Issuu on Google+

Comunicati Ufficiali DELLA FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA

28 GENNAIO 2014

P r o s s im e g are e c o mu n i c ati o n li n e

• F.C.I. SEGRETERIA GENERALE COMUNICATO N. 2 del 20 gennaio 2014 COPERTURA ASSICURATIVA MOTOSTAFFETTE FCI Come previsto dall’art. 1 pag. 10 “Norme comuni a tutte le sezioni” Convenzione Multirischi FCI - Allianz http:// www.federciclismo.it/assicurazione/multirischi_alianz. pdf , relativamente alla validità delle coperture assicurative infortuni ed RCT previste a garanzia dei tesserati FCI si riporta testualmente quanto previsto in polizza: “Le garanzie sono operanti nei confronti di tutti i Tesserati, anche in caso di partecipazione a gare e manifestazioni organizzate anche da Enti terzi che consentano la partecipazione dei tesserati FCI”. Tale disposizione normativa è applicabile anche alle motostaffette tesserate FCI che svolgano servizio nel corso di gare e manifestazioni organizzate da Enti terzi. In virtù di tale disposizione i tesserati FCI non dovranno quindi sottoscrivere alcun tesseramento aggiuntivo con altri Enti per poter godere delle coperture assicurative sopra menzionate. IL SEGRETARIO GENERALE Maria Cristina Gabriotti

SETTORE STUDI COMUNICATO N. 6 del 23 gennaio 2014 CORSO DI FORMAZIONE MAESTRO ALLENATORE DI MTB e CICLISMO FUORISTRADA 2° LIVELLO CALUSO (TO) - Il Settore Studi in collaborazione con il Comitato Regionale Piemonte organizza un corso di formazione per Maestro Allenatore di Mountain Bike e Ciclismo Fuoristrada di 2° livello nei giorni 28 febbraio-1-2 marzo, 21-22-23 e 28-29-30 marzo 2014. Iscrizione - Per l’iscrizione al corso sono previsti due versamenti, il primo di € 40,00 (quaranta/00) da inviare in copia unitamente alla domanda di iscrizione entro e non oltre il 17 febbraio 2014, (le domande di iscrizione mancanti della copia del pagamento saranno considerate nulle), il secondo di € 250,00 (duecentocinquanta/00) da effettuarsi prima dell’inizio del 2° weekend del corso, comunque inderogabilmente entro e non oltre il 21 marzo 2014 (inviare copia del versamento a Settore Studi pena la non ammissione

alla seconda sessione del corso). Il versamento deve essere effettuato sul conto corrente postale n.571018, oppure tramite bonifico bancario intestato a Federazione Ciclistica Italiana - Banca: B.N.L. - Iban: IT87S0100503309000000010111, specificando la causale. La scheda di iscrizione è scaricabile da www.federciclismo. it/studi/download/scheda_iscrizione.pdf e va inviata al Settore Studi, preferibilmente tramite e-mail, a centrostudi@federciclismo.it, oppure fax al n. 06-36857958. La quota di € 40,00 (quaranta/00) verrà rimborsata qualora la FCI decidesse di annullare il corso per un numero insufficiente di partecipanti. Il Settore Studi si riserva di chiudere anticipatamente le iscrizioni, al raggiungimento del numero massimo di domande. Ammissione - I candidati per essere ammessi al corso dovranno rispettare i requisiti di ammissione consultabili nella normativa e comunque essere in possesso dell’abilitazione di “Maestro di Mountain Bike e Ciclismo Fuoristrada” di 1° livello. Corso - Tale corso prevede tre fasi: Lezioni teoriche e pratiche (durante il corso saranno formati gruppi di lavoro per svolgere relazioni sugli argomenti trattati) le lezioni in aula si svolgeranno presso l’Hotel Erbaluce in Via Circonvallazione, 1 a Caluso (TO). tirocinio di 30 ore affiancato ad un Maestro già qualificato dalla FCI e in una Scuola MTB riconosciuta; esame finale che si svolgerà, successivamente al corso ed al tirocinio, in data e luogo da definire. Durante le lezioni pratiche è obbligatorio il casco. Il corso ha frequenza obbligatoria. Vedi dettagli nella normativa su www.federciclismo.it/studi/ I partecipanti che otterranno un buon giudizio sull’operato svolto durante il tirocinio e sull’esito dell’esame finale, conseguiranno la qualifica di “Maestro Allenatore di MTB E Ciclismo Fuoristrada di 2° livello” e saranno iscritti nello specifico elenco della FCI. Interdisciplinarieta’ - Chi volesse iscriversi al corso per Maestro Allenatore MTB di 2° livello (quindi già in possesso dell’abilitazione di 1° livello - MM) ed avesse anche già conseguito l’abilitazione a Tecnico Allenatore Cat. Agonistiche/Direttore Sportivo 2° livello (T2) sarà esentato dal frequentare le ore del Modulo Base (comuni ad entrambi i corsi) e relativo esame. Dovrà però: rispettare le norme di ammissione al corso ed agli esami; frequentare solo le ore relative al Modulo Specifico (20 ore); effettuare il tirocinio (30 ore) e consegnare il relativo registro di frequenza con

Il mondo del cIclIsmo

> 1


FCI > comunicati ufficiali la scheda di valutazione del Tutor (v. “Tirocinio”); superare il relativo esame del Modulo Specifico che comprende il questionario Modulo Specifico, la valutazione dell’attività svolta durante le lezioni tecnico-pratiche, la valutazione e relativo colloquio finale (v. “Esame”); versare la quota di iscrizione ridotta di € 60,00 anziché 290,00 Chi avesse necessità di pernottamento può rivolgersi a: Hotel Ristorante Erbaluce - Via Circonvallazione, 1 Caluso - 011/9891503 info@hotel-erbaluce.com Per i pasti è stata stipulata una convenzione con lo stesso Hotel, anche per chi non avesse necessità di pernottare. Scadenze - Iscrizioni (scheda+copia pagamento €40) - entro il 17 febbraio 2014 Saldo corso (€250) - entro il 21 marzo 2014

COMUNICATO N. 7 del 23 gennaio 2014 CORSI DI FORMAZIONE per MAESTRO ALLENATORE DI MOUNTAIN BIKE E CICLISMO FUORISTRADA (B2) e TECNICO ALLENATORE CATEGORIE AGONISTICHE/DIRETTORE SPORTIVO 2° LIVELLO (T2) - AGRIGENTO - Il Settore Studi in collaborazione con il Comitato Regionale Sicilia organizza un corso di formazione di secondo livello che consentirà l’abilitazione a Maestro Allenatore Di Mountain Bike e Ciclismo Fuoristrada (B2) oppure Tecnico Allenatore Categorie Agonistiche/ Direttore Sportivo 2° Livello (T2), nei giorni 21-22-23 febbraio, 14-15 e 21-22-23 marzo 2014. Iscrizione - La scheda di iscrizione per entrambe i corsi è scaricabile dal sito federale www.federciclismo.it/studi/ download/scheda_iscrizione.pdf ed andrà inviata, debitamente compilata e firmata entro e non oltre il 10 febbraio 2014, unitamente alla copia della certificazione del pagamento effettuato. Le domande di iscrizione mancanti della copia del pagamento saranno considerate nulle. Il Settore Studi si riserva di chiudere anticipatamente le iscrizioni, al raggiungimento del numero massimo di domande. Iscrizione al Corso per Maestro Allenatore Di Mountain Bike e Ciclismo Fuoristrada (B2) La scheda di iscrizione e la certificazione del pagamento di € 40,00 andranno inviate a centrostudi@federciclismo.it (preferibilmente), oppure via fax al numero 06/36857958. Per l’iscrizione al corso sono previsti due versamenti, il primo di € 40,00 (quaranta/00) entro il 10 febbraio 2014 ed il secondo di € 250,00 (duecentocinquanta/00) da effettuarsi prima dell’inizio del 2° weekend del corso, comunque inderogabilmente entro e non oltre il 14 marzo 2014 (inviare copia del versamento a centrostudi@federciclismo.it pena la non ammissione alla seconda sessione del corso). I versamenti devono essere effettuati sul conto corrente postale n.571018, oppure tramite bonifico bancario intestato a Federazione Ciclistica Italiana - Banca: B.N.L. - Iban: IT87S0100503309000000010111, specificando nome e causale. Iscrizione al Corso Tecnico Allenatore Categorie Agonisti-

2 >

Il mondo del cIclIsmo

28 GENNAIO 2014

che/Direttore Sportivo 2° Livello (T2) La scheda di iscrizione e la certificazione del pagamento di € 40,00 andranno inviate a sicilia@federciclismo.it (preferibilmente), oppure via fax al numero 091/6718711 entro il 10 febbraio 2014. Per l’iscrizione al corso sono previsti due versamenti, il primo di € 40,00 (quaranta/00) entro il 10 febbraio 2014 ed il secondo di € 190,00 (centonovanta/00) da effettuarsi prima dell’inizio del 2° weekend del corso, comunque inderogabilmente entro e non oltre il 14 marzo 2014 (inviare copia del versamento a sicilia@federciclismo.it pena la non ammissione alla seconda sessione del corso) Il versamento deve essere effettuato tramite bonifico bancario intestato a Federazione Ciclistica Italiana C.R. Sicilia - Iban: IT54B0100504604000000004289, specificando nome e causale. Le domande di iscrizione mancanti della copia del pagamento saranno considerate nulle. Il Settore Studi si riserva di chiudere anticipatamente le iscrizioni, al raggiungimento del numero massimo di domande. AMMISSIONE - I candidati per essere ammessi al corso dovranno rispettare i requisiti di ammissione consultabili nella normativa e comunque essere in possesso dell’abilitazione di 1° livello della categoria per la quale effettuano l’iscrizione. CORSI - I corsi hanno durata di 60 ore, di cui 40 “generiche”, comuni ad entrambe le categorie, e 20 “specifiche”. Nelle prime due sessioni (21-22-23 febbraio, 14-15 marzo) si terranno le lezioni del modulo “generico” in un’aula comune, per entrambe le categorie, mentre nel modulo del 21/23 marzo 2014 si svilupperanno gli argomenti “specifici” delle due categorie. Tale corso prevede tre fasi: Lezioni teoriche e pratiche (durante il corso saranno formati gruppi di lavoro per svolgere relazioni sugli argomenti trattati). Le lezioni in aula si svolgeranno presso i locali del CONI in Via Cannatello Villaggio Mosè (AG) tirocinio di 30 ore affiancato ad un Maestro di 2° livello, oppure da un Tecnico di 2° livello, già qualificati dalla FCI; esame finale che si svolgerà, successivamente al corso ed al tirocinio, in data e luogo da definire. Durante le lezioni pratiche è obbligatorio il casco. Il corso ha frequenza obbligatoria, vedi dettagli nella normativa su www.federciclismo.it/studi/ I partecipanti che otterranno un buon giudizio sull’operato svolto durante il tirocinio e sull’esito dell’esame finale, conseguiranno la qualifica di “Maestro Allenatore di MTB E Ciclismo Fuoristrada di 2° livello”, oppure “Tecnico Allenatore Categorie Agonistiche/Direttore Sportivo 2° livello” (a seconda del corso per il quale è stata inviata l’iscrizione) e saranno iscritti nello specifico elenco della FCI. INTERDISCIPLINARIETA’ - Chi volesse iscriversi al corso per Maestro Allenatore MTB di 2° livello (quindi già in possesso dell’abilitazione di 1° livello - MM) ed avesse anche già conseguito l’abilitazione a Tecnico Allenatore Cat. Agonistiche/Direttore Sportivo 2° livello (T2), sarà esenta-


28 gennaio 2014

to dal frequentare le ore del Modulo Generico (comuni ad entrambi i corsi) e relativo esame. Stessa possibilità verrà data anche a chi volesse iscriversi al corso per Tecnico Allenatore Cat. Agonistiche/Direttore Sportivo 2° livello - T2 (quindi già in possesso dell’abilitazione di 1° livello - T1) ed avesse anche già conseguito l’abilitazione a Maestro Allenatore MTB di 2° livello (B2). Dovrà però: rispettare le norme di ammissione al corso ed agli esami; frequentare solo le ore relative al Modulo Specifico (20 ore); effettuare il tirocinio (30 ore) e consegnare il relativo registro di frequenza con la scheda di valutazione del Tutor (v. Normativa “Tirocinio”); superare il relativo esame del Modulo Specifico che comprende il questionario Modulo Specifico, la valutazione dell’attività svolta durante le lezioni tecnico-pratiche, la valutazione e relativo colloquio finale (v. Normativa “Esame”); versare la quota ridotta di € 60,00 Chi avesse necessità di pernottamento può rivolgersi al Grand Hotel Mosè - Viale Leonardo Sciascia - Villaggio Mosè (AG) tel. 0922/608388, oppure al B&B Baglio degli Angeli Via dei Venti, 11 - Agrigento tel. 0922/651020, che applicheranno prezzi convenzionati. Per la consumazione dei pasti è stata stipulata apposita convenzione con un il Ristorante Self Service Bar dei Fiori - Viale Leonardo Sciascia - Villaggio Mosè, e con il Grand Hotel Mosè. Scadenze - Iscrizioni (scheda+copia pagamento preiscrizione €40) - entro il 10 febbraio 2014 Saldo Corso (B2 € 250 - T2 € 190) entro il 14 marzo 2014. SETTORE STUDI

• S.T.F. SETTORE STRADA COMUNICATO N. 5 del 24 gennaio 2014 AGGIORNAMENTO CALENDARIO NAZIONALE 2014 - ANNULLAMENTO - Juniores - 19° Trofeo Walter Sorbi-16° Trofeo A.Marchesi-10° Trofeo Filino Spaccia Org.: G.S. Villa Pitignano (10 C 0736) - Classe: 1.14 - Data: domenica 4 maggio IL PRESIDENTE COMMISSIONE STRADA-PISTA Ruggero Cazzaniga

SQUADRE NAZIONALI SETTORE STRADA COMUNICATO N. 1 del 24 gennaio 2014 OGGETTO: RADUNO COLLEGIALE UNDER23 E PARTECIPAZIONE “GP COSTA DEGLI ETRUSCHI” - 28 GENNAIO/2 FEBBRAIO 2014 - Al raduno ed alla manifestazione indicata in oggetto, sono stati convocati dal Commissario Tecnico Marco Villa, i sotto elencati atleti:

comunicati ufficiali > FCI Castegnaro Francesco Team Pala Fenice A.S. D.; Lamon Francesco Team Colpack; Mareczko Jakub Gsc Viris-Maserati-Sisal Matchpoint; Martinelli Davide Team Colpack; Rosa Francesco Team Colpack; Scartezzini Michele Continental Team Astana; Simion Paolo As Mastromarco Dover; Zurlo Federico Zalf Euromobil Desiree Fior La squadra sarà diretta dal Commissario Tecnico Marco Villa che si avvarrà della collaborazione di: Amadori Marino Collaboratore Tecnico; Farronato Matteo Meccanico; Giacomini Nicola Massaggiatore l ritrovo è fissato per il giorno 28/01/2014 alle ore 12.00 presso l’hotel “Campastrello Sport”, via Campastrello 1 57022 Castagneto Carducci (LI), dove soggiorneranno per l’intero periodo. Sempre all’hotel “Campastrello Sport”, il ritrovo per l’atleta Zurlo Federico è fissato per il giorno 29/01/2014 alle ore 19.00 mentre per gli atleti Scartezzini Michele e Simion Paolo, il ritrovo è fissato per il giorno 30/01/2014 alle ore 21.00. L’atleta Castegnaro Francesco, è convocato fino al giorno 29/01/2014. Nota bene - Gli atleti dovranno presentarsi muniti di: Tessera FCI 2014, Tessera Sanitaria, Certificato d’idoneità all’attività sportiva agonistica, Abbigliamento FCI consegnato in precedenza. IL SEGRETARIO GENERALE Maria Cristina Gabriotti

SQUADRA NAZIONALE PISTA COMUNICATO N. 9 del 21 gennaio 2014 OGGETTO: ALLENAMENTO SU PISTA CAT.UNDER23/ELITE - 24/25 GENNAIO 2014 - MONTICHIARI (BS) - All’allenamento in oggetto, sono stati convocati dal Commissario Tecnico Marco Villa, i seguenti atleti: Bertazzo Liam Mg Kvis Wilier Trevigiani Norda; Consonni Simone Team Colpack; Donato Riccardo Mg Kvis Wilier Trevigiani Norda; Mareczko Jakub Gsc Viris-Maserati-Sisal Matchpoint; Minali Riccardo General Store Zardini; Scartezzini Michele Continental Team Astana La squadra sarà diretta dal Commissario Tecnico Marco Villa, che si avvarrà della collaborazione di: Farronato Franco Meccanico; Carini Giovanni Meccanico; Rozzini Chiara Collaboratore Ausiliario Il ritrovo è fissato per il giorno 24/01/2014 alle ore 10.00 presso il velodromo di Montichiari (BS). Gli atleti: Mareczko Jakub e Minali Riccardo sono convocati esclusivamente per il giorno 24/01/2014. L’atleta Consonni Simone è convocato solo per il giorno 24/01/2014 alle ore 14.00. Il meccanico Farronato Franco è convocato solo per il giorno 24/01/2014. Sara presente il Sig. BRAGATO Diego per il Centro Studi FCI. La squadra pernotterà presso l’hotel Garda di Montichiari (BS). Nota - Gli atleti dovranno essere muniti di: bici da strada; bici da pista; cardio frequenzimetro; tessera FCI 2014; tes-

Il mondo del cIclIsmo

> 3


FCI > comunicati ufficiali sera sanitaria; certificato idoneità all’attività sportiva agonistica; abbigliamento FCI consegnato in precedenza.

