Page 1

ANNO 49 - SUPPLEMENTO AL N°5 di FASHION DEL 15.03.2018

Il magazine di news, business e trend

IN THE CITY

A DESIGN WEEK SHOPPING GUIDE TO

MILAN

GD IN THE CITY COVER 100.indd 1

Photo: Erika Cavallini

11/04/18 18.12


Me and my Paul&Shark.

Fashion Guida Shopping_145x210.indd 1

05/04/18 14:06


FROM THE EDITOR EDITORIALE by Marc Sondermann

Strolling for fashion Being fashionable in the design capital of the planet requires more than just a passing knowledge of the brands who are present in the world’s big luxury malls. It also means having a penchant for high quality produce in terms of substance, style and craftsmanship. In this regard, Milan is in many ways unique. This is the town where the many thousands of players who make the most highly reputed fashion products available globally work. Therefore, any trip to Milan is a cherished opportunity to dip into a wealth of proposals and to bring home something special. This guide, in particular, is dedicated to those who immerse themselves into the design heart of the city. Luckily, within the four districts relevant to the Fuorisalone exactly those niche offerings exist that are so valuable to its creative tribe. Please find them here, as selected by our editorial team of insiders with their intimate knowledge of the industry.  •

Una cittàper palati raffinati Essere di moda nella capitale mondiale del design richiede più che una spuria nozione dei grandi brand che popolano i mall del lusso a tutte le latitudini. Vuol dire, al contrario, avere una sensibilità per prodotti di altissima qualità dal triplice punto di vista della sostanza, dello stile e dell’artigianalità. Da questo punto di vista Milano è una città assolutamente unica. È qui che lavorano le decine di migliaia di professionisti che rendono materici i prodotti più ambiti del pianeta ed è per questo che ogni visita a Milano offre l’opportunità di esplorare un’ampiezza di offerta che non ha eguali. Questa guida, in particolare, è dedicata a chi si immerge nel cuore del design meneghino. Fortunatamente, proprio nei quattro quartieri più frequentati dai visitatori del Fuorisalone vi sono quelle vere e proprie chicche che la comunità creativa tanto apprezza. Le trovate qui di seguito, selezionate come sempre dal nostro team editoriale, con la sua profonda conoscenza del settore in tutte le sue ramificazioni. •

GD SHOP PAG 3 DEF.indd 3

3

11/04/18 16.26


Milano - Piazza Gae Aulenti, 6


SUMMARY/SOMMARIO

M

M

M

M

M STAZIO NE

M

CENTR ALE

M

M M

M

3 6

M M

EDITORIAL

M

M

M M

MILAN AND ITS SHOPPING DISTRICTS

M

M

M M

M M

M

M

M

M

MILANO E I QUARTIERI DELLO SHOPPING

M

M

M

M

M

M

9 BRERA AND PORTA NUOVA 27 GOLDEN TRIANGLE AND DOWNTOWN 50 FROM 5 VIE TO CITYLIFE 61 TORTONA-NAVIGLI-TICINESE

INTERVIEWS

KARIM RASHID

ANDREA BERTON

GIULIO CAPPELLINI

ROBERTO CONTI

PAOLA NAVONE

FLAVIO LUCCHINI

M

M

22 KARIM RASHID 24 ANDREA BERTON 42 GIULIO CAPPELLINI 44 ROBERTO CONTI 58 PAOLA NAVONE 71 FLAVIO LUCCHINI 5

By • A cura di Alessandra Bigotta, Andrea Bigozzi, Elisabetta Fabbri, Carla Mercurio, Angela Tovazzi

FURNITURE

JEWELS/WATCHES

BAGS

SPORTSWEAR

SNEAKERS

SHOES

MENSWEAR

La boutique di Erika Cavallini in via Spiga 19: sviluppata su una superficie di 130 metri quadri, nasce dalla collaborazione tra il brand e gli architetti di Amostudio

Legenda

WOMENSWEAR

On the cover Erika Cavallini store in via Spiga 19: extended on 130 sqm. on one level, it has been designed in partnership with Amostudio architects


MILAN AND ITS SHOPPING DISTRICTS/MILANO E I QUARTIERI DELLO SHOPPING

BRERA AND PORTA NUOVA

GOLDEN TRIANGLE AND DOWNTOWN

FROM 5 VIE TO CITYLIFE

TORTONA-NAVIGLITICINESE

Two districts, two souls in an extremely interesting mix, between bohémienne Brera and futuristic Porta Nuova.

The Golden Triangle - the city's luxury hub -, but also the restored Galleria Vittorio Emanuele and lively Porta Venezia district.

From the ancient and charming 5Vie district to the brand new Citylife shopping center, under Zaha Hadid and Isozaki towers.

Not only design: in this area every step you take you can find different shopping opportunities, from designers' to indie brands.

Due quartieri, due anime che danno vita a un'interessante contaminazione tra l'atmosfera bohémienne di Brera e quella futuristica di Porta Nuova.

Dal Quadrilatero, dove abita il lusso, alla Galleria Vittorio Emanuele tornata agli antichi splendori, fino alle vivaci atmosfere di Porta Venezia.

Un itinerario dal quartiere antico delle 5Vie al nuovo shopping center Citylife, dominato dagli avveniristici grattacieli firmati da Zaha Hadid e Arata Isozaki.

Non solo design in questa zona, dove a ogni passo si incontrano possibilità di shopping diversificate, spaziando dalle griffe ai marchi alternativi.

M

M

M

MAP ON PAGE 10

MAP ON PAGE 28

MAP ON PAGE 50

MAP ON PAGE 62 ST AZ IONE

M

CE NT RA LE

M

M M

BRERA AND PORTA NUOVA

M

M M

M

M M

M

M

M M

M M

M M

M

FROM 5VIE TO CITYLIFE

M

GOLDEN TRIANGLE AND DOWNTOWN

6

M

M

M

M

M

TORTONA-NAVIGLI-TICINESE

M

M


Peserico_FashionCity145x210.indd 1

21/03/18 15:13


pisa orologeria boutique patek philippe — 9 via verri milan

pisa orologeria flagship store — 7 via verri milan

pisa orologeria boutique rolex — 24 via montenapoleone milan


9

BRERA AND PORTA NUOVA GD IN THE CITY PAG 9-20 DEF 22.indd 9

11/04/18 11.09


VIA CARL

VIA FE RR AR IG IUS EP PE

E LE TAL ZZA EN PIA ONUM M RO ITE CIM

VIA

SIO ERE LE C VIA

6 SEASE Via Formentini 9

10 THE SLOWEAR STORE Via Solferino 18

11 GABS Piazza XXV Aprile 9

12 ERAL 55 Piazza XXV Aprile 14

7

. VIA S

14 CHIARA FERRAGNI Via Vincenzo Capelli 5

M

OLI VIA TIV

O LL TE AS AC ZZ PIA

15 COLMAR LAB Piazza Gae Aulenti 6 16 UNDER ARMOUR Piazza Gae Aulenti 6

RI RI CHIA VIA FIO FORO O P R A NC VIA SA

6

CO VIA AR

O VETER ONTE VIA P

O LL TE AS AC ZZ PIA

5

4 3

LO EL ST CA ZA Z PIA

VIA

ACCIO PONT

2

VASSO VIA CIO

E NAPART FORO BO

8 A VIA BRER

VIA M ILAZZ O

VIA AN FIT EA TR O

13 10 CORSO COMO Corso Como 10

10

LARGO VIA BAL TREVES

VIA PALE RMO

ERINO VIA SOLF

9 LA TENDA Via Solferino 10

VIA DEL LA MO SCOVA

O TUT STA VIA

M LVVEZIA VIALLEE EEL

VIA LEGNANO

8 PESERICO Via Solferino 3

ZIA VE EL LE VIA

VIA CA NO NIC A

VIA BRERA

7 OTTOD’AME Via Solferino 1

NO LICIA SIMP

VIA MA RS AL A

VIA SO LFERIN O

GIUSTTII GIUSEPPE VIA G

COR SO GAR IBA LDI

5 ACNE STUDIOS Piazza del Carmine 6

O NO N RUN BRU BR

PIAZZA XX V APRILE

VIA MAD ONN INA

11 12

VIALE FRANC ESCO C RISPI

CORS O GAR IBALD I

4 THE BRIDGE Via Landolfo 1

O ANO DA RDA IOR GIO VIA G

VIA DELL’ORSO

NI VIA CUSA

1

M

O ELL ROV VIA

TE DAN VIA

ETTO VIA BROL

LARGO CAIROLI

I RIC CLE VIA

GD SHOP_BRERA PORTA NUOVA_Apr 2018 DEF.indd 10

VIA VIA C

VIA VARESE

VIAL E PAS UBIO

RPI O SAR AOLLO A PAO VIA P

BASTIO NI DI P ORTA VO LTA

3 MSGM Via Ponte Vetero 9

VIAL E PAS UBIO

PI VIA PAOLO SAR

VIALE MONT ELLO

AOLLO SARPI VIA PAO

CORSO COMO

LI CEL RON MA RO PIET VIA

I IN RT

GOOSE DELUXE BRAND 2 GOLDEN VIA Via Ponte Vetero 1

M

VIA MAURIZIO QUADRIO

1 ANTONIA TA BE TIS Via Cusani AT 5 IB NN VA GIO

CA VA LC AV IA BU SS A DI PO STA RT ZIO A G NE AR IBA LD I

SHOPPING MAP BRERA AND PORTA NUOVA

VIA GU GLI ELM OP EPE

11/04/18 11.15


VIA GA LV AN I

CA VA LC AV IA BU SS A DI S PO TA RT ZIO A G NE AR IBA LD I

STILLIA VIA DE CA

PIA ZZA FR EU D

VIA LEP ETI T

DEL P LA IAZZ RE A PU BB LIC A

RDO IDA ELF AST C A VI

MARC O VIA SA N

CO RS OV EN EZI A

M

EA DR ’AN NT SA A VI

11

ART MOZ VIA

M

GD SHOP_BRERA PORTA NUOVA_Apr 2018 DEF.indd 11

VIA FEL ICE CA SA TI

CO RS OB UE NO S

cuisine and owner of "Casa Perbellini" in Verona, "Il dopolavoro" in Venice and "La locanda" in Hong Kong. The new restaurant in Brera is entrusted to the culinary direction of Michael Pozzi.

CO RS OV EN EZI A

VIA BO RG OS PE SS O

VIA MA NZ ON I

COR C OR RSO SSO O MA MAT ATT TTE TEO EOT OTTI TTI

AO AN P VIAA S

IA S AN TA MA RG HER ITA PIA ZZA SC AL A M MANUELE A UEELE ANU LE

I RIC CLE VIA

RI ER OV TR E I P VIA

SÙ GE VIA

A TT GU BA NE VIA EO OL AP EN NT MO VIA

ETTO VIA BROL

VIA MA NZ ON I

RERA VIA B

VIA

VEN ETO

Dal 4 aprile c'è un nuovo indirizzo gourmet a Milano: in viaVIMoscova AP LES 25 è arrivato lo Achef TRO pluristellato Giancarlo M Perbellini, maître à penser della cucina italiana e proprietario di "Casa Perbellini" a A IN R A Verona, "Il dopolavoro" VIA M Oa Venezia e "La locanda" IM R P a Hong Kong. Il nuovo SAN VIA ristorante in Brera è affidato alla regia culinaria di Michael Pozzi.

TO NA SE VIA

PIETÀ

VIA GIU SE PP EV ER DI

M

TO IRI SP TO N SA

NE EO OL AP EN NT LI MO BIG VIA VIA

VIA MONTE DI

VIA MA NZ ON I

VIA BRERA

NIN A

VO UO ON RG BO BA VIA AB LI G EL AT FR TA IVA PR VIA

VASSO VIA CIO VIA DELL’ORSO

TO NA SE VIA IGA SP LLA DE VIA

OFORO

PIAZZA ZZA A CAVOUR UR R

COR SO VEN EZI A

VIA CERN AIA

HIARI

GIARDINI G IARDINI PUBBLICI PUBBLIC LICI ICI INDRO IN NDRO O MONTANELLI MON NTAN NELLI NE

STRO ALESSTRO PA A PALE VIA

VIA DE VIA FA LL’AN TEBEN NUNC EFRAT IATA ELLI VIA DE LL’AN NUNC IATA

VIA DEI GAIRD INI

A VIA BRER

URI RI OSC VIA FIO

VIAA DAN IIEELE MAN IN IN

MARC O VIA SA N

ERINO VIA SOLF

VIA MONT EBELLO

ELLI BENEFRAT VIA FATE

7 ACCIO PONT

M

VIA CA RLO P ORTA

VIL AE TUN ISI A

via Moscova 25

BA STI Milan: ON via Moscova 25 now VIA PO multi-starred hostsI DIthe LE RTA VIT VEN TOR chef Giancarlo EZI Perbellini, IO V A maître à penser of ItalianENETO

VIA DEL ELLLA LA MO SCOVA

VIA GOITO

LOCANDA PERBELLINI BISTROT From 4 April, there is a new gourmet address in

VIA FIL IPO TUR ATI

VIA SO LFERIN O

O TUT STA VIA

VIA DEL LA MO SCOVA

9

8

VIA FEL ICE CA VIL SA AE TI TUN ISI A

VIA LE VIT TOR IO

LARGO VIA BALZAN TREVES

10

VIA SE TTE MB RIN I

PIS AN I

NUOVA

M

ELLA M OSCOV A

VIA

GIO IA

GIO IA

VIA SO LFERIN O

VIA M ILAZZ O

COR SO GAR IBA LDI

VIA MA RS AL A

VIA VIT UV IO

HOT T SPO

VIALE MONTE GRAPPA

BASTIONI DI PORTA

A PALERM O

VIA ME LC HIO RR E

VIA LE DEL LA LIB ERA ZIO NE

DE CR IST OFO RIS

VIA ME LC HIO RR E

11 12

PIAZZA XX V APRILE

VIA AD DA

VIA VIT TO R

13

M

CE NT RA LE

ZZA DU CA D’A OS TA

VIA CO PER ERNIC O

ST UR ZO VIA DO NL UI GI

UBIO

VIA VIA CA RLO

VIA DON LUIG I ST URZ O

PIAZZA GAE AULENTI

VIA ROSALE S

CORSO COMO

LLI PE CA

YOU ARE HERE/VOI SIETE PIA QUI

M

15 16

14

ST AZ ION E

H

M

VIA FAB IO F ILZI

VIA BORS IERI

VIA RES T

ONIERI VIA CONFAL

VIA GU GLI ELM OP EPE

PIAZZA SAN BABILA

10/04/18 11.28


BRERA AND PORTA NUOVA

1

ANTONIA

Antonia Giacinti’s luxury store is a must for those coming to Milan. Designed by architect Vincenzo de Cotiis, the 600 square metre space at the Palazzo Cagnola is a full immersion experience in on-trend apparel and accessories, offering a mix of prestigious names such as Gucci, Balenciaga and Christian Dior, as well sportswear labels like Nike, limited editions and emerging brands. Il luxury store di Antonia Giacinti è una meta imperdibile per chi viene a Milano: il suo spazio all'interno del Palazzo Cagnola, 600 metri quadri firmati dall'architetto Vincenzo de Cotiis, offre una full immersion nell'abbigliamento e negli accessori più di tendenza, con un mix di nomi blasonati, tra cui Gucci, Balenciaga e Christian Dior, marchi fashion sport come Nike, limited edition e brand emergenti. via Cusani 5 www.antonia.it 2

12

GOLDEN GOOSE DELUXE BRAND

Around 200 square metres of exhibition space, opened in 2013, to encompass the whole world of Golden Goose Deluxe Brand, founded in 2000 by Francesca Rinaldo and Alessandro Gallo and now owned by the Carlyle Group. It has become a cult sneaker brand and the golden star, the brand’s symbol, is getting stronger even in luxury casual menswear and womenswear. Circa 200 metri quadri di superficie espositiva, inaugurati nel 2013, per racchiudere tutto il mondo di Golden Goose Deluxe Brand, brand fondato nel 2000 da Francesca Rinaldo e Alessandro Gallo e oggi nell'orbita del fondo Carlyle. Diventato marchio cult per le sneaker con la stella dorata, simbolo del brand, è sempre più forte anche nell'abbigliamento casual deluxe, in versione uomo e donna. via Ponte Vetero 1 www.goldengoosedeluxebrand.com

GD IN THE CITY PAG 9-20 DEF 22.indd 12

10/04/18 12.43


BRERA AND PORTA NUOVA

3

MSGM

Spread over 100 sqm, on the corner between via Ponte Vetero and via Sacchi, MSGM’s singlebrand store represents the contemporary spirit - halfway between streetwear and tailored clothing - of the brand founded in 2009 by Massimo Giorgetti, in partnership with the Paoloni Group. The store, designed by architect Massimiliano Locatelli, contains an assortment of menswear, womenswear and accessories. Sviluppato su oltre 100 metri quadri, all'angolo tra via Ponte Vetero e via Sacchi, il monomarca di Msgm rappresenta la quintessenza dell'esprit contemporaneo, sul crinale fra streetwear e sartoriale, del marchio fondato nel 2009 da Massimo Giorgetti, in partnership con il Gruppo Paoloni. Uomo, donna e accessori formano l'assortimento all'interno del negozio, firmato dall'architetto Massimiliano Locatelli. via Ponte Vetero 9 www.msgm.it 4

THE BRIDGE

Opened in 2013, this space of around 80 sqm exhibits the whole universe of The Bridge, a high-end leather goods brand founded in Florence in 1968, which was bought by the Piquadro Group in late 2016. The windows display bags, small leather goods and travel products manufactured in Tuscany, made from “full grain” vegetable-tanned Italian leather, that is polished to make it soft and bright.

