Page 1

COMUNICATI UFFICIALI DELLA FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA

19 MARZO 2013

P R O S S IM E G ARE E C O MU N I C ATI O N LI N E

• F.C.I. COMMISSIONE NAZIONALE ELETTORALE COMUNICATO N. 4 del 15 marzo 2013 Il giorno 15 marzo 2013 la Commissione Nazionale Elettorale, riunitasi in conformità di quanto detta l’art. 27 – comma 4 – del Regolamento Organico che stabilisce le competenze di questa Commissione, ha proceduto nell’espletamento delle attività di verifica relativamente all’ammissibilità delle candidature presentate in occasione dell’Assemblea Elettiva Straordinaria Provinciale convocata per il giorno 22 marzo 2013 dal Commissario Straordinario del Comitato Provinciale FCI di Lecce per l’elezione degli organi provinciali – Quadriennio Olimpico 2013/2016. Per quanto sopra, la Commissione: preso atto che alla data di scadenza al 12/03/2013 per la presentazione delle candidature in qualità di Presidente Provinciale, queste sono pervenute da parte del Comitato Regionale FCI Puglia nel numero di una (1); preso atto che il numero dei Consiglieri Provinciali da eleggere è di numero quattro (4); preso atto che alla data di scadenza al 12/03/2013 per la presentazione delle candidature in qualità di Consigliere Provinciale, queste sono pervenute da parte del Comitato Regionale FCI Puglia nel numero di quattro (4); avuto riguardo a quanto dettato dall’art.31 dello Statuto Federale; ha deliberato quanto segue: l’ammissibilità della candidatura presentata dal Sig. Baronetti Giovanni in qualità di Presidente del Comitato Provinciale FCI di Lecce, pervenuta nel rispetto della normativa vigente; l’ammissibilità delle seguenti candidature presentate in qualità di Consigliere del Comitato Provinciale FCI di Lecce, pervenute nel rispetto della normativa vigente: 1) Bleve Emanuele; 2) Manara Claudio; 3) Manco Mario; 4) Saccomanno Giovanni IL PRESIDENTE Andrea Lucarelli

SETTORE STUDI COMUNICATO N. 9 del 4 marzo 2013 CORSO DI FORMAZIONE MAESTRO DI MTB e CICLISMO FUORISTRADA 1° LIVELLO – OCCHIEPPO IN-

FERIORE (BI) - Il Settore Studi, in collaborazione con il Comitato Regionale Piemonte e la Commissione Scuole e Maestri MTB organizza un corso di formazione per Maestro di Mountain Bike e Ciclismo Fuoristrada di 1° livello nei giorni 12-13-14 e 19-20-21 aprile 2013. Il ritrovo per lo svolgimento della prova pratica di ammissione è previsto alle ore 8.30 del giorno 12 aprile p.v. presso la Cascina San Clemente in Via S. Clemente, 27 a Occhieppo Inferiore (BI). I candidati per essere ammessi al corso dovranno rispettare i requisiti di ammissione consultabili nella normativa e superare una prova pratica costituita da: a) un circuito di esercizi in MTB per verificare le capacità tecniche fondamentali; b) un breve percorso di fondo per verificare le capacità fisico-atletiche generali. Il dettaglio della prova pratica è visibile alla pagina www. federciclismo.it/studi/ Durante le prove pratiche di ammissione e durante le lezioni pratiche è obbligatorio indossare il casco; inoltre i corsisti debbono avere durante le lezioni pratiche la disponibilità all’occorrenza di pedali “flat” (senza aggancio). La selezione dei partecipanti avverrà sulla base della prova pratica di ammissione. Tale corso prevede tre fasi: Lezioni teoriche e pratiche (durante il corso saranno formati gruppi di lavoro per svolgere relazioni sugli argomenti trattati) e lezioni in palestra. Le lezioni in aula si svolgeranno presso la Cascina San Clemente, Strada antica per Ivrea 1, angolo Via san Clemente 45°,542 N – 8°,024 E. Le lezioni in palestra si svolgeranno nelle vicinanze dell’aula didattica Fraz. Maghetto di Mongrando (BI). Tirocinio di 20 ore presso una delle Scuole di Ciclismo Fuoristrada riconosciute dalla F.C.I., con affiancamento ad un Maestro MTB; esame finale che si svolgerà, successivamente al corso ed al tirocinio, in data e luogo da definire. Il corso ha frequenza obbligatoria. Vedi dettagli nella normativa su www.federciclismo.it/studi/ I partecipanti che otterranno un buon giudizio sull’operato svolto durante il tirocinio e sull’esito dell’esame finale,

Youtube.com/federciclismo a.ungaro@federciclismo.it

Il mondo del cIclIsmo

> 1


FCI > COMUNICATI UFFICIALI conseguiranno la qualifica di “Maestro di MTB E Ciclismo Fuoristrada di 1° livello” e saranno iscritti nello specifico sistema informatico della FCI. Per l’iscrizione al corso sono previsti due versamenti, il primo di € 40,00 (quaranta/00) da inviare in copia unitamente alla domanda di iscrizione, per l’ammissione alla prova pratica, il secondo di € 250,00 (duecentocinquanta/00) da effettuarsi una volta superata la prova pratica di ammissione, prima dell’inizio del 2° weekend del corso, comunque inderogabilmente entro il 19 aprile (inviare copia del versamento a Settore Studi), pena la non ammissione alla seconda sessione del corso. Il versamento deve essere effettuato sul conto corrente postale n.571018, oppure tramite bonifico bancario intestato a Federazione Ciclistica Italiana - Banca: B.N.L. - Iban: IT87S0100503309000000010111, specificando la causale. La copia del versamento deve essere inviata unitamente alla scheda di iscrizione (scaricabile da www.federciclismo. it/studi/) al Settore Studi preferibilmente tramite mail a centrostudi@federciclismo.it oppure al n. 06-36857958 il 2 aprile 2013. La quota di € 40,00 (quaranta/00) verrà rimborsata qualora la FCI decidesse di annullare il corso per un numero insufficiente di partecipanti, mentre in caso di esito negativo della prova pratica di ammissione, la quota non sarà rimborsata. Chi avesse necessità di pernottamento può rivolgersi a: Ostello di Biella in Corso del Piazzo 2 cap 13900 Biella. In alternativa al seguente B&B www.cascinarossa.org . E’ stato individuato il Ristorante Numerosette in Via Caralli 7 a Occhieppo Inferiore (BI) per chi non ha necessità di pernottamento.

COMUNICATO N. 12 del 18 marzo 2013 CORSO DI FORMAZIONE MAESTRO DI MTB e CICLISMO FUORISTRADA 1° LIVELLO – LUGAGNANO VAL D’ARDA (PC) - Il Settore Studi, in collaborazione con il Comitato Regionale Emilia Romagna, l’ASD Lugagnano OffRoad e la Commissione Scuole e Maestri MTB organizza un corso di formazione per Maestro di Mountain Bike e Ciclismo Fuoristrada di 1° livello nei giorni 17-18-19 e 24-25-26 maggio 2013. Il ritrovo per lo svolgimento della prova pratica di ammissione è previsto alle ore 8.30 del giorno 17 maggio p.v. presso l’ASD Lugagnano OffRoad in Via del Parco Provinciale a Lugagnano Val d’Arda (PC). I candidati per essere ammessi al corso dovranno rispettare i requisiti di ammissione consultabili nella normativa e superare una prova pratica costituita da: a) un circuito di esercizi in MTB per verificare le capacità tecniche fondamentali; b) un breve percorso di fondo per verificare le capacità fisico-atletiche generali. Il dettaglio della prova pratica è visibile alla pagina www.federciclismo.it/studi/ Durante le prove pratiche di ammissione e durante le lezioni pratiche è obbligatorio indossare il casco; inoltre i corsisti debbono avere durante le lezioni pratiche la disponibilità all’occorrenza di pedali “flat” (senza aggancio). La selezione dei partecipanti avverrà sulla base della prova pratica di ammissione.

2 >

Il mondo del cIclIsmo

19 MARZO 2013

Tale corso prevede tre fasi: Lezioni teoriche e pratiche (durante il corso saranno formati gruppi di lavoro per svolgere relazioni sugli argomenti trattati) e lezioni in palestra. Le lezioni in aula e quelle in Palestra si svolgeranno presso il Municipio di Lugagnano Val D’Arda in Via Bersani. Tirocinio di 20 ore presso una delle Scuole di Ciclismo Fuoristrada riconosciute dalla F.C.I., con affiancamento ad un Maestro MTB;esame finale che si svolgerà, successivamente al corso ed al tirocinio, in data e luogo da definire. Il corso ha frequenza obbligatoria. Vedi dettagli nella normativa su www.federciclismo.it/studi/ I partecipanti che otterranno un buon giudizio sull’operato svolto durante il tirocinio e sull’esito dell’esame finale, conseguiranno la qualifica di “Maestro di MTB E Ciclismo Fuoristrada di 1° livello” e saranno iscritti nello specifico sistema informatico della FCI. Per l’iscrizione al corso sono previsti due versamenti, il primo di € 40,00 (quaranta/00) da inviare in copia unitamente alla domanda di iscrizione, per l’ammissione alla prova pratica, il secondo di € 250,00 (duecentocinquanta/00) da effettuarsi una volta superata la prova pratica di ammissione, prima dell’inizio del 2° weekend del corso, comunque inderogabilmente entro il 24 maggio (inviare copia del versamento a Settore Studi), pena la non ammissione alla seconda sessione del corso. Il versamento deve essere effettuato sul conto corrente postale n.571018, oppure tramite bonifico bancario intestato a Federazione Ciclistica Italiana - Banca: B.N.L. - Iban: IT87S0100503309000000010111, specificando nome e causale. La copia del versamento deve essere inviata unitamente alla scheda di iscrizione (scaricabile da www.federciclismo. it/studi/) al Settore Studi preferibilmente tramite mail a centrostudi@federciclismo.it oppure al fax n. 06-36857958 (specificare c.a. settore studi) entro il 6 maggio 2013. La quota di € 40,00 (quaranta/00) verrà rimborsata qualora la FCI decidesse di annullare il corso per un numero insufficiente di partecipanti, mentre in caso di esito negativo della prova pratica di ammissione, la quota non sarà rimborsata. Chi avesse necessità di pernottamento può rivolgersi all’Albergo Tiberio in Via Piacenza, 30 Lugagnano Val D’arda ( Pc ) tel. 0523/892828 E’ stato individuato il Ristorante La Perla in Piazza Castellana A Lugagnano Val D’arda (PC). SETTORE STUDI

• S.T.F. AUTORITÀ GARANTE PER IL RISPETTO DELL’ARTICOLO 1 DELLO STATUTO COMUNICATO N. 5 del 14 marzo 2013 ELENCO SOCIETA’ CON AFFILIAZIONI PLURIME Ad integrazione dei precedenti comunicati, riportiamo qui di seguito ulteriore elenco delle società con affiliazioni plurime autosegnalatesi alla STF settore strada: Società cat. Elite/Under 23


19 MARZO 2013

GS Parmense cod. soc. 07 N 0159 Emilia Romagna GS Parmense Progetto Sardegna cod. soc. 18 S 0003 Sardegna - Denominazione comune: Gs Parmense Progetto Sardegna IL PRESIDENTE Ezio Tomellini

SETTORE STRADA

COMUNICATI UFFICIALI > FCI le CRDCS e le Motostaffette che, sul sito federale link Direttore di Corsa, assieme alla documentazione delle Scorte Tecniche, sono state pubblicate le domande d’esame scaricate dal sito della Polizia di Stato. IL COORDINATORE Claudio Mologni

COMUNICATO N. 22 del 14 marzo 2013

• PIEMONTE

AGGIORNAMENTO CALENDARIO NAZIONALE 2013 - VARIAZIONE DATA - Under 23 - 18° Giro Ciclistico Pesca e Nettarina Di Romagna Igp - Org.: A.S.C. di Romagna (07 B 1319) - Classe : 2.13 - Data: da 23-26 maggio a 24-26 maggio STF – SETTORE STRADA

COMUNICATO N. 9 del 14 marzo 2013

SETTORE PISTA MASCHILE COMUNICATO N. 24 del 12 marzo 2013 OGGETTO: RADUNO SU PISTA CAT. JUNIORES/UNDER23, 13/14 MARZO 2013 - MONTICHIARI (BS) - Al raduno in oggetto, sono stati convocati dal Commissario Tecnico Marco Villa, i seguenti atleti: Alban Matteo Team Südtirol Asd; Castegnaro Francesco G.S. Maiet; Consonni Simone Uc Bergamasca 1902 Astro; Donato Riccardo U.C. Trevigiani Dynamon Bottoli; Donesana Davide Ciclistica Trevigliese; Fedrigo Leonardo Cipollini Assali Stefen; Garavaglia Giacomo Busto Garolfo; Ghilardi Paolo Ciclistica Trevigliese; Mareczko Jakub Gsc Viris Vigevano - A.S.D.; Minali Riccardo Cipollini Assali Stefen; Moschetti Matteo Busto Garolfo; Rosa Francesco Team Colpack; Rupiani Daniel Cipollini Assali Stefen; Troia Oliviero Team Colpack La squadra sarà diretta dal Commissario Tecnico Marco Villa, che si avvarrà della collaborazione di: Amadori Marino Collaboratore Tecnico; De Candido Rino Collaboratore Tecnico; Farronato Franco Meccanico; Rozzini Chiara Collaboratore Ausiliario Il ritrovo è fissato presso il velodromo di Montichiari (BS). Gli atleti cat. Juniores sono convocati solo per il giorno 13 marzo 2013 alle ore 14.30, mentre gli atleti cat. Under 23 solo per il giorno 14 marzo 2013 alle ore 14.30. Nota - Gli atleti dovranno essere muniti di: tessera FCI 2013; tessera sanitaria; certificato idoneità all’attività sportiva agonistica; abbigliamento FCI consegnato in precedenza. IL SEGRETARIO GENERALE Maria Cristina Gabriotti

• C.N.D.C.S. COMUNICATO N. 4 del 15 marzo 2013 DOMANDE D’ESAME SCORTE TECNICHE - Si informano tutti i Comitati Regionali, i responsabili regionali del-

CONVOCAZIONE DELL’ASSEMBLEA ELETTIVA ORDINARIA PROVINCIALE - QUADRIENNIO OLIMPICO 2013/2016 - Il sottoscritto Rocco Marchegiano, Presidente del Comitato Regionale FCI Piemonte CONVOCA l’Assemblea Elettiva Ordinaria Provinciale di Verbania– Quadriennio Olimpico 2013/2016 – per il giorno 27/03/2013 con inizio alle ore 20,00 in prima convocazione, alle ore 21,00 in seconda convocazione, presso la Sala riunioni della “Prateria” – Località Nosere a Domodossola (VB). Ordine del giorno: Nomina degli Organi Assembleari e della Commissione di Scrutinio Eventuale discussione e ammissione, caso per caso, di Delegati esclusi e segnalati dalla CVP Elezione del Presidente del Comitato Provinciale Elezione di n. 4 Consiglieri Provinciali. COMUNICAZIONE ALLE SOCIETA’ ORGANIZZATRICI GARE GIOVANISSIMI - L’attuale Normativa Federale prevede l’assegnazione di soli 2 giudici per l’assistenza alle gare riservate ai Giovanissimi (rimane comunque la facoltà della Commissione Giudici Regionale, qualora lo ritenesse opportuno, di aumentare tale numero a 3). In tale ottica, il CR Piemonte ha programmato di chiedere la collaborazione delle società organizzatrici nelle gare che prevedono la prova rapporti. La Società metterà a disposizione della Giuria 2 persone tesserate che possano sostituire i Giudici nel compito del controllo dei rapporti. I collaboratori vestiranno una casacca di colore giallo con la scritta “giudice ausiliario”, che verrà fornita dalla giuria, e avranno solo il compito di controllo, resta inteso che qualsiasi decisione sulla regolarità delle biciclette continuerà a spettare al Presidente di Giuria. Nel caso la società non avesse disponibili le 2 persone, il Presidente di Giuria potrà “reclutare” due tesserati presenti alla manifestazione, anche di altre società. IMPORTANTE RIAFFILIAZIONI E TESSERAMENTI 2013 - Si ricorda alle Società che per poter procedere alla validazione dell’Affiliazione 2013 e al tesseramento è assolutamente indispensabile o inserire su fattore k o far pervenire al Comitato Regionale il cartaceo della documentazione e del modello 1AF, debitamente firmato, stessa procedura per i pagamenti effettuati (bonifico o versamento cc postale). Si pregano le Società che hanno fatto richiesta di affiliazione e/o tesseramento, nell’eventualità non vengano validate

Il mondo del cIclIsmo

> 3


FCI > COMUNICATI UFFICIALI in un tempo ragionevole, di contattare il Comitato. STRUTTURA TECNICA REGIONALE. DISPOSIZIONI APPROVAZIONE PROGRAMMI GARE 2013 - Si rammenta alle società organizzatrici che i programmi gara devono pervenire presso la sede del CR o, in alternativa, inseriti nello spazio Documenti sulla procedura fattore k, almeno 40 gg prima dello svolgimento della manifestazione, con i seguenti documenti: Tabella di marcia – Planimetria – eventuale Altimetria – Accettazioni DC – Versamenti effettuati. E’ indispensabile un recapito cellulare del responsabile dell’organizzazione. In mancanza della documentazione richiesta non sarà possibile procedere con l’approvazione dei programmi e la pubblicazione del relativo Comunicato. Si ringraziano le Società per la collaborazione. COMMISSIONE REGIONALE DIRETTORI DI CORSA E SICUREZZA - Come da nuova Normativa Nazionale approvata dal CF il 12/12/2012 si comunica che è stato istituito l’Albo dei Direttori di Corsa il cui aggiornamento obbligatorio sarà biennale, nonché che il tesseramento avviene esclusivamente per tramite di una Società affiliata. Il prossimo corso di aggiornamento si svolgerà quindi a fine stagione 2013. Il tesseramento 2013 è attivo per tutti coloro che sono stati inseriti nell’albo regionale 2012. La Commissione Regionale chiede alle società ed agli interessati di comunicare nominativi di eventuali candidati ad un Corso per DCR da tenersi entro la primavere 2013. Per qualsiasi informazione contattare piemonte@federciclismo.it. Si pregano i Direttori di Corsa, Organizzazione e le Motostaffette di prestare particolare attenzione alla nuova normativa reperibile sul sito federale www.federciclismo.it/direttoricorsa/motostaffette2013.pdf. COMUNICAZIONE ALLE SOCIETA’ - Si ricorda alle Società che in caso di mancata regolarizzazione delle pendenze economiche dovute al Comitato Regionale (tasse reg. per gare e affiliazioni quote ind.li, o altro), si procederà alla validazione dell’affiliazione e tessere 2013, nonché l’approvazione delle gare solo dopo il versamento di quanto dovuto. IL PRESIDENTE Rocco Marchegiano

• VALLE D’AOSTA COMUNICATO N. 3 del 14 marzo 2013 OGGETTO: FORMAZIONE – In data 05 marzo 2013, il Consiglio Direttivo, nell’ambito dell’attività formativa delle figure professionali (Motostaffette, personale ASA, direttori di corsa, Giudici di gara, Maestri di MTB ecc. ) necessarie ad una organica crescita dell’attività generale del Comitato della Valle d’Aosta, ha deliberato di calendarizzare corsi di formazione per queste figure. Si è deciso così di raccogliere delle pre-adesioni per i seguenti corsi: Formazione Giudici di Gara; Formazione Motostaffette; Formazione personale ASA; Formazione

4 >

Il mondo del cIclIsmo

19 MARZO 2013

Maestri di MTB I° Liv.; Formazione Maestri di MTB II° Liv Aggiornamento Maestri MTB I e II Liv. Chiunque fosse interessato a partecipare ad uno o più corsi previsti, potrà chiedere maggiori informazioni presso la segreteria del Comitato e confermare la propria pre-adesione. Per ogni corso sarà aperto un fascicolo che rimarrà tale sino al raggiungimento del numero minimo di partecipanti necessario alla formazione di una sessione. Nella preghiera di dare la massima diffusione del presente comunicato, anche agli ambienti esterni alla FCI, questo Comitato è disponibile sin d’ora a soddisfare qualsiasi richiesta di informazione e ad accogliere eventuali suggerimenti operativi. IL PRESIDENTE Franco Antonio Carlo

• LOMBARDIA COMUNICATO N. 11 del 14 marzo 2013 OGGETTO: PRESENTAZIONE GARE 2013 - Si precisa quanto segue: tutti i documenti delle gare devono essere inserite correttamente nelle rispettive configurazioni del fattore K (Programma gara, Accettazione Direttori di corsa, planimetria, cronotabella, ecc.., diritti di segreteria regionali) I cartacei ai rispettivi CC.PP. non devono più essere inviati; Le tempistiche di consegna (entro 30 gg dall’effettuazione della gara) devono essere rispettate onde evitare che la società organizzatrice venga sanzionata così come previsto dal RTAA; In tutti i casi non sono più presi in considerazione le trasmissioni via fax o e-mail; I CC.PP. sono responsabili di verificare che siano inseriti correttamente i documenti gara nelle pagine del fattore K delle rispettive Società. Ovvero, devono verificare che siano inseriti: Programma Gara con relativa Planimetria e Cronotabella; Dichiarazione del Direttore di Corsa e – ove previsto – del Vice Direttore; Attestazione versamenti della Tassa Federale prevista; Attestazione versamenti dei Diritti di Segreteria Regionale. Si ricorda che i CC.PP. hanno il compito di validare - nella procedura online - i versamenti effettuati dalle Società. Pratica indispensabile per dare corso all’approvazione telematica della gara. (Si richiede per l’espletamento di tale mansione la frequenza di almeno una volta alla settimana). A tutte le Società si prega di prestare attenzione alla scansione dei documenti e quindi di memorizzarli in bianco e nero (scala di grigi) a bassa risoluzione altrimenti il programma potrebbe avere problemi di caricamento del file. Si prega pertanto di prendere visione dei manuali presenti sul sito federale www.federciclismolombardia.it OGGETTO: DIRITTI DI SEGRETERIA REGIONALE - La ricevuta di versamento dei soli Diritti di Segreteria Regionale sono da inserire sulla procedura informatica all’interno di ogni singola gara e precisamente in “Documenti” alla voce “Altro”


19 MARZO 2013

OGGETTO: CONTRIBUTO PER GARE CICLISTICHE/ AMATORIALI - Si comunica che solamente per le gare M. Fondo/Fondo/G. Fondo - M.T.B. per ogni partente pagante dovrà essere versato € 1,0 al C.R.L. (c/c 14741201) OGGETTO: CALENDARIO GARE 2013 - Rispetto a quanto pubblicato sul sito internet regionale (www.federciclismolombardia.it), di seguito elenchiamo le variazioni al Calendario gare 2013 pervenute dai CC.PP. territorialmente competenti: ID47709 - SC. Cadrezzate – Cat. Donne Esordienti - annullata del 12/05/2013 ID47709 - SC. Cadrezzate – Cat. Donne allieve - annullata del 12/05/2013 ID47732 - US. Cabiatese – Cat. Juniores - annullata del 13/10/2013 ID47372 - PED. Brembillese – Cat. Esordienti 1° anno Spostamento dal 26/05/2013 al 09/05/2013 ID47373 - PED. Brembillese – Cat. Esordienti 2° anno Spostamento dal 26/05/2013 al 09/05/2013 ID49731 - GS. Cicloteam - Cat. Allievi - Spostamento dal 26/05/2013 al 09/05/2013 ID49370 - US. Osio Sotto - Cat. Juniores - Inserimento al 09/06/2013 ID47156 - GB Team - Cat. Juniores - Spostamento dal 05/05/2013 al 12/05/2013 ID47257 - GC. Monteclarense – Cat. Allievi - Spostamento dal 30/06/2013 al 23/06/2013 ID47003 - ASD Gnani Bike Team, cat. Tutte - Annullata del 24/03/2013 ID47003 - Gnani Bike - Cat. tutte – annullata ID49672 - GS. Bmx Vigevano La Sgommata - Cat.tutte Inserimento al 13/04/2013 ID49672 - GS. Bmx Vigevano La Sgommata - Cat.tutte Inserimento al 13/04/2013 OGGETTO: STR FUORISTRADA –NORME REGIONALI FUORISTRADA MTB 2013 - Periodo attività: l’attività agonistica Esordienti/Allievi è consentita tutto l’anno, nelle giornate di sabato e domenica, nonché in occasione delle festività riconosciute. Blocco attività: nella data in cui verrà disputato il Campionato Regionale XCO (19 maggio) non verranno date autorizzazioni per disputare altre gare del settore in regione; verrà inoltre bloccata l’attività in occasione di gare Nazionali ed Internazionali di tipo XCO svolte in regione per le categorie Agonistiche previste nel programma gara. È possibile inserire gare di tipo RGXCT Esordienti/Allievi M-F in abbinamento a gare di tipo RGXCO/RGXCP con le seguenti disposizioni: La gara potrà partire solo al termine della gara Master/ Open/Juniores; Al termine della verifica tessere dovrà essere esposto l’elenco partenti con l’orario reale di partenza di ogni atleta; Gli atleti dovranno presentarsi al blocco di partenza e mettersi a disposizione dell’organizzatore almeno 3 minuti prima del proprio orario di partenza; L’ordine di partenza sarà il seguente: Donne Esordienti, Donne Allieve, Esordienti, Allievi;

COMUNICATI UFFICIALI > FCI Ogni atleta partirà uno alla volta con frequenza variabile di 20” o 30” in base alle caratteristiche del percorso con massimo 1’ di intervallo tra una categoria e l’altra; Il tempo di percorrenza della cronometro dovrà essere di massimo 30 minuti. Data gare Top Class e Campionati Regionali: 1/5 “XC dei Marock” a Tremosine (Bs) (Top class XCO) – a.s.d. Mtb Agnosine 19/5 Campionato Regionale XC Giovanile (es-al) a Montalto Pavese (Pv) – GC Destro 19/5 Campionato Regionale XC (ju-open-master) a Berbenno – Bici Club Berbenno 26/5 Campionato Regionale TRIAL a Caravaggio – Caravaggio Off Road 16/6 Campionato Regionale BMX a Bergamo – Le Marmotte Loreto Le classifiche dei primi 25 di ogni categoria, dovranno inserite nel sistema informatico il lunedì successivo alla gara da parte della Società Organizzatrice. Obblighi tesserati: I tesserati delle categorie agonistiche e giovanili (Allievi ed Esordienti) di tutte le discipline non possono prendere parte ad attività organizzate da qualsiasi altra organizzazione sportiva od Ente di Promozione, pena 2 settimane di sospensione ed ammenda di € 100. I Campioni Regionali XCO ed XCM, sono obbligati ad indossare la maglia da loro detenuta nelle gare regionali di categoria. Durata delle gare: per le categorie Esordienti – Allievi M/F, viene stabilito che la durata massima delle gare è di 30 minuti per le categorie femminili e di 45 minuti per le categorie maschili; è consigliato un aumento progressivo dei tempi di percorrenza nei mesi di maggio, giugno e luglio fino ad un tetto massimo di 40 minuti per le categorie femminili e 60 minuti per le categorie maschili. Per le gare di tipo RGXCO, il tempo ideale di durata per le categorie Master/ Open è di 1h e 30 minuti, e comunque non dovranno mai superare le due ore. Classificazione gare: nelle gare di tipo RGXCO, l’anello di gara (preferibilmente di 4/6 km. al giro) dovrà essere completamente chiuso al traffico per tutta la durata della manifestazione; nel caso di circuito di chilometraggio superiore ove l’organizzazione non può garantire la completa chiusura totale del traffico, per questioni assicurative è consigliabile che la classificazione sia di tipo RGXCP con tutti gli adeguamenti del caso. Resta obbligatoria la chiusura totale del traffico per chi ha un circuito di formato Olimpico (4/6 km.) Blocchi di partenza: nelle gare regionali dove è prevista la partecipazione delle categorie Esordienti – Allievi M/F, la partenza di queste dovrà avvenire in modo autonomo e separato dalle altre categorie previste dal programma gara; si consiglia che questa partenza debba avvenire almeno 10 minuti dopo la partenza delle categorie Master/Open. Se la gara Master/Open prevede un giro di lancio diverso dal tracciato di gara della durata di almeno 10 minuti, la partenza della gara giovanile potrà essere effettuata prima della gara Master/Open direttamente inserendosi sul percorso di gara.

Il mondo del cIclIsmo

> 5


FCI > COMUNICATI UFFICIALI Nelle gare regionali XC ed XCP dove è prevista la partecipazione delle categorie Open Maschile e Juniores Maschile, dette categorie dovranno essere inserite nello schieramento di partenza entro le prime 3 file. Nelle gare regionali MX dove è prevista la partecipazione della categoria Open Maschile, detta categoria dovrà essere inserita nello schieramento di partenza entro le prime 3 file. Chip rilevazione tempi: Nelle gare dove previsto il rilevamento tempi e classifiche tramite trasponder (CHIP) gli atleti partecipanti avranno l’obbligo di installare il chip di rilevamento. Il chip dovrà essere necessariamente messo a disposizione a titolo gratuito per tutte le categorie per i quali non è già prevista la tassa gara, o cauzionato con la totale restituzione della cauzione dalla società organizzatrice. Archi gonfiabili: in riferimento all’articolo 1.8.46 delle Norme Fuoristrada 2012, gli organizzatori di manifestazioni Regionali Fuoristrada sono autorizzati ad utilizzare strutture gonfiabili ancorate a terra e che rispettino i criteri di sicurezza in base alle leggi vigenti. Selezione rappresentativa regionale Coppa Italia Giovanile: per la selezione della rappresentativa regionale alle prove di Coppa Italia Giovanile, saranno prese in considerazione le seguenti gare di osservazione; 7/4 – Argon Bike San Paolo Argon (BG); 19/5 – Camp. Reg. Giovanile XC Montalto Pavese (PV); 14/7- 5° XCO della Montagnetta Sirone (LC); 1/9- 8° Montorfano XC Race Rovato (BS). Gli atleti selezionati alle prove di Coppa Italia Giovanile sono obbligati a rispondere alla convocazione e comunque non potranno partecipare ad altre manifestazioni. Calendario gare: si ricorda che eventuali inserimenti di gare durante la stagione, dovranno essere preventivamente autorizzate dal Settore Tecnico Fuoristrada Regionale; Regolamenti Challange Gare 2013: Si ricorda alle società interessate che i regolamenti di manifestazioni a più prove regionali devono essere inviate alla Settore Tecnico Fuoristrada Regionale per l’approvazione, prima dell’inizio delle prove stesse. OGGETTO: STR PARALIMPICO – RIUNIONI CON SOCIETA - La STR Paralimpica convoca per sabato 6 aprile 2013 alle ore 9.00, presso la Sala D del palazzo CONI di via Piranesi, 46 a Milano, una riunione rivolta alle società che operano nel settore Paralimpico. L’ordine del giorno previsto prevede: Regolamento Trofeo Lombardia 2013 – Attività Regionale 2013 –Regolamento Paralimpico – Gestione gare (nuovo codice della strada, ecc). In considerazione dei temi trattati si auspica la presenza di tutte le società lombarde che hanno atleti tesserati nel Settore Paralimpico OGGETTO: RIUNIONE GIUDICI DELLA PROVINCIA DI BERGAMO - Si comunica che Mercoledì 27 marzo 2013 a partire dalle ore 20.30 si terrà presso la Palazzina CONI, in Via Gleno 2L a Bergamo la riunione mensile per i giudici di gara della provincia di Bergamo. Tutti sono invitati a partecipare. OGGETTO: autorizzazione utilizzo dei giudici di gara “over

6 >

Il mondo del cIclIsmo

19 MARZO 2013

70” - Vi informiamo che il Consiglio Federale nella sua ultima riunione ha autorizzato l’utilizzo anche per la presente stagione di giudici di gara di età compresa tra i 71 e i 75 anni; tali giudici potranno essere designati per tutte le categorie di gara, a discrezione delle Commissioni regionali che lo ritengano necessario ai fini dello svolgimento dell’attività. Come per gli anni passati l’utilizzo di tali colleghi – i cui nominativi vi preghiamo di voler comunicare alla scrivente Commissione Nazionale - è subordinato al pagamento della intera quota della tassa di tesseramento ed alla presentazione di un certificato medico di idoneità allo svolgimento dei servizi, rilasciato dal medico di famiglia. IL PRESIDENTE Francesco Bernardelli

• VENETO COMUNICATO N. 4 del 14 marzo 2013 STRUTTURA TECNICA REGIONALE - AGGIORNAMENTO CALENDARIO AGONISTICO - GARE SOSPESE - (1) G.S. Brenta Work Service (03N13859 - Allievi (ID 47930) - 07.04.2013 a Tombelle di Vigonovo (Pd) - 6° Trofeo “Work Service Group”. (2) S.C. Cicli Bonin-Giulio Zanon (03E0159) - Allievi (ID 47935) - 25.04.2013 a Cadoneghe (Pd) - 68° G.P. “della Liberazione”. (3) Rinascita Ormelle Pinarello (03Y0161) - Elite/Under 23 (ID 47886) - 01.05.2013 a Roncadelle di Ormelle (Tv) - 51° G.P. “Rinascita”. (4) U.S. F.Coppi Montecchio Precalcino (03S0235) - Juniores (47961) - 16.06.2013 a Montecchio Precalcino (Vi) - 47° Trofeo “Riccardo & Enrico Dell’Orto”. Si informa che la gara per “Juniores” calendariata dal C.R. Friuli V.G. il giorno 26.05.2013 a Flaibano (Udine) con l’organizzazione del Pedale Flaibanese sarà effettuata il giorno 9 giugno 2013 per la categoria “allievi”. COMMISSIONE GIOVANILE - AGGIORNAMENTO CALENDARIO - INSERIMENTO NUOVE GARE - Rinascita Ormelle Pinarello (03Y0161) - Giovanissimi (Primi Sprint) - 01.05.2013 a Roncadelle di Ormelle (Tv) - 51° G.P. “Rinascita”. COMMISSIONE REGIONALE GIUDICI DI GARA “XXVI Meeting Triveneto dell’Amicizia” - La C.R.G.G. in collaborazione con la S.C. A.S.D. Cav. Lodi Caminetti Tormena Cicli Zanella organizza per Sabato 6 aprile 2013 a Mosnigo di Moriago della Battaglia (Tv) il XXVI Meeting Triveneto dell’Amicizia – Campionato Triveneto dei Giudici di Gara. Programma: Ore 15,00 – 16.15: Ritrovo dei partecipanti presso il centro Polifunzionale Comunale – Via Raboso a Mosnigo di Moriago della Battaglia (Tv). Ore 16,30: Partenza della Prova per tutte le categorie. Ore 19,30: Cena ufficiale presso il salone del centro polifunzionale Comunale di Mosnigo con premiazione degli atleti e assegnazione delle maglie. Si prega di fornire la propria adesione entro mercoledi 3 aprile 2013 ai componenti della Commissione o a mezzo mail:


19 MARZO 2013

giudicidigara@federciclismoveneto.com. (Trattasi di recupero della manifestazione dell’11/11/2012 rinviata per maltempo). Si auspica una nutrita partecipazione. COMITATO PROVINCIALE DI VICENZA - Il Comitato Provinciale organizza per martedi’ 19 Marzo con inizio alle ore 20.30 presso la Pasticceria “Da Jimmy” in Via Palladio, 15 Villaverla (VI) un incontro con tutte le società Vicentine, Direttori di Corsa, Motostaffette, Direttori Sportivi, con il seguente ordine del giorno: Campionati Provinciali, Scalatore d’Oro, regolamenti tecnici e norme attuative (Giovanissimi, Pista, Strada, Fuori Strada), Sicurezza, distribuzione calendari regionali, varie ed eventuali. Sarà presente il Responsabile della Commissione Giovanile Regionale Sig. Ivano Camatta. Data l’importanza degli argomenti e l’imminente inizio della stagione, si raccomanda la partecipazione. COMITATO PROVINCIALE DI PADOVA - La stagione agonistica è già cominciata ma nonostante questo, sabato 23 marzo con inizio alle ore 16.00 riproponiamo il tradizionale incontro di apertura con le Società padovane che vorranno essere presenti; con l’occasione premieremo le società che si sono distinte nelle categorie giovanili durante la stagione 2012. Programma: per chi vorrà presenziare, alle ore 16.00 presso la basilica di Santa Giustina in Prato Della Valle, ci sarà la Santa Messa a cui seguirà, nel parcheggio antistante la basilica, la benedizione delle ammiraglie. 16,50 trasferimento presso la sede Comitato Provinciale al velodromo “Monti”. premiazione della “4^ Challenge Provinciale” per Giovanissimi 1^ classificata U.C. Lupi di San Martino di Lupari; 2^ classificata G.S. Fiumicello; 3^classificata G.S. Saccolongo Padova; premiazione del “1° Trofeo Provinciale di Padova” cat. Esordienti ed Allievi Esordienti 1° anno Paiola Matteo Scuola Ciclismo Vò Esordienti 2° anno Gobi Alex U.S. Santangiolese Allievi Masiero Manuel G.S. Fiumicello riconoscimento speciale agli atleti Juniores: Alban Matteo e Donato Riccardo per i risultati conseguiti nel 2012 (vincitori al Campionato Europeo su pista 2012 nella specialità Madison , Campionati Italiani nelle specialità Madison, Inseguimento a squadre, Individuale a punti, Schract). Si ricorda che il comitato provinciale è aperto tutti i lunedì dalle ore 19.30 alle 22.00 (telefono cell. 347/0857253). IL PRESIDENTE Raffaele Carlesso

• C.P. TRENTO COMUNICATO N. 9 del 14 marzo 2013 NOMINA COMMISSIONI PROVINCIALI - Il Comitato Trentino ha deliberato la nomina delle seguenti Commissioni:

COMUNICATI UFFICIALI > FCI Commissione Giovanile: Componenti Caterina Giurato, Andrea Calovi, Michele Dellantonio, Gianni Tonelli, Enrico Larcher Progetto Ciclismo nelle Scuole: Aldo Mosca Commissione Agonistica Esordienti: Componenti Ivo Pisetta, Mattia Depaoli, Mauro Fantinato, Mirco Weber Commissione Agonistica Allievi: Componenti Claudio Caldonazzi, Luciano Sicher, Nico Pasini Commissione Femminile: Responsabile Geltrude Berlanda Componenti Giorgio Leonardi, Claudio Borghesi, Riccardo Gerola Commissione Fuoristrada e Ciclocross: Responsabile Paolo Garniga Componenti Mauro Dezulian, Walter Huez, Matteo Cinquetti DESIGNAZIONI GIUDICI GARE MESE DI APRILE 01.04 Aldeno – Allievi: Tavernini S. – Medici - Fait; 01.04 Aldeno – Esordienti: Irrera – Calliope - Fait; 07.04 Ala – Giovanissimi: Vivolo – Vivori - Garofoli; 14.04 Bolzano – Giovanissimi: Malfatti - Maffei; 19.04 Naturno – Mtb: Dapra’ E. – Ciprian L. – Tarozzo G.P. (Segr.) – Dapra’ F.; 20.04 Gardolo – Giovanissimi: Vivolo – Versini - Garofoli; 21.04 Gardolo – Allievi: Poli – Tavernini V. - Fait; 21.04 Gardolo – Esordienti: Ciprian G. – Ciprian L. - Botto; 25.04 Trento – Allievi: Alampi – Mollura - Fait; 25.04 Torbole – Trial: C.R.G.G. Lombardia – C.R.G.G. Lombardia – C.R.G.G. Lombardia; 25.04 Zambana – Esordienti: Tavernini S. – Moroni - Botto; 25.04 Egna – Mtb: Collanega – Nicoletti – Dapra’ E. (Segr.) – Tarozzo G.P.; 27.04 Mori – Giovanissimi: Malfatti – Versini - Maffei; 27.04 Ala – Mtb: Medici – Tarozzo A.; 28.04 Mezzocorona – Allievi: Alampi – Moroni - Fait; 28.04 Palu Di Giovo – Juniores: Collanega – Calliope – Ciprian G.; 28.04 Dro – Donne Eso/ Donne All : Irrera – Vivori - Botto; 28.04 Dro – Esordienti: Tavernini S. – Mollura - Botto NUOVO CORSO E AGGIORNAMENTO MOTOSTAFFETTE E SCORTE TECNICHE - Presso la sede del Comitato Trentino F.C.I. a Trento in via Bolzano n. 43, si terranno i seguenti corsi: Corso per moto staffette con inizio sabato 6 aprile 2013 ad ore 13.00. Il corso avrà durata di 6 ore + esame finale al termine delle lezioni. Corso per scorta tecnica con inizio domenica 7 aprile 2013, orario 08.00-12.00 14.00-18.00. Il corso avrà durata di 8 ore. Gli interessati dovranno compilare il modulo allegato ed inviarlo via fax 0461/267413 o mail al Comitato Trentino, unitamente all’attestazione del versamento della quota relativa al corso o all’aggiornamento scelto. Il versamento dovrà essere fatto tramite bonifico bancario sul c/c della B.N.L. intestato alla F.C.I. Comitato Trentino, alle seguenti coordinate bancarie: Iban IT21 R010 0501 8000 0000 0030 223 Costi di iscrizione: Corso nuovo moto staffette + Corso scorta tecnica (ore 6 + esame + ore 8): € 45,00 Corso nuovo moto staffette (ore 6 + esame): € 25,00 Corso nuovo scorta tecnica, già abilitato moto staffetta (ore 8): € 30.00 Aggiornamento moto staffetta + aggiornamento scorta tecnica (ore 14): € 40,00

Il mondo del cIclIsmo

> 7


FCI > COMUNICATI UFFICIALI Aggiornamento scorta tecnica (ore 8): € 30,00 Le iscrizioni dovranno pervenire entro il giorno 30 marzo 2013. CORSO A.S.A. - Il Comitato Trentino organizza un corso di formazione A.S.A. (Addetti alla Segnalazione Aggiuntiva). Coloro che fossero interessati possono inviare la preiscrizione indicando Cognome, Nome - Telefono e mail al Comitato Trentino (mail trento@federciclismo.it o fax 0461/267413) entro lunedi’ 18 marzo 2013. IL PRESIDENTE Dario Broccardo

• FRIULI V.G. COMUNICATO N. 10 del 12 marzo 2013 S.T.R. – ASSEGNAZIONE PROVA DI CAMPIONATO REGIONALE 2013 - Si informano le Società ed i tesserati che la prova unica valida per l’assegnazione delle maglie di “Campionato Regionale 2013” per le categorie Donne Esordienti + Allieve +Junior è stata assegnata alla Società A.S.D. Gruppo Ciclistico Buttrio in data 14 aprile p.v., in località Ipplis di Premariacco (UD). Errata/corrige: si informano le Società ed i tesserati che la prova univa valida per l’assegnazione delle maglie di “Campionato Regionale Bmx 2013” è stata assegnata alla Società A.S.D. 48Erre Bmx di Rivignano in data 21 aprile p.v., valida anche quale 1° Prova del Circuito Triveneto. COMMISSIONE REGIONALE DIRETTORI DI CORSA - Corso di aggiornamento D.C.R. D.C.I. Si invitano tutti i Direttori di corsa al corso di aggiornamento obbligatorio di categoria che si terra a Codroipo c/o “Oratorio Archè” sala al Primo piano il giorno Domenica 24 Marzo 2013 con inizio alle ore 9.00. Si ricorda che, in base alla normativa di categoria vigente, l’assenza potrebbe pregiudicare la possibilità di tesserarsi per il 2013. IL PRESIDENTE Bruno Battistella

• LIGURIA COMUNICATO N. 7 del 14 MARZO 2013 CAMBIO DATA GARA IN CALENDARIO - Si comunica che la gara Categoria Esordienti in programma il 07 Aprile 2013 a Diano Marina ed organizzata dalla Società Team Grosso Sport denominata “Trofeo Mamma Edda” per problemi di viabilità è rimandata al 26 maggio p.v. con stesso orario e stesso percorso. CAMBIO DATA GARA IN CALENDARIO - Si comunica che la gara XC in programma il 17/02 u.s organizzata dalla Società ProLoco Pontedassio non effettuata causa neve, viene spostata al 01 Aprile p.v. IL PRESIDENTE Tuvo Sandro

8 >

Il mondo del cIclIsmo

19 MARZO 2013

• EMILIA ROMAGNA COMUNICATO N. 12 del 14 marzo 2013 COMMISSIONE REGIONALE GIOVANISSIMI - Si pubblica il calendario e il regolamento dell’attività giovanissimi 2013: 23/03/2013 Conselice V.S. Conselice Promoz. Ra 06/04/2013 Villalta Di Cesenatico G.C. Fausto Coppi Strada Fc 06/04/2013 Ceretolo S.C. Ceretolese Strada Bo 07/04/2013 Salsomaggiore Camping Arizona Strada Pr 07/04/2013 Massa Lombarda S.C. Massese Strada Ra 13/04/2013 Cesenatico G.C. Fausto Coppi Gimk/Sprint Fc 14/04/2013 S. Polo Di Torrile Pol. Torrile Primi Sprint Pr 20/04/2013 Rimini – Parco Del Marano Pedale Riminese Fuoristrada Rn 20/04/2013 Faenza S.C. Faentina Strada Ra 20/04/2013 Zola Predosa Asd Sport Reno Team Strada Bo 21/04/2013 Salsomaggiore Camping Arizona Strada Pr 25/04/2013 Maranello Cicl.Maranello Promoz. Mo 27/04/2013 Tavernelle U.P. Calderara Stm Strada Bo 28/04/2013 Cesena Corpus Club Strada Fc 28/04/2013 Pavullo S.C. Pavullese Strada Mo 28/04/2013 Castelbolognese U.C. Castelbolognese Strada Ra 28/04/2013 S.Girolamo Di Guastalla S.C. Reggiolese Strada Re 05/05/2013 Gatteo Mare G.S. Sidermec Riviera Strada Fc 05/05/2013 Crespellano U.S. Calcara Strada Bo 05/05/2013 Nonantola U.C. Sozzigalli Strada Mo 05/05/2013 Russi U.C. Russi Strada Ra 05/05/2013 Salsomaggiore Camping Arizona Strada Pr 05/05/2013 Vigolzone G.S.Cadeo Carpaneto Strada Pc 12/05/2013 Gambettola Hobby Bike Club Mtb Gimkana Rn 19/05/2013 Forli’ S.C. Forlivese Strada Fc 19/05/2013 S. Giovanni In Persiceto S.C. G. Bonzagni Strada Bo 19/05/2013 San Marino Di Carpi Pol. Sanmarinese Strada Mo 19/05/2013 S. Polo Di Torrile Pol. Torrile Strada Pr 25/05/2013 Pian Di Macina U.P. Pianorese Strada Bo 25/05/2013 Sassuolo S.C. Jaccobike Strada Mo 26/05/2013 Gambettola Banca Pop. Emilia Rom. Strada Fc 26/05/2013 Reggiolo S.C. Reggiolese Strada Re M.P. 26/05/2013 Noceto Biking Noceto Strada Pr 01/06/2013 Villafontana Pol. Villafontana Strada Bo 01/06/2013 S. Antonio Di Ravenna Pedale Azzurro Strada Ra 02/06/2013 San Mauro Pascoli Pol. Fiumicinese Fait Strada Fc 02/06/2013 Ravarino U.C. Sozzigalli Strada Mo 02/06/2013 Rolo Ciclistica Novese Strada Re 02/06/2013 Busseto Pedale Bussetano Strada Pr 09/06/2013 Riccione Bicifestival Gim./Sprint Rn 09/06/2013 Pianoro U.P. Pianorese Primi Sprint Bo M.P. 13/06/2013 Poggio Berni Poggiobernese Gim./Sprint Rn 15/06/2013 Godo A.S. Godo Fuoristrada Ra Mp