COMUNICATO N. 10 del 21 gennaio 2014 OGGETTO: ALLENAMENTO SU PISTA DONNE ELITE JUNIOR E ALLIEVE - 22 GENNAIO 2014 - MONTICHIARI (BS) - All’allenamento indicato in oggetto sono state convocate dal Commissario Tecnico Edoardo Salvoldi le sotto elencate atlete: Alzini Martina Ciclimata Team Gauss; Balsamo Elisa Vigor; Confalonieri Maria Giulia Estado De Mexico - Faren; Cretti Claudia Valcar Pbm; Fidanza Arianna Estado De Mexico - Faren; Fidanza Martina Eurotarget Still Bike; Guarischi Barbara Alé Cipollini Galassia; Magnetto Allietta Daniela Piemonte In Rosa-Gs Fiorin Asd; Maltese Michela Astana Bepink Women Team; Manzoni Gloria Racconigi Cycling Team; Paternoster Letizia S.C. Vecchia Fontana; Pattaro Francesca A.S.D. Euganeo Berica; Quagliotto Nadia S.C. Vecchia Fontana; Ragusa Katia Eurotarget Still Bike; Sperotto Maria Vittoria Cicli Mata Gauss Team; Tagliaferro Marta G.S. Fiamme Azzurre La squadra sarà diretta dal Direttore Tecnico Edoardo Salvoldi, che si avvarrà della collaborazione di: Cristini Pierangelo Collaboratore Tecnico; Sangalli Paolo Collaboratore Tecnico; Panseri Ivan Meccanico; Vezu’ Pierluigi Meccanico; Fusar Poli Marino Meccanico; Fusar Poli Dino Collaboratore Ausiliario Il ritrovo per lo staff è fissato presso il velodromo di Montichiari (BS) il giorno 22 gennaio 2014 alle ore 9.00. Le atlete di categoria Elite sono convocate sempre presso il velodromo alle ore 14.00, Junior ed Allieve alle ore 15.00. Sarà presente per il Centro Studi il signor Marco Compri. Nota - Le atlete dovranno presentarsi munite di: bici da strada completa; bici da pista senza ruote e corone; cardiofrequenzimetro; conta chilometri; tessera FCI 2014; tessera sanitaria; certificato d’idoneità all’attività agonistica; abbigliamento FCI consegnato in precedenza.

28 GENNAIO 2014

Il ritrovo è fissato presso l’area partenze dell’aeroporto di Orio al Serio (Bg) alle ore 5.00 del giorno 24 gennaio p.v. Per l’atleta Giorgia Bronzini il ritrovo è fissato il giorno 24 gennaio p.v. alle ore 12.00 direttamente presso l’albergo dove alloggerà la squadra. Si segnala altresì che le atlete Arianna Fidanza e Claudia Cretti rientreranno il giorno 28 gennaio p.v. La Squadra alloggerà presso l’Hotel Intur Bonaire, Av de Gimeno Tomas, 3 12560 Benicasim (ESP). Nota - Le atlete dovranno presentarsi munite di: bici da strada completa; cardiofrequenzimetro; conta chilometri; tessera FCI 2014; tessera sanitaria; certificato d’idoneità all’attività agonistica; abbigliamento FCI consegnato in precedenza.

COMUNICATO N. 12 del 22 gennaio 2014 OGGETTO: INTEGRAZIONE COMUNICATO 010 - ALLENAMENTO SU PISTA DONNE ELITE/JUNIOR/ALLIEVE 22 GENNAIO 2014 - MONTICHIARI (BS) - Ad integrazione del comunicato 010, all’allenamento indicato in oggetto sono state altresì convocate dal Commissario Tecnico Edoardo Salvoldi le atlete Barbieri Rachele S.C. Vecchia Fontana; Vece Miriam Valcar Pbm

COMUNICATO N. 13 del 23 gennaio 2014 OGGETTO: INTEGRAZIONE COMUNICATO 011 - RADUNO PREPARAZIONE DONNE ELITE - 23/31 GENNAIO 2014 - BENICASIM (ESP) - Ad integrazione del comunicato 011, al raduno in oggetto è stata altresì convocata dal Commissario Tecnico Edoardo Salvoldi l’atleta Vannucci Chiara Vaiano Fondriest IL SEGRETARIO GENERALE Maria Cristina Gabriotti

SETTORE CICLOCROSS

COMUNICATO N. 11 del 21 gennaio 2014

SQUADRA NAZIONALE CX

OGGETTO: RADUNO PREPARAZIONE DONNE ELITE - 23/31 GENNAIO 2014 - BENICASIM (ESP) - Al raduno in oggetto sono state convocate dal Commissario Tecnico Edoardo Salvoldi le sotto elencate atlete: Bartelloni Beatrice Wiggle Honda; Bronzini Giorgia Gruppo Sportivo Forestale; Cecchini Elena G.S. Fiamme Azzurre; Confalonieri Maria Giulia Estado De Mexico - Faren; Cretti Claudia Valcar Pbm; Cucinotta Annalisa Gruppo Sportivo Forestale; Fidanza Arianna Estado De Mexico - Faren; Guarischi Barbara Vaiano Fondriest Tepso; Guderzo Tatiana G.S. Fiamme Azzurre; Ratto Rossella Estado De Mexico - Faren; Tagliaferro Marta G.S. Fiamme Azzurre La squadra sarà diretta dal Commissario Tecnico Edoardo Salvoldi, che si avvarrà della collaborazione di: Sangalli Paolo Collaboratore Tecnico; D’urso Giuseppe Collaboratore Ausiliario

COMUNICATO N. 1 del 23 gennaio 2014

4 >

Il mondo del cIclIsmo

OGGETTO: 7° PROVA COPPA DEL MONDO CX - NOMMAY (FRA) 24-26 GENNAIO - All’evento in oggetto su indicazione del C.T. Fausto Scotti sono convocati i seguenti atleti: Andreatta Luca C.S. Libertas Scorze’; Arzuffi Alice Maria Selle Italia Guerciotti Elite; Bertolini Gioele Selle Italia Guerciotti Elite; Cauz Francesca Top Girls - Fassa Bortolo; Franzolin Giulio Work Service-Dynatek-Ms Tina; Lechner Eva Centro Sportivo Esercito; Mandelli Federico Mtb Increa Brugherio Asd; Pellizzon Moreno S.C. Cadrezzate-Verso L’ Iride; Sala Stefano Selle Italia Guerciotti Elite; Samparisi Lorenzo Cx Merida Team - Dama Drc; Samparisi Nicolas Cx Merida Team - Dama Drc; Teocchi Chiara I.Idro Drain Bianchi; Todaro Manuel Selle Italia Guerciotti Elite; Valentini Elena Selle Italia Guerciotti Elite


28 gennaio 2014

La trasferta sarà diretta dal C.T. Fausto Scotti che si avvarrà della collaborazione dei Sigg.: Bielli Luigi Collaboratore Tecnico; Christiansen Jean Pierre Meccanico; Christiansen Vincent Meccanico; Loreti Roberto Meccanico; Parmegiani Pasquale Collaboratore Ausiliario Ritrovo: ore 11.00 del 24/01 presso Magazzino Federale di Cambiago. Si specifica che le atlete Lechner e Valentini raggiungeranno la squadra il 25/01 direttamente in albergo. La Squadra Nazionale alloggerà presso: Hotel Kyriad - 34, Avenue du Maréchal Joffre - 25200 Montbeliard - Tel : 03 81 94 44 64 Fax : 03 81 94 37 40 - Email : kyriad25200@orange.fr - Web : www.kyriad-montbeliard-sochaux.fr Tutti gli atleti convocati con la Squadra Nazionale devono essere provvisti durante la trasferta di: tessera federale in corso di validità 2014; tessera sanitaria; certificato di idoneità all’attività sportiva agonistica valido; eventuale abbigliamento squadra nazionale già consegnato IL SEGRETARIO GENERALE Maria Cristina Gabriotti

• PIEMONTE COMUNICATO N. 2 del 23 gennaio 2014 PLAUSO. CAMPIONATO ITALIANO CICLOCROSS - A Orvieto la giovane atleta Piemontese Nicole Fede si riconferma Campionessa Italiana Ciclocross e suggella una stagione da urlo. Podio anche per Roberta Gasparini (D) e Maria Elena Mastrolia (W1). Il CR Piemonte esprime i più vivi elogi alle Atlete e alle loro società di appartenenza. SETTORE STUDI. CORSO DI FORMAZIONE MAESTRO ALLENATORE DI MTB e CICLISMO FUORISTRADA 2° LIVELLO - CALUSO (TO) - Il Settore Studi in collaborazione con il Comitato Regionale Piemonte organizza un corso di formazione per Maestro Allenatore di Mountain Bike e Ciclismo Fuoristrada di 2° livello nei giorni 28 febbraio-1-2 marzo, 21-22-23 e 28-29-30 marzo 2014. ISCRIZIONE - Per l’iscrizione al corso sono previsti due versamenti, il primo di € 40,00 (quaranta/00) da inviare in copia unitamente alla domanda di iscrizione entro e non oltre il 17 febbraio 2014, (le domande di iscrizione mancanti della copia del pagamento saranno considerate nulle), il secondo di € 250,00 (duecentocinquanta/00) da effettuarsi prima dell’inizio del 2° weekend del corso, comunque inderogabilmente entro e non oltre il 21 marzo 2014 (inviare copia del versamento a Settore Studi pena la non ammissione alla seconda sessione del corso). Il versamento deve essere effettuato sul conto corrente postale n.571018, oppure tramite bonifico bancario intestato a Federazione Ciclistica Italiana - Banca: B.N.L. - Iban: IT87S0100503309000000010111, specificando la causale. La scheda di iscrizione è scaricabile da www.federciclismo. it/studi/download/scheda_iscrizione.pdf e va inviata al Settore Studi, preferibilmente tramite e-mail, a centrostu-

comunicati ufficiali > FCI di@federciclismo.it, oppure fax al n. 06-36857958. La quota di € 40,00 (quaranta/00) verrà rimborsata qualora la FCI decidesse di annullare il corso per un numero insufficiente di partecipanti. Il Settore Studi si riserva di chiudere anticipatamente le iscrizioni, al raggiungimento del numero massimo di domande. AMMISSIONE - I candidati per essere ammessi al corso dovranno rispettare i requisiti di ammissione consultabili nella normativa e comunque essere in possesso dell’abilitazione di “Maestro di Mountain Bike e Ciclismo Fuoristrada” di 1° livello. CORSO - Tale corso prevede tre fasi: Lezioni teoriche e pratiche (durante il corso saranno formati gruppi di lavoro per svolgere relazioni sugli argomenti trattati) le lezioni in aula si svolgeranno presso l’Hotel Erbaluce in Via Circonvallazione, 1 a Caluso (TO). tirocinio di 30 ore affiancato ad un Maestro già qualificato dalla FCI e in una Scuola MTB riconosciuta; esame finale che si svolgerà, successivamente al corso ed al tirocinio, in data e luogo da definire. Durante le lezioni pratiche è obbligatorio il casco. Il corso ha frequenza obbligatoria. Vedi dettagli nella normativa su www.federciclismo.it/studi/ I partecipanti che otterranno un buon giudizio sull’operato svolto durante il tirocinio e sull’esito dell’esame finale, conseguiranno la qualifica di “Maestro Allenatore di MTB E Ciclismo Fuoristrada di 2° livello” e saranno iscritti nello specifico elenco della FCI. INTERDISCIPLINARIETA’ - Chi volesse iscriversi al corso per Maestro Allenatore MTB di 2° livello (quindi già in possesso dell’abilitazione di 1° livello - MM) ed avesse anche già conseguito l’abilitazione a Tecnico Allenatore Cat. Agonistiche/Direttore Sportivo 2° livello (T2) sarà esentato dal frequentare le ore del Modulo Base (comuni ad entrambi i corsi) e relativo esame. Dovrà però: rispettare le norme di ammissione al corso ed agli esami; frequentare SOLO le ore relative al Modulo Specifico (20 ore); effettuare il tirocinio (30 ore) e consegnare il relativo registro di frequenza con la scheda di valutazione del Tutor (v. “Tirocinio”); superare il relativo esame del Modulo Specifico che comprende il questionario Modulo Specifico, la valutazione dell’attività svolta durante le lezioni tecnico-pratiche, la valutazione e relativo colloquio finale (v. “Esame”); versare la quota di iscrizione ridotta di € 60,00 anziché 290,00 Chi avesse necessità di pernottamento può rivolgersi a: Hotel Ristorante Erbaluce - Via Circonvallazione, 1 Caluso - 011/9891503 info@hotel-erbaluce.com Per i pasti è stata stipulata una convenzione con lo stesso Hotel, anche per chi non avesse necessità di pernottare. SCADENZE - Iscrizioni (scheda+copia pagamento €40) entro il 17 febbraio 2014 Saldo corso (€250) - entro il 21 marzo 2014 ATTENZIONE. SCADENZA TESSERAMENTO 2013 - Si

Il mondo del cIclIsmo

> 5


FCI > comunicati ufficiali ricorda alle Società e Tesserati che la stagione sportiva 2013 è terminata il 31 dicembre u.s.e che non vi sono proroghe di tesseramento. A partire dal 1 Gennaio, quindi, solo gli atleti in regola con il tesseramento 2014 possono iscriversi a gare ed avere copertura assicurativa (ad eccezione di chi è in prestito temporaneo per il ciclocross - scadenza 3 febbraio 2014). COMUNICAZIONE IMPORTANTE- ALLE SOCIETA’ MTB - A seguito dell’approvazione del nuovo Regolamento Tecnico dell’attività Giovanile da parte del Consiglio Federale con Delibera del 06/12/2013 e la pubblicazione delle nuove Norme attuative da parte della Commissione Giovanile Nazionale, si informano le Società che non sono più previste le manifestazioni “promozionali” e “baby cup”. Il nuovo regolamento prevede per i non tesserati e per le categorie PG le manifestazioni denominate “Gioco Ciclismo”, esclusivamente gimcane. Si invitano pertanto le Società interessate all’organizzazione di gare giovanissimi Cross Country ad inviare la richiesta di inserimento nel Calendario Regionale 2014 entro e non oltre il 15 febbraio p.v. Si puntualizza inoltre che le richieste di inserimento devono essere inviate anche per le manifestazioni “Gioco Ciclismo”. Fermo restando che il CR Piemonte ha liberalizzato il calendario lasciando libere le società ed i ciclisti di scegliere quando fermarsi, confidando nella maturità e nel rispetto pieno delle regole, si rammenta che le gare Giovanissimi Cross Country come quelle su Strada dovranno rispettare una domenica di “riposo” nei mesi di aprile, maggio, giugno e luglio. Per eventuali chiarimenti e informazioni si prega di contattare il Sig.Dabbene cell. 3202624730. IL PRESIDENTE Rocco Marchegiano

• VALLE D’AOSTA COMUNICATO N. 1 del 23 gennaio 2014 OGGETTO: ATLETI TRASFERITI FUORI VALLE - Con la prima metà di gennaio si sono delineati tutti i trasferimenti degli atleti per la nuova stagione agonistica. L’azzurra Emilie Collomb, vice campionessa del mondo di cross country, ha lasciato il Pila Bike Planet per approdare alla Colnago Pro Cycling Team. All’interno della squadra, tra gli altri, troverà anche Eva Lechner. Nuova avventura invece per Sara De Leo. Dopo un anno sabbatico ha deciso di lasciare il cross country e lanciarsi tra i sentieri del downhill. Conseguente il cambio di società, con l’aostana che ha lasciato il Cicli Lucchini.com per andare a Il Ciclista Off Road. Atre tre partenze in casa Cicli Lucchini.com. Michael Pesse, dopo il ritorno a casa durato una sola stagione, è ripartito alla volta dell’Italia Sport Team - Biesse Carrera. Stesse sorti anche per Alessandro Saravalle, andato anche lui insieme a Pesse. Nehuen Truc ha invece preso la strada del Trentino. L’atleta di Cogne correrà con i colori dell’Arcobaleno Carraro Team, la stessa formazione che ha ricon-

6 >

Il mondo del cIclIsmo

28 GENNAIO 2014

fermato anche per il 2014 Giuseppe ‘Pippo’ Lamastra. Diventano valdostani a tutti gli effetti i fratelli Berta. L’Allieva Martina, sul trono europeo la scorsa stagione e il fratello Matteo, Under 23, correranno da quest’anno con i colori della Valle d’Aosta e con la divisa del Velo Club Courmayeur Mont Blanc. Il presidente Carlo Antonio Franco e tutto il consiglio direttivo regionale esprimono grande soddisfazione per i risultati ottenuti da questi atleti e per aver portato in giro per il mondo i colori della Valle d’Aosta. Esprimono anche grande soddisfazione per questi trasferimenti verso società conosciute a livello nazionale e internazionale e augurano loro un futuro ricco di successi. IL PRESIDENTE Franco Antonio Carlo