13

Aperto nel 2013, questo spazio di circa 80 metri quadri espone tutto l'universo di The Bridge, marchio di pelletteria di alta gamma nato a Firenze nel 1969 ed entrato, a fine 2016, nell'orbita del Gruppo Piquadro. In vetrina borse, piccola pelletteria e prodotti da viaggio made in Tuscany, realizzati in cuoio italiano pieno fiore, conciato al vegetale e lucidato, fino a diventare morbido e luminoso.

via Landolfo 1 www.thebridge.it

GD IN THE CITY PAG 9-20 DEF 22.indd 13

10/04/18 12.43


BRERA AND PORTA NUOVA

5

ACNE STUDIOS

The Swedish clothing and accessories brand chose a beautiful Milanese square, in June 2017, for its debut retail store in Italy: 165 sqm of exhibition space with a succession of large arched windows on the facade and sides and, inside, menswear and womenswear collections with a Nordic style, clean, essential designs, deconstructed shapes and playful volumes, designed by co-founder and creative director Jonny Johansson. Il brand svedese di abbigliamento e accessori ha scelto questa bella piazza milanese, a giugno 2017, per il debutto retail in Italia: 165 metri quadri di superficie espositiva con grandi vetrine ad arco che si susseguono sulla facciata e ai lati e, all'interno, le collezioni uomo e donna dal gusto nordico, con linee pulite ed essenziali, forme destrutturate e giochi di volumi, firmate dal co-fondatore e direttore creativo Jonny Johansson. piazza del Carmine 6 www.acnestudios.com 6

14

SEASE

This single-brand store in the heart of Brera, which was opened in November 2017 and is currently dedicated to menswear, contains everything you need to get around the city and to truly experience nature. It focuses on the ecosustainable total look that characterizes Sease (a fusion of “sea” and “ease”), immersed in a selection of products that tell the brand’s story: tech, vinyls, furnishing accessories and limitededition books. C'è tutto il necessario per muoversi in città e vivere al meglio il contatto con la natura in questo monomarca nel cuore di Brera, aperto a novembre 2017 e, per il momento, dedicato all'universo maschile. Protagonista il total look ecosostenibile firmato Sease ("sea" come mare, "ease" come liberare, liberarsi), immerso in una selezione di prodotti che narrano la storia del marchio: tech, vinili, complementi d'arredo e libri a edizione limitata. via Formentini 9 www.sease.it

GD IN THE CITY PAG 9-20 DEF 22.indd 14

10/04/18 12.44


BRERA AND PORTA NUOVA

7

OTTOD'AME

The new Ottod’Ame single-brand store opened its doors on 14th April. It is the second store in Milan (the first is located in Via Manzoni 39) for the Prato-based brand, founded in 2011 and designed by Silvia Mazzoli. With four windows in the heart of Brera, the store is a living room in shades of pink, that expresses a stylistic vision defined by retro influences with a contemporary twist, embodied by clothing and accessories. Ha aperto i battenti il 14 aprile il nuovo monomarca Ottod'Ame, il secondo in città (dopo quello in via Manzoni 39) per il brand made in Prato, nato nel 2011 e disegnato da Silvia Mazzoli. Con quattro vetrine nel cuore di Brera, il negozio è un salotto nei toni del rosa che esprime una visione stilistica fatta di suggestioni rétro filtrate in un'ottica contemporary, declinata in abbigliamento e accessori. via Solferino 1 www.ottodame.it 8

PESERICO

Famous for its top quality trousers for ladies, but on only, the entire world of Peserico world can be found in this boutique, opened in 2010 by Venetian company and now run by the second generation of the family: a distillation of Made in Italy savoir faire, with artisan garments and accessories replete with understated elegance, dedicated to a woman who is aware of the trends but independent in her choices.

15

C'è tutto il mondo Peserico in questa boutique inaugurata nel 2010 dall'azienda di Cornedo Vicentino, guidata oggi dalla seconda generazione della famiglia: un distillato del saper fare italiano, con capi artigianali e accessori dall'eleganza understated, dedicati a una donna attenta alle tendenze ma indipendente nelle scelte.

via Solferino 3 www.peserico.it

GD IN THE CITY PAG 9-20 DEF 22.indd 15

10/04/18 12.44


BRERA AND PORTA NUOVA

9

LA TENDA

With around 75 collections, 90% of which are made in Italy - from Cividini to Brunello Cucinelli, Saverio Palatella, Drome, Avan Toi, Giorgio Brato and Isabel Benenato -, this multibrand boutique in Via Solferino is the third store in the city owned by brothers Vittorio and Stefano, sons of the founder Marco Longoni: an “emotional” space, closely linked to culture and art, thanks to synergies with different artists. Con circa 75 collezioni per il 90% made in Italy, da Cividini a Brunello Cucinelli, da Saverio Palatella a Drome, da Avan Toi a Giorgio Brato, fino a Isabel Benenato, questa boutique multimarca di via Solferino è la terza in città per i fratelli Vittorio e Stefano, figli del fondatore Marco Longoni: uno spazio "emozionale", legato a doppio filo con la cultura e l'arte, grazie a sinergie con diversi artisti. via Solferino 10 www.latendamilano.com

10

THE SLOWEAR STORE

A place to do slow shopping, listening to good music, sipping a coffee, leafing through a book and consulting the iPads provided: among antique and unique articles of furniture, The Slowear Store proposes all the Veneto company’s brands, from Incotex trousers to Zanone knitwear, from Glanshirt shirts to Montedoro outwear.

16

Un luogo intimo dove fare slow shopping, ascoltando buona musica, sorseggiando un caffè, sfogliando un libro o consultando l'iPad a disposizione: tra arredi vintage e pezzi d'arredo unici, The Slowear Store propone tutti i marchi dell'azienda veneta, dai pantaloni di Incotex alla maglieria di Zanone, dalle camicie Glanshirt ai capispalla Montedoro.

via Solferino 18 www.slowear.com

GD IN THE CITY PAG 9-20 DEF 22.indd 16

10/04/18 12.45


www.carmensol.com


BRERA AND PORTA NUOVA

11

GABS

Since September 2017, Gabs has had a new address in Milan: a visually striking space of around 100 sqm in Piazza XXV Aprile, on the corner with corso Como. The windows display the bags and accessories of the brand founded in Florence in 2000 by Franco Gabbrielli and acquired in 2016 by Campomaggi & Caterina Lucchi, known for its transformable design, ironic style and bright colors. Da settembre 2017 Gabs ha un nuovo indirizzo a Milano: uno spazio di circa 100 metri quadri e dal forte impatto visivo in piazza XXV Aprile, all'angolo con corso Como. In vetrina le borse e gli accessori del brand fondato nel 2000 a Firenze da Franco Gabbrielli e acquisito nel 2016 da Campomaggi & Caterina Lucchi, conosciuto per il design trasformabile, lo stile ironico e i colori vivaci. piazza XXV Aprile 9 www.gabs.it

12

ERAL 55

A very personal mix and match of garments, evocations and atmosphere: Eral 55, at the corner of corso Como since 1976, is unconventional by definition, with madeto-measure, antique clothing and the men's garments and accessories of brands like Lardini, Berwich and Tricker's.

18

Un mix and match personalissimo di capi, suggestioni, atmosfere: Eral 55, indirizzo presente all'angolo con corso Como dal 1976, è unconventional per definizione, con sartoria su misura, abbigliamento vintage e le proposte di abbigliamento e accessori maschili di marchi come Lardini, Berwich e Tricker's.

piazza XXV Aprile 14 www.eral55.com

GD IN THE CITY PAG 9-20 DEF 22.indd 18

10/04/18 12.45


BRERA AND PORTA NUOVA

13

10 CORSO COMO

A concept store, art gallery, bookshop, restaurant-bar and small hotel: this multipurpose space, created by Carla Sozzani in 1990, is not be missed by any visitor to Milan. A crossroads between fashion, art, music, food and design, a place to poke around and enjoy some slow shopping with brands like Comme des Garçons, Courrèges, Maison Margiela and Vetements. Concept store, galleria d'arte, bookshop, ristorante-bar, small hotel: questo spazio polivalente, creato da Carla Sozzani nel 1990, è un indirizzo cult per chi fa tappa a Milano. Un crocevia tra moda, arte, musica, food e design, dove curiosare e fare slow shopping, tra brand come Comme des Garçons, Courrèges, Maison Margiela e Vetements.

corso Como 10 www.10corsocomo.com

14

CHIARA FERRAGNI COLLECTION

A stylized eye, the symbol of the brand, winks from the window of via Capelli, the pedestrian walkway between corso Como and piazza Aulenti: the first single-brand store run by top influencer Chiara Ferragni, opened in the summer of 2017, contains the must-haves of the brand, which was founded in 2013 with footwear and then became synonymous with accessories and clothing, as well as with limited editions created in collaboration with other labels.

19

L'occhio stilizzato, simbolo del marchio, ammicca dalla vetrina di via Capelli, la passerella pedonale tra corso Como e piazza Aulenti: nel primo negozio monomarca della top influencer Chiara Ferragni, aperto nell'estate 2017, si trovano i musthave del brand, nato nel 2013 con le calzature e poi diventato sinonimo anche di accessori e pezzi di abbigliamento, ma anche edizioni limitate create in collaborazione con altre label. via Vincenzo Capelli 5 www.chiaraferragnicollection.com

GD IN THE CITY PAG 9-20 DEF 22.indd 19

10/04/18 12.46


BRERA AND PORTA NUOVA

15

COLMAR LAB

Inaugurated in October 2014, this flagship store of 200 square metres, six metres high, was designed to enable the two souls of the brand to coexist: that of Colmar Original, sophisticated and fashionable, which inspired the forms and materials of the store, and the more active, sporting side linked to the skiing tradition, which is expressed in the spaciousness and verticality of the structure. Inaugurato nell'ottobre 2014, questo flagship store di 200 metri quadri per sei metri d'altezza è stato progettato per far coesistere le due anime del marchio: quella di Colmar Originals, ricercata e fashion, che ha ispirato le forme e i materiali del negozio, e quella più active, sportiva e legata all'heritage sciistico, che trova la sua espressione nell'ampiezza degli spazi e nella verticalità della struttura.

piazza Gae Aulenti 6 www.colmar.it

16

UNDER ARMOUR

The American athleisure giant, founded in 1996 by Kevin Plank (a former baseball player), landed in great style in Milan in the summer of 2017 with this 340 sqm store in front of the Unicredit Tower. The brand’s strength is its versatile, multisport offer, from training to running, to basketball and products for children.

20

Il gigante americano dell'athleisure, fondato nel 1996 da Kevin Plank (ex giocatore di baseball), è sbarcato in grande stile a Milano nell'estate 2017 con questo negozio di circa 340 metri quadri davanti all'Unicredit Tower. Punto di forza, un'offerta trasversale e multisport, dal training al running, dal basket alle proposte kid.

piazza Gae Aulenti 6 www.underarmour.it

GD IN THE CITY PAG 9-20 DEF 22.indd 20

10/04/18 12.46


Ph. Lupe de la Vallina

INTERVIEW

KARIM RASHID

An installation for Iqos at Magna Pars, another one for Venetian Gold in this same location, the "Solid" project with Vesta at Manuel Ritz store and glass furniture for Casali at Nhow Hotel are some projects signed by Karim Rashid at the design week. He also presents an extension of his Lamborghini line with Riva 1920 at Salone del Mobile and glass lamps for Purho at Chiostri di San Marco.

Designer

Over than 3,000 designs in production, more than 300 awards, collaborations in over 40 countries: but for Karim Rashid, a legend of design, there is still a lot to do, also in fashion • Con al suo attivo oltre 3mila progetti in più di 40 Paesi e oltre 300 premi, Karim Rashid è una leggenda del design che ha ancora molto da dire e fare, anche nel campo della moda

22

Your creativity is inexhaustible: where do you find inspiration? I don’t take inspiration from any place or thing. Inspiration comes from being creative within the criteria of a project and, as well, from functional needs and desires. I have always found myself having more ideas, than companies could ever produce. I perpetually observe and analyze and dissect everything around me. What remains to be invented in design? Everything! Most of what is on the market is poorly designed, uninspiring, antiquated, unnecessary, obsolete or just not relevant to the time in which we live: from the awful newspaper boxes on city streets to the awkward bathrooms on airplanes, to the ubiquitous ugly garden furniture in people's yards, to depressing office spaces and I could go on and on. I would like to design hospitals, a school, an art gallery, air conditioners and humidifiers, coffee machines, blenders, toasters...and also sets for contemporary theatre and dance, sustainable projects, ships

GD IN THE CITY PAG 22-23 DEF CA 22.indd 22

La sua è una creatività inesauribile: da dove trae ispirazione? L'ispirazione nasce dall'essere creativo all'interno di un progetto e dal prendere in considerazione esigenze funzionali. Ho sempre avuto più idee di quante le aziende ne potessero produrre. Osservo, analizzo e seziono incessantemente ogni cosa che mi circonda. Cosa resta da inventare nel design? Tutto! La maggior parte di quello che c'è sul mercato è progettata in modo inadeguato. Sono cose antiquate, non necessarie, obsolete: dagli orribili contenitori per i giornali in città ai bagni in aereo, fino al brutto arredo per giardini che si vede ovunque, agli uffici deprimenti e così via. Cosa mi piacerebbe disegnare? Un ospedale, una scuola, una galleria d'arte, condizionatori e umidificatori, macchine per il caffè, miscelatori, tostapane...ma anche allestimenti per il teatro e la danza contemporanei, progetti sostenibili, navi e una collezione moda con il mio nome. E ancora, una casa privata, un'auto elettrica, un sistema musicale wireless, un ciclomotore, una bici, un laptop o una

10/04/18 10.45


INTERVIEW

1 Ph. Lupe de la Vallina

Alla design week portano la firma di Karim Rashid un'installazione con Iqos/Philip Morris al Magna Pars, un'altra in marmo con Venetian Gold nella stessa location, un progetto insieme a Vesta presentato nella boutique di Manuel Ritz in via Solferino 1, a cui si ispira una limited edition di T-shirt del marchio di menswear - e uno di arredo in vetro con Casali al Nhow Hotel, oltre a un ampliamento della sua linea per Lamborghini con Riva 1920 al Salone e alle lampade in vetro con Purho presso i Chiostri di San Marco.

and a fashion line in my own name. And a private home, an electric car and a really good digital wireless music system, a moped, a bicycle, a disposable wild laptop or digital camera (they are all very ugly). I'd also like to design a small museum and many more hotels (one in each city I travel to) and more architecture. Which is the unmissable piece of clothing and accessory in your wardrobe? I've always expressed myself by wearing rings complemented by manly manicures. I think of it as a way of personalizing the body and as another form of self-expression. Which is your favourite fashion brand? I don’t go by brand names, but by garment itself. So my wardrobe is full of diverse brands, some by unknown designers. But clothes must be comfortable, high-performance and flattering - be it for women or men. I gravitate towards brands that produce garments that have no branding or logos, but that have some sense of the digital age in which we live. How do you imagine the wardrobe of the future? Regarding the near future, I think clothes are becoming more high performance, more technological, more sports-driven and extremely comfortable. In the far future we will go into spray booth and get sprayed with liquid crystal polymer, where we will be able to wear any imagery or text or fashion we like. Where do you like to go shopping in Milan? To be honest I only shop online and my favorite sites are Yoox and Asos. ■

GD IN THE CITY PAG 22-23 DEF CA 22.indd 23

1. At Manuel Ritz store (via Solferino 1) Karim Rashid presents a project for Vesta, inspiring a limited edition of T-shirts by Manuel Ritz • Da Manuel Ritz (via Solferino 1) Karim Rashid presenta un progetto per Vesta, che ispira una serie di T-shirt di Manuel Ritz 2. Karim Rashid's design for Konverse installation for Iqos World at Magna Pars • La silhouette di Konverse, installazione per Iqos World al Magna Pars

2

macchina fotografica digitale usa e getta. Mi piacerebbe cimentarmi in un piccolo museo, in hotel - uno per ogni città dove vado - e in progetti architettonici. Cosa non può mancare nel suo guardaroba? Esprimo me stesso attraverso gli anelli e la cura delle mani. Penso sia un modo per personalizzare il corpo e una forma di auto-espressione.