19 MARZO 2013

16/06/2013 Moletolo G.S. Parmense Strada Pr 16/06/2013 Castelsangiovanni Ped. Castellano Strada Pc 16/06/2013 Soliera U.C. Sozzigalli Strada Mo 22/06/2013 Montale Rangone Cicl. Maranello Strada Mo 23/06/2013 Calerno Avis Calerno Strada Re 26/06/2013 Russi U.C. Russi Sprint Ra 26/06/2013 Carpi Pol.S.Marinese Sprint Mo 30/06/2013 San Lazzaro Di Savena S.C. San Lazzaro Strada Bo M.P. 30/06/2013 Campogalliano Pol. Sanmarinese Strada Mo 30/06/2013 Fusignano Aurora Fusignano Strada Ra 30/06/2013 Bazzano Baby Bike Strada Pr 30/06/2013 Fiorenzuola S.C. Fiorenzuola Strada Pc 06/07/2013 Riccione Perla Verde Strada Rn 07/07/2013 Castiglione Dei Pepoli A.S. Castiglionese Strada Bo 07/07/2013 Solara U.C. Sozzigalli Strada Mo 07/07/2013 Sala Baganza Baby Bike Strada Pr 07/07/2013 Reda Reda-Mokador Strada Ra 09/07/2013 Massa Lombarda S.C. Massese Fuoristrada Ra 13/07/2013 Gorzano Cicl. Maranello Promoz. Mo 20/07/2013 Glorie Di Bagnacavallo Pedale Azzurro Strada Ra 21/07/2013 Concordia S.C. Novese Strada Mo 21/07/2013 Carpaneto G.S. Cadeo Carpaneto Strada Pc 27/07/2013 Rimini Pedale Riminese Strada Rn 27/07/2013 Imola S.C. Santerno Fabbi Strada Bo 28/07/2013 Pavullo S.C. Pavullese Strada Mo 28/07/2013 Cavriago S.C. Cavriago Asd Strada Re 03/08/2013 S.M. Codifiume G.S.S.M. Codifiume Strada Fe 04/08/2013 Conselice V..Sconselice Strada Ra 04/08/2013 Montecchio Ciclistica Montecchio Strada Re 04/08/2013 Bobbio Ped. Bobbiese Fuoristrada Mtb Pc 11/08/2013 Reda La Roda Reda Strada Ra 13/08/2013 Cesenatico G.C. Fausto Coppi Gimk. /Sprint Fc 16/08/2013 S. Maria Di Bobbio Ped. Bobbiese Prom. Mini Bike Pc 18/08/2013 San Bernardino Sanbernardinese Strada Ra 24/08/2013 S. Zaccaria Rinascita Ravenna Strada Ra 24/08/2013 Catolica Velo Club Cattolica Fuoristrada Rn 31/08/2013 San Carlo S.C. Sancarlese Strada Fe 31/08/2013 Faenza Pol. Zannoni Strada Ra 01/09/2013 Roteglia S.C. Jaccobike Strada Mo 08/09/2013 Bazzano U.S. Calcara Strada Bo 08/09/2013 Pisignano G.S. Romagna Strada Ra 08/09/2013 Piacenza – Ciclodromo G.S. Franco Zeppi Strada Pc 14/09/2013 Sorbara U.C. Sozzigalli Strada Mo 15/09/2013 S. Matteo Della Decima S.C. Bonzagni Strada Bo 15/09/2013 Porto Fuori Pedale Azzurro Strada Ra 15/09/2013 Praticello Di Gattatico G.S.Gattatico Strada Re 15/09/2013 Sarmato G.S. Sarmatese Strada Pc 21/09/2013 Fiorenzuola S.C. Fiorenzuola Fuoristrada Mtb Pc 22/09/2013 Canossa Asd Canossa Ciclismo Strada Re 22/09/2013 Copparo Ciclosport Copparo Strada Fe

COMUNICATI UFFICIALI > FCI 28/09/2013 Ceretolo S.C. Ceretolese Strada Bo 28/09/2013 Novi S.C. Novese Strada Mo 28/09/2013 Sant’agata Sul Santerno Equipe Romagna 1986 Strada Ra 06/10/2013 Gusano Carpaneto G.S. Cadeo Carpaneto Prom. Mini Bike Pc REGOLAMENTO REGIONALE ATTIVITA’ GIOVANISSIMI 2013 - ART. 1 ATTIVITA’ - L’attività nelle categorie giovanissimi si svolge nel periodo compreso fra il 30 marzo e il 29 settembre, nelle sole giornate di sabato e di domenica, fatta eccezione per le prove di abilità, di cicloturismo e per le manifestazioni promozionali, che possono essere organizzate tutto l’anno ed in qualsiasi giorno della settimana. E’ possibile partecipare, nei mesi di Aprile, Maggio, Giugno e Luglio, ad un massimo di 3 manifestazioni su strada in ciascun mese ( per giugno esiste una deroga a 4 manifestazioni) Per l’anno 2013 viene confermato il 2^ fine settimana del mese per l’attività alternativa L’attività su pista, quella tipo pista e le prove di velocità, limitatamente al periodo aprile - settembre, possono svolgersi in qualsiasi giorno della settimana. Fatta eccezione per le prove di abilità, un giovanissimo non può partecipare nella medesima giornata a più di una gara. E’ consentito in ogni provincia, per una sola volta durante la stagione, organizzare una gara supplementare su strada durante la settimana (al di fuori del sabato e domenica) a condizione che vi siano ammessi esclusivamente i tesserati della provincia stessa, o, a discrezione dei Comitati Regionali, quelli di più provincie laddove il limitato numero di tesserati lo rendesse necessario. In questo caso la gara coprirà la disponibilità annuale di tutte le provincie ammesse. ART. 2 SVOLGIMENTO DELLE GARE - Un giovanissimo può partecipare, nella stessa giornata, ad un solo tipo di gara, con esclusione delle prove di abilità, effettuate nel contesto della stessa organizzazione. Un giovanissimo può partecipare, ad una successiva gara su strada o fuoristrada con un intervallo minimo di 5 giorni. Il giovanissimo è tenuto a partecipare alle gare della provincia, in cui risulta tesserato (vedi deroga art.4 comma 2) Nei mesi di giugno, luglio e agosto le manifestazioni devono svolgersi di massima la mattina e concludersi entro le ore 13.00 oppure, in caso di svolgimento nel pomeriggio, le manifestazioni devono iniziare non prima delle ore 16.00. In relazione a particolari situazioni climatiche che si riscontrano sul territorio la Commissione Giovanile ha la facoltà di autorizzare fasce orarie diverse, preventivamente richieste, in sede di approvazione della gara. Nell’attività giovanissimi non sono ammessi reclami alla giuria contro l’ordine di arrivo o per fatti accaduti in corsa. Le gare riservate alle categorie giovanissimi non possono prevedere pubblico pagante. ART. 3 CLASSIFICAZIONI DELLE GARE - Le gare aperte ai giovanissimi sono: Prove su strada: in circuito - tipo pista (corse a punti solo per le categorie G5 e G6 maschili e femminili) Prove su pista: Prove di velocità Corse a punti (solo categorie G5 e G6 maschili e femmi-

Il mondo del cIclIsmo

> 9


FCI > COMUNICATI UFFICIALI nili). Altre prove dimostrative semplici (approvate dalla Commissione Giovanile Regionale). Prove di abilità - Cicloturismo Prove fuoristrada ART. 4 ISCRIZIONI ALLE GARE - Nelle gare dei Giovanissimi non sono ammesse tasse di iscrizione. Le iscrizioni alle gare devono essere effettuate dalle società di appartenenza, che ne sono garanti a tutti gli effetti, esclusivamente attraverso il sistema informatico Federale, nel termine di 48 ore prima della gara. Per nessun motivo dovranno essere accettate iscrizioni fatte individualmente. Ogni società è tenuta a gareggiare nella regione di appartenenza, salvo eccezioni e preventiva comunicazione al C.P. di appartenenza e C.R.E.R. con salvaguardia della giornata di attività alternativa in cui, ovviamente, non si potrà partecipare a gare su strada e/o fuoristrada fuori regione. La conferma dell’iscrizione e la relativa verifica tessere dovrà avvenire entro mezz’ora prima dell’inizio della manifestazione e deve essere fatta da un rappresentante della società in possesso di regolare tessera federale o con delega della società stessa. E’ vietata l’iscrizione a due gare che si effettuano nello stesso giorno ART. 5 APPROVAZIONE E ORGANIZZAZIONE GARE - Le gare per Giovanissimi vengono approvate dalla Commissione Giovanile Regionale Lo svolgimento della gara è subordinato all’autorizzazione concessa dalla competente autorità amministrativa. L’omologazione delle gare è a cura del Giudice Unico Regionale. La società organizzatrice deve presentare, per tutte le manifestazioni, anche quelle promozionali (nelle quali rientrano le iniziative di tipo scolastico e le attività per non tesserati), il modulo di approvazione manifestazione, con il versamento della relativa tassa federale stabilita in 50.00 € almeno 40 giorni prima dell’effettuazione della gara ridotti a 10 giorni prima per le attività promozionali. In caso di preventivo annullamento, di interruzione e/o di mancato svolgimento di una corsa per cause non dipendenti dalla volontà della società organizzatrice, la stessa potrà proporre alla Commissione Giovanile Regionale lo svolgimento ad altra data. Quest’ultima deciderà in merito, a suo insindacabile giudizio, tenendo anche presenti le esigenze del calendario. La società organizzatrice deve mettere a disposizione del collegio di giuria un proprio rappresentante, tesserato della società, che la rappresenta a tutti gli effetti e per tutta la durata della manifestazione. ART. 6 CARATTERISTICHE PERCORSI - Prove su strada - Tutte le manifestazioni debbono, obbligatoriamente, svolgersi in circuiti completamente chiusi al traffico. Le caratteristiche dei circuiti devono essere le seguenti: sede stradale sufficientemente ampia, completamente asfaltata e prevalentemente pianeggiante; possibilmente di lunghezza non superiore a mt. 1.500. L’arrivo, nelle gare su strada, deve avvenire su di un tratto rettilineo di circa 150 metri di cui almeno 70 metri prima

10 >

Il mondo del cIclIsmo

19 MARZO 2013

della linea di arrivo ed almeno 30 metri dopo l’arrivo stesso transennati”. Gli organizzatori sono tenuti a predisporre, sulla linea d’arrivo, un piano rialzato per il Giudice di Arrivo. Nelle gare su strada è obbligatoria una protezione della sede stradale adeguata anche lungo il tracciato laddove se ne ravvisasse la necessità. Prove di velocità (primi sprint) Le prove di velocità possono essere svolte su: pista di ciclismo. pista di atletica leggera. rettilineo stradale pianeggiante. In questo caso dovrà essere predisposto un collegamento adeguato fra la zona di partenza e quella d’arrivo. Prove di abilità Tali prove possono essere organizzate in un’area asfaltata, in cemento, erbosa o sterrata, purché pianeggiante e chiusa al traffico. Prove di cicloturismo I percorsi, non particolarmente impegnativi, devono privilegiare zone di particolare valore paesaggistico, culturale, turistico. L’attività cicloturistica scolastica può svilupparsi nelle aree urbane e nei centri storici delle città. Prove tipo pista Si svolgono su circuito stradale chiuso al traffico, anche in concomitanza con gare riservate alle categorie agonistiche, e prevedono la corsa a punti per le sole categorie G/5 e G/6. Prove su pista Vengono svolte su pista di ciclismo. Le piste devono avere requisiti tali da permettere lo svolgimento delle gare con bici da strada, fermo restando le condizioni di massima sicurezza degli atleti. Prove fuoristrada Vengono svolte su percorsi prevalentemente sterrati che possono avere la presenza di dislivelli contenuti. Tali prove, per le categorie G6, possono essere effettuate anche in concomitanza con gare di cross country riservate alle categorie agonistiche, con una durata massima di 20 minuti. ART. 7 REQUISITI BICICLETTE E MATERIALI DI USO - E’ sempre obbligatorio l’uso del casco rigido omologato secondo le norme vigenti. In tutte le prove è consentito l’utilizzo di qualsiasi tipo di bicicletta purché risponda ai requisiti di massima sicurezza e salvaguardia della incolumità dei concorrenti. Nei Meeting delle prove fuoristrada è obbligatorio l’uso delle biciclette con ruote MTB da 29” o 26” o 24” o 20” La bicicletta deve essere meccanicamente in perfetto stato. E’ vietato l’uso: di biciclette aerodinamiche; di biciclette con ruote classiche (si intendono quelle con un numero minimo di 16 raggi e sezione del cerchio massimo di 2,5 centimetri misurata nella parte più ampia del cerchio) di protesi e appendici aerodinamiche di qualsiasi tipo, fatta eccezione per le “barhands” previste per le biciclette da MTB come da specifica UCI di manubri a corna; nei Meeting delle prove fuoristrada è


19 MARZO 2013

vietato l’uso di gomme slick. Prima della partenza la giuria effettuerà il controllo delle caratteristiche delle biciclette e dei rapporti, escludendo gli atleti fino a quando non siano state regolarizzate le violazioni alle norme verificate. E’ obbligatorio l’uso del numero dorsale o della tabella al telaio nelle prove dove è prevista. E’ vietato l’uso di apparecchiature riceventi e/o trasmittenti munite di auricolari di qualsiasi tipo e/o cellulari. ART. 8 DISCIPLINA E CONTROLLO GARE - In tutte le gare è obbligatoria la presenza dei Commissari di Gara fatta eccezione per le manifestazioni promozionali e per le prove di cicloturismo, nelle quali non sono previsti Commissari di Gara. La composizione della Giuria e la designazione, per le gare regionali, spetta alla Commissione Regionale Commissari di Gara. Il controllo delle gare spetta al Presidente di Giuria che coordina il collegio di Giuria designato dalla Commissione Regionale Commissari di Gara. Corse su strada: circuiti Tale attività è consentita a tutte le categorie Il chilometraggio massimo consentito per ciascuna categoria è stabilito dalle norme attuative proposte dal Settore Giovanile Nazionale e approvate dal Consiglio Federale. In ogni gara, per motivi di sicurezza, la Giuria deve dividere i concorrenti in batterie nel caso in cui si superi del 10% il numero di 40 partenti (quindi massimo 44 partenti per batteria). Ogni batteria ha un vincitore e non sono ammesse finali tra vincitori e/o piazzati delle singole batterie. Non sono consentiti traguardi intermedi. E’ facoltà del Presidente di Giuria, in accordo con il responsabile della manifestazione, decidere, dopo aver valutato le caratteristiche del percorso, se fermare o meno i doppiati dandone comunicazione prima della partenza. Nelle categorie giovanissimi non è ammesso il cambio ruote o della bicicletta. Nelle gare per giovanissimi non è consentita alcuna forma di rifornimento. Solo le categorie G4, G5 e G6 possono partire con la borraccia al seguito. Corse tipo pista (corse a punti) Possono partecipare a tali prove solo i tesserati Giovanissimi delle categorie G5 e G6 maschili e femminili. Il chilometraggio massimo consentito per ciascuna categoria è stabilito dalle norme attuative proposte dal Settore Giovanile Nazionale e approvate dal Consiglio Federale Sono previsti traguardi intermedi a punteggio. Tali traguardi devono essere stabiliti su un numero di giri complessivamente più prossimo ai 2 chilometri. In ogni gara, per motivi di sicurezza, la Giuria deve dividere i concorrenti in batterie nel caso in cui si superi il numero di 25 partenti. Ogni batteria ha un vincitore e non sono ammesse finali tra i vincitori e/o i piazzati delle singole batterie. Corse su pista - Prove di velocità ( primi sprint) Tali prove sono aperte a tutte le categorie. Su velodromo e su pista di atletica leggera la prova si effettua su un solo giro di pista. Su strada la distanza massima prevista è di 250 metri. Ciascuna batteria può essere com-

COMUNICATI UFFICIALI > FCI posta da un massimo di 6 concorrenti. Le modalità di svolgimento di tali prove vengono stabilite dalle norme attuative proposte dal Settore Giovanile Nazionale e approvate dal Consiglio Federale. Corsa a punti - Possono partecipare a tali prove solo i tesserati Giovanissimi delle categorie G5 e G6 maschili e femminili. I traguardi intermedi si disputano ogni due chilometri o numero di giri più vicino ai km. 2. Il chilometraggio massimo consentito per ciascuna categoria è stabilito dalle norme attuative proposte dal Settore Giovanile Nazionale e approvate dal Consiglio Federale In ogni gara, per motivi di sicurezza, la Giuria deve dividere i concorrenti in batterie nel caso in cui si superi il numero di 18 partenti. Le modalità di svolgimento delle prove in argomento sono stabilite dalle norme attuative proposte dal Settore Giovanile Nazionale e approvate dal Consiglio Federale. Prove di abilità - Tale attività é consentita a tutte le categorie. Si possono praticare con qualsiasi tipo di bicicletta. Le modalità di svolgimento delle suddette prove sono stabilite dalle norme attuative proposte dal Settore Giovanile Nazionale e approvate dal Consiglio Federale. ART. 9 MANIFESTAZIONI PROMOZIONALI - Le manifestazioni promozionali sono costituite da attività non agonistiche per non tesserati (eventualmente aperte anche ai tesserati) effettuate con bicicletta di qualsiasi tipo. “Si considerano manifestazioni promozionali tutti quegli eventi non agonistici in cui prevalgono componenti ludiche, addestrative, educative e/o ecologiche quali: gimkane, passeggiate ecologiche o altre manifestazioni dimostrative semplici, senza pubblicazione di classifiche e nelle quali non è prevista la presenza di Commissari di gara”. Nelle manifestazioni promozionali è obbligatorio, a cura della società organizzatrice, provvedere alla copertura assicurativa dei partecipanti secondo le procedure definite dalla F.C.I.e dandone comunicazione almeno 7 giorni prima alla Commissione Giovanissimi del Comitato Regionale ART. 10 PROVE DI CICLOTURISMO - I giovanissimi possono partecipare all’attività cicloturistica disciplinata dalla Struttura Amatoriale Nazionale, d’intesa con il Settore Giovanile Nazionale. ART. 11 PROVE FUORISTRADA - I giovanissimi partecipano alle gare di fuoristrada nelle seguenti specialità: il Cross Country: gara individuale in circuito a differente dislivello ma contenuto la Down Hill: gara individuale con percorso in discesa il 4-Cross: gara collettiva ad eliminazione con dislivello prevalentemente in discesa il Bike Trial: gare individuale di abilità ad ostacoli il Bmx: gara collettiva su pista specialistica ART. 12 NORME DI SICUREZZA - La società organizzatrice dovrà designare un Responsabile dell’Organizzazione nominato, fra i tesserati federali appartenenti alla società medesima o ad altra società, ma in tal caso dovrà comunicare l’accettazione dell’incarico per scritto alla società organizzatrice e che sarà il garante di tutti gli aspetti connessi alla sicurezza della manifestazione. In caso di sua assenza

Il mondo del cIclIsmo

> 11


FCI > COMUNICATI UFFICIALI la società organizzatrice dovrà provvedere alla sua sostituzione con altra persona avente pari caratteristiche dandone opportuna comunicazione scritta al Presidente di Giuria. In caso di maltempo, qualsiasi attività all’aperto deve essere sospesa e/o annullata. Tale decisione è di competenza del Responsabile dell’Organizzazione. Spetta al suddetto responsabile stabilire la sospensione e/o l’annullamento della gara comunicando la propria decisione per iscritto al Presidente di Giuria, in mancanza dell’ordinanza di chiusura al traffico. ART. 13 ASSISTENZA SANITARIA - In tutte le gare per giovanissimi è obbligatoria la presenza di almeno una autoambulanza dotata di attrezzature per il primo soccorso che sarà assicurato da personale para medico e di un medico. Il responsabile dell’organizzazione è il garante del rispetto della norma che precede. La mancanza dell’attrezzatura di cui al primo comma del presente articolo, autorizza il responsabile dell’organizzazione all’annullamento della gara. ART. 14 PREMI - E’ vietata l’assegnazione di premi in denaro o premi in natura di elevato valore economico. Verranno premiati i primi 5 maschi classificati e le prime tre femmine classificate con premi a discrezione della società organizzatrice. A tutti i partecipanti ogni società provvederà ad assegnare un gadget o un premio. Dovrà essere previsto un premio almeno alle prime 3 società della classifica, non cumulativa con altre, la classifica sarà stilata in base al piazzamento ottenuto dai primi 5 classificati di ogni batteria: cinque punti al primo, quattro al secondo e così via fino al quinto cui andrà un punto. Per le batterie femminili valgono le prime 3 classificate con i punteggi 3, 2, 1. Verrà premiata la società con il maggior numero di partecipanti, non cumulativa con altre. Verrà, inoltre, previsto un premio di partecipazione anche a tutte le rimanenti società ART. 15 CAMPIONATI - Deve essere prevista l’assegnazione di titoli per società attraverso i meeting regionali e/o provinciali. Non possono essere disputati Campionati Provinciali o Regionali individuali. Per quanto non contemplato nel presente regolamento si fa riferimento al regolamento nazionale e relative norme attuative, nonche’ al prospetto infrazioni e sanzioni società ed atleti

COMUNICATO N. 13 del 14 marzo 2013 COMMISSIONE REGIONALI - Con delibera nr. 6/2013 del Consiglio Regionale sono state completate tutte le Commissioni operative e di supporto al Comitato stesso come da elenco sotto riportato: COMMISSIONE TECNICA - Presidente: Gamberini Barbara. Responsabili settori: Juniores Provini Matteo con collaborazione di Randi Romano Esordienti/Allievi: Coli Christian con la collaborazione di Bonfiglioli Giampaolo Femminile: Bonetti Giulia sia per la strada che per la pista Pista: Calzoni Mauro con la collaborazione di Bonetti Davide e dei tecnici dei velodromi Regionali

12 >

Il mondo del cIclIsmo

19 MARZO 2013

Fuoristrada Coordinatore: Cipriani Massimo (MTB), Collaboratore: Mengoli Piero, Gamberini Matteo, Chiodi Dario, Maestri Antonio Referente il Consigliere Annarosa Tardozzi, con deleghe per il settore femminile al Vice Presidente Emanuela Zaccaria, al Vice Presidente Alberto Braghetta per il coordinamento dei Centri di Avviamento Pista e al Consigliere Franco Chini per il settore Fuoristrada. COMMISSIONE GIUDICI DI GARA - Presidente Menghi Renzo Componenti Galaverna Paolo – Liverani Gianfranco Brazzioli Anja Segretario: Cremonini Italo Referente il Presidente Davide Balboni COMMISSIONE GIOVANISSIMI - Presidente : Piccinini Fausto; Coordinatore Tecnico Regionale Giovanile: Andina Francesca; Collaboratore: Manini Gianni Referente il Consigliere Franco Chini COMMISSIONE AMATORIALE - Presidente : Boni Fernando; Collaboratore per approvazione gare: Lipparini Loris Referente il Vice Presidente Alberto Braghetta COMMISSIONE DIRETTORI DI CORSA E SICUREZZA Presidente: Tarozzi Eros; Collaboratori: Carlucci Francesco, Gulmanelli Daniele, Zuelli Fiorenzo. Referente il Consigliere Silvano Antonelli COMMISSIONE ATTIVITA’ PARALIMPICA – HANDBIKE - In fase di definizione e referente Il Consigliere Stefano Magnani ATTIVITÀ PISTA TIPO PISTA 2013 - Si pubblicano le gare programmate per il 2013 giovedì 16 maggio 2013 a Forlì Cons. Soc. Romagnole Pista giovedì 23 maggio 2013 a Cento Cons. Vel. BO/FE/MO giovedì 30 maggio 2013 a Villafontana Pol. Villafontana Tipo Pista mercoledì 29 maggio 2013 a Forlì Cons. Soc. Romagnole Pista domenica 9 giugno 2013 a Cento Cons. Vel. BO/FE/MO martedì 11 giugno 2013 a Fiorenzuola A.S.D. Florentia giovedì 13 giugno 2013 a Forlì Cons. Soc. Romagnole Pista CAM. PROV.LE FC/RA/RN mercoledì 26 giugno 2013 a Forlì Cons. Soc. Romagnole Pista CAM. PROV.LE FC/RA/RN giovedì 27 giugno 2013 a Scandiano G.S. Scandiano Tipo Pista 28/29/30/06/2013 a Fiorenzuola ASD Florentia Manifestazione UCI giovedì 11 luglio 2013 a Forlì Cons. Soc. Romagnole Pista Cam. Prov.le FC/RA/RN domenica 14 luglio 2013 a Fiorenzuola ASD S.G.R. 16-17-18 luglio 2013 a Cento Cons. Vel. BO/FE/MO Camp. Reg. Esordienti ed Allievi M/F Juniores 25/26/27/28/29/30/07/2013 Fiorenzuola ASD S.G.R. 6 Giorni delle Rose dal 30/07 al 03/08/2013 a Dalmine Campionati Italiani Es/Allievi M/F


19 MARZO 2013

dal 01 al 03/08/2013 a Dalmine Campionati Italiani Omnium J/DJ/OPEN/DE giovedì 8 agosto 2013 a Cento Cons. Interprov. BO - FE MO martedì 20 agosto 2013 a Fiorenzuola Cons. Fiorenzuola giovedì 22 agosto 2013 a Cento Cons. Interprov. BO - FE - MO giovedì 29 agosto 2013 a Forlì Cons. Soc. Romagnole Pista Campionati Romagnoli martedì 3 settembre 2013 a Cento Cons. Interprov. BO - FE - MO Palio delle Provincie CALENDARIO CICLOTURISTICO/AMATORIALE 2013 - Si pubblicano le gare programmate per il 2013 10/03/2013 V.S. Borgonovese a Vicomarino PC 24/03/2013V.S. Borgonovese a Borgonovo PC RADUNO 1° Prova Cam. Ital. Ciclot. X societa’ 07/04/2013 V.S. Borgonovese a Vicobarone PC RADUNO 2° Prova Cam. Ital. Ciclot. X societa’ 25/04/2013 G.S.Franco Zeppi a Guselli PC Medio Fondo 1°Prova Reg.le valida X Cam. Ital. fondo e Medio Fondo 28/04/2013 Valtidone Luretta a Borgonovo PC Gran Fondo 2°Prova Reg.le valida X Cam. Ital. Fondo e Medio Fondo 05/05/2013 Podenzano Cycling a Podenzano Pcraduno 3° Prova Cam. Ital. Ciclot. x societa’ 09/06/2013 G.S.Franco Zeppi a Piacenza Medio Fondo 4° Prova Cam. Ital. Ciclot. x societa’ 18/05/2013 ASD G.C. Fausto Coppi a Cesenatico FC Pedalata Ecologica. 19/05/2013ASD G.C. Fausto Coppi A Cesenatico Fc Gran Fondo Nove Colli Internaz. 26/05/2013 Asd Cooperatori a Reggio Emilia Re 41°G.P. Due Passi Matildica Naz.Le 25/08/2013 G.S.Franco Zeppi a Ivaccari Pc Medio Fondo 5° Prova Cam. Ital. Ciclot. X Societa’ 01/09/2013 Asd Eventi A Piacenza Gran Fondo Nazionale 22/09/2013 Podenzano Cycling a Podenzano Pc Raduno 29/09/2013 Asd Maratona D’italia a Carpi Mo Gran Fondo Italia - Nazionale 29/09/2013 Ciclt.S.Giorgio a San Giorgio Pc Medio Fondo 3°Prova Reg.Le Valida X Cam. Ital. Fondo E Medio Fondo CALENDARIO ATTIVITA’ STRADA - Modifica data - Dal 8 all’1/09/2013 organizzata da S.C. San Lazzaro a San Lazzaro di Savena (BO) - Juniores IL PRESIDENTE Davide Balboni

• TOSCANA COMUNICATO N. 15 del 12 marzo 2013 COMITATO REGIONALE TOSCANA - AVVISO ALLE SOCIETA’ - Le gare dovranno essere inserite solo ON-LINE per tutte le categorie. Per quanto riguarda le gare per le categorie Elite U23 e Juniores, le società che organizzano dovranno attenersi ai seguenti adempimenti: devono essere regolarizzate le competenze spettanti al C.R. Toscana,

COMUNICATI UFFICIALI > FCI al fine dell’inserimento sul sistema informatico(K-Sport) devono riportare obbligatoriamente nel programma gara il numero del cellulare del Responsabile della manifestazione Per quanto riguarda le gare per le categorie Esordienti ed Allievi, le società che organizzano dovranno attenersi ai seguenti adempimenti: l’inizio dell’iscrizione alla gara potrà essere effettuato solamente a 30 giorni dalla manifestazione stessa. SETTORE TESSERAMENTO E AFFILIAZIONI - Preso atto della mole di richieste che, in particolari periodi, incidono sull’attività degli addetti ai lavori, viene stabilito che ogni richiesta sarà evasa nel tempo di almeno cinque giorni lavorativi dal momento in cui viene formulata, al fine di dare una più corretta regolamentazione alle operazioni necessarie, oggetto del presente comunicato. La modulistica errata e/o incompleta verrà restituita al mittente per le dovute correzioni e verrà reinserita nel ciclo produttivo come nuovo invio. COMUNICAZIONI COMITATO REGIONALE - AGGIORNAMENTO CALENDARIO 2013 categoria ELITE UNDER 23 - Si comunica l’inserimento delle seguenti gare nel calendario regionale delle gare 2013 per la categoria Elite Under 23: Data - Società lunedì 08 aprile US Fracor martedì 09 aprile US Fracor giovedì 25 aprile GS Futura Team sabato 06 luglio AC Marcianese 1911 martedì 27 agosto GS Cesa AGGIORNAMENTO CALENDARIO 2013 categoria JUNIORES - Si comunica l’inserimento delle seguenti gare nel calendario regionale delle gare 2013 per la categoria Juniores: Data - Società domenica 28 aprile ASD Folgore Bike domenica 26 maggio ASD Sportivi di Bagnolo STRUTTURA TECNICA FEDERALE - CALENDARIO CAMPIONATI REGIONALI STRADA 2013 - Categoria - Data Svolgimento - Societa’ Organizzatrice - Luogo Svolgimento Elite/Under 23 Sab. 06 Luglio A.C. Marcianese 1911 Marciana (PI) Juniores Dom. 16 Giugno V.C. Coppi Lunata Lunata (LU) Allievi Dom. 23 Giugno GS Bonechi Traversagna (PT) Esordienti Dom. 30 Giugno U.C. Valdelsa 2000 Colle Val d’Elsa (SI) Donne Esordienti/Allieve Dom. 16 Giugno Pol. Marina di Cecina Cecina (LI) REGOLAMENTO CHALLENGE “LUCCA - VERSILIA” - Art. Il Comitato Provinciale indice e promuove, con il patrocinio del Credito Cooperativo - Banca della Versilia – Lunigiana e Garfagnana, la 12^ Edizione Challenge “Lucca - Versilia” per la categoria Allievi, articolata su 5 prove, per l’anno 2013. Art.2 Le gare interessate sono: 24 Marzo (S.S. Cei) - 11 Aprile (U.S. Montecarlo) – 2 Giugno (U.S.Pozzese) - 4 Agosto (G.S. Pedale Pietrasantino) - 11 Agosto (U.C. Lucchese). Art.3 A ogni gara viene attribuito il seguente punteggio: 1° Classificato p. 20 2° Classificato p. 15; 3° Classificato p. 13

Il mondo del cIclIsmo

> 13


FCI > COMUNICATI UFFICIALI 4° Classificato p. 12; 5° Classificato p. 10 6° Classificato p. 8; 7° Classificato p. 6 8° Classificato p. 4; 9° Classificato p. 2 10° Classificato p. 1 Nella classifica parziale di ogni gara, sia in quella finale, a parità di punti, prevale sempre l’ultima gara svolta. Art.4 La maglia del corridore 1° in classifica è di colore “giallo“ con la scritta Challenge Lucca – Versilia; al termine di ogni gara viene fatta indossare al 1° in classifica. Sulla maglia è posto il nome della Società organizzatrice, accanto a Challenge Lucca – Versilia, e in fondo alla maglia il “nome della Società del primo in classifica generale”. Nel caso il corridore primo in classifica non fosse presente per la vestizione della maglia, in quanto ha rinunciato alla gara successiva, la maglia verrà indossata dal 2° in classifica e cosi a scalare, di conseguenza vengono tolti dalla classifica generale nel punteggio conseguito fino a al momento. Possono partecipare alle gare successive ripartendo da zero. Il 1° in classifica ha diritto di portare la suddetta maglia esclusivamente nella gara successiva della “Challange”. Al vincitore della gara inoltre verrà fatta indossare una maglia di colore “rosso” sempre con la scritta “Challenge Lucca – Versilia”,che è fine a se stessa, non potrà essere indossata alla gara successiva. Su entrambe le maglie verrà messo un marchio della Banca sopra indicata. Le premiazioni delle maglie ufficiali vengono fatte dai Componenti del Comitato Provinciale F.C.I.di Lucca e, se presenti, dai Componenti del Consiglio di Amministrazione della Banca. Art.5 I primi 10 della classifica finale verranno premiati secondo il montepremi e le percentuali utilizzando le percentuali previste per le gare a tappe Nazionali. La Società organizzatrice che aderisce alla “Challange” di ogni singola prova, deve effettuare un ammortamento suppletivo di €. 97,00, oltre a quello previsto dalla tassa gara. Tale ammortamento sarà a cura del Comitato Provinciale di Lucca. La Società organizzatrice dell’ultima prova “U.C. Lucchese”, in nome e per conto delle società organizzatrici delle altre prove, dovrà liquidare il montepremi relativo alla classifica finale. AL VINCITORE DELLA”CHALLENGE” VERRA’ INOLTRE CONSEGNATO IL TROFEO CREDITO COOPERATIVO DELLA VERSILIA-LUNIGIANA E GARFAGNANA. Art.6 Al termine di ogni gara la società organizzatrice dovrà istituire dei premi in natura anche per i primi 3 in classifica generale. Art. 7 La classifica parziale e finale della “Challenge” verrà fatta a cura del Comitato Provinciale di Lucca. Tutti gli adempimenti saranno a cura delle società organizzatrici. Art.8 Per quanto non contemplato nel seguente regolamento valgono le norme della Federazione Ciclistica Italiana attualmente in atto. COMMISSIONE PISTA - La Commissione Pista, unita-

14 >

Il mondo del cIclIsmo

19 MARZO 2013

mente ai Centri di Avviamento alla Pista di Firenze e di San Vincenzo, indice una riunione delle Società della Toscana interessate all’attività su pista. Lo scopo della riunione è quello di illustrare gli orari di apertura dei Centri, le quote di iscrizione, il calendario delle gare su pista, i Campionati Regionali e le modalità di partecipazione ai Campionati Italiani. Per le Società che intendono iscrivere i propri corridori al Centro di San Vincenzo, la riunione è fissata per martedì 19 marzo 2013 alle ore 21.00 a Livorno, presso il Centro Coni - Sezione Ciclismo (sede del Comitato Provinciale di Livorno), Via Piemonte 52. Per le Società che intendono iscrivere i propri corridori al Centro di Firenze, la riunione è fissata per venerdì 22 marzo 2013 alle ore 21.00 a Tripetetolo (Lastra a Signa), presso il Circolo Ricreativo Tripetetolo di via Livornese 108. Si confida nella massima partecipazione. Per comunicazioni urgenti riguardanti l’argomento in oggetto è possibile contattare Paolo Colamarino, al seguente numero: 328 4389055. COMMISSIONE GIOVANILE - Si comunicano alcune variazioni del Calendario Giovanissimi 2013: 07 Aprile Team Coreglia Trt 14 Aprile Pedale Senese Grosseto Ramp 23 Giugno Pratovecchio Trt 06 Luglio V.C. Empoli (FI) Stabbia (FI) Castiglion Fibocchi (AR) Butese (PI) 24 Agosto Empolese (FI) Aretina (AR) Nuova Sfinge (PT) Costa Etrusca Ramp NORME ATTUATIVE REGIONALI 2013 INTEGRATIVE DEL REGOLAMENTO NAZIONALE - Preso atto delle “norme attuative 2013 categoria giovanissimi”, deliberate dal C.F. del 12 Dicembre 2012 e pubblicate nell’organo ufficiale, il Settore Giovanile Regionale, su approvazione del Comitato Regionale Toscano, dopo aver posto a ratifica del Settore Giovanile Nazionale e seguita dalla loro pubblicazione sull’ organo ufficiale, emana le seguenti norme attuative ad integrazione di quelle Nazionali. In base all’articolo 4 delle Norme Attuative Nazionali sulle limitazione alla partecipazione gara infrasettimanali, il Comitato Regionale Toscano dà la facoltà alle Provincie che ne fanno richiesta, per il limitato numero di iscritti, di accorparsi in un’unica gara che coprirà la disponibilità annuale delle richiedenti. Si ricorda che, in base all’Art. 5.1 e 3.1 delle norme attuative Nazionali, le prove di resistenza sia su Strada che Fuoristrada possono essere organizzate, massimo 3 manifestazioni, nei mesi di Aprile-Maggio-Giugno-Luglio (un atleta può partecipare ad un massimo di tre prove). La Commissione Regionale Giovanissimi ha suddiviso così le seguenti date nei week end di fermo (adibite ad attività alternativa alle prove di resistenza): 20/21 Aprile; 18/19 Maggio; 15/16 Giugno; 13/14 Luglio Date svolgimento Meeting Regionali per Società 25 Aprile 2013 Meeting Regionale Fuoristrada 19 Maggio 2013 Meeting Regionale Abilita’ e Velocita’ 9 Giugno 2013 Meeting Regionale Strada Nelle date dove si svolgono i Meeting Regionali è vietato


19 MARZO 2013

gareggiare fuori Regione. Richiesta Gare La Società Organizzatrice deve far pervenire almeno 40 giorni prima, presso gli uffici del CRT, il programma Gara compilato in ogni sua parte e già vistato dal Comitato Provinciale territoriale competente che contestualmente inserirà il numero massimo di iscritti alla manifestazione e l’eventuale proposta di limitazione del numero dei partenti per ragioni di sicurezza. In caso di ritardo inoltro non verrà garantita la pubblicazione del programma gara sul Mondo del Ciclismo, né la presenza della Giuria, requisito imprescindibile per lo svolgimento della Manifestazione. I Comitati Provinciali sono tenuti a comunicare alla Commissione Giovanissimi le date dei propri Campionati Provinciali per Società o Challenge con i rispettivi regolamenti, 60 giorni prima della data di effettuazione. Nelle manifestazioni Cross-Country ogni batteria può avere un massimo di 30 partecipanti. E’ vietato l’uso di appendici, protesi e bar ends al manubrio. La Società organizzatrice deve mettere a disposizione del Presidente di giuria due persone tesserate, le cui mansioni saranno di volta in volta attribuite dal Presidente stesso, secondo le necessità contingenti. Apertura delle iscrizioni 7 (sette) giorni prima della chiusura del giovedì che precede la gara del fine settimana Strada e Cross Country. L’iscrizione alle gare del fine settimana vanno fatte entro il giovedi alle 24:00; le Società extraregionali devono attenersi a questa regola, in caso di presenza di un’atleta straniero, l’iscrizione può essere fatta tramite fax nei termini di 48 ore prima. Si raccomanda le Società nell’invio delle iscrizioni di essere fedeli al numero effettivo dei partenti. Le iscrizioni comunque restano aperte fino al raggiungimento del numero massimo iscritti previsto e comunque non oltre il Venerdì alle 24:00. Il numero massimo consentito di iscritti per ogni gara su strada dovrà rispettare i seguenti limiti: 140 iscritti massimo sei manifestazioni; 170 iscritti massimo cinque manifestazioni; 220 iscritti massimo quattro manifestazioni; 290 iscritti massimo tre manifestazioni Là dove le manifestazioni sono inferiori a tre sarà la stessa società ad indicare il limite massimo sostenibile. Si fa presente che, se nella Provincia di Firenze c’è una sola gara su strada per il fine settimana, la stessa non può scendere sotto i 220 iscritti massimi. Esempio: Sei gare, con due gare in Provincia di Firenze, 140 iscritti massimi per ogni gara Sei gare, con una gara in Provincia di Firenze, 220 iscritti a Firenze, 140 iscritti massimi per le altre gare Cinque gare, con due gare in Provincia di Firenze, 170 iscritti massimi per ogni gara Cinque gare, con una gara in Provincia di Firenze, 220 Iscritti a Firenze e 170 per le altre gare Quattro gare, 220 iscritti massimi per ogni gara Tre gare 290 iscritti massimi per ogni gara Nel caso che il calendario proponga una sola manifestazione per il fine settimana, specialità strada tra gli accor-

COMUNICATI UFFICIALI > FCI pamenti delle seguenti Province Firenze-Arezzo e le Provincie Lucca,Massa,Livorno,Pisa e Grosseto in questi due accorpamenti provinciali il numero max iscritti non può scendere al disotto delle 290 unità, questa limitazione avrà effetto solo nel caso in cui le manifestazioni su strada in calendario per il fine settimana saranno pari a 4. Sarà consentito superare i suddetti limiti di iscritti solamente con gli atleti in coda all’ultima Società iscritta. Da questa limitazione sono derogati gli atleti extra regionali, all’arrivo sul luogo della manifestazione la giuria dovrà farsi consegnare l’elenco degli iscritti compresi gli extraregionali e qualora gli iscritti regionali siano in numero superiore a quanto previsto dovrà segnalarlo con idonea modulistica. Dovrà segnalare sul verbale eventuali anomalie riscontrate, senza per questo compromettere la partecipazione dei ragazzi. L’inserimento, da parte della Società organizzatrice nel foglio iscrizioni di un numero superiore di concorrenti Regionali, previsti dal regolamento, prevede la perdita di tutti i diritti acquisiti per la compilazione del calendario 2014. La Commissione valuterà nei primi due mesi eventuali anomalie o problematiche ( vedi numero tesserati) e se riterrà opportuno valuterà modifiche ai criteri sopra citati; le modifiche saranno valutate dal Consiglio Regionale e rese note sui Comunicati Ufficiali. Prove su strada: In caso di richiesta gara con percorso inferiore a 700 mt., sarà la Commissione a valutare e dare le eventuali riduzioni di chilometraggio e numero partecipanti per batteria. Sul rettilineo di arrivo è richiesta la protezione con transenne: 70 mt. prima del traguardo e 30mt. dopo. Manifestazione Promozionali: in riferimento all’articolo 20 del Regolamento Tecnico della categoria Giovanissimi, le Manifestazioni promozionali sono costituite da attività non agonistica per non tesserati, aperte anche ai tesserati a partire dai 7 anni di età, nonché ai tesserati della categoria PG a partire dai 5 anni di età. Possono essere organizzate in tutto il periodo dell’anno; la società organizzatrice deve presentare il modulo di approvazione manifestazione con il versamento della relativa tassa Federale stabilita annualmente e la copertura assicurativa obbligatoria secondo le procedure definite della F.C.I. Non è prevista la presenza dei Commissari di gara ne di classifiche, l’iscrizione alla manifestazione si effettua sia per i non tesserati che per i tesserati sul luogo della manifestazione a cura dell’organizzazione. È obbligatoria la presenza di un‘Ambulanza con a bordo il materiale di Primo Soccorso. Tale tipo di manifestazione predilige l’attività di abilità, velocità cicloturismo; per quanto riguarda la sicurezza attenersi al regolamento Nazionale. All’arrivo dei Giudici, alla riunione Tecnica e per tutta la durata della manifestazione, è obbligatoria la presenza del Responsabile della manifestazione, in caso contrario a quanto citato la stessa sarà sospesa o annullata; per i doveri e responsabilità del responsabile della manifestazione attenersi ai regolamenti Nazionali. Mezz’ora prima della partenza si effettuerà una breve riu-

Il mondo del cIclIsmo

> 15


FCI > COMUNICATI UFFICIALI nione tecnica tra i Direttori Sportivi delle società iscritte, il Presidente di Giuria e il Responsabile dell’organizzazione, (è obbligatoria la sua presenza) per illustrare e presentare percorso – giri - eventuali doppie batterie – doppiati - in caso di pioggia – ordine società misurazione rapporti identificazione del responsabile dell’organizzazione. Alla riunione Tecnica verrà fatta l’estrazione dell’ ordine di misurazione per Società, perciò chi non è presente verrà messo all’ ultimo posto. La misurazione rapporti sarà effettuata Società per Società raggruppando i propri atleti partecipanti alla batteria di appartenenza e saranno accompagnati dal referente della Società stessa. L’ordine di misurazione per società vengono stabilite al sorteggio alla riunione tecnica. Gli atleti dopo la misurazione, si disporranno nella griglia in base al numero estratto dallo stesso atleta; la griglia sarà predisposta dall’organizzazione con un massimo di 44 postazioni, i numeri per l’estrazione devono corrispondere all’esatto numero dei partecipanti per ogni categoria. Nelle gare promiscue dove il numero dei partenti supera il limite massimo consentito, nella scelta della divisione delle batterie, si valuta il numero delle femmine partecipanti: se pari a 10 (si può accorpare la categoria. G2 con la G3) si dividono le batterie in maschili e femminili. Nell’ipotesi che il numero degli iscritti sia tale che si debba comunque fare una doppia batteria maschile e la terza femminile, è a discrezione della giuria e del responsabile dell’organizzazione inserire le femmine (anche se superiore a 10), in una delle batterie maschili senza superare i 44 partecipanti come da regolamento, dividendo i maschi con i dorsali pari o dispari inserendo le femmine nella batteria meno numerosa. PREMIAZIONI CATEGORIA GIOVANISSIMI - PRECISAZIONE ARTICOLO 25 DEL REGOLAMENTO TECNICO 2013 ATTIVITA’ GIOVANISSIMI - In riferimento a quanto stabilito dalla delibera del Consiglio Federale del 12 dicembre 2012, si comunica che è stata nuovamente inserita la premiazione individuale per la categoria giovanissimi. Per quanto riguardano le premiazioni di Società dovrà essere previsto almeno un premio alle prime 3 Società della classifica. Potrà inoltre essere previsto un premio alla Società con il maggior numero di partecipanti. Con l’occasione si intende altresì fare una precisazione relativamente all’articolo 26 del Regolamento Tecnico Giovanissimi, inerente i Campionati. Fermo restando il divieto di prevedere Campionati Regionali e/o Provinciali individuali, l’assegnazione di titoli di Società è a discrezione di ciascun Comitato Regionale. È prevista la premiazione individuale. Si consiglia di premiare i primi 5 classificati (è obbligatorio premiare almeno i primi 3 classificati ) per ogni categoria e batteria sia maschile che femminile. E’ facoltativa ma consigliata la premiazione a tutti i partecipanti con un Gadget. Modalità di premiazione, è possibile premiare con il gadget a tutti partecipanti al termine di ogni batteria sulla zona arrivo.