• LOMBARDIA COMUNICATO N. 3 del 23 gennaio 2014 COSA CAMBIA PER AFFILIAZIONI, TESSERAMENTO E TRASFERIMENTO ATLETI - Come già comunicato, il Consiglio Federale ha approvato un progetto che rimodula i termini temporali della stagione sportiva allineando tutte le attività alle date 1° gennaio - 31 dicembre e, conseguentemente, rendendo tassativa la scadenza della validità dei tesseramenti e delle affiliazioni alla data del 31 dicembre (senza cioè autorizzare eventuali proroghe). Cerchiamo di chiarire in breve che cosa comporta questa variazione nell’attività delle nostre società. La stagione sportiva coincide con l’anno solare. La tessera degli atleti è valida fino al 31 dicembre per la società con la quale si è tesserati. Ciò sta a significare che gli atleti tesserati per una società nel 2013 dovranno svolgere attività con quella società fino al 31 dicembre e che le nuove affiliazioni delle società, così come i tesseramenti ed i trasferimenti avranno valore a partire dal 1° gennaio 2014. Questo non vuol significare che si potrà rinnovare le affiliazioni ed i tesseramenti solo dal primo gennaio ma che queste operazioni avranno validità a partire da quella data. Il rinnovo dell’affiliazione e del tesseramento sarà possibile, come di consuetudine, a partire dal 4 novembre e le società avranno quindi due mesi di tempo per operare in ottemperanza dall’art. 30 del regolamento tecnico. La nuova affiliazione ed il nuovo tesseramento (rinnovo 2014) avranno però validità esclusivamente a partire dal 1° gennaio. OGGETTO: VERSAMENTI - FATTORE K - Si comunica a tutte le societa’ che nella procedura devono essere inseriti i seguenti versamenti: Tutti i versamenti effettuati alla FCI (ccp 571018 e Iban IT87....) nella sezione versamenti Tutti i pagamenti di ammende effettuati al comitato regionale nella sezione ammende Di tutti i suddetti versamenti devono essere caricati i pdf I versamenti dei diritti di segreteria effettuati al Cr Lombar-


28 gennaio 2014

do (ccp 14741201 e Iban IT74.....) non devono essere registrati nella sezione versamenti, ma devono essere caricati i pdf nei documenti gara voce “altro” Non devono essere ne registrati ne caricati i versamenti effettuati agli enti locali per il rilascio dei permessi (ComuniProvince-Anas....) Non devono essere ne registrate ne caricati versamenti comprensivi di commissioni bancarie OGGETTO: NORME AMMINISTRATIVE SCUOLA PISTA MONTICHIARI STAGIONE 2013/2014 - PERIODO DI OPERATIVITA’ DELLA SCUOLA - Il periodo di operatività della Scuola di Pista andrà dal 18 novembre 2013 al 2 marzo 2014: Le giornate di lezione saranno: Lunedì dalle ore 16 alle 18 cat. Esordienti - dalle ore 18 alle 20 cat. Allievi Venerdì dalle 16 alle 18 cat. Allievi - dalle ore 18 alle 20 cat. Esordienti Sabato dalle ore 14 alle 16 cat. Esordienti - dalle ore 16 alle 18 cat. Allievi Domenica dalle ore 12 alle 14 cat. Allievi - dalle 14 alle 16 cat. Esordienti ORGANIGRAMMA STAFF - Il centro sarà diretto dal Responsabile Tecnico Sig. Fabio Perego con la collaborazione di: Prof. Fabio Vedana Resp. Tecnico Giovanile Prof. Bruno Sorrentino Resp. Tecnico Giovanile Ivan Quaranta Resp. Tecnico Giovanile Silvia Epis Collaboratore Tecnico Chiara Rozzini Collaboratore Tecnico ISCRIZIONI - categorie Esordienti (m/f) - Allievi (m/f) - Le iscrizioni, comprensive di eventuale utilizzo di bicicletta da pista, per la stagione 2013/2014 dovranno essere effettuate attraverso apposito modello (pubblicato sul sito: http://www.federciclismolombardia.it/ Struttura Tecnica > Pista) versando la quota di € 100,00 per Atleta, sul c/c postale n.14741201 intestato a CRL - FCI via Piranesi 46 - 20137 Milano, o bonifico bancario su BNL ag.1 Iban: IT74V0100501601000000013802. Nella casuale andrà scritto: Scuola Pista Montichiari. L’attestazione del versamento dovrà essere presentata al primo accesso al velodromo. Sarà cura della Scuola far pervenire all’Amministrazione del CRL, le copie dell’attestazioni di pagamento e l’elenco degli iscritti. L’elenco iscritti dovrà essere completo di: nominativo, Tessera FCI, categoria e società di appartenenza. CHIUSURA AMMINISTRATIVA DELLA SCUOLA: Data limite al 31 marzo 2014 per l’invio della documentazione di chiusura della scuola (richiesta diarie e/o rimborsi, attestazione pagamenti, varie...). NORME PARTICOLARI - L’attività della scuola sarà differenziata su due distinte iscrizioni, feriale e festiva, le società potranno scegliere se praticare l’attività nei giorni di lunedì e venerdì o sabato e domenica, le due iscrizioni ovviamente daranno diritto a praticare l’attività solo nei giorni indicati. OGGETTO: CENTRO STUDI REGIONALE - CORSI

comunicati ufficiali > FCI DI FORMAZIONE PER TECNICO ISTRUTTORE CAT. GIOVANILI - T1 - Il Settore Studi Regionale FCI in collaborazione con la Societa Ciclistica Bettolino Freddo ASD., ha programmato un Corso di Formazione per l’abilitazione ad Tecnico Istruttore cat. Giovanili T1 (D.S. di 1° livello). In base alla vigente Normativa per i Corsi di Formazione per i Tecnici di Ciclismo, si ricorda che saranno ammessi al Corso coloro che: Non hanno subito alcuna sospensione superiore a 6 mesi, comminata da qualsiasi organizzazione antidoping e per qualunque violazione di qualsiasi regolamento antidoping; Compimento del 18° anno di età; Diploma di scuola media inferiore; Abbiano versato la quota d’iscrizione; Gli interessati possono inviare richiesta di ammissione al corso in oggetto per fax o per e-mail al Comitato Regionale Lombardia - F.C.I. (fax: 02-73.86.075 - email: lombardia@federciclismo.it) entro il 31 gennaio 2014 compilando il modulo di iscrizione pubblicato sul sito del CRL. (www.federciclismolombardia.it/attività-didattiche) La quota di iscrizione al corso è fissata in € 180,00 comprensivi di materiale didattico che verrà distribuito al termine del corso. La richiesta di iscrizione dovrà essere accompagnata dalla ricevuta di versamento sul c/c postale n.14741201 intestato a CRL - FCI via Piranesi 46 - 20137 Milano o tramite bonifico bancario presso BNL Iban: IT74V0100501601000000013802, quota rimborsabile solo in caso di non effettuazione del corso. L’originale del versamento andrà consegnato all’inizio del corso. Il corso avrà luogo a Cologno Monzese (MI) presso i locali della SC. Bettolino Freddo Asd di via Guzzina, 1 con il seguente calendario: sabato 8 febbraio 2014 ore 14.00 18.00; 9 febbraio 2014 ore 9 - 18.30; 15 febbraio 2014 ore 9 - 18.30; 16 febbraio 2014 ore 9 - 18.30; 22 febbraio 2014 ore 9 - 18.30. Per un totale di ore 36 di lezioni. Sarà prevista una convezione per i partecipanti con il Ristorante “Civico 0” situato nella stessa sede del corso. OGGETTO: CRDC - _CORSO DI FORMAZIONE PER DIRETTORI DI CORSA REGIONALI - La Commissione Regionale Direttori di Corsa e Sicurezza in collaborazione Centro Studi Regionale è intenzionata a programmare nel primo semestre del 2014 un corso per i Direttori di Corsa Regionali. Si ricorda che la normativa di riferimento è reperibile sul sito della FCI nazionale al seguente indirizzo: www.federciclismo.it/direttoricorsa/normativa2013.pdf. Si precisa che possono partecipare al corso per “Direttore di Corsa Regionale” i soggetti in possesso dei seguenti requisiti: 1. non aver subito alcuna sospensione superiore a 6 mesi, comminata da qualsiasi organizzazione antidoping e per qualunque violazione di qualsiasi regolamento antidoping; 2. Età compresa fra i 18 anni e i 55 anni; 3. Cittadinanza italiana; 4. Diploma di scuola media inferiore; 5. Stato di buona salute, attestato da certificato medico. (per i requisiti ai punti 1, 2, 3 e 4 è ammessa l’autocertificazione) Si invitano tutti coloro che fossero interessati e che siano in possesso dei sopracitati requisiti a comunicare al Comi-

Il mondo del cIclIsmo

> 7


FCI > comunicati ufficiali tato Regionale Lombardia F.C.I. (fax: 02-73.86.075 - email: lombardia@federciclismo.it) l’intenzione di partecipare al corso, unitamente alle proprie generalità e i propri recapiti (indirizzo, email, telefono). Il corso verrà organizzato al raggiungimento di almeno 10 pre-iscrizioni. OGGETTO: CORSO DI AGGIORNAMENTO PER SCORTE TECNICHE - Il Centro Studi Regionale in collaborazione con la C.R.D.C.S. del C.R.L. ha programmato un Corso di Aggiornamento per Scorte Tecniche di manifestazioni ciclistiche che avrà luogo a Milano presso la Sala A del Palazzo CONI di via Piranesi, 46 con il seguente calendario: Sabato 15 febbraio 2014 dalle ore 9 alle ore 13.00 Domenica 16 febbraio 2014 dalle ore 9 alle ore 18, per un totale di 12 ore. La scadenza delle iscrizioni è fissata per lunedì 3 febbraio. Gli interessati possono inviare richiesta di ammissione al corso in oggetto per fax o per e-mail al Comitato Regionale Lombardia - F.C.I. (fax: 02-73.86.075 - email: lombardia@ federciclismo.it) compilando il modulo di iscrizione pubblicato sul sito del CRL: www.federciclismolombardia.it/ direttoridicorsaesicurezza La quota di iscrizione al corso è fissata in € 20,00. La richiesta di iscrizione dovrà essere accompagnata dalla ricevuta di versamento sul c/c postale n.14741201 intestato a CRL - FCI via Piranesi 46 - 20137 Milano o tramite bonifico bancario presso Bnl Iban: IT74V0100501601000000013802, quota rimborsabile solo in caso di non effettuazione del corso. L’originale del versamento andrà consegnato all’inizio del corso. La partecipazione al corso consentirà l’aggiornamento della propria posizione nell’Albo Ministeriale per cinque anni. Precisiamo che la successiva sessione di aggiornamento si terrà nei mesi di settembre/ottobre 2014. OGGETTO: CALENDARIO GARE 2014 FUORISTRADA GIOVANISSIMI - Si invitano le Società che intendono organizzare gare fuoristrada riservate alla categoria giovanissimi ad inviare il modulo di richiesta (pubblicato sul sito del CRL, www.federciclismo\lombardia ) al numero di fax 02/7386075 o mail: lombardia@federciclismo.it e per conoscenza ai rispettivi Comitati Provinciali. OGGETTO: STR STRADA - RIUNIONE CON SOCIETA CAT. JUNIORES - La STR Strada convoca per Venerdì 14 febbraio 2014 alle ore 20.30, presso l’Oratorio Don Bosco in via Pio XI, 36 a Carugate (MI), una riunione rivolte alle società lombarde della categoria Juniores dove verranno illustrati i programmi regionali di attività. Data l’importanza dei temi trattati si auspica la presenza delle società che operano nella categoria. IL PRESIDENTE Francesco Bernardelli

• VENETO COMUNICATO N. 4 del 23 gennaio 2014 COMMISSIONE REGIONALE DIRETTORI DI CORSA - CORSO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMEN-

8 >

Il mondo del cIclIsmo

28 GENNAIO 2014

TO MOTOSTAFFETTE - La C.R.D.C.S. comunica che a conclusione del corso di formazione e aggiornamento per motostaffette F.C.I. , svoltosi a Castelfranco Veneto presso l’ Hotel Fior l’ 11 Gennaio u.s. sono stati abilitati/e a motostaffette F.C.I. i seguenti Signori/e: Bagolin Sandro, Ballestriero Nicola, Baradel Fabrizio,Baradel Orilio, Dal Sie Antonio,D’andrea Dario,De Sutti Franco, De Marchi Diana, Didone’ Michele, Facco Leopoldo, Franceschetto Michele, Martinelli Maurizio, Martinello Michela, Mazzon Camillo, Milani Mario,Moretto Mirko, Nalesso Roberto, Rossi Stefano , Salgarello Leonardo, Tommasin Massimo, Zorzan Roberlucio, Zurma Maurizio, Schiavon Mirco, Rosso Franco, Passaia Gianluca. Un sentito ringraziamento a tutti i partecipanti ed un grazie ai Docenti Babini Raffaele, Canazza Giuseppe e Barbieri Gianluca; alle nuove motostaffette F.C.I. abilitate un arrivederci sui campi di gara. COMMISSIONE REGIONALE GIUDICI DI GARA - 42° Convegno Tecnico Regionale - Si comunica che la Commissione Regionale Giudici di Gara ha organizzato l’annuale Convegno Tecnico Regionale per domenica 16 febbraio 2014 presso la sala “Giorgione” dell’Hotel Fior di Castelfranco Veneto (TV), Via dei Carpani. Il programma è il seguente: Ore 8:00 - 9:00 apertura segreteria e accrediti; Ore 9:15 - 9:30 inizio lavori: saluto autorità; Ore 9:30 - 10:00 relazione della Commissione; Ore 10:00 - 10:50 temi tecnici - prima parte; 1) norme attuative 2014 modalità svolgimento misurazione rapporti; interviene: Ruggero Cazzaniga (Presidente Struttura Tecnica Federale); Ennio Benedet (Componente Struttura Tecnica Federale); dibattito; Ore 10:50 - 11:05 pausa; Ore11:05 - 11:50 temi tecnici - seconda parte; 2) sicurezza nelle gare ciclistiche: aspetti organizzativi dentro e fuori la competizione; relatore: Zussa Lillo (commissione sicurezza C.R.V.) Organizz. Trittico Veneto; dibattito; Ore 11:50 - 12:20 premiazioni Giudici di Gara; . Distintivo d’oro Premi regionali: Memorial “Giovanni Rizzo” - Memorial “Michele Reghin” - Memorial “Piergiorgio Sbardella”. Ore 13:00 conclusione dei lavori; Ore 13:15 pranzo. COMITATO PROVINCIALE DI VENEZIA - RIUNIONE FUORISTRADA - Con la presente si invitano tutte le Società di MTB per giovedì 13 febbraio p.v presso la saletta al 1° piano in Via del Gazzato 4 - Mestre presso il Palazzetto del Coni con il seguente ordine del giorno: Calendario MTB veneziano; Trofeo d’autunno 2014 e prove di Campionato Provinciale; Coordinamento società; Varie ed eventuali. Si raccomanda la massima partecipazione. COMITATO PROVINCIALE DI TREVISO Informiamo le Società della nostra provincia che organizzano gare e che intendono chiedere l’assegnazione dei campionati provinciali 2014 di categoria, che la scadenza per le richieste è giovedi’ 13 febbraio 2014. COMITATO PROVINCIALE DI VERONA - E’ convocata una riunione per martedì 4 febbraio p.v. alle ore 20.30


28 gennaio 2014

presso la sede del Comitato Provinciale FCI, saletta gialla, con il seguente ordine del giorno: 1) Calendario 2014 manifestazioni giovanissimi mtb tesserati e promozionali tutte 2) Circuito Xc Verona Giovanissimi: tappe, regolamento e sponsorizzazioni 3) Varie ed eventuali. Data l’importanza della riunione per la programmazione dell’imminente stagione, tutte le società giovanissimi ed in particolare le organizzatrici sono invitate a partecipare. IL PRESIDENTE Raffaele Carlesso

• C.P. ALTO ADIGE COMUNICATO N. 3 del 23 gennaio 2014 CONVOCAZIONE RIUNIONE - Recentemente il C.D. del Comitato Alto Adige / Südtirol ha incaricato la Sig.na Fabia Sartori di curare i collegamenti con la stampa e i media locali e nazionali. Allo scopo di presentare ufficialmente il nuovo Addetto Stampa alle società altoatesine viene indetta una riunione/incontro per Mercoledì 05 Febbraio p.v. ore 20.30 - Sala riunioni Casa dello Sport - Piazza Verdi, 14 - Bolzano Con l’occasione verranno discussi anche altri temi di attualità di interesse generale, quali: Calendario gare, Attività 2014, Nuove normative, Varie ed eventuali SCADENZA TERMINI PRESENTAZIONE DOMANDE CONTRIBUTO - Ricordiamo alle società ciclistiche affiliate, che la scadenza dei termini per la presentazione, alla Provincia Autonoma di Bolzano, delle domande per attività, manifestazioni e gestione impianti, scadrà il prossimo 31 gennaio 2014. MITTEILUNGSBLATT Nr. 3 vom 23. Januar 2014 - VERSAMMLUNG EINBERUFEN - Vor kurzem beauftragte der Ausschuss des Landesverbandes Frau Fabia Sartori die Zusammenarbeit zwischen Lokaler und Nationaler Presse sowie Medien zu übernehmen. Um die neue Pressesprecherin den Südtiroler Vereinen vorzustellen wurde eine Versammlung / Treffen am Mittwoch 5. Februar 2014 um 20.30 Uhr im Versammlungssaal Haus des Sportes, Verdiplatz 14 in Bozen einberufen. Bei dieser Gelegenheit werden auch andere interessante Themen behandelt: Wettkampfkalender, Aktivität 2014, Neue Normen, Sonstiges ABLAUFFRIST FÜR BEIHILFEGESUCHE - Wir erinnern die Mitglieds-Radvereine, dass die Frist für die Beihilfegesuche der ordentlichen Jahrestätigkeit, Veranstaltungen und Führung von Einrichtungen an die Autonome Provinz Bozen am 31. Jänner 2014 ausläuft. IL PRESIDENTE Antonio Lazzarotto