23

Qual è il suo marchio di moda preferito? Il mio guardaroba è pieno di capi di marchi diversi, alcuni di designer sconosciuti. Mi attirano i vestiti senza branding o loghi, ma in grado di esprimere il senso dell'era digitale in cui viviamo. Come sarà secondo lei il guardaroba del futuro? Nell'immediato, i capi saranno più performanti, hitech, ispirati allo sport e molto confortevoli. Più in là, immagino che potremo entrare in una cabina e spruzzarci addosso un polimero di cristallo liquido per indossare ciò che vogliamo: moda, immagini, testi. Quando è a Milano dove va a fare shopping? Compro solo online, soprattutto su Asos e Yoox.  (a.b.) ■

10/04/18 10.45


Photo by Marco Scarpa

INTERVIEW

ANDREA BERTON Chef and patron of Ristorante Berton

The starred chef tells us about design and fashion from his point of view: the first piece that he designed, his special link with certain brands and the creative that he would like to cook his best dish for • Lo chef stellato ci racconta il design e la moda dal suo punto di vista: dal primo pezzo che ha disegnato al legame speciale con alcune griffe, fino al creativo per cui avrebbe voluto cucinare il suo miglior piatto.

24

Is it an exaggeration to label a chef as a creative, like an architect or fashion designer? Not at all - creativity is the basis of our work. And although taste is more important than appearance, in the kitchen we deal with aspects such as shapes and colors.

Definire uno chef un creativo, al pari di un architetto o un fashion designer, è esagerato? Niente affatto: la creatività è alla base del nostro lavoro. E anche se il gusto viene prima dell'aspetto, in cucina ci si occupa di aspetti come forme e colori.

Do you think you have a special aesthetic sensibility? Frankly, yes. Partly because before physically creating a new dish, I design it to evaluate its proportions and combination of colors.

Pensa di avere un particolare senso estetico? Francamente sì, anche perché prima di realizzare materialmente un nuovo piatto lo disegno, per valutare le proporzioni e l’accostamento dei colori.

In general, do you know more about fashion or design? I think I have a reasonable knowledge of design: I often design the serving plates in my restaurant and a couple of years ago I designed a kitchen for Arrital, together with architect Franco Driusso. I like fashion, but I don’t know if I would ever design a

GD IN THE CITY PAG 24-25 DEF CA 22.indd 24

Se ne intende più di moda o di design? Con il design penso di cavarmela: spesso disegno io i piatti di portata del mio ristorante e un paio d'anni fa per Arrital ho firmato una cucina a quattro mani con l'architetto Franco Driusso. La moda mi piace, ma non so se realizzerei mai una linea di abbigliamento. Per fortuna ci pensa il marchio Eleventy a prendersi cura del mio look.

10/04/18 11.07


INTERVIEW

1

«I like the Design week because the city is full of curious people looking for something to discover. I also try to have a look around, but it is not easy: each day involves a lot of work for the restaurant and external services»

2

1. Before creating a new dish, Andrea Berton designs it, to evaluate aspects such as proportions and colors • Prima di realizzare un nuovo piatto, Andrea Berton lo disegna, per valutare aspetti come proporzioni e colori 2. Andrea Berton’s restaurant is located in Porta Nuova, Milan’s design and innovation district • Il ristorante di Andrea Berton si trova a Porta Nuova, il quartiere tra innovazione e design di Milano 3. Andrea Berton loves the Eleventy fashion brand, which oversees his looks • Andrea Berton ama la moda di Eleventy, marchio che si occupa del suo look 4. Chef Berton has designed a kitchen for Arrital • Lo chef Berton ha disegnato una cucina per Arrital

«Mi piace la Settimana del Mobile perché la città è piena di persone curiose, in cerca di qualcosa da scoprire. Anch'io provo ad andare in giro, ma non è facile: sono giorni di grande lavoro, tra il ristorante e i servizi esterni» 3

4

clothing line. Fortunately, the Eleventy brand takes care of my look. Is your restaurant more frequented by the fashion or design world? By both. They love both my cuisine and the part of the city where the restaurant is located, Porta Nuova, the avant-garde area of Milan. Is there a particular dish of yours that you would describe as a design masterpiece? Currently we are serving a dish with broccoli, lemon, bagna càuda and caviar, which is plated in a very complex way. I don’t know if it is a masterpiece, but its design is certainly a crucial element. Is there a creative who you would like to visit your restaurant, perhaps to ask for an advice? Yes, but he will never come, because he belongs to another era: Leonardo da Vinci, his work is a great inspiration.  ■

GD IN THE CITY PAG 24-25 DEF CA 22.indd 25

Il suo locale è più frequentato dal mondo della moda o del design? Da entrambi. Amano la mia cucina ma anche la parte della città dove si trova il nostro ristorante, Porta Nuova, che rappresenta la nuova Milano, quella più all'avanguardia.

25

C'è un suo piatto che si potrebbe definire un capolavoro del design? In questo periodo serviamo un piatto a base di broccolo, limone, bagna càuda e caviale, con un'impiattatura molto complessa. Non so se sia un capolavoro, ma la componente di design è sicuramente alta. C'è un personaggio che più di tutti la ispira e che vorrebbe venisse a trovarla al ristorante, magari per chiedergli un consiglio? Sì, ma non potrà mai venire perché appartiene a un'altra epoca. Si tratta di Leonardo da Vinci: il suo lavoro è di grande ispirazione. (an.bi.) ■

10/04/18 11.07


GOLDEN TRIANGLE AND DOWNTOWN

27

GD IN THE CITY PAG 27-40 DEF CA 22.indd 27

11/04/18 11.11


VIA VARESE O TUT STA VIA

VIA DEL LA MO SCOVA

M

DA CA NN OB BI O

PI AZ ZA VE LA SC A

VIA DAN IELE MAN IN

VI AL AR GA

A RG LA VIA

10/04/18 11.33

VIA DURINI

CO RS OE UR OP A

VIA MA NZ ON I

P.Z ZA SC AL A

GALLERIA VITTORIO EMANUELE

VIA SA NT AM AR GH ERI TA VVIA MAZZINI VI AG ON ZA GA

VIA DUR INI

ERA A BR VIA

ORSSO O ITA ITTA ALLIA IA

R

VIA VERZIERE

VIA C HIAR AVAL LE

O TAN PAN VIA

GD SHOP_CENTRO_Apr 2018 DEF.indd 28

CO RS OD IP OR TA

I LL RE ST RA VIA

M

5

VIA SANTA TECLA

2

AZZZA PIAZZA PIAZ P ORII VIA ISSSOR MISSORI MIS M A ALLB RICCI

LE NUE EMA RIO O T VIT

VIA FR AN CE SC OS FO RZ A

MARC O

VVIA B BRER RA

VIA MAD ONN INA

VIA GAETANO GIARDINO

PIAZZA DIAZ

PIAZZA CESARE BECCARIA

PIAZZA FONTANA

VIA PA OL O

22 SPECTRUM Via Felice Casati 29

PIAZZA DEL DUOMO

M

PIAZZA SAN BABILA

3 VIA DOGANA

19

6

CORSO MATTEOTTI

PIAZZETTA PATTARI

4

VIA OR EF ICI

VIA TO RI NO

7

CORSO MATTEOTTI

VIA S. CLEMENTE

21 FORTELA Via Melzo 17

1

A RE ND T’A AN S 18 VIA

SO COR

E EAL OR AZZ PAL VIA

VIA AR MO RA RI

VIA MAZZINI

20 ANTONY MORATO Corso Buenos Aires 16

M PIAZZA DEL DUOMO

VIA TO RIN O

19 WOOLRICH Corso Venezia 3

VIA VIA F ARI DEI N ME RCA E NTI

10

PIAZZA MEDA

VIA AG NE LLO

RI ER OV TR E I 9 P

S VIA

VVIA IA A TTOMMASO GROSSI

M

VIA

17

IGA SP LLA DE VIA

LI VIA MERAVIG 18 BANNER Via S.Andrea 8/A

8

VIA

A TT GU BA NE VIA EO OL AP EN NT MO VIA TO LL’OR TRO A AN PIE VIA S

VI AD AN TE

M 11

AOLO AN P VIA S

17 ERIKA CAVALLINI Via della Spiga 19

I RIC CLE VIA

28

LARDINI Via Gesù 21

VI AG IU SE PP EV ER DI

O OVELLO ROVELLO VVIA R

LO VEL RO VIA

Via Santo Spirito 24/A M E 15 DROME PART A N O B F ORO Via Santo Spirito 18

PIETÀ

TO14 IRI SP 16 TO N SA SÙ VIA 15 GE A VI

NE EO OL AP EN NT LI MO BIG VIA VIA

VIA MONTE DI

SO RSO ORS L’O ELL ELLL’ DEL VIA D VI

EETTTTO A BROL VIIA

O LL 13 DONDUP TE AS della Spiga 50 C Via ZA AZ NI PI A CUSA DANTONEVI 14 DAAD LARGO CAIROLI AIROL

13

IGA SP LLA DE VIA

12 TEA ROSE Piazzetta Croce Rossa 2

12

VIA PALESTRO

PIAZZA CAVOUR

TO NA SE VIA

O VASS VIA CIO

11 SERGIO ROSSI CO Via MontenapoleoneV27 IA AR

O VETER ONTE VIA P

RTTEE NAPAR FORO BO

LO EL ST CA ZA AZ

FORO CARPO

VO UO ON RG A BO BB VIA GA LI EL AT FR TA IVA PR VIA

O LL TE AS AC ZZ PIA

N VIA SA

10 LA MARTINA Via Pietro Verri 4

GIARDINI PUBBLICI INDRO MONTANELLI

CO RS OE UR OP A

IARI ORI CH VIA FI

VIA IA DE VIA F LL’AN ATEB NUNC ENEF IATA RATE LLI VIA D ELL’A NNUN CIATA

VIA FILIPO TURATI

M 9 DSQUARED2 VOLI VIA TI4 Via Pietro Verri

CURI ORI OS VIA FI

VIA MA NZ ON I

CCIO ONTA VIA P

VIA DEI GAIRD INI

8 PISA OROLOGERIA Via Pietro Verri 7

RATEELLLLII NEEFFR BEEN FATTEEB VIA FA

VIA VI A SANT N ’AAN A TONI O

VIA CA RLO P ORTA

VIA MA NZ ON I

7 LARUSMIANI+G.LORENZI+ATTICO Via Montenapoleone 7 A RA REER VIA BR

VIA GOITO

VIA SA N

6 MONCLER Via Montenapoleone 1

VIA MONT EBELLO

VIA CERN AIA A

5 URBAN OUTFITTERS Galleria Passarella 1

VIA PUC CIN16 I

VIA DEL LLA A MOS COVA

VIA PALE RMO

ERINO VIA SOLF

4 MISS SIXTY Piazza Duomo 31

M

V

VIA SO LFERIN O

3 M COLLECTIVE Piazza Fontana 11

RDO IDA ELF AST C A VI

VIA SA N

VIA DEL LA MO SCOVA

2 ONE BLOCK DOWN Piazza Armando Diaz 2

DEL P LA IAZ RE ZA PU BB LIC A

MARC O

M

1 TIFFANY Piazza del Duomo

VIA MA RS AL DOWNTOWN A

NUOVA

VIA FIL IPO TUR ATI

SHOPPING MAP GOLDEN TRIANGLE AND

VIA SO LFERIN O

VIA M ILAZZ O

BASTIONI DI PORTA


VIA VIL FEL AE ICE TUN CA SA ISI A TI

CO RS OB UE NO S

DI VIA PO LE RT VIT AV TOR EN IO V EZI ENE A TO

VIA SIR TOR I

CO RS OV EN EZI A

COR SO VEN EZI A

CO RS OV EN EZI A

ART MOZ VIA

VIA DAN IELE MAN IN

A TT GU BA E ON VIA LE PO NA

CORSO CO COCORDIA CORSO

VIA BORGOGNA

IONE VIA PASS

DONII IA CORRIDO VVIA IDONI VIA CORR

29

RNO è finita. Se ne è TTOCO SL’attesa SO QUALE SQ VIA PA parlato per quasi tre anni,

ma finalmenteIMCracco in EDE RCH VIA A Galleria Vittorio Emanuele è realtà. Un vero salotto nel “salotto” della città. Un locale che si sviluppa in quattro piani, dalla cantina nel basement, al salone per ricevimenti privati al secondo piano. In mezzo si trovano il cafépasticceria, che si apre sulla galleria e il ristorante è al primo piano.

VIA FR AN CE SC OS FO RZ A

ZIERE

VIA MACEDONIO MELLONI ELLON

The highly famed new restaurant by chef Carlo Cracco is now reality. Located in the heart of Galleria Vittorio Emanuele II, Cracco in VVIA IA GOLD OLDO ONI GOLDONI VIA GOLDONI Galleria is spread over different levels, in order to provide its guests CORSO INDIPENDENZA with a gourmet culinary PIAZZA offer all day long. The RISORGIMENTO SORGIMEN basement is dedicated CORSO INDIPENDENZA to a wine cellar. The café and the pastry are at the ground floor. The first floor contains his restaurant.

E CHIMED VIA AR

VIA CER VA

VIA DUR INI

OR SO EUR OP A

CO RS OE UR OP A

VIA DURINI

5

IALEE PREMUDA VVIAL

LE NUE EMA

RIA A MAR CA IANC BIAN VIALE BI

PIAZZA SAN BABILA

O RNO ORN VIA LIVO

ATORIO NSERV VIA CO

E MONFORT CORSO

VIA LE GIU STI NIA NO

VVIA IA CIRO CIRO O MENOTTI MENOTT OTTI

O N NO MAJJNO IGII MA VIALE LUIG

IO VIA VIVA

TO NA SE VIA

IGA SP LLA DE VIA

ART VIA MOZ

VIA PISACANE ISA SACA CAN ANEE

Galleria Vittorio Emanuele II

19 M

VIA LE RE GIN AG IOV AN NA

CRACCO IN GALLERIA

VIA FELICE BELLOTTI UCCINI VIA CAPP

O PRIM SAN VIA

18

IO VIA NINO BIX

VIALE PIAVE

IGA SP LLA DE

A ARIN VIA M

LI VIA G. MOREL

VIA POERIO O

TO NA SE VIA

M

17

ORIO VITT

RO AMB VIA L

CHI AIOOC LE M CHIL A VIA

O BIIXXXIIO OB NO N NIIN AN VVIIA VIALE LUIGI MAJNO

VIA PA LES TR O

O MATTEOTTI

HOT T SPO

VIALE PIAVE

VIA PALESTRO

VIA

21

FRISI

VIA CARLO PISACANE

I IGH LP MA VIA

VIA PA OLO LZO ME VIA

M GIARDINI PUBBLICI INDRO MONTANELLI

EA DR ’AN NT SA

VIA LE RE GIN AG IOV AN NA

20

LZO ME VIA

MOSC OVA

AIR ES

VEN ETO

BA STI ON I

Ù ES

YOU ARE HERE/VOI SIETE QUI

H

VIA LE VIT TOR IO

VIA SA NG RE GO RIO

VIA MO RG AG NI

M

AIR ES

VIA FEL ICE CA 22 SATI

CO RS OB UE NO S

VIL AE TUN ISI A

VIA TA DIN O

VIA DEL P LA IAZ RE ZA PU BB LIC A

GD SHOP_CENTRO_Apr 2018 DEF.indd 29

10/04/18 11.33


GOLDEN TRIANGLE AND DOWNTOWN

1

TIFFANY&CO.