16 >

Il mondo del cIclIsmo

19 MARZO 2013

Premiare le singole categorie al temine della manifestazione o anche premiare le prime tre categorie a metà manifestazione previo accordo con la giuria. Assistenza Sanitaria: In tutte le manifestazioni giovanissimi è obbligatoria la presenza di almeno una autoambulanza dotata di attrezzatura per il primo soccorso, che sarà assicurata da personale Paramedico. Ad esclusione delle gare Promozionali di Abilità e Cicloturismo, sia strada che fuoristrada, in tutte le altre manifestazioni per giovanissimi è obbligatoria la presenza di un medico. Il Responsabile dell’organizzazione è il garante del rispetto della norma che precede. Gli inserimenti successivi alla data di ufficialità del calendario strada e cross-country o gli spostamenti di data rispetto a quella prevista dovranno pervenire alla Commissione Giovanissimi Regionale almeno 60 giorni prima della data di svolgimento. La rinuncia alla gara già in calendario senza valido motivo e la mancata comunicazione al Comitato Regionale 40 giorni prima della data di effettuazione, comporta la perdita di tutti i diritti acquisiti nella compilazione del calendario dell’anno successivo nella valutazione della Commissione Giovanissimi Regionale. Meeting Regionali per Società le norme che regolano la partecipazione, lo svolgimento e l’assegnazione del titolo Regionale per Società saranno pubblicate dalla Commissione Giovanissimi Regionale tramite un comunicato ufficiale. Per tutto ciò che non e’ contemplato nel presente regolamento, si fa riferimento al regolamento tecnico nazionale 2013 e alle norme attuative nazionali 2013. COMMISSIONE GIUDICI DI GARA - La C.R.G.G. Toscana organizzerà un nuovo corso per Giudici di Gara Regionali. Tutti coloro che fossero interessati (età compresa tra 18 e 55 anni), sono pregati di contattare la C.R.G.G. all’indirizzo giudicitoscana@federciclismo.it lasciando i propri dati (nome, cognome, indirizzo, data di nascita, telefono, e-mail). COMMISSIONE DIRETTORI DI CORSA - Si informa che il calendario ufficiale degli esami per il rilascio dell’abilitazione di scorta tecnica anno 2013 è il seguente: mercoledì 17 aprile 2013; mercoledì 22 maggio 2013; mercoledì 9 ottobre 2013 COMMISSIONE AMATORIALE - Si comunica a tutte le società che il Campionato Toscano di fondo e mediofondo si svolgerà nelle seguenti gare: Granfondo della Geotermia – Paolo Bettini, in data 14 aprile 2013, in località Pomarance; Granfondo Citta’ di Arezzo, in data 16 giugno 2013, località Arezzo. Si informa inoltre che le domande per eventuali candidature al Campionato Toscano 2014 dovranno pervenire entro il 01 settembre 2013; le richieste sopraggiunte oltre la sopracitata data non verranno prese in considerazione. COMITATO PROVINCIALE MASSA E CARRARA - Il Comitato Provinciale Massa Carrara comunica che è stato indetto un corso di formazione A.S.A, articolato in una


19 MARZO 2013

lezione di 8h, che si svolgerà, in data 23 Marzo 2013, a Marina di Carrara in Viale XX Settembre n°282, presso la struttura A.S.D.G.S Polizia Municipale, con orario : 09.0013.00 / 14.00-18.00. Tutti coloro che fossero interessati (età compresa tra 18 e 75 anni, possesso della patente di guida A o B o superiore) possono trovare le informazioni necessarie e iscriversi sul sito www.fcimassacarrara.it, nell’apposita sezione CORSI, oppure scrivere a info@fcimassacarrara.it per ulteriori richieste. IL PRESIDENTE Giacomo Bacci

• MARCHE COMUNICATO N. 13 del 13 marzo 2013 NORME TRANSITORIE DEL C. R MARCHE FCI PER L’ATTIVITÀ DELLA CATEGORIA GIOVANISSIMI – STAGIONE 2013 - APPROVATE DAL SETTORE GIOAVANILE NAZIONALE - La Commissione Giovanile farà un sopralluogo sui nuovi percorsi proposti per le gare, e verbalizzerà gli eventuali suggerimenti o consigli per una adeguata sicurezza degli stessi. Tutto ciò con la partecipazione del Responsabile della manifestazione. A tale scopo è stato predisposto un modello per valutare tutte le eventuali misure di sicurezza da mettere in atto in accordo con la società organizzatrice della manifestazione. Si dovrà provvedere alla premiazione per le società, premiando le prime tre classificate a punteggio ed almeno la prima con il maggior numero di partecipanti. E’ consentita la premiazione individuale per, almeno i primi cinque maschi e le prime tre femmine. Tenendo presente la nuova normativa, nella quale si impone ai Giovanissimi di poter partecipare a non più di tre gare su strada nei mesi di aprile, maggio, luglio, (e quattro nel mese di giugno) si richiede alle società un’attenta programmazione delle iscrizioni per permettere alle società organizzatrici di avere una sufficiente indicazione dei partecipanti, e quindi dei premi di partecipazione da predisporre. Inoltre ai ragazzi/e regolarmente iscritti che non si presenteranno verranno decurtati due punti nella classifica di partecipazione. Le iscrizioni da effettuarsi esclusivamente con il sistema on-line saranno chiuse quarantotto ore prima dell’effettuazione della gara ed i ragazzi/e non iscritti, prima della chiusura on-line, non potranno farlo successivamente, questo anche per evitare all’addetto alle iscrizioni, modifiche dell’ultimo minuto sui programmi gare. La preparazione della griglia di partenza, sarà regolamentata da uno schema che prevede le misure minime da rispettare per evitare griglie troppo compresse. La gestione del sorteggio per le griglie di partenza, dovrà essere fatto tassativamente dalla società organizzatrice, così come la completa gestione telematica della gara. Ai Responsabili delle società ciclistiche, si richiede un

COMUNICATI UFFICIALI > FCI adeguato controllo sui comportamenti non solo dei propri tesserati ma, anche dei genitori al seguito, questo per mantenere in un ambito più educativo possibile, l’intera attività giovanile. Nelle prove a tempo (gincana e sprint) il cronometraggio sarà effettuato manualmente dal Giudice di Gara con cronometro fornito dal Comitato Regionale Marche FCI, tramite la Commissione Giovanissimi e solo questo avrà valore ufficiale. Le società dovranno custodire i numeri dorsali assegnati ai ragazzi per l’intera stagione e non lasciarli in affidamento individuale alle famiglie perché spesso capita che vengono dimenticati a casa e non sempre gli organizzatori riescono a fornire il numero mancante. Si precisa che la Commissione Giovanile, sarà presente nelle gare per la supervisione e non per l’organizzazione della manifestazione. E’ indispensabile, nei luoghi dove si svolge una manifestazione, avere a disposizione nelle immediate vicinanze almeno un adeguato servizio igienico da poter utilizzare liberamente. CALENDARIO REGIONALE GIOVANSSIMI 2013 – SECONDA STESURA - Si trasmette la seconda stesura del calendario in oggetto: Domenica 7 Aprile G.S.Montain Bike P.S.Elpidio Sant’Elpidio a Mare Abilità; Domenica 14 Aprile G.S.Montain Bike P.S.Elpidio Porto San Elpidio Strada; Giovedi 25 Aprile A.S.D. Superbike Team Castelfidardo Mtb; Sabato 27 Aprile A.S.D. Avis Bike Cingoli Cingoli Mtb Promozionale; Domenica 5 Maggio S.C. Centro Intern. del cappello Montappone Abilità-Velocità; Domenica 12 Maggio U.S. Rapagnanese Rapagnano Abilità-Velocità; Domenica 19 Maggio Cycling Projet MGN Montegranaro Abilità promozionale; Sabato 25 Maggio S. C. Potentia-Rinascita San Girio Abilità promozionale; Domenica 26 Maggio Pol. Morrovallese Morrovalle Cross Country; Sabato 1 Giugno A.S.D. Matelica Matelica Abilità promozionale; Domenica 2 Giugno A.S.D. S.C. Pesarese Cattabrighe Pesaro Strada; Domenica 9 Giugno Tre Emme Morrovalle A.C.D. Trodica Morrovalle Strada; Sabato 15 Giugno G.S.Montain Bike P.S.Elpidio Pedaso Abilità promozionale; Domenica 16 Giugno G.C. La Montagnola Casette d’Ete Strada; Domenica 23 Giugno S.C.D. Alma Juventus Fano Circuito “E.Marconi” Strada; Sabato 6 Luglio S.C.Pedale Chiaravallese Chiaravalle Strada; Sabato 13 Luglio Ass. Ciclistica Recanati Chiarino Strada; Domenica 21 Luglio S. C. Potentia-Rinascita Porto Potenza Picena Strada; Domenica 28 Luglio G.S.Montain Bike P.S.Elpidio Sarnano Abilità Cross; Sabato 3 Agosto S. C. San Filippo Porto San Giorgio Strada ; Domenica 25 Agosto Pol. Morrovallese Morrovalle Cross Country; Domenica 1 Settembre G.S.D. Pianello Serra de Conti Cross Country; Sabato 7 Settembre G.S.Montain Bike P.S.Elpidio Porto San Elpidio Strada; Giovedì 12 Settembre A.S.D. Calzaturieri Montegranaro Montegranaro Tipo pista G5-G6 CALENDARIO REGIONALE ATTIVITA AGONISTICA - VARIAZIONE DATA - Si comunica che la gara Elite/Under 23 organizzata dalla società Calzaturieri Montegranaro

Il mondo del cIclIsmo

> 17


FCI > COMUNICATI UFFICIALI in calendario per il 21 luglio 2013 sarà anticipata a domenica 14 luglio 2013. CONSULTA CICLISTICA REGIONALE MARCHE PER ATTIVITA AMATORIALI E CICLOTURISTICHE REGOLAMENTO ATTIVITA AMATORIALE SECONDA SERIE - Si trasmette il Regolamento in oggetto concordato con la Consulta Regionale: 1) La Consulta Ciclistica Regionale Marche istituisce la categoria amatoriale di atleti di seconda serie per i tesserati appartenenti a Società affiliate ad uno degli Enti/Fci aderenti alla Consulta Regionale Marche, secondo le disposizioni contenute nel presente regolamento. 2) Viene istituita una Commissione Regionale Seconda Serie di seguito denominata CRSS presieduta dal Segretario di turno della Consulta Regionale e composta dai rappresentanti indicati dagli Enti/Fci, da un rappresentante delle Società e da un rappresentante degli atleti, tutti indicati di comune accordo dalla Consulta Regionale. La CRSS avrà il compito di redigere ed aggiornare i criteri che determinano la classificazione di atleta di Seconda Serie. 3) La catalogazione di atleta di 2^ serie riguarda l’attività Agonistica su Strada: In linea, Circuito, Criterium, Tipo Pista, Gran Fondo, Fondo, Medio Fondo. Le gare a Cronometro su strada potranno prevedere classifiche per Seconda Serie ma non verranno considerate per la valutazione della stessa. Sono escluse le attività su Pista, Fuoristrada e Cicloturismo. 4) La CRSS redigerà ad ogni inizio stagione un elenco contenente gli atleti considerati di Prima Serie, tutti i cicloamatori che non saranno inclusi in questo elenco potranno essere considerati di Seconda Serie. Per l’anno 2013 saranno i singoli Enti/Fci a segnalare alla CRSS i propri tesserati del 2012 che, in base ai propri singoli regolamenti applicati nel 2012, saranno classificati di Prima Serie. 5) Ai cicloamatori di Seconda Serie verrà rilasciato dal proprio Ente/Fci un cartellino contenente l’indicazione Cicloamatore Seconda Serie – Consulta Regionale Marche che sarà uguale per tutti gli Enti/Fci i quali saranno responsabili della verifica del rilascio del cartellino secondo le indicazioni della CRSS. Le modalità del rilascio (su richiesta o meno) saranno di competenza di ogni Ente/Fci. Per l’anno 2013, in via transitoria, saranno mantenute le tradizionali attestazioni proprie di ogni Ente (cartellino con logo del solo Ente/Fci o timbro su tessera). 6) Gli atleti provenienti da società di altre regioni o da Società affiliate ad Enti non aderenti alla Consulta Regionale, saranno sempre classificati di Prima Serie. E’ consentita la partecipazione in gare di Seconda Serie ad atleti di società extra-regionali solo se appartenenti all’Ente/Fci organizzatore della manifestazione. Sarà l’Ente/Fci organizzatore a verificare la possibilità di partecipazione di questi atleti alla gara in base ai propri regolamenti. 7) Non possono appartenere alla Seconda Serie : a) I Professionisti, Elite, Under 23 tesserati negli ultimi 5 anni; b) I detentori di titoli individuali su strada (di cui al punto 3) Regionali di prima serie o assoluta, italiani o nazionali, europei, e mondiali ottenuti nei propri Enti/Fci o

18 >

Il mondo del cIclIsmo

19 MARZO 2013

nell’ambito della Consulta Nazionale o Regionale. c) I convocati nella rappresentativa nazionale su strada dell’anno precedente. d) Gli appartenenti a Liste di Merito o Ranking che danno diritto alla Prima Griglia nelle attività di Gran Fondo agonistiche. e) Gli atleti vittoriosi in una o più gare di Prima Serie nell’anno precedente. I titoli citati in questo punto e conseguiti nel corso dell’anno fanno perdere la qualifica di Seconda Serie nel momento in cui si verificano. 8) Gli atleti di Seconda Serie che scelgano di partecipare a qualsiasi gara o classifica di Prima Serie, quando fosse prevista nella stessa manifestazione una classifica per seconda serie, saranno considerati atleti di Prima Serie fino alla fine della stagione. 9) Gli atleti di Prima Serie non possono partecipare a gare o classifiche riservate alla Seconda Serie 10) L’appartenenza di un atleta alla Seconda Serie sarà convalidata al momento della verifica della licenza solo dietro presentazione del cartellino sopra citato che sarà esibito in aggiunta e non in sostituzione della tessera del proprio Ente/Fci. 11) Un atleta cesserà di appartenere alla Seconda Serie al conseguimento della seconda vittoria annuale in qualsiasi categoria di Seconda Serie, prevista dagli organizzatori o accorpata dalla giuria, in gare di cui al punto 3, organizzate da un qualsiasi Ente/Fci. Saranno i singoli Enti/Fci a provvedere ad inviare i risultati delle proprie gare alla CRSS entro il più breve tempo possibile dallo svolgimento della manifestazione. 12) La CRSS può, a suo insindacabile giudizio, non inserire o cancellare, previa comunicazione scritta all’Ente/Fci e Società di appartenenza, in qualsiasi momento un atleta dall’elenco dei 2ª serie qualora si riscontrino i presupposti di manifesta superiorità o errata valutazione secondo i criteri del presente regolamento. 13) Nel momento in cui un atleta cessa di appartenere alla Seconda Serie non potrà più esibire il proprio cartellino in nessuna manifestazione e sarà responsabile del suo annullamento e restituzione al proprio Ente/Fci. Chi partecipa ad una qualsiasi gara nella categoria di Seconda Serie senza averne il diritto, verrà sanzionato dal proprio Ente/ Fci con 30 giorni di sospensione e non potrà essere iscritto nell’elenco di Seconda Serie dell’anno successivo. 14) Chiunque vinca una gara in una categoria di Prima Serie o Serie Unica, non potrà appartenere alla Seconda Serie nell’anno successivo. Gli atleti che passano dalla Seconda alla Prima Serie nel corso dell’anno, potranno chiedere nell’anno successivo di appartenere alla Seconda Serie solo se non avranno conseguito altre vittorie nel proseguo della stagione precedente e se avranno partecipato ad almeno 8 manifestazioni (di cui al punto 3) se passati prima del 01 Agosto, e almeno 4 se passati successivamente o almeno alla metà di quelle rimaste fino alla fine della stagione su strada (31 Ottobre). Sarà cura dell’atleta indicare alla CRSS la propria partecipazione alle gare richieste.


19 MARZO 2013

15) Se per vittorie ottenute si perde la qualifica di Seconda Serie durante una gara a tappe, si potrà terminare la manifestazione nella serie in cui si è iniziata. Qualora al termine della gara a tappe l’atleta avrà conseguito 4 o più vittorie nella categoria di Seconda Serie dall’inizio dell’anno, passa immediatamente nella categoria di Prima Serie senza possibilità di retrocedere nell’anno successivo. Le gare a tappe in cui si potrà mantenere la serie con cui si è iniziato, dovranno svolgersi nell’arco massimo di un mese e nelle gare a cui si partecipa in questo arco di tempo al di fuori della gara a tappe stessa, si terrà conto dell’appartenenza alla serie che risulterà dal presente regolamento. 16) Il conteggio di qualsiasi vittoria e/o piazzamento conseguito ai fini del presente regolamento, sarà ritenuto valido solo se conseguito in categorie, previste dagli organizzatori o accorpate dalla giuria, con almeno 3 partenti. 17) Per tutto quanto non previsto dal presente regolamento si rimanda al Regolamento Tecnico ed alle Norme Attuative di ogni singolo Ente/Fci. Eventuali reclami dovranno essere indirizzati al responsabile CRSS con allegata documentazione scritta. Il presente Regolamento è stato redatto dalla Commissione Regionale Seconda Serie (CRSS), di seguito riportata, e ratificato dal Consiglio del Comitato Regionale Marche FCI: Carucci Loris (UISP) – Responsabile; Conti Giampiero (CSI) – Componente; Marini Mirko (ACSI) – Componente; Romanelli Massimo (FCI) – Componente; Accattapà Gianluca (UISP) – Componente Esterno IL PRESIDENTE Lino Secchi

• UMBRIA COMUNICATO N. 21 del 15 marzo 2013 AUTORIZZAZIONE GARE - Si comunica a tutte le Società interessate che i programmi gara, per qualsiasi tipo di manifestazione, vanno inoltrati al Comitato Regionale 45 giorni prima della manifestazione, mentre si ricorda che le autorizzazioni, a seconda del tipo di manifestazione, possono essere concesse dagli organi preposti, come segue: Regione – (almeno 45 giorni prima della manifestazione) - autorizzazione allo svolgimento gare agonistiche atleti, amatori, mountain bike il cui percorso tocca più comuni. Prefettura – (in carta libera almeno 45 giorni prima della manifestazione), – autorizzazione alla chiusura temporanea del traffico per gare agonistiche atleti, amatori, mountain bike il cui percorso tocca più comuni. Comuni – (in carta Libera almeno 30 giorni prima della manifestazione), – gare agonistiche per atleti, amatori, mountain bike, gare tipo pista e giovanili il cui percorso interessa un solo Comune; N.B. se la gara pur attraversando un solo comune, tocca strade ad interesse provinciale o statale, la domanda dovrà essere inviata , almeno 45 giorni prima, anche alla Prefettura e per conoscenza agli Enti pro-

COMUNICATI UFFICIALI > FCI prietari delle Strade diversi dai Comuni. Questura – ( in carta libera almeno 30 giorni prima della manifestazione) – attività cicloturistica (raduni, medio fondo, fondo e gran fondo non competitive ) – pedalate ecologiche. Si ricorda inoltre di inviare le richieste di nulla osta soltanto agli Enti direttamente interessati (Comuni - Province - ANAS). Ad ognuno degli Enti sopramenzionati, ( Regione – Prefetture - Comuni - Province - ANAS) che devono rilasciare i nulla osta o le autorizzazioni, va inviata la planimetria del percorso (fotocopia carta stradale) con evidenziate le strade di loro competenza. Il visto della Federazione Ciclistica Italiana và apposto in originale su tutte le richieste che si devono inviare. Si invitano le Società ad inviare la richiesta di nulla osta al Compartimento ANAS di Perugia, a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento. Si ricorda che è estremamente importante il rispetto dei tempi previsti per l’inoltro delle richieste. La presenza della Polizia Stradale va richiesta con domanda a parte, il cui fac-simile è disponibile presso la Segreteria del Comitato Regionale o sul sito www.umbriaciclismo.it , e va inoltrata direttamente, dopo l’apposizione del visto della F.C.I.. Nelle istanza di autorizzazione va indicata chiaramente la dicitura “ la Società dichiara che non ha scopo di lucro”. Si ricorda inoltre che l’ordinanza di autorizzazione allo svolgimento della manifestazione emessa dalla Regione dell’Umbria o dai Comuni e l’ordinanza di sospensione (o di limitazione) della circolazione, emessa dalle Prefetture va ritirata entro il giorno che precede lo svolgimento della gara, direttamente dalla Società organizzatrice. Per le richieste di autorizzazione presentate in ritardo, il Comitato Regionale non garantisce il rilascio delle stesse, mentre per i programmi gara inoltrati in ritardo, il Comitato Regionale, per quanto di sua competenza, non assicura la pubblicazione sull’Organo Ufficiale Il Mondo del Ciclismo. SERVIZIO POLIZIA STRADALE - Si ricorda a tutte le Società interessate che il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale ha deliberato di rinnovare, in accordo con il Compartimento Polizia Stradale per l’Umbria, la polizza fedèjusoria unica per tutte le richieste che verranno inoltrate e che riguardano le gare inserite nel Calendario Regionale. Si ricorda infatti che, in base alle norme vigenti, la richiesta alla Polizia Stradale deve essere redatta in carta da bollo o bollata utilizzando l’apposito modello, accompagnata da una polizza che garantisce il successivo pagamento del servizio.

COMUNICATO N. 22 del 15 marzo 2013 ATTIVITA’ AMATORIALE - CAMPIONATO REGIONALE MEDIO FONDO E FONDO 2013 – Regolamento - Il Campionato si articola in quattro prove come di seguito riportate:

Il mondo del cIclIsmo

> 19


FCI > COMUNICATI UFFICIALI 10/03/2013 a Montefalco (PG) Soc. org. A.S. Ciclo Eventi 24/03/2013 a Terni (TR) Soc. org. A.S.D. Il Salice 01/05/2013 a Ponte San Giovanni Soc. org. A.S.D. Team Bike Ponte 16/06/2013 a Spello (PG) Soc. org. G.S. Ciclorapida La manifestazione è aperta a tesserati FCI regionali, con il seguente regolamento: Categorie: le categorie sono 11 così suddivise Elite Sport 19/29 Anni; Master 1 30/34 Anni; Master 2 35/39 Anni; Master 3 40/44 Anni; Master 4 45/49 Anni; Master 5 50 /54 Anni; Master 6 55/59 Anni; Master 7 60/64 Anni; Master 8 65 e oltre Anni; Elite Women Sport 19/29 Anni; Master Women 1 30/39 Anni; Master Women 2 40 Anni e oltre Punteggi: sono assegnati ai primi 20 di ogni categoria come segue: 1° 50 p. – 2° 40 p. -3° 33 p. – 4° 26 p. – 5° 21 p. – 6° 17 p. – 7° 14 p. – 8° 12 p. - 9° 11 p. - 10° 10 p. – 11° 9 p. – 12 ° 8 p. – 13° 7 p. – 14 ° 6 p. – 15° 5 p. – 16° 4 p. – 17° 3 p. – 18° 2 p. – 19°1 p. – 20° 1 p. Se gli arrivati sono in numero inferiore a 20, l’assegnazione dei punti parte sempre dal massimo come nell’esempio successivo: 5 arrivati, i punti assegnati saranno: 1° 50 p. – 2° 40 p. -3° 33 p. – 4° 26 p. – 5° 21 p. Campionato Regionale: sarà dichiarato Campione Regionale, il primo umbro di ogni categoria, tesserato FCI,al quale sarà assegnato il titolo e la maglia, al netto dello scarto di una prova sul totale di quelle organizzate. 1^ Prova 10/03/2013 a Montefalco (PG) Eventi tel: 335 8779101– Fax: 0742 847609 – e mail: info@granfondosagrantino.it –– sito web www.granfondosagrantino.it 2^ Prova - 24/03/2013 a Terni (TR) - informazioni: 389/5852806 – email: diego.persichetti@email.it Iscrizioni: - tel: 0630327877- fax: 0623326748- email: segreteria@commercialtime.it 3^ Prova - 01/05/2013 a Ponte San Giovanni (pg) Tel: 328/8637270 - e-mail: teambikeponte@libero.it – sito: www.teambikeponte.net 4^ Prova - 16/06/2013 a Spello (Pg) Tel: 338/6295629392/5850242 e-mail : strasubasio@virgilio.it – sito: www.strasubasio.it

COMUNICATO N. 23 del 15 marzo 2013 ATTIVITA’ AMATORIALE - CAMPIONATO REGIONALE MEDIO FONDO 2013 - Si comunica a tutti gli interessati, la classifica del Campionato sopra indicato, dopo la prima prova: Categoria Master Women 1 - 1 Lispi Lucilla G.S. Avis Gualdo Tadino p.50; 2 Celesti Alessandra A.S.D. Cicli Clementi p.40 Categoria Master Women 2: 1 Griga Zhanna MTB Club Spoleto p.50; 2 Squazzini Germana A.S. Bikemotion p.40 Categoria Elite Sport: 1 Casagrande Roberto A.S.D. Team Saccarelli Alpin p.50; 2 Costarelli Federico ASD Bicimania/LA Base p.40; 3 Polverini Andrea A.S.D. Cicli Effe Effe p.33

20 >

Il mondo del cIclIsmo

19 MARZO 2013

Categoria Master 1: 1 Castagnoli Federico ASD Bicimania/ La Base p.50; 2 Bianchi Gregory A.S.D. Team Saccarelli Alpin p.40; 3 Elisei Fausto Team Monarca Trevi p.33 Categoria Master 2: 1 Giardini Fabrizio Team Monarca Trevi p.50; 2 Donnola Stefano A.S.D. Il Girasole p.40; 3 Calagreti Mario A.S.D. Team Saccarelli Alpin p.33 Categoria Master 3: 1 Pezzotti Andrea ASD Bicimania/LA Base p.50; 2 Rustici Andrea Team Monarca Trevi p.40; 3 Finauro Sergio G.S. Luigi Metelli S.p.a. p.33 Categoria Master 4: 1 Rosati Palmiro Team Monarca Trevi p.50; 2 Francia Lucio Team Monarca Trevi p.40; 3 Colantoni Francesco ASD Bicimania/LA Base p.33 Categoria Master 5: 1 Fiorelli Adriano Team Monarca Trevi p.50; 2 Monarca Antonio Team Monarca Trevi p.40; 3 Birocchi Sandro MTB Club Spoleto p.33 Categoria Master 6: 1 Vittori Marco Team Eurobici Orvieto S.S. Lazio p.50; 2 Venturini Nazzareno Team Cycling Altotevere p.40; 3 Fusi Giorgio A.S.D. Cicli Clementi p.33 Categoria Master 7: 1 Rivaroli Giancarlo U.C. Petrignano p.50; 2 Santeroni Valter A.S.D. Team Saccarelli Alpin p.40; 3 Brunotti Pietro ASD Bicimania/LA Base p.33 Categoria Master 8: 1 Luciani Mario G.S. Ciclorapida p.50; 2 Montagnoli Pietro G.S. Testi Cicli p.40; 3 Fazzi Angelo G.S. Avis Foligno p.33 IL PRESIDENTE Carlo Roscini

• LAZIO COMUNICATO N. 11 del 14 marzo 2013 CALENDARIO STRADA ESORDIENTI/ALLIEVI/JUNIORES/UNDER-ELITE 2013 24/3 Juniores Terracina Tr. Falcone Terracina Desco Strada 1/4 Allievi Anagni Tr. Nereggi Uc Anagni Strada 7/4 Allievi Alatri Tr. S.Sisto Uc Alatri Strada 14/4 Es All Jun Forano Riunione Zonale Cent Avv Pista Pista 21/4 Juniores Roma Tr.Lazzaretti Gs Lazzaretti Strada 25/4 Under 23 Roma Gp Liberazione Vc Primavera Strada 28/4 Allievi Sonnino Mem.Giuliani Dream Team Giuliani Strada 1/5 Under 23 Sora La Ciociarissima Cicl. Sorani Strada 12/5 Es Al Jun Forano Riunione Zonale Cent Avv Pista Pista 19/5 Esordienti Roma Tr.Simonetti Gs Simonetti Strada 19/5 Allievi Canepina Tr. Canepinese Uc Anagni Allievi 26/5 Under 23 Rieti Tr.Leoni Uc Rieti Strada 2/6 Esordienti Anagni Tr. Nereggi Uc Anagni Strada 2/6 Allievi Anagni Tr. Zangrilli Uc Anagni Strada 2/6 Juniores Terracina Mem. Nardoni Cycling Team Latina Strada 9/6 Es All Jun Forano Riunione Zonale Cent Avv Pista Pista 16/6 Juniores Ciampino Mem. Cingolani Piesse Cycling Strada 23/6 Allievi Sermoneta Tr.Peda’ Gsc Latinense Strada


19 MARZO 2013

23/6 Esordienti Sermoneta Tr. Peda’ Gsc Latinense Strada 7/7 Esordienti Anagni Giornata Bici Team Pantanello Strada 14/7 Es All Jun Forano Riunione Zonale Cent Avv Pista Pista 28/7 Esordienti Colleferro Tr Non Solo Verde Sc.Cicl. Colleferro Tipo/Pista 4/8 Under 23 Atina Tr.Bastianelli Gs Sabina Strada 11/8 Allievi Frosinone Giro Della Ciociaria Gs Capogna Strada 18/8 Esordienti Roccasecca Tr. Terre Di S.Tommaso Gs Mb Lazio Strada 25/8 Allievi S.Giorgio A Liri Tr. Ivana Rossi Asd Sangiorgese Strada 25/8 Esordienti S.Giorgio A Liri Tr.Ivana Rossi Asd Sangiorgese Strada 8/9 Juniores Allumiere Gp Mad.Delle Grazie Scuol Cicl. Sral Strada 8/9 Under 23 S.Martino Al C. Tr. Morucci Gs Morucci Strada CALENDARIO GIOVANISSIMI 2013 - 7/4 Aprilia Punto Bici Mtb; 21/4 Mentana Gc Ciccolini Sprint; 21/4 Grotte Di Castro Gs Grotte Mtb; 28/4 Fiuggi Ciclismo Fiuggi Sprint; 28/4 Roma Pro Bike Mtb; 5/5 Anagni Team Pantanello Strada; 12/5 Roma Gesc Gimkana; 19/5 Roma Gs Simonetti Strada; 25/5 Anagni Uc Anagni Nereggi Strada; 26/5 Sermoneta Ped.Pontino Mtb; 2/6 Sezze Asd Il Pirata Strada; 2/6 Roma Emporio Del Ciclo Mtb; 6/6 Tarquinia Pol. Tarquinia Sprint; 9/6 Fara Sabina Asd Pedalapiano Sprint; 15/6 Civitavecchia Gc Civitavecch.Petito Sprint; 16/6 Vetralla Mtb Tuscia Mtb; 16/6 Belmonte In Sabina Tr.Belmonte Strada; 23/6 Meeting Nazionale ; 30/6 Borgo Hermada Uc Anagni Nereggi Strada; 30/6 Roma Viii Legione Mtb; 7/7 Anagni Team Pantanello Strada; 7/7 Soriano Soriano Ciclismo Mtb; 11/7 Tarquinia Pol. Tarquinia Sprint; 14/7 Rieti Road Bike Sprint; 21/7 Priverno Uc Anagni Nereggi Strada; 21/7 Montefiascone Montefiascone Mtb; 27/7 Colleferro Sc.Cicl.Colleferro Sprint; 28/7 Piansano Mtb Tuscia Mtb; 4/8 Sezze Il Pirata Strada; 11/8 Roccas Dei Volsci (Lt) Uc Anagni Nereggi Strada; 18/8 Roccasecca (Fr) Gs Mb Lazio Strada; 25/8 Tarquinia Pol. Tarquinia Strada; 1/9 Capranica Capranichese Mtb; 1/9 Anagni Gs Garofalo Strada; 8/9 Farfa Pedala Piano Sprint; 8/9 Roma Biciclo Mtb; 15/9 Roma Mdm Eventi Mtb; 12/10 Roma Gf Roma Gimkana CALENDARIO MOUNTAIN BIKE XCO/MARATHON/ DH/SUPER ENDURO - 17/3 Xco Fondi Tr. S.Anna Nw Sport Cic Conte Top Class; 24/3 Xco Fondi Tr. Miramonti Cicl. Fondi ; 7/4 Xcm-Xcp-Esc Fondi Marathon M.Aurunci Nw Sport Cic Conte ; 13/4 Endurance Roma 100x100 Circo Massimo Team Mdm Eventi ; 21/4 Xcm-Xcp-Esc Trevignano R. Marathon Lago Bracc Cicli Montanini ; 25/4 Xco Monte S.Biagio Tr. Monte S.Biagio Terracirce Blu Bik Top Class; 25/4 Ciclot Mtb Passo Corese Colli Della Sabina Acido Lattico ; 28/4 Xco Terracina Tr. Citta’ Di Terracina Bike Friends Pontin. ; 1/5 Xcm-Xcp-Esc Amaseno Marathon Gf M. Calvo Firefox Amaseno Camp.Reg; 5/5 XcmXcp-Esc Rocca Di Papa Marathon Colli Albani Il Biciclo New Limits ; 12/5 Xco Pontecorvo Bici Natura Tour Ani-

COMUNICATI UFFICIALI > FCI ma Bike ; 19/5 Xco Zagarolo Tr. Citta’ Di Zagarolo Movimento Centr Cam. Reg; 26/5 Xcm-Xcp-Esc Vetralla Marathon M. Fogliano Vittorio Bike ; 9/6 Xcp-Esc Tarquinia Gf Selva Del Roccaccia Etrusca Bike ; 16/6 Xco Casalvieri Tr. Citta’ Di Casalvieri Bikers Casalvieri ; 23/6 Xcp-Esc Civita Castell. Monte Soratte Gica Bike ; 30/6 Xcp-Esc Civitavecchia Gf Mare E Monti Team B-Mad ; 14/7 Xco Gradoli Gp Gradoli Gradoli 1943 ; 20/7 Xco Nemi Campionato Italiano Il Biciclo New Limits Camp. It.; 21/7 Xco Nemi Campionato Italiano Il Biciclo New Limits Camp. It.; 28/7 Xcp-Esc Montefiascone Gf Est Est Est Asd Montefiascone ; 25/8 Xco Cittareale Giro Abbazie Effetto Ciclismo ; 1/9 Xco Cura Vetralla Giro Abbazie Mtb Tuscia ; 8/9 Xcm-XcpEsc Cast. Di Farfa Marath. Valle Farfa Pedala Piano ; 15/9 Endurance Roma 24 H Di Roma Team Mdm Eventi ; 22/9 Xco Atina Tr. Mtb Citta’ Di Atina Sabina Atina Cam. Pr; 29/9 Xco Serrone Tr. Serrone Ciclismo Fiuggi ; 6/10 XcpEsc Fondi Gf Lago Di Fondi Cicloamat. Fondi ; 13/10 Xco Formia Giro Abbazie Formia Mtb ; 20/10 Xco Roma Giro Abbazie Bike Shop Pedal. ; 27/10 Endurance Sperlonga 6 Ore Di Sperlonga Sperlonga Eventi ; 22/10 Endurance Ostia 6 Ore Di Ostia Asd In Bike COMITATO PROVINCIALE DI ROMA - ASSEMBLEA STRAORDINARIA ELETTIVA QUADRIENNIO OLIMPICO 2013/2016 - COMUNICATO UFFICIALE N.1 DEL 18 Febbraio 2013 - Si rende noto che per il giorno 07 Aprile 2012 con inizio alle ore 09,00 in prima convocazione, alle ore 10,00 in seconda convocazione, presso il Palazzo del CONI “Sala Auditorium” in Viale Tiziano,74 - è convocata l’Assemblea Elettiva Straordinaria Provinciale - Quadriennio Olimpico 2013/2016 - con il seguente O.d.G.: Nomina degli Organi Assembleari e della Commissione di Scrutinio Eventuale discussione e ammissione, caso per caso, di Delegati esclusi e segnalati dalla CVP. Elezione del Presidente del Comitato Provinciale Elezione di n. 4 Consiglieri Provinciali. L’Assemblea Elettiva Straordinaria si intenderà validamente costituita in prima convocazione con la presenza del 50% degli aventi diritto a voto, ed in seconda convocazione con la presenza di un terzo degli aventi diritto al voto. Comunica che sono stati nominati quali componenti la Commissione Verifica Poteri i sotto riportati soggetti: Componenti effettivi della C.V.P. : Marchetti Stefano nella qualità di Presidente Fazolo Fulvio nella qualità di Segretario Bassotti Gianluca componente Componenti supplenti della C.V.P. : Marra Gianfranco La Commissione Verifica Poteri, così come costituita, si insedierà per l’assolvimento dei propri compiti presso il palazzo del CONI in viale Tiziano, 74 il giorno 7 aprile 2013 dalle ore 08,00 alle ore 9,00 Nel rispetto di quanto stabilito dalla normativa vigente in materia, si definiscono qui di seguito i termini e le modalità di presentazione delle candidature, nonché i termini e le modalità di inoltro delle deleghe vincolanti per l’esercizio di voto:

Il mondo del cIclIsmo

> 21


FCI > COMUNICATI UFFICIALI Candidature a Presidente Provinciale e a Consigliere Provinciale Ai sensi dell’art. 31 punto 9 dello Statuto Federale, per ciascuna Assemblea Elettiva è consentita la presentazione di una sola candidatura. Tutte le candidature sono presentate a titolo individuale, è consentita la presentazione di una sola candidatura ed i candidati devono essere in possesso della tessera federale valida per l’anno di svolgimento dell’Assemblea Elettiva . Le domande dovranno pervenire a mezzo raccomandata presso “Caliciotti Angelo - Commissario Straordinario CP di Roma - via Eleonora, 26 - 00038 - Valmontone (Rm)”, -anticipandola via - e-mail - angelo.caliciotti@tiscali.it o via fax al numero 069598418 ed al Comitato Regionale FCI Lazio, entro e non oltre dieci giorni prima dello svolgimento dell’Assemblea Elettiva, cioè entro le ore 12,00 del giorno 28 Marzo 2013, pena la loro irricevibilità. Inoltre, esse dovranno contenere: a) i dati anagrafici completi; b) l’indicazione della carica elettiva per la quale è posta la candidatura; c) la dichiarazione di non trovarsi in alcuno dei motivi di incompatibilità sanciti dall’art. 30) e di essere in possesso dei requisiti previsti dall’art. 31) dello Statuto Federale; d) la dichiarazione di essere tesserato alla FCI per l’anno di svolgimento dell’Assemblea Elettiva. Deleghe Il Presidente che rappresenterà direttamente la Società avente diritto a voto deve far pervenire la propria dichiarazione nei modi e nei tempi di seguito indicati: dovrà essere redatta per iscritto in duplice copia e con timbro della Società e con sua firma autografa; una copia dovrà pervenire presso “Caliciotti Angelo - Commissario Straordinario CP di Roma - via Eleonora, 26 00038 - Valmontone (Rm)”, via e-mail - angelo.caliciotti@ tiscali.it almeno tre giorni prima dello svolgimento dell’Assemblea Elettiva, e cioè entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 04 Aprile 2013. E’ tuttavia consentito l’utilizzo del fax, purché alla copia così trasmessa sia dato seguito all’invio del documento in originale; una copia dovrà essere presentata alla Commissione Verifica Poteri il giorno dell’Assemblea. Il Presidente della Società avente diritto a voto può rilasciare delega a favore di un componente del Consiglio Direttivo nei modi e nei tempi di seguito indicati: dovrà essere redatta per iscritto in duplice copia e con timbro della Società e con sua firma autografa; una copia dovrà pervenire presso la “Caliciotti Angelo Commissario Straordinario CP di Roma - via Eleonora, 26 - 00038 - Valmontone (Rm)”, via e-mail - angelo.caliciotti@ tiscali.it almeno tre giorni prima dello svolgimento dell’Assemblea Elettiva, e cioè entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 04 Aprile 2013 E’ tuttavia consentito l’utilizzo del fax, purché alla copia così trasmessa sia dato seguito all’invio del documento in originale;

22 >

Il mondo del cIclIsmo

19 MARZO 2013

una copia dovrà essere presentata alla Commissione Verifica Poteri il giorno dell’Assemblea da colui che rappresenterà per delega la Società. Non sono ammesse deleghe aggiuntive. Il Commissario Straordinario Angelo Caliciotti APPOSIZIONE NUMERI DORSALI - Si informano tutte le Società organizzatrici che come da regolamento nelle gare regionali è sufficiente l’apposizione di un solo numero dorsale per tutte le categorie di appartenenza. Resta inteso il proseguo dell’obbligo del numero identificativo sul casco. CAUZIONE GARE CALENDARIO GARE GIOVANISSIMI/ ESORDIENTI/ALLIEVI/JUNIORES/UNDER23/ ELITE E CICLO MASTER STRADA E FUORISTRADA - Si ricorda alle Società organizzatrici di tutte le specialità, di versare la relativa cauzione entro e non oltre il 21 marzo p.v., dopo tale data le gare non cauzionate non saranno ufficializzate nel calendario Cauzione gara Giovanissimi € 20.00 Cauzione gara Esordienti M/F € 32.00 Cauzione gara Allievi M/F € 50.00 Cauzione gara Juniores € 65.00 Cauzione gara Under 23 € 75.00 Cauzione gara Elite € 90.00 Cauzione gara Ciclo Master € 40.00 Cauzione gara Ciclo Master Fondo/G. Fondo/M. Fondo € 90.00 Cauzione MTB XCO/MARATHON € 60.00 CAMPIONATI REGIONALI 2013 - Tutte le Società interessate all’organizzazione dei Campionati regionali di tutte le categorie e specialità per la stagione 2013 potranno presentare richiesta presso la Segreteria di questo Comitato Regionale, a mezzo fax al n° 06/522792222 o via e-mail all’indirizzo lazio@federciclismo.it entro e non oltre il 21 marzo p.v.. OBBLIGO INDIRIZZO MAIL CATEGORIE AMATORIALI E MASSAGGIATORI - A seguito comunicazione dell’ Ufficio Tesseramento Federale si informa che su richiesta del Settore Tutela della Salute è stata resa obbligatoria l’indicazione dell’indirizzo mail per tutte le categorie amatoriali e per la categoria dei massaggiatori, in mancanza di quanto sopra la procedura informatica non permetterà l’effettuazione del tesseramento. ISCRIZIONE OBBLIGATORIA AL REGISTRO DELLE SOCIETA “SPORTIVE DILETTANTISTICHE DEL CONI” - Si reputa necessario ricordare che l’iscrizione al registro del CONI delle società sportive dilettantistiche è obbligatoria per legge e che le nuove affiliate hanno 90 giorni di tempo per completare le pratiche di registrazione. Si ricorda inoltre che le Società già affiliate dalla precedente stagione che non hanno mai effettuato l’iscrizione al registro del CONI non avranno più la possibilità di sanare la propria posizione e quindi dovranno necessariamente richiedere una nuova affiliazione con conseguente perdita del codice sociale e dell’anzianità. CORSI PER NUOVI GIUDICI DI GARA - Nel comunica-


19 MARZO 2013

re che è in programma un corso per nuovi Giudici di Gara, si invitano gli interessati in possesso dei requisiti richiesti a presentare domanda di partecipazione presso questo Comitato Regionale all’indirizzo e-mail lazio@federciclismo.it oppure via fax al n° 06/52279222. PROVE REGIONALI TOP CLASS MTB XCO - CROSS CROUNTRY - 17 Marzo 2013 Fondi (Latina) XVII Trofeo Sant’Anna e San Raffaele Organizza ASD Nw Sport Cicli Conte Fans Bike 25 Aprile 2013 Monte San Biagio ( Latina) 2° Trofeo Monte San Biagio” La Sughereta S.Vito” Organizza ASD Terracirce Blue Bikers 19 Maggio 2013 Zagarolo (Roma) Campionato Regionale XCO 3° Trofeo Citta di Zagarolo Organizza ASD Movimento Centrale Zagarolo Le partenze per le sole prove Top Class e il Campionato Regionale XCO sono così divise: Ore 09.00 (prima partenza) Esordienti e Allievi - Donne Master - M7+ Ore 10.00 (seconda partenza) tutte le categorie Master da ELMT a M6 e Under 23/Elite PRESIDENTI DELLE COMMISSIONI - Tecnico Regionale Pagliaroli Ermenegildo Presidente della Struttura Tecnica Regionale Fioroni Leandro Responsabile Settore Pista Giacomi Claudio Presidente Commissione Fuoristrada Maggiacomo Salvatore Presidente Commissione Giovanile Bassotti Gianluca Presidente Comm. Amatoriale/Cicloturistica Zoppo Nicolangiolo Responsabili Settore DH/Super Enduro Sestili Luigi e Ruggeri Loredana Responsabile Coppa Italia Giovanile MTB Liberati Paolo Componenti Coppa Italia Giovanile MTB Sanapo Stefano/Camilli Pamela Presidente Comm. Dir. di Corsa e di Org. Costantino Franco Componente Comm. Dir. di Corsa e di Org. Benacquista Mauro/Fiorletta Jacopo Responsabili Scorte Tecniche e Staffette Mascitti Agildo/ Vessella Andrea/Vessella R. Delegato Tecnico Regionale Giovanile Carlino Peppino Presidente Commissione Giudici di Gara Patrizi Luigi Segretario Commissione Giudici di Gara Pietrangeli Giuseppe Componenti Commissione Giudici di Gara Porretta Patrizio /Lista Andrea Giudice Unico Regionale Ianni Antonino Responsabile Marketing Fazolo Fulvio Centro Studi Tanfi Mauro e Mazzetta Massimo Addetto Stampa Maialetti Giovanni SCORTE TECNICHE – MOTOSTAFFETTE - Per le nuove abilitazioni e per i rinnovi è obbligatoria la frequenza di un corso di formazione di 12 ore che ha indetto il Comitato Regionale, la sede che verrà comunicata in seguito, e che si terrà nei giorni di sabato 13 aprile (ore15/20) e domenica

