.eataly.net

5 Pane vino e San Daniele Trattoria > sconto del 10% Via Altabella, 3/A - tel. 051 2960540 www.panevinoesandaniele.com

Orario apertura stand: dalle ore 11.00 alle ore 14.00 e dalle ore 18.30 alle ore 22.00

6 PizzAltero Pizza al taglio > sconto del 10% Via Caprarie, 3 - tel. 051 6124650 www.pizzaltero.it

Info utili Trasporto pubblico urbano e suburbano T>PER www.tper.it

Ringraziamo Bologna Welcome per la gentile concessione della mappa

www.festivalfrancescano.it info@festivalfrancescano.it cell. 334 2609797

8 Clavature Clive T. Ristorante > sconto del 10% Via Clavature, 17/c - tel. 051 264353 www.clavature.it

9 Da Nello Ristorante > sconto del 10% Via Montegrappa, 2 - tel. 051 236331 www.ristorantedanello.com

10 Franco Rossi Ristorante > sconto del 10% Via Goito, 3 - tel. 051 238818 www.ristorantefrancorossi.it

11 Il portico Ristorante > sconto del 10% Via Augusto Righi, 11 - tel. 051 221185

12 La Taverna di Roberto Ristorante > sconto del 10% Via San Vitale, 9 - tel. 051 2668510

13 La torinese Bistrò, ristorante, gelateria, caffetteria > sconto del 10% Piazza Re Enzo 1, Voltone del Podestà - tel. 051 236743 www.latorinese1888.com

McDonald’s Fast food > sconto del 15% 14 Via Indipendenza, 2 - tel. 051 232064 15 Piazza dell’8 agosto, 31 - tel. 051 251048 16 Via Stalingrado, 71 - tel. 051 6311959 www.mcdonalds.it

17 Pino Ristorante, pizzeria > sconto del 10% Via Goito, 2 - tel. 051 227291 www.pinopizzeria.it

18 Ristorante Donatello Ristorante > sconto del 10% Via Augusto Righi, 8 - tel. 051 235438 www.ristorantedonatello.it

19 Taverna del postiglione Ristorante > sconto del 10% Via Marchesana, 6/E - tel. 051 263052 www.tavernadelpostiglione.it 7 Pizzeria Regina Sofia Trattoria e pizzeria napoletana > sconto del 10% Via Clavature, 1/C - tel. 051 221142 www.reginamargheritagroup.it

20 Victoria Ristorante > sconto del 10% Via Righi, 9/C - tel. 051 233548

Alla scoperta della Bologna francescana Percorso nel cuore della città

A Piazza Maggiore È proprio in questa piazza, cuore della città di Bologna che, secondo le Fonti Francescane, il Santo di Assisi giunse e predicò a una folla di persone il 15 agosto 1222, tenendo un discorso di particolare bellezza ed efficacia, che Tommaso da Spalato così commenta: “tutta la sostanza delle sue parole mirava a spegnere le inimicizie e a gettare le fondamenta di nuovi patti di pace” (cfr. FF 2252). Nel 1982, la città di Bologna volle rendere omaggio al passaggio e alla predicazione del Santo di Assisi con l’affissione di una targa nel cortile d’onore di Palazzo d’Accursio, sulla quale sono citate le parole tratte dalle cronache di Tommaso da Spalato.

B Basilica di San Francesco Nel 1213, fuori dalle mura di Bologna in luogo brullo e solitario (corrispondente all’attuale Piazza dei Martiri), sorse il primo insediamento francescano. Qui i frati rimasero fino al 1236, anno in cui, per interessamento del Papa e per la concessione delle autorità civili, ebbero la possibilità di avviare la costruzione della grande Basilica di San Francesco, su un terreno donato dal Comune. La chiesa è custodita dall’Ordine dei Frati Minori Conventuali e, dal punto di vista architettonico, è un pastiche di stili differenti. Durante i giorni di Festival Francescano saranno custodite in questo luogo le reliquie di san Leopoldo Mandic, san Massimiliano Kolbe e san Pio da Pietrelcina.

C Monastero Corpus Domini La storia del Monastero del Corpus Domini è strettamente intrecciata con la figura di santa Caterina de’ Vigri, il cui corpo perfettamente incorrotto e prodigiosamente seduto è conservato e ben visibile nell’adorna cappella. Caterina nacque a Bologna nel 1413, ma visse a Ferrara, quale damigella di corte presso gli Estensi fino all’età di 13 anni. Successivamente maturò la vocazione religiosa, indossò l’abito di santa Chiara e nel 1456 fu chiamata a fondare il Monastero del Corpus Domini di Bologna, dove vivrà per soli sette anni. Le circostanze della sua morte e il disseppellimento del corpo, trovato incorrotto dopo diciotto giorni, costituirono l’inizio di un culto diffuso; proclamata beata, sarà canonizzata nel 1712. Il Santuario ospita anche la tomba del fisico bolognese Luigi Galvani, terziario francescano. D Archivio Storico della Fondazione del Monte Nel Medioevo, il Monte di Pietà nasce per dare risposta all’esigenza di credito a basso tasso di interesse per quanti si collocavano al limite della sopravvivenza personale e famigliare. Il Monte di Pietà di Bologna fu fondato il 22 aprile 1473 su iniziativa del frate francescano osservante Michele Carcano da Milano. Dal 1532 la sede principale del Monte fu spostata presso la cattedrale di San Pietro, ma nel corso del XVI secolo l’istituto crebbe rapidamente in città, dove furono aperti 4 Monti dipendenti dalla sede principale. Il Monte spinse la propria operatività ben oltre la funzione originaria del prestito su pegno, per divenire la pietra angolare del sistema creditizio bolognese durante l’età moderna. L’Archivio Storico contiene una documentazione molto antica, annoverando tra i primi documenti medievali confluiti nel diplomatico del Monte di Pietà di Bologna, alcuni atti notarili vergati su membrane risalenti al Trecento.

Mappa Festival Francescano 2016  

La mappa del centro storico di Bologna con l'indicazione di tutti i luoghi che ospitano le attività del Festival Francescano, l'elenco dei l...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you