Tiffany, the New York jeweller founded in 1837 and present in Italy since 1989, has chosen Milan as the location for “Tiffany House”, its largest store in Europe. The new store is located directly opposite the Cathedral and occupies two floors of a historic building. In addition to its range of jewelry and watches, on the first floor there are also a lounge bar and a private dining room for the brand’s special events and initiatives. Tiffany, la gioielleria nata a New York nel 1837 e presente in Italia dal 1989, ha scelto Milano per aprire la "Tiffany House" più grande d'Europa. Il nuovo negozio si trova proprio di fronte al Duomo e occupa due piani di un palazzo storico. Oltre a ospitare gioielli e orologi, al primo piano ci sono anche un lounge bar e una private dining room per eventi e iniziative speciali del brand. Piazza del Duomo www.tiffany.it 2

ONE BLOCK DOWN

One Block Down is a must-visit in the city for lovers of sneakers and streetstyle. It presents New Era and Uncle York caps alongside the latest clothing capsule collections by the coolest brands. The store’s biggest attractions are special models by Nike, Adidas and Reebok.

30

One Block Down è una tappa obbligata in città per gli amanti di sneaker e streetstyle. Qui si fa la fila per i berretti con visiera New Era e Uncle York, ma anche per le ultime capsule collection di abbigliamento dei marchi più cool. Ma le grandi attrazioni dello store restano i modelli più particolari tra quelli targati Nike, Adidas, Reebok.

Piazza Armando Diaz 2 www.oneblockdown.it

GD IN THE CITY PAG 27-40 DEF CA 22.indd 30

10/04/18 11.23


GOLDEN TRIANGLE AND DOWNTOWN

3

M COLLECTIVE

Established two years ago in the Porta Venezia area, the M Collective concept store moved to the city centre: in Piazza Fontana, a short distance from the Cathedral. The format remains unchanged: 200 brands that offer clothing (menswear and womenswear), accessories and many other items, ranging from stationary to technology. The fashion departments contain brands such as Silvian Heach, Officina36, Skinnydip and Dr. Denim. Nato due anni fa in zona Porta Venezia, il concept store M Collective si è trasferito in centro, in piazza Fontana, a due passi dal Duomo. Il format resta invariato: 200 brand tra abbigliamento (uomo e donna), accessori e tanta oggettistica, che spazia dalla cancelleria alla tecnologia. Nei reparti moda si trovano marchi come Silvian Heach, Officina36, Skinnydip, Dr. Denim. Piazza Fontana 11 www.mcollective.it 4

MISS SIXTY

An innovative store starting from the windows, where 112 smartphones allow passers-by and customers to send their own selfies and photographs and see them reproduced. For its first flagship store in Milan, located in Piazza Duomo, Miss Sixty has done things on a big scale: 4 floors will contain all the brand’s collections, as well as an event space, and, on the first floor, a café managed by the Dal Bolognese restaurant.

31

Un negozio innovativo a cominciare dalle vetrine, dove 112 smartphone consentono ai passanti e ai clienti di inviare i propri selfie e le proprie fotografie e vedersi riprodotti. Per il primo flagship store milanese in piazza Duomo Miss Sixty ha fatto le cose in grande: quattro piani che racchiudono tutte le collezioni del brand, ma anche uno spazio eventi e, al primo piano, il caffè gestito dal ristorante Dal Bolognese. Piazza del Duomo 31 www.misssixty.com

GD IN THE CITY PAG 27-40 DEF CA 22.indd 31

10/04/18 11.23


GOLDEN TRIANGLE AND DOWNTOWN

5

URBAN OUTFITTERS

Urban Outfitters embodies the American notion of a lifestyle retailer. It has just arrived in Milan and is occupying the space that formerly belonged to Fiorucci, a lifestyle retailer before the term existed. Indeed, it will enjoy the same success thanks to its unique combination of products, creativity and culture. Be sure to check out the collaborations with Fila, Tommy Hilfiger, Adidas, Champion, Diadora and Calvin Klein. Per gli americani è un lifestyle retailer: una definizione che calza a pennello a Urban Outfitters, che è appena sbarcato a Milano occupando lo spazio appartenuto in passato a Fiorucci, ovvero un lifestyle retailer ante litteram. Il successo sarà lo stesso, grazie alla combinazione unica di prodotti, creatività e cultura. Da non perdere le collaborazioni con Fila, Tommy Hilfiger, Adidas, Champion, Diadora e Calvin Klein. Galleria Passarella 1 www.urbanoutfitters.com 6

32

MONCLER

It will feel like you have entered the heart of a mountain made of grey stone with white veins. But don’t worry, you’re safe. You are in fact inside the new Moncler “cave”,surrounded by down jackets. Opened at number 1 Via Montenapoleone, it is Moncler’s largest store in the world. From June, it will be dedicated to eight capsule collections created by eight designers, representing Moncler’s new direction. Vi sembrerà di entrare nel cuore di una montagna fatta di pietra grigia nervata di bianco. Ma niente paura, siete al sicuro. Vi trovate infatti nella nuova "grotta" di Moncler, circondati da piumini. Traseritosi al numero 1 di via Montenapoleone, si tratta del negozio più grande al mondo del marchio e da giugno sarà dedicato alle otto capsule collection realizzate da altrettanti designer, che rappresentano il nuovo corso di Moncler. Via Montenapoleone 1 www.moncler.com

GD IN THE CITY PAG 27-40 DEF CA 22.indd 32

10/04/18 11.23


GOLDEN TRIANGLE AND DOWNTOWN

LARUSMIANI + G.LORENZI +ATTICO 7

The Larusmiani store is still a symbol of Milan style, but it is now reductive to describe it as a monobrand store. Since 2015, objects selected by the coltelleria Lorenzi have enhanced the clothing brand’s lifestyle range and until the end of May, the boutique is home to the first temporary store featuring items by Attico, one of the coolest women’s brands right now. Il negozio di Larusmiani è ancora un simbolo di milanesità, ma ormai definirlo un monomarca è riduttivo. Dal 2015 gli oggetti selezionati dalla coltelleria Lorenzi impreziosiscono l'offerta lifestyle del marchio di abbigliamento. In più, fino alla fine di maggio nella boutique c'è il primo temporary store di Attico, uno dei brand donna più cool del momento.

Via Montenapoleone 7 www.larusmiani.it - www.theattico.com 8

PISA OROLOGERIA

An institution in Milan and a landmark for watches and diamonds lovers. Open since 2016, the new flagship store houses multiple showrooms, rotating exhibitions in the Osservatorio, watchmaking culture displayed in the Libreria and a watch service centre in the Laboratorio. The renowned store sets the stage for Swiss and other exclusive watch brands to take the spotlight.

33

Un’istituzione a Milano, un punto di riferimento per gli amanti di lancette e diamanti. Il flagship, inaugurato nel 2016, ospita oltre a una serie di spazi espositivi commerciali anche l'Osservatorio, che presenta esposizioni temporanee, la Libreria dedicata alla cultura orologiera e il Laboratorio, spazio destinato agli interventi sugli orologi. Nel famoso negozio i marchi più esclusivi del settore, svizzeri in testa, sono tutti protagonisti. Via Pietro Verri 7 www.pisaorologeria.com

GD IN THE CITY PAG 27-40 DEF CA 22.indd 33

10/04/18 11.23


GOLDEN TRIANGLE AND DOWNTOWN

9

DSQUARED2

You do not have to be passionate about Dsquared2’s fashion to visit the new singlebrand store in via Verri in the brand’s historic first store. Even Milan enthusiasts will not be able to avoid this store, which is a real tribute to the city that hosts it. The interiors feature modernist good taste and the bourgeois aesthetic of the halls of the city palaces. Non si deve necessariamente essere fan della moda firmata Dsquared2 per visitare il nuovo monomarca in via Verri, nello spazio storico del primo store del marchio. Anche gli appassionati di Milano non possono perdersi questo negozio, un vero tributo alla città che lo ospita. Gli interni riportano, infatti, all'estetica borghese degli atri dei palazzi cittadini e al buongusto modernista.

Via Pietro Verri 4 www.dsquared2.com

10

LA MARTINA

Do you like polo? Then you must be sure to pay a visit to La Martina, a brand that has made this international sport its trademark. Experiencing the Milan boutique is like being at the heart of this sport: if offers technical items like bags, clubs and hats, as well as a very attractive fashion range: from sweatshirts to polo shirts, leather jackets and shirts. For him and her.

34

Vi piace il polo? Allora concedetevi un giro di ricognizione da La Martina, label che ha fatto di questo sport internazionale il suo marchio di fabbrica. Visitare la boutique di Milano equivale a trovarsi nel cuore di questo sport. Disponibili tutti gli articoli più tecnici come borse, mazze e cappelli, ma anche l'offerta moda è super interessante: dalle felpe alle polo, passando dalle giacche in pelle e dalle camicie. Per lui e per lei.

Via Pietro Verri 4 www.lamartina.com

GD IN THE CITY PAG 27-40 DEF CA 22.indd 34

10/04/18 11.24


GOLDEN TRIANGLE AND DOWNTOWN

11

SERGIO ROSSI

Rather than a boutique that specializes in footwear, it resembles a romantic apartment with a vintage atmosphere, furnished with a retro touch, soft lighting and wall coverings decorated with geometric motifs. The new Sergio Rossi in via Montenapoleone stands out for its balanced feminine character, which perfectly harmonizes with the collections for sale. Più che in una boutique specializzata in calzature, sembra di trovarsi in un romantico appartamento dalle atmosfere vintage, arredato con mobili dal tocco rétro, luci morbide, rivestimenti a muro decorati con motivi geometrici. Il nuovo store di Sergio Rossi in via Montenapoleone si distingue per il carattere femminile misurato, in perfetta sintonia con le collezioni in vendita.

Via Montenapoleone 27 www.sergiorossi.com

12

36

TEA ROSE

Striking the right balance between classic and modern is the Tea Rose credo. Acne Studios, Altuzarra, Alessandra Zanaria, Agnona, Roland Mouret, Myriam Schaefer, J Brand, Emilio Pucci and Rika are just some of the eclectic labels to find in this extraordinarily elegant and minimalist boutique, created by Alessandra Rovati Vitali in 1994. Flowers and scents take centre stage, along with fashion. Un punto vendita che ha fatto del mix tra classico e moderno il proprio credo è Tea Rose. Acne Studios, Altuzarra, Alessandra Zanaria, Agnona, Roland Mouret, Myriam Schaefer, J Brand, Emilio Pucci, Rika: ecco le griffe da provare in questo concept minimale ed elegantissimo, ideato nel 1994 da Alessandra Rovati Vitali, dove fiori e profumi sono protagonisti insieme all'offerta fashion. Piazzetta Croce Rossa 2 www.tearose.it

GD IN THE CITY PAG 27-40 DEF CA 22.indd 36

10/04/18 11.24


GOLDEN TRIANGLE AND DOWNTOWN

13

DONDUP

The first flagship store for Dondup, the casual clothing brand with a focus on research and innovative processes. This minimalist space is well worth discovering, especially if you are someone who considers Dondup a simple, yet excellent manufacturer of denim and chino five-pocket trousers. The store is also dedicating increasing space to all different kinds of outerwear, knitwear and shirts. Primo flagship store per Dondup, il marchio di abbigliamento casual che fa della ricerca e delle lavorazioni innovative il punto di forza. Uno spazio minimalista tutto da scoprire, specie se siete tra quelli che associano Dondup a un semplice, seppur bravo, produttore di cinque tasche in denim e chino. In negozio trovano sempre più spazio anche capispalla di ogni genere, maglieria e camiceria.

Via della Spiga 50 www.dondup.com

14

DAAD DANTONE

Despite being located in the very heart of the Golden Trangle fashion district, Daad Dantone is completely one of its kind, highlighting a designer list at odds with the largely monobrand boutiques surrounding it since 2006. Men and women’s ranges swank such labels as Damir Doma, Isabel Benenato, Gareth Pugh, Rick Owens., Avant Toi, Sartorial Monk, Ilaria Nistri e Les Benjamins.

37

Pur trovandosi nel cuore pulsante del Quadrilatero, Daad Dantone è totalmente estraneo alle logiche merceologiche tipiche della zona e con la sua brand list dal 2006 a oggi prova a opporsi allo strapotere dei monomarca che lo circondano. Nei reparti uomo e donna si trovano: Damir Doma, Isabel Benenato, Gareth Pugh, Rick Owens., Avant Toi, Sartorial Monk, Ilaria Nistri e Les Benjamins.

Via S. Spirito 24/A www.daad-dantone.com

GD IN THE CITY PAG 27-40 DEF CA 22.indd 37

10/04/18 11.24


GOLDEN TRIANGLE AND DOWNTOWN

15

DROME

DROMe’s first flagship store in Milan is located in via Santo Spirito, in the fashion district. It is a strategic location for lovers of original and innovative leather clothes, which are the focus of this 150 sqm. store. The Tuscan brand has also expanded its range with fabric clothes, knitwear and accessories such as scarfs and glasses. Primo flagship store milanese per DROMe, in via Santo Spirito, nel Quadrilatero della moda. Un indirizzo strategico per gli amanti dei capi in pelle originali e innovativi, veri protagonisti di questi 150 metri quadri di negozio. Il brand toscano ha ampliato il suo raggio di azione con capi in tessuto, maglieria e accessori, come scarpe e occhiali.

Via Santo Spirito 18 www.drome.it

16

38

LARDINI

The Lardini first Italian monobrand store opened its doors on via Gesù, known as "La Via dell'Uomo" thanks to a lot of men’s apparel brands such as Brioni, Stefano Ricci, Caruso and Thom Browne that have chosen this street for its stores. This elegant loungestyle space on two levels plays host to Lardini collection and the Gabriele Pasini label, created by the designer in partnership with the Italian comnpany. Il primo monomarca italiano di Lardini è in via Gesù. Indirizzo strategico per il brand, visto che ormai la strada è letteralmente colonizzata dai marchi di abbigliamento maschile (Brioni, Stefano Ricci, Caruso e Thom Browne) tanto da meritare il titolo de La Via dell'Uomo. Un negozio elegante che sembra un salotto, su due livelli, che ospita oltre alla collezione Lardini anche Gabriele Pasini, linea creata dall’omonimo designer in partnership con l'azienda. Via Gesu 21 www.lardini.it

GD IN THE CITY PAG 27-40 DEF CA 22.indd 38

10/04/18 11.24


GOLDEN TRIANGLE AND DOWNTOWN

17

ERIKA CAVALLINI

Erika Cavallini has moved her store from via Sant’Andrea to via Spiga. A geographic upgrade that reflects the current ascent of the brand, which has become one of Italy’s major commercial successes in recent years. The designer’s world is enclosed in a space whose architectural structure has been left bare. A minimal, yet impactful intervention directs your attention to the clothes. Erika Cavallini ha trasferito il suo store da via Sant'Andrea a via Spiga. Un upgrading geografico che rispecchia il momento che sta vivendo il marchio, diventato uno dei maggiori successi commerciali italiani degli ultimi anni. Il mondo della stilista è racchiuso in uno spazio la cui struttura architettonica è stata volutamente lasciata a nudo. Un intervento minimale ma di impatto, che sposta l’attenzione sui vestiti. Via della Spiga 19 www.erikacavallini.com

18

BANNER

Banner has made showcasing emerging international designers a longstanding tradition. Some years ago, Stella McCartney’s guitar installation made a huge splash at Banner and customers still look for such limited editions, co-branded and exclusive project. This multibrand boutique puts designers like JW Anderson, Sacai, Thom Browne, Jacquemus and Alanui in the spotlight.

39

Nelle vetrine di Banner trovano da sempre spazio i designer emergenti internazionali. Qualche anno fa l'installazione con chitarre di un'esordiente Stella McCartney lasciò il segno, ma ancora oggi i clienti che frequentano la boutique sono alla ricerca di edizioni limitate, co-branding e progetti esclusivi. Tra i designer protagonisti di questo multimarca JW Anderson, Sacai, Jacquemus, Thom Browne e Alanui. Via S.Andrea 8/A www.bannerboutique.it

GD IN THE CITY PAG 27-40 DEF CA 22.indd 39

10/04/18 11.24


GOLDEN TRIANGLE AND DOWNTOWN

19

WOOLRICH

A lounge area with an adjoining museum, machines for clothes customization, a winter garden and most notably a snow room (-20° in winter, +5° in summer), to directly experience the garments’ clothes resistance: all this, and much more, is what characterizes Woolrich’s flagship store, which was recently opened in Milan with the specific aim of creating total engagement with the public. Una lounge area con museo annesso, macchinari per la personalizzazione dei capi, un jardin d'hiver e soprattutto una stanza della neve (-20° d'inverno, +5° d'estate), per sperimentare in presa diretta la tenuta al freddo dei capi: tutto questo, e molto altro ancora, è il flagship store Woolrich, aperto da poco a Milano con il preciso intento di creare engagement a 360° con il pubblico.