COMUNICATI UFFICIALI > FCI 14 aprile 2013 (ore 9/13 - 14/17). Le adesioni dovranno pervenire, complete dei dati anagrafici e recapito telefonico, a questo Comitato (lazio@federciclismo.it) entro il 3 aprile 2013. Per informazioni il Responsabile Sicurezza Scorte Tecniche e Motostaffette Sig. Mascitti Agildo tel. 3333694801. COMMISSIONE REGIONALE GIOVANILE NORME ATTUATIVE 2013 - CATEGORIA GIOVANISSIMI Articolo 1 - MATERIALI IN USO Per quanto riguarda i requisiti della bicicletta e dei materiali in uso si fa riferimento all’articolo 13 del Regolamento Tecnico dei Giovanissimi. obbligo del casco rigido dal momento in cui si sale sulla Bicicletta al termine della prestazione sportiva, anche nei momenti ludici, il casco deve corrispondere alle vigenti normative in materia di sicurezza e protezione Articolo 2 LIMITAZIONI NELL’USO DI RAPPORTI E PEDIVELLE - Nelle prove di velocità, nelle prove su strada, tipo pista e pista è prevista la limitazione nell’utilizzo dei rapporti , come segue: G1 maschile e femminile mt.3,10 G2 e G3 maschili e femminili mt. 3,70 G4 maschili e femminili mt. 4,40 G5 maschili e femminili mt. 5,00 G6 maschile e femminile mt. 5,55 E’ altresì prevista la limitazione nella lunghezza minima delle pedivelle, come segue : G1,G2 e G3 maschili e femminili mm. 125. Con ruote di diametro inferiore a 22 non esiste il limite minimo G4 e G5 maschili e femminili mm. 145. Con ruote di diametro 22 è consentita la lunghezza di mm. 125 G6 maschile e femminile mm. 155. Con ruote di diametro 24 è consentita la lunghezza di mm. 145 Nessuna limitazione è prevista per le prove di abilità (gimkana) CONTROLLO RAPPORTI E PEDIVELLE - Il controllo dei rapporti deve essere effettuato prima della partenza di ogni categoria. Non é consentito l’uso di biciclette con rapporti bloccati. E’ discrezione della Giuria effettuare dopo ogni gara controlli sulla lunghezza dei rapporti. Il controllo delle pedivelle rientra nella discrezionalità della Giuria che può effettuarlo a campione anche dopo la conclusione della prova. Casi riscontrati di irregolarità comportano le sanzioni stabilite nell’alleg. 1 del Regol. Tecnico Giovanissimi. Articolo 3 LIMITAZIONE ALLA PARTECIPAZIONE - L’attività nelle categorie giovanissimi si svolge nel periodo compreso fra il primo sabato di aprile e l’ultima domenica di settembre, nelle sole gior-

Il mondo del cIclIsmo

> 23


FCI > COMUNICATI UFFICIALI nate di sabato e di domenica , fatta eccezione per le prove di abilità, di cicloturismo e per le manifestazioni promozionali, che possono essere organizzate tutto l’anno ed in qualsiasi giorno della settimana. L’attività su pista, quella tipo pista e le prove di velocità, limitatamente al periodo aprile-settembre, possono svolgersi in qualsiasi giorno della settimana. Ad eccezione delle prove di abilità, un giovanissimo non può partecipare nella stessa giornata a più di una gara. Articolo 4 ORGANIZZAZIONE GARE - In ogni week end sarà possibile organizzare in ambito regionale una sola gara su strada ed una sola gara di MTB che dovranno svolgersi preferibilmente in province diverse secondo il seguente raggruppamento: Fr - Lt e Roma-Ri-Vt . Sarà possibile organizzare nelle stesse giornate un’altra manifestazione di abilità, velocità, cicloturismo purchè si svolga nel raggruppamento provinciale opposto a quello della gara su strada o MTB. Per le gare promozionali riservate esclusivamente ai non tesserati non esiste alcuna limitazione territoriale. E’ consentito in ogni provincia, per una sola volta durante la stagione, organizzare una gara supplementare su strada durante la settimana (al di fuori del sabato e domenica) a condizione che vi siano ammessi esclusivamente i tesserati della provincia stessa. In queste gare non è ammessa la partecipazione di tesserati extraregionali. Non è consentito partecipare a gare o manifestazioni organizzate da società ed enti diversi dalla FCI . Quando sono programmate gare nella provincia di residenza o manifestazioni valide per il Meeting Regionale il giovanissimo non può partecipare a gare extraregionali . ORARIO DI SVOLGIMENTO DELLE MANIFESTAZIONI NEI MESI ESTIVI(giugno, luglio ed agosto) - Le manifestazioni devono svolgersi di massima la mattina e concludersi entro le ore 13.00 oppure, in caso di svolgimento nel pomeriggio, le manifestazioni devono iniziare non prima delle ore 16.00. PROGRAMMA GARE - La Società organizzatrice deve far pervenire al Comitato Regionale, almeno 30 giorni prima della data di svolgimento, il programma gara compilato e firmato in ogni sua parte. In caso di ritardato inoltro non verrà garantita la pubblicazione del programma gara su Il Mondo del Ciclismo e verrà applicata la relativa sanzione. Eventuali modifiche o cambiamenti tecnici al programma già inoltrato dovranno essere comunicati con la massima tempestività al Comitato Regionale e alla Commissione Giovanile onde consentire i dovuti aggiornamenti agli organi competenti. ADDETTI GARA - Si consiglia alla Società Organizzatrice di mettere a disposizione dei Giudici di Gara almeno 2 persone tesserate con mansioni di addetto alla giuria e addetto al controllo rapporti. Ove fosse possibile si consiglia di far svolgere la verifica tessera e il ritrovo della Giuria in un locale con una presa di corrente e un computer con stampante per redigere iscrizioni ed ordini di arrivo. NUMERI GARA - I numeri di gara (dorsale + casco) saran-

24 >

Il mondo del cIclIsmo

19 MARZO 2013

no forniti per tutti i tesserati dal Comitato Regionale al momento del rilascio della tessera o dalla Commissione Giovanile Regionale in occasione della prima gara del tesserato e resteranno validi per tutte le gare che si svolgeranno sul territorio regionale. Nelle gare in cui saranno presenti atleti extraregionali la Società Organizzatrice dovrà fornire la numerazione da 101 in poi per detti Atleti . Articolo 5 CARATTERISTICHE DELLE PROVE PROVE SU STRADA - Sono prove aperte a tutte le categorie e possono essere organizzate nelle sole giornate di sabato o di domenica .Fra una prova su strada e la successiva deve intercorrere un intervallo minimo di 5 giorni, con la sola eccezione di quanto stabilito per le gare provinciali “una tantum” In tale norma rientra anche l’attività di cross country, pertanto, un giovanissimo potrà partecipare, ogni settimana ad una sola prova di resistenza (o su strada o di cross country) E’ possibile partecipare, nei mesi di Aprile, Maggio, Giugno e Luglio, a massimo 3 manifestazioni su strada in ciascun mese. Ad integrazione dell’art.10 del Regolamento Tecnico è obbligatoria l’iscrizione on line. Quindi la partecipazione a tali prove è consentita solo alle società che hanno iscritto i propri tesserati secondo il suddetto sistema. La società organizzatrice è tenuta ad accettare solo le società iscritte on line ed a consegnare ai Giudici di Gara la stampa dell’elenco iscritti tramite il sistema informatico della FCI, pena la sanzione pari a quella stabilita nel punto 3 del PROSPETTO INFRAZIONI E SANZIONI DI NATURA TECNICO-ORGANIZZATIVA del Regolamento Tecnico Giovanissimi. Dal 1° maggio al 15 settembre le prove su strada possono effettuarsi anche in notturna, su circuiti perfettamente illuminati, e devono concludersi possibilmente entro le 22.30. Le prove su strada, devono svolgersi su percorsi possibilmente non superiori ai 1500 metri da ripetere più volte a seconda delle categorie nel rispetto della seguente tabella: cat. G1: max. km. 3 - cat. G2: max. km. 5 cat. G3: max. km. 7 - cat. G4: max. km. 10 cat. G5: max. km. 12 - cat. G6: max. km. 18. 6 Partenza La società organizzatrice dovrà predisporre nella zona di partenza una griglia numerata, i cui posti saranno sorteggiati tra i concorrenti. Gli atleti, soprattutto quelli più giovani che hanno bisogno di essere sostenuti prima del via, saranno posizionati immediatamente dietro gli altri concorrenti e non dovranno essere spinti al momento del via. Nelle prove su strada si raccomanda di proteggere la sede stradale, prima e dopo l’arrivo, con transenne che potranno essere posizionate anche in altri tratti del circuito dove ce ne fosse bisogno. Prima dell’inizio della manifestazione si


19 MARZO 2013

consiglia una riunione con i giudici di gara, il responsabile della manifestazione e i direttori sportivi o un responsabile delle Società presenti alla gara per illustrare ulteriormente il programma della gara, ascoltare eventuali suggerimenti delle società partecipanti e stabilire, in base alla lunghezza del percorso , se fermare o meno i doppiati. Nelle gare su strada si consiglia l’uso come apripista e fine corsa di moto o scooter per il loro ridotto ingombro soprattutto nel caso di doppiaggi. Si raccomanda alle società organizzatrici di prestare particolare attenzione alla scelta dei percorsi rispettando quanto stabilito dal regolamento tecnico dell’attività giovanile. L’arrivo, nelle gare su strada, deve avvenire su di un tratto rettilineo di circa 150 metri di cui almeno 100 metri prima della linea di arrivo ed almeno 30 metri dopo l’arrivo stesso PROVE DI VELOCITA’ O SPRINT - Sono prove aperte a tutte le categorie e possono svolgersi tutti i giorni della settimana limitatamente al periodo aprile-settembre. E’ obbligatoria l’iscrizione on line. Dal 1° maggio al 15 settembre possono effettuarsi anche in notturna, su tratti di strada idoneamente illuminati, e devono concludersi possibilmente entro le 22.30. Possono essere scelte le seguenti due formule di gara: 1. formula con batterie eliminatorie, un recupero, eventuali quarti di finale, semifinali e finali. In questo caso ogni corridore deve effettuare da un minimo di 2 prove (batteria e recupero) fino ad un massimo di sei prove. La composizione delle batterie eliminatorie del primo turno verrà sorteggiata. 2. formula con qualificazioni a tempo e successivo torneo di velocità. Le qualificazioni avverranno su di un tratto cronometrato di lunghezza non inferiore ai 50 metri con partenza lanciata e non superiore agli 80 metri, ripetuti preferibilmente per due volte con scelta del migliore fra i due tempi ottenuti. La composizione delle batterie successive (18 corridori) verrà effettuata in base ai tempi di qualificazione secondo il seguente schema: 1-7-13 2-8-14 3-9-15 4-10-16 5-11-17 6-12-18 . Le categorie femminili seguiranno un torneo a loro riservato , nel caso di una sola partecipante verrà inserita nel torneo maschile. PROVA DI ABILITA’ O GIMKANA - Anche tale attività é consentita a tutte le categorie. Le prove di abilità possono essere organizzate tutto l’anno e tutti i giorni della settimana sia nella formula individuale che nella formula “parallela”. Si possono praticare con qualsiasi tipo di bicicletta, senza limitazione nell’utilizzo dei rapporti. Le prove di abilità possono essere organizzate in un’area asfaltata, in cemento, erbosa o sterrata, purché pianeggiante e chiusa al traffico. Possono essere organizzate altresì all’interno di palestre e ambienti similari. Le prove dovranno prevedere una serie di difficoltà relative alle varie abilità tecniche, da superare in successione. Il risultato delle prove verrà determinato dal tempo impiegato da ciascun atleta per coprire l’intero percorso, addizionato delle eventuali penalità. Ogni con-

COMUNICATI UFFICIALI > FCI corrente ha diritto ad effettuare due prove e verrà classificato con il migliore dei due tempi ottenuti. CORSE TIPO PISTA - Sono gare a punti da svolgere su strada aperte solo ai giovanissimi di ambo i sessi delle categorie G5 (11 anni) e G6 (12 anni). Si possono organizzare in qualsiasi giorno della settimana limitatamente al periodo aprile-settembre e possono essere inserite nel programma di manifestazioni aperte alle categorie superiori. Un giovanissimo potrà partecipare ad una sola corsa tipo pista nel corso della settimana. Il chilometraggio massimo è fissato nel modo seguente: categoria G5 machili e femminili massimo 6 km. (massimo 3 traguardi) categoria G6 maschili e femminili massimo 8 km. (massimo 4 traguardi) E’ obbligatoria l’iscrizione on line . Le categorie femminili gareggiano in promiscuità con i maschi fino a 5 partecipanti , in casi di maggior partecipazione è obbligatorio allestire una batteria a loro riservata. CORSE A PUNTI TIPO PISTA - Si possono organizzare su velodromi, piste di atletica o ciclodromi in qualsiasi giorno della settimana limitatamente al periodo aprile-settembre. Tali corse sono aperte ai giovanissimi di ambo i sessi delle sole categorie G5 (11 anni) e G6 (12 anni) e possono essere anche abbinate a manifestazioni aperte alle categorie superiori. Un giovanissimo potrà partecipare ad una sola corsa a punti nel corso della settimana. Il massimo dei corridori ammessi nella stessa prova è di 18 ed il chilometraggio massimo previsto è il seguente: G5 maschili e femminili 6 km. (massimo 3 traguardi) G6 maschili e femminili 8 km. (massimo 4 traguardi) Eventuali prove di qualificazione possono essere previste con uno scratch di max. 4 chilometri con traguardo unico finale. E’ obbligatoria l’iscrizione on line. Le categorie femminili gareggiano in promiscuità con i maschi fino a 5 partecipanti , in casi di maggior partecipazione è obbligatorio allestire una batteria a loro riservata. Articolo 6 MANIFESTAZIONI PROMOZIONALI - In riferimento all’articolo 20 del Regolamento Tecnico delle categorie giovanissimi, le manifestazioni promozionali sono costituite da attività non agonistiche per non tesserati aperte anche ai tesserati, a partire dai 7 anni di età, nonché ai tesserati della categoria PG a partire dai 5 anni di età. Queste le caratteristiche salienti di tali manifestazioni: possono essere organizzate tutto l’anno ed in qualsiasi giorno della settimana debbono essere previste solo prove nelle quali prevalgano le componenti di abilità e/o di velocità è possibile utilizzare qualsiasi tipo di bicicletta, fermo restando i requisiti minimi stabiliti nell’articolo 13 del Regolamento Tecnico (“requisiti di massima sicurezza e salvaguardia della incolumità dei concorrenti ..meccanicamente in perfetto stato”) non è prevista la presenza dei Giudici di Gara, visto il carattere non agonistico di tali manifestazioni. Le eventuali classifiche redatte in occasione di tali prove

Il mondo del cIclIsmo

> 25


FCI > COMUNICATI UFFICIALI non dovranno essere pubblicate sui comunicati ufficiali della FCI. Articolo 7 ATTIVITA’ FUORISTRADA GIOVANISSIMI - Discipline: Abilità: Gincana Off Road o Easy Bike Trial Velocità: Bmx, 4-Cross, Easy Downhill Resistenza: Cross Country e Ciclocross (solo categoria G6) Tipologia dei mezzi Sono ammesse tutte le tipologie di biciclette, tranne che nel Bmx dove è obbligatoria la bici specialistica salvo le eccezioni consentite nelle specifiche norme di specialità Periodo di attività: Per le prove di Cross Country, va dal primo sabato di aprile all’ultima domenica di settembre. Le prove di cross country non possono essere organizzate nel secondo week end di ognuno dei mesi: Aprile - Maggio - Giugno - Luglio E’ consentito in ogni provincia, per una sola volta durante la stagione, organizzare una gara supplementare di Cross Country durante la settimana (al di fuori del sabato e domenica) a condizione che vi siano ammessi esclusivamente i tesserati della provincia stessa. Non è consentito partecipare a gare o manifestazioni organizzate da società ed enti diversi dalla FCI. Nella stessa giornata è possibile disputare una sola prova di Resistenza. Ogni batteria ha un vincitore e non sono ammesse finali tra vincitori e/o piazzati delle singole batterie Tipologia Gare Giovanili: Gara Regionale, (possono essere proposte più discipline assieme, limitatamente alle prove di abilità e velocità) Challenge Regionali: devono essere composte da massimo 9 prove Challenge Provinciali: il numero massimo delle prove è stabilito da ciascun Comitato Provinciale con l’approvazione del Comitato Regionale Il numero minimo di prove ai fini dell’inserimento nella classifica finale di ogni Challenge non deve essere inferiore ai 2/3 del totale delle prove. Ogni prova deve far parte di una sola Challenge. Iscrizione alle Gare: Ad integrazione dell’art.10 del Regolamento Tecnico è obbligatoria l’iscrizione on line. Quindi la partecipazione a tali prove è consentita solo alle società che hanno iscritto i propri tesserati secondo il suddetto sistema. La società organizzatrice è tenuta ad accettare solo le società iscritte on line e a consegnare ai Giudici di Gara la stampa dell’elenco iscritti tramite il sistema informatico della FCI, pena la sanzione pari a quella stabilita nel punto 3 del PROSPETTO INFRAZIONI E SANZIONI DI NATURA TECNICO-ORGANIZZATIVA del Regolamento Tecnico Giovanissimi. Classifiche - Devono essere compilate per ogni singola categoria, non devono essere attuati accorpamenti fra di esse. Attuazione Abilita’ - Easy Bike Trial, (tutte le categorie): Il Trial è una competizione ciclistica in cui si deve compiere un circuito comprendente delle “zone controllate” con un minimo di errori “penalità” (le penalità sono elencate nell’allegato “A”). La

26 >

Il mondo del cIclIsmo

19 MARZO 2013

durata totale della corsa ed il tempo che serve per superare tutti gli ostacoli è previsto di conseguenza La tipologia degli ostacoli presenti in ciascun delle zone controllate può essere di varia natura (naturali e/o artificiali) e vengono scelti liberamente da ciascuna società organizzatrice, fermo restando la limitazione prevista nel successivo articolo Gli eventuali salti presenti sul percorso non devono superare i 60 cm fino ai G4, e gli 80 cm fino ai G6 Attuazione Abilità Veloce Cross: in ogni batteria partono 4 atleti, le batterie iniziali vengono sorteggiate, in ogni batteria avviene l’eliminazione di 2 concorrenti fino a raggiungere una finale che determina i primi 4 classificati, vedi allegato “B” Alla partenza andranno tracciate con il gesso 4 corsie rettilinee per una lunghezza di 10 mt, in caso di mancanza del cancello automatico, saranno gli accompagnatori degli atleti che dovranno tenere in equilibrio i propri corridori, lasciandoli solo al momento del via. I dossi necessari devono essere con soluzione di continuità, le porte devono essere snodabili, in mancanza di esse è preferibile posizionare due birilli mobili di gomma, Ad ogni porta deve essere posizionato un commissario di percorso indicato al Collegio di Giuria dal responsabile della società organizzatrice. Attuazione Resistenza Sono prove aperte a tutte le categorie, fatta eccezione per il ciclocross che è consentito solo alla categoria G6. Tali prove possono essere organizzate nelle sole giornate di sabato o di domenica. Fra una gara e l’altra deve intercorrere un periodo minimo di cinque giorni. In tale norma rientra anche l’attività su strada, pertanto, un giovanissimo potrà partecipare, ogni settimana ad una sola prova di resistenza (o cross country o strada) E’ possibile partecipare, nei mesi di Aprile, Maggio, Giugno e Luglio a massimo 3 manifestazioni di cross country in ciascun mese. Cross Country individuale: il percorso, prevalentemente pianeggiante, deve essere ad anello con una percorrenza indicativa a giro di 5’, considerando il fondo omogeneo ed asciutto, e deve avere uno sviluppo metrico non inferiore ai 400 mt e non superiore ai 1.000 mt. Di seguito i tempi massimi di percorrenza per ciascuna categoria G1 - 5 minuti G2 - 7 minuti G3 - 10 minuti G4 - 12 minuti G5 - 15 minuti G6 - 20 minuti Solo per le categorie G6, è possibile effettuare prove di cross country in concomitanza con gare riservate alle categorie agonistiche. In tal caso la durata massima è di 20 minuti. Partenza La società organizzatrice dovrà predisporre nella zona di partenza una griglia numerata, i cui posti saranno sorteggiati tra i concorrenti. Gli atleti, soprattutto quelli più giovani che hanno bisogno di essere sostenuti prima del via, saranno posizionati immediatamente dietro gli altri concorrenti e non dovranno essere spinti al momento del via. Prima dell’inizio della manifestazione si consiglia una riunione con i giudici di gara, il responsabile della manifestazione e i direttori sportivi o un responsabile delle Società presenti alla gara per illustrare ulteriormente il programma della gara, ascoltare eventuali suggerimenti delle società partecipanti e stabilire, in base alla lunghezza del percorso


19 MARZO 2013

, se fermare o meno i doppiati. Si raccomanda alle società organizzatrici di prestare particolare attenzione alla scelta dei percorsi rispettando quanto stabilito dal regolamento tecnico dell’attività giovanile Staffetta Cross Country: (dai G4 in su), il percorso, privo di dislivello evidente, deve essere ad anello con una percorrenza indicativa a giro di 5’ considerando il fondo omogeneo ed asciutto. La Staffetta è composta da 4 elementi, di cui: 1 atleta della cat. G4, 1 atleta della categoria G5 + 2 atleti a scelta delle categorie G4 - G5 - G6 sia maschili che femminili, l’ordine di partenza è scelto dal proprio tecnico Ciclocross : E’ consentito solo alla categoria G6 nel periodo 1° ottobre 31 dicembre e le gare possono essere previste anche in abbinamento a quelle delle categorie agonistiche, con partenze separate o distanziate. La durata massima della prova è di 20 minuti. Sistemi di Protezione: Obbligo del casco rigido dal momento in cui si sale sulla Bicicletta al termine della prestazione sportiva, anche nei momenti ludici, il casco deve corrispondere alle vigenti normative in materia di sicurezza e protezione. E’ vietato l’uso di appendici al manubrio Nelle prove di Velocità è obbligatorio dotarsi di protezioni rigide per gli arti e la spina dorsale . Articolo 8 PREMI DI RAPPRESENTANZA PER TUTTE LE MANIFESTAZIONI - In ogni gara potranno essere previsti due premi di rappresentanza ad appannaggio delle società, di cui deve essere data comunicazione nel programma gara o al momento della verifica tessere ,che verranno così assegnati : PREMIO RENDIMENTO - Per stilare la classifica del premio di rendimento si assegnano i seguenti punteggi ai primi cinque classificati: 5 punti al 1° - 4 punti al 2° - 3 punti al 3° - 2 punti al 4° - 1 punto al 5° Nelle categorie dove il numero dei partecipanti è inferiore a cinque si assegna ad ogni classificato un punteggio che parte , nel caso di 4 partenti da 4 punti al 1° fino a 1 punto per il 4°, nel caso di 3 partenti, 3 punti al 1° fino a 1 punto al 3° e così via fino ad assegnare 1 punto nelle categorie con un solo partente. Per le categorie femminili , pur gareggiando in promiscuità, verrà fatta una classifica a parte che verrà poi sommata a quella maschile per la stesura della classifica di rendimento. Qualora la rappresentante femminile , gareggiando in promiscuità, si piazzi in una posizione della classifica assoluta che le consenta si acquisire un punteggio superiore al punteggio della classifica separata gli verrà riconosciuto il punteggio maggiore. PREMIO PARTECIPAZIONE - Per stilare la classifica del premio di partecipazione si assegna 1 punto per ogni partecipante maschile e femminile . Da questa classifica è esclusa la società organizzatrice. Qualora una società arrivi prima in ambedue le classifiche valide per l’assegnazione dei premi di rappresentanza e nel caso che gli stessi siano diversi, la Società ha diritto di scelta, mentre il secondo

COMUNICATI UFFICIALI > FCI premio verrà assegnato alla Società seconda classificata . Premi individuali Si consiglia alle società organizzatrici di premiare almeno i primi tre maschi e le prime tre femmine della classifica di ogni batteria con un premio (coppa,targa,oggetto ecc.) che non sia eccessivamente differente fra le due categorie di sesso . Si invitano inoltre le Società che organizzano manifestazioni (promozionale, gincana, velocità, strada e fuoristrada) a mettere in palio un premio simbolico di partecipazione per tutti i concorrenti cercando di contenere il costo dei premi di classifica per dare più consistenza a quello di partecipazione Assistenza Medico-Sanitaria In tutte le gare per giovanissimi è obbligatoria la presenza di almeno un medico ed un’ambulanza dotata di attrezzature per il primo soccorso. Il responsabile della manifestazione è il garante del rispetto della norma. Al termine della manifestazione il medico dovrà rilasciare al responsabile dell’organizzazione l’apposito “Rapporto” contente timbro e firma dello stesso che dovrà essere consegnato in copia al Presidente dei Giudici di Gara MEETING REGIONALE DI SOCIETA’ - Il Meeting Regionale di Società si svolgerà in quattro prove : strada, cross country, velocita’ e ginkana. In ognuna delle prove verranno assegnati punteggi sulla base dei partecipanti alla gara secondo il seguente schema: PARTECIPANTI – PUNTI 31-oltre - 25-30 - 20-24 - 10-19 - 6-9 - 3-5 - 1-2 1° - 50 - 45 - 40 - 35 - 30 - 10 - 4 2° - 40 - 35 - 30 - 25 - 20 - 7 - 2 3° - 30 - 25 - 20 - 15 - 10 - 4 4° - 20 - 15 - 10 - 8 - 6 - 2 5° - 15 - 10 - 8 - 6 - 3 6° - 10 - 8 - 7 - 4 - 2 7° - 8 - 6 - 5 - 2 8° - 7 - 4 - 2 9° - 5 - 2 10° - 2 Verranno inoltre assegnati 3 punti per ogni partecipante alla prova di gimkana, 2 punti per ogni partecipante alla prova di velocita’ ed 1 punto per ogni partecipante alle prove su strada e cross country. Le categorie femminili saranno classificate a parte pur gareggiando in promiscuità. Al termine delle 4 prove verrà stilata la classifica finale del Meeting Regionale che assegnerà il titolo di societa’ campione regionale della categoria giovanissimi alla prima società classificata. Le prime 10 società classificate riceveranno premi che verranno annunciati prima dell’inizio della manifestazione e consegnati in occasione della premiazione annuale delle società a fine stagione. Per quanto non riportato e/o specificato nelle presenti norme vige il regolamento tecnico attività giovanissimi e le norme attuative 2013 della Federazione Ciclistica Italiana (FCI). IL PRESIDENTE Antonio Pirone

Il mondo del cIclIsmo

> 27


FCI > COMUNICATI UFFICIALI

• ABRUZZO COMUNICATO N. 21 del 12 marzo 2013 NUOVO SITO INTERNET REGIONALE - Si portano a conoscenza tutte le societa’ che è on-line il nuovo sito del C.R. Abruzzo all’ indirizzo www.federciclismoabruzzo.it. Vi sono disponibili tutte le informazioni riguardanti le attivita’ ciclistiche e le attivita’ istituzionali . Per far si che il sito sia sempre aggiornato e attuale si richiede alle societa’ tutte di collaborare alla vita del sito inviando sia notizie sulla loro attivita’ , sia notizie sulle gare da loro organizzate.Per le gare organizzate e’ possibile inviare: ordine d’arrivo, notizie sui numeri (iscritti,partenti,arrivati) della gara , brevi cenni di cronaca e fotografie il tutto il piu celermente possibile al termine della manifestazione. L’indirizzo mail di riferimento da utilizzare solo per comunicazioni relative al sito internet è : info@federciclismoabruzzo.it. Sicuri di una fattiva collaborazione restiamo a disposizione per qualsiasi chiarimento.

COMUNICATO N. 22 del 13 marzo 2013 VADEMECUM ORGANIZZAZIONE ATTIVITA’ FUORISTRADA 2013 - NORME E VADEMECUM ORGANIZZAZIONE GARE per gare con Titolo CAMPIONATO REGIONALE (Società, Individuale e Campionato Marathon) CAMPIONATO REGIONALE INDIVIDUALE MARATHON - Il Campionato Regionale Individuale Marathon si disputerà in una prova unica il giorno 9 Giugno a Cagnano (AQ) Bike 99 L’Aquila. Il titolo Regionale e la relativa maglia di Campione Regionale sarà assegnata ai corridori tesserati con Società affiliate alla F. C. I. in Abruzzo, primi classificati nelle categorie Agonistiche U23 e Elite e in tutte le categorie Amatoriali. CAMPIONATO REGIONALE INDIVIDUALE CROSS COUNTRY - Sono assegnati punti ai primi 25 arrivati, in base all’ordine d’arrivo di categoria. Il Campionato Regionale Individuale si disputerà in tre prove, 1 Maggio Arischia (AQ) Ciclistica L’Aquila, 16 Giugno Celano (AQ) Mtb Celano, 14 luglio Barrea (AQ) Rampiclub Barrea. I titoli Regionali e le relative maglie di Campione Regionale saranno assegnati ai corridori tesserati con Società affiliate alla F. C. I. in Abruzzo, primi classificati nelle categorie Giovanili, Agonistiche e in tutte le categorie Amatoriali. L’assegnazione del titolo per ciascuna categoria non è condizionata dal numero dei partecipanti. In ciascuna prova e per ogni categoria, verranno assegnati i seguenti punteggi: 35 (trentacinque) al primo classificato, 30 (trenta) al secondo, 26 (ventisei) al terzo, 23 (ventitre) al quarto, 21 (ventuno) al quinto, 20 (venti) al sesto, 19 (diciannove) al settimo, 18 (diciotto) all’ottavo e così via fino a 1 punto al venticinquesimo classificato. La classifica finale verrà ottenuta con la somma dei punti ottenuti in tutte le

28 >

Il mondo del cIclIsmo

19 MARZO 2013

prove, senza possibilità di scarto. A tutti i partenti costretti al ritiro verrà assegnato un punteggio “premio presenza” pari all’ultimo arrivato della categoria con un massimo di 5 (cinque) punti. In caso di parità nella classifica finale, si terrà conto dell’ordine del maggior numero di vittorie conseguite, nel maggior numero di prove effettuate, del miglior risultato nell’ultima prova, nella penultima e così via. È ammessa la partecipazione degli extraregionali e di quelli tesserati con gli Enti di promozione sportiva, i quali non tolgono punteggi per la classifica di Campionato. CAMPIONATO REGIONALE SOCIETà - Il Campionato Regionale di Società si disputerà in sei prove, precisamente 14 Aprile Fossacesia (CH) Bicimania Fossacesia, 12 Maggio Lanciano (CH) Iron Bikers Lanciano, 19 Maggio POPOLI (PE) CicliSportMania Aquile Azzurre, 2 Giugno Scanno (AQ) Mtb Scanno, 7 luglio Collarmele (AQ) Collarmele MTB, 28 luglio Rivisondoli (AQ) Bike Inside Team. Il titolo Regionale sarà assegnato alla Società Abruzzese affiliata alla F. C. I. prima classificata, sommando i punti acquisiti da tutti i suoi atleti. In ciascuna prova, in base alla classifica assoluta (per lungo si intende Marathon se previsto, Gran Fondo o Cross Country con numero di giri ridotti a seconda delle categorie) verranno assegnati i seguenti punteggi come da tabella allegata: Nell’ipotesi di gara Marathon nella quale ci siano atleti che scelgono il percorso Classic o GF questi verranno comunque considerati nella classifica dei punteggi per società dietro all’ultimo classificato della Marathon. Lo stesso vale nelle altre gare per le categorie che faranno il percorso ridotto. In ciascuna prova e per ogni categoria, verranno assegnati i seguenti punteggi: PUNTEGGI - 1° Class. - 750 pt. 2° Class. - 700 pt. 3° Class. - 660 pt. 4° Class. - 630 pt. 5° Class. - 610 pt. 6° Class. - 590 pt. 7° Class. - 580 pt. 8° Class. - 570 pt. 9° Class. - 560 pt. 10° Class. - 550 pt. Dal 11° Class. al 30° Class. 5 pt. a scalare. Dal 31° Class. a seguire, 2 pt. a scalare per tutti coloro che hanno portato a termine la prova La categorie agonistiche giovanili Esordienti M/F, Allievi M/F, Juniores M/F e le categorie amatoriali femminili (Master Women) portano al loro team di appartenenza il doppio del punteggio conquistato. La classifica finale verrà ottenuta con la somma dei punti ottenuti in tutte le prove, senza la possibilità di scarto. In caso di parità nella classifica finale, la vittoria è assegnata alla Società con il maggior numero di atleti partecipanti all’ultima prova. È ammessa la partecipazione degli extraregionali e di quelli tesserati con gli Enti di promozione sportiva, i quali non tolgono punteggi per la classifica di Campionato. ISCRIZIONE - La Società che intende partecipare ad una gara è obbligata ad iscrivere i suoi atleti tramite il sistema informatico federale all’indirizzo web http://ksport.fattorek.it/fci/ (la gara è facilmente rintracciabile dal link “gare” e inserendo il numero “Id Gara” nell’apposito campo oppure attivando altre possibilità di ricerca: per data per es.). Successivamente si dovrà trasmettere alla Società organizzatrice il previsto fax di conferma


19 MARZO 2013

dell’avvenuta richiesta d’iscrizione con eventuale attestazione del versamento della tassa d’iscrizione. Da tale obbligo sono escluse le società non affiliate alla F. C. I. (Enti della Consulta) che si iscriveranno secondo altre modalità richieste dalla società organizzatrice. In tutte le gare, un responsabile del Team potrà presentare alla verifica, tessere o Modulo S. I. F. (Fattore K); nelle gare Regionali e Nazionali XCP e XCM il controllo delle tessere atleti delle categorie amatoriali è di competenza del Comitato Organizzatore; eventuali casi particolari segnalati saranno valutati dal Collegio di Giuria. Al termine del controllo delle tessere, comunque non oltre i 30 minuti prima della partenza della gara, il Responsabile della manifestazione dovrà consegnare al Presidente del Collegio di Giuria l’elenco completo e aggiornato (con riportati obbligatoriamente ed in modo aggiornato e corretto: cognome e nome dell’atleta, codice UCI, numero di tessera, società di appartenenza con relativo codice ed ente di appartenenza, se diverso dalla F. C. I.) di tutti gli effettivi partenti. Con la consegna di tale elenco il Responsabile della manifestazione dichiara anche che, in base ai regolamenti F. C. I. ed U. C. I., tutti i partenti hanno diritto a parteciparvi. La mancata consegna dell’elenco partenti oltre il termine dei 30 minuti prima della partenza, come previsto dal regolamento tecnico, comporta una sanzione alla società organizzatrice oltre alle eventuali responsabilità civili e penali. Ai Commissari di Gara dovrà essere consegnato esclusivamente l’elenco iscritti redatto in excel o pdf scaricato dal sistema informatico federale. Su tale elenco, o su elenco separato, dovranno essere riportati tutti gli altri iscritti appartenenti agli Enti di Promozione o a Federazioni Straniere. Ogni Società potrà utilizzare il Software Gestione Gare messo a disposizione a titolo gratuito dal Comitato Regionale. PROGRAMMI DI GARA PER APPROVAZIONE - Si invitano le Società ad inviare al Comitato Regionale i programmi di gara, debitamente compilati attraverso il sistema informatico on- line, in cinque copie ed accompagnati dall’attestazione del versamento della quota prevista per l’anno 2013 sul C. C. P. della F. C. I. n° 00571018, con notevole anticipo e comunque tassativamente almeno 40 (quaranta) giorni prima dello svolgimento della gara, per consentire il regolare espletamento degli atti dovuti e la pubblicazione sull’Organo Ufficiale. Dal 1° gennaio 2013 la società organizzatrice è obbligata a far partecipare le categorie agonistiche Esordienti (circa 30 min di gara) ed Allievi (circa 1 ora di gara) prevedendo un circuito ridotto nel caso di Gran Fondo, Point to Point e Marathon (non è valida per la terza domenica del mese da aprile a luglio). In difetto di quanto sopra,il C. R. si riserva l’approvazione o meno della gara. Si ricorda che non è possibile stampare e divulgare materiale informativo sulla gara prima dell’avvenuta approvazione. Nel programma gara dovrà essere specificata la quota d’iscrizione. Fra una gara e la successiva per poter essere approvata deve intercorrere un intervallo minimo di 2 giorni. INSERIMENTO CLASSIFICHE DI GARA NELLA PRO-

COMUNICATI UFFICIALI > FCI CEDURA ON LINE - Per evitare che ci siano nuovi disguidi nell’assegnazione di Punteggi Top Class si ricorda che una società organizzatrice di gare F. C. I. è tenuta ad usare la procedura informatica sia per iscriversi e sia per gestire le gare in calendario F. C. I. (compilazione programma gara on- line, ricavare e scaricare l’elenco degli iscritti , inserimento classifiche nella gara on- line). Si invitano , a gara terminata, per consentire l’assegnazione del punteggio di valorizzazione e rendere fruibili le classifiche a tutti gli utenti, le Società organizzatrici dovranno inserire i risultati della propria manifestazione alla voce “Classifiche” disponibile all’interno del programma gara on- line. OBBLIGHI TESSERATI - Come stabilito dalle Norme attuative del Settore Fuoristrada Nazionale, si ricorda che i tesserati delle Categorie Agonistiche non possono prendere parte ad attività organizzate da qualsiasi altra organizzazione sportiva, pena il deferimento alla Procura Federale. Per quanto non specificato, valgono le norme attuative Nazionali. TASSA D’ISCRIZIONE - La Struttura Tecnica Federale emanando le Norme Attuative 2013, ribadisce che sono esonerate dal pagamento della tassa d’iscrizione tutte le categorie agonistiche M/ F ed a tale riguardo non sono previste deroghe regionali. La tassa d’iscrizione per le gare, Campionato Regionale Società, Campionato Regionale Individuale XCO, Campionato Regionale Individuale Marathon è fissata ad un massimo di € 20,00 escluso noleggio chip. Per le Master Women è fissata in 10€ escluso noleggio chip ed avranno diritto a Pacco gara, Pasta party. Per tutte le gare dove si prevedono la partecipazione dei Cicloescursionisti dovrà essere prevista l’assicurazione giornaliera o la tessera giornaliera e la quota d’iscrizione dovrà essere ridotta. PREMIAZIONI - Le Società organizzatrici di tutte le manifestazioni MTB valevoli dei Campionati regionali dovranno impegnarsi a mettere in palio premi in natura o di altro genere almeno per i primi 5 classificati di ciascuna categoria. Inoltre per quanto riguarda le premiazioni, le categorie Mastersport 1 e Mastersport 2 possono essere accorpate ma solo se il numero di iscritti per ciascuna categoria non supera le 5 (cinque) unità; le categorie Master 1, Master 2, Master 3, Master 4 e Master 5 non devono essere mai accorpate; per le categorie restanti e cioè Master 6, 7, 8 vengono accorpate nella Master Over; e W1 e W2 in Masterwoman. Nelle categorie agonistiche giovanili Esordienti ed Allievi, la classifica femminile e quella maschile deve essere separata. La consuetudine nell’organizzare gare di Mountain Bike è quella di premiare le diverse categorie con premi in natura. Nella gara Marathon deve essere prevista una doppia premiazione. Marathon e Gran Fondo 9 Categorie Marathon EL/U23 ELMT, M1, M2, M3, M4, M5, M0VER E MW. 10 Categorie Gran Fondo EL/U23, JU, ELMT, M1, M2, M3, M4, M5, M0VER E MW 4 Categorie Agonistiche Giovanili Allievi ed Esordienti M/F con percorso 30 min a giro.

Il mondo del cIclIsmo

> 29


FCI > COMUNICATI UFFICIALI DOTAZIONE MINIMA DI SERVIZI PER GARE CHE POSSONO FREGIARSI DEL TITOLO DI CAMPIONATO REGIONALE - LA BASE LOGISTICA E SERVIZI PRE e POST GARA - Tali servizi dovranno trovarsi il più vicino possibile tra di loro, se possibile, per evitare trasferimenti. Questi sono: Segreteria - Verifica Tessere - Zona ritrovo consegna pacchi gara, chip e premiazione: spazio coperto munito dei seguenti materiali: Personal Computer, Stampante e Carta per le procedure di verifica tessera, di iscrizione, di compilazione ordine di partenza e classifica gara; Iscrizioni e Verifica Tessere: file sdoppiate , dividendo chi ha già eseguito la prescrizione con fattore k/fax da chi si iscrive il giorno della gara; Tabellone espositivo per affiggere comunicati, ordini di partenza e classifiche; Parcheggio che non interferisca nel passaggio o arrivo della gara; Pacco Gara; Ristoro di fine gara; Pasta Party; Spogliatoi e Docce; Servizio Lavaggio Bike. Premiazione dei primi 5 di ogni categoria di egual valore per ogni categoria. IL PERCORSO e SERVIZI IN GARA: Dispositivi di Sicurezza: Cartelli di indicazione dei tratti tecnici per l’eliminazione del pericolo fine a se stesso; Fettucce di delimitazione tracciato, fettucce di individuazione e segnalazione pericolo; Assistenza medica e sanitaria nei punti di particolare criticità; Presenza di personale qualificato agli incroci particolarmente trafficati Indicazioni per il tracciamento: Fettucce di segnalazione ed indicazione percorso; Cartelli di segnalazione di imminente cambio di direzione; Cartelli di indicazione cambio di direzione; Cartelli chilometrici; Punti di Assistenza tecnica in gara per consentire autoriparazioni; Distribuzione intelligente dei ristori (evitarne due troppo vicini o troppo distanziati oppure posti in punti troppo veloci). Cronometraggio e Classifiche: Cronometraggio con Chip obbligatorio, la quota del Chip è in ogni caso a carico dell’atleta (che a seconda dei casi potrebbe optare per l’acquisto dello stesso); Affissione obbligatoria delle classifiche stampate su un apposito tabellone. Percorso già tracciato una settimana prima della gara per permettere la verifica della STR e disponibilità traccia GPS. Nel 2013 ci saranno gare che obbligatoriamente forniranno lo standard qualitativo del Capitolato e perciò avranno diritto ad organizzare gare valide per il: 1) Campionato Regionale Marathon (1 gara); 2) Campionato Regionale Società (6 gare); 3) Campionato Regionale Individuale XC (3 gare); Per i Campionati che si svolgono in più gare è prevista la possibilità di fare due abbonamenti distinti. Per il Campionato Regionale Società l’abbonamento costerà € 90 (15€x6), per quello Individuale invece costerà € 45 (15x3) e comprenderà la quota di partecipazione a tutte le gare dei rispettivi campionati (6 gare o 3 gare) ad esclusione

30 >

Il mondo del cIclIsmo

19 MARZO 2013

di quella per il noleggio del chip e darà diritto al ritiro del pacco gara ed a tutti gli altri servizi di cui al “Capitolato”. E’ fatta salva l’obbligatorietà dell’iscrizione, per i tesserati FCI, su fattore k di volta in volta per ogni singola gara. Le quote degli abbonamenti (abbonamento unico) dovranno essere versate entro il lunedì della settimana che precede la prima gara dell’abbonamento in oggetto, tale versamento dovrà essere fatto unicamente a mezzo bonifico bancario sul conto della prima società organizzatrice trasmettendo a mezzo fax o mail la ricevuta di tale pagamento con i riferimenti dell’abbonato. Tuttavia è prevista anche la partecipazione al di fuori degli abbonamenti, fermo restando obbligatoria l’iscrizione su fattore k per i tesserati FCI, secondo le seguenti modalità: 20 € chip escluso se la quota verrà versata entro e non oltre il giovedì; 20 € chip, pacco gara e pasta party esclusi se la quota verrà versata il giorno della gara. Chi si iscrive il giorno della gara, i Servizi Pacco gara e pasta Party avranno un costo aggiuntivo, scelto a cura della Società organizzatrice, che dovrà essere ben specificato sul programma gara in approvazione al Comitato Regionale. Il noleggio chip è comunque obbligatorio (max € 5,00). Il percorso deve essere: Sicuro (sia per i concorrenti in corsa sia per gli spettatori); Ben segnalato per evitare errori di percorso, Deve essere di terreno adatto per “tenere” in caso di intemperie; I percorsi per le gare XC devono comprendere terreni diversi, dei punti tecnici, dei punti stretti, ma anche delle zone sufficientemente spaziose da permettere il sorpasso. La distanza massima che può essere percorsa su strada asfaltata non deve eccedere il 15% del totale. Il regolamento indica altre norme basilari concernenti i percorsi; lo stesso vale per la frecciatura. Un percorso ben segnalato evita ai corridori di «sbagliare percorso» (o “tagliare percorso”) e, in tal modo, di ottenere un vantaggio. A mente di ciò: la tracciatura del percorso deve avvenire almeno 10 giorni prima lo svolgimento della gara, è importante che la settimana precedente si curino i piccoli particolari, integrando la segnalazione (eventualmente rimossa o danneggiata da terzi) per evitare che qualcuno sbagli strada. È indispensabile che in lunghi tratti senza cambi di direzione vengano appese agli alberi o ad altri sostegni delle fettucce almeno ogni 500 metri di almeno 1,5 mt. Durante la tracciatura, mettersi sempre nei panni di chi non conosce il percorso, evitando anche di posizionare le frecce troppo alte o troppo basse. È meglio perdere 10 minuti in più per posizionare le fettucce piuttosto che perdere ore a fine gara a risolvere contestazioni. I sistemi di segnalazione possono essere vari: frecce dipinte su asfalto, cartelli direzionali e fettucce. Per la segnalazione dei cambi di direzione su incroci oltre i cartelli direzionali (frecce) dovranno essere posizionati a 10- 15 mt dall’incrocio fettucce di segnalazione su entrambi i lati. A volte e preferibile che si utilizzino, nei cambi di direzione, due o addirittura tutti è tre i sistemi sopra elencati per evitare che uno solo possa essere rimosso, intenzionalmente spostato o incidentalmente, essere dan-


19 MARZO 2013

neggiato oppure che in caso di tempo pessimo e di scarsa visibilità possa essere causa di errori di percorso. Nei cambi di direzione posti in punti particolarmente pericolosi o in cui si prevede una velocità di percorrenza elevata è buona norma preannunciare per tempo tale situazione. Nei bivi più importanti o a rischio traffico deve essere presente il personale addetto con radio o cellulare (tesserati, protezione civile, Vigili Urbani, Carabinieri, Guardie Forestali), la bandierina di segnalazione rossa e soprattutto la copia del permesso di passaggio gara e dei numeri di telefono utili al seguito. Mappa del percorso dove verranno esposte le sue particolarità: altimetria, planimetria, le installazioni di pronto soccorso, i passaggi e le discese pericolose, i punti strategici della corsa, le zone di rifornimento. Partenza: dovrà rispettare le indicazioni del regolamento federale. Per Gran Fondo e Marathon sarebbe preferibile giungere nella postazione di lancio nel verso di partenza dando una partenza lanciata con il graduale aumento della velocità dell’auto accompagnatrice, evitando tutti i problemi legati all’operazione di “rigirare sul posto” oppure in caso di elevata partecipazione prevedere griglie di partenza, in leggera salita. Apripista: Un’ora prima della gara un’apripista deve controllare il percorso, segnalando eventuali problemi che dovranno essere subito risolti dall’organizzazione. Per gare Cross Country sono sufficienti due moto, una delle quali fa da apripista e successivamente rimane alla testa della corsa, l’altra rimane in coda. Nel caso di Gran Fondo o Marathon è preferibile che ci siano più moto. Due si dovranno trovare in testa alla corsa, una farà da “controllore in gara” del tracciato, facendo da “molla” con la seconda, che dovrà fare da “scorta” al concorrente di testa. È preferibile avere moto anche in centro gruppo per assicurare un immediato soccorso in caso di problemi. Dietro l’ultimo concorrente ci sarà l’ultima moto che provvederà anche a chiudere la corsa dando ordine di smobilitazione alle persone a presidio della sicurezza lungo il tracciato. (Chiusura gara). I centauri dovranno essere esperti precedentemente indottrinati e che non siano d’intralcio ai concorrenti. Il personale addetto ed i giudici devono poter essere in collegamento tra di loro tramite radio o cellulare; consigliamo di compilare un elenco (da fotocopiare e distribuire a tutti) con i numeri di cellulare dei vari responsabili e le rispettive mansioni, in modo da essere tutti reperibili in qualsiasi momento, senza perdite di tempo. Ogni persona di servizio deve essere tesserata per le coperture assicurative, deve essere inoltre munita di bandierina, copia dei permessi di passaggio gara, sacco per i rifiuti, ed eventuale fettuccia per ritocchi dell’ultimo minuto. Controllo passaggi su percorso: Sono da prevedere in un punti che non necessariamente devono essere i più lontani dall’arrivo, ma dove non è più possibile tagliare successivamente, comunque da valutare con i giudici prima della gara. Per agevolare tale operazione è necessario individuare una zona in cui gli atleti non sopraggiungano ad una velocità elevata (uno strappo o una curva stretta).