• FRIULI V.G. COMUNICATO N. 2 del 13 gennaio 2014 PLAUSO A Michele Chiandussi (ASD G.S.Doni 2004)

comunicati ufficiali > FCI Campione Italiano ciclocross cat. Esordienti 1° anno Sara Casasola (ASD Jam’S Bike Team Buja) Campionessa Italiana ciclocross cat. Donna Allieva 1° anno Giuseppe Dal Grande (ASD Cycling Team Friuli) Campione Italiano ciclocross cat. Master 5 Chiara Selva (Società extra-regionale) Campionessa Italiana ciclocross cat Master Women 1 Maurizio Tabotta (ASD Cycling Team Friuli) 2° Classificato ai Campionati Italiani ciclocross cat. Master 3 Paola Maniago (ASD Cycling Team Friuli) 2° Classificata ai Campionati Italiani ciclocross cat. Master Women 2 Nicolò Buratti (ASD Pedale Manzanese) 3° Classificato ai Campionati Italiani ciclocross cat. Esordienti 1° anno Vito Petrucco (ASD Acido Lattico Team) 3° Classificato ai Campionati Italiani ciclocross cat. Master 5 COMITATO REGIONALE - Calendario gare 2014 - Avrà luogo a Codroipo (UD) sabato 18 gennaio p.v. con inizio alle ore 15,30. c/o la sala Arche’ dell’Oratorio Parrocchiale. Orario “provvisorio” di apertura degli uffici: A Pordenone c/o la sede in Viale della Libertà 75 Tel 0434-544135; Martedì - Giovedì - Venerdì dalle 17 alle ore 19 A Udine c/o la sede in Via Longarone, 28 Tel 0432-525424 Fax 0432-525422 - Lunedì - Martedì Giovedì dalle 17 alle 19 Per ogni eventuale urgenza e/o comunicazione si invitano le Società ed i tesserati ad utilizzare esclusivamente la mail “friuli@federciclismo.it “

COMUNICATO N. 3 del 23 gennaio 2014 SETTORE TECNICO REGIONALE: variazioni alle Normative Tecniche 2014 - Si comunica che rimane invariato rispetto alla precedente stagione sportiva il montepremi in tutte le manifestazioni agonistiche. Si conferma l’obbligo del doppio numero dorsale solamente nel caso che il palco della Giuria sia collocato a Dx all’arrivo. Nelle gare non rientranti nell’obbligo del servizio di “cambio ruote” in base alle Norme Attuative, il servizio può essere richiesto esclusivamente con apposita domanda all’atto della richiesta di approvazione della gara stessa. In considerazione del contenuto numero di atleti nelle gare di prova unica di Campionato Regionale, per il servizio di cambio ruote sono sufficienti n° 2 (due) vetture. COMMISSIONE REGIONALE GIUDICI di GARA - Con la presente sono ad invitare tutti i Giudici di Gara regionali al “Convegno regionale annuale 2014”, che avrà luogo a Udine c/o C.O.N.I. in Via Longarone, 28 con inizio alle ore 09,30 - Domenica 02 Febbraio p.v. all’ordine del giorno “Normative 2014: modifiche e variazioni”; sarà presente un delegato nazionale che interverrà sulla relazione. COMITATO REGIONALE - Calendario gare 2014: le gare della tipologia “Tipo Pista/Notturne” al momento restano allocate nelle date richieste dalle Società organizzatrici, ma potranno subire degli spostamenti di data a seguito della priorità che verrà data alle gare organizzate “in pista” all’at-

Il mondo del cIclIsmo

> 9


FCI > comunicati ufficiali to della stesura del calendario di detta specialità. Si rinnova l’invito alle Società ed ai tesserati a prestare la massima attenzione al fatto che solo ed esclusivamente le comunicazione mail all’indirizzo “friuli@federciclismo.it “ vengono assunte in carico dal Comitato Regionale. RIUNIONE SOCIETA’ del SETTORE GIOVANILE - Si informano le Società ed i tesserati che è stata convocata la riunione delle Società interessate all’attività giovanile in data 28 febbraio p.v. - con inizio alle ore 20,30 - a Flaibano (Ud) presso il Centro Sociale (situato dietro la Chiesa). Argomento dell’incontro le Norme Attuative regionali strada e fuoristrada. Sono invitati a partecipare alla riunione anche i Direttori Sportivi ed i “Responsabili della Società incaricati della gestione della segreteria delle gare” IL PRESIDENTE Bruno Battistella

• LIGURIA COMUNICATO N. 4 del 23 gennaio 2014 INSERIMENTO GARE A CALENDARIO 2014 E RELATIVA TASSA - Si comunica a tutte le Società di rivolgersi al Presidente della propria provincia per l’inserimento delle gare a Calendario per la Stagione 2014, nel momento della richiesta, si dovrà versare la quota di iscrizione a Calendario, senza la quale non verrà fatto nessun inserimento della manifestazione. Per il versamento effettuare un Bonifico Bancario all’IBAN: IT10U0100501403000000018283 Banca BNL - Agenzia 3 oppure inviare un Assegno Bancario intestato al Comitato Regionale Ligure. Le quote da versare sono le seguenti: quote di iscrizione gare a calendario - giovanissimi: Euro 5,00 - esordienti: Euro 20,00 allievi: Euro 25,00 - juniores: Euro 40,00 - under-23/elite: Euro 50,00 - pista-tipo pista-amatori/mtb-turistiche: Euro 20,00 - pedalate ecologiche: Euro 50,00 - **medio fondo e gran fondo mtb: Euro 250,00 - **medio fondo e gran fondo strada: Euro 500,00 (**Delibera Consiglio Regionale del 25/10/2010: Tasse Gare delle Gran Fondo da distribuire ai Comitati Provinciali per i Settori Giovanili Strada e Fuoristrada). N.B.: Si chiede a tutte le Società la massima collaborazione nel rispettare quanto sopra, a seguito di ciò si ribadisce che il Comitato Regionale Ligure “Non inserirà nessuna Gara a calendario” se non dopo verifica e/o conferma del Presidente Provinciale che la Società ha effettuato il versamento. Il tutto si è reso necessario per ovviare i numerosi disguidi che si sono verificati l’anno scorso. OGGETTO: AFFILIAZIONI 2014 - Si precisa quanto segue: Le Società devono inserire tutti i documenti direttamente nella loro configurazione del Fattore K. Per procedere alla validazione della Società, deve essere inserito in maniera completa e corretta il modello 1AF, il versamento previsto ed eventuali documenti richiesti come Statuto, Atto Costitutivo o Verbale Assembleare per cambio Consiglio. In caso contrario la validazione non potrà

10 >

Il mondo del cIclIsmo

28 GENNAIO 2014

essere effettuata. A tutte le Società si prega di prestare attenzione alla scansione dei documenti e quindi di memorizzarli in bianco e nero (scala di grigi) a bassa risoluzione altrimenti il programma potrebbe avere problemi di caricamento del file. Si prega pertanto di prendere visione dei manuali presenti sul sito federale www.federciclismo.it OGGETTO: PRESENTAZIONE GARE 2014 - Si precisa quanto segue: Le gare devono essere inserite correttamente nelle rispettive configurazioni del fattore K. I cartacei ai rispettivi CC.PP. non devono più essere inviati; Le tempistiche di consegna (entro 30 gg dall’effettuazione della gara) devono essere rispettate onde evitare che la società organizzatrice venga sanzionata così come previsto dal RTAA; In tutti i casi non sono più presi in considerazione le trasmissioni via fax o e-mail; I CC.PP. sono responsabili di verificare che siano inseriti correttamente i documenti gara nelle pagine del fattore K delle rispettive Società. Ovvero, devono verificare che siano inseriti: Programma Gara con relativa Planimetria e Cronotabella; Dichiarazione del Direttore di Corsa e - ove previsto - del Vice Direttore; Attestazione versamenti della Tassa Federale prevista. A tutte le Società si prega di prestare attenzione alla scansione dei documenti e quindi di memorizzarli in bianco e nero (scala di grigi) a bassa risoluzione altrimenti il programma potrebbe avere problemi di caricamento del file. Si prega pertanto di prendere visione dei manuali presenti sul sito federale. IL PRESIDENTE Tuvo Sandro

• EMILIA ROMAGNA COMUNICATO N. 4 del 23 gennaio 2014 ORGANIGRAMMA STRUTTURA TECNICA REGIONALE EMILIA ROMAGNA 2014 - Presidente: Barbara Gamberini str.fci.er@gmail.com Componenti: Sara Lenzi e Giampaolo Bonfiglioli Tecnici categorie Esordienti ed Allievi: Christian Coli e Stefano Masetti Tecnici categoria Juniores: Matteo Provini, Romano Randi , collaboratore Matteo Malaguti Categorie femminili collaboratore: Marina Lotti Tecnici settore pista: Mauro Calzoni, Davide Bonetti collaboratore Filippo Ranzi STRUTTURA REGIONALE FUORISTRADA - La Struttura Regionale Fuoristrada invita le società interessate alla stesura del Calendario dell’Attività Fuoristrada (Mtb Downhill - Bmx) 2014 ad inoltrare, alla suddetta Struttura, le richieste relative complete di data principale e data di riserva e di ogni altro dato identificativo della manifestazione richiesta. Le surricordate richieste dovranno pervenire entro il 28 febbraio 2014 p.v. (fax. 051/372656 e-mail emilia@federciclismo.it).


28 gennaio 2014

CALENDARIO ATTIVITA’ CICLOTURISTICA E AMATORIALE 2014 - Al fine di poter consentire alla Struttura Cicloturistica Regionale di elaborare il calendario regionale 2014, le società interessate all’inserimento di manifestazioni nel calendario medesimo, dovranno far pervenire tramite il loro comitato provinciale richiesta scritta entro e non oltre il 24 febbraio p.v. al CRER specificando la data, la località ed il tipo di raduno (cicloturistico, pedalata ecologica, cicloamatoriale ecc.). Si ricorda che le prove regionali valide per il Campionato Italiano Ciclocturistico di Società dovranno svolgersi dal 1 marzo al 31 agosto Dal calendario regionale verranno inoltre ritenute valide nr. 3 prove, per il Campionato Italiano di Fondo e medio Fondo cicloturistico di Società (dalla prima domenica di marzo alla terza domenica di ottobre), e selezionate quelle valide per il Campionato Italiano Individuale di Cicloturismo CORSO PER TECNICI ALLENATORI DI 1° LIVELLO (T1) - Si comunica che il corso per Tecnici Allenatori di 1° livello avrà inizio sabato 1 febbraio p.v. presso l’Hotel Il Maglio - Via Prov.le Selice 26/a Imola - dalle ore 14,00 alle ore 18,30. Le date del corso sono le seguenti: sabato 1 febbraio dalle ore 14,00 alle ore 18,30 domenica 2 febbraio dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 14,00 alle ore 18,00 sabato 8 febbraio dalle ore 14,00 alle ore 18,30 domenica 9 febbraio dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 14,00 alle ore 18,00 sabato 15 febbraio dalle ore 14,00 alle ore 18,30 domenica 16 febbraio dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 14,00 alle ore 18,00 sabato 22 febbraio dalle ore 14,00 ESAMI CORSI DI AGGIORNAMENTO PER T1 - T2 - T3 - MM -B2 - Si porta a conoscenza degli interessati che questo Comitato Regionale ha avuto l’autorizzazione dal Centro Studi per organizzare un corso di aggiornamento per direttori sportivi T1 - T2 - T3 - MM -B2 da effettuarsi sabato 8 marzo 2014 a Imola c/o l’Hotel Il Maglio via Prov.le Selice 26/a. con i seguenti orari: dalle ore 9 alle ore 13 per T1 e MM dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 14 alle ore 18 per T2 - T3 - B2 L’iscrizione dovrà pervenire al Comitato Regionale entro e non oltre il 28 febbraio, inviando via mail a emilia@ federciclismo.it o al fax 051/372656 la propria adesione utilizzando l’apposita scheda d’iscrizione scaricabile dal sito www.federciclismo.it -centro studi -tecnici-direttori sportivi-iscrizione al corso unitamente alla copia del bonifico della quota di partecipazione prevista,che si ricorda essere: 25,00 euro per T1 e MM. 35,00 euro per T2 e B2 e 45,00 euro per T3, che dovrà essere accreditata nel c/c del Comitato c/o Banca Nazionale del Lavoro, Ag. 4 Bologna, IBAN IT24C0100502404000000014603. COMMISSIONE REGIONALE DIRETTORI DI CORSA E SICUREZZA - Si informano le società interessate che verranno organizzati nei giorni 15 e 16 febbraio p.v. presso l’Hotel Il Maglio Via Provinciale Selice 27/A Imola Tel. 0542 642299 corsi di: formazione e rinnovo moto staffette iscritte alla FCI - formazione e rinnovo abilitazione per scorte tecniche con le seguenti modalità ed orari:

comunicati ufficiali > FCI SABATO 15 FEBBRAIO 2014 - Corso di formazione per moto staffette iscritte alla FCI della durata di sei ( 6 ) ore, con inizio alle ore 9,00. (costo del corso 30,00 euro) Alle 16,00 è prevista la prova d’esame (sia scritta che orale) Corso di aggiornamento obbligatorio per il rinnovo biennale della abilitazione motostaffette iscritte alla FCI della durata di tre ( 3 ) ore dalle 14,00 alle 17,00. (costo dell’aggiornamento 5,00 euro) SABATO 15 E DOMENICA 16 FEBBRAIO 2014 - Corso di formazione delle scorte tecniche e corso di aggiornamento obbligatorio per il rinnovo dell’abilitazione quinquennale delle scorte tecniche della durata di dodici ( 12 ) ore complessive così suddivise: dalle ore 9,00 alle ore 13,00 di Sabato15 febbraio e dalle ore 9,00 alle ore 18,00 di Domenica 16 febbraio (costo del corso 30,00 euro). Al termine verranno rilasciati gli attestati di frequenza indispensabili per avanzare la richiesta dell’esame di abilitazione alla scorta tecnica e la richiesta di rinnovo presso la Polizia Stradale. Precisiamo che le scorte tecniche, già iscritte come moto staffette FCI, per ottenere l’aggiornamento potranno frequentare solo le 8 ore della domenica dalle ore 9,00 alle ore 18. Le iscrizioni dovranno pervenire entro e non oltre il 3 febbraio p.v. agli uffici del Comitato Regionale (Via P. Tibaldi 17 - 40128 Bologna - fax 051/372656 - e-mail: emilia@ federciclismo.it) corredate di nome, cognome, indirizzo, numero telefonico ed eventuale indirizzo E-mail. Il costo del corso è di €. 30,00 (Trenta/00) da saldare direttamente alla sede del corso. Presso l’Hotel Il Maglio sarà possibile pranzare al costo di Euro 15,00, previa prenotazione all’atto della iscrizione. Per ogni ulteriore informazione si può consultare il sito www.federciclismo.it - selezionando la voce Direttori di Corsa - Moto staffette - Scorte Tecniche. CORSO PER DIRETTORI DI CORSA REGIONALI - Si informano le società interessate che il Comitato intende organizzare un corso per Direttori di Corsa. Chiunque fosse interessato a partecipare è pregato di segnalare il proprio nominativo, entro il 31 gennaio p.v., agli uffici del Comitato (emilia@federciclismo.it , tel. 051/372958 - fax 051/372656). COMMISSIONE REGIONALE GIUDICI DI GARA - I collaboratori della C.R.G.G. delle Provincie di Forlì-Cesena, Rimini e Ravenna, convocano la riunione mensile dei Giudici di Gara per il giorno 3 febbraio (lunedì) p.v. alle ore 20,30 presso il Circolo ARCI in Via Birandola a Reda di Faenza RA. Alla riunione sono invitati i colleghi delle altre provincie. IL PRESIDENTE Davide Balboni

• TOSCANA COMUNICATO N. 3 del 21 gennaio 2014 STRUTTURA TECNICA REGIONALE - CALENDARIO 2014 categoria ELITE UNDER 23 - Si pubblica il calenda-

Il mondo del cIclIsmo

> 11


FCI > comunicati ufficiali rio regionale delle gare 2014 per la categoria Elite Under 23, aggiornato alla data odierna. Sabato 22 Febbraio GSD Maltinti Lampadari Banca di Cambiano; Domenica 23 Febbraio UC La Torre 1949 ASD; Lunedì 21 Aprile ASD Club Nibali Cycling Event; Sabato 17 Maggio GSD Maltinti Lampadari Banca di Cambiano; Sabato 21 Giugno ASD Malmantile Domenica 22 Giugno ASD Club Nibali Cycling Event; Venerdì 25 Luglio US Lorese 1919 AD; Martedì 29 Luglio GSD Maltinti Lampadari Banca di Cambiano; Martedì 05 Agosto UC Larcianese ASD; Sabato 30 Agosto ASD Malmantile; Domenica 31 Agosto AC Capannolese; Mercoledì 03 Settembre GS Inpa ASD; Martedì 16 Settembre US Lorese 1919 AD CALENDARIO 2014 categoria JUNIORES - Si pubblica il calendario regionale delle gare 2014 per la categoria Juniores, aggiornato alla data odierna. Domenica 09 Marzo GS Cipriani Gestri; Giovedì 01 Maggio GS Val di Pierle Cicloamici ASD; Domenica 25 Maggio Pol. Monsummanese U. Signori; Domenica 13 Luglio ASD SS Aquila; Domenica 31 Agosto SC Pedale Toscano Ponticino ASD; Domenica 21 Settembre ASD SS Aquila COMMISSIONE CULTURA E CORSI - CORSI DI FORMAZIONE PER TECNICO ALLENATORE CATEGORIE INTERNAZIONALI - 3° LIVELLO - Confermiamo di avere richiesto per conto del Comitato Regionale della Toscana al Centro Studi l’organizzazione anche per questa stagione di un Corso per Tecnico Allenatore Categorie Internazionali - Direttore Sportivo 3° livello nella nostra Regione. Vi forniremo successivamente tutte le informazioni utili quando il Centro Studi ci confermerà l’effettuazione del Corso. COMMISSIONE GIUDICI DI GARA - La C.R.G.G. Toscana indice il Convegno Regionale 2014 in data domenica 09/02/2014 a Montecatini Terme (PT) presso l’Hotel Belvedere - Viale Fedeli, 10. Programma del Convegno: Ore 9.00 - 9.45: Ritrovo e accrediti; Ore 10.00: Presentazione del Convegno e saluti delle personalità presenti ; Ore 10.15: Relazione attività CRGG stagione 2013 e programmazione attività 2014; Ore 11.00: Intervento del G.S.R.; Ore 11.15: Aggiornamento Tecnico; Ore 12.00: Interventi e dibattito; Ore 12.30: Premiazioni e chiusura del Convegno; Ore 13.00: Pranzo La presenza per i Giudici di Gara in ruolo è obbligatoria. L’eventuale assenza, per giustificati motivi, dovrà essere comunicata per iscritto alla C.R.G.G. prima del Convegno. Il Convegno è aperto, solo come auditori, a tutti i tesserati F.C.I. COMMISSIONE AMATORIALE - Si comunica che a partire dal 1 Gennaio 2014, tutte le Società che organizzano gare di Fondo e Gran Fondo, sia su Strada che Fuoristrada, oltre alla tassa Federale, dovranno effettuare un versamento di € 200,00 (duecento/00) sul c/c intestato alla FCI Comitato Regionale Toscana IBAN IT85Q0842502801000030929731 Banca di Credito Cooperativo di Cambiano. La ricevuta del pagamento dovrà essere preventivamente inviata presso la sede del CR Toscana