Corso Venezia 3 www.woolrich.com

20

40

ANTONY MORATO

With its style between casual and urban, Antony Morato, Italian menswear brand founded in 2007, is conquering fans all over the world. In Milan it landed in 2012 with a large flagship store in corso Buenos Aires. A space that reflects the distinctive characteristics of the brand: contemporary design, functionality and internationality can be found in clothing, footwear and accessories. Con il suo stile tra il casual e l'urban, il brand Antony Morato, fondato nel 2007, sta conquistando fan in tutto il mondo. A Milano è sbarcato nel 2012 con un grande flagship store in corso Buenos Aires. In uno spazio che riflette le caratteristiche distintive del brand - design contemporaneo, funzionalità e internazionalità - si possono trovare abbigliamento, calzature e accessori maschili. Corso Buenos Aires 16 www.morato.it

GD IN THE CITY PAG 27-40 DEF CA 22.indd 40

10/04/18 11.24


GOLDEN TRIANGLE AND DOWNTOWN

21

FORTELA

Not just a store, but a dream that becomes a reality for all tailoring enthusiasts who love attention to detail. At Fortela, a store with a retro interior design and original structure, you can find unique and special jackets, waistcoats and pants. Fabrics may be new, woven on old Japanese looms or from old stock, especially military clothes. For true fans. Non un semplice negozio ma un sogno che diventa realtà, per tutti i fanatici di sartorialità e amore per i dettagli, proprio come lo è Alessandro Squarzi che lo ha creato. Da Fortela, tra atmosfere rétro nell’arredamento e nella struttura originale del negozio, si trovano giacche, gilet e pantaloni unici e speciali. I tessuti possono essere nuovi e tessuti su antichi telai giapponesi o provenire da vecchi stock, spesso militari. Per veri appassionati.

Via Melzo 17 www.fortela.it

22

SPECTRUM

Spectrum is the temple of street culture in Milan. A space that combines a super trendy selection of clothing and cool tools for graffiti writing. With a brand list of over 200 names, you can find in this small shop between Porta Venezia and piazza Repubblica international sportswear brands, sneakers in limited edition and the most emerging names. Spectrum è ll tempio della street culture a Milano. Uno spazio che unisce un’offerta super trendy di abbigliamento e gli strumenti per il graffiti writing. Con una brand list di oltre 200 nomi, è possibile trovare in questo piccolo negozio tra Porta Venezia e Piazza Repubblica i marchi di sportswear internazionali e le sneaker in edizione limitata, senza dimenticare le realtà più emergenti, destinate a fare breccia sul mercato.

41

Via Felice Casati 29 www.spectrumstore.com

GD IN THE CITY PAG 27-40 DEF CA 22.indd 41

10/04/18 11.25


INTERVIEW

ROBERTO CONTI

Roberto Conti was born in Cassolnovo (Pavia) on April 5, 1983. Cooking, along with sport, has always been his passion. Born with an Aries Ascendant, he is a “creative workaholic” who believes in teamwork. He learnt the ropes working with figures such as Pietro Leemann of Joia, and subsequently arrived at Trussardi alla Scala in 2009, where he soon became Andrea Berton’s sous-chef. In 2015, he took over as head chef at the restaurant and received his first Michelin star in 2018. 1

Executive Chef at Trussardi alla Scala restaurant

He brought back Michelin star to Trussardi alla Scala and he is now committed to acquiring a second star in a couple of years. “Chef Conti” talks about himself, his ambitions and his style: luxury, with a personal touch, when it comes to his dishes, and casual in his everyday life • Ha riportato la stella Michelin al Trussardi alla Scala e ora si impegna a conquistare la seconda in un paio d'anni. "Chef Conti" parla di sé, delle sue ambizioni, del suo stile: di lusso con un tocco personale nei piatti, casual nella vita

44

After three years, Trussardi alla Scala has regained its Michelin star. How did you manage it? Hard work and passion. And obviously a fantastic team: young people aged between 25 and 35, who share my culinary vision. Their help has been essential to getting the star.

Dopo tre anni Trussardi alla Scala ha riconquistato la stella Michelin. Come ha fatto? Tanto lavoro e passione. E, ovviamente, un fantastico gruppo di lavoro: giovani fra i 25 e i 35 anni, che condividono la mia visione culinaria. Il loro aiuto è stato indispensabile per ottenere la stella.

A good chef is also a bit of a designer: how would you describe your culinary style? How much of it is Trussardi’s style? We have to be designers when it comes to plating up dishes. Everything must be pleasing to the eyes of those who see them, not only to the taste buds of those who consume them. My style is based on respect for our culinary origins, as well as creativity, outstanding raw materials and innovative techniques. I share common values with Trussardi in terms of cooking, flavors and taste.

Un bravo chef è un po' anche stilista: come descriverebbe il suo stile culinario? Quanto c'è del Trussardi style? Dobbiamo essere stilisti nel modo in cui impiattiamo. Tutto deve essere piacevole all’occhio di chi lo guarda, non solo al palato di chi lo assaggia. Il mio stile parte dal rispetto delle nostre origini culinarie a cui si aggiungono creatività, materie prime d’eccellenza e utilizzo di tecniche innovative. Condivido con Trussardi un sentire comune in materia di cucina, sapori e gusto.

GD IN THE CITY PAG 44-45 DEF CA.indd 44

10/04/18 11.35


rn in April g s n ant,

eves nt the gures nn ntly la he

head and elin

INTERVIEW

Roberto Conti è nato a Cassolnovo (Pavia) il 5 aprile 1983. La cucina, insieme allo sport, è da sempre la sua passione. Ariete ascendente Ariete, è un "creativo stakanovista" che crede nel gioco di squadra. Si è fatto le ossa presso nomi come Pietro Leemann del Joia, fino ad approdare nel 2009 al Trussardi alla Scala, dove in poco tempo è diventato sous chef di Andrea Berton. Nel 2015 ha assunto la guida del ristorante, con il riconoscimento della prima stella Michelin nel 2018.

1. Roberto Conti, executive chef at Trussardi alla Scala Restaurant • Lo chef Roberto Conti 2. Trussardi alla Scala Restaurant in Milan • Gli spazi del ristorante 3. The Trussardi style • Lo stile Trussardi 4. A Roberto Conti's plate • Uno dei piatti di punta di Roberto Conti

2

3

4

What dish would you recommend to people who visit Trussardi alla Scala for the first time? The iconic Milanese cutlet, fried in clarified butter and served with hollandaise sauce and potatoes: an obligatory dish for any restaurant in the center of Milan.

Un suo piatto che consiglierebbe a chi entra per la prima volta al Trussardi alla Scala? L’iconica cotoletta alla Milanese, fritta a immersione nel burro chiarificato e servita con salsa olandese e patate: un piatto che è d’obbligo per un ristorante nel centro di Milano.

Who do you most admire among your colleagues? I have always looked up to all the great chefs because you can and must learn from all of them. Over the years, I have worked with the greatest: Leemann, Cracco, Berton and Taglienti. I have great respect and admiration for all of them.

Chi ammira di più tra i suoi colleghi? Ho sempre guardato a tutti i grandi chef, perché da ognuno si può e deve imparare. Nel corso degli anni ho lavorato con i più grandi, Leemann, Cracco, Berton, Taglienti. Per tutti provo un grandissimo rispetto e una forte ammirazione.

Once you’ve taken off your chef’s apron, how do you like to dress? Do you follow fashion or is an alien world to you? I like being casual in my free time. I do a lot of sport and I love life outdoors, so the way I dress is very much my lifestyle.

Tolto il grembiule da chef, come ama vestirsi? Segue la moda o per lei è un mondo estraneo? Nel tempo libero mi piace essere casual. Faccio tanto sport e amo la vita all’aria aperta, quindi il mio modo di vestire segue molto il mio stile di vita.

You achieved a prestigious goal in 2018…Which are your ambitions for the future? I see the Michelin star more as a great starting point than a goal. From this point, we have to start thinking about ambitious future goals. One of these is definitely to receive a second star over the next few years.

GD IN THE CITY PAG 44-45 DEF CA.indd 45

45

Nel 2018 ha raggiunto un traguardo prestigioso... Qual è il prossimo? Vedo la stella più come un grande punto di partenza, piuttosto che un traguardo. È da qui che dobbiamo incominciare a pensare ad ambiziosi obiettivi futuri. Sicuramente la seconda stella in un paio di anni è uno di questi.  (a.t.) ■

11/04/18 11.14


GLOBAL BLUE for

UN VIAGGIO NEL MONDO GLOBAL BLUE LEADER NEL TAX FREE SHOPPING, GLOBAL BLUE OFFRE AI VIAGGIATORI CHE VISITANO IL NOSTRO PAESE SERVIZI A ELEVATO VALORE AGGIUNTO, BASANDOSI SU UNA STRATEGIA ALL'INSEGNA DI PARTNERSHIP ESCLUSIVE, LOUNGE A MILANO, ROMA E VENEZIA, INNOVAZIONE E, NON ULTIMI, NUOVI STRUMENTI DIGITALI

Sostenere e investire nell’innovazione. È questo il fine cui tendere e lo strumento con cui Global Blue punta ad essere sul mercato per migliorare la shopping experience del turista internazionale nel nostro Paese. Un percorso intrapreso dall’azienda leader nel Tax Free shopping per essere punto di riferimento grazie a un’offerta di servizi ad altissimo valore aggiunto. «La maggior parte dei viaggiatori arriva in Italia per la prima volta e non conosce la procedura del Tax Free. Il nostro ruolo è quello di aiutarli in tutte le fasi del viaggio: dall’arrivo al soggiorno, fino alla partenza, offrendo un elevato livello di servizio, elemento fondamentale su cui da sempre ruota la strategia Global Blue» spiega Stefano Rizzi, Country Manager di Global Blue Italia. Con l’obiettivo di essere vicina al turista durante il suo viaggio, Global Blue ha costruito la sua strategia fatta di partnership, lounge e, ovviamente, innovazione. In questo percorso rientrano gli accordi stretti con le due principali compagnie aeree basate in Cina: Cathay Pacific ed Air China. Obiettivo: offrire una rosa ancora più esclusiva di servizi. Questo oggi è possibile perché i possessori VIP delle carte dei programmi di fidelizzazione di ciascuna delle due compagnie ricevono uno “Special

Welcome” nelle Lounge di Milano e Roma, oltre che negli aeroporti di Malpensa e Fiumicino. E nell’anno del Turismo Europa-Cina, Global Blue ha rivolto un’attenzione particolare ai turisti cinesi, una nazionalità che negli ultimi dieci anni ha segnato profondamente il settore del Tax Free Shopping, crescendo e consolidando la propria leadership sia in Italia che in Europa. Una tendenza che, di fatto, viene confermata anche dai dati dell’anno 2017: i Globe shopper cinesi, infatti, hanno rappresentato circa il 30% del mercato, con un aumento della spesa Tax Free a doppia cifra rispetto al 2016. È per questo che Global Blue ha stretto partnership strategiche con alcune delle principali realtà finanziarie del Paese del Dragone: Alipay, Union Pay e WeChat. Tre giganti del settore, che rendono il rimborso in aeroporto un’esperienza semplice, veloce ed intuitiva. Quando il turista ha bisogno di refresh, relax, refund, Global Blue può garantire una sosta unica nelle sue Lounge di Milano, Roma e Venezia, location eleganti nel cuore pulsante dello shopping di lusso. È recente l’apertura della Global Blue Suite, una sala firmata Global Blue all’interno della MonteNapoleone VIP Lounge, nata per dedicare un’accoglienza speciale in particolare ai turisti


internazionali.«Sulla base di un concept di successo, che ha visto la realizzazione della nostra Lounge di via Santo Spirito, è stata aperta la Suite: una location ancora più esclusiva, che arricchisce ulteriormente la nostra offerta - sottolinea Stefano Rizzi -. Qui lo staff multilingue Global Blue garantisce ai turisti extra UE un welcome unico, oltre che un’assistenza personalizzata di rimborso rivolto ad un target selezionato di clienti. Grazie a questa partnership Via Montenapoleone e il Quadrilatero aggiungono ulteriore valore a quella che è considerata la Mecca dello shopping, dove il lusso si manifesta in ogni sua iniziativa». La prima Lounge è stata aperta a Milano nel 2015, poi, nel 2017, sono arrivate Roma e Venezia. Lo scorso 28 febbraio si è festeggiato il primo anno di attività della location di Piazza di Spagna. I numeri registrati l’hanno consacrata punto di riferimento per i turisti internazionali in visita nella Capitale. 47.000 i globe shopper accolti, cifra che ha consentito di superare la location meneghina, nella quale si sono fermati per una pausa durante gli acquisti circa 43.000 viaggiatori. In questo tour non potevano mancare gli strumenti digitali, che giocano un ruolo di primo piano per migliorare la customer experience, semplificando la vita ai turisti e offrendo loro tutte le informazioni e i

servizi di cui hanno bisogno attraverso un tablet o uno smartphone. È il caso dell’app Shop tax free, ultima nata in casa Global Blue, che consente ai viaggiatori di avere a disposizione una mappa digitale dettagliata della città in cui si trovano, insieme a quella dei punti vendita “Shop tax free” che possono visitare. L’applicazione, disponibile in inglese, russo e cinese, consente anche ai globe shopper di seguire in tempo reale lo status della loro richiesta di rimborso dell’Iva sugli articoli acquistati. Infine ancora innovazione, ancora servizi, ancora attenzione anche nel momento in cui il globe shopper lascia il nostro Paese, grazie alla presenza dei nuovi Chioschi Global Blue attivi nei due principali aeroporti italiani: Malpensa e Fiumicino. Un progetto unico, che rende la procedura di rimborso più semplice e rapida. «Il servizio che noi offriamo, infatti, si va ad aggiungere ai “desk” Global Blue già esistenti» commenta Stefano Rizzi. «Grazie ai nostri nuovi Chioschi - conclude - il turista può richiedere e ricevere la validazione digitale doganale, ottenendo velocemente il rimborso con l’accredito, che avviene sui più moderni strumenti di pagamento. Inoltre, i viaggiatori sanno di poter contare sul supporto dello staff multilingue Global Blue, sempre presente accanto ai Chioschi».

GLOBAL BLUE LOUNGE Via Santo Spirito 5 Milano - Piazza di Spagna 29 Roma - Piscina San Moisè 2056 Venezia www.globalblue.com


Foto Leone Rech Daldosso

Prodotto e distribuito da Space 2000 Spa staff@keltobrandinternational.com @keltoweardesignitaly

KELTO DEF.indd 1

kelto_weardesign

@keltoWD

21/03/18 10.54


49

FROM 5 VIE TO CITYLIFE Via San Maurilio

GD IN THE CITY PAG 49-57 DEF CA.indd 49

10/04/18 11.44


SHOPPING MAP FROM 5 VIE TO CITYLIFE O RG LA

CORSO VERCEL LI

C

IO RAR FER OLE ERC VIAA

VIA M ATTE O BA NDE LLO

VIA P RIVA TA G RAS SI

VIA SAN VITT ORE

10 O ELL ND BA EO ATT M VIA

VIA SAN VITT ORE

GIUS 7 FLOWEAR EPP E DE ZZMaurilio Via San 14 A

2 AERE STORE Via Lanzone 7

8 CARLA SAIBENE Via San Maurilio 20

3 CIRCUS Via Medici 15

9 ULTRÀCHIC Via Meravigli 18

4 THE CLOISTER Via Valpetrosa 5

10 ROSSANA ORLANDI Via Matteo Bandello 14/16

VIA LE CO NI ZU GN A

5 WAIT AND SEE Via Santa Marta 14

11 AMEDEO D. Galleria di Corso Vercelli 23/25

6 DAVIDE GATTO MILANO Via Santa Marta 15

12 CITYLIFE Piazza Tre Torri

M

N VIA SA

VIA LE PA PIN IAN O

ZO VINCEN

VIA MA R

VIA LE CO NI ZU GN A

VIA GA UD EN ZIO FE RR AR I

ONA SAV VIA

10/04/18 11.54

NU ’AN ED IEL BR GA VIA

A AR RT MO VIA

IA RIZ GO LE VIA

VIA TORTONA

VIA OL ON A

VIA AR IBE RT O

C

VIA ED MO ND O VIA AU SO NIO

1 AGUA DEL CARMEN Via Cesare Correnti 23

VIA CA RR OC CIO

VIA LE PA PIN IAN O

VIA

VIA GIA NB AT TIS TA VIC O

Y/PROJECT (AERE STORE)

A EZZ ED PP SE GIU VIA

PIAZZALE AQUILEIA

VIA DE GL IO LIV ET AN I

M VIA LE PA PIN IAN O

50

GD SHOP_CINQUE VIE_Apr 2018 DEF.indd 50

VIA G IOSU È CA RDU CCI PIAZZ A SAN T’AM BROG IO

VIALE DI PORTA VERCELL INA

IOVIO LO G PAO VIA

A PO I ZZ PIA

ELBA VIA

CARSO

NI NTO I CA ANN GIOV

ZZA PIA

VIA

CORSO MAGENTA

VIA EMILI O MOTTA

VIA SAN MICHELE DEL

ELBA VIA

LO NGE RI A MAU VIA VIA POL IBIO

I FF SA LIO RE U A VIA

CORSO VERCEL LI

11

I FF SA IO EL R AU

VIA GIOVANNI BOCCACCIO

M

VIA LANTONIO SCARPA

CORSO VERCEL LI

GA VER REA AND VIA

VIA

E BR EM TT SE TI N VE VIA

VIA BEL FIO RE

VIA MO NFE RR ATO

CA AR TR PE

PIAZZA TOMMASEO

VIA LUDO VICO AR IOSTO

NO SA IUS AG OD RT BE AL VIA

M M

12 VIA

VIA G IOSU È CA RDU CCI

M

TI ON OM NZ CE VIN VIA

I ON ER CH AS OM NZ RE LO VIA

O SS TA TO UA RQ TO VIA

NO GA PA IO AR M VIA

I PIN AL TO N I QU


MA

VIA CA RLO P ORTA

VIA CERN AIA

VIA SA N

A VIA BRER

CCIO ONTA VIA P

RERA VIA B

TI REN COR ARE S E C

1

VIA GIAN GIACOMO MORA

VIA CONCA DEL NAVIGLIO

CORSSSO COR O IT ITAL ALIA ALIA IA

VIA EDM ON DO DE AM ICIS

VIA ARE NA

VIA M OLINO DELLE ARMI

VIA CRO CROCEFISSO

VIA DEI GAIRD INI

VIA BO RG OS PE SS O

VIA MA NZ ON I

RO MA N

VIA C HIAR AVAL LE

A Adiacente alla Galleria Rossana Orlandi, "Aimo e Nadia bistRo" è il frutto dell'incontro tra la cultura della gastronomia italiana e quella del design. Uno spazio conviviale appena inaugurato dai proprietari del ristorante IA Aimo trendy "Il LuogoSOFdi TA SANil design di e Nadia", con VIA interni curato da Rossana Orlandi in collaborazione con Etro Home.