COMUNICATI UFFICIALI > FCI Ambulanza: è preferibile la presenza di più ambulanze con un dottore per equipaggio, o comunque con un dottore in più rispetto al numero delle ambulanze presenti, perché nel caso in cui una di queste debba partire d’urgenza verso il primo ospedale, la gara sarebbe da sospendere per mancanza di assistenza medica. Le ambulanze sono da posizionare in zone strategiche in relazione al punto più distante del percorso, in contatto con radio e/ o cellulare con i responsabili della corsa . Il personale dell’ambulanza e/ o il medico devono informare i giudici prima di lasciare il campo a manifestazione conclusa, su eventuali rapporti stilati in caso di incidenti. Ristori: Oltre all’arrivo, è bene prevederne uno almeno ogni 8 km di gara, in leggera salita o comunque in un posto largo, in modo da non intralciare il passaggio degli atleti. L’ideale per pianificare lo svolgimento della gara, è fare il punto della situazione con i nomi degli incaricati e relative mansioni almeno il giorno precedente la manifestazione, prevedendo magari due o tre persone in più (di riserva), per sopperire ad eventuali forfait. Questa riunione, a volte sottovalutata, è in realtà molto importante. Un consiglio per tutti: prevedere a fine manifestazione di pulire il percorso entro il giorno stesso della gara, o nei primi successivi, fornendo a coloro che sono di servizio sulle rispettive postazioni, un sacco per rifiuti da utilizzare a fine manifestazione; successivamente, dividendosi per zone saranno sufficienti poche persone per pulire il rimanente. A livello di immagine e nei confronti dei comuni e dei proprietari interessati al passaggio della gara, è una garanzia di positività; ad una eventuale nuova richiesta di passaggio in proprietà private, non ci saranno risposte negative. NORME E VADEMECUM ORGANIZZAZIONE GARE per tutte le altre gare del Calendario Regionale MTB FCI Abruzzo Iscrizione - La Società che intende partecipare ad una gara è obbligata ad iscrivere i suoi atleti tramite il sistema informatico federale all’indirizzo web http://ksport.fattorek.it/fci/ (la gara è facilmente rintracciabile dal link “gare” e inserendo il numero “Id Gara” nell’apposito campo oppure attivando altre possibilità di ricerca: per data per es.). Successivamente si dovrà trasmettere alla Società organizzatrice il previsto fax di conferma dell’avvenuta richiesta d’iscrizione con eventuale attestazione del versamento della tassa d’iscrizione. Da tale obbligo sono escluse le società non affiliate alla F. C. I. (Enti della Consulta) che si iscriveranno secondo altre modalità richieste dalla società organizzatrice. In tutte le gare, un responsabile del Team potrà presentare alla verifica, tessere o Modulo S. I. F. (Fattore K); nelle gare Regionali e Nazionali XCP e XCM il controllo delle tessere atleti delle categorie amatoriali è di competenza del Comitato Organizzatore; eventuali casi particolari segnalati saranno valutati dal Collegio di Giuria. Al termine del controllo delle tessere, comunque non oltre i 30 minuti prima della partenza della gara, il Responsabile della manifestazione dovrà consegnare al Presidente del Collegio di Giuria l’elenco completo e aggiornato (con riportati obbligatoriamente ed in modo aggiornato e corretto: cognome e

Il mondo del cIclIsmo

> 31


FCI > COMUNICATI UFFICIALI nome dell’atleta, codice UCI, numero di tessera, società di appartenenza con relativo codice ed ente di appartenenza, se diverso dalla F. C. I.) di tutti gli effettivi partenti. Con la consegna di tale elenco il Responsabile della manifestazione dichiara anche che, in base ai regolamenti F. C. I. ed U. C. I., tutti i partenti hanno diritto a parteciparvi. La mancata consegna dell’elenco partenti oltre il termine dei 30 minuti prima della partenza, come previsto dal regolamento tecnico, comporta una sanzione alla società organizzatrice oltre alle eventuali responsabilità civili e penali. Ai Commissari di Gara dovrà essere consegnato esclusivamente l’elenco iscritti redatto in excel o pdf scaricato dal sistema informatico federale. Su tale elenco, o su elenco separato, dovranno essere riportati tutti gli altri iscritti appartenenti agli Enti di Promozione o a Federazioni Straniere. Ogni Società potrà utilizzare il Software Gestione Gare messo a disposizione a titolo gratuito dal Comitato Regionale. PROGRAMMI DI GARA PER APPROVAZIONE - Si invitano le Società ad inviare al Comitato Regionale i programmi di gara, debitamente compilati attraverso il sistema informatico on- line, in cinque copie ed accompagnati dall’attestazione del versamento della quota prevista per l’anno 2013 sul C. C. P. della F. C. I. n° 00571018, con notevole anticipo e comunque tassativamente almeno 40 (quaranta) giorni prima dello svolgimento della gara, per consentire il regolare espletamento degli atti dovuti e la pubblicazione sull’Organo Ufficiale. Dal 1° gennaio 2013 la società organizzatrice è obbligata a far partecipare le categorie agonistiche Esordienti (circa 30 min di gara) ed Allievi (circa 1 ora di gara) prevedendo un circuito ridotto nel caso di Gran Fondo, Point to Point e Marathon (non è valida per la terza domenica del mese da aprile a luglio). In difetto di quanto sopra,il C. R. si riserva l’approvazione o meno della gara. Si ricorda che non è possibile stampare e divulgare materiale informativo sulla gara prima dell’avvenuta approvazione. Nel programma gara dovrà essere specificata la quota d’iscrizione. Fra una gara e la successiva per poter essere approvata deve intercorrere un intervallo minimo di 2 giorni. INSERIMENTO CLASSIFICHE DI GARA NELLA PROCEDURA ON LINE - Per evitare che ci siano nuovi disguidi nell’assegnazione di Punteggi Top Class si ricorda che una società organizzatrice di gare F. C. I. è tenuta ad usare la procedura informatica sia per iscriversi e sia per gestire le gare in calendario F. C. I. (compilazione programma gara on- line, ricavare e scaricare l’elenco degli iscritti , inserimento classifiche nella gara on- line). Si invitano , a gara terminata, per consentire l’assegnazione del punteggio di valorizzazione e rendere fruibili le classifiche a tutti gli utenti, le Società organizzatrici dovranno inserire i risultati della propria manifestazione alla voce “Classifiche” disponibile all’interno del programma gara on- line. OBBLIGHI TESSERATI - Come stabilito dalle Norme attuative del Settore Fuoristrada Nazionale, si ricorda che i tesserati delle Categorie Agonistiche non possono prendere parte ad attività organizzate da qualsiasi altra organizza-

32 >

Il mondo del cIclIsmo

19 MARZO 2013

zione sportiva, pena il deferimento alla Procura Federale. Per quanto non specificato, valgono le norme attuative Nazionali. Tassa d’iscrizione - La Struttura Tecnica Federale emanando le Norme Attuative 2013, ribadisce che sono esonerati dal pagamento della tassa d’iscrizione tutte le categorie agonistiche M/ F ed a tale riguardo non sono previste deroghe regionali. La tassa d’iscrizione per le gare, che non siano valevoli dei Campionati Regionali è fissata ad un massimo di € 10,00 dove i servizi pasta party, pacco gara non sono assicurati senza però pregiudicare la sicurezza ed il tracciamento della gara e ben specificati in seguito. Sarà la STR Fuoristrada a decidere deroghe al riguardo in fase di approvazione gara. Sono esonerati dal pagamento della tassa d’iscrizione anche le categorie amatoriali femminili. Le donne come tutte le categorie agonistiche sono esentate dal pagamento della tassa d’iscrizione. Premiazioni - Le Società organizzatrici di tutte le manifestazioni MTB non valevoli dei Campionati regionali dovranno impegnarsi a mettere in palio premi in natura o di altro genere almeno per i primi 3 classificati di ciascuna categoria Inoltre per quanto riguarda le premiazioni, le categorie Mastersport 1 e Mastersport 2 possono essere accorpate ma solo se il numero di iscritti per ciascuna categoria non supera le 5 (cinque) unità; le categorie Master 1, Master 2, Master 3, Master 4 e Master 5 non devono essere mai accorpate; per le categorie restanti e cioè Master 6, 7, 8 vengono accorpate nella Master Over; e W1 e W2 in Masterwoman. Nelle categorie agonistiche giovanili Esordienti ed Allievi, la classifica femminile e quella maschile deve essere separata. DOTAZIONE MINIMA DI SERVIZI PER GARE SENZA TITOLO DI CAMPIONATO REGIONALE - LA BASE LOGISTICA E SERVIZI PRE e POST GARA Tali servizi dovranno trovarsi il più vicino possibile tra di loro, se possibile, per evitare trasferimenti. Questi sono: Segreteria- Verifica Tessere- Zona ritrovo consegna pacchi gara, chip e premiazione: spazio coperto munito dei seguenti materiali: Personal Computer, Stampante e Carta per le procedure di verifica tessera, di iscrizione, di compilazione ordine di partenza e classifica gara; Iscrizioni e Verifica Tessere; Tabellone espositivo per affiggere comunicati, ordini di partenza e classifiche; Parcheggio che non interferisca nel passaggio o arrivo della gara; Ristoro di fine gara; IL PERCORSO e SERVIZI IN GARA - Dispositivi di Sicurezza: Cartelli di indicazione dei tratti tecnici per l’eliminazione del pericolo fine a se stesso; Fettucce di delimitazione tracciato, fettucce di individuazione e segnalazione pericolo; Assistenza medica e sanitaria nei punti di particolare criticità; Presenza di personale qualificato agli incroci particolarmente trafficati; Indicazioni per il tracciamento: Fettucce di segnalazione ed indicazione percorso; Cartelli di segnalazione di imminente cambio di direzione; Cartelli


19 MARZO 2013

di indicazione cambio di direzione; Punti di Assistenza tecnica in gara per consentire autoriparazioni; Distribuzione intelligente dei ristori (evitarne due troppo vicini o troppo distanziati oppure posti in punti troppo veloci). Affissione obbligatoria delle classifiche stampate su un apposito tabellone. Verifica della STR del percorso e Disponibilità traccia GPS una settimana prima della disputa della gara Il percorso deve essere: Sicuro (sia per i concorrenti in corsa sia per gli spettatori); Ben segnalato per evitare errori di percorso, Deve essere di terreno adatto per “tenere” in caso di intemperie; I percorsi per le gare XC devono comprendere terreni diversi, dei punti tecnici, dei punti stretti, ma anche delle zone sufficientemente spaziose da permettere il sorpasso. La distanza massima che può essere percorsa su strada asfaltata non deve eccedere il 15% del totale. Il regolamento indica altre norme basilari concernenti i percorsi; lo stesso vale per la frecciatura. Un percorso ben segnalato evita ai corridori di «sbagliare percorso» (o “tagliare percorso”) e, in tal modo, di ottenere un vantaggio. A mente di ciò: la tracciatura del percorso deve avvenire almeno 10 giorni prima lo svolgimento della gara, è importante che la settimana precedente si curino i piccoli particolari, integrando la segnalazione (eventualmente rimossa o danneggiata da terzi) per evitare che qualcuno sbagli strada. È indispensabile che in lunghi tratti senza cambi di direzione vengano appese agli alberi o ad altri sostegni delle fettucce almeno ogni 500 metri di almeno 1,5 mt. Durante la tracciatura, mettersi sempre nei panni di chi non conosce il percorso, evitando anche di posizionare le frecce troppo alte o troppo basse. È meglio perdere 10 minuti in più per posizionare le fettucce piuttosto che perdere ore a fine gara a risolvere contestazioni. I sistemi di segnalazione possono essere vari: frecce dipinte su asfalto, cartelli direzionali e fettucce. Per la segnalazione dei cambi di direzione su incroci oltre i cartelli direzionali (frecce) dovranno essere posizionati a 10- 15 mt dall’incrocio fettucce di segnalazione su entrambi i lati. A volte e preferibile che si utilizzino, nei cambi di direzione, due o addirittura tutti è tre i sistemi sopra elencati per evitare che uno solo possa essere rimosso, intenzionalmente spostato o incidentalmente, essere danneggiato oppure che in caso di tempo pessimo e di scarsa visibilità possa essere causa di errori di percorso. Nei cambi di direzione posti in punti particolarmente pericolosi o in cui si prevede una velocità di percorrenza elevata è buona norma preannunciare per tempo tale situazione. Nei bivi più importanti o a rischio traffico deve essere presente il personale addetto con radio o cellulare (tesserati, protezione civile, Vigili Urbani, Carabinieri, Guardie Forestali), la bandierina di segnalazione rossa e soprattutto la copia del permesso di passaggio gara e dei numeri di telefono utili al seguito. Mappa del percorso dove verranno esposte le sue particolarità: altimetria, planimetria, le installazioni di pronto soccorso, i passaggi e le discese pericolose, i punti strategici

COMUNICATI UFFICIALI > FCI della corsa, le zone di rifornimento. Partenza: dovrà rispettare le indicazioni del regolamento federale. Per Gran Fondo e Marathon sarebbe preferibile giungere nella postazione di lancio nel verso di partenza dando una partenza lanciata con il graduale aumento della velocità dell’auto accompagnatrice, evitando tutti i problemi legati all’operazione di “rigirare sul posto”; Apripista: Un’ora prima della gara un’apripista deve controllare il percorso, segnalando eventuali problemi che dovranno essere subito risolti dall’organizzazione. Per gare Cross Country sono sufficienti due moto, una delle quali fa da apripista e successivamente rimane alla testa della corsa, l’altra rimane in coda. Nel caso di Gran Fondo o Marathon è preferibile che ci siano più moto. Due si dovranno trovare in testa alla corsa, una farà da “controllore in gara” del tracciato, facendo da “molla” con la seconda, che dovrà fare da “scorta” al concorrente di testa. È preferibile avere moto anche in centro gruppo per assicurare un immediato soccorso in caso di problemi. Dietro l’ultimo concorrente ci sarà l’ultima moto che provvederà anche a chiudere la corsa dando ordine di smobilitazione alle persone a presidio della sicurezza lungo il tracciato. (Chiusura gara). I centauri dovranno essere esperti precedentemente indottrinati e che non siano d’intralcio ai concorrenti. Il personale addetto ed i giudici devono poter essere in collegamento tra di loro tramite radio o cellulare; consigliamo di compilare un elenco (da fotocopiare e distribuire a tutti) con i numeri di cellulare dei vari responsabili e le rispettive mansioni, in modo da essere tutti reperibili in qualsiasi momento, senza perdite di tempo. Ogni persona di servizio deve essere tesserata per le coperture assicurative, deve essere inoltre munita di bandierina, copia dei permessi di passaggio gara, sacco per i rifiuti, ed eventuale fettuccia per ritocchi dell’ultimo minuto. Controllo passaggi su percorso: Sono da prevedere in un punti che non necessariamente devono essere i più lontani dall’arrivo, ma dove non è più possibile tagliare successivamente, comunque da valutare con i giudici prima della gara. Per agevolare tale operazione è necessario individuare una zona in cui gli atleti non sopraggiungano ad una velocità elevata (uno strappo o una curva stretta). Ambulanza: è preferibile la presenza di più ambulanze con un dottore per equipaggio, o comunque con un dottore in più rispetto al numero delle ambulanze presenti, perché nel caso in cui una di queste debba partire d’urgenza verso il primo ospedale, la gara sarebbe da sospendere per mancanza di assistenza medica. Le ambulanze sono da posizionare in zone strategiche in relazione al punto più distante del percorso, in contatto con radio e/ o cellulare con i responsabili della corsa. Il personale dell’ambulanza e/ o il medico devono informare i giudici prima di lasciare il campo a manifestazione conclusa, su eventuali rapporti stilati in caso di incidenti. Ristori: Oltre all’arrivo, è bene prevederne uno almeno ogni 8 km di gara, in leggera salita o comunque in un posto largo, in modo da non intralciare il passaggio degli atleti. L’ideale per pianificare lo svolgimento della gara, è fare il

Il mondo del cIclIsmo

> 33


FCI > COMUNICATI UFFICIALI punto della situazione con i nomi degli incaricati e relative mansioni almeno il giorno precedente la manifestazione, prevedendo magari due o tre persone in più (di riserva), per sopperire ad eventuali forfait. Questa riunione, a volte sottovalutata, è in realtà molto importante. Un consiglio per tutti: prevedere a fine manifestazione di pulire il percorso entro il giorno stesso della gara, o nei primi successivi, fornendo a coloro che sono di servizio sulle rispettive postazioni, un sacco per rifiuti da utilizzare a fine manifestazione; successivamente, dividendosi per zone saranno sufficienti poche persone per pulire il rimanente. A livello di immagine e nei confronti dei comuni e dei proprietari interessati al passaggio della gara, è una garanzia di positività; ad una eventuale nuova richiesta di passaggio in proprietà private.

COMUNICATO N. 23 del 13 marzo 2013 REGOLAMENTO ABRUZZO MTB CUP 2013 – PROVE - Il Circuito Abruzzo Mtb 2013 è un circuito di gare Marathon e Gran Fondo iscritte al calendario FCI Abruzzo articolato su 6 prove: 14 Aprile 2013 Fossacesia - X Gran Fondo Di Venere Org. ASD Bicimania Fossacesia; 12 Maggio 2013 Lanciano Gran Fondo Iron Bikers Org. ASD Iron Bikers ; 19 Maggio 2013 Popoli - III Gran Fondo del Morrone Org. CicliSportMania Aquile Azzurre; 2 Giugno 2013 Scanno - X Marathon Degli Stazzi Org Mtb Scanno- ; 7 Luglio 2013 Collarmele - VIII Gran Fondo I Sentieri Dei Lupi Org. ASD Collarmele MTB; 28 Luglio 2013 Rivisondoli - I Marathon di Rivisondoli Org. Bike Inside Team Chieti COMITATO ORGANIZZATORE - Il Comitato Organizzatore del Circuito Abruzzo Mtb 2013 e’ composto da un rappresentante di ciascuna delle Societa’ Organizzatrici delle prove facenti parte del Circuito ed avra’ come responsabile il Sig. Colabianchi gianluca. CATEGORIE - Sono ammessi a partecipare al Circuito Abruzzo Mtb 2013 tutti gli atleti Agonisti Fci, Amatori (Master) ,tesserati FCI, tesserati con un Ente di Promozione Sportiva aderente alla Consulta Nazionale Ciclistica. La società organizzatrice è obbligata a far partecipare le categorie agonistiche Esordienti (circa 30 min di gara) ed Allievi (circa 1 ora di gara) prevedendo un circuito ridotto nel caso di Gran Fondo, Point to Point e Marathon. La partecipazione o meno dei cicloturisti (Escursionisti) sarà cura di ogni singolo Comitato Organizzatore della gara. Categorie Agonistiche FCI: Esordienti M/F max 30 min. di gara Allievi M/F max 60 min. di gara Junior 17-18 anni (1996-1995) anni Uomini e Donne solo XCP Open (Elite, Under 23) (>=1994) Uomini e Donne solo XCM Categorie Amatoriali (Master) FCI e Enti della Consulta. Uomini - MJ Master Junior anni 17-18 (1996-1995) XCP ; ELMT Elite Sport anni 19-29 (1994-1984) XCP e XCM; M1 Master 1 anni 30-34 (1983-1979) XCP e XCM; M2 Master

34 >

Il mondo del cIclIsmo

19 MARZO 2013

2 anni 35-39 (1978-1974) XCP e XCM; M3 Master 3 40-44 anni (1973-1969) XCP e XCM; M4 Master 4 45-49 anni (1968-1964) XCP e XCM; M5 Master 5 50-54 anni (19631959) XCP e XCM; MOVER 55 anni in su (>=1958) XCP e XCM; Donne; Master Woman XCP e XCM La partecipazione ai percorsi cicloturistici ove previsti è secondo le modalità di ogni singolo C.O. ISCRIZIONI - Tasse d’iscrizione - Categorie Master maschili € 20,00 + chip , abbonamento € 90,00 + chip Categorie Master femminili € 10,00 + chip , abbonamento €45,00 + chip Categorie Agonistiche tutte gratuita + chip Il costo dell’iscrizione comprende: Pacco Gara; Ristoro di fine gara; Pasta Party; Spogliatoi, Servizi igienici e Docce; Servizio Lavaggio Bike Modalita’ d’iscrizione - Le quote degli abbonamenti (abbonamento unico) dovranno essere versate entro il lunedì della settimana che precede la prima gara dell’abbonamento in oggetto, ovvero 8 aprile 2013. Tale versamento dovrà essere fatto unicamente secondo le modalità richieste dalla prima società organizzatrice, ASD Bicimania Fossacesia, trasmettendo a mezzo fax o mail la ricevuta di tale pagamento ed i riferimenti d’iscrizione. Tuttavia è prevista anche la partecipazione alla Manifestazione ,al di fuori degli abbonamenti, fermo restando obbligatoria l’iscrizione su fattore k per i tesserati FCI, e via fax per gli appartenenti agli Enti della Consulta. Secondo le seguenti modalità: 20 € chip escluso se la quota verrà versata entro e non oltre il giovedì. Chi si iscrive il giorno della gara,con la medesima quota d’iscrizione, i Servizi Pacco gara e pasta Party avranno un costo aggiuntivo, scelto a cura della Società organizzatrice, che dovrà essere ben specificato sul programma gara in approvazione al Comitato Regionale. Il noleggio chip è comunque obbligatorio (max € 5,00). PREMIAZIONI - Al termine di ciascuna prova saranno premiati a cura dell’organizzatore della gara i primi 5 di ogni categoria della singola prova, il primo di ogni categoria per somma di punteggi al termine di ogni singola prova verra’ premiato con la maglia di Leader del “Circuito Abruzzo Mtb 2013” ed avra’ l’obbligo di indossarla nella prova successiva. Nella premiazione che si terrà il 28 Luglio 2013 a Rivisondoli (AQ),saranno premiati i vincitori di ciascuna categoria sia maschile che femminile con assegnazione della maglia e diploma, e le prime cinque società della classifica Società con premi in natura. Il Circuito Abruzzo Mtb 2013 sarà anche valido come Campionato Regionale FCI Abruzzo societa’ 2013, quindi la prima societa’ tesserata FCI Abruzzo vincerà il Campionato Regionale Societa’. CLASSIFICHE - Per ciascuna delle sei tappe in programma saranno redatte le classifiche del Circuito Abruzzo Mtb 2013 secondo le categorie previste e il percorso effettuato e secondo i punteggi in tabella. Nell’ipotesi di gara Marathon


19 MARZO 2013

nella quale ci siano atleti che scelgono il percorso Classic o GF questi verranno comunque considerati nella classifica dei punteggi per società dietro all’ultimo classificato della Marathon. Lo stesso vale nelle altre gare per le categorie che faranno il percorso ridotto.Le classifiche finali saranno ottenute dalla somma dei punti realizzati nelle gare sostenute e regolarmente terminate a prescindere da percorso. Nel caso in cui una o più gare non potessero avere luogo per cause di forza maggiore, ai fini della classifica finale si terrà conto delle gare effettivamente svolte. Alla fine del Circuito verrà stilata una classifica a Squadre e Individuale. PUNTEGGI - 1° Class. - 750 pt. 2° Class. - 700 pt. 3° Class. - 660 pt. 4° Class. - 630 pt. 5° Class. - 610 pt. 6° Class. - 590 pt. 7° Class. - 580 pt. 8° Class. - 570 pt. 9° Class. - 560 pt. 10° Class. - 550 pt Dal 11° Class. al 30° Class. 5 pt. a scalare Dal 31° Class. a seguire, 2 pt. a scalare per tutti coloro che hanno portato a termine la prova La categorie agonistiche giovanili Esordienti M/F, Allievi M/F, Juniores M/F e le categorie amatoriali femminili (Master Women) portano al loro team di appartenenza il doppio del punteggio conquistato. ACCETTAZIONE REGOLAMENTO - I partecipanti, iscrivendosi alle gare del Circuito Abruzzo Mtb 2013 dichiarano di conoscere e rispettare senza riserve le norme del presente regolamento e di essere in regola con il tesseramento 2013. Per tutto cio’ che non e’ previsto nel presente regolamento si rimanda al Regolamento Tecnico FCI e alle Norme Attuative FCI 2013. RECLAMI - Le classifiche saranno pubblicate sul sito della FCI Abruzzo e in caso di eventuali errori gli stessi dovranno essere segnalati al Responsabile del Circuito Abruzzo Mtb 2013 Colabianchi Gianluca tramite email: gianluca_cola@yahoo.it che valuterà le segnalazioni al fine di correggere eventuali errori sulle classifiche del Circuito. TUTELA DATI PERSONALI - Nel rispetto dalla legge 675/96 i dati personali di ciascun partecipante e delle relative Società Sportive saranno trattati per la normale attività di segreteria delle gare, oltre che per eventuali proposte e comunicazioni inerenti alle attività delle ASD organizzatrici della FCI o di altre organizzazioni commerciali e non. In base al principio del “silenzio assenso”, con l’iscrizione alla/e gara/e i partecipanti accettano quanto sopra specificato.

COMUNICATO N. 24 del 14 marzo 2013 S.T.R. - RIUNIONE SOCIETA’ ATTIVITA’ GIOVANISSIMI 2013 - Si invitano le Società tutte, interessate alle attività GIOVANISSIMI per l’anno 2013, ad una riunione con la Struttura Tecnica Regionale che avrà luogo Giovedì 04 aprile 2013 alle ore 18,00, presso la Sala Riunioni “Pasha’” del C.O.N.I. a Pescara. Il programma della riunione prevede argomenti relativi alla Organizzazione gare – Campionato Regionale di Società – Attività promozionali – Calendario. Si ricorda che il CR, come per le passate stagioni, sta organizzando l’assegna-

COMUNICATI UFFICIALI > FCI zione dei numeri dorsali a tutti i tesserati nella regione, pertanto al fine di evitare un accumulo di lavoro nell’ultimo periodo, si invitano i Presidenti di Società a tesserare i propri atleti in tempo utile. Data l’importanza della riunione, tutte le Società interessate alle varie attività Giovanissimi che organizzative, sono vivamente pregate di partecipare. IL PRESIDENTE Mauro Marrone

• CAMPANIA COMUNICATO N. 9 del 12 marzo 2013 APERTURA AL PUBBLICO C.R. CAMPANIA - Dal 01 febbraio 2013 il Comitato Regionale Campania sarà aperto al pubblico il martedì dalle 16.00 alle 19.00 presso la sede di Via Monteoliveto, 56 – Volla APERTURA AL PUBBLICO C.P. CASERTA - Il Comitato Provinciale di Caserta, della F.C.I., comunica, a tutti gli interessati, che: a partire dal prossimo 4 febbraio 2013, il giorno di apertura è il lunedì, con orario sempre dalle 17 alle 19, presso la sede del CONI di Caserta in Via Colombo, 50. APERTURA AL PUBBLICO C.P. NAPOLI - Dal 01 febbraio 2013 il Comitato Provinciale Napoli sarà aperto al pubblico il martedì dalle 16.00 alle 19.00 presso la sede di Via Monteoliveto, 56 – Volla. Per contatti Presidente Sig. Franco Verrone 333.1171023 – 345.4513173 C.R. CAMPANIA - Il Comitato Regionale Campania plaude alla elezione nella Giunta Regionale CONI del Prof. Giuseppe Cutolo Presidente del CRC FCI. MTB - Presentazione decennale Giro della Campania Offroad 2013 - Il settore Mountain bike campano è lieto di invitarLa alla presentazione di cui all’oggetto che si terrà Sabato 23 marzo c.a. presso il Centro Sociale di Battipaglia (SA) vl. Della Libertà alle ore 18:00 C.R.D.C.S. CAMPANIA - La Commissione Regionale Direttori di Corsa e Sicurezza indice un corso per nuove motostaffette e Scorte Tecniche (nuove e rinnovi). Il corso si terrà nella sede del Comitato Regionale Campano sito a Volla (Na) in via Monteoliveto 56. Tel. 081 7740169 - Fax 081 7740126 campania@federciclismo.it Il rilascio dell’attestato a Motostaffetta avviene secondo le seguenti modalità: a.- Nuove S.T.: corso 12 ore + esame scritto ed orale presso P.S. Napoli con data da definirsi; b.- Rinnovi abilitazioni ottenute nel 2008 per titoli: corso 12 ore + esame scritto presso P.S. Napoli con data da definirsi; c.- Rinnovi abilitazioni ottenute per esame dopo il 2008: solo corso 12 0re; PROGRAMMA - Sabato 30 marzo 2013 - Dalle ore 9.30 alle 13.30 (4 ore); Dalle ore 14.30 alle 16.30 + esame(solo per nuovi tesserati FCI) Sabato 06 Aprile 2013 - Dalle ore 9.30 alle 13.30 (4ore); Dalle ore 14.30 alle 18.30 (4ore)

Il mondo del cIclIsmo

> 35


FCI > COMUNICATI UFFICIALI Il costo del corso per moto staffette e Scorte Tecniche è di € 50.00 cad. da versarsi al momento dell’accredito. Il responsabile del corso è il Sig. Solimeno Antonio; non sono ammesse ore di assenza. Gli interessati dovranno far pervenire la loro adesione corredata di tutti i dati personali, e-mail (obbligatoria per le comunicazioni), non oltre il 25 Marzo 2013, pena la non ammissione al corso, al seguente indirizzo mail: solimenocorse@libero.it Il modulo di richiesta per le S.T. è scaricabile dal sito: www.federciclismo.it /direttoridicorsa/Iscrizione_corso_ Scorte_Tecniche.pdf Salvo richieste di notevole entità, questo sarà l’unico corso per Scorte Tecniche che verrà effettuato nel 2013. Struttura Tecnica Regionale. OGGETTO: NORME DI SELEZIONE PER I CONTINGENTI REGIONALI 2013 - La scrivente S.T.R., porta a conoscenza alle Società e Atleti di tutte le categorie agonistiche, le norme attuative per la formazione dei Contingenti Regionali per la partecipazione: Campionati Italiani strada 2013; Campionati Italiani pista 2013; Partecipazione a gare Internazionali e Nazionali di un giorno e/o a tappe. La selezione dei contingenti per la partecipazione alle manifestazioni di cui sopra indicate, avverrà solo tra quegli atleti che: Che avranno svolto la loro attività nella regione; Che avranno partecipato a tutte le gare previste dal calendario Interregionale “ Basilicata, Calabria, Campania e Puglia; Presenza agli stage indetti sia dalla S.T.R. sia dai tecnici di categoria, e/o giustificare l’eventuale assenza. Eventuale richiesta di deroga sarà concessa solo per la partecipazione a gare nazionali e internazionali previa preventiva comunicazione alla scrivente S.T.R.. e documentando la partecipazione con la seguente documentazione da inviare successivamente alla manifestazione al C.R. : Copia elenchi iscritti, Copia elenco partenti Ordine di arrivo ( anche se non classificatisi nei primi dieci). CHALLENGE BASILICATA CALABRIA CAMPANIA PUGLIA 2013 - REGOLAMENTO - Art. 1. I Comitati Regionali della F.C.I. Basilicata, Calabria, Campania e Puglia, indicono una Challenge denominata “ Trofeo dei 3 Mari: 2013”. Art. 2. La Challenge è articolata in quattro (4) prove che si svolgeranno sul territorio dei Comitati Regionali assegnatari. Art. 3. Alla fine di ogni prova saranno promulgate le classifiche per Società e Atleti. Art.4. Alla quarta e ultima prova saranno stilate le classifiche finali con il punteggio che sarà assegnato secondo quanto previsto dal successivo art. 7. Art. 5. Ogni Comitato Regionale sosterrà la Challenge con delle quote pari a ¼ della spesa complessiva. Art. 6. La Challenge è aperta agli atleti di ogni Regione d’Italia, regolarmente tesserati alla FCI. Le Categorie ammesse alla Challenge sono: Esordienti 1° e

36 >

Il mondo del cIclIsmo

19 MARZO 2013

2° anno M/F; Allievi M/F Juniores donne, che gareggeranno con la cat. Allievi. Art. 7. Al termine di ogni prova saranno stilate le relative classifiche con l’attribuzione dei punti con la seguente modalità: al 1° classificato verranno assegnati tanti punti quanti sono i partenti ufficiali e, in seguito, a scalare di un punto fino all’ultimo classificato ( Es. partenti ufficiali 100 = 100 punti al 1° classificato, 99 punti al 2° classificato e così via). Art. 8. Al termine dell’ultima prova, sarà stilata la classifica finale contenente la rosa di n° 20 Atleti (5 Esordienti 1° anno 5 Esordienti 2° anno e 10 Allievi) che parteciperanno come rappresentativa Interregionale a una gara di rilievo Nazionale così come previsto dal successivo art. 12. Art 9. In caso di parità, dopo la quarta prova, ai fini della classifica, verrà preso in considerazione il miglior piazzamento ottenuto in tutte le prove. In caso di successiva parità, verrà preso in considerazione il miglior piazzamento nell’ultima prova. Art.10. E’ prevista una classifica riservata alle Società e una classifica riservata agli Atleti. La classifica delle Società sarà stilata sommando i punti conquistati dagli atleti nelle varie prove. Per Il criterio di assegnazione del punteggio si veda l’art. 7. Art. 11. Al temine della quarta prova, saranno premiate le prime tre Società classificate Esordienti 1° anno; le prime tre Società classificate Esordienti 2° anno; le prime cinque Società classificate Allievi; la 1°Società classificate donne. L’entità dei premi sarà oggetto di specifico comunicato. Art. 12. La formazione dei contingenti per la partecipazione alle gare previste dall’art. 8 sarà così composto: i primi quattro della classifica finale più uno a scelta delle SS. TT. RR. Per la categoria Esordienti di 1° e 2° anno; i primi cinque della classifica finale, più uno per Comitato Regionale, e più uno a scelta delle SS. TT. RR. per la categoria Allievi. Per quanto non specificamente contemplato nel seguente regolamento, valgono le Norme Attuative Nazionali FCI al quale è stato sottoposto il presente regolamento per la necessaria approvazione. Calendario delle prove: 21 aprile Campania (Es. e Al.), 26 maggio Calabria (Es.), 02 giugno Puglia (Al.), 16 giugno Calabria (Al.) e Puglia (Es.), 25 agosto Basilicata (Es. e Al.). Riunione presidenti delle società ciclistiche della provincia di Benevento. Il 7 marzo alle ore 16 presso il Coni Benevento si è svolta una riunione delle società ciclistiche della provincia di Benevento insieme al Presidente regionale campano FCI Pino Cutolo ,la referente del centro studi campano Gelsomina Ragosta e il delegato provinciale FCI Avellino Aldo Lombardi. I presenti sono stati: Gino pilla (presidente della società Ass Ciclistica Coppi e Bartali), Arnaldo Pedicino,Cosimo Cervone e Paolo Serino (rispettivamente presidente,vice presidente e consigliere della società Velo Club San Giorgio), Luigi Cofrancesco(presidente dell’associazione New Valley),


19 MARZO 2013

Biagio Zollo( presidente della società Ciclistica San Leucio). Sono stati discussi i seguenti argomenti: 1) assegnazione campionato regionale categoria allievi: dopo aver comunicato alle società che è stato assegnato alla provincia di Benevento il campionato regionale allievi il signor Paolo Serino si è preso l’incarico di organizzare l’evento dopo aver chiesto il parere favorevole degli altri presenti. 2) gara allievi a Ceppaloni: il signor Biagio Zollo organizzerà una gara per la categoria allievi in località Ceppaloni(BN) in data 23 giugno. 3) promozione giovanile scuole di Benevento e provincia - progetto Pinocchio in bicicletta con Gino Pilla: il signor Gino Pilla e il delegato provinciale Nello Fiengo faranno con le scuole elementari attività promozionale tramite il progetto Pinocchio in bicicletta. 4) Comunicazioni del presidente Cutolo: il presidente Cutolo ha comunicato alle società presenti che verrà istituito un calendario gare riguardante il progetto solidale con le regioni: Campania,Calabria,Basilicata,Puglia,Sicilia. Le gare riguarderanno le categorie giovanili e verranno disputate in luoghi tali da consentire spostamenti brevi per le varie società delle regioni sopra menzionate. Gino Pilla ha mostrato interesse per organizzare una gara del progetto solidale riguardante la categoria juniores e si è riservato di dare una risposta definitiva entro un mese. Il presidente Cutolo ha chiesto di nominare dei referenti per i vari settori del ciclismo beneventano. A tal proposito Paolo Serino ha reso noto che la sua società si avvarrà della collaborazione di un tecnico di mountain bike ed ha proposto che lo stesso incontri il delegato provinciale al fine di affidargli la responsabilità sul territorio. Cutolo ha inoltre chiesto di organizzare riunioni tra le società della provincia di Benevento e di Avellino. 5) Il signor Luigi Cofrancesco preso atto della possibilità di inserirsi nel calendario del progetto solidale chiede di poter organizzare una gara della categoria juniores. 6) Il delegato provinciale FCI di Avellino Aldo Lombardi dopo essersi presentato alle società ha ribadito l’intenzione di voler collaborare con il Comitato FCI Benevento per unire le forze e cercare di svolgere un intensa attività ciclistica sul territorio. Egli nel corso della riunione ha proposto di estendere la gara riguardante il campionato regionale allievi anche sul territorio del comune di aIAvellino Delegato provinciale FCI Benevento Nello Fiengo Delibera del Consiglio di Presidenza del 12.03.13 - Visto l’art. 1.1.04 delle Norme Attuative Attività Cicloamatoriale, si delibera che le categorie agonistiche (elite, Under23, Juniore uomini e donne) possono, previa autorizzazione della società/gruppo sportivo di appartenenza da esibire alla Giuria, prendere parte all’attività cicloturistico-amatoriale unicamente come testimonial, senza incidere sul risultato della gara/manifestazione. IL PRESIDENTE Giuseppe Cutolo

COMUNICATI UFFICIALI > FCI

• PUGLIA COMUNICATO N. 6 del 12 marzo 2013 GALÀ DEL CICLISMO PUGLIESE - Marina di Ostuni (BR) - 9 MARZO 2013 - PREMIAZIONE DELLE SOCIETÀ, DIRIGENTI ED ATLETI DISTINTISI NELLA STAGIONE CICLISTICA 2012 - Si è svolto sabato 9 marzo il Galà del Ciclismo Pugliese, organizzato dal Comitato Regionale Puglia della Federazione Ciclistica Italiana per ringraziare e premiare atleti, direttori sportivi e dirigenti distintisi nella stagione ciclistica 2012. Erano presenti, oltre al padrone di casa il nuovo Presidente Regionale Pasquale de Palma, i componenti del nuovo Consiglio Regionale per il Quadriennio Olimpico 20132016 Ruggiero De Facentis, Giovanni Monaco, Pietro F. Greco, il Segretario del Comitato Vito Annoscia, il Segretario della CRGG Vincenzo Di Chiano, il Presidente del CP Bari Lorenzo Spinelli, i Delegati delle Province di Brindisi e Foggia, Pietro Stoppa e Gaetano Ricci, i tecnici e i referenti della Struttura Tecnica. Il Presidente de Palma ha salutato i presenti e, insieme al Vice Presidente Vicario Ruggiero De Facentis, ha espresso la sua soddisfazione per essere riusciti a preparare la manifestazione contestualmente al grande lavoro di organizzazione che ha impegnato il Comitato per i primi due mesi dell’anno. La serata è entrata nel vivo delle premiazioni in un’atmosfera di festa ed entusiasmo. Si riporta l’elenco completo dei premiati. Anniversari società: ASD Biciclub Mesagne – 10° anniversario Associazione Nazionale Bersaglieri – 30° anniversario SOCIETÀ CAMPIONI REGIONALI - ASD Ludobike Racing Team Campione Regionale Giovanissimi ASD Ludobike Racing Team I^ Classificata Squadre Esordienti I anno ASD Team Giovanile Franco Ballerini Bari I^ Classificata Squadre Esordienti II anno ASD GS Ciclistico Grottaglie I^ Classificata Squadre Allievi ASD Cicloamatori Avis Bisceglie Campione Regionale Cicloturistica ASD Team Calcagni Sport 1^ Classificata al Mundialito e 4^ assoluta al Giro d’Italia Amatori SOCIETÀ DELLA REGIONE DISTINTESI NELL’ATTIVITÀ - ACD GS Patruno Canosa di Puglia Al merito attività – Società organizzatrice della 61^ Coppa San Sabino Elite/Under 23 ASD C GSC Orazio Lorusso Al merito attività – Società organizzatrice della 53^ Coppa Messapica ASD Polisportiva Polignano Al merito attività – Società organizzatrice della 63^ Targa Crocifisso ASD Polisportiva Velo Club Adelfia Al merito attività – Società organizzatrice della 62^ Coppa

Il mondo del cIclIsmo

> 37


FCI > COMUNICATI UFFICIALI Maria SS della Stella “A. Narducci” Team Edil L. Cofano Pezze di Greco Al merito attività – Società organizzatrice della Tappa Giro Italia 2012 Ciclocross ASD Team Eurobike Corato Al merito attività – Società organizzatrice del Campionato Europeo 2012 Ciclocross ASD GC Santermano Santeramo Al merito attività – Società promotrice di un Progetto ad alto contenuto sociale GSCD Bari Al merito attività – Società promotrice del Progetto “Due ruote per sognare” per bambini portatori della Sindrome di Down ASD Ciclo Club Crispiano Al merito attività – Società 2^ classificata Festa finale del Progetto “Pinocchio in bicicletta” svoltasi a Montecatini Terme UC Foggia Al merito attività – Società passata in serie A Campionato Italiano Cicloturismo di Società ASD G. Lepore Modugno Al merito attività – Società passata in serie A Campionato Italiano Cicloturismo di Società ASD Ciclo Avis Andria Al merito attività – Società passata in serie A Campionato Italiano Cicloturismo di Società ASD Ciclistica Collepassese Al merito per anzianità di affiliazione (1974) ASD GSC Crispiano Al merito per anzianità di affiliazione (1975) ASD Bici Club Ostuni Al merito per anzianità di affiliazione (1976) Atleti tesserati da oltre 50 anni Riccio Giorgio - Associazione Nazionale Bersaglieri Del Vecchio Salvatore - Associazione Nazionale Bersaglieri Mizzi Antonio - Associazione Nazionale Bersaglieri STRADA - Campioni Regionali Agonisti - Loconsolo Roberto Esordienti I anno ASD Ludobike Racing Team Bisceglie Monaco Alessandro Esordienti II anno ASD Team Giovanile Franco Ballerini Bari Fuggiano Rocco Allievi e vincitore di gare fuori regione ASD GSC Grottaglie Fanfulla Leonardo vincitore di gare fuori regione ASD Team Giovanile Franco Ballerini Bari Cicloturistica - Oppido Enrichetta Campione Regionale Individuale Cicloturistica UC Foggia Ricci Gaetano Campione Regionale Individuale Cicloturistica UC Foggia Campioni Regionali Ciclomaster - Santamato Nicolò JMT GS Marangiolo Di Cursi Sergio ELMT GSC Grottaglie Caliandro Alessandro M1 GS Marangiolo Palomba Pasquale M2 ASD GC Novoli Solina Salvatore M3 ASD Team Calcagni Sport

