Page 3

1

ur

Sgarbellaio d’oro 2014 : solo nominescion Aperte le iscrizioni per le candidature 2015

Al municipio in corpore invece la nominescion per aver fatto la figura dei ladri in casa propria. Subito dopo l’acquisto dello stabile Raiffeisen, il Vale ha accompagnato i municipali per una visita dello stabile. Dapprima i locali utilizzati quali uffici, che stanno per essere utilizzati dalla polizia quale front-offis, con tanto di sbarre tipo Alcatraz! Poi quelli al primo piano che potranno accogliere l’archivio comunale. Da ultimo i locali al seminterrato, vicino al magazzino del Lupo, alla lavanderia ed alle cantine degli inquilini. Proprio a fianco di quest’ultime un piccolo ed insignificante ripostiglio, con alcune scansie di legno. Terminato il sopralluogo, chiuse le porte, tutti dal Bengi per il classico aperitivo-dopo-seduta. Ma appena fuori il sinistro ululare di una sirena fa raggelare il sangue ai nostri amministratori. Si guardano in faccia: “Ma noi non abbiamo fatto niente!” Oramai l’allarme era partito. Securitas, Polizia cantonale, il Massimo ed il Martino della banca. Tutti presenti sul piazzale della Banca a interrogare il sindaco ed i municipali. Tutto chiarito … nessun furto, solo che dopo aver lasciato libero i locali della banca … nessuno si era preoccupato di disattivare il sistema d’allarme installato nel ripostiglio in cantina.

Altra menzione, ma niente Sgarbellaio d’oro, alla famiglia Löhrer di Vescampo. Questa volta per il coraggio dimostrato dal piccolo Jan e per l’apprensione vissuta dai genitori. Cosa c’è di più tenero per dei nonni vedere una testolina bionda, degli occhioni azzurri ed un simpaticissimo sorriso che spuntano dalla scaletta del giardino prima di un sonoro “Ciao”. I nonni hanno accolto con affetto il nipotino, tutto contento in visita a Ca da Ronco. Ma alla domanda della Mariangela “Dove sono il i tuoi genitori?” Si sono raggelati. Lo Jan, innocentemente: “Sono qui da per solo!” Immaginatevi l’intenso attimo vissuto dalla Simo e dal Dori che non hanno trovato il Tim, solo soletto, in giardino. Al rientro da Cà da Ronco con il figlioletto, arrabbiato ma soprattutto sollevato dopo lo spavento, il Dorianusc, ha fatto una capatina in chiesa ad accendere un lumino!

Diversi cittadini e cittadine hanno proposto di assegnare alla Mau di Tèra d’Sott (Maurizia, per i meno intimi) lo Sgarbellaio d’oro … alla costanza! Quella di immancabilmente rincorrere l’autopostale, perderla e fermare gli automobilisti alla ricerca di un passaggio verso la città. Sconsolata per la decisione, la Mau ha comunque confermato che anche per quest’anno … continuerà ad arrivare all’ultimo momento alla fermata!

Pubblicità SICH!

PISOLINO POMERIDIANO PER BIMBI CHE FANNO FATICA AD ADDORMENTARSI. GIRO IN MACCHINA (DAI 10 AI 20 MINUTI) PARTENZA DA VIA CRENA TUTTI I GIORNI ALLE 13.30

Solo bimbi muniti di ciuccio e pelusc morbido MENZIONE AL FOTOGRAFO UFFICIALE DEL MUNICIPIO PER L’IMMAGINE CHE RITRAE IL TRATTORINO FORNITO DAL MARCO AL COMUNE LO SCORSO AUTUNNO. L’ARTISTA SI È COSÌ DIFESO: “VOLEVO DARE PIÙ SPAZIO ALLE PERSONE CHE AL MEZZO MECCANICO” IN OCCASIONE DELLA CONSEGNA DEL TRATTORE L’IMMAGINE È MOLTO PIÙ SIGNIFICATIVA!

CHIEDERE DI LISA O DI FRANCESCO (SE LA MAMMA GUIDA)

garbelée edizione n.47

Dopo un 2013 con tanti pretendenti l’edizione di quest’anno dello Sgarbellaio d’oro non ha visto nessun candidato raggiungere il punteggio per l’assegnazione del meritato premio. Per il giudizio finale sono state valutate delle candidature, di gruppo, di famiglie e single, ma nessuna ha raggiunto l’unanimità della giuria per ottenere l’ambito oscar. Per la cronaca le immagini dell’edizione 2013 che ha visto premiare la famiglia Bertozzi di Dangio!

s

Profile for Fernando Pescia

Ur Sgarbelée 2014  

Edizione 2014 del giornalino satirico-umoristico edito dal comitato carnevale di Comano (CH)

Ur Sgarbelée 2014  

Edizione 2014 del giornalino satirico-umoristico edito dal comitato carnevale di Comano (CH)

Advertisement