VIA SANT ’AANTONI O

VIA LA RG A

DA CA NN OB BIO

VIA PA OL O

PIA ZZ AV EL AS CA

VIA GO NZ AG A

VIA MAZZINI

CORSO ITA LIA

I ENT ORR RE C ESA C VIA

PIAZZA VIA DELLA RESISTENZA PARTIGIANA

CO RS OG EN OV A

2

A RG LA VIA

51

TI OS VIA

IO NZ NU ’AN ED IEL BR GA VIA

IA RIZ GO LE VIA

VIA AR EN A

CC IO

VIA ED MO ND OD EA MI CIS

VIA ME DIC I

VIA SANTA TECLA TECL

O TAN PAN VIA

NZONE VIA LA

VIA MAZZINI

VIA TO RIN O VIA TO RIN O

VIA NER INO

4

VIA S. CLEMENTE

6

ALE O RE AZZ PAL VIA

7

PIAZZA FONTANA

I LL RE ST RA VIA

MARTA

VIA SA NM AU RIL IO

PIAZZA IA AZZA D DEL EL D DUOMO UOM MO

Just opened close VIA DOGANA AD OGAN GANA to Galleria Rossana Orlandi, "Aimo e Nadia VIA is GAETANO GA AET TANO GI GIARDINO IAR RDINO O of bistRo" the result the encounter between Italian gastronomy PIAZZA PIA PIA AZZZA and D DIAZ IA AZ space design. A convivial inaugurated by the owners of the restaurant PIAZZA "Il Luogo di Aimo e MISSORI VIA A ALB LBRIC CIinterior Nadia", with M design by Rossana CO RS in collaboration Orlandi OD with EtroI POHome. RT A

3

VIA AU SO NIO

PIAZZETTA PIAZ P AZZETTA ETTA TTA PATTARI PA PATT ATTA TTARI TARI

PIAZZA IAZ AZZA D DEL EELL D DUOMO UO OMO O AIMO EZANADIA M PPIPIAZ VIA OR BISTRO EF

8

VIA SANTA

VIA CIRCO

VIA GA UD EN ZIO FE RR AR I

PIA ZZA SC AL A

VIA VIA FA DEI RIN MER IN E CAN TI

VIA AG NE LLO

ICI Via Matteo Bandello 14

5

VIA MA RC OD ’OG GIO NO

VIA SA NTA MA RG HER ITA

VIA TOMMASO ASO O GROSSI GR G ROSSSII

CORSO MATTEOTTI

GALLERIA GALL ERIA VITTORIO VITTTORI TORIO O EM E ANUELE EMANUELE

M

PIAZZA DEGLI AFFARI

SOLA NTOR VIA SA

ENZO N VINC VIA SA

VIA MA NZ ON I

VIIAA MAD ONN IN NA

VIA S. G IOV AN NI S UL MU RO

VIA SAN NIC OLA O

SE NE ’AG NT SA

LI VIA MERAVIG

RI ER OV TR E I P VIA

AOLO AN P VIA S

VIA G IOSU È CA RDU CCI

HOT T SPO I RIC CLE VIA

VIA MERAVIGLI VIA S. M. AL LA PO RT A

NE EO OL AP EN NT LI MO BIG VIA VIA

VIA GIU SE PP EV ER DI

ETTO VIA BROL

VIA G IOSU È CA RDU CCI PIAZZ A SAN T’AM BROG IO

ASSO A CIOV VIA

ETERO NTE V VIA PO

O ELL ROV VIA

9

CORSO MAGENTA

VIA

TE DAN VIA

TA CORSO MAGEN

VO UO ON RG BO BA VIA AB IG ELL AT FR TA IVA PR VIA

E NAPART FORO BO

LO EL ST CA ZZA PIA

M

VIA PUC CINI

PIETÀ DI PI TE D NTE ON MO AM VIA

O SO RSO ORS VIA DELL’OR

O NT SA VIA

M

NI VIA CUSA

LARGO CAIROLI

E PART BONA FORO

H

LO EL ST CA ZZA PIA

CO VIA AR

LO EL ST CA ZA Z PIA

M

YOU ARE HERE/VOI SIETE QUI

GD SHOP_CINQUE VIE_Apr 2018 DEF.indd 51

PI CA A

DE VIA

RI RI CHIA VIA FIO ORO FO CARPO N SA VVIA

LI A TIVO VIA

VVIA BRERA

M

VIA DEL VIA FA L’ANN TEBEN UNCIA EFRATE TA LLI VIA DEL L’ANN UNCIA TA

URI RI OSC VIA FIO

VIA MA NZ ON I

E VIA SOLF

VIA GOITO

ELLI BENEFRAT VIA FATE

IO OG BR ’AM NT SA ZZA PIA

RE

IA AN FIT EA TR O

10/04/18 11.54


FROM 5 VIE TO CITYLIFE

1

AGUA DEL CARMEN

In Carmen Casella's concept store you'll find a mix of well-known clothing labels like MM6 by Maison Margiela, Tagliatore, Tommy Hilfiger, Jucca, Salvatore Santoro, Nude and Gallamini, alongside accessories by Campomaggi, Roberto Del Carlo, Premiata, Radà, Kooreloo and Zilla. In addition to apparel and accessories brands, the store also features St.Barth fragrances and The Laundress detergents. Il concept store di Carmen Casella è un condensato di linee di abbigliamento di spicco come MM6 by Maison Margiela, Tagliatore, Tommy Hilfiger, Jucca, Salvatore Santoro, Nude e Gallamini, insieme agli accessori di Campomaggi, Roberto Del Carlo, Premiata, Radà, Kooreloo e Zilla. A completare l'offerta i profumi della linea St. Barth e i detergenti di The Laundress. Via Cesare Correnti 23 www.aguadelcarmen.eu 2

52

AERE STORE

Opened in September 2017, Aere Store is the offline version of the aere-store.com website, launched five seasons ago by Azhar Safinova. It offers clothes designed by niche brands such as Y/Project, Laquintane, Etienne Derœux and Asciari. Available accessories include bags by Peet Dullaert, shoes by Marskinryyppy and Lido swimming costumes. The focus is on unconventional luxury characterized by quality, limited productions, sustainability. Inaugurato nel settembre del 2017 Aere Store è la versione offline del sito aere-store.com, lanciato cinque stagioni fa da Azhar Safinova. In vendita proposte di abbigliamento firmato da marchi di nicchia come Y/Project, Laquintane, Etienne Derœux e Asciari. Tra gli accessori, le borse di Peet Dullaert, le scarpe di Marskinryyppy e i custumi di Lido. Per un'idea di lusso non convenzionale, lontana da ogni eccesso. Via Lanzone 7 www.aere-store.com

GD IN THE CITY PAG 49-57 DEF CA.indd 52

10/04/18 11.45


FROM 5 VIE TO CITYLIFE

3

CIRCUS

Having first opened its doors in 2015, Circus is the "downtown" equivalent to DockSmart on via Toffetti, dedicated to lovers of fashion fusion and eclectic style with understated elegance. Among others, Circus stocks the Selected, Jack & Jones, Rvlt, Suit, Koon, Gean Luc Paris labels for men and Kaos, Pieces, Rue 8isquit, Only and Gio Cellini for women, as well as its own private label. Aperto nel 2015, Circus è il "downtown" store pensato e sviluppato da DockSmart di via Toffetti, dedicato agli amanti di uno stile trasversale ed eclettico ma anche sobrio ed elegante. Selected, Jack & Jones, Rvlt, Suit, Koon, Gean Luc Paris per l'uomo e, per la donna, Kaos, Pieces, Rue 8isquit, Only e Gio Cellini sono solo alcuni dei marchi presenti, cui si aggiunge la private label.

Via Medici 15 www.docksmart.it/circus

4

THE CLOISTER

In the 15th-century Casa dei Grifi, Daniela Cavero has opened a concept store that blends fashion, design and culture.The offer is centred around unique pieces: vintage clothing and accessories along with selected products from around the world such as Sima Sima bags from Japan, shoes by Aletheia Milano, perfumes by Australian Naomi Goodsir, stationery by La Petite Papeterie Française.The space also hosts events.

53

Nella quattrocentesca Casa dei Grifi, Daniela Cavero ha aperto il concept store che mixa moda, design e cultura. La ricerca del pezzo unico è il filo conduttore dell'offerta: capi di abbigliamento e accessori vintage insieme a proposte selezionate in giro per il mondo come le borse di Sima Sima dal Giappone, le scarpe di Aletheia Milano, i profumi dell'australiana Naomi Goodsir, la cartoleria de La Petite Papeterie Française. Lo spazio ospita anche eventi e mostre. Via Valpetrosa 5 Pagina Instagram

GD IN THE CITY PAG 49-57 DEF CA.indd 53

10/04/18 11.46


FROM 5 VIE TO CITYLIFE

5

WAIT AND SEE

In a former 18th century convent, Wait and See customers can enjoy a vast array of apparel, jewellery and accessories, decor objects and vintage pieces from around the world. Playing on the idea of a warm and inviting home ambiance, the store is the brainchild of owner Uberta Zambeletti. Wait and See also hosts exhibitions, meetings and other events. Nel concept store ubicato in un ex convento del '700, Wait and See accoglie la clientela con una vasta scelta di abbigliamento, accessori e bijoux, oggetti e pezzi vintage provenienti da tutto il mondo. Concepito come una casa accogliente e colorata, il punto vendita è nato da un'intuizione della fondatrice, Uberta Zambeletti, e all'occorrenza ospita esposizioni, incontri ed eventi. Via Santa Marta 14 www.waitandsee.it

6

54

DAVIDE GATTO MILANO

Following the launch of his store in Alzaia Naviglio Grande, designer Davide Gatto has just opened his store-workshop in via Santa Marta, where he sells, designs and cuts his leather bags, which are sewn in artisan workshops. Handcrafted with the best leather from Naples, Tuscany, Venice and France, Davide Gatto’s creations are also distributed in a network of boutiques in Italy and abroad. Lasciato il punto vendita in Alzaia Naviglio Grande, il designer Davide Gatto ha appena inaugurato in via Santa Marta un negoziolaboratorio, dove vende, disegna e taglia le sue borse in pelle, che vengono cucite in laboratori artigianali. Realizzate con i migliori pellami in arrivo da Napoli, Toscana, Veneto e Francia, le creazioni sono distribuite anche presso una rete di boutique in Italia e all'estero. Via Santa Marta 15 www.davidegatto.com

GD IN THE CITY PAG 49-57 DEF CA.indd 54

10/04/18 11.46


FROM 5 VIE TO CITYLIFE

7

FLOWEAR

A new entry in via San Maurilio, Flowear is based on the idea of combining women’s clothing with flowers, which the owner displays in striking arrangements.The cozy atmosphere displays a selection of clothes for women who love an unconventional style, with a mix of new and wellknown brands.The store sells products by Vicolo, K-Way, Souvenir, Motel, jeans by Please and Jijil, and shoes by Superga, Miss L Fire, Melissa, Ouigal. New entry in via San Maurilio, Flowear nasce dall'idea di unire l'abbigliamento donna con i fiori, che la proprietaria propone in scenografiche composizioni. Presente una selezione di capi per una donna che ama uno stile non omologato, con un mix di marchi nuovi e brand più conosciuti. In vendita le proposte di Vicolo, K-Way, Souvenir, Motel, i jeans di Please e di Jijil, le scarpe di Superga, Miss L Fire, Melissa, Ouigal. Via San Maurilio 14 Instagram

8

CARLA SAIBENE

Carla Saibene's mini concept store is the onestop shop for unique tailored apparel and exclusive accessories enthusiasts. Its owner features the eponymous capsule collection inspired by her own take on classic blazers, wide-leg trousers, silk blouses and trench coats, with chic yet bohemian style. The store also offers other sought-after labels, personally selected by the owner herself.

55

È dedicato alle amanti dei capi unici dal taglio sartoriale e degli accessori ricercati il miniconcept store di Carla Saibene, nel cuore delle 5vie. Filo conduttore il gusto della titolare, con la capsule omonima che reinterpreta capi classici come il blazer, il pantalone ampio, la camicia di seta e il trench, con uno stile bohémien-chic. Completano l'offerta marchi di ricerca, scelti personalmente dalla titolare.

Via San Maurilio 20 Instagram

GD IN THE CITY PAG 49-57 DEF CA.indd 55

10/04/18 11.47


FROM 5 VIE TO CITYLIFE

9

ULTRÀCHIC

Opened in 2015, Ultràchic offers the colourful and ironic proposals of designer Diego Dossola, who co-founded the brand with Viola Baragiola. Located at the same premises that once housed the well-known Libreria Milanese bookstore owned by Diego's mother, Ultràchic also features the U-Chic jewellery line by Diego's brother, Stefano Dossola, handcrafted by 5Vie artisans. Aperto nel 2015, Ultràchic propone la moda colorata e divertente di Diego Dossola, stilista e cofondatore del marchio insieme a Viola Baragiola. Nei locali, che un tempo ospitavano la storica Libreria Milanese, di proprietà della madre di Diego, è in vendita anche la linea di gioielli U-Chic, realizzati dal fratello di Diego, Stefano Dossola e prodotti dagli artigiani delle 5Vie. Via Meravigli 18 www.ultrachic.it

10

56

ROSSANA ORLANDI

The Rossana Orlandi space is a cult destination for design lovers. Over the years, it has opened its doors to new talents, acquiring the status of a benchmark store for avant-garde design and lifestyle.The store combines showrooms, retail stores, offices and a courtyard for meetings and events. Close to it, the brand new “Aimo e Nadia bistrRo”, opened by the owners of the "Luogo di Aimo e Nadia" restaurant, with interior design by Rossana Orlandi and Etro Home touch of style. Lo Spazio Rossana Orlandi è un luogo di culto per gli amanti del design, che nel corso degli anni ha acquisito lo status di centro di riferimento per il design e il lifestyle d'avanguardia. Adiacente allo store il nuovissimo "Aimo e Nadia bistrRo”, inaugurato dai proprietari del ristorante "Il Luogo di Aimo e Nadia", con l'interior design curato da Rossana Orlandi e il tocco di stile di Etro Home. Via Matteo Bandello 14/16 www.rossanaorlandi.com

GD IN THE CITY PAG 49-57 DEF CA.indd 56

10/04/18 11.47


FROM 5 VIE TO CITYLIFE

11

AMEDEO D.