38 >

Il mondo del cIclIsmo

19 MARZO 2013

Ingrosso Fabio M4 ASD GS Piconese Melendugno Musci Francesco M5 A.S.D. Romanelli Bike Capurso Pisanello Donato M6 ASD Centro Top Speed Velosystem Lopinto Donato M7 ASD Spes Alberobello Fina Vito Francesco M8 ASD GC Novoli Alabrese Carmen W1 GSC Grottaglie Calcagni Carlo MC4 ASD Team Calcagni Sport e 1° Classificato di Categoria al Giro d’Italia Amatori e al Mundialito Donna dell’anno 2012: Saldarelli Beatrice ASD Avis Bike Ruvo di Puglia PISTA - Campioni Regionali Agonisti - Marzano Fabio Esordienti ASD Team Giovanile Franco Ballerini Bari Anilli Carmine Allievi ACD Terra di Puglia Andria FUORISTRADA - Campioni Regionali Ciclocross Loconsolo Roberto Esordienti M ASD Ludobike Racing Team Bisceglie Galatino Marika Esordienti F Polisportiva Dilett. “Gaetano Cavallaro” Marzano Fabio Allievi I anno Polisportiva Dilett. “Gaetano Cavallaro” Brindisino Mattia Allievi II anno ASD Kalos CV 2.IT Mastrototaro Alessandra Allieve II anno Polisportiva Dilett. “Gaetano Cavallaro” e vincitore pugliese Challenge Puglia - Basilicata - Campania Piccolo Mauro Juniores M Polisportiva Dilett. “Gaetano Cavallaro” Bufi Marta Emanuela Juniores F Polisportiva Dilett. “Gaetano Cavallaro” - 1° classificato di categoria Puglia Bike Cup 2012 - vincitore pugliese Challenge Puglia - Basilicata - Campania Greco Emmanuele Elite M GS Tugliese e 1° classificato di categoria Puglia Bike Cup 2012 Ruggieri Krizia Elite F Polisportiva Dilett. “Gaetano Cavallaro” e vincitore pugliese Challenge Puglia - Basilicata - Campania Nuha Alban ELMT ASD Team Eurobike Pinto Andrea Master 1 “A. Narducci” Team Edil L. Cofano Angelini Ernesto Master 2 “A. Narducci” Team Edil L. Cofano Palmisano Biagio Master 4 “A. Narducci” Team Edil L. Cofano e vincitore pugliese Challenge Puglia - Basilicata - Campania Palumbo Marino Master 5 ASD Dominasud Pesce Giuseppe Under 23 ASD Kalos CV 2.IT Lazzazzara Giuseppe Campione Regionale Ciclocross M6 e Campione Regionale MTB Cicloamatori Master 6 ASD GC “Fausto Coppi” H2OVIVA Carrer Luigi Maurizio Campione Regionale Ciclocross M3 – Campione Italiano Ciclocross di categoria – Campione Europeo Assoluto Ciclocross Master 3 ASD Team Eurobike Corato Challenge Puglia - Basilicata – Campania - Saracino Carlo vincitore pugliese M2 GS Tugliese Manco Sabrina vincitore pugliese W1 GS Tugliese Campioni Regionali MTB Agonisti - Carico Federico Allievi I anno ASD Kalos Manfredi Pasca Piccolo Mauro Allievi II anno Polisportiva Dilett. “Gaeta-


19 MARZO 2013

no Cavallaro” Mastrototaro Alessandra Allieve Polisportiva Dilett. “Gaetano Cavallaro” Staffieri Francesca Esordiente F ASD Kalos Manfredi Pasca e 1° classificato di categoria Puglia Bike Cup 2012 Patruno Mattia Esordiente Polisportiva Dilett. “Gaetano Cavallaro Ruggieri Krizia Elite F Polisportiva Dilett. “Gaetano Cavallaro” Campioni Regionali MTB Cicloamatori - Belgiovine Giuseppe Elite e Campione Regionale Marathon ACD Terra di Puglia Cuna Riccardo ELMT ASD QS Heffort Bike Palmisano Giovanni JMT ASD Locorotondo e 1° classificato di categoria Puglia Bike Cup 2012 Bruno Manuel Juniores, Campione Regionale Marathon e 1° classificato di categoria Puglia Bike Cup 2012 ASD Team Bike Martina Franca Colucci Leonardo Master 1, Campione Regionale Marathon e 1° classificato di categoria Puglia Bike Cup 2012 ASD Locorotondo D’Urso Carlo Master 2 ASD GS Tugliese e 1° classificato di categoria Puglia Bike Cup 2012 Zilli Pierluigi Master 3 ASD QS Heffort Bike De Donno Luciano Master 4 ASD Maglie Bike e 1° classificato di categoria Puglia Bike Cup 2012 Massari Fabio Master 5 ASD GS Tugliese Puce Bruno Master 8 ASD Cicloclub Nociglia e 1° classificato di categoria Puglia Bike Cup 2012 Santoro Mattia Under 23, Campione Regionale Marathon e 1° classificato di categoria Puglia Bike Cup 2012 ASD Kalos Manfredi Pasca Manco Sabrina W1 ASD GS Tugliese e Campione Regionale Marathon Capone Antonella W2 ASD GS Ciclica Nuha Alban ELMT Campione Regionale Marathon ASD Team Eurobike Corato Diaferia Michele JMT Campione Regionale Marathon ASD MTB Castle - Corato Delli Noci Andrea M2 Campione Regionale Marathon ASD GS Ciclica Cofano Augusto M4 Campione Regionale Marathon ASD GS Ciclica Palmitessa Girolamo M5 Campione Regionale Marathon ASD Team Eurobike Corato Spinazzola Francesco M6 Campione Regionale Marathon ASD Team Eurobike Corato Puglia Bike 2012 - Manco Jennifer Elite F ASD GS Tugliese 1° classificato di categoria Puglia Bike Cup 2012 De Donno Fabrizio ELMT ASD GS Ciclica 1° classificato di categoria Puglia Bike Cup 2012 Spano Emanuele Master 3 ASD Maglie Bike 1° classificato di categoria Puglia Bike Cup 2012 Potenza Giovanni Master 5 ASD MTB Casarano 1° classificato di categoria Puglia Bike Cup 2012 Lisi Giuseppe Master 6 ASD Eracle MTB 1° classificato di categoria Puglia Bike Cup 2012

COMUNICATI UFFICIALI > FCI Marconi Paola W2 ASD MTB Casarano 1° classificato di categoria Puglia Bike Cup 2012 Piccoli Antonello Esordiente ASD Locorotondo 1° classificato di categoria Puglia Bike Cup 2012 Colona Giacomo Allievi M ASD MTB Casarano 1° classificato di categoria Puglia Bike Cup 2012 Negro Miriam Allievi F ASD GS Tugliese ASD MTB Casarano 1° classificato di categoria Puglia Bike Cup 2012 Giovanissimi: Campionato Regionale per Società - ASD Ludobike Racing Team Polisportiva Dilett. “Gaetano Cavallaro” GSCD Bari ASD GC Salentino ASD MTB Casarano ionato Provinciale Bari per Società Premiazione a cura del CP Bari FCI Polisportiva Dilett. “Gaetano Cavallaro” GSCD Bari ASD Veloclub Molfetta 26° Meeting Nazionale di Società per Giovanissimi – Costa Masnaga (LC) Loconsolo Ettore G3 ASD Ludobike Racing Team Medaglia d’oro Specialità Cross Country Girone Giuseppe G6 GSCD Bari Medaglia d’oro Specialità Primi sprint e Strada HANDBIKE - Turco Anna Grazia Handbike 3 Donna (WH3) ASD Velo Club Sommese (Varese) Mazzone Luca Handbike 1 Uomo (MH1) ASD Circolo Canottieri Aniene (Roma) Direttori sportivi dell’anno - Giovanissimi Strada - Tortora Luigi ASD Ludobike Racing Team Esordienti I anno Strada Mucci Raffaele ASD Ludobike Racing Team Esordienti II anno Strada Marzano Giuseppe ASD Team Giovanile Franco Ballerini Bari Allievi Strada - Laddomada Michele ASD GSC Grottaglie Juniores Strada - Chierico Giovanni ASD Bici Club Ostuni Allievi e Juniores Fuoristrada - Corrado Udo ASD Kalos Manfredi Pasca Esordienti, Allievi e Juniores Fuoristrada Piccolo Sabino Polisportiva Dilett. “Gaetano Cavallaro” Esordienti Fuoristrada - Loconsolo Pietro ASD Ludobike Racing Team Esordienti Pista - Marzano Francesco GSCD Bari Allievi Pista - Perrotta Nicola ASD Terra di Puglia; Pasquale de Palma

COMUNICATO N. 8 Del 18 marzo 2013 STRUTTURA TECNICA REGIONALE - Oggetto: Norme di selezione per i Contingenti Regionali 2013 - La scrivente S.T.R. porta a conoscenza alle Società e Atleti di tutte le categorie agonistiche le norme attuative per la formazione dei Contingenti Regionali per la partecipazione a: Campionati Italiani strada 2013; Campionati Italiani pista 2013; Gare Internazionali e Nazionali di un giorno e/o a tappe.

Il mondo del cIclIsmo

> 39


FCI > COMUNICATI UFFICIALI La selezione dei contingenti per la partecipazione alle manifestazioni sopra indicate avverrà solo tra gli atleti che: avranno svolto la loro attività nella Regione; avranno partecipato a tutte le gare previste dal calendario Interregionale “Puglia - Basilicata - Calabria - Campania; avranno partecipato agli stage indetti sia dalla S.T.R. sia dai tecnici di categoria e/o giustificato l’eventuale assenza. Eventuale deroga potrà essere concessa solo per la partecipazione a gare nazionali e internazionali, previa preventiva comunicazione alla scrivente S.T.R. e documentando la partecipazione con la seguente documentazione da inviare al C.R. successivamente alla manifestazione: Copia elenchi iscritti Copia elenco partenti Ordine di arrivo (anche se non classificatisi nei primi dieci). Il Coordinatore della S.T.R. Giuseppe Marzano Si allegano il Regolamento del “Challange Puglia - Basilicata - Calabria - Campania” e i Calendari Interregionali 2013 Esordienti, Allievi e Juniores. CHALLENGE BASILICATA CALABRIA CAMPANIA PUGLIA 2013 REGOLAMENTO - Art. 1. I Comitati Regionali della F.C.I. Puglia, Basilicata, Calabria e Campania indicono un Challenge denominato “Trofeo dei 3 Mari: 2013”. Art. 2. Il Challenge è articolato in quattro (4) prove che si svolgeranno sul territorio dei Comitati Regionali assegnatari. Art. 3. Alla fine di ogni prova saranno promulgate le classifiche per Società e Atleti. Art.4. Alla quarta e ultima prova saranno stilate le classifiche finali con il punteggio che sarà assegnato secondo quanto previsto dal successivo art. 7. Art. 5. Ogni Comitato Regionale sosterrà il Challenge con delle quote pari a ¼ della spesa complessiva. Art. 6. Il Challenge è aperto agli atleti di ogni Regione d’Italia, regolarmente tesserati alla FCI. Le Categorie ammesse al Challenge sono: Esordienti 1° e 2° anno M/F; Allievi M/F Juniores donne che gareggeranno con la cat. Allievi. Art. 7. Al termine di ogni prova saranno stilate le relative classifiche con l’attribuzione dei punti con la seguente modalità: al 1° classificato verranno assegnati tanti punti quanti sono i partenti ufficiali e, in seguito, a scalare di un punto fino all’ultimo classificato (Es. partenti ufficiali 100 = 100 punti al 1° classificato, 99 punti al 2° classificato e così via). Art. 8. Al termine dell’ultima prova, sarà stilata la classifica finale contenente la rosa di n° 20 Atleti (5 Esordienti 1° anno 5 Esordienti 2° anno e 10 Allievi) che parteciperanno come rappresentativa Interregionale a una gara di rilievo Nazionale così come previsto dal successivo art. 12. Art 9. In caso di parità, dopo la quarta prova, ai fini della classifica, verrà preso in considerazione il miglior piazzamento ottenuto in tutte le prove. In caso di successiva parità, verrà preso in considerazione il miglior piazzamento nell’ultima prova.

40 >

Il mondo del cIclIsmo

19 MARZO 2013

Art.10. E’ prevista una classifica riservata alle Società e una classifica riservata agli Atleti. La classifica delle Società sarà stilata sommando i punti conquistati dagli atleti nelle varie prove. Per il criterio di assegnazione del punteggio si veda l’art. 7. Art. 11. Al temine della quarta prova, saranno premiate le prime tre Società classificate Esordienti 1° anno; le prime tre Società classificate Esordienti 2° anno; le prime cinque Società classificate Allievi; la 1°Società classificate donne. L’entità dei premi sarà oggetto di specifico comunicato. Art. 12. La formazione dei contingenti per la partecipazione alle gare previste dall’art. 8 sarà così composto: i primi quattro della classifica finale più uno a scelta delle SS. TT. RR. , per la categoria Esordienti di 1° e 2° anno. i primi cinque della classifica finale, più uno per Comitato Regionale, e più uno a scelta delle SS. TT. RR. per la categoria Allievi. Per quanto non specificamente contemplato nel seguente regolamento, valgono le Norme Attuative Nazionali FCI al quale è stato sottoposto il presente regolamento per la necessaria approvazione. Calendario delle prove: 21 aprile Campania (Es. e Al.), 26 maggio Calabria (Es.), 02 giugno Puglia (Al.), 16 giugno Calabria (Al.) e Puglia (Es.), 25 agosto Basilicata (Es. e Al.). COMITATI REGIONALI PUGLIA - BASILICATA-CALABRIA- CAMPANIA CALENDARIO ATTIVITA’ INTERREGIONALE Strada 2013 - ESORDIENTI Domenica 07/04 Nuovo Pedale Sanmaritano Santa Maria Capua Vetere CE Sabato 13/04 Fermo Attività. Attività consentita: Pista, Fuoristrada (MTB – Cross) Domenica 14/04 Fermo Attività. Attività consentita: Pista, Fuoristrada (MTB – Cross) Domenica 21/04 Team Balzano Zero Kappa Poggiomarino (1° prova challenge) NA Domenica 28/04 Progetto Penisola Sorrentina Sorrento NA Mercoledì 01/05 ASD Emmeti Cycling Matera MT Domenica 05/05 Team Balzano Zero Kappa Scafati SA Sabato 11/05 Fermo Attività. Attività consentita: Pista, Fuoristrada (MTB – Cross) Domenica 12/04 Fermo Attività. Attività consentita: Pista, Fuoristrada (MTB – Cross) Domenica 19/05 Findus Algida Caivano NA Domenica 26/05 Progetto Calabria Cosenza (2° prova Challenge) CS Domenica 02/06 S.C. Velodromo Marcianise Marcianise CE Sabato 08/06 Fermo Attività. Attività consentita: Pista, Fuoristrada (MTB – Cross) Domenica 09/06 Fermo Attività. Attività consentita Pista, Fuoristrada (MTB – Cross) Domenica 16/06 Campionato Regionale Bari (3° prova Challenge) BA Domenica 23/06 Campionato Regionale C.P. Napoli NA Domenica 30/06 C.S. C.S. Sala Caserta Sala di Caserta CE Domenica 07/07 Campionati Italiani Da Assegnare


19 MARZO 2013

Sabato 13/07 Fermo Attività. Attività consentita: Pista, Fuoristrada (MTB – Cross) Domenica 14/07 Fermo Attività. Attività consentita Pista, Fuoristrada (MTB – Cross) Domenica 21/07 ACD Vincenzo Melidoro Montalbano Ionico MT Domenica 28/07 Team Balzano Zero Kappa Boscoreale NA Domenica 04/08 Domenica 11/08 Giovedì 15/08 Domenica 18/08 Domenica 25/08 ASD Grumento Grumento (4° prova challenge ) PZ Domenica 01/09 ASD Pedale Jonio Montemesola TA Domenica 08/09 Alan Bici Massa di Somma NA Domenica 15/09 Domenica 22/09 Domenica 29/09 ALLIEVI Domenica 24/03 Pedale Bellonese Bellona CE Domenica 31/03 Lunedì 01/04 ASD Cicloamatori Marmo Platano Baragiano (AL / JU) PZ Domenica 07/04 Sabato 13/04 Fermo Attività. Attività consentita: Crono, Pista, Frazioni o Fuoristrada (MTB - Cross) Domenica 14/04 Fermo Attività. Attività consentita: Crono, Pista, Frazioni o Fuoristrada (MTB – Cross) Domenica 21/04 Team Balzano Zero Kappa Poggiomarino (1° prova Challenge) NA Giovedì 25/04 G.S. Pollena Trocchia Volla NA Domenica 28/04 Ciclistica Poggiomarino Poggiomarino NA Mercoledì 01/05 ASD Britannico Grottaglie TA Domenica 05/05 Team Balzano Zero Kappa Scafati SA Sabato 11/05 Fermo Attività. Attività consentita: Crono, Pista, Frazioni o Fuoristrada (MTB – Cross) Domenica 12/05 Fermo Attività. Attività consentita: Crono, Pista, Frazioni o Fuoristrada (MTB – Cross) Domenica 19/05 Alan Bici San Sebastiano al Vesuvio NA Domenica 26/05 ASD Velo Club Adelfia Adelfia (AL/JU) BA Domenica 02/06 ASD Ciclo Club Crispiano Crispiano (2° prova Challange) Camp.Reg TA Sabato 08/06 Fermo Attività. Attività consentita: Crono, Pista, Frazioni o Fuoristrada (MTB – Cross) Domenica 09/06 Fermo Attività. Attività consentita: Crono, Pista, Frazioni o Fuoristrada (MTB – Cross) Domenica 16/06 ASD Catanzaro nel Cuore Catanzaro (3° prova Challange) CZ Domenica 23/06 Ciclistica San Leucio Ceppaloni BN Domenica 30/06 Velo Club San Giorgio San Giorgio del Sannio (Camp.Reg) BN Domenica 07/07 Campionati Italiani Da Assegnare Sabato 13/07 Fermo Attività. Attività consentita: Crono, Pista, Frazioni o Fuoristrada (MTB – Cross)

COMUNICATI UFFICIALI > FCI Domenica 14/07 Fermo Attività. Attività consentita : Crono, Pista, Frazioni o Fuoristrada (MTB - Cross) Domenica 21/07 ASD Velo Sprint Bitonto BA Domenica 28/07 Team Balzano Zero Kappa Boscoreale NA Domenica 04/08 Domenica 11/08 Giovedì 15/08 Domenica 18/08 Domenica 25/08 ASD Team Bykers Viggiano Viggiano (4° prova challenge) PZ Domenica 01/09 Domenica 08/09 Domenica 15/09 Domenica 22/09 Domenica 29/09 JUNIORES Domenica 17/03 Domenica 24/03 Domenica 31/03 Lunedì 01/04 ASD Cicloamatori Marmo Platano Baragiano (AL / UJ) PZ Domenica 07/04 Domenica 14/04 Domenica 21/04 Domenica 28/04 Mercoledì 01/05 Domenica 05/05 Domenica 12/05 Domenica 19/05 ASD Patruno Canosa Di Puglia BA Domenica 26/05 ASD Velo Club Adelfia Adelfia (AL / JU ) BA Sabato 01/06 ASD Armando Gatto Cassano Ionio CS Domenica 02/06 ASD Armando Gatto Cassano Ionio CS Domenica 09/06 Sabato 15/06 Velo Club Tito Tito PZ Domenica 16/06 Velo Club Tito Tito PZ Domenica 23/06 Domenica 30/06 ASD G C Martina Franca Martina Franca TA Domenica 07/07 Domenica 14/07 Domenica 21/07 Domenica 28/07 Sabato 03/08 ASD Giuseppe Pucci Rogliano CS Domenica 04/08 ASD Giuseppe Pucci Rogliano CS Domenica 11/08 Giovedì 15/08 Domenica 18/08 Domenica 25/08 Domenica 01/09 C.S. Tuoro Tuoro di Caserta CE Giovedì 05/09 Domenica 08/09 Domenica 15/09 Giovedì 19/09 Domenica 22/09 Domenica 29/09

Il mondo del cIclIsmo

> 41


FCI > COMUNICATI UFFICIALI COMUNICATO N. 9 del 18 marzo 2013 OGGETTO: CORSO PER MOTOSTAFFETTA - Il CR Puglia organizza un corso per moto staffetta federale e scorta tecnica da svolgersi nel mese di aprile/maggio 2013 al fine di abilitare personale qualificato ed abilitato a svolgere le funzioni di moto staffette e di scorta tecnica nelle gare ciclistiche che la Fci organizza sul territorio italiano. Si prega le società organizzatrici di manifestazioni ciclistiche di sollecitare i propri collaboratori a partecipare a tale iniziativa al fine di qualificare personale di fiducia da adibire a compiti delicati. La domanda di partecipazione deve essere inviata sia mail all’indirizzo e-mail puglia@federciclismo.it entro il 27 marzo 2013 Obiettivi del corso - Gli obiettivi del corso di formazione mirano ad ottimizzare la preparazione di coloro che si apprestano ad operare come Motostaffetta in corsa. Tale formazione si riferisce principalmente agli aspetti della sicurezza in corsa. Il programma del corso è finalizzato a fornire i modelli di riferimento attuali, per dare le competenze necessarie a ricoprire il ruolo, indispensabile per operare con sicurezza in gara. Requisiti per l’ammissione - Possono partecipare ai corsi per “Staffetta Motociclistica” i soggetti in possesso dei seguenti requisiti: 1.non aver subìto alcuna sospensione superiore a 6 mesi, comminata da qualsiasi organizzazione antidoping e per qualunque violazione di qualsiasi regolamento antidoping; 2.Età compresa fra i 18 anni e i 60 anni; 3.Possesso della patente per la guida di motocicli di almeno 125 cc. di cilindrata; 4.Cittadinanza italiana; 5.diploma di scuola media inferiore; 6.versamento della relativa quota di iscrizione; Per i requisiti è ammessa l’autocertificazione. Le domande per l’ammissione ai corsi devono essere inoltrate ai Comitati Regionali di appartenenza. Le modalità di pagamento saranno comunicate dal Comitato Regionale tramite comunicato ufficiale. Il numero ottimale dei partecipanti per ogni corso è di 10 unità. Potranno tuttavia essere previste, in particolari condizioni, deroghe a tale limite relativamente alle possibilità organizzative e logistiche della didattica. Struttura del corso - I corsi sono organizzati dai Comitati Regionali per il tramite del Settore Studi regionale in collaborazione con la CRDCS. Le lezioni sono tenute da docenti, istruttori (iscritti nell’apposito elenco tenuto dal Settore Studi) o esperti della Scuola dello Sport Regionale, i docenti potranno avvalersi di figure Professionali (es. medici e Polizia Stradale) secondo le indicazioni del Settore Studi e della C.N.D.C.S. o C.R.D.C.S., seguendo un unico programma su tutto il territorio nazionale. I programmi didattici dei corsi per le Motostaffette, sono indicati dal Settore Studi in collaborazione C.N.D.C.S. e posti in allegato alla presente normativa. Il corso ha la durata di 6 ore e prevede un esame finale. Nel caso di assenze giustificate per validi motivi (salute – la-

42 >

Il mondo del cIclIsmo

19 MARZO 2013

voro) e documentate è possibile, previa autorizzazione del Settore Studi Regionale, completare il monte ore previsto recuperando le stesse ore di lezione in un corso di formazione equivalente e successivamente sostenere la valutazione finale, anche in un’altra Regione. L’esame si terrà al termine del corso. Ammissione alla valutazione finale - Alla valutazione finale sono ammessi soltanto coloro che hanno partecipato a tutte le ore previste (fanno fede le firme che il corsista ha apposto sui fogli firma di entrata/uscita; la mancanza della firma conferma insindacabilmente l’assenza). Per ciascun candidato ammesso alla valutazione finale, deve essere redatto il verbale d’esame, sottoscritto dal candidato e dai componenti la commissione esaminatrice. Esame - L’esame di abilitazione prevede: un questionario con 10 domande a risposta chiusa sugli argomenti trattati durante il corso (20 minuti); un colloquio finale della durata di 15’/20’ con la Commissione di Valutazione, che comprenderà la discussione sulle domande del questionario e gli argomenti delle lezioni del corso. Il punteggio è assegnato con i seguenti criteri: fino ad un massimo di 30 punti per il questionario; fino ad un massimo di 30 punti per il colloquio orale (tre domande). L’abilitazione alla qualifica di Motostaffetta verrà conseguita con l’acquisizione di un punteggio finale espresso in sessantesimi (minimo richiesto: 36/60). Coloro che risulteranno assenti o non idonei all’esame di abilitazione, potranno presentarsi, in accordo con il Settore Studi Regionale organizzatore del corso, in una sessione di esame successiva, anche in un’altra Regione,entro e non oltre 12 mesi dal termine del corso. La commissione, nominata dal Settore Studi regionale in accordo con la C.R.D.C.S e con la C.N.D.C.S. è formata dal Responsabile della C.R.D.C.S. o suo delegato, da almeno un docente del corso e da un rappresentante del Settore Studi Regionale, o un suo delegato. Ratifica del corso - L’elenco degli abilitati sarà reso noto a mezzo di un comunicato sull’Organo Ufficiale della F.C.I. e trasmesso alla C.N.D.C.S. a cura della C.R.D.C.S. competente. Il Responsabile Formazione Nicola Pellegrini. IL PRESIDENTE Pasquale De Palma

• BASILICATA COMUNICATO N. 5 del 15 marzo 2013 STR – SETTORE STRADA - Norme di selezione per i Contingenti Regionali 2013. La scrivente S.T.R., porta a conoscenza alle Società e Atleti di tutte le categorie agonistiche, le norme attuative per la formazione dei Contingenti Regionali per la partecipazione a: 1 Campionati Italiani strada 2013; 2 Campionati Italiani pista 2013; 3 Gare Internazionali e Nazionali di un giorno e/o a tappe. La selezione dei contingenti per la partecipazione alle manifestazioni sopra indicate, avverrà solo tra gli atleti che: a) avranno svolto la loro attività nella Regione; b) avran-


19 MARZO 2013

no partecipato a tutte le gare previste dal calendario Interregionale “ Basilicata, Calabria, Campania e Puglia; c) avranno partecipato agli stage indetti sia dalla S.T.R. sia dai tecnici di categoria, e/o giustificato l’eventuale assenza. Eventuale deroga potrà essere concessa solo per la partecipazione a gare nazionali e internazionali, previa preventiva comunicazione alla scrivente S.T.R. e documentando la partecipazione con la seguente documentazione da inviare al C.R. successivamente alla manifestazione: Copia elenchi iscritti; Copia elenco partenti; Ordine di arrivo (anche se non classificatisi nei primi dieci). CHALLENGE BASILICATA CALABRIA CAMPANIA PUGLIA 2013 – REGOLAMENTO - Art. 1. I Comitati Regionali della F.C.I. Basilicata, Calabria, Campania e Puglia, indicono una Challenge denominata “ Trofeo dei 3 Mari: 2013”. Art. 2. La Challenge è articolata in quattro (4) prove che si svolgeranno sul territorio dei Comitati Regionali assegnatari. Art. 3. Alla fine di ogni prova saranno promulgate le classifiche per Società e Atleti. Art.4. Alla quarta e ultima prova saranno stilate le classifiche finali con il punteggio che sarà assegnato secondo quanto previsto dal successivo art. 7. Art. 5. Ogni Comitato Regionale sosterrà la Challenge con contributo economico per la premiazione prevista al successivo art. 11.. Art. 6. La Challenge è aperta agli atleti di ogni Regione d’Italia, regolarmente tesserati alla FCI. Le Categorie ammesse alla Challenge sono: Esordienti 1° e 2° anno M/F; Allievi M/F Juniores donne, che gareggeranno con la cat. Allievi. Art. 7. Al termine di ogni prova saranno stilate le relative classifiche con l’attribuzione dei punti con la seguente modalità: al 1° classificato verranno assegnati tanti punti quanti sono i partenti ufficiali e, in seguito, a scalare di un punto fino all’ultimo classificato ( Es. partenti ufficiali 100 = 100 punti al 1° classificato, 99 punti al 2° classificato e così via). Art. 8. Al termine dell’ultima prova, sarà stilata la classifica finale contenente la rosa di n° 20 Atleti (5 Esordienti 1° anno 5 Esordienti 2° anno e 10 Allievi) che parteciperanno come rappresentativa Interregionale a una gara di rilievo Nazionale così come previsto dal successivo art. 12. Art 9. In caso di parità, dopo la quarta prova, ai fini della classifica, verrà preso in considerazione il miglior piazzamento ottenuto in tutte le prove. In caso di successiva parità, verrà preso in considerazione il miglior piazzamento nell’ultima prova. Art.10. E’ prevista una classifica riservata alle Società e una classifica riservata agli Atleti. La classifica delle Società sarà stilata sommando i punti conquistati dagli atleti nelle varie prove. Per Il criterio di assegnazione del punteggio si veda l’art. 7. Art. 11. Al temine della quarta prova, saranno premiate le prime tre Società classificate Esordienti 1° anno; le prime tre Società classificate Esordienti 2° anno; le prime cinque

COMUNICATI UFFICIALI > FCI Società classificate Allievi; la 1°Società classificate donne. L’entità dei premi sarà oggetto di specifico comunicato. Art. 12. La formazione dei contingenti per la partecipazione alle gare previste dall’art. 8 sarà così composto: i primi quattro della classifica finale più uno a scelta delle SS.TT. RR., per la categoria Esordienti di 1° e 2° anno. I primi cinque della classifica finale, più uno per Comitato Regionale, e più uno a scelta delle SS.TT.RR. per la categoria Allievi. Per quanto non specificamente contemplato nel seguente regolamento, valgono le Norme Attuative Nazionali FCI al quale è stato sottoposto il presente regolamento per la necessaria approvazione. Calendario delle prove: 21 aprile Campania (Es e Al), 26 maggio Calabria (Es), 02 giugno Puglia (Al), 16 giugno Calabria (Al) e Puglia (Es), 25 agosto Basilicata (Es e Al). CALENDARIO ATTIVITA’ INTERREGIONALE STRADA 2013 Basilicata, Calabria, Campania, Puglia Cat.Esordienti 07/04 Nuovo Pedale Sanmaritano Santa Maria Capua Vetere CE 13/04 Fermo Attività. Attività consentita: Pista, Fuoristrada ( MTB – Cross ) 14/04 Fermo Attività. Attività consentita: Pista, Fuoristrada ( MTB – Cross ) 21/04 Team Balzano Zero Kappa Poggiomarino 1° prova Schalleng NA 28/04 Progetto Penisola Sorrentina Sorrento NA 01/05 ASD Emmeti Cycling Matera MT 05/05 Team Balzano Zero Kappa Scafati SA 11/05 Fermo Attività. Attività consentita: Pista, Fuoristrada ( MTB – Cross ) 12/04 Fermo Attività. Attività consentita: Pista, Fuoristrada ( MTB – Cross ) 19/05 Findus Algida Caivano NA 26/05 Progetto Calabria Cosenza ( 2° prova Challenge) CS 02/06 S.C. Velodromo Marcianise Marcianise CE 08/06 Fermo Attività. Attività consentita: Pista, Fuoristrada ( MTB – Cross ) 09/08 Fermo Attività. Attività consentita Pista, Fuoristrada ( MTB – Cross ) 16/06 Campionato Regionale Puglia (3° prova Challenge) BA 23/06 Campionato Regionale C.P. Napoli NA 30/06 C.S. C.S. Sala Caserta Sala di Caserta CE 07/07 Campionati Italiani Da Assegnare 13/07 Fermo Attività. Attività consentita: Pista, Fuoristrada ( MTB – Cross ) 14/08 Fermo Attività. Attività consentita Fermo Attività. Attività consentita 21/07 ACD Vincenzo Melidoro Montalbano Ionico BA 28/07 Team Balzano Zero Kappa Boscoreale NA 25/08 ASD Grumento Grumento (4° prova challenge ) PZ 01/09 ASD Pedale Jonico Montemesola TA 08/09 Alan Bici Massa di Somma NA Cat.Allievi - 24/03 Pedale Bellonese Bellona CE 01/04 ASD Cicloamatori Marmo Platano Baragiano (AL / JU ) PZ

Il mondo del cIclIsmo

> 43


FCI > COMUNICATI UFFICIALI 13/04 Fermo Attività. Attività consentita: Crono, Pista, Frazioni o Fuoristrada (MTB - Cross ) 14/04 Fermo Attività. Attività consentita: Crono, Pista, Frazioni o Fuoristrada ( MTB – Cross ) 21/04 Team Balzano Zero Kappa Poggiomarino (1° prova Challenge) NA 25/04 G.S. Pollena Trocchia Volla NA 28/04 Ciclistica Poggiomarino Poggiomarino NA 01/05 ASD Britannico Grottaglie TA 05/05 Team Balzano Zero Kappa Scafati SA 11/05 Fermo Attività. Attività consentita: Crono, Pista, Frazioni o Fuoristrada ( MTB – Cross ) 12/05 Fermo Attività. Attività consentita: Crono, Pista, Frazioni o Fuoristrada ( MTB – Cross ) 19/05 Alan Bici San Sebastiano al Vesuvio NA 26/05 ASD Velo Club Adelfia Adelfia ( AL / JU ) BA 02/06 ASD Ciclo Club Crispiano Crispiano (2° prova Challange) Camp.Reg TA 08/06 Fermo Attività. Attività consentita: Crono, Pista, Frazioni o Fuoristrada ( MTB – Cross ) 09/06 Fermo Attività. Attività consentita: Crono, Pista, Frazioni o Fuoristrada ( MTB – Cross ) 16/06 ASD Catanzaro nel Cuore Catanzaro (3° prova Challange) CZ 23/06 Ciclistica San Leucio Ceppaloni BN 30/06 Velo Club San Giorgio San Giorgio del Sannio (Camp.Reg ) BN 07/07 Campionati Italiani Da Assegnare 13/07 Fermo Attività. Attività consentita: Crono, Pista, Frazioni o Fuoristrada ( MTB – Cross ) 14/07 Fermo Attività. Attività consentita : Crono, Pista, Frazioni o Fuoristrada ( MTB - Cross ) 21/07 ASD Velo Sprint Bitonto BA 28/07 Team Balzano Zero Kappa Boscoreale NA 25/08 ASD Team Bykers Viggiano Viggiano (4° prova challenge ) PZ Cat.Juniores - 01/04 ASD Cicloamatori Marmo Platano Baragiano ( AL / UJ ) PZ 19/05 ASD Patruno Canosa Di Puglia BA 26/05 ASD Velo Club Adelfia Adelfia ( AL / JU ) BA 01/06 ASD Armando Gatto Cassano Ionio CS 02/06 ASD Armando Gatto Cassano Ionio CS 15/06 Velo Club Tito Tito PZ 16/06 Velo Club Tito Tito PZ 30/06 ASD G C Martina Franca Martina Franca TA 03/08 ASD Giuseppe Pucci Rogliano CS 04/08 ASD Giuseppe Pucci Rogliano CS 01/09 C.S. Tuoro Tuoro di Caserta CE IL PRESIDENTE Carmine Acquasanta

• CALABRIA COMUNICATO N. 6 del 14 marzo 2013 SETTORE FUORISTRADA REGIONALE - Il Settore

44 >

Il mondo del cIclIsmo

19 MARZO 2013

Fuoristrada Regionale intende stilare a breve termine il calendario 2013 delle manifestazioni ciclistiche relative all’attività fuoristrada (MTB, ciclocross, BMX, trial); pertanto tutte le A.S.D. affiliate alla F.C.I. sono invitate a presentare istanza al Comitato Regionale (fax 0984-408882 – mail: calabria@federciclismo.it) entro il 03/04/2013. Nelle istanze, sottoscritte dai Presidenti delle ASD, dovranno essere indicate, oltre alla data di svolgimento, il tipo di gara, le categorie ammesse a partecipare ed il responsabile della manifestazione con i relativi recapiti (telefono e/o mail); si segnala l’opportunità di indicare anche una eventuale data di riserva. Al fine di tenerne conto nella programmazione delle gare, si informano le ASD di quanto segue: La Calabria, insieme alla Basilicata, alla Puglia ed alla Campania, secondo quanto previsto dalle norme federali, ha scelto come giorno di sosta dell’attività agonistica su strada per le categorie esordienti, allievi e juniores la 2^ (seconda) domenica di ogni mese; pertanto in tali giorni non ci saranno gare su strada riservate agli atleti di dette categorie che potranno comunque partecipare ad attività alternative come il fuoristrada. Pertanto è auspicabile per avere una più ampia partecipazione di atleti, programmare le gare dell’attività fruoristrada proprio nella seconda domenica dei prossimi mesi; Sono già occupate le seguenti date del calendario: 23/giugno/2013 – Serrastretta (CZ) – 5° Trofeo Mtb Dalida’ Serrastretta - Asd e Culturale Iolanda Gigliotti in arte Dalida’ – Gara inserita nel calendario Nazionale (XCO) valevole come 1^ Prova del GP Mtb D’Italia aperta a tutte le categorie (Agonisti, amatori, giovanile) – ID 46991; 2) 21/Luglio/2013 – Tiriolo (CZ) – 10° Marathon “La Via Dei Francesi” – ASD Gli Arditi – Gara Regionale valevole come 5° Tappa del Trofeo dei Parchi Naturali 2013.

COMUNICATO N. 7 del 14 marzo 2013 NORME ATTUATIVE REGIONALI FCI CALABRIA ANNO 2013 - Settore Cicloturistico-Amatoriale Regionale - Premessa Le seguenti norme di attuazione dell’attività cicloturistica e amatoriale regionale della Calabria sono diretta applicazione del vigente Regolamento Tecnico (con relativo Allegato 1) e delle vigenti Norme Attuative del Settore Cicloturistico e Amatoriale Nazionale della Federazione Ciclistica Italiana. Art. 1 Salvo diversa richiesta delle ASD organizzatrici la partecipazione alle manifestazioni ciclistiche organizzate sotto l’egida della FCI è aperta a tutti gli atleti in regola con il tesseramento per l’anno in corso con la FCI e con gli Enti aderenti alla Consulta Nazionale e che non abbiano in essere provvedimenti di squalifica. Art. 2 I tesserati che svolgono attività cicloturistico/amatoriale sono suddivisi nelle seguenti categorie (anno solare): a) Cicloturisti categoria unica a partire dal 13° anno di età; b) Cicloamatori nelle categorie e con le limitazioni ripor-


19 MARZO 2013

tate nelle vigenti normative nazionali. E’ data facoltà alle ASD organizzatrici, salvo diversa disposizione del SAR, di effettuare un accorpamento limitato alle categorie Master Junior + Master Sport, Master 7 + Master 8 e Junior Women Sport + Elite Women Sport + Master Women-1 + Master Women-2. Art. 3 Il Campionato Regionale Strada si disputerà in prova unica, in base alle candidature pervenute. La tipologia di manifestazione indicata è quella della gara amatoriale in linea. Il percorso dovrà essere rappresentativo del titolo messo a concorso. Ai vincitori delle varie categorie sarà consegnata la maglia di “Campione Regionale Strada FCI Calabria 2013”. Concorrono al presente titolo i soli tesserati FCI Calabria. Art. 4 Il Campionato Regionale della Montagna si disputerà in prova unica, in base alle candidature pervenute. La tipologia di manifestazione indicata è quella della manifestazione amatoriale in linea. Il percorso dovrà essere rappresentativo del titolo messo a concorso. Ai vincitori delle varie categorie sarà consegnata la maglia di “Campione Regionale della Montagna FCI Calabria 2013”. Concorrono al presente titolo i soli tesserati FCI Calabria. Art. 5 Il Campionato Regionale a Cronometro Individuale Il Campionato Regionale a Cronometro Individuale si disputerà in prova unica, in base alle candidature pervenute. Il percorso dovrà essere rappresentativo del titolo messo a concorso. Il chilometraggio complessivo deve essere compreso tra i 10 ed i 20 Km. Ai vincitori delle varie categorie sarà consegnata la maglia di “Campione Regionale Cronometro FCI Calabria 2013”. Concorrono al presente titolo i soli tesserati FCI Calabria. Art. 6 Il Campionato Regionale di Cicloturismo per ASD si disputerà in più prove (minimo tre) distribuite su ogni provincia in base alle candidature pervenute. La tipologia delle manifestazioni valide sono quelle a carattere esclusivamente cicloturistico (con chilometraggio compreso tra i 50 ed gli 80 Km) e\o Cicloturistico-Amatoriale, con chilometraggio compreso tra gli 81 e i 120 Km. Le classifiche saranno elaborate sommando i punteggi conseguiti in ogni singola prova in base al criterio di seguito esposto: numero di tesserati che portano a termine la prova moltiplicato per il coefficiente di avvicinamento calcolati in base alla distanza intercorrente tra la Città di residenza della società e quella di svolgimento della manifestazione (da km 0,00 a km 100 coefficiente 1,00; da km 101 a km 150 coefficiente 1,25; da km 151 a km 200 coefficiente 1,50; da km 201 a km 250 coefficiente 1,75). La prima ASD, nella stagione 2014, potrà fregiarsi sulle divise sociali della scritta: “ASD Campione Regionale di Cicloturismo 2013”. Art. 7 In tutte le manifestazioni valevoli a vario titolo per i presenti campionati/iniziative, le ASD organizzatrici hanno l’obbligo di prevedere una premiazione individuale minima pari a premio per il vincitore assoluto + primi tre classificati di ogni categoria + prima ASD

COMUNICATI UFFICIALI > FCI Classificata nonché di versare € 1,00 per ogni partecipante tesserato con una ASD affiliata FCI Calabria alla Segreteria del Comitato Regionale entro 7 gg dalla omologazione della manifestazione stessa. Per contro, in occasione di tali prove non saranno approvate altre manifestazioni a carattere equivalente sull’intero territorio regionale. Art. 8 In ogni manifestazione a carattere amatoriale (a meno di quelle a valenza di campionato regionale per come esplicitato al precedente art. 7) compete all’ASD organizzatrice prevedere una premiazione minima consistente in coppa e\o premi in natura per la prima ASD e per il primo assoluto. Art. 9 Fermi restando quelli che sono i limiti imposti dalle vigenti norme attuative nazionali, per l’attività di fondo a carattere regionale viene stabilito il valore massimo di € 15,00 per la singola quota di partecipazione (sarà possibile derogare a tale norma solo in presenza di comprovate ed oggettive motivazioni). Art. 10 Il calendario delle manifestazioni ciclistiche per l’anno 2013 sarà stilato in forma provvisoria sulla base delle candidature pervenute presso la segreteria del Comitato Regionale (fax 0984.408882 e/o e-mail calabria@federciclismo.it) e, successivamente, in forma definitiva nel rispetto delle vigenti normative e in linea con le esigenze organizzative di questo SAR. Art. 11 Per confermare la data del calendario definitivo occorre che l’ASD organizzatrice, regolarmente affiliata per la stagione in corso, versi la somma cauzionale di € 50,00 entro e non oltre giorni 10 dalla notifica del calendario 2013. Tale versamento vale quale accettazione integrale del presente regolamento. Art. 12 Tutte le ASD che organizzano una manifestazione hanno l’obbligo di presentare richiesta di approvazione presso la segreteria del Comitato Regionale (fax 0984.408882 e/o mail a calabria@federciclismo.it) entro il termine minimo di 40 giorni e prima della loro diffusione. La documentazione relativa deve essere completa di: istanza di approvazione, programma e regolamento della manifestazione su carta intestata della ASD organizzatrice, tabelle di marcia, caratteristiche del percorso con altimetrie, attestato di versamento della tassa gara e di qualsiasi altro documento gli organizzatori intendano allegare. Tutta la modulistica occorrente è presente presso la segreteria del Comitato Regionale. Parallelamente alle documentazioni cartacee sopra indicate, è necessario e obbligatorio che le ASD organizzatrici provvedano anche alla procedura di approvazione informatica delle gare, con la compilazione e l’inserimento dei dati nel programma federale on-line, seguendo tutte le istruzioni indicate nel sito www.federciclismo.it. Art. 13 Per tutto quanto non contemplato nel presente regolamento, nel Regolamento Tecnico, nell’Allegato 1 e nelle Norme Attuative del Settore Cicloturistico e Amatoriale Nazionale della Federazione Ciclistica Italiana vige la normativa vigente in materia.