12 >

Il mondo del cIclIsmo

28 GENNAIO 2014

a mezzo mail (toscana@federciclismo.it), posta (viale dei mille 75 - 50131 Firenze) o fax (055/5520879) per l’inserimento della gara nel sistema informatico Ksport. COMMISSIONE DIRETTORI DI CORSA E SICUREZZA - La C.R.D.C.S. intende organizzare un nuovo corso per nuovi Direttori di Corsa Regionali. Il corso inizierà verso la fine del mese di marzo in località da definire. Tutti gli interessati dovranno trasmettere la loro domanda di partecipazione alla Federazione Ciclistica Italiana - Comitato Regionale della Toscana, per posta (viale dei Mille 75 - 50131 Firenze) o via mail all’indirizzo toscana@federciclismo.it. Il corso sarà effettuato al raggiungimento di n°. 5 partecipanti. Le domande dovranno essere inviate entro il giorno 20 marzo 2014. CORSO MOTO STAFFETTE F.C.I. - Alla conclusione del corso di moto staffette che si è svolto il 12 gennaio 2014 in località S. Bartolo a Cintoia vi comunichiamo l’elenco delle persone abilitate a svolgere staffette motociclistiche nelle gare della F.C.I.: Carli Raffaele, Fulignati Andrea, Giachi Luca, Giachetti Franco, Milazzo Vincenzo, Pesucci Giovanni, Raffaelli Lauro, Secchiari Francesco, Sinigaglia Andrea, Simoncini Bernardo, Tofani Stefano, Trentacosti Andrea. COMITATO PROVINCIALE DI LIVORNO - Il Comitato Provinciale di Livorno indice, per il giorno 03/02/2014 alle ore 21.15, presso i locali del circolo “Arci La Pista” di Vada (Li), una riunione delle Società della Provincia aperta anche ai Giudici di Gara e ai Direttori di Corsa, con il seguente ordine del giorno: Approvazione bilancio consuntivo 2013 Approvazione bilancio preventivo 2014; ratifica delibera del Consiglio Provinciale Programma iniziative 2014 Considerazioni sui calendari anno 2014 delle gare per le categorie Giovanissimi/Esordienti/Allievi/Juniores Organizzazione gare: analisi e considerazioni sulla gestione Varie ed eventuali COMITATO PROVINCIALE DI PISA - CORSO FORMAZIONE PERSONALE A.S.A. - Il Comitato Prov.le di Pisa, in collaborazione con la Commissione Regionale Direttore di Corsa/Organizzazione, ha in programma un corso di formazione ASA e all’uopo specifica: La data di svolgimento: sabato 01/02/2014; località: c/o la sede Associazione Rangers International di Calcinaia - frazione Fornacette - zona industriale La Botte n. 13; Durata corso : 8 ore Inizio corso : ore 09:00 Documenti: Identità in corso di validità Costo € 10,00 e n. 2 marche da bollo da € 16,00. Per eventuali comunicazioni pregasi comunicare con:il Presidente C.R.D.C.S. Sig. Mecacci Mario 3208175211 oppure con il referente Istruttore Sig. Maraffon Paolo 3385081407. PROGRAMMA CORSO FORMAZIONE - Autorizzazioni per lo svolgimento delle competizioni sportive - Prescrizioni - Criteri per l’impostazione della scorta di polizia o di scorta tecnica - Dispositivi di segnalazione visiva - Violazioni e sanzioni


28 gennaio 2014

Segnalazione dei pericoli e tecniche di regolazione del traffico Servizi di Polizia Stradale ed espletamento degli stessi Regole per lo svolgimento della manifestazione sportiva Obblighi del capo scorta e del personale abilitato ad effettuare le scorte tecniche a gare ciclistiche Impiego delle attrezzature in dotazione per il servizio di segnalazione Modalità di svolgimento dei servizi di segnalazione Impiego degli apparati radio per i collegamenti. RIUNIONE DELLE SOCIETA’ DELLA PROVINCIA DI PISA - Il Comitato Provinciale di Pisa comunica che, a causa dell’indisponibilità dei locali del Rist. “Taverna del LagoGreen Park”, la riunione di tutte le Società indetta per il giorno martedì 28 gennaio alle ore 21.00, si svolgerà presso i locali del “Circolo Cacciatori e Ciclisti” a Perignano (PI). L’Ordine del Giorno sarà il seguente: Comunicazioni del Presidente; Procedura nuove Affiliazioni; Norme Attuative 2014 delle categorie giovanili; Programmi calendari gare Giovanissimi; Programmi calendari gare Esordienti e Allievi; Varie ed eventuali Visti gli argomenti trattati si auspica una larga presenza. IL PRESIDENTE Giacomo Bacci

• MARCHE COMUNICATO N. 3 del 22 gennaio 2014 RIUNIONE CON LE SOCIETA CHE SVOLGONO ATTIVITA FUORISTRADA - Si comunica che il 27 gennaio 2014 alle ore 21,30 presso la sala riunioni del CONI provinciale di Ancona - Stadio del Conero (piano terra) - S. P. Cameranense - Varano di Ancona si svolgerà una riunione con le Società che svolgono attività fuoristrada per discutere il seguente ordine del giorno: 1) Approvazione del calendario gare MTB per la stagione 2014; 2) Approvazione del regolamento regionale MTB 2014; 3) Varie ed eventuali. RADUNO TECNICO ANNUALE GIUDICI DI GARA - Si comunica che domenica 9 febbraio 2014 alle ore 9,30 presso il ristorante il Gambero - via Giuseppe Mazzini 1 - Porto Sant’Elpidio si terrà l’annuale appuntamento dei Giudici di Gara, come previsto dai regolamenti federali. Oltre ai Giudici di Gara sono invitati a partecipare i Direttori di Corsa ed i componenti delle varie Commissioni regionali. AGGIORNAMENTO INCARICHI STRUTTURA AMATORIALE REGIONALE - Si comunica che il Consiglio Regionale in pieno accordo con gli interessati ha provveduto ad una rotazione degli incarichi nella Struttura Amatoriale Regionale per cui il nuovo responsabile sarà il sig. Claudio Battistelli che sostituisce il sig. Pierpaolo Brandoni che rimane come componente della Struttura stessa. Rimangono invariati i restanti componenti. CERTIFICAZIONE DI IDONEITA ALLA PRATICA DEL CICLISMO DI TIPO NON AGONISTICO - Si comunica che gli atleti che svolgono attività ciclistica nelle categorie Giovanissimi (G1, G2, G3, G4, G5, G6) ed i Cicloturisti devono essere in possesso del certificato di idoneità alla

comunicati ufficiali > FCI pratica sportiva di tipo non agonistico conforme al mod. C del D. M. 24 aprile 2013 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 169 del 20.7.13 che ad ogni buon fine si allega. Si ricorda ai Presidenti di Società, responsabili della verifica e conservazione di tale certificazione che forme di certificazioni diverse da quelle previste dal citato D. M. non sono valide. CORSO AGGIORNAMENTO DIRETTORI DI CORSA Si comunica che domenica 26 gennaio con inizio alle ore 14,00 a Morrovalle scalo (Mc) presso la sede del Moto Club - via Michelangelo 162 - si terrà il corso di aggiornamento per i Direttori di corsa. Si precisa che tale corso è obbligatorio per i direttori di Corsa della nostra regione per il rilascio della tessera anno 2014. CORSI DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO SCORTE TECNICHE - Si comunica che per il corrente anno i corsi in oggetto si effettueranno nelle seguenti sessioni: 22 e 23 febbraio, 7 e 8 giugno, 6 e 7 settembre, 22 e 23 novembre 2014. I corsi si terranno ad Ancona, la sede sarà indicata nei comunicati che verranno emessi in prossimità delle date indicate. Il costo per la partecipazione a ciascun corso è di Euro 30,00 che dovrà essere versato almeno 7 giorni prima dell’inizio del corso, che si effettuerà solo se avranno aderito e pagato almeno 15 partecipanti, se non sarà raggiunto tale numero, si passerà alla successiva sessione prevista in calendario. I corsi avranno la durata di 12 ore. Per l’aggiornamento non è previsto l’esame finale. I partecipanti dovranno consegnare all’inizio del corso due marche da bollo di Euro 16,00 cad. per la richiesta di rinnovo e per il rilascio dell’abilitazione. Gli aspiranti scorte tecniche dovranno poi sostenere l’esame presso il compartimento di Polizia stradale di Ancona in una data stabilita dal Compartimento stesso e che sarà comunicata durante il corso. I partecipanti inoltre dovranno consegnare all’inizio del corso una marca da bollo di Euro 16,00 cad., per la domanda di ammissione all’esame presso il compartimento di Polizia Stradale delle Marche e superato l’esame una per il rilascio dell’abilitazione. 1^ SESSIONE CORSO AGGIORNAMENTO SCORTE TECNICHE - Si comunica a tutti coloro che hanno nel corso dell’ anno 2014 in scadenza l’abilitazione a Scorta tecnica che questo Comitato Regionale, organizzerà un corso di aggiornamento sabato 22 febbraio 2014 dalle ore 15,00 alle ore 21,00 e domenica 23 febbraio 2014 dalle ore 9,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 17,00 presso la sala riunioni del CONI Regionale Pala Rossini S. P. Cameranense Varano di Ancona. Il costo del corso è di Euro 30,00 che dovranno essere versati almeno 7 giorni prima dell’inizio del corso a mezzo bonifico in favore del Comitato Regionale Marche della F. C. I. specificando la causale “aggiornamento scorta tecnica” all ‘IBAN IT 74 P 0100502600000000200003 inviando copia a questo a questo Comitato a mezzo fax numero 071 2908218 o e mail: marche@federciclismo.it Non verranno accettati pagamenti in contanti e non saranno ammessi quanti non avranno provveduto al suddetto versamento. I partecipanti inoltre dovranno consegnare all’inizio del

Il mondo del cIclIsmo

> 13


FCI > comunicati ufficiali corso due marche da bollo di Euro 16,00 cad. per la richiesta di rinnovo e per il rilascio dell’abilitazione e dovranno compilare i relativi modelli all’inizio della seduta. 1^ SESSIONE CORSO PER ASPIRANTI SCORTA TECNICA - Si comunica che questo C. R. Marche F.C.I. organizzerà il primo corso per aspiranti a Scorta Tecnica del 2014. Il corso si terrà sabato 22 febbraio 2014 dalle ore 15,00 alle ore 21,00 e domenica 23 febbraio 2014 dalle ore 9,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 17,00 presso la sala riunioni del CONI Regionale Pala Rossini S. P. Cameranense Varano di Ancona. Il corso sarà attivato con l’adesione di almeno 15 partecipanti che dovranno aver pagato la quota di iscrizione di euro 30,00 a mezzo bonifico in favore del Comitato Regionale Marche della F. C. I. specificando la causale “aspiranti scorta tecnica” all ‘IBAN IT 74 P 0100502600000000200003 inviando copia a questo a questo Comitato a mezzo fax numero 071 2908218 o e mail: marche@federciclismo.it non verranno accettati pagamenti in contanti e non saranno ammessi quanti non avranno provveduto al suddetto versamento. I partecipanti inoltre dovranno consegnare all’inizio del corso due marche da bollo di Euro 16,00 cad., una per la domanda di ammissione all’esame presso il compartimento di Polizia Stradale delle Marche ed una per il rilascio dell’abilitazione. Si ricorda che per partecipare a questo corso si deve avere l’abilitazione per motostaffetta oppure gli aspiranti devono specificare di non essere abilitati e in quel caso questo Comitato organizzerà preventivamente un corso di 4 ore a cui dovranno partecipare gli aspiranti scorta tecnica. CORSO ALLENATORI MOTO LEGGERE - La S. T. F. Settore Pista con comunicato n. 8 del 15.1.2014 informa che in collaborazione con il Centro Studi intende organizzare un corso per l’abilitazione alla guida di moto leggere; il corso sarà aperto agli operatori dei centri territoriali ed ai Tecnici Regionali fino ad un massimo pi n. 15 partecipanti. Gli interessati dovranno essere in possesso della tessera di Tecnico/Direttore sportivo di 2° o 3° livello. Le preiscrizioni dovranno essere inviate entro e non il 15 febbraio p.v. alla STF Settore Pista - e mail: pista@federciclismo.it IL PRESIDENTE Lino Secchi

• UMBRIA COMUNICATO N. 6 del 24 gennaio 2014 ATTIVITA’ MOUNTAIN BIKE - UMBRIA CHALLENGE MTB E UMBRIA MARATHON 2014 - ABBONAMENTO CUMULATIVO: Si comunica a tutti gli interessati che le Società organizzatrici delle varie gare dei due circuiti, per venire incontro alle esigenze delle Società e degli atleti che intendono partecipare ad entrambi, hanno elaborato una proposta di abbonamento cumulativo al costo complessivo di € 154,00, da effettuarsi on line, tramite bonifico bancario, entro il 21 marzo 2014. Allo scadere della data indicata, nei giorni di sabato 22 e domenica 23, la quota d’iscrizione

14 >

Il mondo del cIclIsmo

28 GENNAIO 2014

potrà essere versata in contanti sul posto alla Società organizzatrice della gara. Le iscrizioni dovranno pervenire al numero di fax 0744302792, complete di tutti i dati anagrafici e societari dell’atleta, entro la data precedentemente indicata, accompagnate dalla ricevuta di pagamento della quota d’iscrizione eseguita tramite: Bonifico Bancario a favore della A.S.D. La Base Mtb Club Terni presso Casse Di Risparmio Dell’Umbria Filiale di San Giacomo di Spoleto, da effettuare utilizzando le seguenti coordinate: Iban: IT81 Q063 1521 8121 0000 0000 192 Vaglia Postale intestato A.S.D. La Base Mtb Club Terni Via Del Centenario snc - 05100 Terni (TR). Versamento tramite carta Postepay n. 4023600596082372 intestata a Giancarlo Cesaretti, Cod. fiscale CSRGRC53L19L117A. Le categorie Atleti ( Esordienti M/F, Allievi M/F, Junior M/F, Donne Elite ed Elite/Under 23) non pagano l’iscrizione. L’iscrizione sarà valida se completa di nome e cognome, numero di tessera, categoria, codice e nominativo completo della Società e attestazione dell’avvenuto pagamento.

COMUNICATO N.7 del 25 gennaio 2014 ASSICURAZIONE 2014 - RECAPITI ASSICURATIVI UFFICI BROKER - Si comunica che Marine&Aviation JLT è il Broker della Federazione ciclistica Italiana. Gli indirizzi ai quali inviare tutte le pratiche sinistri ramo Infortuni ed RCT relative alla Convenzione Multirischi sono: Ufficio Sinistri F.C.I. - Via Mercadante, 9 - 00198 Roma - e-mail: sinistrifederciclismo@marineaviation.com fax: 06/8530.6565. All’indirizzo di posta elettronica infofederciclismo@marineaviation. com e al fax: 06/8530.6565 potranno essere inviati i moduli di attivazione relativi alle polizze integrative per adesione. I moduli con i recapiti sono consultabili e scaricabili on-line sul sito umbria@federciclismo.it , alla voce assicurazione. AUTORIZZAZIONE GARE - Si comunica a tutte le Società interessate che i programmi gara, per qualsiasi tipo di manifestazione, vanno inoltrati al Comitato Regionale 45 giorni prima della manifestazione, mentre si ricorda che le autorizzazioni, a seconda del tipo di manifestazione, possono essere concesse dagli organi preposti, come segue: Regione - (almeno 45 giorni prima della manifestazione) - autorizzazione allo svolgimento gare agonistiche atleti, amatori, mountain bike il cui percorso tocca più comuni. Prefettura - ( in carta libera almeno 45 giorni prima della manifestazione), - autorizzazione alla chiusura temporanea del traffico per gare agonistiche atleti, amatori, mountain bike il cui percorso tocca più comuni. Comuni - (in carta Libera almeno 30 giorni prima della manifestazione), - gare agonistiche per atleti, amatori, mountain bike, gare tipo pista e giovanili il cui percorso interessa un solo Comune; N.B. se la gara pur attraversando un solo comune, tocca strade ad interesse provinciale o statale, la domanda dovrà essere inviata , almeno 45 giorni prima, anche alla Prefettura e per conoscenza agli Enti proprietari delle Strade diversi dai Comuni.