As its store at the Galleria di Corso Vercelli can attest, Amedeo D. has been the focal point of Milan cool and on-trend fashion for more than 30 years. An urban streetstyle icon, it features an on-point selection of clothing and accessories, as well as a vast array of sneakers. Following a partnership with Coin since 2014, Amedeo D. is also at the piazza Cinque Giornate department store in Milan. Con il punto vendita in Galleria di Corso Vercelli, Amedeo D. è da oltre 30 anni parte integrante della Milano più cool e attenta alle tendenze. Un'icona dell'urban street fashion, che si caratterizza per l'accurata scelta dei capi, degli accessori e per la vastissima scelta di sneaker. Nel 2014 è nata la partnership con Coin: nel capolougo lombardo l'indirizzo è piazza Cinque Giornate. Galleria di Corso Vercelli 23/25 www.amedeod.it

12

CITYLIFE

100 stores and 32,000 sqm. of space, in which fashion occupies around 40% of the commercial offer: these are the figures for the CityLife shopping district. A new centre which is intended to attract 7 million visitors a year when the structure is fully operational, in the third year of opening. From Tommy Hilfiger to Piquadro, Napapijri, Max&Co., Guess and Adidas, as well as the multi-brand store Incontri and the Ovs and Coin Excelsior spaces: the offer is absolutely vast.

57

100 negozi e 32mila metri quadri di superficie dove il fashion occupa circa il 40% dell'offerta commerciale: questi i numeri dello shopping district di CityLife. Un polo destinato a contare sette milioni di visitatori l'anno, quando sarà a regime, al terzo anno di apertura. Da Tommy Hilfiger a Piquadro, Napapijri, Max&Co., Guess, Adidas, compresi il multimarca Incontri e i grandi spazi di Ovs e Coin Excelsior: l'offerta è vastissima. Piazza Tre Torri www.city-life.it

GD IN THE CITY PAG 49-57 DEF CA.indd 57

10/04/18 11.48


INTERVIEW

PAOLA NAVONE Architect and designer

Architect, designer, art director and interior designer Paola Navone loves an eclectic, adventurous look that is detached from conventional trends. Creativity is the keyword: in fashion as well as in design • Architetto, designer, art director, interior designer, Paola Navone ama un look eclettico e avventuroso, lontano dai trend preconfezionati. Creatività è la parola chiave: nella moda come nel design

58

What are the similarities between fashion and design? And what are the main differences? There are no significant differences, in my opinion. They are two worlds held together by the common thread of creativity, which increasingly interact. Nowadays, fashion designers work in the design world and vice versa.

Quali sono, secondo lei, i punti in comune tra moda e design? E quali le principali differenze? Non ci sono differenze sostanziali, a mio avviso. Sono due mondi tenuti insieme da un filo comune che è la creatività e che interagiscono sempre più. Oggi in genere chi fa moda si occupa di design e viceversa.

How would you define your style? I’d say eclectic and adventurous, without any preconceptions and conventional ideas. I especially love clothes with an oriental style, such as those by Comme des Garçons, which have a design that is independent of the shape of the body. It is a label that is far-removed from the major current trends, a brand that I love and consider close to my world. I love creations that have a life of their own and are designed to be the centre of attention.

Come definirebbe il suo stile? Direi eclettico e avventuroso, soprattutto senza preconcetti e idee preconfezionate. Amo soprattutto gli abiti di gusto orientale, come quelli di Comme des Garçons, che crea indipendentemente dalla forma del corpo. Una griffe lontana dalle grandi correnti dei trend, che amo e che sento vicina al mio mondo. Apprezzo le creazioni che hanno una vita propria, disegnate per essere protagoniste.

What is never missing from your wardrobe? I love 4XL rapper-style oversized T-shirts, which I buy in America because you can’t find them in Italy. I wear them like dresses. I also really like costume

GD IN THE CITY PAG 58-59 DEF CA.indd 58

Che cosa non manca mai nel suo guardaroba? Adoro le T-shirt oversize 4XL, quelle da rapper, che compro in America perché in Italia non si trovano. Le indosso anche come fossero degli abiti. Inoltre mi piace la bigiotteria: porto sempre

10/04/18 11.51


INTERVIEW

1

At Design Week we will see the new creations designed by Paola Navone for Gervasoni and Baxter and the new lighting systems for Martinelli Luce

2

1. The interior design of the Cerise Rooftop Lounge at the Virgin Hotel in Chicago, curated by Paola Navone • Il design di interni della Cerise Rooftop Lounge al Virgin Hotel di Chicago, curato da Paola Navone 2. The Chester Moon sofa designed by Paola Navone for Baxter • Il divano Chester Moon disegnato da Paola Navone per Baxter 3. An outfit by Comme des Garçons, one of the most loved brands by the Milanese architect and designer • Un outfit di Comme des Garçons, una delle griffe più amate dall'architetto e designer milanese

Alla Design Week vedremo le nuove creazioni di design firmate da Paola Navoni per Gervasoni e Baxter e i nuovi sistemi di illuminazione ideati per Martinelli Luce 3

jewelry: I always wear very large rings made by my friend Giuliana Michelotti, who lives in New York. Is your wardrobe very colorful? I generally don’t wear very colorful clothes, but my wardrobes contain some clothes in bright colors, like red and turquoise. I recently bought a mustard yellow Issey Miyake raincoat: beautiful!

gli anelli molto grandi realizzati dalla mia amica Giuliana Michelotti, che vive a New York. . Il suo guardaroba è molto colorato? Non uso tantissimo il colore ma nei miei armadi ci sono capi dalle tinte vivaci, come i rossi e i turchesi. Di recente ho comprato un impermeabile giallo senape di Issey Miyake: bellissimo!

Where do you like to shop in Milan? I don’t like shopping in Milan. There are so many stores run by labels that I usually don’t wear. Fortunately, the Issey Miyake store was opened recently. My favorite shopping city is New York, followed by Paris, Singapore and Hong Kong.

In quali negozi ama fare shopping a Milano? Non mi piace fare shopping a Milano. Ci sono tanti negozi di griffe che di solito non indosso. Per fortuna di recente è stato aperto il monomarca di Issey Miyake. Preferisco in primis New York, e poi Parigi, Singapore e Hong Kong.

If you were to design a fashion collection, what would you like to create? I would like to create a collection of knitwear, jackets and accessories in Indian cotton. Clothes that are very similar to what I wear, like tunics and trousers, which I have made by a tailor on the border between India ■ and Pakistan. Just a dream? Who knows...

Se dovesse disegnare una collezione di moda, cosa le piacerebbe realizzare? Vorrei fare una collezione di maglieria, giacche e accessori in cotone indiano. Capi molto simili a quelli che indosso io, come tuniche e pantaloni, che mi faccio realizzare da un sarto ai confini tra India e Pakistan. Un semplice sogno? Chissà... (c.me.) ■

GD IN THE CITY PAG 58-59 DEF CA.indd 59

59

11/04/18 11.15


shop at cannella.com


61

TORTONA-NAVIGLI-TICINESE FROM 5 VIE TO CITYLIFE GD IN THE CITY PAG 61-70 DEF CA 22.indd 61

10/04/18 11.54


SHOPPING MAP TORTONA-NAVIGLI-TICINESE

IO RAR FER OLE C R E VIAA

M

5 FRAV Corso di Porta Ticinese 87

ARI SOL REA AND VIA

11

ONA SAV VIA

DE GRAN VIGLIO IA NA ALZA

VIA VA LEN ZA

ESE A TICIN I PORT RIPA D

VIA AU SO NIO

OLI PA LE UA SQ PA VIA

8

A RIP

GD SHOP_TICINESE TORTONA NAV_2018 DEF.indd 62

M

LLI AGA UM OF GEL AN VIA

14 SCAGLIONE Corso Genova 2

VIA OL ON A

VIA VIGEVANO

LE SA CA VIA

ONA ORT VIA T

13 BIFFI Corso Genova 6

VIA VIGEVANO

LA CEL FOR VIA

E NON GOG BER VIA

62

12 IO & ZOE Corso Genova 15

A AR RT MO A I V

A TON TOR VIA

ONA SAV

VIA 10 NONOSTANTE MARRAS Via Cola di Rienzo 8

V

ONA SAV VIA

A HER VOG VIA

9 TENOHA MILANO Via Vigevano 18

11 WORKSHOP Via Montevideo 9

VIA LE CO NI ZU GN A

IA RIZ GO LE VIA

8 ANTONIOLI Via Pasquale Paoli 1

PIAZZA DEL ROSARIO

IDEO TEV MON VIA

7 LA DOUBLEJ Piazza Arcole 4

ARI SOL REA AND VIA

E NON GOG BER VIA

10

ARI SOL REA AND VIA

7 OLFA MAG VIA

TI ELA ARG PO IP IL F VIA

VIA GIOVANNI SEGAN

SE INE TIC RTA O DI P

VVIA A GIO GIOVAN IOVVAN ANNI NI SEG SSEGANT GANT A TIINI

NZO I RIE

6 WOK STORE VIA COLA D Viale Col di Lana 5/A

N VIA SA

VIA LE PA PIN IAN O

AISO PAR VAL VIA

P O FO ENZ VINC VIA

M

CO RS OG EN OV A

4 DOLLY NOIRE Corso di PortaPATicinese 83

VIA AR IBE RT O

VIA LE CO NI ZU GN A

EO TEVID MON VIA

A OPP ZO F CEN VIN VIA

3 IUTER Corso di Porta Ticinese 48

VIA LE PA PIN IAN O

VIA GIUS EPP E DE ZZA

2 MARIZA TASSY Via Molino delle Armi 45

VIA CA RR OC CIO

1 FRIP Corso di Porta Ticinese 16

VIA GIA NB AT TIS TA VIC O

VIA TORTONA

VIA DE GL IO LIV ET AN I

A EZZ ED PP SE GIU VIA

PIAZZALE PIA IAZ AZZA ZA ALE AQU AQUILEI AQUILEIA QUILE ILEIA A

VIA LE PA PIN IAN O

10/04/18 12.19


YOU ARE HERE/VOI SIETE QUI

H

14

VIA EDM ON DO DE AM ICIS

7

OLI PA ALE OLFA MAG VIA

MASCHERPA

Via De Amicis 7

5

VIA COSIMO MO O DEL DELL FFAN ANTEE

6 PIAZZA XXIV MAGGIO

E TICINES

VIA A CCROC ROC CEEFIS FISSSO

4

DARSENA DEL NAVIGLIO

ALZAIA NA VIGLIO PA VESE

I PORTA RIPA D

VIA M OLINO DELLE ARMI

CORSO DI POR TA TICINESE

CO RS OG EN OV A

9 VIA VIGEVANO

VIA UR BANO III

2

3

VIA ARE NA

VIA AR EN A

IO NZ NU ’AN ED IEL BR GA VIA

IA RIZ GO LE VIA

A AR RT MO A I V

VIA GA UD EN ZIO FE RR AR I

VIA CONCA DEL NAVIGLIO

13

VA NO GE V IA SO R MA CO RC OD ’OG GIO NO

1

CORSO DI POR TA TICINESE

ENZO N VINC VIA SA

CORSO DI PORTA TICINESE

PIAZZA DELLA RESISTENZA PARTIGIANA VIA GIAN GIACOMO MOR A

12

HOT T SPO

I ENT ORR RE C ESA C VIA

CORSO SAN GOT TARDO

VIA AR IBE RT O

VIA ED MO ND OD EA MI CIS

VIA AU SO NIO

VIA CA RR OC CIO

AO LO NA

M

Vicino alle colonne di San Lorenzo un nuovo spazio per appassionati di tiramisù, dove oltre alla versione classica si può degustare una vasta serie di varianti. Consigliato l'abbinamento con il caffé, proveniente da piccole torrefazioni artigianali, anche all'aroma di cannella, agrumi e zenzero.

63

VVIA A GIO GIOVAN IOVVAN ANNI NI SEG SSEGANT GANT A TIINI

VIA GIOVANNI SEGANTINI

VIALE COL DI LAN A

Near the Columns of San Lorenzo, a new space for tiramisù gourmands, where you can taste the classic version of this Italian dessert and a series of variants. Be sure to try the pairing with coffee, which comes from small artisan roasters and can flavored with cinnamon, citrus and ginger.

GD SHOP_TICINESE TORTONA NAV_2018 DEF.indd 63

10/04/18 12.19


TORTONA-NAVIGLI-TICINESE

1

FRIP

Born in Nineties, specialised in soughtafter European brands, the store has a basic concept, but the content makes the difference. Currently you can find here, among other brands, Lucio Vanotti, Peter Non, Marios, Acne Studios, Hope, Hache, CMMN SWDN and BACK by Ann-Sofie Back. Nato negli anni Novanta, specializzato in marchi di ricerca europei, ha un concept essenziale, ma è il contenuto a fare la differenza. In questo periodo si possono trovare, tra gli altri brand, Lucio Vanotti, Peter Non, Marios, Acne Studios, Hope, Hache e CMMN SWDN e BACK by Ann-Sofie Back.

Corso di Porta Ticinese 16 www.frip.it 2

MARIZA TASSY

This shop overlooking the Parco delle Basiliche is worth a visit, to appreciate the mix of proposals for women. Among brands Anthology Paris, Barena, Becksöndergaard, Care Label, Cettina Bucca, Isabel Marant, L'Arianna, Mes Demoiselles, Puro Tatto e Roberto Collina.

64

Affacciato sul Parco delle Basiliche, questo negozio merita un passaggio per il ricercato mix di proposte al femminile di brand noti ed emergenti. Tra i marchi presenti Anthology Paris, Barena, Becksöndergaard, Care Label, Cettina Bucca, Isabel Marant, L'Arianna, Mes Demoiselles, Puro Tatto e Roberto Collina.

Via Molino delle Armi 45 www.marizatassy.it

GD IN THE CITY PAG 61-70 DEF CA 22.indd 64

10/04/18 12.08


TORTONA-NAVIGLI-TICINESE

3

IUTER

A premium urbanwear label, «fully designed and manufactured in Milan», that has its roots in the worlds of skating, surfing, snowboarding and hip-hop and develops co-branding projects and collaborations with art, music and design «from Montebelluna to Tokyo». Etichetta premium di urbanwear «fully designed and manufactured in Milan», affonda le radici nei mondi skate, surf, snowboard e nell' hip hop, inoltre sviluppa progetti di co-branding e collaborazioni con nomi dell'arte, della musica e del design, «da Montebelluna a Tokyo».

Corso di Porta Ticinese 48 www.iuter.com

4

DOLLY NOIRE

A new open space displays the streetwear brand Dolly Noire, founded in the early 2000s by four friends from suburbs of Milan. They started out with T-shirts and snapback and immediately stood out for their graphic designs. Today, they offer a line of clothing and accessories, but in the store you can also find Loop Colors graffiti spray and skateboards made with Donut Skateboard.

65

Un nuovo open-space ospita lo streetwear Dolly Noire, nato nei primi anni 2000 da un'idea di quattro amici della periferia di Milano. Partiti con le T-shirt e i cappellini snapback, si sono fatti subito notare per le grafiche. Oggi firmano abbigliamento e accessori ma nello store si trovano anche gli spray per graffiti Loop Colors e gli skate realizzati con Donut Skateboard.

Corso di Porta Ticinese 83 www.dollynoire.com

GD IN THE CITY PAG 61-70 DEF CA 22.indd 65

10/04/18 12.08


TORTONA-NAVIGLI-TICINESE

5

FRAV

A multibrand store focused on minimal streetwear for women and men, where the leading brand is Frav. Created in Turin in 1996 by a group of young designers, it experiments with shapes, styles and colours and is designed and produced in Italy. Here you can also buy the Cheap Monday line and Filipe Sousa shoes. Un multibrand store incentrato sullo streetwear maschile e femminile, che vede protagonista il marchio Frav. Nato a Torino nel 1996 dall'incontro di giovani designer, disegnato e prodotto in Italia, sperimenta da sempre nei tagli, nei mood e nei colori. Qui si possono anche acquistare i capi Cheap Monday e le scarpe Filipe Sousa.

Corso di Porta Ticinese 87 www.fravshop.com

6

WOK STORE

Near the Porta Ticinese station, an eclectic concept store contains an unconventional mix selected by Federica Zambon and Simona Citarella. The space boasts a variety of styles, mix brands such as APC, Gosha Rubchinskiy, Levi's, Kappa, Aries Arise, U.P.W.W. and Sunnei.

66

Vicino a Porta Ticinese un concept store eclettico, che ospita un mix di proposte d'avanguardia, scovate da Federica Zambon e Simona Citarella. Lo spazio propone una varietĂ di stili, mixando marchi come APC, Gosha Rubchinskiy, Levi's, Kappa, Aries Arise, U.P.W.W e Sunnei.