Il mondo del cIclIsmo

> 45


FCI > COMUNICATI UFFICIALI Art. 14 Il presente regolamento avrà effetto per l’intera stagione 2013 e potrà essere soggetto a variazioni e o modifiche dovute all’entrata in vigore delle nuove normative nonché per motivate esigenze di questo SAR. IL PRESIDENTE Salvatore Dionesalvi

• SARDEGNA COMUNICATO N. 15 del 12 marzo 2013 Iscrizione Società all’Albo Regione Sardegna – Si ricorda nella richiesta di iscrizione all’Albo delle Società della Regione Autonoma della Sardegna, alla voce tesserati (dirigenti, soci, ect.) ed alla voce atleti devono dichiararsi il numero degli stessi in riferimento all’anno 2012. COMITATO PROVINCIALE DI SASSARI – Si pubblica il Comunicato n. 2 dell’8 marzo 2013, del Comitato a margine. UTILIZZO DEL CICLODROMO – Le Società interessate all’utilizzo del Ciclodromo, sito a Sassari, via Russeglia 100 - Reg. Baddelonga, sono tenute a comunicare al Comitato Provinciale via e-mail sassari@federciclismo.it il loro intento all’utilizzo al fine di concordare i giorni e gli orari. RIUNIONE SOCIETÀ GIOVANISSIMI – Si comunica che la riunione per la stesura del Calendario e l’illustrazione delle norme relative alla categoria Giovanissimi per la stagione 2013, vista l’indisponibilità della sede del Comitato Provinciale, la stessa si terrà a Sennori, nei locali del Centro Culturale, siti nella via Farina, 32, sabato 16 marzo 2013, con inizio alle ore 16,00. NUOVO NUMERO FAX DEL C.P. – Si rende noto il nuovo numero di fax del Comitato Provinciale FCI: 1782717039. F.to Il Presidente del C.P.: Giovanni Cocco. RINNOVO AFFILIAZIONE SOCIETÀ 2013 – Le Società che intendono rinnovare l’impegno dell’affiliazione per l’anno in corso, possono ancora farlo pagando una sovrattassa di 60,00 euro, oltre alla quota ordinaria di 300,00 euro. Il rinnovo dell’affiliazione è reso possibile sino al 31 maggio 2013. Per la richiesta di affiliazione di nuova Società resta invariata la quota di 300,00 euro. IL PRESIDENTE Salvatore Meloni

• ORGANI DI GIUSTIZIA G.S.N. COMUNICATO N. 3 del 15 marzo 2013 Esaminata la documentazione pervenuta dal Collegio dei Commissari di gara, si provvede alla omologazione delle

46 >

Il mondo del cIclIsmo

19 MARZO 2013

seguenti gare, rendendo noti gli eventuali provvedimenti adottati. STRADA - Gara nr. 140 – 50° Trofeo Laigueglia - Classe: 1.1 - Svoltasi: il 16.02.2013 - Corridori: Elite c.c. - Società Organizzatrice: Comune di Laigueglia (06J0979) Si omologa il risultato della gara Gara nr. 150 (46705) – 89^ Coppa San Geo - Classe: 1.12 Svoltasi: il 23.02.2013 - Corridori: Elite/Under 23 - Società Organizzatrice: G.S. San Geo ASD (02D1186) Si omologa il risultato della gara Gara nr. 170 – 64^ Edizione G.P. Citta’ di Camaiore - Classe: 1.1 - Svoltasi: il 28.02.2013 - Corridori: Elite c.c. - Società Organizzatrice: Comune di Camaiore (08J0926) Ai sensi dell’art. 158 del R.T.A.A., si ripubblicano i provvedimenti adottati dal Collegio dei Commissari di gara e relativi ai “fatti di corsa”: ammenda di euro 44,00 Ai corridori dorsale n° 134 Fumeaux Jonathan SUI19880307 soc. Iam Cycling, dorsale n° 185 Mikailov Anton ISR19860511 soc. Amore & Vita per comportamento scorretto in pubblico (art. 12.1.040/29); ammenda di euro 26,00 al corridore dorsale n° 43 Moser Moreno ITA19901225 soc. Cannondale Pro Cycling per scia momentanea dietro un veicolo (art. 12.1.040/19.1); ammenda di euro 175,00 al Direttore Sportivo Mariuzzo Dario ITA19611228 soc. Cannondale Pro Cycling per non rispetto delle istruzioni dei Commissari (art. 12.1.40/28); ammenda di euro 44,00 al corridore dorsale n° 104 Ermeti Giairo ITA19810407 soc. Androni Giocattoli Venezuela per rifornimento irregolare (art. 12.1.040/24); ammenda di euro 175,00 al Direttore Sportivo Ellena Giovanni ITA19660702 soc. Androni Giocattoli Venezuela per rifornimento irregolare (art. 12.1.040/24). Si omologa il risultato della gara FUORISTRADA - Gara nr. 210 (46914) – G.P. D’Inverno - Classe: Nazionale - Svoltasi: il 02/03.03.2013 - Corridori: Elite M/F – U23 M/F – Junior M/F – Allievi M/F – Esordienti M/F – Elite Sport M/F – - Master M/F + Enti della Consulta - Società Organizzatrice: Bi@Bike Team Andreis ASD (03D2759) Deliberazione del Giudice Sportivo Nazionale: il G.S.: Letta la denuncia pervenuta dal Presidente di Giuria a corredo ed integrazione dei verbali di gara precedentemente inviati; Visto l’art. 4 lettera C del R.G.D.F., trasmette gli atti alla Procura Federale per quanto di propria competenza e omologa il risultato della gara. GARA NR. 210 (46914) – G.P. D’Inverno Giovanile - Classe: Nazionale - Svoltasi: il 10.03.2013 - Corridori: Allievi M/F – Esordienti M/F - Società Organizzatrice: L’Arcobaleno Carraro Team ASD (20J0315) Si omologa il risultato della gara AMATORIALE - Gara nr. 130 (46835) – G.F. Laigueglia Classe: Internazionale - Svoltasi: il 10.02.2013 - Corridori: Amatoriali - Società Organizzatrice: G.S. Alpi (02B3996) Si omologa il risultato della gara IL G.S.N. Salvatore Spasaro


19 MARZO 2013

GG.SS.RR. • PIEMONTE COMUNICATO N. 2 del 14 marzo 2013 A riscontro dei Verbali di Giuria e dei relativi atti allegati, si omologano le seguenti gare: Senza provvedimenti - Juniores: gara n.47493 del 10/03/2013 Cicloturisti: gara n.47668 del 10/03/2013 IL G.S.R. SUPPLENTE Mariuccia Tosco

COMUNICATI UFFICIALI > FCI concorrenti che lo seguivano in classifica); ID46891 Medio Fondo Mtb del Piave, categoria RGXCP, Mountainbike-Point to Point, Aperta agli Enti della Consulta, svoltasi a San Donà di Piave (VE) il 03.03.2013, organizzata dall’Asd Magicabike(03G2937) – p.v. il 06.03.2013; ID47482 14° Trofeo Ristorante Da Aldo, Amatoriale su Strada in Linea, Aperta agli Enti della Consulta. Svoltasi ad Aselogna di Cerea(VR) il 02.03.2013, organizzata dalla Butty Asd(03B2995) – p.v. il 06.03.2013. IL G.S.R. Lorenzo Floriani

• SICILIA

• VENETO

COMUNICATO N. 1 del 13 marzo 2013

COMUNICATO N. 6 del 11 marzo 2013

Esaminata la documentazione pervenuta dai rispettivi collegi dei Commissari di Gara, si provvede all’omologazione delle seguenti gare o manifestazioni senza provvedimenti: Cicloamatori: C 01 del 03.03.2013 ID 49134 Organizzata ASD Etna Free Bike si omologa; Mountbike: M 01 del 20.01.2013 ID 47220 Organizzata ASD GC Antonio Ferreri si omologa; M 02 del 24.02.2013 ID 47834 Organizzata ASD Bikers mania Gela si omologa; Giovanissimi: Avviso di Presa D’atto: Per opportuna conoscenza e dovere di informazione, si prende atto che la manifestazione G 01 ID 46691 Biciclando Tra i Parchi, svoltasi a Catania in data 18.11.2012 per l’organizzazione ASD Etna Free Bike, ha avuto svolgimenti regolare. ILG.S.R. Agostino Castiglia

OMOLOGAZIONE - Esaminata la documentazione trasmessa dai rispettivi Presidenti di Giuria, si omologano, senza provvedimenti, i risultati delle seguenti Gare e Manifestazioni: ID46884 33° G.P. Ceda-73° Circuito Juvesport, classe 1.19, Under 23/Elite s.c., a criterium, svoltasi a Mareno di Piave (TV) il 03.03.2013, organizzata dal Gs Pedale Marenese (03T0073) – p.v. il 07.03.2013, prendendo anche atto della decisione della Giuria con la quale, in esecuzione della Delibera Presidenziale n° 3 del 20 febbraio 2003, ha modificato l’Ordine di Arrivo presentato dal Giudice di Arrivo (esclusione del corridore Buttazzoni Alex, 4° classificato, autorizzato a partecipare a titolo individuale fuori classifica, con conseguente avanzamento di un posto di tutti i

Il mondo del cIclIsmo

> 47


PROSSIME GARE DELLA FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA

19 MARZO 2013

P R O S S IM E G ARE E C O MU N I C ATI O N LI N E

• S.T.F.

• 7 APRILE

SETTORE STRADA

INTERNAZIONALE UNDER 23

• 6 APRILE

65° TROFEO PIVA BANCA POPOLARE DI VICENZA - CL. 1.2 MU - ID 46716 - Org.: A.S.D. Ciclistica Col San Martino – Via Fontana, 131 – 31010 Col San Martino (TV) – Tel. 0438/89.81.50 – Cell. 348/51.26.151 - Fax 0438/98.70.02 – E-mail: accolsanmartino@libero.it - Iscrizioni: tramite bollettino di iscrizione – Composizione squadre: 6/4 atleti – Verifica licenze: domenica 7 aprile dalle ore 8.15 alle ore 10.00 presso i locali della scuola materna in Piazza Rovere a Col San Martino – Riunione Tecnica: alle ore 10,15 presso la sala convegni della “Mostra del Prosecco” in piazza Rovere a Col San Martino – Partenza ufficiale: ore 12.30 in Piazza Rovere a Col San Martino – Percorso: Primi 8 giri: Partenza Col San Martino, Colbertaldo, Soprapiana, Follo, S. Stefano, Guia, Guietta Loc. Madean, Combai bivio per Col San Martino, Bivio Casette, Ponte Guia, Col San Martino centro, Col S.Martino via Treviset di km 18,00 da ripetersi 8 volte per complessivi 144 km. - Ultimo Giro: Col San Martino, Colbertaldo, Soprapiana, Follo, S. Stefano, Guia, Guietta Loc. Madean, Combai bivio per Col San Martino, Bivio Casette, Ponte Guia, Guia, Guietta, S. Stefano, Follo, Soprapiana, Colbertaldo ed arrivo a Col San Martino in via Treviset di km 27,00 – per un totale di Km 171,00. Direttore di Organizzazione: Fabretto Luciano – Giuria: Presidente: Francisco Garcia Agudo (Esp) – Componenti: Siclari Claudio, Carrer Renato – Giudice di Arrivo: Dal Col Antonio – Componente su moto: Brusatin Matteo.

NAZIONALE UNDER 23 64^ MILANO - BUSSETO - CL. 1.13 ID 46715 - Org.: G.S. D. Pedale Bussetano – Via Seletti, 21 – 43011 Busseto (PR) – Tel. e Fax. 0524/91.761 – Cell. 338/60.30.562 – 328/198.02.95 - E-mail: pedalebussetano@virgilio.it - Iscrizioni: tramite bollettino di iscrizione – Composizione squadre: 8/4 atleti – Verifica licenze: sabato 6 aprile dalle ore 9.00 alle ore 11.00 a Busseto presso Municipio in Piazza G. Verdi – Riunione Tecnica: ore 12.00 presso i locali del Municipio – Partenza ufficiosa: ore 13.20 da Busseto in piazza G.Verdi: Trasferimento ad andatura turistica per circa 6 KM. – Partenza ufficiale: ore 13.30 – Busseto via S.Rocco; Alseno, attraversamento S.S.N.9 (Via Emilia), Castelnuovo Fogliani, Castell’Arquato, Lugagnano Val d’Arda, Vernasca (GPM), Bacedasco Basso, Vigoleno (GPM), Case Passeri, Scipione Ponte, Scipione Castello, Salsomaggiore Terme, Tabiano Bagni, indi circuito Tabiano da ripetersi 3 volte, così come segue: Tabiano Bagni - Tabiano Castello (GPM) - Siccomonte Gambarato - Tabiano Bagni. Una volta ritornati a Tabiano Bagni e terminato il circuito si prosegue ancora a Tabiano Castello, Siccomonte, Gambarato, Fidenza, attraversamento S.S.N.9 (Via Emilia) e successivo innesto con S.P.N.12 fino al comune di Soragna, indi proseguimento per Busseto con circuito cittadino di KM 5 da ripetere 2 volte - per un totale di Km 145,00. Direttore di Organizzazione: Romanò Claudio – Giuria: Presidente: Laguzzi Valeria – Componenti: Collanega Giovannina, Arosio Valerio – Giudice di Arrivo: Baima Piercarlo – Componente su moto: Peroni Filippo.

INTERNAZIONALE JUNIORES 42° TROFEO CITTA’ DI LOANO – CLASSE 1.1 MJ - ID 46778 - Org.: ASD Velo Club Loano Cicli Anselmo – Corso Roma, 24 – 17025 Loano (SV) – Tel. e Fax 019/66.93.32 – Cell. 348/26.26.720 – Fax. 019/66.69.19 – E-mail:

WWW.WINNERITALIA.IT PREZZI ALL’INGROSSO - ACQUISTO ON-LINE - CONSEGNA ESPRESSA IN TUTTA ITALIA

P R E M I A Z I O N I

E

M E R C H A N D I S I N G

Il mondo del cIclIsmo

> 1


FCI > PROSSIME GARE info@trofeocittadiloano.it - Iscrizioni: tramite bollettino di iscrizione – Composizione squadre: 4 atleti – Verifica licenze: domenica 7 aprile dalle ore 8.00 alle ore 10.30 a Loano presso il Comune in P.zza Italia, 1 - Riunione Tecnica: ore 11.00 presso la sala consigliare del Comune – Partenza: ore 13.30 da Loano-Bar Nelson in via Aurelia – Percorso: partenza da Loano: il percorso nei primi 80 km si svolgerà su di un tracciato ondulato nell’entroterra Albenganese; dopo di che dopo il primo passaggio a Loano si affronterà la prima asperità di giornata con la salita di circa 3 km di Boissano , secondo passaggio a Loano e direzione Finale Ligure si affronterà la salita più impegnativa di km 7 di Ca del Moro bivio Magliolo (GPM) discesa verso Pietra Ligure ed arrivo sul lungomare di Loano – per un totale di km. 125,00. Direttore di Organizzazione: Anselmo Domenico – Giuria: Presidente: Aristei Mauro – Componenti: Coccioni Tiziana, Bensi Piera – Giudice di Arrivo: Rainero Valentina – Componente su moto: Romano Giuseppe.

19 MARZO 2013

alla Giuria Persichetti Clara - Presidente Giuria Sabatasso Vincenzo

• PIEMONTE • 1 APRILE GIOVANISSIMI CUNEO - Denominazione: Memorial Carlo Ingaramo – Rina Formento - Id Gara: 47497 - Organizzazione: Esperia Piasco - Ritrovo: 13.00 a Cuneo via Porta Mondovì zona Piscina pista ciclabile - Partenza: 15.00 - Iscrizioni: Fattore K - Informazioni: 3478491585, Fax 0175/79370, Email info@esperiapiasco.it - Giuria Baima S., Massa M. - N.B.: si ricorda alla società organizzatrice che dovrà mettere a disposizione della giuria 2 persone tesserate per la prova rapporti

ESORDIENTI

• S.A.N. • 24 MARZO NAZIONALE AMATORIALE COMITATO UMBRIA - Tipo Nazionale - Livello partecip. Amatoriale - Denominazione Gran Fondo Francesco Cesarini Trofeo Dell’Amore - Partecipanti cicloturistico/ cicloamatori tesserati F.C.I. Partecipazione libera aperta agli Enti di Promozione riconosciuti dal CONI Aderenti alla consulta Nazionale Del Ciclismo. - Società Asd Il Salice - Indirizzo Via Del Salice 12 05100 Terno –Tr- Recapiti tel. 389.5852806 fax. 0744-302958 - E-mail: diego.persichetti@email.it - apertura iscrizioni: presso commercial time srl 10.10.2012 ore 9.00 - Scadenza iscr. 21/03/2013 chiusura ore 14,00 Email. Commercial time srl fax. 06.23326748 - tel. 06.30327877 - Verifica Tessere via italo ferri presso il Palatennistavolo Località: Campitello Sabato 23.03.2013 dalle 0re 15,00 alle ore 19,30 - Domenica 24.03.2013 dalle ore 07,00 alle ore 08,45 (solo per i partecipanti fuori citta’) - Ritrovo Terni Loc. Campitello presso Il Palatennistavolo ore 07,00 - Partenza Terni Via Del Centenario 9,30 - Resposab. Man. Persichetti Diego - Direttore Di Corsa Petrini Moreno - Vicedirett.Corsa Paola Scoppoloni-Petrini Moreno - Addetto

COLLEGNO (TO) - Denominazione: Gran Premio Borgonuovo – Coppa Anpi - Id Gara: 47499-47500 - Organizzazione: Borgonuovo Collegno - Ritrovo: Ore 12,00 A Collegno Piazza Avis 3 - Partenza: Ore 14,00 (esordienti 1° anno a seguire esordienti 2° anno) - Iscrizioni: Fattore K - Informazioni:tel./fax 3683558087, email: pborgonuovocollegno@virgilio.it - Percorso: Collegno p.zza Avis, via Martiri XXX aprile, via Torino, via F.lli Cervi, viale Certosa, corso Pastrengo, via Tampellini, via Martiri XXX Aprile, . Percorso da ripetersi 4 volte .Per un totale Km 30,00 (esordienti 1° anno) – Km 38 (esordienti 2° anno) - Direzione Corsa: Turrisi - Giuria: Mollo L., Serra, Sarto

ALLIEVI SIZZANO (NO) - Denominazione: 4° G.P. Colline Novaresi - Id. Gara: 47498 - Organizzazione: Ciclistica Castellettese - Ritrovo: Ore 12,30 a Sizzano Corso Italia - Partenza: Ore 14,30 - Iscrizioni: Fattore K - Informazioni: tel. 3407367329, fax 032293762, email castellettesebici@libero. it - Percorso: Sizzano (Corso Italia,Via Roma) Fara (Via Tosalli , Via Battisti, Piazza della Libertà, semaforo ,Via 4 Martiri) SP. 20 - Barengo - SP.21 - Incrocio per Proh - SP.17 - Agnellengo (Via Barengo) SP.20 - Barengo - Cavaglietto ( Via Cavaglio) - Cavaglio ( Via Cavaglio,cimitero di Cavaglio, Via Don del Boca , Via Valsesia ) Ghemme ( innesto SP,299 , Circonvallazione di Ghemme ) - Sizzano ( Arrivo in Corso Italia) - Km 30 per giro da ripetersi 2 volte. Totale

FORNITORE DELLE MAGGIORI FEDERAZIONI SPORTIVE ED ENTI ITALIANI

DA O G G I E’ A N C H E PA RT N E R D E L C I C L I S MO P RE MIA Z IO NI E

2 >

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI, OFFERTE E PROMOZIONI DEDICATI A TUTTE LE SOCIETA’ AFFILIATE ALLA FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA ME R C H A N D I S I N G

Il mondo del cIclIsmo


PROSSIME GARE > FCI

19 MARZO 2013

Km 60,00 - Direzione Corsa: Fornara - Lietta - Giuria: Fassina, Mazzardis (moto), Calcagno

• LOMBARDIA • 24 MARZO AMATORIALE NOVATE MILANESE (MI) – ID Gara 49577 – Raduno cicloturistico, Trofeo Leonardo Prezioso – Cat. Partecipazione libera – Org. GS Pedale Novatese A.S.D. – Chi. Iscr. 24/03/2013 h.8.00 – Percorso: Novate Milanese, Senago, Cesate, Saronno, Misinto, Copreno, Cantù, Bregnano, Rovello Porro, Solaro, Garbagnate, Ospiate, Novate Milanese per un totale di Km 64 – Ritr. Novate Milanese Via Falcone e Borsellino 29 h.8.00 – Part. h.9.00 – x Info: tel./fax 0233240317 – RM Ubiali A.

• 31 MARZO JUNIORES CANTU’ (CO) – ID Gara 46955 – XXVI Trofeo Cassa Rurale ed Artigiana di Cantù, XXXIV Coppa Città di Cantù – Org. Club Ciclistico Canturino 1902 A.S.D. – Chi. Iscr. 29/03/2013 h.17.00 – Percorso: Cantù, Casnate, Navedano, Cantù per 5 volte indi: bv Giudici, Cantù Asnago, Cuggiago, Cantù corso Unità d’Italia per 3 volte Km. 100.05 – Ritr. Cantù Corso Unità d’Italia 11 c/o Cassa Rurale ed Artigiana di Cantù h.7.15 – Part. h.9.15 – x Info: tel. 031716871.

ALLIEVI MONTANASO LOMBARDO (LO) – ID Gara 46957 – 7° Popolarissima di Pasqua di Montanaro Lombardo, G.P. Comune Montanaso e Banca Centropadana, 2° Memorial “CECU Ferrari” – Org. G. S. Cicloamatori Lodi FCI A.S.D. – Chi. Iscr. 29/03/2013 h.20.00 – Percorso: Circuito cittadino di Km.3.5 da ripetersi per 15 volte – Ritr. Montanaso Lombardo c/o Palazzo Comunale h.7.30 – Part. h.9.30 – x Info: tel. 037168051 – RM Marazzi G.

• 1 APRILE

29/03/2013 h.18.00 – Percorso: Seriate, Comonte, Brusaporto, Bagnatica, Cassinone, Seriate corso Roma, bv ospedale, bv municipio p.le Caduti (fine 1°2°3° giro) indi: via marconi, Corso Europa, sottopasso Iper, ponte Seriate Via Nazionale – Km.56.40 – Ritr. Seriate c/o Oratorio S. Giovanni Bosco h.7.30 – Part. h.9.30 – x Info: tel. 035296761 – R.M. Donati R. SOVICO (MB) – ID Gara 46962 – 43° Coppa Filippo Chiusi – Org. Velo Club Sovico A.S.D. – Chi. Iscr. 29/03/2013 h.21.00 – Percorso: Sovico, Rancate, Villa Raverio, Agliate, Albiate, Sovico da ripetersi 4 volte per un totale di Km. 59.6 – Ritr. Sovico Piazza Arturo Riva h.7.00 – Part. h.9.00 – x Info: tel. 3488011255/3396980077 fax 0392012274 – RM Canzi M.

JUNIORES PEVERANZA DI CAIRATE (VA) – ID Gara 46959 – Trofeo Industria Commercio Artigiano Peveranzese, 2^ Prova Challenge Alfredo Binda – Org. Ciclistica Peveranza A.S.D. – Chi. Iscr. 30/03/2013 h.21.00 – Percorso: Peveranza, Rovate, Cimitero di Carnago, Castelseprio, Cairate circuito di Km. 9.3 da ripetere 11 volte – Ritr. Peveranza di Cairate c/o Oratorio Parrocchiale Via Saporiti h.12.30 – Part. Peveranza di Cairate Via C. Cattaneo h.14.30 – x Info: tel. 0331311070 – RM Della Canonica D. CREMONA – ID GARA 46958 – 66^ Coppa Dondeo – Org. Triathlon Stradivari Bike A.S.D. – Chi. Iscr. 29/03/2013 h.24.00 – Percorso: Cremona (trasferimento di km 5), Cortemaggiore, Paolini (GPM1), Bacedasco Alto (GPM2), Paolini (GPM3), Bacedasco Alto (GPM4), Lurasco Castelvetro Piacentino, Cremona di Km 100 – Ritr.Cremona Via Dante 38 c/o Bar Dondeo h.7.30 – Part. h.9.30 – x Info: tel. 3405613067/3355229211 fax 0372530869 – RM Feraboli F.

ESORDIENTI 1° ANNO LODETTO DI ROVATO (BS) – ID Gara 48346 – 35° GP Frazioni, 11° Trofeo Martinelli Michele AM – Org. G.S. Lodetto A.S.D. – Chi. Iscr. 29/03/2013 h.22.00 – Percorso: Circuito cittadino pianeggiante di Km 6 da ripetere 5 volte – Ritr. Lodetto di Rovato Piazza Vittoria c/o Oratorio San Luigi h.12.30 – Part. h.14.30 – x Info: tel. 0307722623/3472580809 fax 0307722623 – RM Spina Santo F.

ESORDIENTI 2° ANNO

ALLIEVI SERIATE (BG) – ID Gara 46961 – 14° Memorial Marcello Perico – Org. G.C. Gi-Effe Fulgor ASD – Chi. Iscr.

LODETTO DI ROVATO (BS) – ID Gara 48347 – 35° GP Frazioni, 12° Trofeo Romano Virginio AM – Org. G.S. Lodetto A.S.D. – Chi. Iscr. 29/03/2013 h.22.00 – Percorso: Cir-

WWW.WINNERITALIA.IT PREZZI ALL’INGROSSO - ACQUISTO ON-LINE - CONSEGNA ESPRESSA IN TUTTA ITALIA

P R E M I A Z I O N I

E

M E R C H A N D I S I N G

Il mondo del cIclIsmo

> 3


FCI > PROSSIME GARE cuito cittadino pianeggiante di Km 6 da ripetere 6 volte – Ritr. Lodetto di Rovato Piazza Vittoria c/o Oratorio San Luigi h.12.30 – Part. h.14.30 – x Info: tel.0307722623/3472580809 fax 0307722623 – RM Spina Santo F.

FUORISTRADA VIADANICA (BG) – ID Gara 47010 – 20° Trofeo Mem. Alessandro Plebani – Classe: RXC Gare Cross Country – Cat. Esordienti, Allievi, Junior, Elitesport 1, litesport 2, M1, M2, M3, M4, M5, M6, Donne (cat. unica), Elite, Enti della cunsulta – Org. MTB Viadanica A.S.D. – Chi. Iscr. 30/03/2013 h.12.00 – Percorso: Sentieri e strade di campagna Km. 20 circa – Ritr. Viadanica c/o Campo sportivo Via Valmaggiore 2/b h.7.30 – Part. Località Castello h.9.30 – x Info: tel. 035936059 – RM Cadei E.

GIOVANILE GIOVANISSIMI CANONICA D’ADDA (BG) – ID Gara 47007 – 5° Memorial Papà Giuseppe – Gara fuoristrada – Cat. G1, G2, G3, G4, G5, G6 M-F, G0 M-F – Org. Team Bramati A.S.D. – Chi. Iscr. 30/03/2013 h.12.00 – Percorso: sterrato, misto pianeggiante all’interno del centro sportive – Ritr. Canonica D’Adda,Via Verdi c/o centro sportivo h.12.30 – Part. h.14.30 – x Info: tel. 029095390 – RM Bramati L.R. RHO (MI) – ID Gara 48331 – 32° Coppa Arci Adua & Sinergia Impianti – Gara in linea/strada – Cat. Giovanissimi tutti – Org. Velo Sport Rho A.S.D. – Chi. Iscr. 29/03/2013 h.21.00 – Percorso: Circuito completamente chiuso al traffico di metri 810, numero giri come da regolamento – Ritr. Rho, Via Terrazzano c/o Circolo Arci Adua h.13.00 – Part. h.14.30 – x Info: tel.029300843 – RM Broggi D. VEROLAVECCHIA (BS) – ID Gara 48369 – Verolavecchia – Gara in linea/strada – Cat. Giovanissimi tutte – Org. Avis Pedale Verolese A.S.D. – Chi. Iscr. 29/03/2013 h.20.00 – Percorso: circuito di metri 700 – Ritr. Verolavecchia c/o Pasticcieria Pastic’, Via Vittorio Veneto 56/c h.13015 – Part. h.14.30 – x Info: tel. 3287438848 – RM Cervati M.P. COSTAMASNAGA (LC) – ID Gara 48332 – 16° Trofeo Ruggeri Giuseppe A.M. – Gara in linea/strada – Cat. Giovanissimi tutte – Org. UC Costamasnaga La Piastrella System Cars A.S.D. – Chi. Iscr. 30/03/2013 h.22.00 – Percorso: circuito di metri 900 prevalentemente pianeggiante e completamente chiuso al traffico G1 3 giri, G2 5 giri, G3 7 giri, G4 10 giri, G5 12 giri, G6 18 giri – Ritr. Costamasnaga c/o Pista Ciclistica Via S. Ambrogio h.13.00 – Part. h.14.30 – x Info: tel. 031856981 – RM Cattaneo S.

19 MARZO 2013

• 6 APRILE GIOVANILE GIOVANISSIMI BUCCINASCO (MI) – ID Gara 49101 – 4° Trofeo Enjoy Bike A.S.D., 4^ Tappa Zanza Cup 2013 – Gara Promozionale – Cat. Giovanissimi tutte, MTB Promozionale aperta ai non tesserati 5-12 anni – Org. Enjoy Bike A.S.D. – Chi. Iscr. 06/04/2013 h.14.30 – Percorso: Circuito sterrato all’interno di Parco Protetto – Ritr. Buccinasco Via Manzoni c/o Parco Giusti h.13.30 – Part. h.15.00 – x Info: tel./fax 0245713394 – RM Nicastro M. NUVOLERA (BS) – ID Gara 48363 – 28^Trofeo Comunale di Nuvolera, 10^ Memorial Aldo Facchetti – Gara in linea/strada – Cat. G1, G2, G3, G4, G5, G6 maschile e femminile – Org. G.S. Nuvolera Ciclismo A.S.D. – Chi. Iscr. 04/04/2013 h.22.00 – Percorso: circuito locale di metri 950 da ripetersi a seconda della categoria, G1 giri 2, G2 giri 3, G3 giri 5, G4 giri 7, G5 giri 9, G6 giri 11 – Ritr. Nuvolera P.zza Generale Soldo h.13.30 – Part. h.15.30 – x Info: tel./ fax 0306897820 – RM Manterni A.

• VENETO • 30 MARZO AMATORI RIVOLI VERONESE (VR) – org. Asd Baldo Bike Giomas – 3° Piccolo Fiandre – Cat. Amatori Tutti/Aperta Agli Enti – ID 47483 – Percorso: circuito di km 6,2 da ripetere più volte a seconda della categoria - Prima Partenza fascia 2/3 ( M4, M5, M6 e oltre + donne ) ore 14.00 giri 8 per km 50 - Prima Partenza fascia 1 ( ELMT, M1, M2, M3 ) ore 15.30 giri 10 per km 62 – Iscrizioni: Asd Baldo Bike Giomas – Tramite Fattore K – Tel. 340/9376299 – Fax. 045/4859282 – tomac2003@libero.it; iscrizioni@amatorifcivr.com entro sabato 30 marzo alle ore 13.30 – Ritrovo: Rivoli Veronese (Vr) – Via Venerque c/o Palestra Comunale alle ore 12.30 – Partenza: alle ore 14.00 – Responsabile della manifestazione: Cristofaletti Ivan – Giuria: Mirandola C., Guglielmi A., Zoccatelli D.

• 1 APRILE GIOVANISSIMI CASELLA D’ASOLO (TV) – org. Asd U.C. Asolana – Giovanissimi a Casella D’Asolo – cat. giovanissimi – ID 48550

FORNITORE DELLE MAGGIORI FEDERAZIONI SPORTIVE ED ENTI ITALIANI

DA O G G I E’ A N C H E PA RT N E R D E L C I C L I S MO P RE MIA Z IO NI E

4 >

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI, OFFERTE E PROMOZIONI DEDICATI A TUTTE LE SOCIETA’ AFFILIATE ALLA FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA ME R C H A N D I S I N G

Il mondo del cIclIsmo


PROSSIME GARE > FCI

19 MARZO 2013

– Percorso: circuito di km 1.050 da ripetere più volte a seconda della categoria – Iscrizioni: ASD U.C. Asolana – Tramite Fattore K – Tel. 0423/950778 – Fax. 0423/950778 – uc.asolana@alice.it entro giovedì 28 marzo alle ore 24.00 – Ritrovo: Casella D’Asolo (TV) – c/o Impianti Sportivi alle ore 12.30 – Partenza: alle ore 15.00 – Responsabile della manifestazione: Bittante Francesco – Giuria: Pegoraro A., Candiotto P.L., Fogale D. ARSEGO DI SAN GIORGIO DELLE PERTICHE (PD) – org. Asd G.S. S. Andrea – 27^ Giornata Dei Due Pedali – Cat. Giovanissimi – ID 48825 – Percorso: circuito di km 2.00 da ripetere più volte a seconda della categoria – Iscrizioni: ASD G.S. S. Andrea – Tramite Fattore K – Tel. 349/1393231 – Fax. 049/8005199 – Michelangelo_72@libero.it entro venerdì 29 marzo alle ore 24.00 – Ritrovo: Arsego Di San Giorgio Delle Pertiche (Pd) – lo.c. Cocche di Arsego alle ore 12.30 – Partenza: alle ore 14.30 – Responsabile della manifestazione: Battiston Pier Giorgio – Giuria: Da Lio M., Salvadego T., Gottardello R.A.

ALLIEVI PRESSANA (VR) – org. Asd Polisportiva Libertas Pressana – 55° Giro Delle Tre Provincie – Cat. Allievi – ID 47928 – Percorso: Pressana, Caselle, Sabbion, Cologna Veneta, S. Andrea, Roveredo di Guà, Crosare, Pressana; giro di Km 21 da ripetersi due volte. Indi: Pressana, Cologna Veneta, S. Andrea, Roveredo di Guà, Crosare, Pressana; giro di Km 16 da ripetersi una volta, per un totale di Km 58 – Iscrizioni: ASD Polisportiva Libertas Pressana – Tramite Fattore K – Tel. 0442/84326 – Fax. 0442/418947 – libertaspressana@tiscali.it entro venerdì 29 marzo alle ore 20.00 – Ritrovo: Pressana (VR) – Centro Giovanile Pressana alle ore 13.00 – Partenza: alle ore 15.00 – Direttore di Corsa: Fin Antonio – Giuria: Marconcini E., Bortoletto C., Spezzoni A. VAZZOLA (TV) – org. Asd G.S. Vazzola – 30° Trofeo Termoidraulica Pizzato F&F – 19° G.P. Beyfin Div. Alpigas – Cat. Allievi – ID 47927 – Percorso: Vazzola Piazza Vittorio Em. II, Via San Francesco, Via Cal Di Prade, Via Del Mas, Via Rivere , Via Rovinazzo Sx , Via 4 Novembre, Via C. Battisti , Via Roma, Piazza Vittorio Em. II di Km. 5,900 da ripetersi 10 volte per complessivi km 59.00 – Iscrizioni: ASD G.S. Vazzola – Tramite Fattore K – Tel. 0438/740481 – Fax. 0438/740481 – gsvazzola@yahoo.it entro venerdì 29 marzo alle ore 20.00 – Ritrovo: Vazzola (TV) – Sala Tiepolo P.zza Vittorio Emanuele II alle ore 13.00 – Partenza: alle ore 15.00 – Direttore di Corsa: Pizzato Fiorenzo – Giuria: Rizzetto F., Marchesin G., Dal Ben M.

JUNIORES SAN BELLINO (RO) – org. Asd Polisportiva Tasso E Galvani – 61° G.P. Martiri Della Liberta’ – Cat. Juniores – ID 47951 – Percorso: circuito di km 8.300 da ripetere 12 volte per complessivi km 99.600 – Iscrizioni: ASD Polisportiva Tasso e Galvani – Tramite Fattore K – Tel. 0425/703124 – Fax. 0425/703012 – tiziano.casaro@libero.it entro venerdì 29 marzo alle ore 24.00 – massimo n° 130 atleti – Ritrovo: San Bellino (Ro) – P.zza Galvani 2 c/o Municipio alle ore 13.00 – Partenza: alle ore 15.00 – Direttore di Corsa: Teotto Roberto – Giuria: Procura D., Buratto R., Lazzarin N., Rinco D.

DONNE ESORDIENTI/ALLIEVE SCHIAVONIA D’ESTE (PD) – org. Asd Euganeo Berica – 5° Memorial D.E.S. Trovo’ – Cat. Donne Esordienti – Allieve – Id 48013 – 47998 – Percorso: Donne Esordianti: partenza Schiavonia d’Este Via Bosco Crosara indi. Sp 8 Via 24 Maggio,Via Vittorio Emanuele III,S p 42 Via Roma, Sp 42 Dir. Via Co. Miari, Via Stazione,Via Ponticello, Circuito Di Km 6,8 Da Ripetere 3 Volte, Indi Via Bosco Crosara , Sp8 Via 24 Maggio, Sp 42 Via Roma, Sp 42 Dir. Via Co. Miari, Via Bosco Crosara Di Km 6.- Arrivo – Donne Allieve: Partenza Schiavonia D’este Via Bosco Crosara Indi. Sp 8 Via 24 Maggio,Via Vittorio Emanuele Iii,Sp 42 Via Roma, Sp 42 Dir. Via Co. Miari, Via Stazione,Via Ponticello, Circuito Di Km 6,8 Da Ripetere 6 Volte, Indi Via Bosco Crosara , Sp8 Via 24 Maggio, Sp 42 Via Roma, Sp 42 Dir. Via Co. Miari, Via Bosco Crosara Di Km 6.- Arrivo – Iscrizioni: Asd Euganeo Berica – Tramite Fattore K – Tel. 338/9231400 – Fax. 049/9873976 – asdeuganeoberica@libero.it entro venerdì 29 marzo alle ore 20.00 – Ritrovo: Schiavonia D’Este (PD) – Via Chiesa 4 – Sala del Cinema alle ore 08.00 – Partenza: donne esordienti alle ore 09.30 – donne allieve alle ore 11.00 – Direttore di Corsa: Albertin Ampelio – Giuria: Baldin I., Nardoni D., Vallongo G., Polito A.

DONNE JUNIORES SCHIAVONIA D’ESTE (PD) – org. Asd Euganeo Berica – 5° Memorial D.E.S. Trovo’ – Cat. Donne Juniores – ID 47990 – Percorso: partenza Schiavonia D’Este Via Bosco Crosara Indi. Sp 8 Via 24 Maggio,Via Vittorio Emanuele Iii,Sp 42 Via Roma, Sp 42 Dir. Via Co. Miari, Via Stazione,Via Ponticello, Circuito Di Km 6,8 Da Ripetere 10 Volte, Indi Via Bosco Crosara , Sp8 Via 24 Maggio, Sp 42 Via Roma, Sp 42 Dir. Via Co. Miari, Via Bosco Crosara Di Km 6.- Arrivo – Iscrizioni: Asd Euganeo Berica -

WWW.WINNERITALIA.IT PREZZI ALL’INGROSSO - ACQUISTO ON-LINE - CONSEGNA ESPRESSA IN TUTTA ITALIA

P R E M I A Z I O N I

E

M E R C H A N D I S I N G

Il mondo del cIclIsmo

> 5


FCI > PROSSIME GARE

19 MARZO 2013

Tramite Fattore k – Tel. 338/9231400 – Fax 049/9873976 – asdeuganeoberica@libero.it entro venerdì 29 marzo alle ore 20.00 – Ritrovo: Schiavonia D’Este (PD) – Via Chiesa 4 – Sala Cinema alle ore 12.00 – Partenza: alle ore 14.30 – Direttore di Corsa: Albertin Alex – Giuria: Sella R.N., Cristiano L., Freschi R., Bortolato M.

6 over, Donne – Gran Fondo di Km. 35,00 di dislivello mt. 1250. Lancio più anello da ripetere 2 volte- Ritrovo: ore 07,00 – Partenza ore: 09,30 – Iscrizione Tramite ID Gara n. 47628 – Tel. 340/2372892 - Fax: 0185/1831104 – e.mail: info@bicicamogli.it -chiusura iscrizioni: 24/03/2013 ore 09,15 – Responsabile Manifestazione: Pinna Paolo

UNDER 23/ELITE

• 1 APRILE

BAGNOLO DI NOGAROLE ROCCA (VR) – org. Asd Pedale Scaligero Verona Ciclistica – 68° Trofeo G. Visentini – Cat. Under 23/Elite – ID 47736 – Percorso: Via Europa, Via Sorte, Via Stradel Basso, Via Veneto, Via Canton, Via Europa – circuito di km 4.00 da ripetere 25 volte per complessivi km 100.00 – Iscrizioni: Asd Pedale Scaligero Verona Ciclistica – Tramite Fattore K – Tel. 045/7731356 – 348/8126221 – Fax. 045/6860953 – 045/6887548 – a.s.d.pedalescaligero@virgilio.it entro martedì 26 marzo alle ore 18.00 – Ritrovo: Bagnolo di Nogarole Rocca (VR) – Via Europa alle ore 13.00 – Partenza: alle ore 15.00 – Direttore di Corsa: Bianchetto Sergio – Giuria: Dal Corso B., Zardin S., Ballotta P., Baron D.

• FRIULI V.G.

ALLIEVI CASANO DI ORTONOVO (SP) –c/o Centro Sociale Benelli – 41° Circuito della Madonnina - Trofeo “Ulisse Lavaggi” - Soc. Org.: Regolo - Polisportiva Ortonovese ASD – Percorso: trasferimento dal circolo Benelli localita’ Casano di Ortonovo di km 4 presso il circuito - partenza da via Appia Nuova, Via Marinella, Via Kennedy Marinella, Viale 25 aprile, Rotonda Luni mare, via Togliatti, via Appia Nuova di km 8 da ripetere 7 volte per un totale di km 56 - Ritrovo: ore 07,30 – Partenza: ore 10,00 – Iscrizioni tramite ID. Gara n. 48850 – tel. e fax: 0187/674558 – Chiusura iscrizioni: 30/03/2013 alle ore 12,00 – Direttore di Corsa: Gentile Salvatore Claudio – Vice Direttore di Corsa: Casini Marco.