28 gennaio 2014

Questura - ( in carta libera almeno 30 giorni prima della manifestazione) - attività cicloturistica (raduni, medio fondo, fondo e gran fondo non competitive ) - pedalate ecologiche. Si ricorda inoltre di inviare le richieste di nulla osta soltanto agli Enti direttamente interessati (Comuni - Province - ANAS). Ad ognuno degli Enti sopramenzionati, ( Regione - Prefetture - Comuni - Province - ANAS) che devono rilasciare i nulla osta o le autorizzazioni, va inviata la planimetria del percorso (fotocopia carta stradale) con evidenziate le strade di loro competenza. Il visto della Federazione Ciclistica Italiana va apposto in originale su tutte le richieste che si devono inviare. Si invitano le Società ad inviare la richiesta di nulla osta al Compartimento ANAS di Perugia, a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento. Si ricorda che è estremamente importante il rispetto dei tempi previsti per l’inoltro delle richieste. La presenza della Polizia Stradale va richiesta con domanda a parte, il cui fac-simile è disponibile presso la Segreteria del Comitato Regionale o sul sito www.umbriaciclismo.it , e va inoltrata direttamente, dopo l’apposizione del visto della F.C.I.. Nelle istanza di autorizzazione va indicata chiaramente la dicitura “ la Società dichiara che non ha scopo di lucro”. Si ricorda inoltre che l’ordinanza di autorizzazione allo svolgimento della manifestazione emessa dalla Regione dell’Umbria o dai Comuni e l’ordinanza di sospensione (o di limitazione) della circolazione, emessa dalle Prefetture va ritirata entro il giorno che precede lo svolgimento della gara, direttamente dalla Società organizzatrice. Per le richieste di autorizzazione presentate in ritardo, il Comitato Regionale non garantisce il rilascio delle stesse, mentre per i programmi gara inoltrati in ritardo, il Comitato Regionale, per quanto di sua competenza, non assicura la pubblicazione sull’Organo Ufficiale Il Mondo del Ciclismo. SERVIZIO POLIZIA STRADALE - Si ricorda a tutte le Società interessate che il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale ha deliberato di rinnovare, in accordo con il Compartimento Polizia Stradale per l’Umbria, la polizza fedejusoria unica per tutte le richieste che verranno inoltrate e che riguardano le gare inserite nel Calendario Regionale. Si ricorda infatti che, in base alle norme vigenti, la richiesta alla Polizia Stradale deve essere redatta in carta da bollo o bollata utilizzando l’apposito modello, accompagnata da una polizza che garantisce il successivo pagamento del servizio. IL PRESIDENTE Carlo Roscini

• LAZIO COMUNICATO N. 3 del 23 gennaio 2014 PAGAMENTO AMMENDE - Si ricorda a tutte le Società che il pagamento delle ammende del G.U.R. deve essere regolarizzato sul conto del Comitato Regionale Lazio presso la B.N.L. AG. N° 18 - Roma cod. Iban

comunicati ufficiali > FCI IT77V0100503218000000033293) oppure con vaglia postale intestato al Comitato Regionale Lazio - F.C.I. Largo L. De Bosis, 15 00135 Roma comunicando alla Segreteria del Comitato gli estremi del vaglia o bonifico a mezzo e-mail lazio@federciclismo.it o via fax al n° 06/52279222. ALMANACCO DEL CICLISMO LAZIALE 2013 - Si invitano le società interessate a far pubblicare sull’Almanacco del Ciclismo Laziale 2013 le foto sociali e quelle dei propri atleti vincitori di titoli mondiali, europei, nazionali e regionali (con le rispettive maglie) ad inviarle al più presto all’indirizzo e-mail almanaccolazio@gmail.com con l’indicazione dei nomi degli atleti e del titolo vinto. RIUNIONE SOCIETA’ LAZIALI GIOVANISSIMI - Sabato 25 gennaio p.v. alle ore 15.30 a Roma presso la Sala Riunioni del CONI in Viale Tiziano 74 (zona Flaminia/ Villaggio Olimpico) si svolgerà una riunione con le società laziali del settore giovanissimi. Alla riunione parteciperanno i rappresentanti della Commissione Giovanile ed un rappresentante delle Commissioni Giudici di gara e Pista . Si parlerà delle risultanze della stagione 2013, delle normative per la stagione 2014 e delle proposte di inserimento gare nel calendario regionale 2014 . Considerata l’importanza degli argomenti trattati si raccomanda la più ampia partecipazione alla riunione PLAUSO GIRO D’ITALIA DI CICLOCROSS - Nella recente premiazione del Giro D’Italia di Ciclocross svoltasi ad Orvieto numerosi atleti laziali hanno occupato posizioni di riguardo nella classifica finale della manifestazione . A tutti va il sincero ringraziamento del consiglio direttivo del CR Lazio per aver tenuto testa alle regioni più forti del settore in tutte le tappe portando il Lazio in cima a diverse classifiche finali di categoria . Complimenti a : Mario Zaccaria ( Atl. UISP Monterotondo) - Vincitore Giro D’Italia Ciclocross Esordienti Antonio Folcarelli (Drake Team NW Sport ) - Vincitore Giro D’Italia Ciclocross Allievi Massimo Folcarelli (Drake Team NW Sport) - Vincitore Giro D’Italia Ciclocross Master 1^ Fascia; Sara Sciuto (Drake Team NW Sport) - Vincitrice Giro d’Italia Ciclocross Esordienti Femminile Maria Adele Tuia (Centritalia Bike Montanini) - Vincitrice Giro d’Italia Ciclocross Amatori Femminile Gianni Panzarini( Drake Team NW Sport) - 2° classificato Giro D’Italia Ciclocross Master 1^ Fascia Michael Menicacci (Drake Team NW Sport) - 2° classificato Giro d’Italia Ciclocross Esordienti Alessia Bulleri ( GS Forestale) - 3^ classificata Giro d’Italia Ciclocross Donne Open Congratulazioni anche alla società DRAKE TEAM NW SPORT che si è piazzata al quarto posto della classifica finale del Campionato Italiano di Società CICLOCROSS 2014 su un totale di 104 società in classifica ed a tutte le società laziali che hanno preso parte alla manifestazione brillantemente gestita dalla ASD Romano Scotti , prestigioso sodalizio della nostra regione. IL PRESIDENTE Antonio Pirone

Il mondo del cIclIsmo

> 15


FCI > comunicati ufficiali

• PUGLIA COMUNICATO N. 4 del 22 gennaio 2014 OGGETTO: SETTORE AMATORIALE - Assegnazione Campionato Regionale Strada Assegnazione Campionato Regionale Cronometro Individuale Assegnazione Campionato Regionale della Montagna Le società che per la stagione 2014 intendano proporsi per l’organizzazione di prova di Campionato Regionale Strada prova di Campionato Regionale della Montagna prova di Campionato Regionale di Cronometro individuale sono pregate di inviare la comunicazione di candidatura al Comitato Regionale entro e non oltre il 15 Febbraio 2014. Tutte le richieste pervenute saranno valutate da una commissione apposita in base al percorso ed alla territorialità. Le maglie dei campioni Regionali saranno assegnate in prova unica. Il Responsabile Settore Amatoriale Pietro De Carlo IL PRESIDENTE Pasquale de Palma

• SARDEGNA COMUNICATO N. 4 del 23 gennaio 2014 DISPOSIZIONI ATTUATIVE REGIONALI DELL’ATTIVITÀ AGONISTICA 2014. Si riportano le norme e le disposizioni elaborate dalla Struttura Tecnica Regionale, per quanto attiene l’attività agonistica 2014. Promiscuità Allievi e Juniores Per la stagione agonistica su strada si dispone che le categorie Allievi e Juniores gareggino in un’unica gara, con rapporto e distanze chilometriche previsti per la categoria inferiore (Allievi). Dovranno essere stilati tre distinti ordini d’arrivo: generale, per tutti gli atleti arrivati in tempo massimo, tenendo presente il tempo intercorso dal primo arrivato di ogni singola categoria; della categoria Allievi; della categoria Juniores. Devono essere previsti due distinti monte premi, come indicato nelle tabelle federali 2014. Monte premi - Nelle gare su Allievi/Juniores, Tipo Pista, Ciclocross e cronometro, per la stagione 2014 è data facoltà alle Società organizzatrici di ridurre il monte premi al 50% dell’importo dovuto. E’ condizione indispensabile che tale facoltà di riduzione sia in maniera esplicita riportata sul programma di gara, che la stessa società organizzatrice invia al Comitato Regionale per l’approvazione. Categoria Esordienti Si conferma, per gli Esordienti 1° e 2° anno la formula della gara unica. In proposito si dispone che dovranno stilarsii due distinte classifiche ed attribuiti a ciascuna categoria i premi individuali di classifica, senza monte premio in denaro. Calendario Campionati Italiani

16 >

Il mondo del cIclIsmo

28 GENNAIO 2014

Strada - Esordienti 1° e 2° anno sabato 12 luglio, a Darfo Boario Terme Donne Esordienti 1° e 2° anno sabato 12 luglio, a Darfo Boario Teme Allievi domenica 13 luglio, a Darfo Boario T. Donne Allieve domenica 13 luglio, a Darfo Boario T Juniores domenica 22 giugno, a Bolgare (BG) Under 23 domenica 29 giugno, a Sora (FR) Cronometro - Donne Elitè, Under 23, Juniores m/f, Allievi m/f, sabato7 giugno Povegliano. Calendario Campionati Regionali - Esordienti 1° e 2° anno, Donne Esordienti e Allieve 29 giugno Allievi/Juniores 15 giugno Cronometro individuale Allievi e Juniores, da (definire) Titoli e maglie di Campione regionale 2014 - Nelle gare valevoli quali prove di Campionato regionale su strada, l’assegnazione del titolo di Campione sardo 2014, è condizionata dalla presenza di almeno cinque partenti, mentre per la categoria Donne è sufficiente il numero di tre partenti. Anticipo gare alla giornata di sabato - Si richiama l’attenzione su quanto indicato al punto 4.1.1 - 5.1.2 - 4.3.1 - 5.2.1 - 11.1.1, delle Norme Attuative Nazionali 2014, relativamente alla possibilità di anticipare al sabato le corse su strada riservate a Esordienti M/F ed Allievi-Juniores m/f. Altre disposizioni - Quando gli Juniores sono impegnati nelle gare fuori regione in rappresentative regionali, è possibile organizzare gare per la sola categoria Allievi. Donne Esordienti - Alle Donne Esordienti 1° e 2° anno è consentito partecipare alle gare riservate agli Esordienti 1° anno, quando in regione non sono previste gare a loro riservate. Donne Allieve - Solo quando in regione non vi sono gare loro esclusivamente riservate, possono correre in promiscuità con gli Esordienti 2° anno, adeguandosi alla regolamentazione di quest’ultima categoria. Cambio ruote - Nelle gare regionali riservate alle categorie Esordienti, Donne Esordienti 1° e 2° anno, Allievi e Donne Allieve, la società organizzatrice, può richiedere che nella gara sia istituito il cambio di ruota. Tale richiesta, deve essere segnalata all’atto dell’invio del programma al C.R. per l’approvazione. Si ricorda che il cambio ruote deve essere effettuato dalle apposite autovetture messe a disposizione dalla Società organizzatrice e/o dalle auto delle Società regolarmente autorizzate dal Direttore di Corsa a seguire la corsa. Riunione Tecnica - Si ricorda l’obbligo di organizzare, prima della partenza di ogni corsa del Calendario agonistico, la prescritta riunione tecnica fra il Direttore di Corsa, la Giuria, i Direttori Sportivi e i collaboratori addetti alla viabilità, (Polizia stradale, Carabinieri e Staffette, Scorte Tecniche). Vetture al Seguito - Si richiama l’attenzione su quanto indicato al punto 3.5 delle Norme Attuative Nazionali 2014, relativamente all’altezza massima consentita per le auto al seguito ed al conseguente sorteggio da effettuarsi nel corso della riunione tecnica pre-gara. Modalità Effettuazione Controllo Rapporti - Si richiama l’at-


28 gennaio 2014

tenzione su quanto indicato al punto 3.14 delle Norme Attuative Nazionali 2014, relative alla misurazione dei rapporti. Attività Tipo Pista - Si possono organizzare dal lunedì al sabato, escluso la domenica. Ogni riunione tipo pista potrà comprendere, per ciascuna categoria, una o più specialità. I traguardi intermedi devono essere stabiliti su un numero di giri da percorrere che si avvicini ai 2 Km. Il chilometraggio massimo è quello stabilito dalla normativa nazionale. Nelle riunioni tipo pista è consentito ammettere i Giovanissimi di 11 anni (G5) e 12 anni (G6), con prove individuali dello sviluppo complessivo di Km. 6 per i G5 e 8 per i G6. Under 23 di 19 anni - Si richiama l’attenzione su quanto indicato al punto 11.2.9 delle Norme Attuative Nazionali 2014, relativamente alla concessione di poter partecipare alle gare della categoria Juniores. Ammissione Master Juniores - Nelle corse su strada promiscue Allievi/Juniores sono ammessi i corridori appartenenti alle categoria amatoriali Master Junior. Agli stessi spettano i premi individuali in natura e non già quelli in denaro di cui alla tabella federale.

COMUNICATO N. 5 del 23 gennaio 2014 CORSO NUOVI GIUDICI DI GARA - A giorni avrà inizio il Corso per nuovi Giudici di Gara. È ancora possibile iscriversi, inviando domanda di iscrizione indirizzata al C.R. Si ricorda che sono ammessi al Corso coloro che hanno compito 18 anni e non superato i 50 anni. COMITATO PROVINCIALE F.C.I. DI SASSARI - Si riporta il testo del Comunicato n. 2 del 17 gennaio 2014, emanato dal C.P. F.C.I. di Sassari. CORSE SU STRADA ALLIEVI JUNIORES - Si rende noto a tutte le Società della provincia che il Comitato Provinciale intende contribuire con un contributo di 280,00 a favore delle Società organizzatrici di corse su strada Allievi/ Juniores. Il contributo è riservato alle Società, per un massimo di 4 nuove gare, che non rappresentino una riproposizione di gare organizzate negli anni precedenti. CALENDARIO GIOVANISSIMI - Si rinnova l’invito all’inoltro delle richieste di gare della categoria Giovanissimi, con il modello 1/CTR, da far pervenire al C.P. entro e non oltre il 15/02/2014. Nel ricordare che per poter chiedere le gare bisogna aver risultare regolarmente affiliati alla F.C.I. per l’anno in corso. UTILIZZO DEL CICLODROMO - Si rende noto l’orario di apertura dell’impianto di via Russeglia, sito in regione Baddelonga. lunedì, martedì e venerdì, dalle ore 16.00 alle ore 18.00 (Giovanissimi); negli stessi giorni, dalle ore 18.00 alle ore 20.00 (Esordienti e Allievi); negli stessi giorni, a partire dalle ore 20.00 (Master). E’ possibile usufruire del Ciclodromo in altri giorni ed orari previo preavviso, contattando il Comitato Provinciale al numero telefonico.3315784467.

comunicati ufficiali > FCI F.to Il Presidente: Giovanni Cocco. ISCRIZIONE AL REGISTRO CONI E ALL’ALBO REGIONALE 2014 - Si vuole ricordare alle Società che, successivamente all’affiliazione alla F.C.I., è obbligatorio eseguire l’iscrizione e il rinnovo al Registro Coni e all’Albo regionale. Le informazioni circa le procedure da seguire sono reperibili dal Sito del federale, del CONI e della Regione Sarda.

