Page 29

s

ur

garbelée edizione n.47 Rotonde sfiorite

Buona la quinta

Da anni il comune di Cureglia premia chi addobba il proprio balcone in modo esteticamente artistico. L’iniziativa ha sempre un buon successo e parecchi abitanti del comune a noi vicino possono esporre in casa l’ambito premio. Comano, primo comune ticinese secondo la Weltwoche, non ha voluto essere da meno e rischiare di perdere punti nella classifica svizzera. In prima – probabilmente mondiale – quest’anno ha istituito la rassegna “Rotonde sfiorite”. Per ben 6 mesi la rotonda in zona Quattrostrade è così rimasta completamente spoglia lasciando alla natura stessa di coprire il suolo con erbe selvatiche di varia natura. I passanti si sono chiesti – a più riprese – il perché di questo stato di abbandono dell’aiuola, ma quando hanno saputo che si trattava di un concorso hanno accettato di buon grado la decisione dell’Autorità. Com’era prevedibile il concorso è stato vinto alla grande dal comune stesso. Il premio, pari alla cifra che sarebbe servita per l’allestimento floreale, è stato accantonato per ulteriori brillanti iniziative. “VATTI A FIDARE DEI GENITORI: MI AVEVANO DETTO CHE NEL CANTON VAUD DALLA LISA, OLTRE AL FRANCESE AVREI POTUTO GUIDARE UN TRATTORONE GRANDE COME UNA CASA!”

Il celebre sceicco Renzin Fuvin el Pascià già titolare dell’AIL (Ades I Lavuraa), dopo mesi di convivenza con una fastidiosissima sciatica, si è finalmente ripreso e ha potuto diventare nonno per la quinta volta. Anche in questa occasione il grosso lavoro l’hanno però fatto gli altri. Auguri anche alla consorte Mary dal Pascia.

In PILLOLE SICUREZZA sui cantieri. Si sa oggigiorno la sicurezza è un tema sempre più d’attualità, soprattutto in relazione allo stress, ai tempi stretti, alla necessità di abbassare i costi di costruzione visti i margini di guadagno sempre più ridotti. E quindi è normale che soprattutto per l’edificazione di uno stabile pubblico debba essere data la massima priorità a questo aspetto. Il cantiere in Canavée è in tal senso un modello da

Piccoli uomini, grandi mezzi Secondo ottime indiscrezione meteorologiche, il clima mondiale sta cambiando. Ma, meraviglia delle meraviglie, non nel senso prospettato finora. Infatti secondo gli ultimi studi il buco nello zono si sta chiudendo e siamo agli albori di una nuova era glaciale. L’effetto desertificazione sta pian piando rientrando e si prospetta che immense aree come il deserto del Sahara o altre savane, torneranno a diventare zone interessanti per l’agricoltura. Nei millenni successivi però il clima tenderà a raffreddarsi e aumenteranno – specialmente nelle zone a nord dell’equatore – i rischi di nuove glaciazioni o comunque un aumento di stagioni fredde e nevose. Il dicastero “clima e disagi” del nostro comune, informato del problema, ha subito istituito una commissione per cercare di essere preparato ai disagi che il raffreddamento della terra potrà causare. In questo senso, sentiti validi specialisti, ha deciso di dotarsi da subito di autoveicoli adatti allo sgombero di forti nevicate e improvvise gelate diurne e notturne. L’acquisto del nuovo Reform va inteso con il detto “è meglio prevenire che curare”. “Fin da piccolo desideravo un mezzo simile. Ora l’ho e spero solo che fiocchi tanto” ha commentato il Morenocapo quando ha ricevuto dal sindaco le chiavi del potente veicolo.

28

copiare: operai con il casco, recinzioni a prova di intrusi, videosorveglianza a 360 gradi, mega-cancellone all’entrata, benne per la raccolta differenziata dei rifiuti edili, posteggi delle maestranze, misure di estrema sicurezza per il trasporto ed il montaggio dell’altissima gru. Per questo motivo l’Andrea ha pensato bene di istruire i bambini, che saranno i primi fruitori della nuova scuola dell’infanzia, accompagnandoli dopo la pausa pranzo, attraverso il cantiere. Stralunato il capo-cantiere che, attento a tutti i dettagli della sicurezza, si è visto passare davanti una fila di simpatici e allegri bambini muniti di berretto giallo “Meglio a piedi”.

Profile for Fernando Pescia

Ur Sgarbelée 2014  

Edizione 2014 del giornalino satirico-umoristico edito dal comitato carnevale di Comano (CH)

Ur Sgarbelée 2014  

Edizione 2014 del giornalino satirico-umoristico edito dal comitato carnevale di Comano (CH)

Advertisement