MTB (RXC)

• 1 APRILE ALLIEVI VARIANO di BASILIANO - 56° Gir da gjave - Id Gara: 47807 - Organizzazione: ASD GS Varianese Piazza Patriarcato, 12 Variano - Tel & Fax 0432-84092 e-mail: varianese@libero.it - Percorso: Variano (Circuito locale) giri 15 Km 50 - D.C. Tonello Gianni Vice D.C. Masolino Glauco - Ritrovo: Variano dalle ore 08,00 alle ore 09,30 Partenza: ore 10,00 - Giuria: Suppa, Dalla Torre, Toneatto - Iscrizioni: entro le ore 13.00 del 29.03.2013

PONTEDASSIO (IM) – c/o Frazione Bestagno - XC Pontedassio – Soc. Org.: ASD Pro Loco Pontedassio – Tutte le Categorie + Enti e accordo frontaliero – percorso anello sterrato da percorrere più volte in base alle categorie – Ritrovo: ore 07,30 – Partenza: ore 10,00 – Tel. e Fax: 0183/279637 – e.mail: pakito7@alice.it – Iscrizione tramite ID. Gara n. 46938 – Responsabile della Manifestazione: Pezzuto Fulvio

• EMILIA ROMAGNA • 24 MARZO

• LIGURIA

CICLOTURISMO

• 24 MARZO M.T.B. – RXC CAMOGLI (GE) – Viale Gaggini, 23 – Ruta di Camogli – Gran Fondo Città di Camogli - Soc. Org.: ASD Bici Camogli Golfo Paradiso Pro Recco Bike– Categorie ammesse: Elite, Under, Junior, Master Junior, Elite Sport, Master 1-2-3-4-5-

BORGONOVO V.T. (PC) - Giro Dei Vigneti – 1^ Prova Camp. Italiano Cicloturistico di Societa’ - ID. 47721 - Percorso: Borgonovo V.T., Mottaziana, Campremoldo Sopra, Agazzano, Cantone, Bivio Fabbiano - Trevozzo, Montalbo, Vicobarone, Ziano, Moretta, Borgonovo V.T. Km. 55 - Iscrizioni: Velo Sport Borgonovese – 29011 Borgonovo Val Tidone (Pc) - tel. 0523863495 e fax 0523863495 e-mail:

FORNITORE DELLE MAGGIORI FEDERAZIONI SPORTIVE ED ENTI ITALIANI

DA O G G I E’ A N C H E PA RT N E R D E L C I C L I S MO P RE MIA Z IO NI E

6 >

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI, OFFERTE E PROMOZIONI DEDICATI A TUTTE LE SOCIETA’ AFFILIATE ALLA FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA ME R C H A N D I S I N G

Il mondo del cIclIsmo


PROSSIME GARE > FCI

19 MARZO 2013

barbara.7705@libero.it - Chiusura iscrizioni: 22/03/2013 Ritrovo: Via Moretta 58 c/o Cantina Valtidone - Borgonovo Val Tidone Ore 08,00 - Verifica licenze: dalle ore 08.00 - 08.45 - Partenza: ore 09,00 - Organizzazione: Velo Sport Borgonovese. Giuria: Botti

• 30 MARZO ELITE UNDER 23 VILLA VERUCCHIO (RN) – 2° G.P. Primavera Go & Fun - Memorial Daniela Ferrini, Marco Manfroni, Devis Mancini - campionato provinciale rimini - ID. 48335 - Percorso: Partenza presso Piazza Europa (via Casale, 117/119), quindi percorso da ripetere 11 volte: via Casale, via Statale Marecchia, via Ponte, via Statale Marecchia, via Provinciale Nord, viale del Cimitero, via Convento, via Valle, via Cupa, via Casale (12 km). Arrivo in via Mondaini (600 mt da percorrere solo in sede di arrivo) - Iscrizioni: Centro Civico c/o Piazza Europa via Casale 117/119 – 47827 Villa Verucchio (RN) - tel. 338 4938549 / 340 7847293 e fax 0541 671789 e-mail: scvirtusvilla@libero.it - Chiusura iscrizioni: 27/02/2013 - Ritrovo: via Casale 117/119 c/o Centro Civico - 47827 Villa Verucchio (RN) Ore 10:00 - Verifica licenze: dalle 12:00 alle 13:00 - Partenza: Villa Verucchio (Piazza Europa) - Organizzazione: Virtus Villa - Giuria: Dell’Amore, Fabbri, Pederzoli N, Noberini

• 31 MARZO ALLIEVI CA’ DI LUGO (RA) – 65^ Coppa Ca Di Lugo – 43° Gp Diemme – Mem. G. Melandri - limitata a 100 partenti inclusi extraregionali - ID. 46905 - Percorso: Circuito locale di km.5,800 da percorrere 10 volte inserito nelle seguenti strade: S.p 26 ( via Fiumazzo ) - Via - Sentiero - Via Lunga Inferiore tot. 58 - Iscrizioni: S.C.Francesco Baracca – Lugo - Via Gagliardi, 16 - Casella Postale n. 51 Lugo 1 – 48022 Lugo di Romagna (RA) - tel. Randi Romano 333.4765370 e fax 0545/288218 e-mail: girodellaromagna@libero.it - Chiusura iscrizioni: 29/03/2013 alle ore 12,00 - Ritrovo: c/ Bar-Ristorante “Rosa Dei Venti “- via Fiumazzo Ca’ di Lugo Ore 08,00 - Verifica licenze: Dalle ore 08,00 alle ore 09,00 - Partenza: Ca’ di Lugo - c/o Rosa Dei Venti ORE 10,00 - Organizzazione: S.C.Francesco Baracca - Lugo - Giuria: Treossi, Laghi, Bettini

• 1 APRILE JUNIORES ERRANO (RA) - 17° G.P. Moreno Motor Company-8° Mem. F.lli Marini - ID. 47758 - Percorso: Errano, Bocche Dei Canali, Via Ospitalacci, Celle, Indi Circuito Basso Dei Coralli (Via Celle, Via Casale,Via Pergola) Da Ripetersi 5 Volte Indi Circuito Alto Dei Coralli (Via Celle, Via Casale, Via Pergola, Via Mercanta) da ripetersi 6 volte, indi Via Ospitalacci, Bocche Dei Canali, Via Castel Raniero. Arrivo Castel Raniero. Tot. Km 101,700 - Iscrizioni: Tramite Procedura F.C.I. - Centro Polivalente – 48018 Errano Di Faenza (Ra) - tel. 0546 – 43051 e fax 0546 – 654014 e-mail: i.cremonini@tin.it - Chiusura iscrizioni: 30/03/2013 ore 12,00 - Ritrovo: Via Errano 4 c/o Centro Polivalente - Errano di Faenza Ore 12,30 - Direttore di Corsa: Dalmonte Davide - Vice Direttore di Corsa: Dalmonte Nicola - Verifica licenze: C/O Centro Polivanente 12.30 - 13.30 - Partenza: ore 14.30 - Organizzazione: Pol. C. Zannoni - Giuria: Rigoletti, Benetti, Peroni, Grandi

ALLIEVI S. MARINO DI CARPI (MO) - Gran Premio Liberazione 4° Gran Premio Conad – limitata a 80 partenti esclusi extraregionali - ID. 47761 - Percorso: partenza in via prov. Motta indi Via Chiesa Via Griduzza Ritorno In Via Motta - circuito di km 4.200 da ripetere 12 volte x un tot di km. 50.400 - Iscrizioni: Pol.San.Marinese - Via San Lorenzo, 1 – 41012 Carpi (MO) - tel. e fax 059650914 e-mail: norbertotesta@alice.it Chiusura iscrizioni: 28/03/2013 alle ore 22,00 - Ritrovo: Via San Lorenzo N.1 - Zona Sportiva - San Marino Carpi Ore 14,15 - Direttore di Corsa: Lugli Giancarlo - Verifica licenze: Dalle ore 14.15 alle ore 15,15 - Partenza: Via Prov. Motta San Marino Ore 16,15 - Organizzazione: Pol.San.Marinese - Giuria: Orzi, Mazzi, Ziliani S. MAURO PASCOLI (FC) - 25° Gran Premio Citta’ Di San Mauro Pascoli - limitata a 80 partenti esclusi extraregionali – limitata a 150 partenti inclusi extraregionali - ID. 47763 - Percorso: San Mauro Pascoli - Via Circonvallazione - Via Bastia - Via Rubicone Destra - Via Fiumicino San Mauro - Via Villagrappa - Via Di Vittorio - Via Circonvallazione di km. 4,200 da ripetere 12 volte per un totale di km. 50,400 - Iscrizioni: ASD Pol. Fiumicinese FA.I.T. Adriatica – 47039 Savignano sul Rubicone (FC) - tel. 338 1147917 335 6252212 - 0541930973 e fax 0541819652 e-mail: segretario@ fiumicinese.it - Chiusura iscrizioni: 29/03/2013 - Ritrovo: San Mauro Pascoli - Via Bastia 28 c/o Centro Giovani Ore 14,15 - Direttore di Corsa: Buda Tonino - Vice Direttore di

WWW.WINNERITALIA.IT PREZZI ALL’INGROSSO - ACQUISTO ON-LINE - CONSEGNA ESPRESSA IN TUTTA ITALIA

P R E M I A Z I O N I

E

M E R C H A N D I S I N G

Il mondo del cIclIsmo

> 7


FCI > PROSSIME GARE Corsa: Lasagni Giuliano - Verifica licenze: dalle ore 14,15 alle ore 15,15 - Partenza: ore 16,15 - Organizzazione: Asd Polisportiva Fiumicinese FA.I.T. Adriatica - Giuria: Ravaglia, Calderoni, Bettini

19 MARZO 2013

• TOSCANA • 6 APRILE GIOVANISSIMI

ESORDIENTI S. MARINO DI CARPI (MO) – Memorial Cristian Castagna - limitata a 40 partenti esclusi extraregionali - ID. 47764 - Categoria: Esordienti I anno - Percorso: partenza in via Prov. Motta indi Via Chiesa Via Griduzza Ritorno In Via Prov. Motta circuito di km 4.200 da ripetere 6 volte x un tot di km. 25,200 - Iscrizioni: Pol.San.Marinese - Via San Lorenzo, 1 – 41012 Carpi (Mo) - tel. e fax 059650914 e-mail: norbertotesta@alice.it - Chiusura iscrizioni: 28/03/2013 alle ore 22,00 - Ritrovo: Via San Lorenzo N.1 - Zona Sportiva - San Marino Carpi Ore 12,00 - Direttore di Corsa: Lugli Giancarlo - Verifica licenze: Dalle ore 12,00 alle ore 13,00 - Partenza: Via Prov. Motta San Marino ore 14,00 - Organizzazione: Pol.San.Marinese - Giuria: Mantovani, Mazzi, Saracino - Memorial Mastri Romano - limitata a 45 partenti esclusi extraregionali - ID. 47768 - Categoria: Esordienti II anno - Percorso: partenza in via Prov. Motta indi Via Chiesa Via Griduzza Ritorno In Via Prov. Motta circuito di km 4.200 da ripetere 8 volte x un tot di km. 33,600 - Partenza: ore 15,00 S. MAURO PASCOLI (FC) - 25° Gran Premio Citta’ Di San Mauro Pascoli - limitata a 40 partenti esclusi extraregionali – limitata a 130 partenti inclusi extraregionali - ID. 47766 Categoria: Esordienti I anno - Percorso: San Mauro Pascoli Via Circonvallazione - Via Bastia - Via Rubicone Destra - Via Fiumicino San Mauro - Via Villagrappa - Via Di Vittorio - Via Circonvallazione Di Km. 4,200 Da Ripetere 6 Volte Per Un Totale Di Km. 25,200 - Iscrizioni: Asd Pol. Fiumicinese Fa.I.T. Adriatica – 47039 Savignano Sul Rubicone (Fc) - tel. 338 1147917 335 6252212 - 0541930973 e fax 0541819652 e-mail: segretario@fiumicinese.it - Chiusura iscrizioni: 29/03/2013 Ritrovo: San Mauro Pascoli - Via Bastia 28 C/O Centro Giovani Ore 12,00 - Direttore di Corsa: Lasagni Giuliano - Vice Direttore di Corsa: Buda Tonino - Verifica licenze: dalle ore 12,00 alle ore 13,00 - Partenza: ore 14,00 - Organizzazione: Asd Polisportiva Fiumicinese Fa.I.T. Adriatica - Giuria: De Palma, Calderoni, Pezzi - limitata a 45 partenti esclusi extraregionali – limitata a 130 partenti inclusi extraregionali - ID. 47769 - Categoria: Esordienti II anno - Percorso: San Mauro Pascoli - Via Circonvallazione - Via Bastia - Via Rubicone Destra - Via Fiumicino San Mauro - Via Villagrappa - Via Di Vittorio - Via Circonvallazione di km. 4,200 da ripetere 8 volte per un totale di km. 33,600 - Partenza: ore 15,00

PIEVE AL TOPPO (AR) 3° Trofeo Laboratori Saggi Srl – 2° Memorial Meliciani - org.: SC Pedale Toscano Ponticino ASD - gara n° G012 – ID 49217 - limitata a 220 corridori regionali iscritti - strada/lung. circuito: km. 0,650 - chius. iscr.: ore 24.00 del 04 aprile - iscr.: tel/fax 0575/898369 – email: info@pedaletoscanoponticino.org - ritr.: ore 14.00 v. E. Fermi – Pieve al Toppo - part.: ore 15.30 - Add. Giuria: F. Frontani/R. Capaccioli - Giuria: Mealli/Bondi. CASALGUIDI (PT) 1° Trofeo Ariann Compact Dream – Trofeo Bedding - org.: Pol. Milleluci Ciclismo ASD - gara n° G013 – ID 49100 - limitata a 220 corridori regionali iscritti - strada/lung. circuito: km. 1,000 - chius. iscr.: ore 24.00 del 04 aprile - iscr.: cell. 329/7210480 tel/fax 0573/527696 – e-mail: ginanniugo@virgilio.it - ritr.: ore 14.00 c/o stab. “Ariann Compact Dream” – Zona Industriale - Casalguidi - part.: ore 16.00 - Add. Giuria: E. Cipolli/A. Bardelli - Giuria: Nencetti/Bottoni LIVORNO 5^ Coppa Giovanni Ciantelli - 30^ Coppa Enzo Conti - org.: GS Montenero 1926 ASD - gara n° G014 – ID 48897 - limitata a 220 corridori regionali iscritti - STRADA/lung. circuito: km. 0,900 - chius. iscr.: ore 24.00 del 04 aprile - iscr.: cell. 333/2198642 - tel. 0586/579297 – fax 0586/579243 – e-mail: p.quaglierini@alice.it - ritr.: ore 13.30 c/o Rot. Ardenza Mare – Bagni Lido - part.: ore 15.30 - Add. Giuria: F. Fiorini – Giuria: R. Pardini/Verani. RUFINA – Loc. SCOPETI (FI) 4° Trofeo Valdisieve - org.: Ciclistica Valdisieve ASD - gara n° G015 – ID 49228 - limitata a 220 corridori regionali iscritti - strada/lung. circuito: km. 1,000 - chius. iscr.: ore 24.00 del 04 aprile - iscr.: cell. 328/5856893 - fax 055/8398048 – e-mail: ciclisticavaldisieve@alice.it - ritr.: ore 13.00 via G. Marconi – Loc. Scopeti - part.: ore 15.30 - Add. Giuria: L. Romani/S. Gimignani - Giuria: M. Occhini/A. Lamanda.

CICLOTURISTI/MTB MONTECATINI TERME (PT) Mtb Cross Country Ad Eliminazione - Org.: ASD MTB Montecatini - gara n° M003 – ID 47742 - Gara ad Eliminazione – percorso: km 1 - Iscr.: cell. 339/5477427 – fax 0572/71191 – e-mail: m.anzillotti@italway.it - chius. iscr.:ore 14.30 del 06 aprile - Ritr.: ore 12.30 c/o v.le Verdi – Montecatini Terme - part.: ore 14.30 - Resp. Manifest.: C. Taddei - Giuria: Sbrilli/Tofani/Fambrini.

FORNITORE DELLE MAGGIORI FEDERAZIONI SPORTIVE ED ENTI ITALIANI

DA O G G I E’ A N C H E PA RT N E R D E L C I C L I S MO P RE MIA Z IO NI E

8 >

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI, OFFERTE E PROMOZIONI DEDICATI A TUTTE LE SOCIETA’ AFFILIATE ALLA FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA ME R C H A N D I S I N G

Il mondo del cIclIsmo


PROSSIME GARE > FCI

19 MARZO 2013

• 7 APRILE JUNIORES PIEVE AL TOPPO (AR) 30° Trofeo Sportivi Di Pieve Al Toppo - org.: Cavallino ASD - gara n° 027 – ID 48753 km. 102,000 - percorso: Circolo Pieve al Toppo/v. dei Boschi/bivio Dorna/v. Pescaiola/v. Case Rosse/Pieve al Toppo da ripetere 9 volte INDI Pieve al Toppo/v. dei Boschi/bivio Dorna/v. Pescaiola/v. Case Rosse/Mugliano/ Le Poggiola/ Circolo Pieve al Toppo da ripetere 2 volte - iscr.: cell. 333/9098248 tel/fax 0575/498172 - e-mail: arezzo@federciclismo.it - chius. iscr.: ore 24.00 del 05 aprile - ritr.: ore 11.00 c/o Circolo ARCI – Loc. Pieve al Toppo - part.: ore 14.30 - DC: F. Carnasciali - Vice DC: G. Salustri - Giuria: Monaci/Cearini/Pastorelli - Moto: F. Tani.

ALLIEVI PONTASSIEVE (FI) 40^ Coppa 14 Martiri – 15° Memorial Paolo Zini – Trofeo Cis - Memorial Franco Ballerini - org.: Ciclistica Valdisieve ASD - gara n° 028 – ID 49227 - limitata a 150 corridori regionali iscritti - km. 54,000 percorso: v. Lisbona/v. Aretina/v. G.Garibaldi/v. L.Gori/S. Francesco/S.S. 69 di Val d’Arno/entrata in variante/Strada Provinciale 34/rotonda Vicas/v.le Hanoi/v. Lisbona da ripetere 4 volte INDI Strada Provinciale 34 per Bagno a Ripoli/Vallina/Candeli/v. Pian di Ripoli/v. degli Olmi/v. Roma/v. F.lli Orsi/v. del Padule/Candeli/Vallina/Strada Provinciale 34 per Pontassieve/rotonda Vicas/v. Lisbona. - iscr.: cell. 328/5856893 - fax 055/8398048 – e-mail: ciclisticavaldisieve@alice.it - chius. iscr.: ore 24.00 del 05 aprile - ritr.: ore 09.00 c/o “Bar Sport” v. di Rosano - Pontassieve - part.: ore 11.00 - DC: L. Marchetti – Vice DC: G. Sarti - Giuria: Goti/Scarpelli/Presenti.

ESORDIENTI 1° ANNO PONTASSIEVE (FI) 3° Memorial Cavorso Tommaso – 12° Trofeo Croce Azzurra Centro Sangue - org.: ASD SS Aquila - gara n° 029 – ID 49246 - limitata a 100 corridori regionali iscritti - km. 24 - percorso: Pontassieve/v.le Hanoi/v. Lisbona da ripetere 12 volte - iscr.: tel/fax 055/640865 – e-mail: ssaquila@gmail.com - chius. iscr.: ore 24.00 del 05 aprile - ritr.: ore 07.00 c/o Bar Sport v. di Rosano – Pontassieve - part.: ore 09.00 - DC: G. Sarti - Giuria: Nannini/Valleri/Del Bravo.

ESORDIENTI 2° ANNO PONTASSIEVE (FI) 3° Memorial Cavorso Tommaso – 12° Trofeo Croce Azzurra Centro Sangue - org.: ASD SS Aquila

- gara n° 030 – ID 49250 - limitata a 100 corridori regionali iscritti - km. 30 - percorso: Pontassieve/v.le Hanoi/v. Lisbona da ripetere 15 volte - iscr.: tel/fax 055/640865 – e-mail: ssaquila@gmail.com - chius. iscr.: ore 24.00 del 05 aprile - ritr.: ore 07.00 c/o Bar Sport v. di Rosano – Pontassieve - part.: ore 10.00 - DC: G. Sarti - Giuria: Nannini/Valleri/Del Bravo.

MOUNTAIN BIKE MONTECATINI TERME (PT) Gran Fondo Delle Terme - Org.: ASD MTB Montecatini - gara n° M004 – ID 47741 - Marathon/Km. 50,000 - Iscr.: cell. 333/6320864 – fax 1782270954 – e-mail: bellucciasdcost@tiscali.it - chius. iscr.:ore 24 del 05 aprile - Ritr.: ore 07.30 v.le Verdi – Montecatini Terme - part.: ore 09.30 - Resp. Manifest.: M. Anzillotti - Giuria: Sbrilli/Tofani/Grazi. NUSENNA (SI) Nusenna Downhill - Campionato Regionale - org.: Ancillotti Team ASD - gara n° M005 – ID 48326 - downhill - Km. 1,85 - iscr.: tel. 055/8071718 fax 055/9620884 - e-mail: tomaso@ancillotti.com - chius. iscr.: ore 24.00 del 04 aprile - ritr.: ore 07.30 Loc. Nusenna – Gaiole in Chianti - part.: ore 12.00 - Resp. Manifestazione: A. Nasi - Giuria: Colligiani/Mattei/Maestrini

MOUNTAIN BIKE COREGLIA ANTELMINELLI (LU) 1° Trofeo I Figurinai Coreglia Antelminelli - Prova Trofeo Regione Toscana - org.: ASD Il Giovo Team Coreglia - gara n° M006 – ID 49602 - cross country - categorie ammesse: Esordienti/ Donne Esordienti/Giovanissimi - iscr.: tel. 0583/766424 fax 0583/765256 - e-mail: laurapuccetti@virgilio.it - chius. iscr.: ore // del 05 aprile - ritr.: ore 09.30 c/o Campo Sportivo – Coreglia Antelminelli - part.: ore 10.30 - Resp. Manifestazione: S. Togneri - Giuria: Mencacci/Cavaldonati/Baldini.

• 8 APRILE ELITE/UNDER 23 REGGELLO/Loc. MONTANINO (FI) 53° G.P. Montanino - org.: US Fracor ASD - gara n° 031 – ID 48233 - limitata a 10 corridori per squadra - km. 125 - percorso: Montanino/ Prulli (PU)/Incisa/Figline/Montanino/Cancelli/Reggello/ Cascia/Vaggio/Montanino/salita Castellina/Cancelli/Reggello/Vaggio/Montanino/salita della Costa/Cascia/Reggello/Cancelli/Leccio/I Ciliegi/Prulli/Montanino/salita della Costa/Cascia/Reggello/Cancelli/Leccio/I Ciliegi/Montanino/salita della Costa/Cascia/Vaggio/Matassino/Montanino - iscr.: cel.338/9876408 - tel. 055/863113 – fax 055/958347

WWW.WINNERITALIA.IT PREZZI ALL’INGROSSO - ACQUISTO ON-LINE - CONSEGNA ESPRESSA IN TUTTA ITALIA

P R E M I A Z I O N I

E

M E R C H A N D I S I N G

Il mondo del cIclIsmo

> 9


FCI > PROSSIME GARE - e-mail: granpremio.montanino@virgilio.it - chius. iscr.: ore 24.00 del 06 aprile - ritr.: ore 09.00 – Loc. Montanino - part.: ore 14.30 - DC: F. Carnasciali - Vice DC: G. Casucci - Giuria: Gargani/Fattorini/Nocchi - Moto: Gradassi.

• 9 APRILE UNDER 23 CASTIGLION FIBOCCHI (AR) XXXVII Trofeo Mario Zanchi - org.: US Fracor ASD - gara n° 032 – ID 47602 - limitata a 6 partenti per squadra escluso società organizzatrice - km. 153,600 - percorso: Castiglion Fibocchi/S. Giustino/Laterina/Castiglion Fibocchi INDI Castiglion Fibocchi/Meliciano/Ponte Buriano/S. Margherita/Pieve S. Giovanni/Ponte Buriano/Castiglion Fibocchi da ripetere 4 volte INDI Castiglion Fibocchi/Meliciano/Castiglion Fibocchi da ripetere 9 volte - iscr.: tel/fax 055/9180022 - email: usfracor@alice.it - chius. iscr.: ore 24.00 del 07 aprile - ritr.: ore 09.00 c/o Circolo ACLI – Castiglion Fibocchi part.: ore 14.00 - DC: F. Carnasciali - Vice DC: E. Amantini - Giuria: Guidi/Valori/Lamanda - Moto: Calotti.

• 14 APRILE ELITE/UNDER 23 STABBIA (FI) 49° G.P. Artigianato e Commercio Stabbiese - org.: G.S. Stabbia Ciclismo A.S.D. - gara n° 033 – ID 47835 – limitata a 105 corridori regionali iscritti - km. 100 - percorso: v. Provinciale Francesca/v. della Goraccia/v. Porto delle Macine/v. della Prata/v. del Sarello/v. della Chiesa/v. Provinciale Francesca circuito da ripetere 25 volte - iscr.: tel. 0571/586004 – Fax 0571/957210 - e-mail: gsstabbia@hotmail.it - chius. iscr.: ore 24.00 del 12 aprile ritr.: ore 10.00 c/o “Circolo ACSI” v. Provinciale Francesca, 108 – Cerreto Guidi/Fraz. Stabbia - part.: ore 14.30 - DC: I. Vezzosi - Vice DC: G. Zampino.

19 MARZO 2013

di 2 circuiti. Il primo di km. 31 di cui 10 km. turistici da ripetere una sola volta con partenza da Piediripa di Macerata: v. Passo del Bidollo (SP28), strada Picena (SP78), v. Lino Liviabella (SP78), borgo Sforzacosta (SP77), strada Carrareccia (SS485), strada prov.le Corridonia (SP34), v.le Pausula (SP34), v. Zegalara (SP34), v.le Trento (SP34), v.le Santa Croce (SP34), v.le S. Anna (SP34), c.da Antico (SP36), strada prov.le Castelletta (SP1), c.da Abbadia di Fiastra (SP78), v. Passo del Bidollo (SP28), v. Colbuccaro (SC), Colbuccaro paese – Il secondo circuito di km. 35,5 da ripetere 3 volte da Colbuccaro paese, c.da Fonteresca (SC), c.da Campogiano (SP28), v. Passo del Bidollo (SP77), strada Carrareccia (SS485), strada prov. le Corridonia (SP34), v.le Pausula (SP34), v. Zegalara (SP34), v.le Trento (SP34), v.le Santa Croce (SP34), v.le S. Anna (SP34), c.da Antico (SP36), strada prov.le Castelletta (SP36), v. Castellano (SP36), v.le Roma (SP36), strada prov.le della Collina (SP1), c.da Abbadia di Fiastra (SP78), v. Passo del Bidollo (SP28), v. Colbuccaro (SC), c.da Campogiano (SP28), v. Colbuccaro (SC), arrivo a Colbuccaro paese - Iscrizioni: Scap Foresi Prefabbricati Euronics Merida - postale - 62010 Trodica di Morrovalle (Mc) – cell. 335 427506 – fax 0733 564873 – e mail: ciclismoscap@hotmail.com – Chiusura: 31.3.2013 Ore: 20,00 – Ritrovo ore: 8,30 Piane di Colbuccaro (Mc) Bar Ilario – Partenza ore: 14,00 km 10 turistica – km 0 a Piediripa di Macerata Direttore Di Corsa: Latini Sergio – Vice Direttore: Antonelli Giorgio - Giuria: Giacomelli – Dichiara P. – Marinelli V. - Spinozzi

• LAZIO • 24 MARZO JUNIORES IN LINEA/STRADA

• MARCHE • 2 APRILE ELITE/UNDER 23 PIANE DI COLBUCCARO (Mc) – 38^ Classica Di Colbuccaro – 3° Memorial Fusari Daniele – Soc. Org.: Asd Scap Foresi Prefabbricati – Euronics – Merida – (id gara 48488 ) - Percorso: km. 139,700 la gara si compone

TERRACINA - LT- 38° Trofeo Marcello Falcone. Id gara 48137 - cod. Gara 004 Soc. Org./Iscrizioni: G.S. Ciclistico Terracina Desco - Piazza della Repubblica, 9 - 04019 Terracina - Lt tel. 338/2042010 0773/730185 fax 0773/730187 e-mail antonio.testa@alice.it . Percorso: Piazzale Lido-V. le Circe-Via C.Colombo-Via Stella Polare-Lung. Matteotti_partenza ufficiale: Rist.Grappolo d’Uva-Via SS 7 AppiaVia Flacca-B.Sperlonga-B.Gaeta-B.Vindicio Str.Canzatora per SS 7 Appia direz. Itri-B.Madonna della Civita-B.Cam-

FORNITORE DELLE MAGGIORI FEDERAZIONI SPORTIVE ED ENTI ITALIANI

DA O G G I E’ A N C H E PA RT N E R D E L C I C L I S MO P RE MIA Z IO NI E

10 >

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI, OFFERTE E PROMOZIONI DEDICATI A TUTTE LE SOCIETA’ AFFILIATE ALLA FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA ME R C H A N D I S I N G

Il mondo del cIclIsmo


PROSSIME GARE > FCI

19 MARZO 2013

podimele-B. per Lenola.B. per S.P. S.Magno/M.S.BiagioB.M.S.Biagio/Viale Europa-B. Via SS7 Appia Km. 113,700 direz. Terracina-Terracina Via Roma-Via SS 7 Appia-SS 148 Pontina-SS 148 Pontina Km. 107,300 (Rotatoria) per V.Badino-Via F. V. Giulia-Viale Circe- Arrivo in Piazzale Lido (Bar Milano a Mare) per un totale complessivo di km 104 ca. Ritrovo: Piazzale Lido (c/o Bar Milano a Mare) alle ore 07.00; Partenza Ufficiosa da Piazzale. Lido alle ore 08.45 - Ufficiale Ristorante Grappolo d’Uva alle ore 09.00. Responsabile della Manifestazione: Testa Tiziano; Addetto alla Giuria: Fusco Agostino. Direttore di Corsa: Testa Tiziano. Medico: Palmacci Mauro.

MOUNTAIN BIKE XCO - CROSS COUNTRY F.C.I. TUTTI + MASTER F.C.I. + ENTI FONDI - LT - 1° Trofeo Monte Calvo Di Fondi. Id gara 49073 - cod. Gara m004 - Soc. Org.: ASD Cicloamatori Fondi - Via Toscana, 11 Coop la Speranza Scala B - 04022 Fondi - Lt tel./Fax 0771/503663 - 3394748080 e-mail cicloamatorifondi@libero.it . Iscrizioni: Commercial Time tel. 339/4939221 fax 06/23326748 e-mail segreteria@commercialtime.it. Percorso: Circuito di Km 5.200 completamente sterrato, panoramico, si affaccia sulla pianura di Fondi con vista sul Lago e il mare, completamente chiuso al traffico, essendo in cima alla collina di Monte Calvo ricadente nel territorio del Parco Regionale degli Aurunci. Molto scorrevole e mediamente impegnativo, anche in caso di pioggia. Percorso consigliato a tutti. Ritrovo: Centro Sportivo Maracanà Via Ponte Perito Fondi (Vetere) - Lt alle ore 07.30- Partenza alle ore 10.00. Responsabile della Manifestazione: Marcantonio Gino; Addetto alla Giuria: Di Fazio Venicio. Previste docce, assistenza medica, assistenza meccanica e pasta party.

GIOVANISSIMI M/F + NON TESSERATI GIMKANA PARALLELA COLLEFERRO - RM - Gimkana Giovanissimi. Id gara 49836 - cod. Gara g005 - Soc. Org./Iscrizioni: Scuola di Ciclismo Colleferro ASD Nonsoloverde - Via dei Larici, 13 - 00034 Colleferro - Rm Tel 329/1326891 - 338909101 e-mail ciclismocolleferrosnv@yahoo.it sino alle ore 24.00 del 21/03/2013. Percorso: Gimkana parallela tesserati F.C.I. e non tesserati. Ritrovo: Corso Filippo Turati - Colleferro - Rm alle ore 14.00 - Partenza non tesserati alle ore alle ore 15.00 - tesserati alle ore 16.00. Responsabile della Manifestazione: Fanfoni Gianluca; Addetto alla Giuria: Fanfoni Laura.

• 1 APRILE ALLIEVI M/F IN LINEA/STRADA ANAGNI - FR - Trofeo Leda Sport. Soc. Org./Iscrizioni: U.C. Anangni Cicli Nereggi ASD - Via prignano di Sotto, 36 - 03012 Anagni Fr tel. 328/7185868 fax 0775/741391 e-mail ucanangni@libero.it sino alle ore 20.00 del 30/03/2013. Id gara 49288 - cod. Gara 005 - Percorso: Da Ristorante Tarangiò Via Casilina Km 59,700 ,Via casilina fino al Km 58,800,DX per Via Sabatino,Ponte Anticolana,DX per Via Anticolana fino al Km 1,000 ( Quattrostrade ), DX per Via Casilina al Km 60,200. Hotel Ristorante Tarangiò arrivo. Circuito di Km 6,500 da ripetere 9 volte per un totale complessivo di km 58.500. Ritrovo: Presso Hotel ristorante Tarangiò - Via Casilina Km 59,700 - Anagni - Fr alle ore 12.00; Partenza alle ore 14.00. Responsabile della Manifestazione: Cardinali Amedeo; Addetto alla Giuria: Nereggi Luigi. Direttore di Corsa: Di Giammarco Riccardo; Vice Direttore di Corsa: Vegni Fabio.

• ABRUZZO • 24 MARZO UNDER-ELITE MARANE DI SULMONA (AQ) - 40 Gran Premio S. Giuseppe - Organizzazione: Asd Marane Palazzo - Programma: Km 138 – turistico Piazza Garibaldi-Corso Ovidio-Viale Mazzini-Via Montesanto-Variante-Bivio Via Lamaccio-Marane-Competitivo. Marane-Incrocio Cappuccini-Ss 17-Bivio Bagnaturo-S Pietro-Badia-Fonte D’Amore Da Ripetere 7 Volte Indi Sp Pacentro-Pacentro-Bivio Cansano-Via Montesanto-Ss 17 B.Bagnaturo-S Pietro-Badia-Fonte D’amore-Marane - Iscrizioni:ID 47219 338/9014599- fax 0864/32323 - e-mail: francoricci22@virgilio.it - Chiusura Iscrizione: 22/03/2013 ore 18.00 - Ritrovo: Marane ore 10.0 - Partenza: 13.30 - Direttore di corsa: Ricci Carmine-Zamponi Angelo - Giuria: Primomo-D’Antonio-Colalongo-Radica

• 24 MARZO MTB TERAMO (TE) - II Trofeo Volchem - Organizzazione: Asd Team Pro Bike Teramo - Programma: km 6 da ripetere 5

WWW.WINNERITALIA.IT PREZZI ALL’INGROSSO - ACQUISTO ON-LINE - CONSEGNA ESPRESSA IN TUTTA ITALIA

P R E M I A Z I O N I

E

M E R C H A N D I S I N G

Il mondo del cIclIsmo

> 11


FCI > PROSSIME GARE volte presso parco fluviale Vezzosa; (Teramo) - Iscrizioni: ID 49355 3490652691- fax 0861/413132 - e-mail: alessiomaddes@gmail.com - Chiusura Iscrizione: 24/03/2013 ore 8.00 - Ritrovo: via ponte san giovanni c/o palestre club interamnia ore 08.00 - Partenza: 10.00 - Responsabile di manifestazione: Alessio Maddes

• 1 APRILE UNDER 23 – ELITE AD INVITO ALBA ADRIATICA (TE) - 13 Trofeo Di Pietro Immobiliare - Organizzazione: Asd V C Aran Cucine D’Angelo & Antonucci - Programma: Km 123 – Casasanta –CollelunaBivio Corropoli-Ss 259-Via Ascolana-Campo Sportivo-Via Consorziale-Via Del Vecchio Forte-Casasanta Totale Km 12,5 da ripetere 3 volte - Iscrizioni:ID 49252 337/662628fax 085/4470256 - e-mail: onesti.t@gmail.com - Chiusura Iscrizione: 29/03/2013 ore 20.00 - Ritrovo: Casasanta Di Alba A. Hotel Ristorante Il Ponte ore 09.00 - Partenza: 14.00 - Direttore di corsa: Amantini Enzo

AMATORI APERTA AGLI ENTI SULMONA (AQ) - 6 Trofeo Di Pasquetta - Organizzazione: Asd Sulmonese Gruppo Autotrasporti - Programma: km 79 – Via Marane-Bivio Cappuccini Ss 17 – Bivio Bagnaturo-S Pietro-Badia-Fonte D’Amore - Marane da ripetere 7 volte - Iscrizioni: ID 49377 tel e fax 0864/53704 - e-mail: famigliaranalli@gmail.com - Chiusura Iscrizione: 01/04/2013 ore 7.00 - Ritrovo: Marane Di Sulmona – Ristorante Pub L’Angolino ore 07.30 - Partenza: 09.30 - Direttore di Corsa: Ranalli Fernando

• CAMPANIA • 17 MARZO AMATORIALE AMALFI (SA) – 1° Gran Fondo Città di Amalfi - Società Organizzatrice: ASD Movicoast Sport e Turismo 339.5783641 089.857972 info@movicoast.com - Gara GF 01 - ID 46833 – Iscrizioni Fattore K – Chiusura iscrizioni ore 19.00 del 16/03/2013 – località di ritrovo: Piazza Flavio Gioia Amalfi ore 06.30 – Orario di Partenza ore 08.00 – percorso: Gran Fondo – km.120 - Programma della manifestazione e degli eventi collaterali ad essa collegati consultare il sitowww.

19 MARZO 2013

granfondocostadamalfi.com – dislivello m. 2.550 - Responsabile della manifestazione sig. Nicola Anastasio – Addetto alla Giuria Sig. Esposito Manuele - Giuria: Luongo Giovanni, Strianese Augusto, Correale Rocco

PROMOZIONE GIOVANILE Nei giorni 16 e 17 marzo durante lo svolgimento della gara intitolata “ I Gran Fondo Citta’ Di Amalfi”, saranno organizzate due manifestazioni promozionali. Il giorno 16 marzo in località Scala, alle ore 15.00, sarà allestito un percorso di minicross; il giorno 17 marzo alle ore 10.00, subito dopo la partenza della gran fondo, nel luogo di arrivo (Piazza Vescovado Ravello), sarà allestito un percorso di abilità (gimkana). Alle due manifestazioni potranno partecipare tutti i figli dei cicloamatori iscritti alla gara e tutti i bambini presenti. I percorsi potranno essere effettuati con qualsiasi tipo di bicicletta .I bambini presenti, non muniti di bicicletta, potranno partecipare con le bici messe a disposizione dal Comitato Regionale e dalla società organizzatrice. Si invitano anche tutte le società che praticano attività giovanissimi e promozionale. A tutti i bambini partecipanti, verranno distribuiti gadget e regali.

• 24 MARZO STRADA ALLIEVI Bellona (CE) – 9° Memorial Andrea Salerno - 1° Prova Premio Leggiero – Memorial A. Del Piccolo - Società Organizzatrice: Pedale Bellonese – Gara n° 001 ID 49322 Km 57,600 - Percorso: via Triflisco, dx via Ferranzano, dx via Platani, dx via Triflisco di Km 9,600 da percorrere 6 volte - Iscrizioni: Fattore K - Società Organizzatrice Piazza Umberto I , 10 Ballona (CE) tel. 3385603542 – Fax 0823965152 - entro le ore 10,00 del 23/03/2013 - Località di ritrovo Bellona, via A. Moro C/o Distributore Total - ore 07,30 – Orario di Partenza 09,30 – data di verifica delle tessere e punzonatura: dalle ore 07,30 alle ore 08,30 del 24/03/2013 – Riunione tecnica ore 08,30 C/o distributore Total - Responsabile della Manifestazione Sig. Massimo Salerno - D.C. Angelo Salvatore letizia – Addetto alla Giuria Sig.Luigi Penniello -Collegio di Giuria: Pres. Sig. Ernesto Papa, Comp. Sig. Luigi Russo e G.A. Sig. Vincenzo Di Ponio

AMATORIALE BOSCOREALE (NA) – 2° Trofeo Zero Kappa - Società Organizzatrice: ASD New Team Balzano Zero Kappa

FORNITORE DELLE MAGGIORI FEDERAZIONI SPORTIVE ED ENTI ITALIANI

DA O G G I E’ A N C H E PA RT N E R D E L C I C L I S MO P RE MIA Z IO NI E

12 >

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI, OFFERTE E PROMOZIONI DEDICATI A TUTTE LE SOCIETA’ AFFILIATE ALLA FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA ME R C H A N D I S I N G

Il mondo del cIclIsmo


PROSSIME GARE > FCI

19 MARZO 2013

348.9193300 0818581833 solimenocorse@libero.it - Gara CA 03 - ID 47740 – Iscrizioni Fattore K – Chiusura iscrizioni ore 14.15 del 24/03/2013 – località di ritrovo: Via Passanti Flocco 68 Boscoreale (Na) Ore 12.30 – Orario di Partenza ore 14.30 - se non si raggiungeranno il numero di 50 partenti verrà effettuata una unica partenza tassa gara 10 euro che andranno ad incentivare il movimento ciclistico giovanile – percorso: Percorso: circuito pianeggiante di km 4.00 partenza via Passanti Flocco Alt.za Cozzolino Store,Dx Via Trivio Marchesa,Dx Via Sardoncelli, Dx Via Passanti Scafati,Dx Via Passanti Flocco arrivo da ripetere 13 volte fascia “A” e da ripetere 16 volte fascia “B” - Responsabile della manifestazione sig. Cozzolino Carmine – Addetto alla Giuria Sig. Prisco Michele - Giuria: Viggiano Gaetano, Piscopo Antonio, Perna Giuseppe, Verde, Antimo

• 7 APRILE ESORDIENTI 1° ANNO SANTA MARIA CAPUA VETERE (CE) – 1° Trofeo Francesco Petrella - 3° Memorial Osvaldo Vitale - Società Organizzatrice: ASD Nuovo Pedale Sammaritano – Gara n° 002 ID 49323 Km 25,000 - Percorso: circuito cittadino di Km 2,500 da percorrere 10 volte - Iscrizioni: Fattore K Società Organizzatrice C.so Garibaldi, 54 – C/o Avv. Giovanni Petrella , 81055 Sanata Maria Capua Vetere (CE) tel. 0823795512 – Fax 0823795512 - entro le ore 14,30 del 05/04/2013 - Località di ritrovo Santa Maria Capua Vetere, Rotonda di Viale Consiglio d’Europoa C/o Bar Movida ore 13,00 – Orario di Partenza 15,00 – data di verifica delle tessere e punzonatura: dalle ore 13,00 alle ore 14,00 del 07/04/2013 – Riunione tecnica ore 14,00 Bar Movida - Responsabile della Manifestazione Sig. Tullio Petrella - D.C. Angelo Salvatore Letizia – Addetto alla Giuria Sig. Gaetano Saldamarco - Collegio di Giuria: Pres. Sig. Gaetano Viggiano, Comp. Sig. Carmine Folco e G.A. Sig. Orlando Gaglione.

ESORDIENTI 2° ANNO SANTA MARIA CAPUA VETERE (CE) – 1° Trofeo Francesco Petrella - 3° Memorial Osvaldo Vitale - Società Organizzatrice: ASD Nuovo Pedale Sammaritano – Gara n° 002 ID 49323 Km 25,000 - Percorso: circuito cittadino di Km 2,500 da percorrere 10 volte - Iscrizioni: Fattore K - Società Organizzatrice C.so Garibaldi, 54 – C/o Avv. Giovanni Petrella , 81055 Sanata Maria Capua Vetere (CE) tel. 0823795512

– Fax 0823795512 - entro le ore 14,30 del 05/04/2013 - Località di ritrovo Santa Maria Capua Vetere, Rotonda di Viale Consiglio d’Europoa C/o Bar Movida - ore 13,00 – Orario di Partenza 16,00 – data di verifica delle tessere e punzonatura: dalle ore 13,00 alle ore 14,00 del 07/04/2013 – Riunione tecnica ore 14,00 Bar Movida - Responsabile della Manifestazione Sig. Tullio Petrella - D.C. Angelo Salvatore Letizia – Addetto alla Giuria Sig. Gaetano Saldamarco - Collegio di Giuria: Pres. Sig. Gaetano Viggiano, Comp. Sig. Carmine Folco e G.A. Sig. Orlando Gaglione.

AMATORIALE FCI + ENTI SAN TAMMARO (CE) – XX° Medaglia D’oro Maria SS Della Libera organizzato dalla società Accollatori S. Tammaro – ritrovo ore 13.00 - partenza ore 15.00 – località di ritrovo: Bar The World Coffee Via Nazionale Appia 7 Bis, 44 – società organizzatrice 333.4381196 - 366.2691578 0823.793856 asdgsassaccollatori@libero.it - Tassa d’iscrizione € 10,00 /dieci/00) - Premiazione: verranno premiati i primi dieci della fascia “A” ed i primi dieci della fascia “B”. Verra’ premiata la società del vincitore assoluto. Eventuali altri premi e traguardi volanti verranno comunicati dall’organizzazione prima della partenza. le società, all’atto dell’iscrizione, dovranno comunicare l’iscrizione completa solo di chi prenderà effettivamente parte alla manifestazione. i ciclisti con un cesto di fiori renderanno omaggio al monumento dei caduti in guerra con l’ascolto dell’inno nazionale; i ciclisti attraverseranno il perimetro esterno del Real sito di Carditello. – Percorso: San Tammaro via Nazionale Appia 7 bis a sx per via Carditello a dx per via Foresta; Capua via Santa Maria La Fossa verso San Tammaro; San Tammaro via Nazionale Appia 7 bis a sx per Corso Domenico Capitelli, Viale della Repubblica a dx per via Ferdinando di Borbone, via Martiri del 1799 a dx per via Nazionale Appia 7 bis. Itinerario di Km. 16 da ripetere 5 volte. I primi dieci Km. ad andatura turistica.– Responsabile della manifestazione: Sig Valletta Mario.– addetto al Collegio dei Commissari: Sig. Ottalano Pasquale

• PUGLIA • 24 MARZO CROSS COUNTRY RXC RUVO DI PUGLIA (BA) - SP 238 Corato - Gravina KM 25,400 - 2° Trofeo Parco Naturale Selva Reale - Società

WWW.WINNERITALIA.IT PREZZI ALL’INGROSSO - ACQUISTO ON-LINE - CONSEGNA ESPRESSA IN TUTTA ITALIA

P R E M I A Z I O N I

E

M E R C H A N D I S I N G

Il mondo del cIclIsmo

> 13


FCI > PROSSIME GARE Organizzatrice: ASD Team Eurobike Corato - Responsabile Manifestazione: Carrer Luigi Maurizio - Raduno: ore 8.00 presso l’Azienda Agrituristica Selva Reale con sede sulla SP 238 Corato - Gravina Km 25,400 in agro di Ruvo di Puglia (BA) - Partenza: ore 10.00 Circuito interamente sterrato di km. 6,000 circa lungo il perimetro all’interno del Parco da ripetersi più volte a seconda delle categorie - Iscrizione: Tramite Fattore K Id gara 48482 (obbligatoria per i tesserati FCI) entro il 23/03/2013 e sul sito www.ciclieurobike.com <http://www.ciclieurobike.com/> alla sezione Eventi o via e-mail: info@ciclieurobike.com <mailto:info@ciclieurobike.com> entro il 23/03/2013 ore 20.00 o direttamente presso la sede della Cicli Eurobike sulla S.P. 231 km 32,700 - 70033 Corato (BA) - Tassa iscrizione solo amatori € 12,00 compreso noleggio chip - Gara aperta a tutte le categorie e agli Enti della Consulta - Per informazioni: cell. 340 9335626 - 345 4473380 tel./fax 080 8986401 e-mail info@ciclieurobike.com <mailto:info@ciclieurobike.com>

• 7 APRILE

19 MARZO 2013

gara 49361 - Gara aperta ai Giovanissimi - Per informazioni: tel/fax 080 5327471 e-mail acgiovannilepore@libero.it <mailto:acgiovannilepore@libero.it>

• BASILICATA • 1 APRILE ALLIEVI E JUNIORES BARAGIANO (PZ) - “53^ Medaglia d’Oro SS. Annunziata”- ID 49251 – Org.: ASC Marmo Platano – cat.Allievi e Juniores – Gara promiscua – Ritrovo: Presso P.zza Plebiscito alle ore 13.15 – Partenza alle ore 15.00 – Percorso di km 60 – Iscr.: Cell.335 -5263368, fax 0971/994070 e sistema informatico fattore K entro le ore 20.00 del 29.03.2013 – Ristoranti convenzionati a carico delle società partecipanti: “La Pineta”, tel.0971/993817, cell.328-7096488 – Direzione di corsa: – Vice Direzione di corsa: Teodosio Nole’ tess.n 441119T – Nicola Messuti tess.n.556338H – Giuria: Presidente P.De Marsico, G.Arrivo A.Nolé, Componente M.Addoum

CICLOAMATORI M/F FCI (MASTER) ENTI DELLA CONSULTA ED EXTRAREGIONALI MARTINA FRANCA (TA) - 12° Trofeo Valle d’Itria - Pedalando tra i Trulli - Società Organizzatrice: ASD GSC Martina Franca - Responsabile Manifestazione: Fragnelli Francesco - Raduno: ore 7.30 Martina Franca presso la sede della Croce Rossa Italiana in Viale Europa - Partenza: ore 9.00 - Iscrizione: Tramite Fattore K Id gara 49638 e anche obbligatoriamente sul sito www.cicloamatour.it entro il 06/04/2013 ore 12.00 - Tassa iscrizione € 12,00 (comprensivi di pacco gara e rinfresco finale) - Gara aperta a Cicloamatori M/F FCI (Master), Enti della Consulta ed Extraregionali - Per informazioni: tel. 380 4567274 - 366 8030983 fax 080 4807075 e-mail gcmartinafranca@yahoo.it <mailto:gcmartinafranca@yahoo.it>

PROMOZIONALE GIOVANISSIMI MODUGNO (BA) - Memorial Giovanni Lepore 8° Trofeo Città di Modugno - Società Organizzatrice: ASD Giovanni Lepore - Fidas Modugno - Responsabile Manifestazione: Annoscia Vito - Raduno: ore 9.00 Piazzale Senile Modugno - Partenza: ore 10.00 - Iscrizione: Tramite Fattore K Id

• SARDEGNA • 24 MARZO MTB – XC NUORO - 3a prova del Campionato regionale di Cross Country - 2° Memorial Chicchina Secchi – Monte Ortobene - Organizzazione: Bike Team Demurtas Nuoro – Via Martiri della Libertà 96 – 08100 Nuoro – tel. e fax 0784/39050 – email vanni@ciclidemurtas.it - Iscrizioni: ID gara 47842, entro le ore 12.30 del 22/03/2013 (aperta agli Enti) - Percorso: di 6,3 Km. dei quali 700 mt. in asfalto (partenza e arrivo), la restante parte si sviluppa all’interno del Parco dell’Ortobene nel sottobosco e lingue tagliafuoco, con salite impegnative, discese tecniche, single track e double track. Per le ctg. giovanili è previsto un percorso ridotto di 4,0 Km. - Ritrovo: alle ore 8.00, c/o la Piscina Olimpionica Farcana - Partenza: ore 10.00 ctg. giovanili e ore 11.00 tutte le altre ctg. - Responsabile della manifestazione: Giovanni Demurtas - Addetto alla Giuria: Giovanni Demurtas

FORNITORE DELLE MAGGIORI FEDERAZIONI SPORTIVE ED ENTI ITALIANI

DA O G G I E’ A N C H E PA RT N E R D E L C I C L I S MO P RE MIA Z IO NI E

14 >

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI, OFFERTE E PROMOZIONI DEDICATI A TUTTE LE SOCIETA’ AFFILIATE ALLA FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA ME R C H A N D I S I N G

Il mondo del cIclIsmo

Prossime Gare e Comunicati Ufficiali  

Prossime Gare e Comunicati Ufficiali

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you