COMUNICATO N. 6 del 23 gennaio 2014 NORME ATTUATIVE REGIONALI ATTIVITÀ GIOVANISSIMI 2014 - Si rendono note le disposizioni attuative regionali dell’attività Giovanissimi per il 2014. Le richieste d’inserimento delle manifestazioni nel Calendario regionale devono essere indirizzate dalle Società al rispettivo Comitato Provinciale, nei tempi e modalità da questi stabiliti. I Comitati Provinciali sono tenuti a trasmettere la relativa proposta di Calendario provinciale al Comitato Regionale, entro e non oltre il 20 febbraio. Le richieste di organizzazione delle quattro prove del Campionato Regionale Giovanile di Società, devono essere inoltrate dalle rispettive Società al Comitato Regionale e non al Comitato Provinciale. Dette richieste devono essere accompagnate dalla planimetria del percorso e da una breve relazione circa i servizi che si intendono offrire ai partecipanti. Periodo di attività L’attività dei Giovanissimi si svolge a partire dal primo sabato di aprile fino alla penultima domenica di settembre, mentre le manifestazioni di abilità, di cicloturismo e promozionali possono organizzarsi tutto l’anno e tutti i giorni della settimana, fatte salve le date impegnate dal Calendario. Nella seconda settimana dei mesi di aprile, maggio, giugno e luglio è consentita l’organizzazione solo di prove di abilità, di sprint e cicloturismo su tutta la regione. Tali “Attività alternative” rappresentano una ottima occasione per l’organizzazione di “Manifestazioni Sperimentali e di “Gioco ciclismo.” Orari di svolgimento delle gare Le gare in programma al mattino devono avere inizio non prima delle ore 9.00, mentre quelle del pomeriggio, nei mesi di luglio e agosto, non possono avere inizio prima delle ore 17.00. Le gare riservate all’attività giovanissimi non possono svolgersi di sabato mattina. Le manifestazioni programmate quale Campionato Regionale di Società Giovanissimi devono avere inizio alle ore 10.00 al fine di favorire la partecipazione dei Giovanissimi che provengono da lontano. Le prova di Meeting devono avere inizio non prima delle ore 10.00 e terminare entro le ore 19.00. Al fine di incentivare la multidisciplinarietà della pratica del ciclismo giovanile, sarà vietato per le singole società organizzatrici, ripetere la stessa tipologia di prova consecutivamente nel corso dell’anno, salvo che la prova consecutiva sia prova di campionato sardo. La stessa tipologia di

Il mondo del cIclIsmo

> 17


FCI > comunicati ufficiali prova potrà essere ripetuta solo dopo aver variato tipologia di gara ad esempio strada, abilità, strada o strada, fuoristrada, strada. La regola non vale per le attività di gioco ciclismo. La norma si intende solo per le singole società organizzatrici e non per il calendario generale. Sarà opera di un incaricato del settore giovanile effettuare gli opportuni controlli. Classifiche e ordini d’arrivo Le Giurie sono tenute a predisporre le classifiche per ciascuna categoria maschile e femminile non oltre il terzo classificato, ad eccezione delle manifestazioni di Campionato Regionale in cui devono essere rilevati i primi nove classificati. Le classifiche individuali dovranno essere rese pubbliche unitamente alla classifica di Società al termine delle manifestazioni. Resta salvo il divieto di pubblicazione delle classifiche individuali nelle manifestazioni promozionali (Gioco ciclismo o manifestazioni sperimentali). Le Società organizzatrici di queste ultime manifestazioni sono tenute ad inviare al Comitato regionale, per fax, l’elenco degli iscritti e dei partenti entro le 48 ore successive. Premiazioni Le disposizioni assunte dal Comitato Regionale bandiscono ogni forma di premiazione individuale, per consentire premiazioni collettive, che rafforzino il concetto ludico dell’attività rivolta ai Giovanissimi. In ossequio a tale determinazione si rendono note le disposizioni in materia di premiazione nelle modalità di seguito elencate: è attribuito il premio alle prime cinque Società che hanno conseguito il maggior punteggio, attraverso l’assegnazione di 5 punti al primo, 3 al secondo e 1 al terzo classificato in ciascuna delle prove in programma. A parità di punteggio, il premio è assegnato alla Società che ha registrato il maggior numero di vittorie e, in caso di ulteriore parità, alla Società più lontana, intendendo la distanza intercorrente dalla sede della Società e la località di svolgimento della manifestazione; al termine della manifestazione dovrà essere resa nota la classifica per Società, unita alla classifica individuale, ad esclusione delle manifestazioni promozionali ove non è prevista la pubblicazione di classifiche generali; è assegnato il premio alla Società avente il maggior numero di partecipanti, esclusa la Società organizzatrice. In caso di parità, il premio è attribuito alla Società proveniente da più lontano. Tale classifica dovrà contenere le prime tre Società, con l’indicazione per ciascuna il numero dei partecipanti; i suddetti premi devono essere consegnati, a cura della Società organizzatrice, ad un Dirigente della Società vincitrice, il quale dovrà adoperarsi di presentarsi al ritiro del premio unitamente ai Giovanissimi partecipanti della propria Società; seppure senza l’attribuzione dei premi, devono essere chiamate sul podio le Società non classificate fra le prime cinque, che comunque conseguono, con i propri Giovanissimi, una o più vittorie individuali. Alle Società organizzatrici che dovessero disattendere le suddette disposizioni, saranno applicate le sanzioni pecu-

18 >

Il mondo del cIclIsmo

28 GENNAIO 2014

niarie stabilite dalla F.C.I. i suddetti sei premi devono essere in natura ed essere costituiti da pezzi unici. Il loro valore unitario non dovrà essere superiore a 100,00 euro. Partecipazione - Al Giovanissimo tesserato è consentito partecipare ad una delle due gare programmate in regione al sabato o alla domenica, fermo restando che lo stesso è tenuto a prendere parte alla manifestazione che si disputa nella provincia di appartenenza, intendendosi per tale quella in cui ha sede la propria Società. E’ assolutamente vietata la partecipazione a gare organizzate da Enti di promozione sportiva. Si suggerisce alle Società organizzatrici di allestire, contestualmente alla normale gara, prove promozionali aperte ai non tesserati con qualsiasi tipo di bicicletta, purché munita di freni efficienti, coinvolgendo i bambini delle Scuole dell’obbligo. Si lascia la facoltà di abbinare le fasce di età in base al numero degli iscritti. Gare annullate Le manifestazioni annullate o sospese (su decisione del Responsabile della Società organizzatrice, in accordo con il Presidente di Giuria) a causa di condizioni climatiche avverse, potranno essere recuperate nelle eventuali date rimaste libere del Calendario regionale. Nel caso, ancora, la manifestazione non potesse essere recuperata, la tassa federale verrà comunque incamerata. In caso di sospensione della manifestazione in corso, i giudici sono tenuti a disporre le classifiche di giornata in base i punteggi conseguiti fino alla sospensione della gara. Per quanto riguardano i punteggi di classifica di campionato sardo, spetterà al Consiglio Federale regionale stilare la classifica in base ai verbali di Giuria. Norme di sicurezza e assistenza sanitaria La società organizzatrice delle gare dei giovanissimi dovrà designare un Responsabile dell’ Organizzazione nominato, fra i tesserati federali appartenenti o meno alla società medesima, che dovrà comunicare l’accettazione dell’incarico per scritto alla società organizzatrice e che sarà il garante di tutti gli aspetti connessi alla sicurezza della manifestazione. In caso di sua assenza la corsa dovrà essere annullata. In tutte le gare per giovanissimi è obbligatoria la presenza di almeno un’autoambulanza dotata di attrezzature per il primo soccorso che sarà assicurato da personale para medico. Il responsabile dell’organizzazione è il garante del rispetto di questa norma. La mancanza dell’attrezzatura, autorizza il responsabile dell’organizzazione all’annullamento della gara. Campionato regionale Società Giovanissimi È istituito il Campionato Regionale delle Società Giovanissimi. Il titolo è assegnato in base alle classifiche determinate dalle quattro prove uniche regionali che si disputeranno: 17 o 18 Maggio (Cross country) 1 Giugno (Meeting regionale abilità, corsa a punti, velocità e 4-Cross ); 19 o 20 Luglio (Strada).


28 gennaio 2014

14 Settembre (Meeting regionale abilità, strada, fuoristrada) Per ciascuna delle suddette prove è attribuito il punteggio di 10 punti al 1°, 8 punti al 2°. 7 punti al 3°, 6 punti al 4°, 5 punti al 5°, 4 punti al 6°, 3 punti al 7°, 2 punti all’8°, 1 punto al 9°, Ad ogni singolo partecipante, sarà attribuito un punto. Ai partecipanti aventi tessera promozione giovanile sarà attribuito solamente un punto per la partecipazione. La rilevazione del numero dei partecipanti sarà determinato da un incaricato del Settore Giovanile Regionale. Meeting Regionale Giovanissimi Al fine di promuovere manifestazioni di grande portata partecipativa ed avvicinare i Giovanissimi e le rispettive società verso una graduale multidisciplinarietà nella pratica del ciclismo giovanile, è istituito il Meeting Regionale Giovanissimi, che potrà raggruppare all’interno di una unica giornata dalle ore 10 alle ore 19.00, prove su strada, fuoristrada, abilità, corsa a punti e 4-Cross. Le prove dovranno disputarsi all’interno di tracciati facilmente raggiungibili a piedi ed idonei allo svolgimento delle prove stesse. Le Società potranno scegliere se effettuare le prove di resistenza a scelta tra strada,corsa a punti, fuoristrada, velocità o 4-Cross fermo restando l’obbligo di svolgere le prove di abilità. È obbligatorio per le Società organizzatrici la presentazione delle candidature con in allegato i programmi e le regole stesse del Meeting nonché i riferimenti tecnici dei percorsi sulla quale si disputeranno le prove e del punto di ristoro che accoglierà gli atleti partecipanti e rispettivi accompagnatori. Si consiglia di offrire ai partecipanti il pranzo con almeno un menù che comprenda l’acqua e la pasta, anche se questa somministrata dietro un modico corrispettivo che non dovrà superare i 3 euro per gli atleti partecipanti e i 5 euro per gli accompagnatori. Le gare potranno essere aperte ai non tesserati e ai tesserati di promozione giovanile (PG). (Corse a punti) Possono partecipare a tali prove solo i tesserati Giovanissimi delle categorie G4 G5 e G6 maschili e femminili. Sono previsti traguardi intermedi a punteggio. 5 punti al primo 3 al secondo 1 al terzo. In ogni gara, per motivi di sicurezza, la Giuria deve dividere i concorrenti in batterie nel caso in cui si superi il numero di 25 partenti. Tale numero può essere ridotto, in sede di approvazione, dal competente Settore giovanile regionale. Ogni batteria ha un vincitore e non sono ammesse finali tra i vincitori e/o i piazzati delle singole batterie. Il chilometraggio massimo è fissato nel modo seguente: categoria G4 massimo 4 km (massimo 2 traguardi); categoria G5 massimo 6 km (massimo 3 traguardi); categoria G6 massimo 8 km (massimo 4 traguardi) Alla gara possono essere combinate anche le prove su strada o di abilità per le categorie G1-G2-G3 e PG. (4 - Cross) Sono prove aperte a tutte le categorie e possono svolgersi tutti i giorni della settimana e tutto l’anno. In ogni batteria partono 4 atleti, le batterie iniziali vengo-

comunicati ufficiali > FCI no sorteggiate, in ogni batteria avviene l’eliminazione di 2 concorrenti fino a raggiungere una finale che determina i primi 4 classificati. Alla partenza andranno tracciate con il gesso 4 corsie rettilinee per una lunghezza di 10 mt, in caso di mancanza del cancello automatico, saranno gli accompagnatori degli atleti che dovranno tenere in equilibrio i propri corridori, lasciandoli solo al momento del via, i dossi necessari devono essere con soluzione di continuità, le porte devono essere snodabili, in mancanza di esse è preferibile posizionare due birilli mobili di gomma ad ogni porta deve essere posizionato un commissario di percorso indicato al Collegio di Giuria dal responsabile della società organizzatrice. Gioco ciclismo Le manifestazioni di “Gioco Ciclismo” sono costituite da attività ludiche per non tesserati da 7 a 12 anni di età, nonché ai tesserati della categoria PG a partire dai 5 anni di età. Queste le caratteristiche salienti di tali manifestazioni: Possono essere organizzate tutto l’anno ed in qualsiasi giorno della settimana possono essere abbinate a tutte le manifestazioni per tesserati. Le prove consentite sono abilità e cicloturismo strada e fuoristrada debbono essere previste solo prove nelle quali prevalgano le componenti di abilità e possono essere effettuate su qualunque terreno sia all’aperto che indoor, potranno essere effettuate prove cronometrate o solo considerando le eventuali penalità. Sia per le prove cronometrate che per le prove a penalità si consiglia di dare un ricordo della partecipazione e consegnare a ciascun partecipante un attestato con il tempo o il valore del percorso effettuato con il numero di penalità (ad esempio: percorso Oro massimo 3 penalità percorso Argento fino a 5 percorso Bronzo altre 5 penalità). Pertanto non sono previste classifiche generali. è possibile utilizzare qualsiasi tipo di bicicletta, fermo restando i requisiti minimi stabiliti nell’articolo 13 del Regolamento Tecnico (requisiti di massima sicurezza e salvaguardia della incolumità dei concorrenti meccanicamente in perfetto stato) non è prevista la presenza dei Giudici di Gara, visto il carattere ludico della manifestazioni. La Società organizzatrice deve richiedere l’approvazione della manifestazione con specificato il responsabile dell’organizzazione nel caso della sola prova di Gioco Ciclismo, nelle prove abbinate con altre discipline fare una sola richiesta gara Per la richiesta gare sia in abbinamento ai tesserati che la richiesta per la singola manifestazione di Gioco Ciclismo oltre al versamento per la Federazione va effettuata l’assicurazione integrativa per i non tesserati con le modalità pubblicate su premi e tasse. Modalità di assegnazione delle date libere Le date rimaste libere in sede di stesura ufficiale del Calendario saranno ancora a disposizione delle Società organizzatrici, su formale richiesta da inoltrare al Comitato Regionale. Concorrono a detta assegnazione tutte indistintamente le Società delle varie province.

Il mondo del cIclIsmo

> 19


FCI > comunicati ufficiali Si riporta il quadro di ripartizione fra province dell’organizzazione delle gare. Data Cagliari Sassari Nuoro/Oristano 5/6 Aprile Libera Libera; 12/13 Aprile Attività alternativa Attività alternativa Attività alternativa; 19/20 Aprile Libera Libera; 26/27 Aprile Libera; 3/4 Maggio Libera Libera; 10/11 Maggio Attività alternativa Attività alternativa Attività alternativa; 17/18 Maggio 1° Prova campionato Sardo Cross Country; 24/25 Maggio Libera; 1 Giu 2° Prova campionato Sardo - Meeting; 7/8 Giugno Attività alternativa Attività alternativa Attività alternativa; 14/15 Giugno Libera Libera; 21/22 Giugno Libera Libera; 28/29 Giugno Libera; 5/6 Luglio Meeting Montecatini Terme Attività alternative Attività alternative Attività alternative 12/13 Luglio Libera Libera; 19/20 Luglio 3° Prova campionato sardo - Strada - 26/27 Luglio Libera Libera; 2/3 Agosto Libera Libera ; 9/10 Agosto Libera; 16/17 Agosto Libera Libera; 23/24 Agosto Libera Libera; 30/31 Agosto Libera; 6/7 settembre Libera Libera; 13/14 settembre 4° Prova campionato sardo - Meeting 20/21 settembre Libera Norma di rinvio - È fatto obbligo a chiunque di osservare le suddette disposizioni e di metterle in atto. L’inosservanza potrà comportare l’adozione di provvedimenti disciplinari od amministrativi, secondo quanto previsto in materia dalla F.C.I. . Per quanto non previsto nel presente Comunicato si rinvia alle Norme Attuative Nazionali 2014, approvate dal Consiglio Federale .

COMUNICATO N. 7 del 24 gennaio 2014 NORME ATTUATIVE REGIONALI ATTIVITÀ AMATORIALE/CICLOTURISTICA 2014 - Si rendono note le norme e le disposizioni attuative regionali dell’attività amatoriale e cicloturistica relative alla stagione 2014. Campionato Regionale di Fondo Il Campionato Regionale di Fondo è articolato in prova unica, su percorsi in linea o su circuito per un chilometraggio che varierà fra gli 120 e i 160 km. Nel corso della stessa prova non può essere organizzata altra prova con chilometraggio inferiore. Campionato Regionale di Fondo per Società Per valorizzare la partecipazione e le Società il punteggio che concorre alla classifica finale è la somma dei punteggi acquisiti per categoria da tutti i classificati e sono attribuiti secondo il seguente criterio: 50 punti al 1°, 40 al 2°, 30 al 3°, 25 al 4°, 20 al 5°, 15 al 6°, 10 al 7°, 5 all’ 8°, 3 al 9° e 1 al 10°. In caso di parità, il titolo è assegnato alla Società con l’atleta meglio classificato nella classifica generale. Campionato Regionale di Medio Fondo Il Campionato Regionale di Medio Fondo è articolato in più prove, su percorsi in linea o su circuito per un chilometraggio che varia fra gli 81 e i 120 km. Il numero di prove per tale campionato, è stabilito dal Comitato Regionale all’atto della redazione del Calendario di attività 2014. In ciascuna delle prove i punteggi sono attribuiti secondo il seguente criterio: 50 punti al 1°, 40 al 2°, 30 al 3°, 25 al 4°,

20 >

Il mondo del cIclIsmo

28 GENNAIO 2014

20 al 5°, 15 al 6°, 10 al 7°, 5 all’ 8°, 3 al 9° e 1 al 10°. In caso di parità, il titolo è assegnato all’atleta che avrà conseguito il maggior numero di vittorie e, in caso di ulteriore parità, si terrà conto del miglior punteggio nell’ultima prova. È preso in considerazione lo scarto di una prova nel caso in cui il Campionato sia articolato in un numero di prove superiore a cinque. Campionato Regionale di Medio Fondo per Società Per valorizzare la partecipazione e le Società il punteggio che concorre alla classifica finale è rappresentato dalla somma dei punteggi acquisiti per categoria da tutti i classificati in ogni singola prova. In caso di parità, il titolo è assegnato alla Società con l’atleta meglio classificato nella classifica generale dell’ultima prova in programma. Nel caso di un’eventuale apertura delle suddette gare alla partecipazione dei tesserati degli Enti di Promozione Sportiva e nel caso in cui uno di questi atleti rientri fra i primi 10 classificati, il punteggio ad esso attribuito non è riassegnato. Campionato Regionale individuale su strada Il Campionato Regionale su strada si svolge in prova unica, su percorso in linea per un massimo di 100 Km, o su circuito per un massimo di 80 Km. ivi compreso, in entrambi i casi, l’eventuale trasferimento. Campionato Regionale della Montagna Il Campionato Regionale della Montagna si svolge in prova unica, su percorso in linea, con chilometraggio compreso fra i 30 e i 50 km, dei quali almeno 1/3 in salita, e con arrivo in salita. Campionato Regionale a Cronometro individuale Il Campionato Regionale a Cronometro individuale si svolge in prova unica, su percorso pianeggiante. Le partenze sono date singolarmente con intervalli non inferiori ai 30 secondi. Campionato Regionale a Cronometro a coppie o a squadre Detto Campionato Regionale si svolge in prova unica su percorso pianeggiante. Le partenze sono date a coppie o a squadre, composte da corridori tesserati con la medesima Società e della stessa categoria o accorpamento, con intervalli non inferiori ai 30 secondi. Categorie agonistiche in attività Gli appartenenti alle categorie agonistiche (professionisti, Elite, Under 23, Juniores , uomini e donne) possono, previa autorizzazione della Società di appartenenza da esibire alla Giuria, prendere parte alle attività cicloturistico-amatoriali unicamente come testimonial, senza incidere nel risultato della gara/manifestazione. Nelle Gran Fondo la loro partecipazione è regolamentata al Capitolo relativo delle norme nazionali. I corridori appartenenti ad un gruppo sportivo professionistico possono partecipare sulla base di quanto stabilito all’art. 99 del R.T. Attività Cicloamatoriale. Ai tesserati agonisti tesserati per Società sarde, in assenza di gare agonistiche a loro riservate, è consentito partecipare a gare riservate ai Cicloamatori e/o Cicloturisti, con esclusione da qualsiasi tipo di classifica individuale o di Società Accorpamenti


