Page 1

3

MARZO 2009

INFORMA

Investire nel mattone: la parola al presidente

Il mercato immobiliare è in crisi? Lo abbiamo chiesto a Giuseppe Ferretti, presidente di Ferretticasa, che delinea un quadro tutt’altro che allarmante: «Dopo un momento difficile, si colgono già i primi segnali della ripresa» Come si colloca Ferretticasa rispetto alla crisi in atto? La crisi che ha investito l’economia mondiale non ha risparmiato il settore immobiliare. Di conseguenza anche chi, come noi, opera sul territorio bergamasco da parecchi anni ha percepito un rallentamento sensibile. Dalla seconda metà di gennaio ad oggi, tuttavia, si è registrato un notevole miglioramento. Che umore si percepisce tra gli addetti ai lavori e la clientela? Non si può negare che nell’ambiente si respiri un certo pessimismo, molto spesso motivato. Chi deve comprare casa tende a rimandare l’acquisto nell’attesa di un momento più favorevole, se non addirittura ad accantonare l’idea. D’altro canto, per correre meno rischi anche i costruttori prediligono cantieri di dimensioni ridotte. I progetti di ampio respiro vengono rimandati. L’aspetto positivo consiste nel continuare a costruire su aree a misura d’uomo. Il mattone si può ancora considerare

oggi uno tra gli investimenti più sicuri? Oggi più che mai il mattone è da considerarsi un investimento sicuro. Anzi, in considerazione della difficile situazione delle banche, forse addirittura il migliore. È fondamentale, tuttavia, orientarsi verso prodotti nuovi e dalle elevate prestazioni energetiche, veri e propri investimenti capaci di mantenere il proprio valore nel tempo. Non a caso la nostra clientela predilige abitazioni ecologiche e tecnologiche, che giustificano l’investimento iniziale con un notevole risparmio nelle spese di manutenzione della casa. Quali misure straordinarie avete individuato per fronteggiare la crisi? Tutte le abitazioni di Ferretticasa sono coperte da una speciale assicurazione - la fidejussione - che tutela gli investimenti della clientela. Persino nel caso in cui le imprese costruttrici falliscano, il nuovo proprietario non perde alcun diritto sulla propria abitazione ed il suo capitale è salvo. Sono previsti anche aiuti concreti alla clientela, come la possibilità di stipulare mutui a tassi particolarmente convenienti, o persino mutui al 100% che coprono il valore totale della casa.

Quale consiglio si sente di dare a chi in questo periodo sta valutando l’acquisto di una casa? Comprare casa è un passo delicato. Per viverlo serenamente, è necessario affidarsi ad un partner che garantisca sicurezza e solidità. Proprio come Ferretticasa, che da sempre opera al fianco delle famiglie bergamasche con serietà ed impegno.

Benvenuti in fiera! Dal 13 al 15 marzo Ferretticasa dà appuntamento all’“Expo Real Estate & Tourism”, il Salone degli immobili residenziali e turistici della fiera di Bergamo. L’affezionata clientela di Ferretticasa potrà ritirare il proprio biglietto d’ingresso omaggio nella sede di Ferretticasa, in Via Provinciale 64, a Dalmine (tel. 035.561633), oppure registrarsi sul sito internet www.ferretticasa.it. Vi aspettiamo nello stand Ferretticasa. Vi attende un simpatico omaggio!

Ferretticasa consegna alla città un nuovo parco pubblico Continuano le iniziative promosse dalla società immobiliare bergamasca a beneficio del proprio territorio: inaugurata nel quartiere Villaggio degli Sposi un’area verde attrezzata di quasi 14.000 mq Dal dicembre scorso la città di Bergamo dispone di una nuova area verde attrezzata: il parco pubblico “Aldo Moro”, nel quartiere Vil-

laggio degli Sposi. Il parco è stato realizzato da Ferretticasa, nell’ambito del complesso residenziale “Il Parco Verde”. Giovedì 18 dicembre, ben 13.810 mq di verde - una superficie pari a due campi da calcio sono stati consegnati ai residenti dal sindaco di Bergamo, Roberto Bruni, e dal presidente di Ferretticasa, Giuseppe Ferretti. Ad assistere al taglio del nastro erano presenti anche i bambini delle scuole che sorgono attorno alla nuova realizzazione. Sono proprio loro, infatti, i primi utenti di un’area che rappresenta un “polmone verde” messo a disposizione della comunità di Bergamo. Un progetto nobile, come ha ricordato durante la cerimonia di inaugurazione il presidente Giuseppe Ferretti: «Siamo lieti di poter consegnare quest’opera la cui realizzazione rappresenta per noi il raggiungimento di un obiettivo ambizioso, in linea con lo sforzo di costruire abitazioni nel rispetto dell’ambiente. La filosofia di Ferretticasa, infatti, punta a creare