Viale Col di Lana 5/A www.wok-store.com

GD IN THE CITY PAG 61-70 DEF CA 22.indd 66

10/04/18 12.08


TORTONA-NAVIGLI-TICINESE

7

LA DOUBLEJ

The La DoubleJ brand’s aterlier-showroom, located near Ripa di Porta Ticinese, has recently also become a store. Created in 2015 by American journalist J.J. Martin, La DoubleJ initially only sold fashion and vintage accessories online. Today, it is an increasingly defined, colourful project with a focus on prints, ranging from womenswear to tablewear. Vicino a Ripa di Porta Ticinese c'è l'ateliershowroom del marchio La DoubleJ, che in tempi recentissimi è diventato anche un punto vendita. Creato nel 2015 dalla giornalista americana J.J. Martin, La DoubleJ era inizialmente solo moda e accessori vintage venduti online. Oggi è un progetto sempre più articolato e multicolor, dove le stampe sono protagoniste, che spazia dal womenswear agli accessori, fino all'art de la table.

Piazza Arcole 4 www.ladoublej.com

8

ANTONIOLI

In a former machine shop in the Navigli canal district, there is a space featuring a stylized assemblage of non-conformist fashions reserached by Claudio Antonioli. Feast your eyes on designs by Rick Owens, Off-White c/o Virgil Abloh, Marques Almeida, Balmain, Palm Angels, Maison Margiela and Vetements. Opposite, at Inner store, a selection by Antonioli of sportswear brands, independent fashion labels and special sneakers.

67

Sui Navigli, in un'ex-officina meccanica, uno spazio dedicato alla moda non conformista, espressione della ricerca di Claudio Antonioli. Qui si trovano marchi come Rick Owens, Dries van Noten, Off-White c/o Virgil Abloh, Marques Almeida, Balmain, Palm Angels, Maison Margiela e Vetements. Di fronte, nello store Inner, Antonioli raccoglie una selezione di brand dello sportswear, etichette indipendenti e sneaker. Via Pasquale Paoli 1 e 4 www.antonioli.eu

GD IN THE CITY PAG 61-70 DEF CA 22.indd 67

10/04/18 12.09


TORTONA-NAVIGLI-TICINESE

9

TENHOA MILANO

Directly from Tokyo, contemporary Japan arrives in the Navigli neighbourhood, near Porta Genova Station, with Tenoha Milano. A 1930s former industrial building contains a multi-purpose space that combines a lifestyle store, a restaurant, a co-working space and an area for events and popup stores. The store contains clothing, accessories and household items, all made in Japan. Direttamente da Tokyo arriva sui Navigli, vicino alla Stazione di Porta Genova, il Giappone contemporaneo di Tenoha Milano. In un ex edificio industriale degli anni Trenta, questo spazio polifunzionale unisce un lifestyle store, un ristorante, un ambiente per il co-working e un'area per eventi e negozi pop-up. Nello store abbigliamento, accessori e articoli per la casa, tutto made in Japan. Via Vigevano 18 www.tenoha.it

10

NONOSTANTEMARRAS

The concept store created by the designer Antonio Marras features his apparel and accessories lines, as well as a curated selection of objects, books and interior decor. Periodically it is also home to exhibitions and cultural events. During the Fuorisalone, in the inner garden, there is also a temporay bistrot.

68

Il concept store dello stilista Antonio Marras propone abiti e accessori del marchio, ma anche una selezione di oggetti, complementi d'arredo e libri. Inoltre periodicamente è sede di mostre ed eventi culturali. Durante il Fuorisalone nel giardino interno - fiore all'occhiello dello spazio - è attivo anche un temporary bistrot.

Via Cola di Rienzo 8 www.antoniomarras.com

GD IN THE CITY PAG 61-70 DEF CA 22.indd 68

10/04/18 12.10


TORTONA-NAVIGLI-TICINESE

11

WORKSHOP

This multi-brand store near Solari park offers a range of urbanwear and a carefully selected variety of Italian and foreign brands. Roberto Collina, Vittorio Branchizio, OOF and Momonì are just some of the clothingouterwear brands. Many of the accessories are expertly crafted: shoes include labels such as Fiorentini+Baker, Premiata, Seboys, Kat Maconie and Halmanera, while notable bag labels include Reptile’s House and Kanei Tei. Vicino al parco Solari, un multimarca che spazia nell'urbanwear e fa ricerca fra brand italiani ed esteri. Roberto Collina, Vittorio Branchizio, OOF, Momonì sono solo alcuni dei marchi nell'abbigliamento-outerwear. Alto tasso di artigianalità per gli accessori: tra le calzature label come Fiorentini+Baker, Premiata, Seboys, Kat Maconie e Halmanera, mentre tra le borse spiccano Reptile's House e Kanei Tei. Via Montevideo 9 www.workshopmilano.com

12

IO E ZOE

In the shopping area near the Porta Genova Station, a creative shop featuring a mishmash of contemporary and vintage furnishings from nurseries and schools. New items are added weekly, to spruce up your wardrobe with a bit of feminine irony. Nella via dello shopping che porta alla Stazione di Porta Genova, un originale negozio con mobili ed elementi d'arredo contemporanei e vintage, che in passato hanno arredato scuole e asili. Ogni settimana è arricchito di nuove proposte, per reinventare con ironia il guardaroba femminile.

69

Corso Genova 15 @ioezoemilano

GD IN THE CITY PAG 61-70 DEF CA 22.indd 69

10/04/18 12.10


TORTONA-NAVIGLI-TICINESE

13

BIFFI

Touchstone for fashion addicts, this multibrand store with a soft atmosphere (in 2002 redesigne by Gae Aulenti) owes its fame to the refined choices of Rosy Biffi. Here you can find the latest womenswear colletions by Fendi, Jacquemus, Marni and Sacai and menswear brands such as Ami, Junya Watanabe and Kent & Curwen. The B-Contemporary store at corso Genova 5 spotlights top-end men’s sportswear. Punto di riferimento dei fashion addict, questo negozio multimarca dall'atmosfera soft (nel 2002 riprogettato da Gae Aulenti) deve la sua notorietà alle scelte ricercate di Rosy Biffi. Qui potete trovare le ultime novità donna di Fendi, Jacquemus, Marni e Sacai e, per l'uomo, Ami, Junya Watanabe e Kent & Curwen. Al civico 5, lo store B-Contemporary è specializzato nello sportswear maschile di alta gamma. Corso Genova 6 e 5 www.biffi.com

14

70

SCAGLIONE

A small multi-brand store, dedicated to precious materials such as those by Scaglione brand, owned by Bergamo based Maglificio R. Scaglione, synonymous with high-end knitwear in cashmere, merino wool, alpaca, silk and linen. The store, also located in Porta Romana and San Giovanni sul Muro, contains brands such as Malìparmi, Silvano Sassetti, Camerucci Archives, 40Weft and Hartford. Un piccolo multimarca dedicato ai materiali preziosi come quelli di Scaglione, marchio del Maglificio R. Scaglione di Bergamo, sinonimo di maglieria di alta gamma in cashmere, lana merino, alpaca, seta e lino. Presente pure in Porta Romana e San Giovanni sul Muro, il negozio ospita inoltre brand come Malìparmi, Silvano Sassetti, Camerucci Archivio, 40Weft e Hartford.

Corso Genova 2 www.scaglione.it

GD IN THE CITY PAG 61-70 DEF CA 22.indd 70

10/04/18 12.11


Ph. Oliviero Toscani

INTERVIEW

FLAVIO LUCCHINI

An artist with a distinguished past in fashion publishing, precursor of the Tortona Fashion&Design district, Flavio Lucchini is now celebrating his 90th birthday with the Ricomincio da 90-Fashion Show exhibition and tells us why the Internet era is a ‹‹wonderful time›› • Artista con luminosi trascorsi nell'editoria di moda, tra gli antesignani del Tortona Fashion&Design district, dove ora celebra i 90 anni con la mostra Ricomincio da 90-Fashion Show, Flavio Lucchini ci racconta perché quello del web è un «tempo stupendo»

Artist

«Ricomincio da 90 è ironico, anche se ho ripreso «Ricomincio da 90 (Starting again at 90) is ironic, alin mano alcuni progetti e sto terminando un libro though I have started working on several projects again di riflessioni sulla moda. Sarebbe più giusto "Ricoand I am finishing a book of thoughts about fashion. mincerei da 90, se ne avessi 20". Il massimo sarebIt would be more appropriate to call it "I’d start again be mettere insieme l'esperienza di un 90enne con at 90, if I was 20 years old". The best solution would l'energia di un 20enne»: Flavio Lucchini scherza be to combine the experience of a 90-year-old with the sui suoi anni, di cui 40 che hanno lasciato il segno energy of a 20-year-old»: Flavio Lucchini jokes about nell'editoria di moda, i successivi 30 dedicati alla rihis years of age, 40 of which were spent leaving a mark cerca artistica, che festeggia con la mostra Ricominon fashion publishing, the following 30 dedicated to cio da 90-Fashion Show (fino al 31 dicembre presso artistic research. He is celebrating his birthday with the MyOwnGallery, in via Tortona 27). Per l'occasione Ricomincio da 90-Fashion Show exhibition (until 31 gli domandiamo se la moda lo interessa ancora. «È December at MyOwnGallery in via Tortona 27). We stata la mia vita - risponde -. Ne conosco i meccaniaske him if fashion still interests him. «It was my life smi, la storia, i protagonisti. Mi interessa perché fa - he replies -. I know its mechanisms, history and procapire gli altri e i cambiamenti sociali. Influenza tuttagonists. It enables me to understand other people and to, in tutto il mondo». Invece della cresocial changes. It influences everything, atività ai tempi del web, dei blogger e all over the world». What does he think «THERE ARE degli influencer che ne pensa? «Questo about creativity in the age of the Internet, UNSUSPECTED è un tempo stupendo - risponde - che bloggers and influencers? «This is an amati permette di conoscere e fare infinite RESOURCES WITHIN zing time - he replies - that allows you to cose più rapidamente di una volta, con US AND LIFE know and do endless things more quickly uno spettro d’azione vastissimo. Con than in the past, with a vast spectrum of acREWARDS WHO Internet tutto è a portata di mano e blogtion. The Internet means that everything is WORKS HARD» ger e influencer lo hanno capito bene». close at hand and bloggers and influencers A proposito di shopping, Lucchini non have understood this well». With regard «DENTRO DI NOI ha particolari store di riferimento. La to shopping, Lucchini does not single out CI SONO RISORSE sua passione sono i negozi di materiaany particular stores that inspire him. He INSOSPETTABILI li per la creatività (come carte, matite is passionate about stores that sell creative E LA VITA PREMIA e pasta per modellare). In generale, il materials (paper, pencils and modelling CHI SI DÀ DA FARE» suo vissuto e la cultura lo condizionano paste). He explains that his experiences negli acquisti, in certi casi aiutandolo, and culture condition his choices when he in altri «complicando le decisioni». Nel fargli gli shops, helping him in some cases and «complicating auguri di compleanno, gli chiediamo un consiglio decisions in others». As we wish him a happy birthday, per i creativi emergenti: «Ai giovani dico di studiawe ask him an advice for emerging artists: «I would re, farsi una cultura e non sprecare il tempo: c'è tanto advise young people to study, learn about culture and da imparare, i giorni scorrono veloci e l’energia non not to waste time. There is so much to learn, time pasè eterna. Non bisogna stancarsi di cercare e di metses quickly and energy is not eternal. We must never tersi alla prova. Dentro di noi ci sono risorse insostop trying and testing ourselves: we have unexpected spettabili e la vita premia chi si dà da fare. Complice resources within us and life rewards those who work il destino». (e.f.) ■ hard. Though luck also plays a role». ■

GD IN THE CITY PAG 72-73 DEF CA.indd 71

71

10/04/18 12.16


TORTONA DISTRICT

ONLY THE BEST AT SUPERDESIGN SHOW The 2018 edition of the design event at Superstudio Più reaffirms its mission: quality, excellence, research • L'edizione 2018 dell'evento di scena al Superstudio Più ribadisce la sua mission: qualità, eccellenza, ricerca

1

72

Preserving the «less of a fair, more of a museum» philosophy, the Superdesign Show 2018 is focused on "Only the best” under the art direction of Giulio Cappellini. There are many unmissable projects at Superstudio Più in via Tortona 27, as confirmed by Gisella Borioli, the creator of the Fuorisalone event and ceo of Superstudio Group. To start with, the Nendo: forms of movement exhibition, dedicated to the Japanese studio founded by Oki Sato. Superloft, on the other hand, is a space suspended between imaginary and real, featuring the top Italian design brands. The Materials Village and Smart City projects offer insights into materials, sustainability and technology. New innovations include the light show by Gore-Tex and a smart fabric, presented by Puma and Mit Design Lab, which changes according to the percentage of pollution. Dassault Systèmes also pays attention to this topic, with an experiential project by firm Kengo Kuma. The show is also an opportunity to present the final of the Rado Star Prize Italia 2018, involving the Istituto Marangoni Milano - The School of Design students and the watch brand owned by Swatch Group: a pop-up store inspired by the “Natural freedom” theme. Instead, the "ironic" design is the protagonist of the exhibition IdeaThe design supermarket, curated by the Danish Niklas Jacob. ■

GD IN THE CITY PAG 72-73 DEF CA.indd 72

Mantenendo la filosofia «meno fiera, più museo», il Superdesign Show 2018 si concentra sul tema "Only the best" sotto l’art direction di Giulio Cappellini. Numerosi i progetti da non perdere al Superstudio Più di via Tortona 27, come segnala Gisella Borioli, ideatrice dell’evento del Fuorisalone e ceo di Superstudio Group. Per cominciare la mostra Nendo: forms of movement, dedicata allo studio giapponese fondato da Oki Sato. Superloft, invece, è uno spazio che ricrea un’abitazione tra immaginario e reale, con i top brand del design italiano. Per saperne di più su materiali, sostenibilità e tecnologie ci sono i progetti Materials Village e Smart City. Tra le novità, il light show di Gore-Tex e un tessuto intelligente, presentato da Puma con il Mit Design Lab, che "reagisce" all'inquinamento. Sensibile al tema anche Dassault Systèmes, che tenta di dare una risposta con un progetto esperienziale a cura dello studio Kengo Kuma. Lo show è anche l’occasione di mostrare il progetto finale del Rado Star Prize Italia 2018 che coinvolge gli alunni dell'Istituto Marangoni Milano - The School of Design e il marchio di orologi del Gruppo Swatch: un pop up store sul tema "Natural freedom". Il design "ironico" è invece protagonista della mostra Idea-The design supermarket, curata dal danese Niklas Jacob. (e.f.) ■ 1. A project by Madea Milano • Un progetto di Madea Milano 2. The "Omaggio a Morandi" collection designed by Elisa Ossino for Salvatori • La collezione "Omaggio a Morandi" di Elisa Ossino per Salvatori

2

10/04/18 12.16


Supplemento al N° 5 di Fashion del 15.03.2018 Il magazine di news, business e trend Edizioni Ecomarket Spa Redazione, Amministrazione, Pubblicità Piazza Pio XI 1, 20123 Milano Telefono 02 806 20-1 www.fashionmagazine.it Direttore Responsabile Marc Sondermann Abbonamento annuale Euro 185,00 c/c postale n. 16879207 intestato a: Edizioni Ecomarket Spa - Fashion - piazza Pio XI, 1 - 20123 Milano Garanzia di riservatezza per gli abbonati in ottemperanza alla legge 196/03 (tutela dati personali) È possibile richiedere gratuitamente la rettifica o la cancellazione dei dati scrivendo a: Edizioni Ecomarket Spa - Servizio abbonamenti - piazza Pio XI 1 - 20123 Milano

73

Stampa: Vela Web Srl - Binasco (Mi) Distribuzione per l’Italia: Messaggerie Periodici Me.Pe. Via Ettore Bugatti 15 - 20142 Milano È vietata la riproduzione anche parziale Registrazione presso il Tribunale di Milano n. 389 del 6-11-1970 Iscrizione n. 1418 al ROC Registro Operatori della Comunicazione © Fashion 2018 - Edizioni Ecomarket spa, Milano

GD SHOP_PAG 73_Apr 2018 DEF.indd 73

11/04/18 11.41


FASHION IN THE CITY - Milano design week - OK - livelli uniti.indd 2

28/03/18 11:32


FASHION IN THE CITY - Milano design week - OK - livelli uniti.indd 3

28/03/18 11:32


Flip page fashion in the city 2018  
Flip page fashion in the city 2018