28 gennaio 2014

Agli organizzatori è consentito l’accorpamento in fasce tra concorrenti appartenenti a più categorie, in tal caso la classifica di giornata e le relative premiazioni, sono predisposte sulla base di tali accorpamenti. Mentre resta invariata l’attribuzione dei punti per la classifica inerente il Campionato Regionale. Le categorie che non raggiungono i numeri minimi previsti per ciascuna categoria (5 partenti per le categorie Elite Sport, Master 1, 2, 3, 4, e 5 e di 3 partenti per tutte le altre categorie maschili e femminili), possono essere accorpate secondo le fasce d’età di seguito riportate. Fasce d’età A: Elite Sport - Master 1 e 2, cioè dai 19 ai 39 anni; B: Master 3 e 4, cioè dai 40 ai 49 anni; C: Master 5 e 6, cioè dai 50 ai 59 anni; D: Master 7 e 8, cioè dai 60 ai 69 anni; E: Junior Women Sport, cioè dai 17 ai 18 anni (solo Attività Regionale); F: Junior Women Sport/Elite Women Sport, cioè dai 17 ai 29 anni; G: Master Women 1 e 2, cioè dai 30 ai 54 anni. Assegnazione dei titoli regionali I titoli di Campione regionale sono assegnati per ciascuna categoria, a condizione che il numero dei partenti non sia inferiore a 5 per le seguenti categorie: Elite Sport, Master 1, 2, 3, 4, e 5 e di 3 partenti per tutte le altre categorie maschili e femminili. Per l’assegnazione del titolo e della maglia di Campione regionale non è consentito l’accorpamento fra categorie, fatta eccezione per le categorie femminili, indicate alle lettere F) e G). Nei Campionati che si svolgono in più prove, l’assegnazione del titolo è condizionata alla partecipazione ad almeno la metà più uno del numero delle prove in programma. Servizio di cronometraggio Per tutte le gare, indipendentemente dal tipo di percorso e dal numero dei partecipanti alla gara, deve essere predisposto il servizio di cronometraggio a cura della Società Associazione Cronometristi della Sardegna, la quale garantirà, tramite il sistema automatico di rilevamento, una efficiente e veloce stesura delle classifiche. Le classifiche ottenute devono essere consegnate alla Giuria entro 15 minuti dal passaggio dell’ultimo concorrente rilevato in tempo massimo. Il costo del servizio di cronometraggio, è a carico della Società organizzatrice, e deve essere corrisposto alla suddetta Associazione al termine della manifestazione. All’Associazione incaricata del rilevamento degli ordini d’arrivo deve essere inviato, subito dopo il termine di scadenza delle iscrizioni riportato sul programma di gara, l’elenco degli iscritti completo del numero dorsale assegnato a ciascun partecipante. Numeri di gara I numeri di gara sono messi a disposizione dei corridori dalla Società organizzatrice ed a quest’ultima resi al termine di ogni singola gara. Oltre al numero dorsale, al fine di garantire il corretto funzionamento del sistema di rilevamento degli ordini d’arrivo, è fatto obbligo applicare il numero al casco. OBBLIGHI DEI PARTECIPANTI - Durante lo svolgimento delle manifestazioni è fatto obbligo ai concorrenti di

comunicati ufficiali > FCI rispettare il Codice della strada e uniformarsi a tutte le prescrizioni e regolamenti impartiti, di venire a conoscenza del programma della mani-festazione e attenersi all’osservanza di quanto in esso riportato, sono inoltre tenuti a conoscere le caratteristiche del percorso, facendo anche particolare attenzione a quanto annunciato dal responsabile dell’organizzazione nelle fasi che precedono la partenza. L’iscrizione alle gare è di esclusiva competenza della Società. E’ parimenti responsabilità della Società la partecipazione alle gare di corridori per la stessa tesserati colpiti da provvedimenti disciplinari di sospensione per qualsiasi motivo, resi pubblici con le modalità stabilite dal Regolamento di Giustizia e Disciplina Federale. Iscrizioni ed ammissioni in gara Premesso che non possono prender parte alle manifestazioni ciclisti non in regola con il tesseramento federale o dell’Ente d’appartenenza, le iscrizioni devono avvenire entro il termine di scadenza riportato nel programma di gara approvato e secondo le normative introdotte dalla F.C.I. (tramite il sistema informatico federale all’indirizzo web http://ksport.fattorek.it/fci), a cura esclusiva della Società d’appartenenza. In relazione al numero dei partecipanti l’operazione di verifica tessere può essere effettuata da un rappresentante di ciascuna Società (per i tesserati della propria Società) consegnando alla Giuria o all’addetto della Società organizzatrice le tessere. L’omessa iscrizione provoca la mancata ammissione degli atleti alla gara. Il Responsabile della Società organizzatrice dovrà consegnare ai Giudici di Gara l’elenco degli iscritti redatto in excel o pdf, che avrà scaricato dal sistema informatico federale. Su tale elenco, o su elenco separato, dovranno essere riportati gli iscritti appartenenti agli Enti di Promozione Sportiva. In via del tutto eccezionale è consentita l’iscrizione di tesserati oltre i termini di scadenza indicati sul programma della gara, ma comunque non oltre le ore 17.00 del giorno antecedente lo svolgimento della gara. Nel qual caso è applicata una penale di € 3,00 per ogni iscritto. Le Società interessate dovranno contattare la Società organizzatrice per l’inserimento manuale degli atleti ritardatari. Versamento della tassa d’iscrizione La tassa d’iscrizione alle manifestazioni dovrà essere versata entro i termini di scadenza indicati sul programma di gara approvato. Il versamento dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario, conto corrente postale o con vaglia postale e la ricevuta dell’avvenuto pagamento dovrà essere trasmessa alla Società organizzatrice, via fax o per posta elettronica unitamente all’elenco degli iscritti. Di conseguenza, le Società organizzatrici dovranno munirsi di apposito conto corrente bancario o postale ai fini della ricezione della tassa di iscrizione. La Società organizzatrice avrà cura di informare le Società partecipanti circa le modalità con cui effettuare il pagamento della tassa d’iscrizione. Nel caso in cui la quota versata risulti inferiore a quanto dovuto, tutti gli atleti della Società saranno ammessi alla gara solo quando, un dirigente accompagnatore avrà rego-

Il mondo del cIclIsmo

> 21


FCI > comunicati ufficiali larizzato il pagamento durante la verifica delle tessere. Resta inteso che il dirigente risponde in proprio nei confronti della Società organizzatrice. Versamento tassa d’iscrizione al C.R. Giusto quanto disposto dal Consiglio Regionale del C.R., le Società organizzatrici delle prove valide per i Campionati regionali e gli eventuali Gran Prix, sono tenute a versare, al termine della gara, al Delegato del C.R., la somma corrispondente di 2,00 (due) euro per ciascun partecipante. Norma di rinvio Per quanto non contemplato si rimanda alle norme attuative nazionali del Settore. IL PRESIDENTE Salvatore Meloni

• ORGANI DI GIUSTIZIA GG.SS.RR. VENETO COMUNICATO N. 3 del 21 gennaio 2014 OMOLOGAZIONE - Esaminata la documentazione trasmessa dal Presidente di Giuria, si omologano, senza provvedimenti, i risultati della Manifestazione ID 51986 40° Trofeo Cartoveneta-13^ Prova (finale) 34° Trofeo Triveneto Ciclocross 2012/2013, svoltasi a Scorze(VE) il 19.01.2014 - organizzata dall’Ad Cs Libertas Scorzè(03S0546) IL G.S.R. Lorenzo Floriani

LAZIO COMUNICATO N. 4 del 21 gennaio 2014 Il Giudice Sportivo Regionale esaminate le documentazioni trasmesse dai Presidenti dei rispettivi Collegi dei Commissari di Gara ha omologato la gara di cross 044 del 24/11/13 ad Anagni. La gara di cross - 01 tenutasi all’Ippodromo Capannelle di Roma il 4/1 non è stata omologata per carenza di documentazione. PROVVEDIMENTI DEL G.S.R. - 1) La ASD Cicloamatori Fondi ha pagato l’ammenda di 30 euro comminata per la gara di Mtb M031 tenutasi a Fondi in data 6/10/13; 2) Alla ASD MTB Four Es Bike è stata comminata un’ammnda di 30 euro per ritardato invio del programma della gara G041 tenutasi a Grotte di Castro in data del 22/9/2013 (prot. 1013 del 27/8/13) è stato riscontrato che detto ritardo è avvenuto, a causa della chiusura estiva del C.R.L., pertanto, detta ammenda viene annullata, e, per quanto sopra, la predetta società può riprendere l’attività agonistica per l’anno in corso. 3) Al momento risultano sospese - per non aver pagato le ammende inflitte nel corso dell’anno 2013 - le seguenti ASD: a) Team Eurociclo - gara G020 del 16/6 per 30 e.

22 >

Il mondo del cIclIsmo

28 GENNAIO 2014

- com. 25 - prot. 47 del 29/8; b) Animabike - gara M014 del 19/5 per 60 e. - com. 30 - prot. 73 dell’8/10; c) Est Est Est - gare: M022 del 26/7 per 30 e. - M023 del 18/7 per 30 e. (tot. 60 e.) - com. 30 - prot. 70 dell’8/10; d) SC MTB Montefiascone - gara G029 del 21/7 per e. 30 - com. 30 prot. 71 dell’8/10; e) MTB Tuscia V. Bike - gare: G020/b del 16/6 - G025/a del 7/7 e M025 dell’1/9 (totale 90 e.) - com. 33 prot. 83 del 5/11; f) GSC Gradoli 1948 - gara M021 del 14/7 per e. 30 - com. 33 - prot. 85 del 15/11; g) Bicisporteam Cisterna - gare: G044 del 26 settembre per 30 e. - 043 del 6/10 per 60 e. (totale 90 euro) - comm. 38/40 - prott. 98/105 del 10-27/12; h) Alatri Bike - gara 040 del 7/9 per 120 e. - com. 38 - prot. 100 del 10/12; i) Cycling Team Coratti - gara 040 del 7/9 per 120 e. com. 38 prot. 99 del 10/12; m) Racing Team Bikestore - gara M29 dell’8/9 per 30 e. com. 40 - prot. 103 del 27/12; n) MTB Formia gara M30 del 29/9 per 30 e. - com. 40 prot. 107 del 27/12. Pertanto, per quanto sopra sopra le predette ASD - potranno partecipare all’attività agonistica per l’anno in corso, al momento del pagamento delle ammende loro comminate nel corso dell’anno 2013. IL G.S.R. Antonino Ianni


PROSSIME GARE DELLA FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA

28 gennaio 2014

P r o s s i m e gare e comunicati on line

• LIGURIA • 9 FEBBRAIO

MTB - RXC CROSS COUNTRY ALBENGA (SV) c/o opere parrocchiali Campochiesa - XC Campochiesa 1^ Tappa Noberasco XC - Giro della Provincia di Savona - Tutti + Enti di Promozione Sportiva Italiani e Accordo Frontaliero Anche Promozionale G6. Soc. Org.: Ucla 1991 ASD - Iscrizione Tramite ID Gara N. 52229 - Descrizione del Percorso: Anello sterrato di 5 Km - Ritrovo: ore 07,30 - Partenza: ore 09,30 - info: 339/4817810 - mail:alessandrosaccu@gmail.com - Responsabile della Manifestazione: Porturini Giovanni

• 16 FEBBRAIO MTB - XCTOP

res M/F, Open M/F, Master F.C.I. + Enti, Id Gara 52251 Soc. Org./Iscrizioni: ASD Punto Bici Aprilia - tel. 349/6732997 email sarasciuto@virgilio.it sino alle ore 20.00 del 31/01/2014. Percorso: percorso completamente sterrato di circa 2500 metri da ripetersi secondo le categorie. 1° partenza ore 9:15 esordienti e allievi m-f 30 minuti , ore 10:00 2° partenza juniores m-f e master 4-5-6 e over+ donne amatori 40 minuti, ore 10:50 3°partenza master elite master 1-2-3- 60 min.. Ritrovo: Via dei Rutuli, 26 (uscita Pontinia) Centro Sportivo Colti Club (Lago Incantato) Aprilia - Lt alle ore 08:00; Partenza alle ore 09:15. Responsabile della Manifestazione: Sciuto Alfio; Addetto alla Giuria: Battaglia Teresa.

• 9 FEBBRAIO

F.C.I. TUTTE + ENTI MOUNTAIN BIKE - CROSS COUNTRY - RXC

SAN BARTOLOMEO AL MARE (IM) - Piazzale Olimpia - 24° Trofeo Emporio Bike FRRD - Soc. Org.: EmporioBike FRRD ASD - Iscrizione Tramite ID Gara N. 52461 - Descrizione del Percorso: Il lancio sarà da San Bartolomeo al Mare per tutte le categorie, escluse quelle giovanili e donne amatori. L’anello di gara è lungo circa 5 Km; si dovranno compiere 4 giri del percorso. Tutti i doppiati dopo il vincitore delle varie partenze saranno fermati. Le categorie giovanili e donne amatori partiranno a ridosso del ponte che attraversa l’autostrada (1 km dopo gli altri). Esordienti donne: lancio + 1 giro - Esordienti + donne allieve: lancio + 2 giri - Allievi e donne: lancio + 3 giri - Ritrovo: ore 08,00 - Partenza: ore 10,00 - info: 0183/405009 - mail: emporiobikefrrd@gmail.com - Responsabile della Manifestazione: Conte Claudio.

FONDI - LT - 33° 18^ Edizione S. Anna E San Raffaele - Prova Top Class Regionale. - Id gara 52253 - cod. Gara mtb 01 - Soc. Org./Iscrizioni: ASD NW Sport Cicli Conte Fans Bike - tel. 0771/512174 - 339/4939221 fax 06/23326748 e-mail fansbike@libero.it sino alle ore 11:30 del 08/02/2014. - Percorso: interamente sterrato di Km. 5,0. Dislivello a giro mt. 165, da ripetersi più volte a seconda della categoria di appartenenza. - Previste due partenze. - 1° partenza ore 9:10 cat. Es, D.Es, Al, D.Al, M5, M6 e oltre, Donne Master e DJ - 2° partenza ore 10:20 cat. Ju, Un, Elite, D.Elite, Elmt, M1, M2, M3 e M4 - partenza in griglia come da regolamento FCI. - Ritrovo: Via Cesulo - ex Scuola Elementare San Raffaele Fondi - Lt alle ore 07:40; Partenza alle ore 09:10. - Responsabile della Manifestazione: Maggiacomo Salvatore; Addetto alla Giuria: Bocci Mauro.

• LAZIO

• PUGLIA

• 2 FEBBRAIO

• 2 FEBBRAIO

APRILIA - LT - 33° Memorial Marcello Carfi’ - Trofeo Romano Scotti. Cod. Gara 02 Esordienti M/F, Allievi M/F, Junio-

CASSANO DELLE MURGE (BA) - 1° Trofeo Masseria Chinunno - Prova Challenge Cyclocross Puglia 2013/2014 - Socie-

CICLOCROSS

CICLOCROSS

Il mondo del cIclIsmo

> 1


FCI > PROSSIME GARE tà Organizzatrice: ASD Biking Team Cassano - Responsabile Manifestazione: Pastore Francesco - Raduno: ore 8.00 presso Agriturismo Masseria Chinunno C.da Chinunno (Foresta Mercadante) - Partenza: ore 10.00 - Iscrizione: Tramite Fattore K Id gara 52407 entro le ore 13.00 del 01/02/2014 - Tassa iscrizione per le Categorie non agonistiche • 10,00 - Gara aperta a tutte le Categorie di Agonisti e Cicloamatori FCI e agli Enti della Consulta - Per informazioni: cell. 3287438575 e-mail bikingteamcassano@libero.it <mailto:bikingteamcassano@ libero.it> <mailto:bikingteamcassano@libero.it> <mailto:bikingteamcassano@libero.it>

2 >

Il mondo del cIclIsmo

28 gennaio 2014

• 9 FEBBRAIO CICLOCROSS

SAN PIETRO VERNOTICO (BR) - 3° Memorial Enrico Rossi - Prova Trofeo dei 3 Mari 2013/2014 - Società Organizzatrice: ASD Mountainbike San Pietro Vernotico - Responsabile Manifestazione: Cascione Stefano - Raduno: ore 8.00 presso Fattoria 2 Sorelle S.P. Mesagne - San Pietro - Partenza: ore 9.30 - Iscrizione: Tramite Fattore K Id gara 52441 entro le ore 12.00 del 08.02/2014 - Tassa iscrizione per le Categorie non agonistiche E 10,00 - Gara aperta a tutte le Categorie di Agonisti e Cicloamatori FCI e agli Enti della Consulta - Per informazioni: cell. 347298825 e-mail stefanocascione@libero.it


Prossime Gare e Comunicati Ufficiali FCI