spazi residenziali a misura d’uomo in cui il verde si integri armoniosamente con il contesto. Abitare non è solo possedere una casa, ma anche godere dell’ambiente umano e naturale in cui essa è inserita». Il Parco Verde, che ospita 536 tra alberi e cespugli, è parte integrante del moderno complesso residenziale costruito da Ferretticasa. Il terreno del parco ha un andamento pianeggiante, ad eccezione della zona dove è localizzato l’anfiteatro raggiungibile attraverso vialetti pavimentati. La superficie del parco è anche dotata di trenta panchine distribuite lungo i viali e di una zona attrezzata a giochi per bambini.

Presentaci un amico… Ferretticasa lancia l’iniziativa “Presentaci un amico”, dedicata a tutti i lettori di “Ferretticasa Informa”. Segnalateci uno o più nominativi di persone interessate all’acquisto di una nuova casa. Se la trattativa andrà a buon fine, coloro che ci avranno presentato i propri amici riceveranno in omaggio una bicicletta elettrica o un premio di uguale valore.


Residenza “Il Parco Verde”: natura e città s’incontrano al Villaggio degli Sposi Dal monolocale all’attico con vista su Città Alta: Ferretticasa firma il complesso residenziale eco-compatibile, affacciato su un parco di quasi 14.000 mq

Alle porte di Bergamo, nel quartiere Villaggio degli Sposi, sorge un nuovissimo complesso residenziale eco-compatibile di Ferretticasa. La residenza Il Parco Verde abbina le più avanzate tecnologie ai moderni criteri ambientali: dalle soluzioni mangia-smog ai pannelli solari, dal teleriscaldamento al polmone verde rappresentato dal parco centrale, che dà il nome alla residenza. Il Parco Verde è un edificio ad elevate prestazioni energetiche, in cui il risparmio delle fonti di energia produce un considerevole risparmio economico. Gli appartamenti, tra cui pre-

stigiosi attici, godono di una vista invidiabile: da una parte la distesa verde del parco, dall’altra gli splendidi colli di Città Alta. La distribuzione degli spazi risponde alle esigenze del single come della famiglia. Monolocali, bilocali, trilocali, quadrilocali ed attici, con balconi o terrazzi, ne rappresentano la declinazione progettuale. Equilibrio e razionalità sono il minimo comune denominatore delle soluzioni individuate dai progettisti. Ogni dettaglio del Parco Verde mira a ridurre il più possibile l’impatto ambientale dell’edificio, a cominciare dall’impianto architettonico. I mate-

riali costruttivi ed i colori, dominati dall’abbinamento delle tonalità del grigio e dell’azzurro, creano un effetto naturale che richiama il gioco cromatico del cielo. Il grande parco centrale ed i giardini privati, poi, completano il quadro con una generosa pennellata di verde. Il Parco Verde sorge a Bergamo, all’angolo tra Via Moroni e Via Guerrazzi. La realizzazione del Parco Verde ha comportato la riqualificazione dell’intera area urbana: il complesso residenziale, infatti, ha preso il posto dell’ex-manifattura Ziliani, la fabbrica tessile

dismessa. Scuole, negozi, trasporti: l’area in cui sorge una tra le più recenti realizzazioni Ferretticasa è ottimamente servita da ogni punto di vista. Il centro cittadino dista solo pochi minuti, così come l’accesso ai principali snodi viari della provincia. Il Parco Verde si inserisce in un contesto ambientale di grande prestigio.

Nelle immagini, alcune vedute del complesso residenziale Il Parco Verde e del parco pubblico “Aldo Moro”

La casa eco-compatibile Che cosa significa abitare in una casa eco-compatibile? Vivere in un’abitazione che, grazie alla tecnologia, sia in completa armonia con l’ambiente e con le esigenze di chi la abita. Ecco nel dettaglio le tecnologie applicate nel Parco Verde:

 TX ACTIVE® BY ITALCEMENTI Le facciate degli edifici sono rivestite da TX Active® by Italcementi, uno speciale materiale mangia-smog, a base di un principio attivo fotocatalitico, in grado di ridurre le sostanze inquinanti presenti nell’aria.

 PANNELLI SOLARI Le pensiline poste all’ingresso dell’edificio sono rivestite da pannelli solari che consentono di accedere direttamente all’energia prodotta dal sole. I pannelli solari permettono, tra l’altro, di riscaldare l’acqua per l’uso quotidiano senza ricorrere ad elettricità o gas, con un notevole risparmio energetico.

 ISOLAMENTI TERMICI Il Parco Verde è dotato di speciali tetti ventilati che assicurano il clima ideale tut-

to l’anno, caldo in inverno e fresco d’estate. L’isolamento termico dei muri perimetrali, dei solai e degli infissi è potenziato rispetto ai normali parametri.

 TELERISCALDAMENTO Il teleriscaldamento ed un sistema di pannelli radianti a pavimento contribuiscono a razionalizzare ulteriormente il consumo dell’energia. Il teleriscaldamento è un innovativo servizio energetico che garantisce sicurezza, risparmio, autonomia di gestione ed azzeramento dei costi di manutenzione.

 SISTEMA “NO GAS” Il Parco Verde è realizzato con il sistema “no gas”, che annulla il rischio di fughe di gas. La tecnologia entra anche in cucina, grazie all’utilizzo di piastre elettriche ad induzione.

 DOMOTICA La domotica rende Il Parco Verde una casa intelligente. La predisposizione al sistema Gewiss Chorus® permette svariate funzionalità, tra cui il controllo della casa a distanza, magari con un semplice messaggio sms, e la gestione automatica di tapparelle, luci, temperatura, sistema antifurto, ecc.


La tua casa vive: falla respirare Per garantire il risparmio energetico, le case di oggi sono isolate molto meglio rispetto al passato. Se da una parte ciò si traduce, per esempio, in un minor consumo del riscaldamento, dall’altra può causare talvolta un’umidità eccessiva all’interno degli ambienti. Questa circostanza, se non affrontata nella maniera corretta, può causare la comparsa di fastidiose muffe. Ferretticasa ha raccolto dieci preziosi consigli per combattere efficacemente, ed in tutta semplicità, il problema. Eccoli!

3

1 2 5

Comprare casa: tutti i vantaggi del nuovo Quando si decide di comprare casa, si può essere attratti dalla miriade di offerte proposte dal mercato dell’usato. Ma acquistare “il vecchio”, anche se a prezzi ribassati, corrisponde sempre ad un vero affare?

4 6

8

7

9

10

Nel settore della casa, il mercato dell’usato propone svariate offerte, talvolta anche a prezzi contenuti. Ma si tratta di acquisti sicuri? Questo genere di transazioni può avere un margine di rischio per l’acquirente, di fatto privo di garanzie. Nel caso di nuovi complessi residenziali, invece, una società immobiliare come Ferretticasa si fa garante della trasparenza delle operazioni. «La sicurezza è da sempre un aspetto particolarmente caro alla nostra azienda, che in oltre quarant’anni di attività ha affiancato migliaia di famiglie bergamasche nell’acquisto della casa» spiega Matteo Ferretti, responsabile amministrazione di Ferretticasa. «Proprio per questo, scegliere un’abitazione Ferretticasa è garanzia di un acquisto sicuro. La nostra società tutela gli investimenti dei clienti grazie alla fidejussione, una speciale assicurazione che garantisce operazioni commerciali coperte da ogni rischio». Acquistare un’abitazione nuova significa poi scegliere la qualità certificata, piuttosto che un prodotto già esistente anche da diverse decine di anni. «Tutte le nostre realizzazioni sono sottoposte ad un controllo tecnico che ne certifica la qualità» spiega Gianfranco Legramandi, responsabile vendite di Ferretticasa. «Il fatto che questi controlli siano effettuati da una ditta terza rappresenta un’ulteriore garanzia a beneficio della clientela». Scegliere una casa nuova, infine, significa spalancare una porta sul mondo delle innovazioni tecnologiche che trovano spazio nelle abitazioni di ultima generazione. A fronte di investimenti razionali e personalizzati, infatti, i progettisti di Ferretticasa sono in grado di realizzare case ecologiche, salva-energia o persino intelligenti, come quando si ricorre agli automatismi della domotica. Tutte soluzioni che naturalmente incrementano il valore d’acquisto della casa.

FERRETTICASA Via Provinciale 64 – 24044 Dalmine (BG) Tel. 035.561633 – Fax. 035.561487 Concept e redazione Lauta communication – www.lauta.it, lauta@lauta.it Grafica e impaginazione G&R Associati – info@gierreassociati.it

www.ferretticasa.it

house_organ  

Dal 13 al 15 marzo Ferretticasa dà appuntamento all’“Expo Real Estate & Tourism”, il Salone degli immobili residenziali e turistici dell...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you